T-Forum, la vera HiFi alla portata di tutti
Benvenuto nel T-Forum!
Connettiti in modo da farti riconoscere come membro affezionato, oppure registrati così potrai partecipare attivamente alle discussioni.
Ultimi argomenti
» ciò solo 200 euri.... le scinte e il cinesino.... oppure...
Oggi alle 1:20 Da lello64

» Diffusori per exposure 3010s2d
Oggi alle 0:51 Da lello64

» ALIENTEK D8 [parte 2]
Oggi alle 0:34 Da dinamanu

» Il brano che in assoluto fa "cantare"meglio il vostro impianto!!!
Oggi alle 0:16 Da giucam61

» Ipotesi Preamplificatore per finale NAD
Ieri alle 23:55 Da dinamanu

» Wonderbrazz - Bopa II Opera
Ieri alle 23:00 Da lello64

» LEE MORGAN - THE SIDEWINDER
Ieri alle 22:33 Da lello64

» Hi-res Audio
Ieri alle 21:26 Da homesick

» Fx-Audio D802
Ieri alle 21:12 Da pinkflo2

» Audiolab 8000Q
Ieri alle 20:50 Da micort1

» ALLO – THE BOSS PLAYER
Ieri alle 19:05 Da Luca Marchetti

» [PD-VE-RO+Sped] Cerco Wharfedale Diamond 10 CM nocciola
Ieri alle 18:25 Da hsh1979

» Audio pessimo su giradischi GBC TDJ-101
Ieri alle 18:08 Da p.cristallini

» Pulizia del vinile : impressioni, panoramica e test
Ieri alle 17:11 Da ftalien77

» 24-Bit vs. 16-Bit Audio Test su un campione di 140 persone.
Ieri alle 16:26 Da sportyerre

» Come cambia il DR di un cd nelle varie fasi della sua registrazione
Ieri alle 15:50 Da ftalien77

» Consiglio impianto per diffusori KEF Coda 70
Ieri alle 12:20 Da Masterix

» Vostre esperienze di inversione di polarità
Ieri alle 11:18 Da lello64

» Stormy Weather - Disco non in vendita
Ieri alle 9:11 Da ftalien77

» handshell completa giradischi Sony PS LX 3
Ieri alle 6:20 Da mistervolt

» Rip DSD
Dom 22 Ott 2017 - 23:03 Da uncletoma

» SMSL M7: il dac definitivo alla portata di tutti?
Dom 22 Ott 2017 - 22:25 Da pallapippo

» ALIENTEK D8 vs Nad3020 vs altro
Dom 22 Ott 2017 - 21:07 Da p.cristallini

» Consiglio Primo impianto HiFi
Dom 22 Ott 2017 - 19:57 Da Kha-Jinn

» Mettere i diffusori "sdraiati". Controindicazioni?
Dom 22 Ott 2017 - 19:01 Da Albert^ONE

» Un aiuto per una profana totale!
Dom 22 Ott 2017 - 18:48 Da Albert^ONE

» [MI + sped] Amplificatore per cuffie Yulong A28 classe A bilanciato garanzia perfetto
Dom 22 Ott 2017 - 16:00 Da vale69

» Grace Jones - Hurricane/Dub
Dom 22 Ott 2017 - 15:17 Da ftalien77

» Douk DAC (XMOS+PCM5102/DSD1796): ne vale la pena?
Dom 22 Ott 2017 - 14:18 Da nelson1

» Minidisc & Batteria
Dom 22 Ott 2017 - 14:13 Da livio151

Statistiche
Abbiamo 11092 membri registrati
L'ultimo utente registrato è simo848

I nostri membri hanno inviato un totale di 797898 messaggi in 51726 argomenti
I postatori più attivi della settimana
lello64
 
ftalien77
 
nerojazz
 
dinamanu
 
Masterix
 
Davide_S.
 
p.cristallini
 
sound4me
 
giucam61
 
nerone
 

I postatori più attivi del mese
lello64
 
giucam61
 
dinamanu
 
nerone
 
ftalien77
 
Masterix
 
Kha-Jinn
 
sound4me
 
Albert^ONE
 
kalium
 

Migliori postatori
Stentor (20392)
 
DACCLOR65 (19633)
 
schwantz34 (15533)
 
Silver Black (15487)
 
nd1967 (12803)
 
flovato (12509)
 
Biagio De Simone (10275)
 
piero7 (9854)
 
wasky (9229)
 
fritznet (9205)
 

Chi è in linea
In totale ci sono 34 utenti in linea: 1 Registrato, 0 Nascosti e 33 Ospiti :: 2 Motori di ricerca

Marco Pagano

[ Vedere la lista completa ]


Il numero massimo di utenti online contemporaneamente è stato 4379 il Lun 25 Mag 2015 - 15:01
Flusso RSS


Yahoo! 
MSN 
AOL 
Netvibes 
Bloglines 


Bookmarking sociale

Bookmarking sociale Digg  Bookmarking sociale Delicious  Bookmarking sociale Reddit  Bookmarking sociale Stumbleupon  Bookmarking sociale Slashdot  Bookmarking sociale Yahoo  Bookmarking sociale Google  Bookmarking sociale Blinklist  Bookmarking sociale Blogmarks  Bookmarking sociale Technorati  




Conserva e condividi l'indirizzo di T-Forum, la vera HiFi alla portata di tutti sul tuo sito sociale bookmarking


Bilanciare biamplificazione orizzontale

Pagina 3 di 3 Precedente  1, 2, 3

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Re: Bilanciare biamplificazione orizzontale

Messaggio  luigigi il Mer 6 Mag 2015 - 15:04

[quote="valterneri"]
luigigi ha scritto:



questa sera o questa notte
ridisegno il tuo "schemino" per mostrarti l'indeterminazione.

Oki
avatar
luigigi
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 06.02.12
Numero di messaggi : 2723
Località : Padania inferiore
Occupazione/Hobby : Formatore , tecnico commerciale, chitarrista
Provincia (Città) : Lodi
Impianto : Dac R2R Soekis elaborato Ciro - CJ PV 10 (A?) - Am Audio A 50 -Magneplanar 1.6 - Cavi Pierpabass - Kimbre timbre -Qed silver - Supra -

http://digilander.libero.it/MSQuintet/

Tornare in alto Andare in basso

Re: Bilanciare biamplificazione orizzontale

Messaggio  MrTheCarbon il Mer 6 Mag 2015 - 22:06

valterneri ha scritto:
luigigi ha scritto:... il mio schemino è corretto ?
Naturalmente no, però in modo indeterminato funzionerà.
Ad essere indeterminati sono i 4 partitori creati dai due potenziometri.

La cosa migliore è splittare con un cavetto a Y l'uscita del tuo pre,
inviare il segnale ai due finali,
e mettere un potenziometro lineare, o un partitore calibrato,
all'amplificatore con il gradiente d'amplificazione più elevato, tutto qui.

Questa sera o questa notte
ridisegno il tuo "schemino" per mostrarti l'indeterminazione.

Sicuramente ne sai più di me in materia, io vado solo per esperienza e poco conosco la teoria.. ma nel caso in cui l'ampli abbia una impedenza bassa, il potenziometro non crea problemi di tagli sule alte?
avatar
MrTheCarbon
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 29.06.11
Numero di messaggi : 1421
Impianto : Decente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Bilanciare biamplificazione orizzontale

Messaggio  valterneri il Mer 6 Mag 2015 - 22:37

MrTheCarbon ha scritto:.. ma nel caso in cui l'ampli abbia una impedenza bassa ...
Sapevo, mentre rispondevo qua e là, di contraddirti,
e ho cercato di farlo non direttamente e con moderazione
perché non è giusto contraddire senza spiegare,
ma spiegare con facilità e chiarezza, in elettronica, è difficile.

Prometto a breve di scriverti la risposta,
ma ti anticipo che è quasi il contrario di quel che pensi.
avatar
valterneri
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 09.10.12
Numero di messaggi : 3716
Provincia (Città) : -
Impianto : -

Tornare in alto Andare in basso

Re: Bilanciare biamplificazione orizzontale

Messaggio  MrTheCarbon il Mer 6 Mag 2015 - 22:43

Io non ho nessuna qualifica in settore, ma solo (nemmeno tanta) esperienza, quindi mi fa piacere essere corretto, almeno capisco meglio Embarassed

Comunque, nel caso,a me dispiace aver detto qualche stupidaggine e che non sia intervenuto qualcuno a fermare la mia bocca dal dirle prima, ma sai meglio di me che che con qualcuno non se ne può parlare:hehe: quindi capisco la rua diplomazia;)

Aspetto una bella spiegazione Ok

avatar
MrTheCarbon
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 29.06.11
Numero di messaggi : 1421
Impianto : Decente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Bilanciare biamplificazione orizzontale

Messaggio  Zio il Mer 6 Mag 2015 - 23:28

Mi accorgo che sto diventando vecchio e faccio fatica a mettere in fila tutte le idee (non come te Valter che in un altro 3D ho letto che hai più di 80 anni e il tuo organo funziona ancora ottimamente!! Complimenti!!  Laughing  Laughing ).

Allora...
Innanzitutto resto anche io in attesa di una spiegazione tecnica che capirò forse solo al 10%, e che mi farà sentire ignorante e forse mi porterà a dover prenotare una visita da uno psicologo... ma in tutti i casi l'aspetto!! Smile

Premettendo che l'Advance lo preferisco sui bassi e l'Abletec sul medioalto, direi che la soluzione da adottare potrebbe quindi essere quella di lasciare il crossover bordocassa e pilotarlo in biamplificazione.
Mi viene un piccolo dubbio: scrivevo che da quello che vedo sul potenziometro del pre, quando utilizzo Advance a gamma intera devo ruotare un po' meno il potenziomentro per avere lo stesso SPL rispetto all'utilizzo dell'Abletec.
Mi verrebbe da pensare che il potenziometro da 20kOhm lineare aggiuntivo o il partitore debba essere piazzato prima dell'Advance (che usato sigolarmente pare avere un guadagno superiore).
Invece noto che tu Valter mi indichi che il potenziometro dovrà essere aggiunto sull'Abletec.
Mi sto perdendo qualcosa?

Devo prenotare subito la visita da uno specialita? Shocked Shocked
avatar
Zio
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 06.04.13
Numero di messaggi : 2808
Provincia (Città) : Parma e Verona
Impianto :
Clicca se sei curioso:
Impianto in uso:
- Notebook con Foobar su W7
- DAC Denafrips ARES R2R
- Xindak XA3200-MKII
- Advance Acoustic MAA 406
- Dipolo Visaton-Monacor-Fountek Diy
- Cavi segnale RCA Diy very cheap
- Cavi potenza TNT Star Diy
Nel cassetto:
- iXtreamer con passive cooler kit
- Yarland M34 con KT66
- Abletec ALC240
- Breeze Audio TPA3116
- DAC Douk
- Netbook con Daphile
- Marantz SR-4400
- Marantz CD-67 SE
- Luxman C-03
- FX Tube-01
- Thorens TD180 con Goldring 10-20
- EQ Yamaha EQ-500
- DAC Tascam us144 mkii
- MICRO Dipolo Visaton-Monacor Diy
- Scythe SCBKS-1100 Kro Craft
- SUB JBL Diy per prima ottava
- SUB Klipsch KSW-10
- qualche altoparlante
- componenti per Crossover a volontà...
- Notebook con REW e microfono


Clicca se NON sei curioso:
Ma se non sei curioso...
perchè hai cliccato!!





Tornare in alto Andare in basso

Re: Bilanciare biamplificazione orizzontale

Messaggio  valterneri il Gio 7 Mag 2015 - 2:21

Zio ha scritto:... Mi sto perdendo qualcosa?
No, no,
sono io che ho scambiato i due amplificatori dai nomi strani,
il potenziometro ovviamente va su quello che, a pari segnale in ingresso,
suona più forte dell'altro sull'intera cassa.

Zio ha scritto:... non come te Valter
che in un altro 3D ho letto che hai più di 80 anni e ......
http://www.tforumhifi.com/t41657-c-e-mica-qui-un-vecchio-e-decrepito-tecnico-con-un-barlume-di-memoria?highlight=decrepito
avatar
valterneri
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 09.10.12
Numero di messaggi : 3716
Provincia (Città) : -
Impianto : -

Tornare in alto Andare in basso

Re: Bilanciare biamplificazione orizzontale

Messaggio  Zio il Dom 10 Mag 2015 - 21:55

Dopo aver finito il rodaggio all'Abletec devo dire che la differenza da quando era appena stata colegata ad ora è notevole.
Sicuramente il mio orecchio si è abituato a quel suono che viene definito da alcuni "neutro" e da altri "leggero", ma i gusti non si discutono.

Il mio parere è che per quella cifra si ha un finale al di sopra delle aspettative...ma... E' sì, c'è un ma...

Dopo diversi giorni di Albletec rimonto l'Advance (a gamma intera) e ritrovo la pace dei sensi.
Il basso ha ripreso quel corpo che ricordavo unito ad un cotrollo notevole, tipico di questa amplificazione.
Le voci maschili sono ritornate maschili e quelle femminili sono più calde... più vere... nel senso che se chiudo gli occhi sono lì, davanti a me.
Solo nell'altissimo sento un po' meno verve, nel senso che quando suona un piatto Zildjian non lo riconosco subito. E' un po' sottotono.
Attenzione, si parla di sfumature che noto perchè il mio impianto è ben conosciuto da me, magari qualcun altro non le sentirebbe così nette come le definisco io.

Considerando che il crossover dei miei diffusori è nato dopo diversi mesi (se non anni) di test, prove strumentali, esperimenti, ecc... e come abbinata aveva l'impianto con l'Advance, mi sembrava fin clamoroso che l'arrivo dell'Abletec potesse stravolgere il sistema.
Quindi ho riaperto il crossover delle casse e ho leggermente rivisto il filtro sul tweeter, semplificandolo e portandolo semplicemente ad un 12db senza alcuna attenuazione o filtraggio aggiuntivo.

Così oggi ascolto il mio vecchio impianto con i bassi e i medi al loro posto, e gli alti some ci si aspetterebbe dalla realtà.
Finalmente i violini suonano dolci e soavi quando serve (quasi mai...) e decisi e ruvidi quando vengono trattati con forza, la batteria ha la cassa che si sente con decisione, ma estremamente smorzata, il rullante che picchia come deve (con Abletec non succedeva), le voci maschili che tirano fuori le p@lle e una maggiore apertura in altro che non mi fa rimpiangere il fatto di aver tolto in passato i tweeter posteriori dalle dipolo.

Insomma, visto che a breve è in arrivo un secondo preamplificatore, utilizzorò Abletec in altro modo, sarà il primo passo per un impanto tutto di proprietà dei bambini (che crescono).

Ringrazio tutti quanti per i chiarimenti, e se Valter trovi il tempo (ed ovviamente la voglia), potrai chiarire a tutti la questione del potenziomntro da 20000Ohm che davanti all'Abletec non taglia gli alti.

Inoltre mia moglie (quella santa donna di mia moglie..) quando ha saputo che rinuncio alla biamplificazione ha tirato un bel sospiro di sollievo, pensando al traffico di cavi e componenti che avrebbe avuto in casa.
Ma lei non sa ancora che il primo lavoro che metterò in pista ora, saranno dei diffusori nuovi, con tanto di polvere li legno, cavi, saldatore e ammenicoli vari sparsi per casa... Smile
Ovviamente non andranno a sostituire quelli che uso ora... Wink

Un saluto a tutti, e grazie ancora dei suggerimenti e delle informazioni.
avatar
Zio
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 06.04.13
Numero di messaggi : 2808
Provincia (Città) : Parma e Verona
Impianto :
Clicca se sei curioso:
Impianto in uso:
- Notebook con Foobar su W7
- DAC Denafrips ARES R2R
- Xindak XA3200-MKII
- Advance Acoustic MAA 406
- Dipolo Visaton-Monacor-Fountek Diy
- Cavi segnale RCA Diy very cheap
- Cavi potenza TNT Star Diy
Nel cassetto:
- iXtreamer con passive cooler kit
- Yarland M34 con KT66
- Abletec ALC240
- Breeze Audio TPA3116
- DAC Douk
- Netbook con Daphile
- Marantz SR-4400
- Marantz CD-67 SE
- Luxman C-03
- FX Tube-01
- Thorens TD180 con Goldring 10-20
- EQ Yamaha EQ-500
- DAC Tascam us144 mkii
- MICRO Dipolo Visaton-Monacor Diy
- Scythe SCBKS-1100 Kro Craft
- SUB JBL Diy per prima ottava
- SUB Klipsch KSW-10
- qualche altoparlante
- componenti per Crossover a volontà...
- Notebook con REW e microfono


Clicca se NON sei curioso:
Ma se non sei curioso...
perchè hai cliccato!!





Tornare in alto Andare in basso

Re: Bilanciare biamplificazione orizzontale

Messaggio  MrTheCarbon il Dom 10 Mag 2015 - 22:13

Ti passa una scimmia che già te ne parte un'altra.. sei peggio di me Laughing

la ALC 240 tienitela stretta.. io l'ho venduta e quasi me ne pento se penso a quanto costava Hehe

avatar
MrTheCarbon
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 29.06.11
Numero di messaggi : 1421
Impianto : Decente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Bilanciare biamplificazione orizzontale

Messaggio  valterneri il Dom 10 Mag 2015 - 22:38

Zio ha scritto:... e se, Valter, trovi il tempo,
potrai chiarire a tutti la questione del potenziomntro da 20.000 Ohm
che davanti all'Abletec non taglia gli alti.
Perché non ha le forbici?

Prima regola quindi rispettata:
se dei due amplificatori destinati alla biamplificazione passiva,
uno è migliore dell'altro, è preferibile usarlo da solo
rinunciando alla biamplificazione.

Ma una critica mi sovviene:
l'impianto destinato ai figli che crescono e si educano
dovrebbe essere quello migliore.

pensa a questi due pensieri del loro punto di vista
e alla differente stima che meriterai:

- il babbo si gode l'impiantone e a me da l'impiantino -
- il babbo mi dedica l'impiantone e lui si accontenta dell'impiantino -

educare significa saper rinunciare
avatar
valterneri
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 09.10.12
Numero di messaggi : 3716
Provincia (Città) : -
Impianto : -

Tornare in alto Andare in basso

Re: Bilanciare biamplificazione orizzontale

Messaggio  MrTheCarbon il Dom 10 Mag 2015 - 23:33

Bellissimo Pensiero Valter
avatar
MrTheCarbon
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 29.06.11
Numero di messaggi : 1421
Impianto : Decente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Bilanciare biamplificazione orizzontale

Messaggio  Zio il Lun 11 Mag 2015 - 6:45

Vediamola sotto un altro punto di vista...
Papà ha assemblato un finale e ce li fa utilizzare.
Papà ha realizzato dei diffusori e ce lu lascia usare.
Papà ci fa collegare con il tablet al suo archivio di musica e possiamo ascoltare quello che vogliamo.
Papà si mette con noi a giocare ed ascoltare la musica che piace a noi.

Non mi sembra poi così male come inizio...

I bambini apprezzano di più la condivisione delle cose con i genitori, piuttosto che il fatto di avere i bassi controllati...

Loro sono più intelligenti di noi... È che deventando grandi si diventa stupidi... Di esempi se ne possononfare a centinaia...
avatar
Zio
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 06.04.13
Numero di messaggi : 2808
Provincia (Città) : Parma e Verona
Impianto :
Clicca se sei curioso:
Impianto in uso:
- Notebook con Foobar su W7
- DAC Denafrips ARES R2R
- Xindak XA3200-MKII
- Advance Acoustic MAA 406
- Dipolo Visaton-Monacor-Fountek Diy
- Cavi segnale RCA Diy very cheap
- Cavi potenza TNT Star Diy
Nel cassetto:
- iXtreamer con passive cooler kit
- Yarland M34 con KT66
- Abletec ALC240
- Breeze Audio TPA3116
- DAC Douk
- Netbook con Daphile
- Marantz SR-4400
- Marantz CD-67 SE
- Luxman C-03
- FX Tube-01
- Thorens TD180 con Goldring 10-20
- EQ Yamaha EQ-500
- DAC Tascam us144 mkii
- MICRO Dipolo Visaton-Monacor Diy
- Scythe SCBKS-1100 Kro Craft
- SUB JBL Diy per prima ottava
- SUB Klipsch KSW-10
- qualche altoparlante
- componenti per Crossover a volontà...
- Notebook con REW e microfono


Clicca se NON sei curioso:
Ma se non sei curioso...
perchè hai cliccato!!





Tornare in alto Andare in basso

Re: Bilanciare biamplificazione orizzontale

Messaggio  luigigi il Lun 11 Mag 2015 - 7:59

Zio ha scritto:Vediamola sotto un altro punto di vista...
Papà ha assemblato un finale e ce li fa utilizzare.
Papà ha realizzato dei diffusori e ce lu lascia usare.
Papà ci fa collegare con il tablet al suo archivio di musica e possiamo ascoltare quello che vogliamo.
Papà si mette con noi a giocare ed ascoltare la musica che piace a noi.

Non mi sembra poi così male come inizio...

I bambini apprezzano di più la condivisione delle cose con i genitori, piuttosto che il fatto di avere i bassi controllati...

Loro sono più intelligenti di noi... È che deventando grandi si diventa stupidi... Di esempi se ne possononfare a centinaia...
poi è anche bello, anzi forse è "il bello", crescere piano piano. Se come primi diffusori avessi avuto delle wilson, non credo le avrei apprezzate (magari nemmeno ora.... Razz )
avatar
luigigi
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 06.02.12
Numero di messaggi : 2723
Località : Padania inferiore
Occupazione/Hobby : Formatore , tecnico commerciale, chitarrista
Provincia (Città) : Lodi
Impianto : Dac R2R Soekis elaborato Ciro - CJ PV 10 (A?) - Am Audio A 50 -Magneplanar 1.6 - Cavi Pierpabass - Kimbre timbre -Qed silver - Supra -

http://digilander.libero.it/MSQuintet/

Tornare in alto Andare in basso

Re: Bilanciare biamplificazione orizzontale

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Pagina 3 di 3 Precedente  1, 2, 3

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum