T-Forum, not just T-class. Since 2008, the affordable HiFi for you.
Benvenuto nel T-Forum!
Connettiti in modo da farti riconoscere come membro affezionato, oppure registrati così potrai partecipare attivamente alle discussioni.
Cerca
 
 

Risultati secondo:
 

 


Rechercher Ricerca avanzata

Ultimi argomenti
» [VENDO] Vinili classica e altro da 4,90 € in su
Oggi a 6:29 Da savi

» [CB + s.s.] Vendo vinili: ampia scelta
Oggi a 6:12 Da savi

» Stamattina... Oggi pomeriggio... Stasera... Stanotte... (parte 14)
Oggi a 0:36 Da CHAOSFERE

» ALIENTEK D8 vs FX AUDIO 802C
Ieri a 23:58 Da CHAOSFERE

» Nuovo ADCOM GFA-565-SE, acquisto
Ieri a 23:58 Da sound4me

» Pioneer SA-706 non va d'accordo con Canton Quinto 520...
Ieri a 23:30 Da mauretto

» Chi ben comincia...consigli
Ieri a 23:23 Da p.cristallini

» Madame Butterfly
Ieri a 23:02 Da enrico massa

» upgrade 2500 max
Ieri a 22:50 Da Docarlo

» RCF Stereo Amplifier AF 6181
Ieri a 22:28 Da Aggeo

» Consigli per impianto 2.1
Ieri a 22:21 Da Docarlo

» cablaggio interno
Ieri a 21:46 Da Angel2000

» R.I.P GREG LAKE
Ieri a 20:49 Da Docarlo

» Cavo ad Y RCA per Subwoofer
Ieri a 18:39 Da Suono56

» (GE) Trasformatore toroidale 230 V~ 2 x 45 V 2 x 3.33 A 300 VA Sedlbauer.
Ieri a 14:44 Da scontin

» Antenna FM
Ieri a 13:37 Da fritznet

» Dac per Koss PortaPro?
Ieri a 13:22 Da mako

» TUTORIAL MODIFICHE TPA 3116 COMPLETO
Ieri a 12:39 Da Angel2000

» Una storia di cavi
Ieri a 12:25 Da Suono56

» El GORDO - una torre senza filtri, si può?
Ieri a 12:23 Da Angel2000

» Cuffie bestbuy 150€ no amplificatore
Ieri a 11:50 Da bob80

» Diffusore bookshelf a due vie con woofer caricato in doppio carico Asimmetrico a vista (DCAAV)
Ieri a 11:45 Da ricky84

» AudioNirvana Super 12" Cast Frame in cabinet 5.6MKII - risultato finale
Ieri a 11:01 Da giucam61

» Collegare più sorgenti al T-Amp
Ieri a 10:51 Da CHAOSFERE

» [NO] vendo pre+finale valvole classe A
Ieri a 8:23 Da gigetto

» Confronto tra Breeze full mod. vs Drok ta2024b pareri personali e riflessioni
Ieri a 0:33 Da RAMONE67

» Amplificatore per Scythe SCBKS-1100 Kro Craft Speaker Rev. B, quale migliore?
Mer 7 Dic 2016 - 23:52 Da giucam61

» L'ho fatto, le ho distrutte :D
Mer 7 Dic 2016 - 21:08 Da zimone-89

» Daphile - Audiophile Music Server & Player OS
Mer 7 Dic 2016 - 20:53 Da dinamanu

»  il trends tamp è oggi un oggetto superato?
Mer 7 Dic 2016 - 19:18 Da alexandros

» Quale ampli per le mie Dynaudio M20
Mer 7 Dic 2016 - 18:13 Da dinamanu

» AUDIOLAB 8000SE
Mer 7 Dic 2016 - 16:31 Da Gabriele Barnabei

» Casse acustiche quali?b&w 684 o IL tesi 560?
Mer 7 Dic 2016 - 16:26 Da rx78

» impianto entry -level
Mer 7 Dic 2016 - 11:12 Da giucam61

» fissa lettore CD
Mer 7 Dic 2016 - 10:54 Da giucam61

» jbl lsr 305 vs krk rokit 6 g3
Mer 7 Dic 2016 - 8:41 Da luigigi

» CAIMAN SEG
Mer 7 Dic 2016 - 0:42 Da Zio

» (NA) Amplificatore Kingrex con DAC usb e uscita cuffie €270+ sped.
Mer 7 Dic 2016 - 0:20 Da sonic63

» Daphile in ram
Mar 6 Dic 2016 - 23:58 Da ghiglie

» Aiuto lenco L75s
Mar 6 Dic 2016 - 20:36 Da Angel2000

» Ho preso le grado sr80e e vi porto un po' di impressioni
Mar 6 Dic 2016 - 19:02 Da dinamanu

» Alimentatore Muse i25w Ta2021 quale connettore?
Mar 6 Dic 2016 - 18:22 Da Tasso

» Messaggio per Valterneri NAD90
Mar 6 Dic 2016 - 18:05 Da enrico massa

» [to]Vincent sp 997 finali mono
Mar 6 Dic 2016 - 14:51 Da krell2

» OLD AKG K141 MONITOR E LITTLE DOT MK II V3.0
Mar 6 Dic 2016 - 14:47 Da sportyerre

» [AN] Teac UD-H01
Mar 6 Dic 2016 - 14:27 Da Masterix

» Player hi fi
Mar 6 Dic 2016 - 11:38 Da santidonau

» ultimo nato (mau 749 R.I.P)
Mar 6 Dic 2016 - 6:01 Da Tommaso Cantalice

» Alternativa a Volumio: Moode Audio!
Lun 5 Dic 2016 - 22:40 Da eddy1963

» Vendo 2XFostex FE83EN Euro 110 con enclosures bookshelf
Lun 5 Dic 2016 - 22:14 Da potowatax

Sondaggio

Interessati alla guida per la costruzione di un server audio?

76% 76% [ 148 ]
24% 24% [ 47 ]

Totale dei voti : 195

I postatori più attivi della settimana
CHAOSFERE
 
fritznet
 
lello64
 
dinamanu
 
rx78
 
giucam61
 
schwantz34
 
Angel2000
 
savi
 
gigetto
 

I postatori più attivi del mese
CHAOSFERE
 
dinamanu
 
lello64
 
Angel2000
 
giucam61
 
fritznet
 
rx78
 
gigetto
 
natale55
 
sportyerre
 

Migliori postatori
Stentor (20392)
 
DACCLOR65 (19629)
 
schwantz34 (15495)
 
Silver Black (15375)
 
nd1967 (12784)
 
flovato (12509)
 
Biagio De Simone (10219)
 
piero7 (9854)
 
wasky (9229)
 
fritznet (8495)
 

Statistiche
Abbiamo 10371 membri registrati
L'ultimo utente registrato è pturci

I nostri membri hanno inviato un totale di 769501 messaggi in 50065 argomenti
Chi è in linea
In totale ci sono 27 utenti in linea :: 2 Registrati, 1 Nascosto e 24 Ospiti :: 1 Motore di ricerca

lordsinclair, savi

[ Vedere la lista completa ]


Il numero massimo degli utenti in linea è stato 4379 il Lun 25 Mag 2015 - 15:01
Flusso RSS


Yahoo! 
MSN 
AOL 
Netvibes 
Bloglines 


Bookmarking sociale

Bookmarking sociale Digg  Bookmarking sociale Delicious  Bookmarking sociale Reddit  Bookmarking sociale Stumbleupon  Bookmarking sociale Slashdot  Bookmarking sociale Furl  Bookmarking sociale Yahoo  Bookmarking sociale Google  Bookmarking sociale Blinklist  Bookmarking sociale Blogmarks  Bookmarking sociale Technorati  




Conserva e condividi l'indirizzo di T-Forum, not just T-class. Since 2008, the affordable HiFi for you. sul tuo sito sociale bookmarking

Scythe Vs Breeze

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Scythe Vs Breeze

Messaggio  gigetto il Lun 27 Apr 2015 - 12:42

Dopo anni di onorato servizio il mio scythe sdar2000 cominciava ad accusare il peso degli anni. Pensavo che l'evoluzione del settore nella classe d che mi aveva estasiato non solo per il prezzo fosse oramai dominante, ma così non è, anzi.......ripresi i contatti dopo anni con l'alta fedeltà notavo il contrario anzi sempre gli stessi ampli .....

Iscrittomi al forum vedo però che c'è un chip il 3116 che dovrebbe avere più potenza e più corpo allo stesso stracciatissimo prezzo anzi meno dei suoi precursori.

Così noto il Breeze e decido stimolato dai voialtri a prenderlo.

Pagato una cifra ridicola arriva dalla cina in pochissimi giorni ed è una sorpresa in tutti i sensi.Pensando che non mi arrivasse prima di metà maggio/fine maggio preso su Ebay oggi manco a farlo apposta arriva e per casissimo ero a casa. Il postino non era fuori luogo, ma mi lascia basito. Diciotto euro ben spesi veramente.

Come si presenta è molto ben fatto e puzza ancora di olio da officina, arrivando di sorpresa non ho ancora preso il lineare e lo faccio da subito andare con il 19v del computer la tensione consigliata dal produttore.

La fattura meccanica è buona, ottima passiamo ora al suono in paragone con lo scythe che considero ancora oggi un campione di musicalità.

A volume di rodaggio compare subito un basso netto forte e corposo ma in una naturalità timbrica, allora Mosica Nuda di Ferruccio Spinelli e Petra Magoni può essere un bel test.

Laprima sorpresa è il dettaglio superiore al Scythe ossia è ancora più dettagliato il basso è notevole ma fermo e scolpito non slabbrato nè stucchevole. Ampli nuovissimo quindi già sapevo che la voce della Magoni sarebbe stata dura e sibilante cosa che è ma devo essere sincero mi aspettavo molto molto peggio dopo un quarto di ora dalla prima accensione.

La correttezza timbrica è notevole certo qui prevale il basso e quindi adatto più al rock che alla musica d'autore ma la correttezza timbrica è notevole non gli manca nulla se non un pò più di naturalezza in gamma media/ alta che è aspretta ma sarebbe allora un krell da millemila euro......

Non ho alzato il volume per rispetto a quel minimo di rodaggio prudenziale che si impome ma penso che questo breeze inizi dove lo yamaha finisce, arroccando e indurendosi cominciando a gracidare un pelino.

gigetto
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 13.03.15
Numero di messaggi : 1299
Provincia (Città) : Novara
Impianto : Pre+ finale a valvole e monovia oppure PMA50 con Proac 140

Tornare in alto Andare in basso

Re: Scythe Vs Breeze

Messaggio  PHIL MASNAGH il Lun 27 Apr 2015 - 13:06

Dipende molto anche dal resto dell'impianto e dai gusti personali. Per quanto paradoassale possa sembrare il mio Breeze nel mio impianto suona peggio della Scheda Rossa che monta lo stesso chip ed è venduta nuda a qualche euro in meno del Breeze. Naturalmente è un'opinione personale. Oki

PHIL MASNAGH
Membro di riguardo
Membro di riguardo

Data d'iscrizione : 14.01.12
Numero di messaggi : 986
Località : Novara
Impianto : Roba vecchia

Tornare in alto Andare in basso

Re: Scythe Vs Breeze

Messaggio  gigetto il Lun 27 Apr 2015 - 13:59

Sì quoto, io il mio l'ho ricevuto poco fa e và meglio del vecchio si fa per dire scythe ha forse troppi bassi, vedremo se fra qualche cento ore di suono possa migliorare un pò adesso è asprino sulle voci e con bassi preponderanti, non mi piace quello con i controlli di tono.......per cui ho il base, che sappiate alimentarlo a 12v o a 19v cambia qualcosa?

gigetto
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 13.03.15
Numero di messaggi : 1299
Provincia (Città) : Novara
Impianto : Pre+ finale a valvole e monovia oppure PMA50 con Proac 140

Tornare in alto Andare in basso

Re: Scythe Vs Breeze

Messaggio  Nadir81 il Lun 27 Apr 2015 - 15:07

@gigetto ha scritto:che sappiate alimentarlo a 12v o a 19v cambia qualcosa?

Dovrebbe cambiare decisamente, e se gli metti un ali lineare fai un ulteriore balzo.

Nadir81
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 12.05.14
Numero di messaggi : 1033
Provincia (Città) : Via Lattea
Impianto : Fujitsu Futro S450 con Daphile
Scheda Audio: Weiliang DAC AK4399 upgradato con HDAM
Trasporto: Gustard U12 Xmos 384kHz 32 bit
Amp cuffia: Little Dot 1+ con OPA2107 e valvole WE408A,
Cavo Ampli Cuffia: Mogami 2534 con connettori Nakamichi;
Cuffia: Alessandro MS1i con bowls pads + tape mod.
Amp diffusori: Breeze Audio TPA3116 (2 x 55 W)+ alimentatore lineare Alpha Elettronica (20 V);
Speakers: Wharfedale 10.1
Cavo Diffusori: Rca Transparent The Link 200


Tornare in alto Andare in basso

Re: Scythe Vs Breeze

Messaggio  andzoff il Lun 27 Apr 2015 - 15:58

Grande recensione gigetto, mi hai risvegliato dei ricordi...
I miei ampli T sono stati nell'ordine:

  1. Scythe SDA1000 venduto
  2. Muse M15 (TA 2024)
  3. Wosong (TK 2050) venduto
  4. Breeze Audio TP3116 attuale
e mi pento di aver venduto i due pezzi che ho venduto, perchè erano e sono tutti gioielli.
Non so fare un confronto a memoria tra Scythe e Breeze, visto che non li ho avuti in contemporanea, però quello che dici ci può stare.
Grazie ancora, consiglio a tutti quelli che ci leggono di dotarsi di, o provare almeno, un ampli in classe D/T, perchè è tutta un'altra musica.
Hello

andzoff
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 01.07.11
Numero di messaggi : 1189
Località : Roma
Provincia (Città) : Roma
Impianto :
Spoiler:

Sorgente: WD TV Live
Alimentatore: Mean Well S-60-24
Ampli: Breeze Audio TPA3116
Diffusori: Indiana Line Tesi 204

Sono stato assente dal forum dal 14 set 2013 all'11 ott 2014 per mancanza di impianto.
Ma ora finalmente tutto riparte.


Tornare in alto Andare in basso

Re: Scythe Vs Breeze

Messaggio  gigetto il Lun 27 Apr 2015 - 18:14

La recensione la farò con tempo e dovizia di particolari queste sono solo prime impressioni.

gigetto
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 13.03.15
Numero di messaggi : 1299
Provincia (Città) : Novara
Impianto : Pre+ finale a valvole e monovia oppure PMA50 con Proac 140

Tornare in alto Andare in basso

Re: Scythe Vs Breeze

Messaggio  gigetto il Ven 1 Mag 2015 - 19:18

Quoto un intervento.....

ormai sono dell'opinione che i classe D in Chip (T amp e TPA3116) siano da destinarsi alle TV, nascono per quello

il T amp fu una rivoluzione perchè per costi di produzione, prima era IMPENSABILE far suonare decentemente qualcosa con meno di 70 euro.. quì la classe D stupiva perchè dava il dettaglio che potevi trovare solo spendendo 10 e più volte tanto.. ma non era il T amp ad essere straordinario quanto la classe di funzionamento..

Il T amp è diventato un MUST perchè ha avvicinato molti (compreso me) all'Hi fi.. ma poi ha mostrato anche i suoi limiti.. soprattutto per musicalità..

poi ho provato la Classe D "Discreta" Idea
prima un Modulo Abletec (Anaview) che con 200 euro inscatolato mi dava una musicalità che.. quasi mi son pentito di averlo venduto (Maledetta Upgradite Hehe )
il TPA3116 a confronto diretto, alimentato in lineare, aveva un soundstage più impreciso (il soundstage era il punto forte della Abletec) e le alte un tantino più aspre.. ma si difendeva bene considerata la differenza di prezzo

Ora ho i dei Monoblock Icepower con alimentazione lineare.. in totale ho pagato sui 500 euro
Non riesco a trovare qualcosa che non va..

e quotando Horegol
"Sicuramente ci può essere di meglio anche a valvole o a transistor...quanto devo spendere? sarà di mio gusto?"

la classe D suona diversa dallo stato solido, e dalle valvole.. c'è chi preferisce le valvole.. chi lo stato solido.. e chi preferisce la classe D.
.....

Bene dopo aver rodicchiato appena appena il breeze lo posso recensicchiare avendone già visto i limiti.

Primo: stravince sul chip Yamaha per una superiore potenza e dettaglio sempre riferendosi alle Proac che pur essendo efficienti succhiano un pò di corrente.

Quindi il Breeze ha il difetto di una eccessiva bassosità ma è molto musicale e anche timbricamente corretto l'asprezza sulle voci si è ridimnsionata e sembra che a parte il basso troppo vitale non abbia limiti apparenti nè di tridimensionalità nè di mancanza di dettaglio nè di musicalità, ben presenti infatti le armoniche.

Quindi se lo yamaha è superato ma non perchè obsoleto o poco musicale o altro solo perchè vi è qualcosa di meglio e più idoneo alle casse che lo rimpiazza. Più brillante sulle alte e meno esteso e controllato sulle basse se il volume non è basso si indurisce stancando alla lunga cosa che il Breeze non fa non è stancante a volumi civili pur con il suo subwoofer forse eccessivo che pompa un pò troppo.

Riesumando un vecchio disco dei Joy Division Closer voglio però andare oltre alla prova che per me si conclude qui e vado a fare un parallelo un pò più "estremo" ossia il Breeze contro un Pre+finale in classe A senza retroazione e con monovia.

La valvola suona meglio dei transistor, la classe D suona diversa dai transistor e dalle valvole, è meglio questo, è meglio quello....permettetemi, palle, un buon amplificatore suona bene o male sia esso a valvole o a transistor o in classe d.

Closer col Breese mette in luce anche troppo tutto il lugubre soundstage, peccato solo che il basso marcato metta un pò in ombra la voce e gli acuti che in questo amplificatore non sono gran che estese, ma la voce è naturale non aspra e la scena molto ma molto ampia. Godibilissimo direi sia timbricamente che armonicamente peccato per un'equalizzazione non ottimale che non permette di alzare il volume.

Closer col Pre più finale a valvole col monovia stramamente si avvicina come riproduzione a quella del Breeze a ruolo invertito, ossia la voce è in primo piano ad allargare il soundstage e i bassi e la batteria secchini delle trombe ci sono eccome ad allargare il soundstage ma tra i due sistemi è una bella lotta. Completo dettagliato dinamico e musicale pur con i suoi bassoni il Breeze a 19V nasale cupo e ampio e musicale il monovia colle valvole anche per l'assenza di retroazione per scelta progettuale del costruttore, retroazione ben presente nel cinese tonante ma a modo suo equilibrato.

Dire che un Breeze suoni molto diverso da un ampli a valvole secondo me non è corretto, non lo ho provato col monovia perchè i suoi 30w superano di molto la massima sopportabile dai vecchi 8" a 93db ed esperimenti che possono essere deleteri e costosi non ne faccio. Il monovia col 2020 non mi piacque per nulla per cui non attacco e stacco nulla, il monovia colle valvole suo abbinamento ideale e il Breeze col due vie a doppio woofer medie naturali e bassi tonanti, altro azzeccato abbinamento.

Le medie sia del valvolare che del classe d sono molto simili tanto che a parte un'asprità sulle voci femminili che poi secondo me andrà a diminuire senza scomparire però e il Breeze sembra un valvolare col subwoofer. Non è così rilassante come il monovia in classe a a valvole ma nemmeno stancante come i vecchi t amp che dopo un pò di tiratine stancavano, il breeze non stanca lo si può ascoltare a lungo e non annoia anche grazie a quell'analiticità e tridimensionalità che lo caratterizzano.

Breeze

Estensione dinamica 9

Equilibrio dinamico 7

Voci maschili 8

Voci femminili 6--

Alti 6

Medie 7

Bassi 10 (sin eccessivi)


gigetto
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 13.03.15
Numero di messaggi : 1299
Provincia (Città) : Novara
Impianto : Pre+ finale a valvole e monovia oppure PMA50 con Proac 140

Tornare in alto Andare in basso

Re: Scythe Vs Breeze

Messaggio  PHIL MASNAGH il Ven 1 Mag 2015 - 22:42

Asprità?!?

PHIL MASNAGH
Membro di riguardo
Membro di riguardo

Data d'iscrizione : 14.01.12
Numero di messaggi : 986
Località : Novara
Impianto : Roba vecchia

Tornare in alto Andare in basso

Re: Scythe Vs Breeze

Messaggio  gigetto il Sab 2 Mag 2015 - 9:33

@PHIL MASNAGH ha scritto:Asprità?!?

Sì le voci femminili sopratutto a oggi sono ancora aspre, durette, manca qualcosa insomma.....

gigetto
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 13.03.15
Numero di messaggi : 1299
Provincia (Città) : Novara
Impianto : Pre+ finale a valvole e monovia oppure PMA50 con Proac 140

Tornare in alto Andare in basso

Re: Scythe Vs Breeze

Messaggio  PHIL MASNAGH il Sab 2 Mag 2015 - 10:53

Per la verità il Breeze suona tutto poco rilassato. La prima cosa da fare, e anche la più facile, è modificare il guadagno, adesso davvero eccessivo. Questo già da solo dovrebbe contribuire a rilassarlo. Poi in ingresso ci sono due condensatori elettrolitici by-passati da due a film plastico. Una doppia cosa da non fare secondo me: primo perché gli elettrolitici solitamente non si dovrebbero usare lì all'ingresso, secondo perche usare due condensatori diversi come tecnologia in parallelo fra loro, con velocità di trasferimento differenti, crea solo casino. Inoltre scegliendo opportunamente il valore di questi condensatori si possono moderare i bassi. Oki

PHIL MASNAGH
Membro di riguardo
Membro di riguardo

Data d'iscrizione : 14.01.12
Numero di messaggi : 986
Località : Novara
Impianto : Roba vecchia

Tornare in alto Andare in basso

Re: Scythe Vs Breeze

Messaggio  gigetto il Sab 2 Mag 2015 - 16:43

Me lo hanno già detto nell'altra discussione ma ridurre la tensione non diminiusco il fenomeno chessò alimentandolo a 15v?

gigetto
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 13.03.15
Numero di messaggi : 1299
Provincia (Città) : Novara
Impianto : Pre+ finale a valvole e monovia oppure PMA50 con Proac 140

Tornare in alto Andare in basso

Re: Scythe Vs Breeze

Messaggio  PHIL MASNAGH il Sab 2 Mag 2015 - 23:25

Prooova. Se hai una batteria da 12 volt in garage puoi provare anche con quella. Anzi, quasi quasi domani ci provo... Oki Ma in questo momento ho davvero poco tempo e non riesco a fare nessuna modifica sul circuito. Oki

PHIL MASNAGH
Membro di riguardo
Membro di riguardo

Data d'iscrizione : 14.01.12
Numero di messaggi : 986
Località : Novara
Impianto : Roba vecchia

Tornare in alto Andare in basso

Re: Scythe Vs Breeze

Messaggio  paolofb65 il Dom 3 Mag 2015 - 11:39

@PHIL MASNAGH ha scritto:Prooova. Se hai una batteria da 12 volt in garage puoi provare anche con quella. Anzi, quasi quasi domani ci provo... Oki Ma in questo momento ho davvero poco tempo e non riesco a fare nessuna modifica sul circuito. Oki

Ovviamente "tentar non nuoce" ma sono convinto che 12 V siano troppo pochi per far emergere le qualità del Breeze e del suo TPA 3116.
A quei livelli di tensione imho vincerebbe ancora a mani basse un qualsiasi ampli con TA2024 ben implementato.
Il primo conserva un pelino di dinamica e bassi in più ma vuoi mettere la magia del TA 2024 su tutto il resto?
Hello

P.s.: questa prova l'avevo già fatta quando mi arrivò il Breeze sostituendolo al Trends TA10.1 a pari alimentatore.

paolofb65
Appassionato
Appassionato

Data d'iscrizione : 03.04.11
Numero di messaggi : 317
Occupazione/Hobby : Impiegato/slotcar-audio
Provincia (Città) : La Spezia
Impianto : Sorgenti:WD TV Live, LG BD550, Maranz cd 6002. Ampli: Trends Ta 10.1 moddato, Breeze Audio TPA3116, SMSL SA 60, SMSL SA-S3 Onkyo TX SR 608. Diffusori Magnat Quantum 551 - B&W DM 580. Cavi diy low cost (Mogami Stentor - Tasker)

Tornare in alto Andare in basso

Re: Scythe Vs Breeze

Messaggio  andzoff il Dom 3 Mag 2015 - 18:20

Ottima recensione gigetto, tuttavia ci sono dei punti per me poco chiari.

1. quando dici:
ormai sono dell'opinione che i classe D in Chip (T amp e TPA3116) siano da destinarsi alle TV, nascono per quello
stai dicendo che in ambito Hi-Fi gli decreti una bocciatura al 100% visto che li consideri per quest'altro ambito.
Nel resto della recensione invece, le tue impressioni conducono in tutt'altra direzione.

2. Hai provato il Breeze con le ProAc a confronto con un pre+finale valvolare con monovia. Tiro ad indovinare ci sono anche sorgenti differenti, e la stanza? E' la stessa?
In sostanza hai confrontato due impianti completamente differenti, e le differenze potevano venire dall'ampli, dai diffusori, dalla sorgente, dall'ambiente...
Secondo me avresti dovuto provare tutto con le ProAc, stessa sorgente ed alternando le due amplificazioni. Questo confronto sarebbe stato più efficace.

3. Quando parli di affaticamento all'ascolto, parli di una cosa molto interessante. Ma alla fine non ho capito quali sono le tue conclusioni, se il Breeze sia affaticante e se più o meno del valvolare.

Non me ne volere, sono solo mie impressioni. Complimenti per le ProAc, un sogno.
Saluti. Hello

andzoff
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 01.07.11
Numero di messaggi : 1189
Località : Roma
Provincia (Città) : Roma
Impianto :
Spoiler:

Sorgente: WD TV Live
Alimentatore: Mean Well S-60-24
Ampli: Breeze Audio TPA3116
Diffusori: Indiana Line Tesi 204

Sono stato assente dal forum dal 14 set 2013 all'11 ott 2014 per mancanza di impianto.
Ma ora finalmente tutto riparte.


Tornare in alto Andare in basso

Re: Scythe Vs Breeze

Messaggio  gigetto il Dom 3 Mag 2015 - 21:38

@andzoff ha scritto:Ottima recensione gigetto, tuttavia ci sono dei punti per me poco chiari.

1. quando dici:
ormai sono dell'opinione che i classe D in Chip (T amp e TPA3116) siano da destinarsi alle TV, nascono per quello
stai dicendo che in ambito Hi-Fi gli decreti una bocciatura al 100% visto che li consideri per quest'altro ambito.
Nel resto della recensione invece, le tue impressioni conducono in tutt'altra direzione.

2. Hai provato il Breeze con le ProAc a confronto con un pre+finale valvolare con monovia. Tiro ad indovinare ci sono anche sorgenti differenti, e la stanza? E' la stessa?
In sostanza hai confrontato due impianti completamente differenti, e le differenze potevano venire dall'ampli, dai diffusori, dalla sorgente, dall'ambiente...
Secondo me avresti dovuto provare tutto con le ProAc, stessa sorgente ed alternando le due amplificazioni. Questo confronto sarebbe stato più efficace.

3. Quando parli di affaticamento all'ascolto, parli di una cosa molto interessante. Ma alla fine non ho capito quali sono le tue conclusioni, se il Breeze sia affaticante e se più o meno del valvolare.

Non me ne volere, sono solo mie impressioni. Complimenti per le ProAc, un sogno.
Saluti. Hello

Primo punto se la classe D non sia da alta fedeltà.....vedi la recensione del wadia a 102 D su audiorewiew, e vedi che oramai valvole e transistori sono purtroppo roba vecchia. La classe D è molto migliore di valvole e transistor poichèha una morbidezza valvolare sulle medie e un acuto brillantino tipiche delle valvole con un basso tonante tipico dei finaloni A/B.
Il pre più valvolare colle proac è peggio che le proac a causa del poco wattaggio del SE col vecchio si fa per dire scythe per cui mooolto inferiore al breeze che ha più corrente per pilotare le studio 140 per cui confronto sprecato, non sto neppure a far la fatica, lo avevo fatto cinque anni fa e......pollice verso.

Il breeze è affaticante solo a volumi non bassi ossia ascoltando musica non di sottofondo per l'eccssiva bassosità con queste casse.

Diciamo che negli accoppiamenti oramai consolidati il pre più finale a valvole vanno col monovia e il breeze dall'uso quotidiano sulle proac, e non è questa sinergia scambiabile poichè ho già provato inutile.

La sorgente è sempre quella ossia il cd, mentre il giradischi a causa della rumorosità del pre phono lo uso solo sui monovia.


gigetto
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 13.03.15
Numero di messaggi : 1299
Provincia (Città) : Novara
Impianto : Pre+ finale a valvole e monovia oppure PMA50 con Proac 140

Tornare in alto Andare in basso

Re: Scythe Vs Breeze

Messaggio  andzoff il Dom 3 Mag 2015 - 21:49

Il mio intervento non è certo una critica alla tua ottima recensione.
Semmai è una mia voglia di approfondimento con te che vedo ti piace sperimentare.
Io sono un tifoso della classe D.
Saluti.

andzoff
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 01.07.11
Numero di messaggi : 1189
Località : Roma
Provincia (Città) : Roma
Impianto :
Spoiler:

Sorgente: WD TV Live
Alimentatore: Mean Well S-60-24
Ampli: Breeze Audio TPA3116
Diffusori: Indiana Line Tesi 204

Sono stato assente dal forum dal 14 set 2013 all'11 ott 2014 per mancanza di impianto.
Ma ora finalmente tutto riparte.


Tornare in alto Andare in basso

Re: Scythe Vs Breeze

Messaggio  PHIL MASNAGH il Dom 3 Mag 2015 - 22:29

@paolofb65 ha scritto:
@PHIL MASNAGH ha scritto:Prooova. Se hai una batteria da 12 volt in garage puoi provare anche con quella. Anzi, quasi quasi domani ci provo... Oki Ma in questo momento ho davvero poco tempo e non riesco a fare nessuna modifica sul circuito. Oki

Ovviamente "tentar non nuoce" ma sono convinto che 12 V siano troppo pochi per far emergere le qualità del Breeze e del suo TPA 3116.
A quei livelli di tensione imho vincerebbe ancora a mani basse un qualsiasi ampli con TA2024 ben implementato.
Il primo conserva un pelino di dinamica e bassi in più ma vuoi mettere la magia del TA 2024 su tutto il resto?
Hello

P.s.: questa prova l'avevo già fatta quando mi arrivò il Breeze sostituendolo al Trends TA10.1 a pari alimentatore.

La prova coi 12 V al piombo acido (roba da autovetture...) oggi, per una ragione e poi per l'altra, non sono riuscito a farla. Però ho caricato per bene la batteria. Se leggi quanto ho scritto qualche post fa, io non sono per nulla convinto che il Breeze suoni bene-bene, col mio impianto ovviamente, ed ho anche spiegato sommariamente alcune cose che non vanno. Quindi non mi aspetto miracoli con la 12 V, ma è una prova che non mi costa nulla-nulla e quindi la faccio, per curiosità più che altro. E già che ci sono  proverò anche la Scheda Rossa, che nel mio impianto suona più deliziosa del Breeze. Infatti, guarda caso, ha un guadagno inferiore, ha condensatori d'ingresso che sono la metà di quelli del Breeze e senza strani by-pass. Inoltre ha dei filtri soppressori RC sulle uscite che il Breeze non ha. Se migliora il Breeze migliorerà anche la Rossa, probabilmente. Oki

PHIL MASNAGH
Membro di riguardo
Membro di riguardo

Data d'iscrizione : 14.01.12
Numero di messaggi : 986
Località : Novara
Impianto : Roba vecchia

Tornare in alto Andare in basso

Re: Scythe Vs Breeze

Messaggio  Nadir81 il Dom 3 Mag 2015 - 22:31

@andzoff ha scritto:Ottima recensione gigetto, tuttavia ci sono dei punti per me poco chiari.

1. quando dici:
ormai sono dell'opinione che i classe D in Chip (T amp e TPA3116) siano da destinarsi alle TV, nascono per quello
stai dicendo che in ambito Hi-Fi gli decreti una bocciatura al 100% visto che li consideri per quest'altro ambito.

Quelle sul classe D per la tv non sono parole di gigetto, ma gigetto voleva quotare e rispondere a Mr The Carbon (l'autore di ciò che quoti)

http://www.tforumhifi.com/t47745p15-classe-d-sostenitori-e-detrattori#729582

Nadir81
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 12.05.14
Numero di messaggi : 1033
Provincia (Città) : Via Lattea
Impianto : Fujitsu Futro S450 con Daphile
Scheda Audio: Weiliang DAC AK4399 upgradato con HDAM
Trasporto: Gustard U12 Xmos 384kHz 32 bit
Amp cuffia: Little Dot 1+ con OPA2107 e valvole WE408A,
Cavo Ampli Cuffia: Mogami 2534 con connettori Nakamichi;
Cuffia: Alessandro MS1i con bowls pads + tape mod.
Amp diffusori: Breeze Audio TPA3116 (2 x 55 W)+ alimentatore lineare Alpha Elettronica (20 V);
Speakers: Wharfedale 10.1
Cavo Diffusori: Rca Transparent The Link 200


Tornare in alto Andare in basso

Re: Scythe Vs Breeze

Messaggio  gigetto il Lun 4 Mag 2015 - 8:20

@andzoff ha scritto:Il mio intervento non è certo una critica alla tua ottima recensione.
Semmai è una mia voglia di approfondimento con te che vedo ti piace sperimentare.
Io sono un tifoso della classe D.
Saluti.

ci mancherebbe, nessuna polemica anzi, ricordo ancora il mio stupore dopo tanti dindini spesi in ampli blasonati collegando quel mitico scatolotto alle Sonus Faber di allora....(era il Fenice)

Ora la classe D sta penetrando nell'hi-end e ne vedremo delle belle, purtroppo anche come prezzo, vedo che la wadia fa solo T amp costosi non fa più i mitici e cari lettori cd....

gigetto
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 13.03.15
Numero di messaggi : 1299
Provincia (Città) : Novara
Impianto : Pre+ finale a valvole e monovia oppure PMA50 con Proac 140

Tornare in alto Andare in basso

Re: Scythe Vs Breeze

Messaggio  mobius il Mar 26 Mag 2015 - 23:27

@gigetto ha scritto:
ci mancherebbe, nessuna polemica anzi, ricordo ancora il mio stupore dopo tanti dindini spesi in ampli blasonati collegando quel mitico scatolotto alle Sonus Faber di allora....(era il Fenice)

Il fenice! Stessa sensazione mia, e lo uso ancora d'allora..qualcuno dirà che è obsoleto e upgradabile, per me il mio fenice 20 base è ancora campione di magia e trasparenza. E spensi per qualche mese un nad di quasi 1000 euro grande come 20 fenice Very Happy Very Happy

mobius
Appassionato
Appassionato

Data d'iscrizione : 27.12.08
Numero di messaggi : 494
Località : Napoli
Impianto : Sorgenti : Marantz CD-40 / Squeezebox 3
Ampli: Teac A-H01 / Fenice 20 / Trends 10.1 / Breeze TPA3116
Diffusori : Vienna Acoustics Haydn / Mosscade 502


Tornare in alto Andare in basso

Re: Scythe Vs Breeze

Messaggio  gigetto il Mer 27 Mag 2015 - 7:36

Chiaro che il Breeze vince sullo schythe solo perchè le casse a 8w non sono supportate a dovere, con un piccolo bookshelf a 90 db di efficienza probabilmente l'ascolto dei due ampli, potenza a parte metterebbe in sicura discussione questa comparativa...questione di gusti...

gigetto
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 13.03.15
Numero di messaggi : 1299
Provincia (Città) : Novara
Impianto : Pre+ finale a valvole e monovia oppure PMA50 con Proac 140

Tornare in alto Andare in basso

Re: Scythe Vs Breeze

Messaggio  Ark il Mer 27 Mag 2015 - 23:59

Ormai di t-amp ne ho avuti anch'io un po'.

Presi il famigerato sonic impact, nella seconda versione, acquisto sbagliato perchè in giro c'erano già implementazioni migliori, per fortuna si ruppe nell'arco di 2 giorni e optai per uno sconto su dei diffusori piuttosto che la sostituzione.

Poi ho provato con lo Schyte 2000, che è stato davvero comodo, però ho sempre avuto la sensazione di dover aggiustare il suono con le manopoline per avere un suono soddisfacente, al momento è rotto l'interruttore quindi è parcheggiato.

Ho provato poi un ta2024 sure inscatolato, l'implementazione non dovrebbe essere buona per quanto l'ho pagato, ma quasi dal principio il suono mi è sembrato più limbito e dolce dello Sdar.

Ora ho preso pure il Breeze e devo dire che i watt in più si fanno sentire, considerando che ho sempre usato alimentazioni non lineari e "povere".

Secondo me vince su tutta la linea, proprio perchè riesce ad adattarsi a più diffusori.

Ark
Interessato
Interessato

Data d'iscrizione : 03.03.15
Numero di messaggi : 39
Provincia (Città) : lucca
Impianto : Impianto è una parolona, componenti sparsi in ordine disordinato.
Inidana line hc105, project rpm 1.3, TC-754, Creative x-fi hd, Tangent Exeo amp e CD, TA2024, Breeze tpa3116.

Tornare in alto Andare in basso

Re: Scythe Vs Breeze

Messaggio  gigetto il Gio 28 Mag 2015 - 7:56

Oramai penso proprio, a meno chele case non si diano una svegliata sulla classe D, che Breeze sarà l'ultimo di questa tipologia....poi passerò a pre e finale classe d, poi però....

gigetto
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 13.03.15
Numero di messaggi : 1299
Provincia (Città) : Novara
Impianto : Pre+ finale a valvole e monovia oppure PMA50 con Proac 140

Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permesso di questo forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum