T-Forum, la vera HiFi alla portata di tuttiAccedi

Benvenuto nell'unico forum in cui 11777 utenti, con i loro 820067 messaggi, hanno scelto di ascoltare con le orecchie, con il cuore e un occhio al portafoglio!

Nuovo look del T-Forum, dai un'occhiata qui.
Il T-Forum ha bisogno del tuo aiuto! Controlla se hai i requisiti necessari e proponiti.
Hai trovato uno spammer nel forum? Segnalalo subito all'amministrazione o a un moderatore!
Diamo il benvenuto ai nostri nuovi moderatori.
Chi sono i top postatori di oggi? Clicca qui per scoprirli.

Controlla qui gli argomenti attivi del giorno.


Condividi

descriptionConsiglio (e problemi) su saldatura banana bfa

more_horiz
Ciao, sto incasinandomi un pò sulle saldature di questo tipo di banane
http://thumbs2.picclick.com/d/l400/pict/151601718517_/Uk-16-it-50-Saldatura-Tipo-BFA-Spine.jpg

Non sono una cima ma, fra consigli e pratica, per ora non ho mai avuto problemi con cavi e connettori vari, con questi invece si.. Ho provato a stagnare i cavi e ho steso un pò di stagno sulla superficie interna della banana scaldandolo dall'esterno, però una volta inserito il cavo e provando a far fondere il tutto, sempre scaldando il connettore dall'esterno, ma non ne arrivo a una, non si salda nulla o poco.
Ho provato anche a scaldare direttamente i trefoli dall'apertura del connettore con una punta a lamella ma niente.
Prima di rassegnarmi alla crimpatura vi chiedo se sto sbagliando qualcosa o se potrebbe essere un problema di potenza del saldatore (30w).
Grazie, come sempre..

descriptionRe: Consiglio (e problemi) su saldatura banana bfa

more_horiz
Ho avuto dei problemi anche io con le saldature di recente....il stagno che vendono oggi è privo di piombo, fa la palla e non adesa, rimedio è usare ul liquido per saldature, il fissativo che però costa ed è minimo da 500 ml. Vai con la crimpa oppure cerca se lo trovi lo stagno piombato quello di una volta, non lo trovi dal brico però....

descriptionRe: Consiglio (e problemi) su saldatura banana bfa

more_horiz
Infatti queste sono le prime saldature che faccio con stagno senza piombo, fa quello che dici, cioè palline anziché stendersi bene.
Nei pochi tentativi che ho fatto ho dovuto usare un altro stagno altrimenti non c'era verso di stenderlo sui trefoli.

descriptionRe: Consiglio (e problemi) su saldatura banana bfa

more_horiz
@Blixa ha scritto:
Ciao, sto incasinandomi un pò sulle saldature di questo tipo di banane
http://thumbs2.picclick.com/d/l400/pict/151601718517_/Uk-16-it-50-Saldatura-Tipo-BFA-Spine.jpg

Non sono una cima ma, fra consigli e pratica, per ora non ho mai avuto problemi con cavi e connettori vari, con questi invece si.. Ho provato a stagnare i cavi e ho steso un pò di stagno sulla superficie interna della banana scaldandolo dall'esterno, però una volta inserito il cavo e provando a far fondere il tutto, sempre scaldando il connettore dall'esterno, ma non ne arrivo a una, non si salda nulla o poco.
Ho provato anche a scaldare direttamente i trefoli dall'apertura del connettore con una punta a lamella ma niente.
Prima di rassegnarmi alla crimpatura vi chiedo se sto sbagliando qualcosa o se potrebbe essere un problema di potenza del saldatore (30w).
Grazie, come sempre..


In parte è probabilmente dovuto allo stagno, ma è anche vero che saldature "grosse" (che interessino grosse superfici o grosse sezioni, tipicamente cavi di segnale o potenza) sono più agevoli con saldatori un pò più potenti, un buon saldatore anche economico e con la punta un pò più grossa è decisamente più comodo.
Se devi saldare, ad esempio, una superficie di 40mm2, con un saldatore da 30w a punta sottile non ne scaldi nemmeno un terzo a sufficienza da provocare la fusione della lega.
Se poi ci metti anche il cavo stagnato, che a sua volta conduce e disperde calore, capisci che è quasi impossibile, poichè avrai sempre ampie zone fredde dove lo stagno non fonderà.

Io uso un vecchio philips da 60W, solo per i cavi, con una bella punta longlife a scalpello, anche col maledetto stagno senza piombo si salda senza stress.

Usi lo stagno pieno, o quello col disossidante?

descriptionRe: Consiglio (e problemi) su saldatura banana bfa

more_horiz
@fritznet ha scritto:

In parte è probabilmente dovuto allo stagno, ma è anche vero che saldature "grosse" (che interessino grosse superfici o grosse sezioni, tipicamente cavi di segnale o potenza) sono più agevoli con saldatori un pò più potenti, un buon saldatore anche economico e con la punta un pò più grossa è decisamente più comodo.
Se devi saldare, ad esempio, una superficie di 40mm2, con un saldatore da 30w a punta sottile non ne scaldi nemmeno un terzo a sufficienza da provocare la fusione della lega.
Se poi ci metti anche il cavo stagnato, che a sua volta conduce e disperde calore, capisci che è quasi impossibile, poichè avrai sempre ampie zone fredde dove lo stagno non fonderà.

Io uso un vecchio philips da 60W, solo per i cavi, con una bella punta longlife a scalpello, anche col maledetto stagno senza piombo si salda senza stress.

Usi lo stagno pieno, o quello col disossidante?


Lo stagno che ha dato meno problema ha il disossidante, l'altro (senza piombo) no..
Da quello che mi dici allora è probabile che non sia sufficiente il saldatore, se appoggio la punta a scalpello sul trefolo stagnato lo fonde senza problemi, se provo la stessa cosa quando il cavo è dentro il connettore (facendo passare la punta attraverso il taglio della banana) no..
Il cavo è circa 4mm2.
Domani provo col saldatore che c'è in officina, più potente, e faccio la prova del 9..
Grazie mille Fritz..

descriptionRe: Consiglio (e problemi) su saldatura banana bfa

more_horiz
[quote="Blixa"]
@fritznet ha scritto:



Lo stagno che ha dato meno problema ha il disossidante, l'altro (senza piombo) no..
Da quello che mi dici allora è probabile che non sia sufficiente il saldatore, se appoggio la punta a scalpello sul trefolo stagnato lo fonde senza problemi, se provo la stessa cosa quando il cavo è dentro il connettore (facendo passare la punta attraverso il taglio della banana) no..
Il cavo è circa 4mm2.
Domani provo col saldatore che c'è in officina, più potente, e faccio la prova del 9..
Grazie mille Fritz..



Prego Smile

descriptionRe: Consiglio (e problemi) su saldatura banana bfa

more_horiz
Niente da fare, quel poco che ha saldato è veramente fatto da cane.
Il saldatore è da 80w, dovrebbe bastare e avanzare ma sembra che lo stagno non nn ne voglia sapere di fondersi dall'esterno.
Sbaglio qualcosa a livello di tecnica?

descriptionRe: Consiglio (e problemi) su saldatura banana bfa

more_horiz
@Blixa ha scritto:
Niente da fare, quel poco che ha saldato è veramente fatto da cane.
Il saldatore è da 80w, dovrebbe bastare e avanzare ma sembra che lo stagno non nn ne voglia sapere di fondersi dall'esterno.
Sbaglio qualcosa a livello di tecnica?


Se anche usando un saldatore da 80W non riesci a fare saldature decenti il problema è proprio lo stagno mi sa...

hai usato dei saldatori con le punte pulite?
sai che durante l'uso si formano ossidi sulla punta, la stessa andrebbe pulita sulla spugnetta apposita(inumidita) o meglio ancora sulla "paglietta" di ottone, sia per rimuovere gli ossidi che tutto il resto, residui di disossidante etc
in ogni caso la punta non pulitissima dà meno problemi con saldatori potenti, non credo sia questo la causa dei problemi, ma già che se ne parla...
inoltre immagino che questo lo saprai già.

descriptionRe: Consiglio (e problemi) su saldatura banana bfa

more_horiz
si, ma sicuramente serve un saldatore più potente e "performante...", consiglio weller e stai apposto per sempre...
Per lo stagno viva il piombo... per motivi ambientali l'hanno eliminato, ma lo stagno vecchio (60-40) è il migliore per il nostro uso, al massimo si può utilizzare quello con dell'argento all'interno, Il nuovo stagno poi deve essere saldato a temperature piu alte utilizzando un flussante diverso, ed è difficile che la saldatura sia bella come quelle vecchie, rimarranno sempre più opache...

p.s.
per la punta serve qualcosa di più grande in maniera da avere un inerzia migliore!

descriptionRe: Consiglio (e problemi) su saldatura banana bfa

more_horiz
Si Fritz, tutto pulitissimo, sta settimana faccio fare un tentativo a un mio amico elettricista molto pratico di saldature e vedrò cosa succede, al massimo proverò a fare il lavoraccio di saldare il cavo esternamente cercando di stenderlo più possibile sul diametro del connettore e vedo cosa ne viene fuori.
Andrea ho provato anche con lo stagno senza piombo con % di argento e rame ed è ancora peggio, come dici tu..
Non credevo di trovare così lungo con questi connettori, anzi..

descriptionRe: Consiglio (e problemi) su saldatura banana bfa

more_horiz
quello con il rame è il peggio... io mi ci trovo malissimo, oltretutto quando saldi quelle leghe poi devi pulire bene la punta, altrimenti ti porti dietro quel materiale e quanto cambi stagno succedono cose strane Laughing Laughing

descriptionRe: Consiglio (e problemi) su saldatura banana bfa

more_horiz
Il disossidante è utile e migliora la stendibilità, però attenzione alla cquantità, troppo crea una patina che impedisce l'adesivazione delle superfici.

descriptionRe: Consiglio (e problemi) su saldatura banana bfa

more_horiz
Ok, ho finalmente risolto (non io, l'elettricista di fiducia:D ).. Nessun cavo stagnato né connettore scaldato esternamente: ha semplicemente infilato il cavo nella banana e posizionato sulla terza mano tenendo la punta verso l'alto, poi appoggiato lo stagno sul trefolo e scaldato.. La gravità ha fatto il resto, facendo "scorrere" lo stagno all'interno del cavo e del connettore.. 5 secondi di lavoro. Inutile sottolineare che sono caduto in depressione per la disarmante facilità con cui l'ha fatto (e preso me per il culo..)

descriptionRe: Consiglio (e problemi) su saldatura banana bfa

more_horiz
Normalissimo, x questo serve guardare gli altri mentre si lavora... si imparano un casino di trucchi, soprattutto da chi ha un bel po di esperienza!

descriptionRe: Consiglio (e problemi) su saldatura banana bfa

more_horiz
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum