T-Forum, la vera HiFi alla portata di tutti
Benvenuto nel T-Forum!
Connettiti in modo da farti riconoscere come membro affezionato, oppure registrati così potrai partecipare attivamente alle discussioni.
Sondaggio
Ti piace il nuovo stile del T-Forum?
Sì, meglio questo nuovo
48% / 41
No, era meglio quello vecchio
52% / 45
Ultimi argomenti
Cavo coax Ieri alle 23:59giucam61
ALIENTEK D8Ieri alle 22:32TODD 80
DAC o CDIeri alle 13:24Luca Marchetti
HelP! DAC!Ieri alle 0:07RAMONE67
topping tp 60Mer 29 Mar 2017 - 14:48p.cristallini
BluRay vs. SACDMer 29 Mar 2017 - 14:33Luca Marchetti
POPU VENUS Mer 29 Mar 2017 - 7:23gigetto
I postatori più attivi della settimana
26 Messaggi - 18%
25 Messaggi - 18%
15 Messaggi - 11%
14 Messaggi - 10%
13 Messaggi - 9%
12 Messaggi - 9%
10 Messaggi - 7%
9 Messaggi - 6%
9 Messaggi - 6%
8 Messaggi - 6%
I postatori più attivi del mese
309 Messaggi - 22%
268 Messaggi - 19%
147 Messaggi - 11%
142 Messaggi - 10%
121 Messaggi - 9%
96 Messaggi - 7%
89 Messaggi - 6%
74 Messaggi - 5%
68 Messaggi - 5%
68 Messaggi - 5%
Migliori postatori
Stentor (20392)
20392 Messaggi - 15%
DACCLOR65 (19630)
19630 Messaggi - 15%
schwantz34 (15499)
15499 Messaggi - 12%
Silver Black (15442)
15442 Messaggi - 11%
nd1967 (12803)
12803 Messaggi - 10%
flovato (12509)
12509 Messaggi - 9%
10260 Messaggi - 8%
piero7 (9854)
9854 Messaggi - 7%
wasky (9229)
9229 Messaggi - 7%
fritznet (8857)
8857 Messaggi - 7%
Chi è in linea
In totale ci sono 24 utenti in linea :: 2 Registrati, 0 Nascosti e 22 Ospiti :: 2 Motori di ricerca

fritznet, MaxBal

Vedere la lista completa

Flusso RSS

Yahoo! 
MSN 
AOL 
Netvibes 
Bloglines 
Bookmarking sociale
Bookmarking sociale Digg  Bookmarking sociale Delicious  Bookmarking sociale Reddit  Bookmarking sociale Stumbleupon  Bookmarking sociale Slashdot  Bookmarking sociale Yahoo  Bookmarking sociale Google  Bookmarking sociale Blinklist  Bookmarking sociale Blogmarks  Bookmarking sociale Technorati  




Conserva e condividi l'indirizzo di T-Forum, la vera HiFi alla portata di tutti sul tuo sito sociale bookmarking
Condividere
Vedere l'argomento precedenteAndare in bassoVedere l'argomento seguente
avatar
Massimo
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo
Data d'iscrizione : 05.02.08
Numero di messaggi : 1999
Località : Porto Potenza Picena
Provincia (Città) : Macerata
Impianto : VOLUMIO + UDOO + Alimentatore mael modifica Maurarte Dac AKM4399 usb alimentata a batteria - Marantz pm ki pearl lite, Kef ls 50 , Pince cable

Re: un cinesino estremamente ben suonante

il Mar 17 Feb 2015 - 17:23
Si è sicuramente il migliore trasporto che ho utilizzato, leggermente superiore a quello jlsound con aggiunta scheda di reclock , abbastanza superiore ad una hiface2, come anche ad una evo liscia. Strumenti piu' reali. dinasmici.
avatar
Dreammachine
Affezionato
Affezionato
Data d'iscrizione : 03.03.11
Numero di messaggi : 180
Località : Potenza Picena
Provincia (Città) : Macerata
Impianto : Foobar 2000
Nad C 316BEE
Jamo S 628
Dac Dual AK4399
AudioQuest FLX/SLiP 14/4 Bi-Wire
Audioquest Evergreen RCA


Re: un cinesino estremamente ben suonante

il Mar 17 Feb 2015 - 17:28
Ecco lo sapevo devo cominciare a mettere da parte qualcosa, appena posso lo prendo tanto ora stanno tutti in ferie....
Ma con la modifica hdam e questo trasporto che livelli raggiunge?
Per i dsd nulla da fare giusto?
Grazie Wink
avatar
Massimo
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo
Data d'iscrizione : 05.02.08
Numero di messaggi : 1999
Località : Porto Potenza Picena
Provincia (Città) : Macerata
Impianto : VOLUMIO + UDOO + Alimentatore mael modifica Maurarte Dac AKM4399 usb alimentata a batteria - Marantz pm ki pearl lite, Kef ls 50 , Pince cable

Re: un cinesino estremamente ben suonante

il Mar 17 Feb 2015 - 17:49
Considerando entrambi, hdam e trasporto il passo non è lieve.
luca72c
Appassionato
Appassionato
Data d'iscrizione : 19.06.13
Numero di messaggi : 491
Provincia (Città) : Ascoli Piceno
Impianto : Sorgente: HTPC; DAC Buffalo IIIse con Raspberry PI interno
Pre: Broskie Unbalancer
Finale: autoassemblato con Hifimediy T2
Diffusori: Monitor Audio Silver S6
Cavi segnale: Mogami
Cavi potenza: Ohelbach SilverLine
Cavi alimentazione: Lucasaudio RedLine e TNT autocostruiti

Re: un cinesino estremamente ben suonante

il Mar 17 Feb 2015 - 18:51
@Massimo ha scritto:Si è sicuramente il migliore trasporto che ho utilizzato, leggermente superiore a quello jlsound con aggiunta scheda di reclock , abbastanza superiore ad una hiface2, come anche ad una evo liscia. Strumenti piu' reali. dinasmici.

Buono a sapersi, pare sia davvero notevole. E rispetto alla USB-to-SPDIF diyinhk rimane superiore?
Però non mi piace che si perda l'ingresso SPDIF... certo si potrebbe aggiungere un'ulteriore ingresso SPDIF utilizzando sempre il connettore della XMOS Weiliang...
Inoltre mi sta venendo una mezza idea di inserire una Gustard invece della Diyinhk dentro al DAC col BIII ... fermatemi per favore, sennò qua non si finisce più!!!!
Comunque con gli HDAM la Jlsounds va veramente bene, avevo dimenticato di farle fare il giusto rodaggio e giorno per giorno si sta rivelando veramente una soluzione valida, tra l'altro molto comoda e salva spazio!
avatar
Massimo
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo
Data d'iscrizione : 05.02.08
Numero di messaggi : 1999
Località : Porto Potenza Picena
Provincia (Città) : Macerata
Impianto : VOLUMIO + UDOO + Alimentatore mael modifica Maurarte Dac AKM4399 usb alimentata a batteria - Marantz pm ki pearl lite, Kef ls 50 , Pince cable

Re: un cinesino estremamente ben suonante

il Mar 17 Feb 2015 - 19:51
Luca io della diynhk ho la dixio e sia la jlsound che la gustard sono un.discreto passettino avanti. Comunque dreamachine visto che stai ad un tiro di schioppo se vuoi provare la dxio anche solo per curiosita' basta che me lo dici.
avatar
SM63
Novizio
Novizio
Data d'iscrizione : 01.02.15
Numero di messaggi : 6
Provincia (Città) : RC Taurianova
Impianto : (non specificato)

Re: un cinesino estremamente ben suonante

il Mar 17 Feb 2015 - 21:52
Ottimo ...visto che la stavo prendendo ...mi prenoto per una prova ..
avatar
Dreammachine
Affezionato
Affezionato
Data d'iscrizione : 03.03.11
Numero di messaggi : 180
Località : Potenza Picena
Provincia (Città) : Macerata
Impianto : Foobar 2000
Nad C 316BEE
Jamo S 628
Dac Dual AK4399
AudioQuest FLX/SLiP 14/4 Bi-Wire
Audioquest Evergreen RCA


Re: un cinesino estremamente ben suonante

il Mar 17 Feb 2015 - 22:01
@Massimo ha scritto:Luca io della diynhk ho la dixio e sia la jlsound che la gustard sono un.discreto passettino avanti. Comunque dreamachine visto che stai ad un tiro di schioppo se vuoi provare la dxio anche solo per curiosita' basta che me lo dici.
Grazie Massimo sei molto gentile, ma ora mi sono deciso con la Gustard e se ascolto quella poi magari vado in confusione Wink
avatar
Nadir81
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo
Data d'iscrizione : 12.05.14
Numero di messaggi : 1068
Provincia (Città) : Via Lattea
Impianto : Fujitsu Futro S450 con Daphile
Scheda Audio: Weiliang DAC AK4399 upgradato con HDAM
Trasporto: Gustard U12 Xmos 384kHz 32 bit
Amp cuffia: Little Dot 1+ con OPA2107 e valvole WE408A,
Cavo Ampli Cuffia: Mogami 2534 con connettori Nakamichi;
Cuffia: Alessandro MS1i con bowls pads + tape mod.
Amp diffusori: Breeze Audio TPA3116 (2 x 55 W)+ alimentatore lineare Alpha Elettronica (20 V);
Speakers: Wharfedale 10.1
Cavo Diffusori: Rca Transparent The Link 200

Re: un cinesino estremamente ben suonante

il Gio 26 Feb 2015 - 21:54
Se usate un trasporto usb -> S/PDIF, mettete un'alimentazione propria e provate questa modifica a costo zero all'usb per eliminare i 5 volt di corrente dall'usb...mi si è aperto un mondo, praticamente sto sentendo solo ora come suona davvero il dac, soundstage aumentato, dettaglio raddoppiato, ariosità triplicata Shocked
avatar
Pier
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo
Data d'iscrizione : 02.01.09
Numero di messaggi : 1096
Località : Terra Mare Cielo
Occupazione/Hobby : ..........fin che dura!
Provincia (Città) : Pesaro-Urbino
Impianto : Diffusori vintage: Sony Carbocon SS-G3
Cuffie: Superlux HD-330 e HD-668B
Finali: Abletec ALC0240, TPA3116 Breeze Audio, Audiophonics TA2024
Alimentatore lineare: Mael
Pre: Myryad MP100
DAC: Dual ak4399 con xmos by weiliang, Musiland Monitor US02
Trasporto USB SPDF: Gustard U12
Sorgente: Foobar2000 + Noteboock IBM ThinkPad T42 + HD Seagate 1TB
Cavi di potenza: Qed Silver Anniversary
Cavo USB: Y by Pierpabass

Re: un cinesino estremamente ben suonante

il Gio 26 Feb 2015 - 23:40
@Nadir81 ha scritto:Se usate un trasporto usb -> S/PDIF, mettete un'alimentazione propria e provate questa modifica a costo zero all'usb per eliminare i 5 volt di corrente dall'usb...mi si è aperto un mondo, praticamente sto sentendo solo ora come suona davvero il dac, soundstage aumentato, dettaglio raddoppiato, ariosità triplicata Shocked
Questo si può fare solo se il trasporto ha alimentazione propria altrimenti tutto tace!
avatar
Nadir81
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo
Data d'iscrizione : 12.05.14
Numero di messaggi : 1068
Provincia (Città) : Via Lattea
Impianto : Fujitsu Futro S450 con Daphile
Scheda Audio: Weiliang DAC AK4399 upgradato con HDAM
Trasporto: Gustard U12 Xmos 384kHz 32 bit
Amp cuffia: Little Dot 1+ con OPA2107 e valvole WE408A,
Cavo Ampli Cuffia: Mogami 2534 con connettori Nakamichi;
Cuffia: Alessandro MS1i con bowls pads + tape mod.
Amp diffusori: Breeze Audio TPA3116 (2 x 55 W)+ alimentatore lineare Alpha Elettronica (20 V);
Speakers: Wharfedale 10.1
Cavo Diffusori: Rca Transparent The Link 200

Re: un cinesino estremamente ben suonante

il Gio 26 Feb 2015 - 23:46
@Nadir81 ha scritto:
Questo si può fare solo se il trasporto ha alimentazione propria altrimenti tutto tace!

Chiaramente Ok
Mi pare però che la maggioranza qui abbia trasporti con alimentazione propria...il mio trasporto non è xmos, ma mi piacerebbe sapere se questo "trick" induce miglioramenti così netti (nel mio caso la differenza è lampante, superiore a un upgrade di opamp) anche sulle xmos...
avatar
Massimo
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo
Data d'iscrizione : 05.02.08
Numero di messaggi : 1999
Località : Porto Potenza Picena
Provincia (Città) : Macerata
Impianto : VOLUMIO + UDOO + Alimentatore mael modifica Maurarte Dac AKM4399 usb alimentata a batteria - Marantz pm ki pearl lite, Kef ls 50 , Pince cable

Re: un cinesino estremamente ben suonante

il Gio 26 Feb 2015 - 23:56
Entrambi i trasporti che ho hanno la propria alimentazione, jlsound e gustardu12, Nadir cosa stai usando? Parlo oltre che del trasporto anche dell alimentazione.
avatar
Pier
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo
Data d'iscrizione : 02.01.09
Numero di messaggi : 1096
Località : Terra Mare Cielo
Occupazione/Hobby : ..........fin che dura!
Provincia (Città) : Pesaro-Urbino
Impianto : Diffusori vintage: Sony Carbocon SS-G3
Cuffie: Superlux HD-330 e HD-668B
Finali: Abletec ALC0240, TPA3116 Breeze Audio, Audiophonics TA2024
Alimentatore lineare: Mael
Pre: Myryad MP100
DAC: Dual ak4399 con xmos by weiliang, Musiland Monitor US02
Trasporto USB SPDF: Gustard U12
Sorgente: Foobar2000 + Noteboock IBM ThinkPad T42 + HD Seagate 1TB
Cavi di potenza: Qed Silver Anniversary
Cavo USB: Y by Pierpabass

Re: un cinesino estremamente ben suonante

il Ven 27 Feb 2015 - 0:03
@Nadir81 ha scritto:
@Nadir81 ha scritto:
Questo si può fare solo se il trasporto ha alimentazione propria altrimenti tutto tace!

Chiaramente Ok
Mi pare però che la maggioranza qui abbia trasporti con alimentazione propria...il mio trasporto non è xmos, ma mi piacerebbe sapere se questo "trick" induce miglioramenti così netti (nel mio caso la differenza è lampante, superiore a un upgrade di opamp) anche sulle xmos...
Nel mio caso i 2 trasporti in mio possesso (XMOS del dual AK4399 e la Musiland) non hanno alimentazione propria per questo uso un cavo USB a Y by pierpabass con alimentazione esterna: Il miglioramento c'è ma non mi fa urlare al miracolo, per questo sto cercando un alimentatore lineale da 5 v per provare la differenza...ma probabilmente...... ho problemi di udito  Very Happy .
avatar
Nadir81
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo
Data d'iscrizione : 12.05.14
Numero di messaggi : 1068
Provincia (Città) : Via Lattea
Impianto : Fujitsu Futro S450 con Daphile
Scheda Audio: Weiliang DAC AK4399 upgradato con HDAM
Trasporto: Gustard U12 Xmos 384kHz 32 bit
Amp cuffia: Little Dot 1+ con OPA2107 e valvole WE408A,
Cavo Ampli Cuffia: Mogami 2534 con connettori Nakamichi;
Cuffia: Alessandro MS1i con bowls pads + tape mod.
Amp diffusori: Breeze Audio TPA3116 (2 x 55 W)+ alimentatore lineare Alpha Elettronica (20 V);
Speakers: Wharfedale 10.1
Cavo Diffusori: Rca Transparent The Link 200

Re: un cinesino estremamente ben suonante

il Ven 27 Feb 2015 - 0:26
@Massimo ha scritto:Entrambi i trasporti che ho hanno la propria alimentazione, jlsound e gustardu12, Nadir cosa stai usando? Parlo oltre che del trasporto anche dell alimentazione.

Io uso una semplice M-Audio Fast Track Pro (che ha l'uscita S/PDIF), alimentata col suo alimentatore: già col cavo usb non modificato suonava come dal giorno alla notte (in meglio!) rispetto alla xmos del Weiliang (l'ho risentita ieri per curiosità: è un disastro quella xmos), ma ora che ho soppresso i 5 volt che arrivavano dal pc via usb il suono è diventato davvero bellissimo.
Magari con il tuo trasporto superiore è scontato e sei già a quei livelli se non oltre, ma col mio è stato davvero un grande salto di qualità. Soundstage ingrandito, maggiore separazione dei canali, dettaglio molto più scolpito, suono ancor più analogico e morbido, affaticamento ridotto. Un salto maggiore di quello tra ada4627 e HDAM. Probabile che se un trasporto è di qualità superiore non si senta tutto il salto che sento io, ma sul mio evidentemente quella corrente del pc avvelenava il suono, e sopprimerla ha giovato enormemente.
luca72c
Appassionato
Appassionato
Data d'iscrizione : 19.06.13
Numero di messaggi : 491
Provincia (Città) : Ascoli Piceno
Impianto : Sorgente: HTPC; DAC Buffalo IIIse con Raspberry PI interno
Pre: Broskie Unbalancer
Finale: autoassemblato con Hifimediy T2
Diffusori: Monitor Audio Silver S6
Cavi segnale: Mogami
Cavi potenza: Ohelbach SilverLine
Cavi alimentazione: Lucasaudio RedLine e TNT autocostruiti

Re: un cinesino estremamente ben suonante

il Ven 27 Feb 2015 - 14:53
@Nadir81 ha scritto:Se usate un trasporto usb -> S/PDIF, mettete un'alimentazione propria e provate questa modifica a costo zero all'usb per eliminare i 5 volt di corrente dall'usb...mi si è aperto un mondo, praticamente sto sentendo solo ora come suona davvero il dac, soundstage aumentato, dettaglio raddoppiato, ariosità triplicata Shocked

Beh... è un po' la scoperta dell'acqua calda... ne avevamo parlato già diverse volte qui nel thread: ci vuole un'alimentazione esterna. A parità di trasporto la differenza si sente nettamente, ma la sua entità varia da trasporto a trasporto.
Con la modifica che ho proposto io, comunque, alla XMOS Jlsounds la corrente del cavo USB non arriva proprio...
avatar
Nadir81
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo
Data d'iscrizione : 12.05.14
Numero di messaggi : 1068
Provincia (Città) : Via Lattea
Impianto : Fujitsu Futro S450 con Daphile
Scheda Audio: Weiliang DAC AK4399 upgradato con HDAM
Trasporto: Gustard U12 Xmos 384kHz 32 bit
Amp cuffia: Little Dot 1+ con OPA2107 e valvole WE408A,
Cavo Ampli Cuffia: Mogami 2534 con connettori Nakamichi;
Cuffia: Alessandro MS1i con bowls pads + tape mod.
Amp diffusori: Breeze Audio TPA3116 (2 x 55 W)+ alimentatore lineare Alpha Elettronica (20 V);
Speakers: Wharfedale 10.1
Cavo Diffusori: Rca Transparent The Link 200

Re: un cinesino estremamente ben suonante

il Ven 27 Feb 2015 - 15:10
@luca72c ha scritto:

Beh... è un po' la scoperta dell'acqua calda... ne avevamo parlato già diverse volte qui nel thread: ci vuole un'alimentazione esterna.

L'alimentazione esterna ce l'avevo già, però arrivava comunque corrente tramite l'usb anche se avevo l'alimentatore esterno (se staccavo l'ali, il trasporto restava acceso grazie alla corrente via usb). Ora "tappando" il pin dei 5 volt quella corrente via usb non arriva più (e infatti se stacco l'ali, il trasporto si spegne), mi ha stupito questa grande differenza in meglio ottenuta solo grazie a un pezzettino di nastro isolante Surprised

Ma secondo voi conviene sopprimere la corrente anche da altri supporti usb collegati al pc?
Ad esempio, un hard disk esterno (dove alloggiano i file musicali) con suo alimentatore, se "chiudo" anche lì la corrente via usb, potrebbe influire positivamente come sul trasporto anche sulla sorgente, e quindi su ciò che arriva al dac?
luca72c
Appassionato
Appassionato
Data d'iscrizione : 19.06.13
Numero di messaggi : 491
Provincia (Città) : Ascoli Piceno
Impianto : Sorgente: HTPC; DAC Buffalo IIIse con Raspberry PI interno
Pre: Broskie Unbalancer
Finale: autoassemblato con Hifimediy T2
Diffusori: Monitor Audio Silver S6
Cavi segnale: Mogami
Cavi potenza: Ohelbach SilverLine
Cavi alimentazione: Lucasaudio RedLine e TNT autocostruiti

Re: un cinesino estremamente ben suonante

il Ven 27 Feb 2015 - 16:10
@Nadir81 ha scritto:
@luca72c ha scritto:

Beh... è un po' la scoperta dell'acqua calda... ne avevamo parlato già diverse volte qui nel thread: ci vuole un'alimentazione esterna.

L'alimentazione esterna ce l'avevo già, però arrivava comunque corrente tramite l'usb anche se avevo l'alimentatore esterno (se staccavo l'ali, il trasporto restava acceso grazie alla corrente via usb). Ora "tappando" il pin dei 5 volt quella corrente via usb non arriva più (e infatti se stacco l'ali, il trasporto si spegne), mi ha stupito questa grande differenza in meglio ottenuta solo grazie a un pezzettino di nastro isolante Surprised

Ma secondo voi conviene sopprimere la corrente anche da altri supporti usb collegati al pc?
Ad esempio, un hard disk esterno (dove alloggiano i file musicali) con suo alimentatore, se "chiudo" anche lì la corrente via usb, potrebbe influire positivamente come sul trasporto anche sulla sorgente, e quindi su ciò che arriva al dac?

Eh già, qua si apre un mondo: lo studio delle modifiche da effettuare sul PC/HTPC per renderlo una sorgente migliore. Non è un segreto, infatti, che l'alimentazione dei PC è molto più versata ad un'efficienza energetica che ad una purezza della corrente erogata. Trovi molte informazioni in più sul forum NextHardware, dove hanno studiato delle macchine appositamente studiate come sorgenti evolute per la musica liquida. Da non sottovalutare anche l'importanza del software, con veri e propri sistemi operativi ottimizzati per la riproduzione hifi (es. Volumio).
Una soluzione molto più semplice, però, è utilizzare come sorgente un mini-computer (tipo Udoo o Beaglebone Black) e alimentarlo in lineare: lì l'alimentazione è molto più semplice da mantenere pulita, anche perchè si userebbe in maniera dedicata. Un'uscita USB può tranquillamente pilotare il DAC, i drivers sono già in Volumio.

N.B. Evidentemente nel tuo trasporto l'alimentazione USB ha la precedenza su quella esterna, il che non è affatto bello. In questi casi bisogna ASSOLUTAMENTE evitare che la corrente del PC arrivi al trasporto!
N.B.2 Col mio HTPC alimentato da fanless Seasonic e cavo USB a Y autocostruito con tutti i crismi, non si ha 'sto enorme peggioramento rispetto all'alimentazione esterna. Alla fine basta qualche accorgimento...
luxor69
Affezionato
Affezionato
Data d'iscrizione : 19.03.11
Numero di messaggi : 130
Località : Napoli
Provincia (Città) : Napoli
Impianto : Intel J1900 2.0Ghz mini-ITX w/DAPHILE k4.04 - DAC dual AK4399 dual R-core by Minishow - Gustard U12 USB2SPDIF converter - Ampli Yamaha DSP-A2 - Casse frontali CANTON CT920SC - Sub Velodyne CT-120 - Lettore Universale BluRay Yamaha BD-A1010 - Optoma HD33 FHD 3D

OT ma non troppo

il Dom 1 Mar 2015 - 12:21
Se qualcuno ancora non avesse avuto esperienza, informo gli amici di questo thread che per gli acquisti dall'Oriente potete chiedere la spedizione tramite PostNL.
Tramite un giro perfettamente organizzato e LEGALE la merce entra in Olanda che non prevede dazi e tasse e viene inoltrata all'indirizzo italiano senza aggravi.
E' una delle tante anomalie dell'Europa (???) che consente a tutti i paesi membri di avere politiche di importazioni diverse. In pratica ci sono porte a pagamento e porte gratuite: in Olanda sono gratuite.
Un altro esempio? Negli USA la franchigia per le importazioni extra-USA è di 2.500 dollari. Sopra questo importo si pagano dazio e tasse.
Per chiarire il funzionamento di PostNL allego questo link ufficiale
http://www.postnlparcels.cn/en/How-Does-It-Work

Se il venditore pertanto non prevede questa modalità, chiedetegli di farlo. La maggiorazione sarà di 10-15 dollari.
avatar
Pier
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo
Data d'iscrizione : 02.01.09
Numero di messaggi : 1096
Località : Terra Mare Cielo
Occupazione/Hobby : ..........fin che dura!
Provincia (Città) : Pesaro-Urbino
Impianto : Diffusori vintage: Sony Carbocon SS-G3
Cuffie: Superlux HD-330 e HD-668B
Finali: Abletec ALC0240, TPA3116 Breeze Audio, Audiophonics TA2024
Alimentatore lineare: Mael
Pre: Myryad MP100
DAC: Dual ak4399 con xmos by weiliang, Musiland Monitor US02
Trasporto USB SPDF: Gustard U12
Sorgente: Foobar2000 + Noteboock IBM ThinkPad T42 + HD Seagate 1TB
Cavi di potenza: Qed Silver Anniversary
Cavo USB: Y by Pierpabass

Re: un cinesino estremamente ben suonante

il Dom 1 Mar 2015 - 12:52
@luxor69 ha scritto:Se qualcuno ancora non avesse avuto esperienza, informo gli amici di questo thread che per gli acquisti dall'Oriente potete chiedere la spedizione tramite PostNL.
Tramite un giro perfettamente organizzato e LEGALE la merce entra in Olanda che non prevede dazi e tasse e viene inoltrata all'indirizzo italiano senza aggravi.
E' una delle tante anomalie dell'Europa (???) che consente a tutti i paesi membri di avere politiche di importazioni diverse. In pratica ci sono porte a pagamento e porte gratuite: in Olanda sono gratuite.
Un altro esempio? Negli USA la franchigia per le importazioni extra-USA è di 2.500 dollari. Sopra questo importo si pagano dazio e tasse.
Per chiarire il funzionamento di PostNL allego questo link ufficiale
http://www.postnlparcels.cn/en/How-Does-It-Work

Se il venditore pertanto non prevede questa modalità, chiedetegli di farlo. La maggiorazione sarà di 10-15 dollari.
Ottima dritta! Grazie
Marco1013
Interessato
Interessato
Data d'iscrizione : 29.07.13
Numero di messaggi : 67
Località : Roma
Impianto : T-Amp S.M.S.L Sa-S1
Torri 3 vie autocostruite con Scan Speak
Fullrange veravox(in costruzione)
HT onkyo TX-SR603
Scheda audio Terratec DMX6 USB

Re: un cinesino estremamente ben suonante

il Lun 2 Mar 2015 - 10:43
Ciao ragazzi che versione mi consigliate di prendere già bella finita? Ovviamente vorrei la ak4399 dual per non so se con ak4118 o altro e con quali operazionali mi consigliate
Poi come modulo usb mi hanno detto che la xmos non suona bene altre soluzioni? Grazie mille a tutti
luca72c
Appassionato
Appassionato
Data d'iscrizione : 19.06.13
Numero di messaggi : 491
Provincia (Città) : Ascoli Piceno
Impianto : Sorgente: HTPC; DAC Buffalo IIIse con Raspberry PI interno
Pre: Broskie Unbalancer
Finale: autoassemblato con Hifimediy T2
Diffusori: Monitor Audio Silver S6
Cavi segnale: Mogami
Cavi potenza: Ohelbach SilverLine
Cavi alimentazione: Lucasaudio RedLine e TNT autocostruiti

Re: un cinesino estremamente ben suonante

il Dom 8 Mar 2015 - 23:48
Ragazzi, che vi devo dire, oggi ho avuto l'occasione (per la prima volta) di ascoltare intensivamente il DAC dopo la modifica della XMOS e boh, sarà il rodaggio di tutti i componenti che ho sostituito, ma adesso il miglioramento è diventato tangibile. Rimangono la chiarezza e il dettaglio dell'entrata SPDIF ma con bassi più potenti e caldi, sebbene molto definiti e controllati; buona dinamica, ancora un pelo inferiore alla SPDIF ma migliora ogni giorno; inoltre la ricostruzione spaziale è già più convincente che con la SPDIF.
E non ho dubbi che l'uscita SPDIF della mia Xonar, con oscillatore sostituito e alimentazione a base di LT3080/3083, sia veramente di qualità.
Con i cantautori italiani il cinesino modificato dà veramente il meglio, sembra che il cantante sia proprio lì e la timbrica è davvero molto realistica (caratteristica di pregio dei chip AKM). Così come con i file a risoluzione più alta.
Sono davvero soddisfatto di questo DAC così economico, dopo le modifiche è veramente valido, il suono decisamente gradevole.
Nell'arco di qualche giorno dovrei finire di collegare le elettroniche del 9018 con pre a valvole e di montarle sul piano superiore dello chassis (ho già completato il piano inferiore con le alimentazioni), sono proprio curioso di fare un bel confronto... vi terrò aggiornati!
Marco1013
Interessato
Interessato
Data d'iscrizione : 29.07.13
Numero di messaggi : 67
Località : Roma
Impianto : T-Amp S.M.S.L Sa-S1
Torri 3 vie autocostruite con Scan Speak
Fullrange veravox(in costruzione)
HT onkyo TX-SR603
Scheda audio Terratec DMX6 USB

Re: un cinesino estremamente ben suonante

il Lun 9 Mar 2015 - 7:22
Ciao luca chw modifiche hai apportato alla xmos? Che opamp utilizzi?che versione hai del DAC quella con ak4399 e ak4118? Che versione mi consigliate di prendere?
luca72c
Appassionato
Appassionato
Data d'iscrizione : 19.06.13
Numero di messaggi : 491
Provincia (Città) : Ascoli Piceno
Impianto : Sorgente: HTPC; DAC Buffalo IIIse con Raspberry PI interno
Pre: Broskie Unbalancer
Finale: autoassemblato con Hifimediy T2
Diffusori: Monitor Audio Silver S6
Cavi segnale: Mogami
Cavi potenza: Ohelbach SilverLine
Cavi alimentazione: Lucasaudio RedLine e TNT autocostruiti

Re: un cinesino estremamente ben suonante

il Lun 9 Mar 2015 - 8:42
@Marco1013 ha scritto:Ciao luca chw modifiche hai apportato alla xmos? Che opamp utilizzi?che versione hai del DAC quella con ak4399 e ak4118? Che versione mi consigliate di prendere?

Allora, sono partito dalla V1, quella con 4113, che a detta di molti rimane la versione migliore.
Intanto sono partito dal DAC con toroidale e me lo sono fatto spedire con tutti condensatori migliorati, a partire da grossi Elna di filtro per l'alimentazione, poi Elna e Ero solidi per il resto. Come opamps ne ho provati diversi, tra cui 49990, Burson e HDAM e alla fine ho tenuto gli HDAM.
Su questa base ho effettuato:
1) La modifica dell'alimentazione del TVDD descritta qui: http://www.diyaudio.com/forums/digital-source/245905-ebay-weiliang-dual-x2-ak4399-dac-lcd-76.html CONSIGLIATISSIMA;
2) La sostituzione degli LT1085 con gli MC7805 descritta nello stesso thread NON INDISPENSABILE
3) la modifica delle tracce di terra consigliata sempre nello stesso thread NON INDISPENSABILE
4) La sostituzione di tutti i condensatori solidi con Elna Silmic II originali QUASI INDIFFERENTE NEL CASO DI DAC CON CONDENSATORI GIA' PIU' BUONI IN PARTENZA
5) Il montaggio interno di una Xmos Jlsounds al posto di quella sòla Weiliang, con collegamento SPDIF direttamente al 4113 tramite filtro CR (spiegata poco indietro su questo stesso thread) CONSIGLIATISSIMA.
Non mi pare di ricordare altro...
avatar
Dreammachine
Affezionato
Affezionato
Data d'iscrizione : 03.03.11
Numero di messaggi : 180
Località : Potenza Picena
Provincia (Città) : Macerata
Impianto : Foobar 2000
Nad C 316BEE
Jamo S 628
Dac Dual AK4399
AudioQuest FLX/SLiP 14/4 Bi-Wire
Audioquest Evergreen RCA


Re: un cinesino estremamente ben suonante

il Mar 10 Mar 2015 - 11:19
Volevo informarvi che gli hdam sono tornati disponibili, forse hanno cambiato qualcosa sul sito perchè ho dovuto pagare anche il loro servizio quindi in totale $28 Smile
avatar
Pier
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo
Data d'iscrizione : 02.01.09
Numero di messaggi : 1096
Località : Terra Mare Cielo
Occupazione/Hobby : ..........fin che dura!
Provincia (Città) : Pesaro-Urbino
Impianto : Diffusori vintage: Sony Carbocon SS-G3
Cuffie: Superlux HD-330 e HD-668B
Finali: Abletec ALC0240, TPA3116 Breeze Audio, Audiophonics TA2024
Alimentatore lineare: Mael
Pre: Myryad MP100
DAC: Dual ak4399 con xmos by weiliang, Musiland Monitor US02
Trasporto USB SPDF: Gustard U12
Sorgente: Foobar2000 + Noteboock IBM ThinkPad T42 + HD Seagate 1TB
Cavi di potenza: Qed Silver Anniversary
Cavo USB: Y by Pierpabass

Re: un cinesino estremamente ben suonante

il Mar 10 Mar 2015 - 20:30
@Massimo ha scritto:
@Dreammachine ha scritto:Ciao mi hanno rimborsato gli hdam "Refund reason:I get no reply from seller for a long time."   Shocked
Dove li prendo ora? Mmm
Qualcuno che mi da qualche link alternativo?
Io una coppia la ho presa qui

http://www.yoybuy.com/en/show/22092948257

Ho provato ad acquistarli in questo link con paypall ma mi da questo errore:
Error: Dear customers, currently there exists security risk in our Paypal account. We highly recommend you to use other payment method. If any trouble please contact our customer service by livechat or email.
Non capisco.....che vuol dire? Come faccio ad acquistarli?


Ultima modifica di Pier il Mar 10 Mar 2015 - 20:32, modificato 1 volta
avatar
Dreammachine
Affezionato
Affezionato
Data d'iscrizione : 03.03.11
Numero di messaggi : 180
Località : Potenza Picena
Provincia (Città) : Macerata
Impianto : Foobar 2000
Nad C 316BEE
Jamo S 628
Dac Dual AK4399
AudioQuest FLX/SLiP 14/4 Bi-Wire
Audioquest Evergreen RCA


Re: un cinesino estremamente ben suonante

il Mar 10 Mar 2015 - 20:31
Carta di credito
Vedere l'argomento precedenteTornare in altoVedere l'argomento seguente
Permesso di questo forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum