T-Forum, la vera HiFi alla portata di tutti
Benvenuto nel T-Forum!
Connettiti in modo da farti riconoscere come membro affezionato, oppure registrati così potrai partecipare attivamente alle discussioni.
Sondaggio

Ti piace il nuovo stile del T-Forum?

51% 51% [ 73 ]
49% 49% [ 70 ]

Totale dei voti : 143

Ultimi argomenti
» Quali diffusori ?
Oggi alle 8:48 Da gigetto

» LECTOR
Oggi alle 8:42 Da gigetto

» INDIPENDENTEMENTE DALLA CLASSE DI FUNZIONAMENTO ...
Oggi alle 8:40 Da gigetto

» POPU VENUS
Oggi alle 8:38 Da gigetto

» Bit non-perfect
Oggi alle 0:21 Da fritznet

» Trovatemi un DAC
Ieri alle 23:32 Da Calbas

» i misteri sono tanti: io ne ho uno nuovo penso!
Ieri alle 23:16 Da Calbas

» Dual1019 testina rotta
Ieri alle 20:00 Da solitario

» Consiglio sull usato
Ieri alle 19:56 Da Gabrielefenu

» giradischi
Ieri alle 18:00 Da solitario

» Upgrade pre-phono
Ieri alle 17:59 Da dinamanu

» [VENDO] Amplificatore finale Nad 2700 Thx. Appena revisionato
Ieri alle 16:40 Da alfarome

» Il mio angolo e non solo
Ieri alle 16:27 Da SubitoMauro

» COMPONENTI PER PICCOLO IMPIANTO...CHI MI AIUTA?
Ieri alle 15:11 Da BullNorris

» Marantz 1040 verso Alientek D8
Ieri alle 14:47 Da nerone

» ALIENTEK D8 [parte 2]
Ieri alle 14:19 Da dinamanu

» Dynavoice SA3300
Ieri alle 13:22 Da giit141

» Denon Pma50 o tengo L'Alientek D8?
Ieri alle 8:06 Da gigetto

» Alimentatore lineare 12-15V - consigli?
Ieri alle 0:21 Da Calbas

» Lettore CD usato
Ven 23 Giu 2017 - 23:37 Da giucam61

» Consigli per nuovo impianto Hi-Fi
Ven 23 Giu 2017 - 23:32 Da giucam61

» acquisto merce dalla cina
Ven 23 Giu 2017 - 22:27 Da arivel

» nad c326bee - opinioni
Ven 23 Giu 2017 - 22:19 Da dinamanu

» (Mi Va Co )Cavi Xindak PC 02
Ven 23 Giu 2017 - 21:22 Da blues 66

» ( MI Va Co ) Vavo potenza Audioquest Type 4
Ven 23 Giu 2017 - 18:29 Da blues 66

» Jumper Xindak SS-1
Ven 23 Giu 2017 - 18:28 Da blues 66

» Audioquest jetterbug
Ven 23 Giu 2017 - 14:43 Da mumps

» TPA 3116
Ven 23 Giu 2017 - 12:16 Da giucam61

» Roger Waters Nuovo Album Is This The Life We Really Want
Ven 23 Giu 2017 - 10:47 Da Nadir81

» Una giornata con la musica e nuovi amici
Ven 23 Giu 2017 - 0:26 Da giucam61

Statistiche
Abbiamo 10864 membri registrati
L'ultimo utente registrato è franci92

I nostri membri hanno inviato un totale di 789126 messaggi in 51237 argomenti
I postatori più attivi della settimana
giucam61
 
dinamanu
 
nerone
 
mumps
 
lello64
 
CHAOSFERE
 
chris75
 
silver surfer
 
Nadir81
 
fritznet
 

Migliori postatori
Stentor (20392)
 
DACCLOR65 (19630)
 
schwantz34 (15508)
 
Silver Black (15460)
 
nd1967 (12803)
 
flovato (12509)
 
Biagio De Simone (10261)
 
piero7 (9854)
 
wasky (9229)
 
fritznet (9062)
 

Chi è in linea
In totale ci sono 36 utenti in linea: 3 Registrati, 0 Nascosti e 33 Ospiti :: 1 Motore di ricerca

Luca Marchetti, Menzocchi, Smanetton

[ Vedere la lista completa ]


Il numero massimo di utenti online contemporaneamente è stato 4379 il Lun 25 Mag 2015 - 15:01
Flusso RSS


Yahoo! 
MSN 
AOL 
Netvibes 
Bloglines 


Bookmarking sociale

Bookmarking sociale Digg  Bookmarking sociale Delicious  Bookmarking sociale Reddit  Bookmarking sociale Stumbleupon  Bookmarking sociale Slashdot  Bookmarking sociale Yahoo  Bookmarking sociale Google  Bookmarking sociale Blinklist  Bookmarking sociale Blogmarks  Bookmarking sociale Technorati  




Conserva e condividi l'indirizzo di T-Forum, la vera HiFi alla portata di tutti sul tuo sito sociale bookmarking


RADDRIZZARE UNA TENSIONE ALTERNATA

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

RADDRIZZARE UNA TENSIONE ALTERNATA

Messaggio  audiomaniaco il Mar 24 Mar 2015 - 16:12

Salve , dovrei raddrizzare una tensione di 16 volt AC . Perciò vorrei un suggerimento sul ponte di diodi da utilizzare, il ponte dovrebbe avere almeno 6 ampere o anche più che mi consigliate ? Very Happy

audiomaniaco
Affezionato
Affezionato

Data d'iscrizione : 10.06.14
Numero di messaggi : 103
Provincia (Città) : andria
Impianto : (non specificato)

Tornare in alto Andare in basso

Re: RADDRIZZARE UNA TENSIONE ALTERNATA

Messaggio  emmeci il Mar 24 Mar 2015 - 16:18

Sarebbe utile sapere:
quale è la tensione in CC che vuoi/devi ottenere
quanto assorbe (ed in che modalità fissa, variabile) il carico.
Da cosa è costituito il "carico"
avatar
emmeci
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 11.10.10
Numero di messaggi : 5599
Occupazione/Hobby : Musica, Natura, Fotografia
Provincia (Città) : Roma
Impianto : Miliardi di elettroni che agitandosi... fanno musica!

Tornare in alto Andare in basso

RADDRIZZARE UNA TENSIONE ALTERNATA

Messaggio  audiomaniaco il Mar 24 Mar 2015 - 17:22

Si la tensione che vorrei ottenere sarebbe 24 volt, ma andrebbe bene anche 22 volt fissa . Oki

audiomaniaco
Affezionato
Affezionato

Data d'iscrizione : 10.06.14
Numero di messaggi : 103
Provincia (Città) : andria
Impianto : (non specificato)

Tornare in alto Andare in basso

Re: RADDRIZZARE UNA TENSIONE ALTERNATA

Messaggio  emmeci il Mar 24 Mar 2015 - 17:35

Con 16V ac il massimo che puoi ottenere, dopo il ponte ed il filtro è poco più di 21V dc.
Per arrivare a 24V cc devi prendere un trasformatore con 18v ac come secondario.
Non ho ancora capito quanto assorbe il carico. ..
avatar
emmeci
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 11.10.10
Numero di messaggi : 5599
Occupazione/Hobby : Musica, Natura, Fotografia
Provincia (Città) : Roma
Impianto : Miliardi di elettroni che agitandosi... fanno musica!

Tornare in alto Andare in basso

RADDRIZZARE UNA TENSIONE ALTERNATA

Messaggio  audiomaniaco il Mar 24 Mar 2015 - 23:44

si poco più di 21 volt possono andar bene, cmq ci dovrei alimentare un ampli che assorbe parecchio quindi 5 o 6 ampere li vorrei ottenere come minimo ...... allo luce di tutto ciò che ponte mi consigli ? Very Happy

audiomaniaco
Affezionato
Affezionato

Data d'iscrizione : 10.06.14
Numero di messaggi : 103
Provincia (Città) : andria
Impianto : (non specificato)

Tornare in alto Andare in basso

Re: RADDRIZZARE UNA TENSIONE ALTERNATA

Messaggio  emmeci il Mer 25 Mar 2015 - 7:54

Almeno 10A. Ma se metti un alto valore di capacità di filtro devi salire!
avatar
emmeci
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 11.10.10
Numero di messaggi : 5599
Occupazione/Hobby : Musica, Natura, Fotografia
Provincia (Città) : Roma
Impianto : Miliardi di elettroni che agitandosi... fanno musica!

Tornare in alto Andare in basso

Re: RADDRIZZARE UNA TENSIONE ALTERNATA

Messaggio  Jumping il Mer 25 Mar 2015 - 14:32

@audiomaniaco ha scritto:si poco più di 21 volt possono andar bene, cmq ci dovrei alimentare un ampli che assorbe parecchio quindi 5 o 6 ampere li vorrei ottenere come minimo ...... allo luce di tutto ciò che ponte mi consigli ? Very Happy

dipende anche dal tipo di ampli, classe A B, D, etc io sarei anche su un ponte a 25-35 A per alimentare i due canali stereo

Jumping
Interessato
Interessato

Data d'iscrizione : 05.05.13
Numero di messaggi : 70
Località : SI
Impianto : (non specificato)

Tornare in alto Andare in basso

RADDRIZZARE UNA TENSIONE ALTERNATA

Messaggio  audiomaniaco il Gio 26 Mar 2015 - 0:14

l'amplificatore é in pura classe A quindi magna parecchio !

audiomaniaco
Affezionato
Affezionato

Data d'iscrizione : 10.06.14
Numero di messaggi : 103
Provincia (Città) : andria
Impianto : (non specificato)

Tornare in alto Andare in basso

RADDRIZZARE UNA TENSIONE ALTERNATA

Messaggio  audiomaniaco il Gio 26 Mar 2015 - 0:19

Cmq già che ci siamo avrei anche un altra domanda per voi , potreste fornirmi uno schema ,non molto complicato per creare un alimentazione duale .Da un trasformatore cosi : dispone di tre uscite 16 v -32 volt -20 volt circa 80/100 VA l'etichetta é schiarita .

audiomaniaco
Affezionato
Affezionato

Data d'iscrizione : 10.06.14
Numero di messaggi : 103
Provincia (Città) : andria
Impianto : (non specificato)

Tornare in alto Andare in basso

Re: RADDRIZZARE UNA TENSIONE ALTERNATA

Messaggio  Jumping il Gio 26 Mar 2015 - 10:27

@audiomaniaco ha scritto:Cmq già che ci siamo avrei anche un altra domanda per voi , potreste fornirmi uno schema ,non molto complicato per creare un alimentazione duale .Da un trasformatore cosi : dispone di tre uscite 16 v -32 volt -20 volt circa 80/100 VA l'etichetta é schiarita .

mhhh per fare un alimentazione duale ci vuole un trafo con due secondari o un secondario e la presa centrale, di schemi ce ne sono molti in rete per esempio darei un'occhiata qui:
http://www.tnt-audio.com/clinica/ssps1.html


Jumping
Interessato
Interessato

Data d'iscrizione : 05.05.13
Numero di messaggi : 70
Località : SI
Impianto : (non specificato)

Tornare in alto Andare in basso

RADDRIZZARE UNA TENSIONE ALTERNATA

Messaggio  audiomaniaco il Gio 26 Mar 2015 - 12:35

@Jumping ha scritto:
@audiomaniaco ha scritto:Cmq già che ci siamo avrei anche un altra domanda per voi , potreste fornirmi uno schema ,non molto complicato per creare un alimentazione duale .Da un trasformatore cosi : dispone di tre uscite 16 v -32 volt -20 volt circa 80/100 VA l'etichetta é schiarita .

mhhh per fare un alimentazione duale ci vuole un trafo con due secondari o un secondario e la presa centrale, di schemi ce ne sono molti in rete per esempio darei un'occhiata qui:
http://www.tnt-audio.com/clinica/ssps1.html


Il primo postato su questa pagina mi sembra molto valido e semplice , dovrei solo trovare un ponte di diodi adatto alla mia esigenza e qualche condensatore per il livellamento . Secondo te che tensione duale potrei ricavare da un trafo come quello che ti ho descritto ?

audiomaniaco
Affezionato
Affezionato

Data d'iscrizione : 10.06.14
Numero di messaggi : 103
Provincia (Città) : andria
Impianto : (non specificato)

Tornare in alto Andare in basso

Re: RADDRIZZARE UNA TENSIONE ALTERNATA

Messaggio  Jumping il Gio 26 Mar 2015 - 13:02

@audiomaniaco ha scritto:
@Jumping ha scritto:

mhhh per fare un alimentazione duale ci vuole un trafo con due secondari o un secondario e la presa centrale, di schemi ce ne sono molti in rete per esempio darei un'occhiata qui:
http://www.tnt-audio.com/clinica/ssps1.html


Il primo postato su questa pagina mi sembra molto valido e semplice , dovrei solo trovare un ponte di diodi adatto alla mia esigenza e qualche condensatore per il livellamento . Secondo te che tensione duale potrei ricavare da un trafo come quello che ti ho descritto ?

secondo me ottieni poco se non hai due secondari da 20V, per formule e per il dimensionamento dai un'occhiata dell'articolo che ti ho linkato, a pag 3 si parla di dimensioanmenteo del TRAFO.

Jumping
Interessato
Interessato

Data d'iscrizione : 05.05.13
Numero di messaggi : 70
Località : SI
Impianto : (non specificato)

Tornare in alto Andare in basso

Re: RADDRIZZARE UNA TENSIONE ALTERNATA

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum