T-Forum, la vera HiFi alla portata di tutti
Benvenuto nel T-Forum!
Connettiti in modo da farti riconoscere come membro affezionato, oppure registrati così potrai partecipare attivamente alle discussioni.
Sondaggio

Ti piace il nuovo stile del T-Forum?

51% 51% [ 73 ]
49% 49% [ 70 ]

Totale dei voti : 143

Ultimi argomenti
» Stamattina... Oggi pomeriggio... Stasera... Stanotte... (parte 14)
Oggi alle 2:09 Da fritznet

» [to] Canton gle 496
Oggi alle 0:42 Da krell2

» ALIENTEK D8 [parte 2]
Oggi alle 0:35 Da Alessandro Smarrazzo

» amplificatore rotto?
Oggi alle 0:05 Da uncletoma

» SOS: Impianto AKAI 1980
Ieri alle 23:51 Da quizface

» Il vintage, quello buono.
Ieri alle 23:18 Da lello64

» Douk dac vs altri
Ieri alle 23:10 Da mumps

» Trasmettitore bt
Ieri alle 22:27 Da Luca Marchetti

» DAC con 2-3 ingressi ottici
Ieri alle 20:10 Da erduca

» Trovatemi un DAC
Ieri alle 19:03 Da Calbas

» aiuto miglioramento sala d'ascolto
Ieri alle 16:09 Da dieggs

» Cannucce nel condotto reflex
Ieri alle 14:32 Da Sestante

» Alimentatore Lineare Audiophonics per RaspBerry PI 3 B
Ieri alle 14:21 Da Adr2016

» Miglior Integrato usato per 500 euro
Ieri alle 13:29 Da Adr2016

» Ci risiamo
Lun 26 Giu 2017 - 22:42 Da zimone-89

» Consiglio sull usato
Lun 26 Giu 2017 - 20:34 Da giucam61

» (PD) vendo m2tech Young prima serie
Lun 26 Giu 2017 - 17:00 Da alluce

» vendo: Focusrite, Scarlett 2I4 2Nd Gen, 2 In 4 Out Interfaccia Audio Usb
Lun 26 Giu 2017 - 15:38 Da mumps

» cd723 + SL PG200A
Lun 26 Giu 2017 - 15:32 Da arivel

» La mia opinione sul tpa3116
Lun 26 Giu 2017 - 13:02 Da fritznet

» Ciare PH 250 - Le contro Zu in stile italiano
Lun 26 Giu 2017 - 9:08 Da Tancredi76

» INDIPENDENTEMENTE DALLA CLASSE DI FUNZIONAMENTO ...
Dom 25 Giu 2017 - 23:30 Da uncletoma

» Collegamento tra sorgenti digitali
Dom 25 Giu 2017 - 23:28 Da giucam61

» Messaggi Privati
Dom 25 Giu 2017 - 21:00 Da lello64

» volumio
Dom 25 Giu 2017 - 20:57 Da pigno

» casse per PC
Dom 25 Giu 2017 - 17:53 Da Kha-Jinn

» Il mio angolo e non solo
Dom 25 Giu 2017 - 17:16 Da SubitoMauro

» Upgrade pre-phono
Dom 25 Giu 2017 - 15:35 Da Curelin

» POPU VENUS
Dom 25 Giu 2017 - 14:10 Da lello64

» Quali diffusori ?
Dom 25 Giu 2017 - 12:30 Da nerone

Statistiche
Abbiamo 10867 membri registrati
L'ultimo utente registrato è zwallyz

I nostri membri hanno inviato un totale di 789309 messaggi in 51249 argomenti
I postatori più attivi della settimana
giucam61
 
nerone
 
Alessandro Smarrazzo
 
Nadir81
 
Adr2016
 
kalium
 
fritznet
 
zwallyz
 
mumps
 
lello64
 

Migliori postatori
Stentor (20392)
 
DACCLOR65 (19630)
 
schwantz34 (15508)
 
Silver Black (15460)
 
nd1967 (12803)
 
flovato (12509)
 
Biagio De Simone (10261)
 
piero7 (9854)
 
wasky (9229)
 
fritznet (9068)
 

Chi è in linea
In totale ci sono 21 utenti in linea: 1 Registrato, 0 Nascosti e 20 Ospiti :: 2 Motori di ricerca

Smanetton

[ Vedere la lista completa ]


Il numero massimo di utenti online contemporaneamente è stato 4379 il Lun 25 Mag 2015 - 15:01
Flusso RSS


Yahoo! 
MSN 
AOL 
Netvibes 
Bloglines 


Bookmarking sociale

Bookmarking sociale Digg  Bookmarking sociale Delicious  Bookmarking sociale Reddit  Bookmarking sociale Stumbleupon  Bookmarking sociale Slashdot  Bookmarking sociale Yahoo  Bookmarking sociale Google  Bookmarking sociale Blinklist  Bookmarking sociale Blogmarks  Bookmarking sociale Technorati  




Conserva e condividi l'indirizzo di T-Forum, la vera HiFi alla portata di tutti sul tuo sito sociale bookmarking


Superlux HD681Evo: tutorial per il modding

Pagina 2 di 4 Precedente  1, 2, 3, 4  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Re: Superlux HD681Evo: tutorial per il modding

Messaggio  arrigo il Mer 25 Mar 2015 - 9:47

@zx2012 ha scritto:
@arrigo ha scritto:Ciao Patrick, grazie di nuovo per avermele consigliate, sono ormai diventate parte integrante della mia borsa
da trasferta, le uso prettamente per guardare i film con il portatile in albergo. Ho scaricato un programmino che si chiama razer surround (simula un surround virtuale) e posso dire che già ad utilizzarle soltanto per questo scopo
superano di gran lunga i soldi che costano. I miei colleghi ed altre persone che fanno parte della
nostra combriccola dell' albergo, dopo averle ascoltate sono rimasti sbalorditi e le hanno subito comprate.
Un saluto a tutti.

Ciao
io praticamente le uso esclusivamente per i film, non posso fare a meno dei bassi nei film e serie tv...
le modifiche le avevo già fatte senza la chiusura dei quattro buchi come descritto da Patrick, ora non so se mi va di smontare di nuovo i pads visto che rimontarli è un pò difficile e mi sembrano delicati...
Volevo chiederti, hai provato jriver come player? perchè c'è l'opzione di simulazione surround, oppure ritieni che razer sia migliore... sono incuriosito..
Per il resto posso affermare che queste cuffie almeno per me sono eccezionali...

L' ho fatta anche io la modifica senza i buchi e la plastilina ma ho rimontato i pads in pelle perché con quelli in velluto ho la stessa sensazione di tenere spento il subwoofer dell' impianto surround, anche se la musica si sente più correttamente. Non ho mai provato jriver uso razer surround sul portatile che ha la scheda audio integrata ed invece ho abilitato la simulazione 7.1 sul fisso dove ho la sound blaster.

arrigo
Novizio
Novizio

Data d'iscrizione : 20.01.15
Numero di messaggi : 18
Provincia (Città) : frosinone
Impianto : (non specificato)

Tornare in alto Andare in basso

Re: Superlux HD681Evo: tutorial per il modding

Messaggio  zx2012 il Mer 25 Mar 2015 - 11:23

@arrigo ha scritto:
L' ho fatta anche io la modifica senza i buchi e la plastilina ma ho rimontato i pads in pelle perché con quelli in velluto ho la stessa sensazione di tenere spento il subwoofer dell' impianto surround, anche se la musica si sente più correttamente. Non ho mai provato jriver uso razer surround sul portatile che ha la scheda audio integrata ed invece ho abilitato la simulazione 7.1 sul fisso dove ho la sound blaster.

Ok
avatar
zx2012
Interessato
Interessato

Data d'iscrizione : 31.01.12
Numero di messaggi : 86
Località : lecce prov
Provincia (Città) : Le
Impianto : Pre: Prebby LV - Prefet2013
Ampli: Sure TA2024 - tpa3116 2.1 - SMSL SA60
Cavi segnale mogami 2964
Diffusori: Indiana Line TH320 - Tannoy Mercury v1 - torri autocostruite GENTLEMAN Bellino

Tornare in alto Andare in basso

Re: Superlux HD681Evo: tutorial per il modding

Messaggio  sunmoonking il Lun 1 Giu 2015 - 23:44

@Patrick ha scritto:
A questo punto, se le facilissime modifiche saranno state effettuate con successo, avrete sulle orecchie delle cuffie che per materiali (plasticaccia) saranno comunque un prodotto economico, ma che dal punto di vista sonoro saranno tranquillamente in grado di competere con molte mediogamma dei più blasonati marchi, europei, americani e giapponesi. Bassi corposi, medi presenti ed acuti estesi senza mai essere fastidiosi. Corpo, equilibrio e dettaglio. Un paragone? Per pasta sonora ricordano le Akg K701/702 (chissà come mai? Smile ), con molta meno scena e parecchio più peso in basso.      

Buon divertimento Wink

Visto il paragone tra le superlux e le akg, posso chiederti se come dimensioni sono simili? Sto cercando dei pad per le akg k612pro perché quelli di serie li trovo troppo scomodi per le mie orecchie... i velour pads della Shure sono più comodi e della stessa misura? o meglio quelli delle Brainwavz Hm5?
avatar
sunmoonking
Interessato
Interessato

Data d'iscrizione : 01.06.15
Numero di messaggi : 22
Provincia (Città) : web
Impianto : (non specificato)

http://viaveritasvita.net/

Tornare in alto Andare in basso

Re: Superlux HD681Evo: tutorial per il modding

Messaggio  Nadir81 il Mar 2 Giu 2015 - 19:53

Patrick o chi ha avuto modo di confrontare: secondo voi le Superlux HD681 EVO moddate sono superiori alle Koss PortaPro moddate con driver scoperti (pads sennheiser gialli in reverse)?

Ho voglia di provare qualcosa di diverso dal suono Grado, da abbinare all'ampli semivalvolare Little Dot. Le Koss PortaPro le conosco perché le ho avute in passato.
Quindi se mi dite che le Superlux HD681 EVO moddate sono superiori alle Koss PortaPro moddate (driver scoperti), mi butto sulle Superlux.

Tra l'altro ho una bella prolunga originale Grado che sostituerebbe perfettamente il cavetto bundle delle Superlux, e stando a Patrick la differenza nell'upgrade del cavo si sente.

Altra domanda: al posto della plastilina va bene anche il Blu-tack/Patafix?
avatar
Nadir81
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 12.05.14
Numero di messaggi : 1119
Provincia (Città) : Via Lattea
Impianto : Fujitsu Futro S450 con Daphile
Scheda Audio: Weiliang DAC AK4399 upgradato con HDAM
Trasporto: Gustard U12 Xmos 384kHz 32 bit
Amp cuffia: Little Dot 1+ con OPA2107 e valvole WE408A,
Cavo Ampli Cuffia: Mogami 2534 con connettori Nakamichi;
Cuffia: Alessandro MS1i con bowls pads + tape mod.
Amp diffusori: Breeze Audio TPA3116 (2 x 55 W)+ alimentatore lineare Alpha Elettronica (20 V);
Speakers: Wharfedale 10.1
Cavo Diffusori: Rca Transparent The Link 200


Tornare in alto Andare in basso

Re: Superlux HD681Evo: tutorial per il modding

Messaggio  Olegol il Mar 2 Giu 2015 - 21:15

@Nadir81 ha scritto:Patrick o chi ha avuto modo di confrontare: secondo voi le Superlux HD681 EVO moddate sono superiori alle Koss PortaPro moddate con driver scoperti (pads sennheiser gialli in reverse)?

Ho voglia di provare qualcosa di diverso dal suono Grado, da abbinare all'ampli semivalvolare Little Dot. Le Koss PortaPro le conosco perché le ho avute in passato.
Quindi se mi dite che le Superlux HD681 EVO moddate sono superiori alle Koss PortaPro moddate (driver scoperti), mi butto sulle Superlux.

Tra l'altro ho una bella prolunga originale Grado che sostituerebbe perfettamente il cavetto bundle delle Superlux, e stando a Patrick la differenza nell'upgrade del cavo si sente.

Altra domanda: al posto della plastilina va bene anche il Blu-tack/Patafix?

Modificate bene sono superiori alle Koss.
Il blu-tack va benissimo per chiudere i fori
avatar
Olegol
Membro di riguardo
Membro di riguardo

Data d'iscrizione : 15.03.15
Numero di messaggi : 776
Provincia (Città) : RIMINI
Impianto : SPACE CYCLIC

Tornare in alto Andare in basso

Re: Superlux HD681Evo: tutorial per il modding

Messaggio  Adriano Vin il Gio 4 Giu 2015 - 8:29

in vista del modding delle Evo, avrei una domanda per il gentilissimo Patrick

anche se apparirebbe chiaro dalle immagini allegate, su questo punto sorge un piccolo dubbio

"Il secondo passo sarà quello di forare la sottilissima carta velina incollata sui buchi dei cups e chiuderne completamente con della plastilina almeno quattro."

I fori da apportare e da richiudere successivamente con plastilina sono 4, giusto? oppure parli di forare tutti e sei ( i fori e tapparne 4?

Adriano Vin
Interessato
Interessato

Data d'iscrizione : 17.03.13
Numero di messaggi : 36
Località : Puglia
Impianto : (non specificato)

Tornare in alto Andare in basso

Re: Superlux HD681Evo: tutorial per il modding

Messaggio  Nadir81 il Lun 8 Giu 2015 - 13:44

Arrivate stamattina le Superlux e già moddate: tolto il feltro, ricablato con Grado Extension Cable, e messi i pad in velluto.
Per questioni di garanzia voglio aspettare a fare la modifica dei buchi.
La prima impressione è pessima anche dopo la mod. Un suono pesante, affastellato, rigido. Le Alessandro (ci tengo a sottolineare, coi Bowls pad moddati: Bowls Pad + Tape Mod) vincono su tutti i parametri, tranne la grandezza del suono (qui la grandezza dei driver delle Superlux si fa sentire).
La timbrica delle Superlux è artificiosa al confronto (con le Alessandro tutto suona più analogico e sinuoso), e manca un elemento fondamentale: la profondità laterale, la disposizione degli strumenti (e parti d'essi: le singole note di un arpeggio, i singoli colpi di batteria, le sovraincisioni vocali etc.) non solo in alto e in basso, ma anche in lontananza. Con le Superlux suona tutto come un unico blocco, mentre con le Alessandro ogni dettaglio ha la sua precisa disposizione sul palcoscenico.

Questo nella prima mezz'ora di ascolto. Attualmente però l'impressione è che il distacco si sia assottigliato...vedremo.
Un cruccio è il volume: hanno la stessa impedenza delle Alessandro, e sensibilità simile, ma per arrivare a volumi di mio gradimento devo davvero arrivare al massimo del Little Dot. Ci arrivo, ma...per il rotto della cuffia Laughing
avatar
Nadir81
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 12.05.14
Numero di messaggi : 1119
Provincia (Città) : Via Lattea
Impianto : Fujitsu Futro S450 con Daphile
Scheda Audio: Weiliang DAC AK4399 upgradato con HDAM
Trasporto: Gustard U12 Xmos 384kHz 32 bit
Amp cuffia: Little Dot 1+ con OPA2107 e valvole WE408A,
Cavo Ampli Cuffia: Mogami 2534 con connettori Nakamichi;
Cuffia: Alessandro MS1i con bowls pads + tape mod.
Amp diffusori: Breeze Audio TPA3116 (2 x 55 W)+ alimentatore lineare Alpha Elettronica (20 V);
Speakers: Wharfedale 10.1
Cavo Diffusori: Rca Transparent The Link 200


Tornare in alto Andare in basso

Re: Superlux HD681Evo: tutorial per il modding

Messaggio  Nadir81 il Lun 8 Giu 2015 - 22:25

Intanto 5 ore di rodaggio e ho fatto anche la modifica "tappabuchi": continua a migliorarle, dal pessimo iniziale siamo arrivati al molto buono, con alcuni picchi di entusiasmo. Riguardo al paragone con le koss portapro, al momento abbiamo superato abbondantemente il loro livello.
avatar
Nadir81
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 12.05.14
Numero di messaggi : 1119
Provincia (Città) : Via Lattea
Impianto : Fujitsu Futro S450 con Daphile
Scheda Audio: Weiliang DAC AK4399 upgradato con HDAM
Trasporto: Gustard U12 Xmos 384kHz 32 bit
Amp cuffia: Little Dot 1+ con OPA2107 e valvole WE408A,
Cavo Ampli Cuffia: Mogami 2534 con connettori Nakamichi;
Cuffia: Alessandro MS1i con bowls pads + tape mod.
Amp diffusori: Breeze Audio TPA3116 (2 x 55 W)+ alimentatore lineare Alpha Elettronica (20 V);
Speakers: Wharfedale 10.1
Cavo Diffusori: Rca Transparent The Link 200


Tornare in alto Andare in basso

Re: Superlux HD681Evo: tutorial per il modding

Messaggio  Olegol il Lun 8 Giu 2015 - 23:49

@Nadir81 ha scritto:Intanto 5 ore di rodaggio e ho fatto anche la modifica "tappabuchi": continua a migliorarle, dal pessimo iniziale siamo arrivati al molto buono, con alcuni picchi di entusiasmo. Riguardo al paragone con le koss portapro, al momento abbiamo superato abbondantemente il loro livello.

Oki Sei in dirittura di arrivo ,  quasi alla fine e i miracoli ancora non sono possibili ma rispetto alle Koss  vanno di gran lunga meglio su tutti i parametri e con un ampli più capace rendono ancora meglio per cui il rapporto qualità -prezzo è molto alto una volta modificate bene tant'è che reggono il confronto con altre di costo nettamente superiore in virtù del fatto che la costruzione dei trasduttori è ottima rispetto alla bassa -mediocre qualità del supporto .
In definitiva con quel prezzo si compra un cavo decente mentre ora hai una cuffietta che si avvicina  quasi alla Akg QJ come qualità di ascolto e un po' meno per estetica .
Se riesci provala con un ampli più dinamico e potente che la fa scuotere per bene.
avatar
Olegol
Membro di riguardo
Membro di riguardo

Data d'iscrizione : 15.03.15
Numero di messaggi : 776
Provincia (Città) : RIMINI
Impianto : SPACE CYCLIC

Tornare in alto Andare in basso

Re: Superlux HD681Evo: tutorial per il modding

Messaggio  Olegol il Mar 9 Giu 2015 - 0:02

@Olegol ha scritto:
@Nadir81 ha scritto:Intanto 5 ore di rodaggio e ho fatto anche la modifica "tappabuchi": continua a migliorarle, dal pessimo iniziale siamo arrivati al molto buono, con alcuni picchi di entusiasmo. Riguardo al paragone con le koss portapro, al momento abbiamo superato abbondantemente il loro livello.

Oki Sei in dirittura di arrivo ,  quasi alla fine e i miracoli ancora non sono possibili ma rispetto alle Koss  vanno di gran lunga meglio su tutti i parametri e con un ampli più capace rendono ancora meglio per cui il rapporto qualità -prezzo è molto alto una volta modificate bene tant'è che reggono il confronto con altre di costo nettamente superiore in virtù del fatto che la costruzione dei trasduttori è ottima rispetto alla bassa -mediocre qualità del supporto .
In definitiva con quel prezzo si compra un cavo decente mentre ora hai una cuffietta che si avvicina  quasi alla Akg QJ come qualità di ascolto e un po' meno per estetica .
Se riesci provala con un ampli più dinamico e potente che la fa scuotere per bene.

P.S
Visita anche questo sito
https://diyaudioheaven.wordpress.com/schematics/headphone/
e clicca sulla voce a fondo pagina Superlux HD681-EVO modifications and filter circuit
e leggi anche il resto sugli ampli e tutto quello che riesci.
avatar
Olegol
Membro di riguardo
Membro di riguardo

Data d'iscrizione : 15.03.15
Numero di messaggi : 776
Provincia (Città) : RIMINI
Impianto : SPACE CYCLIC

Tornare in alto Andare in basso

Re: Superlux HD681Evo: tutorial per il modding

Messaggio  Nadir81 il Mar 9 Giu 2015 - 0:41

Per l'ampli, stranamente fino a sera il volume sembrava andare sempre meglio....prima tendevo ad alzare per sentire i medi, poi questi ultimi sono usciti fuori e il volume a 3/4 era già abbondante. Se devo fare un paragone, passare dalle Alessandro alle Evo mi ha dato la stessa sensazione che mi diede passare dal TA2024 al TPA3116.
avatar
Nadir81
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 12.05.14
Numero di messaggi : 1119
Provincia (Città) : Via Lattea
Impianto : Fujitsu Futro S450 con Daphile
Scheda Audio: Weiliang DAC AK4399 upgradato con HDAM
Trasporto: Gustard U12 Xmos 384kHz 32 bit
Amp cuffia: Little Dot 1+ con OPA2107 e valvole WE408A,
Cavo Ampli Cuffia: Mogami 2534 con connettori Nakamichi;
Cuffia: Alessandro MS1i con bowls pads + tape mod.
Amp diffusori: Breeze Audio TPA3116 (2 x 55 W)+ alimentatore lineare Alpha Elettronica (20 V);
Speakers: Wharfedale 10.1
Cavo Diffusori: Rca Transparent The Link 200


Tornare in alto Andare in basso

Re: Superlux HD681Evo: tutorial per il modding

Messaggio  Nadir81 il Mar 9 Giu 2015 - 0:49

Una cosa volevo chiedere: Esiste un'alternativa al dischetto di spugna sui driver? Ho l'impressione che se fosse un po' più sottile/trasparente ne gioverebbe un po' tutto. Grazie del link Olegol, poi leggo per bene.
avatar
Nadir81
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 12.05.14
Numero di messaggi : 1119
Provincia (Città) : Via Lattea
Impianto : Fujitsu Futro S450 con Daphile
Scheda Audio: Weiliang DAC AK4399 upgradato con HDAM
Trasporto: Gustard U12 Xmos 384kHz 32 bit
Amp cuffia: Little Dot 1+ con OPA2107 e valvole WE408A,
Cavo Ampli Cuffia: Mogami 2534 con connettori Nakamichi;
Cuffia: Alessandro MS1i con bowls pads + tape mod.
Amp diffusori: Breeze Audio TPA3116 (2 x 55 W)+ alimentatore lineare Alpha Elettronica (20 V);
Speakers: Wharfedale 10.1
Cavo Diffusori: Rca Transparent The Link 200


Tornare in alto Andare in basso

Re: Superlux HD681Evo: tutorial per il modding

Messaggio  Olegol il Mar 9 Giu 2015 - 12:43

@Nadir81 ha scritto:Una cosa volevo chiedere: Esiste un'alternativa al dischetto di spugna sui driver? Ho l'impressione che se fosse un po' più sottile/trasparente ne gioverebbe un po' tutto. Grazie del link Olegol, poi leggo per bene.

Ci sarebbero 2 opzioni per migliorare la resa riguardo al dischetto o feltrino.
Puoi provare a toglierlo del tutto senza romperlo in modo da rimetterlo se non soddisfatto oppure tagliarlo a metà in senso longitudinale dall'alto al basso ,una volta che la cuffia è posizionata sulla testa ,in modo che la semiparte chiusa con metà feltro rimanga dietro e quella scoperta davanti.
Questo per diminuire leggermente gli acuti che vengono da dietro con un risultato più direzionale diventando piu' precisi quelli che vengono dalla parte anteriore.
Le 2 prove possono essere effettuate salvando il feltrino ma son sicuro che non lo riutilizzerai.
La stessa modifica è anche indicata nell'articolo che ho linkato anche se loro poi posizionano un piccolo filtro interno al pad composto da un induttore più resistenza e capacità bipolare per migliorare la risposta in frequenza che diventa più lineare e di conseguenza più precisa con maggior definizione e correttezza all'ascolto.
avatar
Olegol
Membro di riguardo
Membro di riguardo

Data d'iscrizione : 15.03.15
Numero di messaggi : 776
Provincia (Città) : RIMINI
Impianto : SPACE CYCLIC

Tornare in alto Andare in basso

Re: Superlux HD681Evo: tutorial per il modding

Messaggio  valterneri il Mar 9 Giu 2015 - 13:06


Bello questo 3D, utile e concreto, come di rado se ne vede!
avatar
valterneri
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 09.10.12
Numero di messaggi : 3673
Provincia (Città) : -
Impianto : -

Tornare in alto Andare in basso

Re: Superlux HD681Evo: tutorial per il modding

Messaggio  Olegol il Mar 9 Giu 2015 - 15:45

@valterneri ha scritto:
Bello questo 3D, utile e concreto, come di rado se ne vede!


Oki
avatar
Olegol
Membro di riguardo
Membro di riguardo

Data d'iscrizione : 15.03.15
Numero di messaggi : 776
Provincia (Città) : RIMINI
Impianto : SPACE CYCLIC

Tornare in alto Andare in basso

Re: Superlux HD681Evo: tutorial per il modding

Messaggio  Nadir81 il Mer 10 Giu 2015 - 12:11

Dopo 15 ore di rodaggio non sto notando miglioramenti: il problema è che se rimetto le Alessandro moddate è tutta un'altra storia...bellissimo nero infrastrumentale, suono davvero libero dal mezzo fisico, aria pura, dettaglio nettamente superiore, velocissime nella rappresentazione scenica, ogni strumento vive separatamente dall'altro. Decisamente più raffinate e setose.
Con le Superlux il suono resta goffo e gommoso al confronto...una grana grossolana e "finta" in paragone.

Mi chiedo allora:

1) devo aspettarmi una rivoluzione col rodaggio? Parlano di 50-100 ore
2) l'ampli l'ho ottimizzato per le Alessandro, sia come valvole che come opamp scelto. L'ampli, di fabbrica è ottimizzato per cuffie da 32 Ohm quindi sotto questo aspetto ci siamo.
3) non è che la Superlux ha cambiato driver? Noto dalla foto di Patrick che la carta da forare è di colore bianco, mentre a me è nero. Il colore delle cuffie è, per entrambi, bianco.
4) quasi quasi preferisco il suono coi pad in pelle, gli alti sono più smooth
avatar
Nadir81
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 12.05.14
Numero di messaggi : 1119
Provincia (Città) : Via Lattea
Impianto : Fujitsu Futro S450 con Daphile
Scheda Audio: Weiliang DAC AK4399 upgradato con HDAM
Trasporto: Gustard U12 Xmos 384kHz 32 bit
Amp cuffia: Little Dot 1+ con OPA2107 e valvole WE408A,
Cavo Ampli Cuffia: Mogami 2534 con connettori Nakamichi;
Cuffia: Alessandro MS1i con bowls pads + tape mod.
Amp diffusori: Breeze Audio TPA3116 (2 x 55 W)+ alimentatore lineare Alpha Elettronica (20 V);
Speakers: Wharfedale 10.1
Cavo Diffusori: Rca Transparent The Link 200


Tornare in alto Andare in basso

Re: Superlux HD681Evo: tutorial per il modding

Messaggio  Olegol il Mer 10 Giu 2015 - 15:32

@Nadir81 ha scritto:Dopo 15 ore di rodaggio non sto notando miglioramenti: il problema è che se rimetto le Alessandro moddate è tutta un'altra storia...bellissimo nero infrastrumentale, suono davvero libero dal mezzo fisico, aria pura, dettaglio nettamente superiore, velocissime nella rappresentazione scenica, ogni strumento vive separatamente dall'altro. Decisamente più raffinate e setose.
Con le Superlux il suono resta goffo e gommoso al confronto...una grana grossolana e "finta" in paragone.

Mi chiedo allora:

1) devo aspettarmi una rivoluzione col rodaggio? Parlano di 50-100 ore
2) l'ampli l'ho ottimizzato per le Alessandro, sia come valvole che come opamp scelto. L'ampli, di fabbrica è ottimizzato per cuffie da 32 Ohm quindi sotto questo aspetto ci siamo.
3) non è che la Superlux ha cambiato driver? Noto dalla foto di Patrick che la carta da forare è di colore bianco, mentre a me è nero. Il colore delle cuffie è, per entrambi, bianco.
4) quasi quasi preferisco il suono coi pad in pelle, gli alti sono più smooth

Hai tolto lo zerbino alias feltro da mezzo centimetro?
avatar
Olegol
Membro di riguardo
Membro di riguardo

Data d'iscrizione : 15.03.15
Numero di messaggi : 776
Provincia (Città) : RIMINI
Impianto : SPACE CYCLIC

Tornare in alto Andare in basso

Re: Superlux HD681Evo: tutorial per il modding

Messaggio  Nadir81 il Mer 10 Giu 2015 - 16:40

@Olegol ha scritto:

Hai tolto lo zerbino alias feltro da mezzo centimetro?

Ovviamente si...come ho detto, fatte anche le modifiche a buchi e cavo: resta un suono gradevole ma abbastanza rigido e granuloso, poco fluido e poco rilassato se confrontato con le Alessandro moddate. Con queste ultime ad esempio se cambio interfaccia xmos sento bene la differenza, con le Superlux no, perché il suono è più grossolano ed "elettrificato" (non so come spiegare), come se il microdettaglio fosse formato da puntini collegati invece che da onde fluenti, e quindi il dettaglio non arriva al punto da farmi sentire la differenza. In più c'è questo effetto loudness che non riesco a sopprimere (ho anche provato a ricoprire tutto il circolo di blu-tack, ma cambia poco o nulla).




avatar
Nadir81
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 12.05.14
Numero di messaggi : 1119
Provincia (Città) : Via Lattea
Impianto : Fujitsu Futro S450 con Daphile
Scheda Audio: Weiliang DAC AK4399 upgradato con HDAM
Trasporto: Gustard U12 Xmos 384kHz 32 bit
Amp cuffia: Little Dot 1+ con OPA2107 e valvole WE408A,
Cavo Ampli Cuffia: Mogami 2534 con connettori Nakamichi;
Cuffia: Alessandro MS1i con bowls pads + tape mod.
Amp diffusori: Breeze Audio TPA3116 (2 x 55 W)+ alimentatore lineare Alpha Elettronica (20 V);
Speakers: Wharfedale 10.1
Cavo Diffusori: Rca Transparent The Link 200


Tornare in alto Andare in basso

Re: Superlux HD681Evo: tutorial per il modding

Messaggio  Olegol il Mer 10 Giu 2015 - 18:57

@Nadir81 ha scritto:
@Olegol ha scritto:

Hai tolto lo zerbino alias feltro da mezzo centimetro?

Ovviamente si...come ho detto, fatte anche le modifiche a buchi e cavo: resta un suono gradevole ma abbastanza rigido e granuloso, poco fluido e poco rilassato se confrontato con le Alessandro moddate. Con queste ultime ad esempio se cambio interfaccia xmos sento bene la differenza, con le Superlux no, perché il suono è più grossolano ed "elettrificato" (non so come spiegare), come se il microdettaglio fosse formato da puntini collegati invece che da onde fluenti, e quindi il dettaglio non arriva al punto da farmi sentire la differenza. In più c'è questo effetto loudness che non riesco a sopprimere (ho anche provato a ricoprire tutto il circolo di blu-tack, ma cambia poco o nulla).






Fai la modifica con il filtro suggerito nel sito che ti ho indicato
avatar
Olegol
Membro di riguardo
Membro di riguardo

Data d'iscrizione : 15.03.15
Numero di messaggi : 776
Provincia (Città) : RIMINI
Impianto : SPACE CYCLIC

Tornare in alto Andare in basso

Re: Superlux HD681Evo: tutorial per il modding

Messaggio  Adriano Vin il Mer 10 Giu 2015 - 19:42

mi permetto di postare l'immagine citata da Olegol (dubito che il diyheaven si offenda)

" />

se a Nadir dispiace tagliare l'originale, Patrick suggeriva di sbizzarirsi con i dischetti struccanti

" />

Adriano Vin
Interessato
Interessato

Data d'iscrizione : 17.03.13
Numero di messaggi : 36
Località : Puglia
Impianto : (non specificato)

Tornare in alto Andare in basso

Re: Superlux HD681Evo: tutorial per il modding

Messaggio  Olegol il Mer 10 Giu 2015 - 20:16

@Adriano Vin ha scritto:mi permetto di postare l'immagine citata da Olegol (dubito che il diyheaven si offenda)

" />

se a Nadir dispiace tagliare l'originale, Patrick suggeriva di sbizzarirsi con i dischetti struccanti

" />


Oki
avatar
Olegol
Membro di riguardo
Membro di riguardo

Data d'iscrizione : 15.03.15
Numero di messaggi : 776
Provincia (Città) : RIMINI
Impianto : SPACE CYCLIC

Tornare in alto Andare in basso

Re: Superlux HD681Evo: tutorial per il modding

Messaggio  Nadir81 il Gio 11 Giu 2015 - 11:50

Olegol, se parli del filtro da installare a livello di cavi, non ho alcuna pratica di queste cose: ricorrerei a un elettrotecnico e spenderei non so quanto (magari i risultati neanche mi soddisfano). I dischetti struccanti li ho provati due giorni fa, ma la situazione mi è parsa peggiore che con la spugna sottile (c'era dell'ovatta in mezzo ai dischetti).

Forse mi conviene aspettare che termini il rodaggio e capire se questo del dettaglio e della raffinatezza mancati e dell'eccessiva "muscolarità" è proprio un limite dei driver. Anni fa comprai degli auricolari AKG per 50 euro, dopo 3 mesi di inutile autoconvincimento li ho regalati: li trovavo granulosi e fastidiosissimi...non vorrei fosse proprio la signature, e a questo punto sarebbe uno step indietro per me, a livello di qualità sonora, dettaglio e raffinatezza.
avatar
Nadir81
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 12.05.14
Numero di messaggi : 1119
Provincia (Città) : Via Lattea
Impianto : Fujitsu Futro S450 con Daphile
Scheda Audio: Weiliang DAC AK4399 upgradato con HDAM
Trasporto: Gustard U12 Xmos 384kHz 32 bit
Amp cuffia: Little Dot 1+ con OPA2107 e valvole WE408A,
Cavo Ampli Cuffia: Mogami 2534 con connettori Nakamichi;
Cuffia: Alessandro MS1i con bowls pads + tape mod.
Amp diffusori: Breeze Audio TPA3116 (2 x 55 W)+ alimentatore lineare Alpha Elettronica (20 V);
Speakers: Wharfedale 10.1
Cavo Diffusori: Rca Transparent The Link 200


Tornare in alto Andare in basso

Re: Superlux HD681Evo: tutorial per il modding

Messaggio  Olegol il Gio 11 Giu 2015 - 19:12

@Nadir81 ha scritto:Olegol, se parli del filtro da installare a livello di cavi, non ho alcuna pratica di queste cose: ricorrerei a un elettrotecnico e spenderei non so quanto (magari i risultati neanche mi soddisfano). I dischetti struccanti li ho provati due giorni fa, ma la situazione mi è parsa peggiore che con la spugna sottile (c'era dell'ovatta in mezzo ai dischetti).

Forse mi conviene aspettare che termini il rodaggio e capire se questo del dettaglio e della raffinatezza mancati e dell'eccessiva "muscolarità" è proprio un limite dei driver. Anni fa comprai degli auricolari AKG per 50 euro, dopo 3 mesi di inutile autoconvincimento li ho regalati: li trovavo granulosi e fastidiosissimi...non vorrei fosse proprio la signature, e a questo punto sarebbe uno step indietro per me, a livello di qualità sonora, dettaglio e raffinatezza.

Lascia stare i dischetti e aspetta a farla lavorare.
La modifica del filtro materiale e lavoro costa 10,15 euro e la risposta in freq. diventa ultralineare con conseguente miglioramento su tutti i parametri.
Strano che risulti all'ascolto confusa e granulosa dopo le modifiche .
Forse non cè un gran feeling con l'ampli.
Certo che non sarà mai una AKG 1000 ma da come era default e come è ora dovresti sentire un netto miglioramento . Aspetta ancora un ulteriore rodaggio visto che si dovrebbe ammorbidire e migliorare e poi fai sapere..
avatar
Olegol
Membro di riguardo
Membro di riguardo

Data d'iscrizione : 15.03.15
Numero di messaggi : 776
Provincia (Città) : RIMINI
Impianto : SPACE CYCLIC

Tornare in alto Andare in basso

Re: Superlux HD681Evo: tutorial per il modding

Messaggio  Nadir81 il Gio 11 Giu 2015 - 19:57

Il miglioramento c'è sicuramente con le modifiche, il problema è che come dettaglio, leggerezza e ariosità soccombe al confronto con le "rivali". Suona tutto più sporco e gonfio: ad esempio la traccia Rumba Rock, di Alice, c'è un piano effettato in sottofondo, che lavora sotto gli altri strumenti, e con le Superlux affoga nel pastone ed è molto meno distinguibile e più difficile da seguire rispetto alle Alessandro, dove scorre liquido ed è del tutto separato dal resto. Peccato perché la cuffia ha sicuramente buone qualità, ma mi suona troppo sporca e gonfia (penso dipenda anche dalla conformazione e dai pad). La sensazione è che non si possa spremere oltre.
avatar
Nadir81
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 12.05.14
Numero di messaggi : 1119
Provincia (Città) : Via Lattea
Impianto : Fujitsu Futro S450 con Daphile
Scheda Audio: Weiliang DAC AK4399 upgradato con HDAM
Trasporto: Gustard U12 Xmos 384kHz 32 bit
Amp cuffia: Little Dot 1+ con OPA2107 e valvole WE408A,
Cavo Ampli Cuffia: Mogami 2534 con connettori Nakamichi;
Cuffia: Alessandro MS1i con bowls pads + tape mod.
Amp diffusori: Breeze Audio TPA3116 (2 x 55 W)+ alimentatore lineare Alpha Elettronica (20 V);
Speakers: Wharfedale 10.1
Cavo Diffusori: Rca Transparent The Link 200


Tornare in alto Andare in basso

Re: Superlux HD681Evo: tutorial per il modding

Messaggio  Olegol il Gio 11 Giu 2015 - 21:48

@Nadir81 ha scritto:Il miglioramento c'è sicuramente con le modifiche, il problema è che come dettaglio, leggerezza e ariosità soccombe al confronto con le "rivali". Suona tutto più sporco e gonfio: ad esempio la traccia Rumba Rock, di Alice, c'è un piano effettato in sottofondo, che lavora sotto gli altri strumenti, e con le Superlux affoga nel pastone ed è molto meno distinguibile e più difficile da seguire rispetto alle Alessandro, dove scorre liquido ed è del tutto separato dal resto. Peccato perché la cuffia ha sicuramente buone qualità, ma mi suona troppo sporca e gonfia (penso dipenda anche dalla conformazione e dai pad). La sensazione è che non si possa spremere oltre.

C è qualcosa che non mi convince perchè alla fine si comporta come cuffie da 130-150 euro come qualità generale e non è un campione di definizione ma neanche sporca o melmosa come sembra essere
Hai messo i velut pad?
avatar
Olegol
Membro di riguardo
Membro di riguardo

Data d'iscrizione : 15.03.15
Numero di messaggi : 776
Provincia (Città) : RIMINI
Impianto : SPACE CYCLIC

Tornare in alto Andare in basso

Re: Superlux HD681Evo: tutorial per il modding

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Pagina 2 di 4 Precedente  1, 2, 3, 4  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum