T-Forum, la vera HiFi alla portata di tutti
Benvenuto nel T-Forum!
Connettiti in modo da farti riconoscere come membro affezionato, oppure registrati così potrai partecipare attivamente alle discussioni.
Ultimi argomenti
Smsl ad18Ieri alle 21:45giucam61
POPU VENUS Ieri alle 8:07giucam61
ALIENTEK D8Ieri alle 0:38giucam61
Griglie diffusoriVen 24 Mar 2017 - 20:11Luca Marchetti
Kit Buffer 6N3 cineseVen 24 Mar 2017 - 18:04nerone
Autocostruzione casseVen 24 Mar 2017 - 17:46dinamanu
sky in wi fiVen 24 Mar 2017 - 17:21gigihrt
queVen 24 Mar 2017 - 14:11Allen smithee
simulazione largabandaGio 23 Mar 2017 - 22:05fritznet
(BA) Hi Face Two 70 euro.Gio 23 Mar 2017 - 18:16kryptos
Nuovi cavi potenzaGio 23 Mar 2017 - 16:19fabe-r
impianto entry -levelGio 23 Mar 2017 - 11:33zolugne
Primo giradischiGio 23 Mar 2017 - 0:25giucam61
(NA) Triangle MimimunMer 22 Mar 2017 - 13:17sonic63
Sondaggio
Ti piace il nuovo stile del T-Forum?
Sì, meglio questo nuovo
50% / 17
No, era meglio quello vecchio
50% / 17
I postatori più attivi della settimana
60 Messaggi - 23%
54 Messaggi - 20%
39 Messaggi - 15%
18 Messaggi - 7%
18 Messaggi - 7%
18 Messaggi - 7%
16 Messaggi - 6%
15 Messaggi - 6%
13 Messaggi - 5%
13 Messaggi - 5%
I postatori più attivi del mese
278 Messaggi - 22%
236 Messaggi - 19%
142 Messaggi - 11%
135 Messaggi - 11%
111 Messaggi - 9%
80 Messaggi - 6%
77 Messaggi - 6%
68 Messaggi - 5%
65 Messaggi - 5%
61 Messaggi - 5%
Migliori postatori
Stentor (20392)
20392 Messaggi - 15%
DACCLOR65 (19630)
19630 Messaggi - 15%
schwantz34 (15499)
15499 Messaggi - 12%
Silver Black (15428)
15428 Messaggi - 11%
nd1967 (12803)
12803 Messaggi - 10%
flovato (12509)
12509 Messaggi - 9%
10260 Messaggi - 8%
piero7 (9854)
9854 Messaggi - 7%
wasky (9229)
9229 Messaggi - 7%
fritznet (8852)
8852 Messaggi - 7%
Chi è in linea
In totale ci sono 30 utenti in linea :: 1 Registrato, 1 Nascosto e 28 Ospiti :: 2 Motori di ricerca

fritznet

Vedere la lista completa

Flusso RSS

Yahoo! 
MSN 
AOL 
Netvibes 
Bloglines 
Bookmarking sociale
Bookmarking sociale Digg  Bookmarking sociale Delicious  Bookmarking sociale Reddit  Bookmarking sociale Stumbleupon  Bookmarking sociale Slashdot  Bookmarking sociale Yahoo  Bookmarking sociale Google  Bookmarking sociale Blinklist  Bookmarking sociale Blogmarks  Bookmarking sociale Technorati  




Conserva e condividi l'indirizzo di T-Forum, la vera HiFi alla portata di tutti sul tuo sito sociale bookmarking
Condividere
Vedere l'argomento precedenteAndare in bassoVedere l'argomento seguente
avatar
salvatoreborzellino
Affezionato
Affezionato
Data d'iscrizione : 28.12.14
Numero di messaggi : 138
Provincia (Città) : Palermo
Impianto : sorgente analogica: project rpm 1.3 genie con testina Ortofon 2M Red
pre phono: gold note phono 1
sorgente digitale: cd player audio analogue primo cd vacuum tube
pre amp: sonus mirus mkii
finale di potenza: audio analogue donizetti cento rev 2.0
Diffusori: focal jmlab chorus 826v
cavi di potenza xindak sc-03
Cavi di segnale tra pre e finale: gold note firenze extra
tutti gli altri cavi di segnale: ricable ultimate.

Re: Impianto anni 80/90

il Mar 17 Mar 2015 - 17:24
Ho avuto la fortuna nella mia vita di ascoltare diversi prodotti DIY in ambito hifi, con grande invidia perché non sono in grado di fare neanche la più semplice saldatura.
Posso assicurare che se sono ben fatti, non hanno nessun rumore o ronzio e a giudicare dalle foto di quelli che ti hanno segnalato, sembrano oggetti molto ben fatti e pertanto potresti valutarli seriamente con le tue orecchie.
Tuttavia non mi sentirei di consigliare tali prodotti ad una persona che si sta affacciando su questo mondo. Credo che sia meglio affidarsi ad un prodotto DIY, dopo qualche hanno di esperienza e quando si conosce bene costa stiamo andando a cercare da un finale di potenza o da un preamp. Questo perché è buona usanza degli audiofili vendere e comprare e fare continui upgrade, e purtroppo i prodotti DIY, non godono della stessa vendibilità dei prodotti industriali. Ed inoltre il prodotto industriale ha dalla sua parte il discorso assistenza in caso di problemi.
Ad ogni modo se questo utente abita dalle tue parti io un saltino ad ascoltare lo farei comunque
avatar
Zio
Membro classe argento
Membro classe argento
Data d'iscrizione : 06.04.13
Numero di messaggi : 2651
Provincia (Città) : Parma e Verona
Impianto :
Clicca se sei curioso:
Impianto in uso:
- Notebook con Foobar su W7
- Netbook con Daphile
- Douk DAC
- Marantz SR-4400
- Advance Acoustic MAA 406
- Dipolo Diy
- Cavi segnale RCA Diy very cheap
- Cavi potenza TNT Star Diy
- SUB JBL Diy per prima ottava
Nel cassetto:
- Yarland M34 con KT66
- Abletec ALC240
- Luxman C-03
- Breeze Audio TPA3116
- Marantz CD-67 SE
- Thorens TD180 con Goldring 10-20
- EQ YAMAHA EQ-500
- DAC Tascam us144 mkii
- Scythe SCBKS-1100 Kro Craft
- qualche altoparlante
- componenti per Crossover a volontà...
- Notebook con REW e microfono


Clicca se NON sei curioso:
Ma se non sei curioso...
perchè hai cliccato!!




Re: Impianto anni 80/90

il Mar 17 Mar 2015 - 17:41
@salvatoreborzellino ha scritto:Ho avuto la fortuna nella mia vita di ascoltare diversi prodotti DIY in ambito hifi, con grande invidia perché non sono in grado di fare neanche la più semplice saldatura.
Posso assicurare che se sono ben fatti, non hanno nessun rumore o ronzio e a giudicare dalle foto di quelli che ti hanno segnalato, sembrano oggetti molto ben fatti e pertanto potresti valutarli seriamente con le tue orecchie.
Tuttavia non mi sentirei di consigliare tali prodotti ad una persona che si sta affacciando su questo mondo. Credo che sia meglio affidarsi ad un prodotto DIY, dopo qualche hanno di esperienza e quando si conosce bene costa stiamo andando a cercare da un finale di potenza o da un preamp. Questo perché è buona usanza degli audiofili vendere e comprare e fare continui upgrade, e purtroppo i prodotti DIY, non godono della stessa vendibilità dei prodotti industriali. Ed inoltre il prodotto industriale ha dalla sua parte il discorso assistenza in caso di problemi.
Ad ogni modo se questo utente abita dalle tue parti io un saltino ad ascoltare lo farei comunque

Concordo.
Io so come lavora cucicu e personalmente lo reputo assolutamente in gamba e capace.
Nello stesso tempo comprendo le perplessità di nosmoking, quindi è giusto che la scelta sia ponderata da lui.
Cucicu è della Sicilia centrale (lo si vede dal suo profilo) ed è persona molto cordiale e disponibile.
Vedi tu se è il caso di contattarlo, altrimenti ci si butta su componenti commerciali scartando questa strada alternativa.
Tanto qui siamo tra amici... che problema c'è? Smile
nosmoking
Novizio
Novizio
Data d'iscrizione : 16.03.15
Numero di messaggi : 13
Provincia (Città) : Agrigento
Impianto : (non specificato)

Re: Impianto anni 80/90

il Mar 17 Mar 2015 - 18:00
Infatti non escludo a priori la possibilità dell'acquisto di un prodotto artigianale; probabilmente però in virtù del fatto che prima di arrivare a trovare quello che cerco potrei dover rivendere una o più componenti, a questo punto il diy diverrebbe un problema... Niente mi vieta comunque di andar ad ascoltare i "figli" di cucicu! A parte ciò vorrei chiedervi cosa ne pensate dei prodotti pioneer e di quelli onkyo di nuova produzione?
avatar
salvatoreborzellino
Affezionato
Affezionato
Data d'iscrizione : 28.12.14
Numero di messaggi : 138
Provincia (Città) : Palermo
Impianto : sorgente analogica: project rpm 1.3 genie con testina Ortofon 2M Red
pre phono: gold note phono 1
sorgente digitale: cd player audio analogue primo cd vacuum tube
pre amp: sonus mirus mkii
finale di potenza: audio analogue donizetti cento rev 2.0
Diffusori: focal jmlab chorus 826v
cavi di potenza xindak sc-03
Cavi di segnale tra pre e finale: gold note firenze extra
tutti gli altri cavi di segnale: ricable ultimate.

Re: Impianto anni 80/90

il Mar 17 Mar 2015 - 20:22
Non amo particolarmente gli amp pioneer e onkyo, pertanto li conosco poco e non saprei darti un parere oggettivo.

Ad ogni modo, io personalmente mi orienterei ad altri marchi tipo nad, cambridge audio, arcam, oppure advance acoustic, o dussun (questo un po' difficile da trovare) ed infine io adoro i prodotti audio analogue (potresti valutare sia un "primi 70" che il nuovo crescendo by artech oppure sull'usato un puccini che ha anche l'ingresso phono).

Tuttavia è sempre meglio capire su quali diffusori punti
avatar
p.cristallini
Membro classe argento
Membro classe argento
Data d'iscrizione : 26.06.11
Numero di messaggi : 2271
Località :
Impianto :
Spoiler:
# 1 - Principale - Thorens TD-160B + SME 3009 + Audio Technica AT F-7 MC. Thorens TD-145 MKII + Goldring 1042 MM. Lehmann Black Cube SE. Marantz CD-72SE (sola meccanica). PC + JRiver. Dac/Pre Peachtree Nova125. Finale Adcom GFA-555MKII. Magneplanar 2.7QR. Stanza della musica acusticamente ben trattata.
# 2 - Scrivania - PC + JRiver. DAC diy con WM8741 e TE7022. Ampli diy con TPA3116 ed ali Zetagi. Monovia diy con Tang Band W4-1337SD. Ampli cuffia Bravo Audio 1. Cuffia AKG701.
# 3 - Thorens TD166-MKV + Goldring 2200 MM + prephono Monrio ADN-N. PC + JRiver. DAC diy ES9018 e CM6631. Ampli Nad C320BEE. Monovia artigianali con Audionirvana Super 8" Cast Frame BVR + tweeter e subwoofer post.
# Rip vinili con Sound Blaster X-Fi HD.
# In panchina altri oggetti...


Re: Impianto anni 80/90

il Mar 17 Mar 2015 - 21:37
Anche secondo me devi partire dai diffusori.
Poi ti serviranno un ampli, un pre-phono ed un dac, oltre al lettore cd.

L'ampli è bene sceglierlo sulla base dei diffusori che, sulla base dei tuoi gusti d'ascolto, hai deciso di prendere.
Inoltre tieni conto che alcuni ampli hanno incorporato anche il pre-phono e/o il dac, il che ti rende di molto tutto più facile.
Considera solo che per quanto riguarda il dac è consigliabile prenderne uno che abbia l'ingresso usb (cioè quello che lo collega al pc col cavo usb appunto) con capacità di gestire files anche ad alta risoluzione cioè almento 24 bit/96 KHz.
avatar
rferrinid
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo
Data d'iscrizione : 11.11.11
Numero di messaggi : 1634
Località :
Occupazione/Hobby :
Provincia (Città) : il cielo è sempre più blues
Impianto :
Spoiler:


1° Impianto
Rega Brio-r
Dac Beresford tc-7520
Dynaudio DM 2/7
Tune rds Teac TH-300MKIII
Cuffie :
Beyerdynamic DT990Pro
Akg K550
Koss PortaPro
SoundMagic E10
Docet 10/d
Cavi:
Mogami 2964 coax
Mogami 2534 "Stentor"
Sommer Cable Orbit
Baldassarri TNT-TTS
Audioquest evergreen

2° impianto (analogico)
Thorens TD166MKII restaurato da Simone Lucchetti con Audio Technica AT95E
Plinto Audio-affectus
Technics SU-8080
pre phono tc-750
Kef Chorale
Fiio d3
lettore dvd philips

in parcheggio:
Tpa 3116


Re: Impianto anni 80/90

il Mar 17 Mar 2015 - 22:10
Ampli:
Marantz pm6005 (ha anche un dac interno)
Rega brio-r
Entrambi con ottimo stadio phono

Diffusori:
Focal 826 
Sonus faber toy tower
Rega rs 3
avatar
flovato
UTENTE BANNATO
Data d'iscrizione : 23.12.10
Numero di messaggi : 12509
Impianto : (non specificato)

Re: Impianto anni 80/90

il Mar 17 Mar 2015 - 22:19
@rferrinid ha scritto:Ampli:
Marantz pm6005 (ha anche un dac interno)
Rega brio-r
Entrambi con ottimo stadio phono

Diffusori:
Focal 826 
Sonus faber toy tower
Rega rs 3

Ottima selezione Ok

+ 1

Mi unisco agli altri, a parte l'ottimo giradischi da tenere assolutamente il resto è da buttare nella discarica.
avatar
p.cristallini
Membro classe argento
Membro classe argento
Data d'iscrizione : 26.06.11
Numero di messaggi : 2271
Località :
Impianto :
Spoiler:
# 1 - Principale - Thorens TD-160B + SME 3009 + Audio Technica AT F-7 MC. Thorens TD-145 MKII + Goldring 1042 MM. Lehmann Black Cube SE. Marantz CD-72SE (sola meccanica). PC + JRiver. Dac/Pre Peachtree Nova125. Finale Adcom GFA-555MKII. Magneplanar 2.7QR. Stanza della musica acusticamente ben trattata.
# 2 - Scrivania - PC + JRiver. DAC diy con WM8741 e TE7022. Ampli diy con TPA3116 ed ali Zetagi. Monovia diy con Tang Band W4-1337SD. Ampli cuffia Bravo Audio 1. Cuffia AKG701.
# 3 - Thorens TD166-MKV + Goldring 2200 MM + prephono Monrio ADN-N. PC + JRiver. DAC diy ES9018 e CM6631. Ampli Nad C320BEE. Monovia artigianali con Audionirvana Super 8" Cast Frame BVR + tweeter e subwoofer post.
# Rip vinili con Sound Blaster X-Fi HD.
# In panchina altri oggetti...


Re: Impianto anni 80/90

il Mar 17 Mar 2015 - 23:19
Attenzione, il dac del Marantz ha solo gli ingressi coassiale ed ottico, purtroppo non ha l'ingresso usb per il collegamento al pc
avatar
rferrinid
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo
Data d'iscrizione : 11.11.11
Numero di messaggi : 1634
Località :
Occupazione/Hobby :
Provincia (Città) : il cielo è sempre più blues
Impianto :
Spoiler:


1° Impianto
Rega Brio-r
Dac Beresford tc-7520
Dynaudio DM 2/7
Tune rds Teac TH-300MKIII
Cuffie :
Beyerdynamic DT990Pro
Akg K550
Koss PortaPro
SoundMagic E10
Docet 10/d
Cavi:
Mogami 2964 coax
Mogami 2534 "Stentor"
Sommer Cable Orbit
Baldassarri TNT-TTS
Audioquest evergreen

2° impianto (analogico)
Thorens TD166MKII restaurato da Simone Lucchetti con Audio Technica AT95E
Plinto Audio-affectus
Technics SU-8080
pre phono tc-750
Kef Chorale
Fiio d3
lettore dvd philips

in parcheggio:
Tpa 3116


Re: Impianto anni 80/90

il Mer 18 Mar 2015 - 6:36
@p.cristallini ha scritto:Attenzione, il dac del Marantz ha solo gli ingressi coassiale ed ottico, purtroppo non ha l'ingresso usb per il collegamento al pc  
Ozzac è vero me n'ero scordato.
Allora va benissimo anche il pm6004.Senza dac ma sempre musicalissimo.
Per il dac consiglio il cambridge audio dac 100, poco più di 200€.
nosmoking
Novizio
Novizio
Data d'iscrizione : 16.03.15
Numero di messaggi : 13
Provincia (Città) : Agrigento
Impianto : (non specificato)

Re: Impianto anni 80/90

il Mer 18 Mar 2015 - 9:46
Da quanto leggo tutti consigliate prodotti di aziende italiane ed inglesi, mentre i marchi più blasonati ed orientali non vengono menzionati. Ciò mi porta a pensare che non si finisce mai di scoprire che i colossi propongono prodotti più scadenti (non scadenti) rispetto a piccole aziende e ciò diventa sempre più evidente col passare del tempo. A parte ciò avrei adocchiato due casse, le prime sono le b&w 683, le seconde le indiana Line diva 665, cosa ne pensate? Secundis, a parte le differenze tecniche, che differenza c'è tra ampli in classe a, ab e d? Cosa consigliate?
avatar
rferrinid
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo
Data d'iscrizione : 11.11.11
Numero di messaggi : 1634
Località :
Occupazione/Hobby :
Provincia (Città) : il cielo è sempre più blues
Impianto :
Spoiler:


1° Impianto
Rega Brio-r
Dac Beresford tc-7520
Dynaudio DM 2/7
Tune rds Teac TH-300MKIII
Cuffie :
Beyerdynamic DT990Pro
Akg K550
Koss PortaPro
SoundMagic E10
Docet 10/d
Cavi:
Mogami 2964 coax
Mogami 2534 "Stentor"
Sommer Cable Orbit
Baldassarri TNT-TTS
Audioquest evergreen

2° impianto (analogico)
Thorens TD166MKII restaurato da Simone Lucchetti con Audio Technica AT95E
Plinto Audio-affectus
Technics SU-8080
pre phono tc-750
Kef Chorale
Fiio d3
lettore dvd philips

in parcheggio:
Tpa 3116


Re: Impianto anni 80/90

il Mer 18 Mar 2015 - 10:37
t'avevo scritto una bella risposta , lunga e dettagliata , ozzac l'ho cancellata per errore.

riassumo : IL (per esperienza diretta) ottimo rapporto q/p , assistenza post vendita eccezionale (mi hanno spedito un pezzo difettoso dopo l'acquisto senza neanche chiedere la prova d'acquisto).Si dice soffrano di un effetto loudness , io ormai ci sono abituato ; per me sono molto 'disco' 'anni '70'...divertenti col rock/blues/fusion/jazz , meno con la classica (ma se gli dai in pasto delle buone incisioni suonano bene qualunque cosa).

Se pensi di essere un audiofilo che cambierà spesso i componenti , prenditi una coppia di IL per ora (se non ti piacciono , hanno sempre mercato nell'usato)
Se vuoi un diffusore ora e per sempre , auguri !...io sono passato per vati chip tripathi (ta2024,2021,2050) un finale icepower125asx2 , un populse2070 , Il marantz pm6004 e ultimamente il rega brio-r...le mie casse hanno suonato sempre in modo diverso , con gli ultimi due amplificatori ora sono soddisfatto.
Questo per dirti che dovresti ascoltare diffusore e amplificatore possibilmente insieme se cerchi una situazione definitiva ( cerca un negoziante di fiducia e affidati ai suoi consigli e alle tue impressioni di ascolto); al contrario puoi cambiare con poca spesa anche gli amplificatori ( i classe t si trovano sul mercato dai 20 euro a salire , cinesi , italiani etc) Il classe AB sono la stragrande maggioranza degli amplificatori oggi in commercio.
I classe A sono meno , molto meno fruibili , sia per il portafoglio che per costruirci un impianto attorno.
Le proposte fatte qualche intervento fa sarebbero (almeno per me) per una via quasi definitiva.
Ma esistono anche soluzioni spendendo molto meno , sempre secondo il mio personale parere.
Intanto , per farti un'idea , leggi qui :
http://www.videohifi.com/magazine/numero-40/ascoltare/indiana-line-diva-655

le B&W sono raffinate , nella costruzione e nel suono ; questo si riflette sul prezzo, che spesso è fuorviante sulle scelte finali (prezzo raffinato=audiofilo raffinato ? )
L'orecchio è il vero giudice.
avatar
p.cristallini
Membro classe argento
Membro classe argento
Data d'iscrizione : 26.06.11
Numero di messaggi : 2271
Località :
Impianto :
Spoiler:
# 1 - Principale - Thorens TD-160B + SME 3009 + Audio Technica AT F-7 MC. Thorens TD-145 MKII + Goldring 1042 MM. Lehmann Black Cube SE. Marantz CD-72SE (sola meccanica). PC + JRiver. Dac/Pre Peachtree Nova125. Finale Adcom GFA-555MKII. Magneplanar 2.7QR. Stanza della musica acusticamente ben trattata.
# 2 - Scrivania - PC + JRiver. DAC diy con WM8741 e TE7022. Ampli diy con TPA3116 ed ali Zetagi. Monovia diy con Tang Band W4-1337SD. Ampli cuffia Bravo Audio 1. Cuffia AKG701.
# 3 - Thorens TD166-MKV + Goldring 2200 MM + prephono Monrio ADN-N. PC + JRiver. DAC diy ES9018 e CM6631. Ampli Nad C320BEE. Monovia artigianali con Audionirvana Super 8" Cast Frame BVR + tweeter e subwoofer post.
# Rip vinili con Sound Blaster X-Fi HD.
# In panchina altri oggetti...


Re: Impianto anni 80/90

il Mer 18 Mar 2015 - 11:12
D'accordo su tutto, con la considerazione che l'ultima produzione dell'Indiana Line, la serie "Diva", è nettamente più equilibrata e naturale, a mio parere non ha l'effetto "loudness".

Sono graditi altri pareri!
avatar
rferrinid
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo
Data d'iscrizione : 11.11.11
Numero di messaggi : 1634
Località :
Occupazione/Hobby :
Provincia (Città) : il cielo è sempre più blues
Impianto :
Spoiler:


1° Impianto
Rega Brio-r
Dac Beresford tc-7520
Dynaudio DM 2/7
Tune rds Teac TH-300MKIII
Cuffie :
Beyerdynamic DT990Pro
Akg K550
Koss PortaPro
SoundMagic E10
Docet 10/d
Cavi:
Mogami 2964 coax
Mogami 2534 "Stentor"
Sommer Cable Orbit
Baldassarri TNT-TTS
Audioquest evergreen

2° impianto (analogico)
Thorens TD166MKII restaurato da Simone Lucchetti con Audio Technica AT95E
Plinto Audio-affectus
Technics SU-8080
pre phono tc-750
Kef Chorale
Fiio d3
lettore dvd philips

in parcheggio:
Tpa 3116


Re: Impianto anni 80/90

il Mer 18 Mar 2015 - 11:20
@p.cristallini ha scritto:D'accordo su tutto, con la considerazione che l'ultima produzione dell'Indiana Line, la serie "Diva", è nettamente più equilibrata e naturale, a mio parere non ha l'effetto "loudness".

Sono graditi altri pareri!

Non volevo dirlo perchè sono un pò 'di parte' , ma è vero...
nosmoking
Novizio
Novizio
Data d'iscrizione : 16.03.15
Numero di messaggi : 13
Provincia (Città) : Agrigento
Impianto : (non specificato)

Re: Impianto anni 80/90

il Ven 20 Mar 2015 - 9:35
Salve gente! Al momento sono molto confuso, perchè, a causa delle mille ricerche che ho fatto, mi si è aperto un mondo infinito e purtroppo la limitata possibilità di poter apprezzare di persona una componente prima di acquistarla non gioca a favore. Vedrò come muovermi, magari spostandomi di centinaia di km, per poter trovare un negozio "serio", che abbia almeno una discreta selezione di diffusori ed amp da poter provare.. Vi terrò informati
avatar
argonath07
Membro di riguardo
Membro di riguardo
Data d'iscrizione : 21.04.13
Numero di messaggi : 524
Località : Marche
Provincia (Città) : FM
Impianto : A
Giradischi:
Pro-Ject Debut Carbon
Pre-phono:
Musical Surroundings Nova Phonomena
Ampli:
JLH '69 by cucicu
Diffusori:
Triangle Scalene

B
MacBookPro
DAC:
HRT Music Streamer II
Ampli:
Synthesis Nimis
Diffusori:
Triangle Scalene

C (Vintage)
Giradischi:
Technics SL-Q2 (1979)
Ampli:
Sansui AU-517 (1979)
Diffusori:
Grundig Box 1500a Professional (1978)

Re: Impianto anni 80/90

il Ven 20 Mar 2015 - 9:39
@nosmoking ha scritto:Salve gente! Al momento sono molto confuso, perchè, a causa delle mille ricerche che ho fatto, mi si è aperto un mondo infinito e purtroppo la limitata possibilità di poter apprezzare di persona una componente prima di acquistarla non gioca a favore. Vedrò come muovermi, magari spostandomi di centinaia di km, per poter trovare un negozio "serio", che abbia almeno una discreta selezione di diffusori ed amp da poter provare.. Vi terrò informati

Hoping Buona ricerca allora!!!
avatar
salvatoreborzellino
Affezionato
Affezionato
Data d'iscrizione : 28.12.14
Numero di messaggi : 138
Provincia (Città) : Palermo
Impianto : sorgente analogica: project rpm 1.3 genie con testina Ortofon 2M Red
pre phono: gold note phono 1
sorgente digitale: cd player audio analogue primo cd vacuum tube
pre amp: sonus mirus mkii
finale di potenza: audio analogue donizetti cento rev 2.0
Diffusori: focal jmlab chorus 826v
cavi di potenza xindak sc-03
Cavi di segnale tra pre e finale: gold note firenze extra
tutti gli altri cavi di segnale: ricable ultimate.

Re: Impianto anni 80/90

il Ven 20 Mar 2015 - 13:41
Ciao se vuoi fare un salto a Palermo, vedo che sei siciliano, ti potrei fare ascoltare i miei impianti ed inoltre ti segnalerei 3 negozi che sicuramente vale la pena visitare: domus audia, pick-up e l'eccentrico Hyper-fi.

Vedere l'argomento precedenteTornare in altoVedere l'argomento seguente
Permesso di questo forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum