T-Forum, la vera HiFi alla portata di tutti
Benvenuto nel T-Forum!
Connettiti in modo da farti riconoscere come membro affezionato, oppure registrati così potrai partecipare attivamente alle discussioni.
Sondaggio

Ti piace il nuovo stile del T-Forum?

51% 51% [ 73 ]
49% 49% [ 70 ]

Totale dei voti : 143

Ultimi argomenti
» Ho dato una svecchiata al layout del forum
Oggi alle 21:53 Da MaxDrou

» quale classe T economico più musicale?
Oggi alle 21:42 Da CHAOSFERE

» Consiglio cuffie in-ear
Oggi alle 20:11 Da uncletoma

» Cascame di cotone FONOASSORBENTE
Oggi alle 19:35 Da Aunktintaun

» Valvole finali 6l6/5881
Oggi alle 19:01 Da Aunktintaun

» ALIENTEK D8
Oggi alle 10:58 Da CHAOSFERE

» Gallo Acoustics
Oggi alle 10:31 Da dinamanu

» Cambio diffussori da scaffale max 500euro
Oggi alle 10:06 Da giucam61

» USB no 24?
Oggi alle 9:56 Da dankan73

» Rip DSD
Oggi alle 0:47 Da Calbas

» Longhin silver wave
Ieri alle 20:31 Da dinamanu

» Caterham Seven Exclusive
Ieri alle 20:08 Da natale55

» Jamo S 626
Ieri alle 19:29 Da giucam61

» Non riesco ad ascoltare più il CD....
Ieri alle 19:26 Da giucam61

» impianto entry -level
Ieri alle 18:44 Da Motogiullare

» Costruzione impianto audio...soundbar, 2.1 o 5.1?
Ieri alle 18:36 Da dinamanu

» Mo-gu S800 - piccolo e combattivo
Ieri alle 16:22 Da Motogiullare

» Chi mi aiuta con un filtro notch?
Ieri alle 9:57 Da Aunktintaun

» Il numero uno ci ha lasciati...
Ieri alle 1:38 Da scontin

» Qualche consiglio [Darkvoice 336+DT990]
Ieri alle 1:11 Da IlTossico

» Stato dell'arte e piccolo impianto per musica liquida e Giradischi
Ieri alle 0:39 Da giucam61

» Gabris amp Calypso
Ven 21 Apr 2017 - 17:16 Da giucam61

» Vendo Cayin 220 CU
Ven 21 Apr 2017 - 16:44 Da wolfman

» (TO) - vendo testina Audiotechnica at95 e
Ven 21 Apr 2017 - 12:08 Da landrupp

» Qualcosa arriverà
Ven 21 Apr 2017 - 11:52 Da RAIS

» Thorens TD 166 Mk V con un canale bassissimo
Gio 20 Apr 2017 - 22:34 Da Motogiullare

» Dac Mini 2496 [AK4393 - AK4396]
Gio 20 Apr 2017 - 20:29 Da robyxrd

» INFO NUOVO IMPIANTO HI-FI
Gio 20 Apr 2017 - 17:55 Da Spolka

» Dove ascoltare?
Gio 20 Apr 2017 - 16:48 Da dinamanu

» giradischi augusta integrated audio system bloccato.
Gio 20 Apr 2017 - 16:23 Da Michele Rinaldi

Statistiche
Abbiamo 10763 membri registrati
L'ultimo utente registrato è AF

I nostri membri hanno inviato un totale di 784270 messaggi in 50980 argomenti
I postatori più attivi della settimana
giucam61
 
dinamanu
 
Aunktintaun
 
CHAOSFERE
 
Motogiullare
 
nerone
 
Calbas
 
Kha-Jinn
 
lello64
 
pinkflo2
 

Migliori postatori
Stentor (20392)
 
DACCLOR65 (19630)
 
schwantz34 (15499)
 
Silver Black (15453)
 
nd1967 (12803)
 
flovato (12509)
 
Biagio De Simone (10261)
 
piero7 (9854)
 
wasky (9229)
 
fritznet (8914)
 

Chi è in linea
In totale ci sono 67 utenti in linea :: 14 Registrati, 1 Nascosto e 52 Ospiti :: 1 Motore di ricerca

attimus, CHAOSFERE, enrico massa, garyson, giucam61, Kha-Jinn, MaxDrou, nerone, p.cristallini, Roberto Contin, Silver Black, sportyerre, TODD 80, vinse

[ Vedere la lista completa ]


Il numero massimo degli utenti in linea è stato 4379 il Lun 25 Mag 2015 - 15:01
Flusso RSS


Yahoo! 
MSN 
AOL 
Netvibes 
Bloglines 


Bookmarking sociale

Bookmarking sociale Digg  Bookmarking sociale Delicious  Bookmarking sociale Reddit  Bookmarking sociale Stumbleupon  Bookmarking sociale Slashdot  Bookmarking sociale Yahoo  Bookmarking sociale Google  Bookmarking sociale Blinklist  Bookmarking sociale Blogmarks  Bookmarking sociale Technorati  




Conserva e condividi l'indirizzo di T-Forum, la vera HiFi alla portata di tutti sul tuo sito sociale bookmarking

Connettori in rame autocostruiti per cavi potenza

Pagina 1 di 2 1, 2  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Connettori in rame autocostruiti per cavi potenza

Messaggio  Blixa il Ven 13 Mar 2015 - 13:01

Ciao...
Ho sempre lasciato il cavo spellato per svariate ragioni, compresa la poca fiducia verso i connettori di potenza.. Vorrei però evitare ossido e conseguenti tagli di cavo e pensavo a farmi i connettori in rame con alcuni spezzoni che ho a lavorare.
Visto che autocostruirsi banane tipo bfa è un pò dura, pensavo a delle simil-forcelle, ricavandole da un tondino: in sostanza farei delle rondelle tipo quelle posizionate nei connettori delle casse ma più spesse, in modo da poterci fare una sede laterale in tutta la circonferenza e saldarci il cavo all'interno, arrotolandolo (spero si capisca.. Shocked )
tipo un cappio...
Se potessi farle con una parte sporgente dove saldare il cavo sarebbe più semplice ma, lavorandole a tornio, non è possibile e a mano ci metterei una vita.
Fattibile secondo vi? Controindicazioni? Suggerimenti? Inutilità? Ricovero in psichiatria?

Hello
avatar
Blixa
UTENTE DISISCRITTO

Data d'iscrizione : 14.08.14
Numero di messaggi : 435
Provincia (Città) : alessandria
Impianto : Pazienza e tolleranza finita da anni.

Tornare in alto Andare in basso

Re: Connettori in rame autocostruiti per cavi potenza

Messaggio  Giobax il Ven 13 Mar 2015 - 16:44

Mah....non mi convince troppo. Il rame del connettore sarebbe comunque soggetto all'ossidazione...e anche lo stagno di quella che verrebbe ad essere una saldatura "importante" non è che sia proprio il massimo.....

Giovanni
avatar
Giobax
Membro di riguardo
Membro di riguardo

Data d'iscrizione : 29.06.09
Numero di messaggi : 947
Località : Siena
Impianto : work in progress

Tornare in alto Andare in basso

Re: Connettori in rame autocostruiti per cavi potenza

Messaggio  flovato il Ven 13 Mar 2015 - 16:53

@Blixa ha scritto:Ciao...
Ho sempre lasciato il cavo spellato per svariate ragioni...

Continua a lasciare il cavo spellato e taglia ogni tanto... se proprio devi.
Se vuoi mettere dei connettori prendili buoni su ebay e non ti avventurare in inutili esperimenti, se peschi dalle solite marche spendi poco e non sbagli.

Nel mio caso son più le esperienze negative che quelle positive, le uniche che digerisco son le banane crimpate.


avatar
flovato
UTENTE BANNATO

Data d'iscrizione : 23.12.10
Numero di messaggi : 12509
Impianto : (non specificato)

Tornare in alto Andare in basso

Re: Connettori in rame autocostruiti per cavi potenza

Messaggio  Blixa il Ven 13 Mar 2015 - 18:31

Grazie dei pareri ragazzi.. Riguardo le banane bfa, le uniche che riuscirei a digerire, come mi consigliate di saldarle (preferisco alla crimpatura)? Una buona dose di stagno sui trefoli e poi, una volta nel connettore, scaldo l'esterno del connettore stesso?
avatar
Blixa
UTENTE DISISCRITTO

Data d'iscrizione : 14.08.14
Numero di messaggi : 435
Provincia (Città) : alessandria
Impianto : Pazienza e tolleranza finita da anni.

Tornare in alto Andare in basso

Re: Connettori in rame autocostruiti per cavi potenza

Messaggio  flovato il Ven 13 Mar 2015 - 18:45

@Blixa ha scritto:Grazie dei pareri ragazzi.. Riguardo le banane bfa, le uniche che riuscirei a digerire, come mi consigliate di saldarle (preferisco alla crimpatura)? Una buona dose di stagno sui trefoli e poi, una volta nel connettore, scaldo l'esterno del connettore stesso?

Tutte le saldature aggiungono materiale e si interpongono tra cavo e diffusore.
Devono essere eseguite a regola d'arte, niente bolle, stagno o altre leghe il più possibili pure.
La crimpatura è sicuramente il miglior metodo per chi non ha l'attrezzatura necessaria.
Una volta crimpato ricopri tutto con una guaina termorestringente e fine dei problemi di ossidazione.
Dai retta a me... lascia perdere le saldature.
avatar
flovato
UTENTE BANNATO

Data d'iscrizione : 23.12.10
Numero di messaggi : 12509
Impianto : (non specificato)

Tornare in alto Andare in basso

Re: Connettori in rame autocostruiti per cavi potenza

Messaggio  Blixa il Ven 13 Mar 2015 - 18:51

@flovato ha scritto:
@Blixa ha scritto:Grazie dei pareri ragazzi.. Riguardo le banane bfa, le uniche che riuscirei a digerire, come mi consigliate di saldarle (preferisco alla crimpatura)? Una buona dose di stagno sui trefoli e poi, una volta nel connettore, scaldo l'esterno del connettore stesso?

Tutte le saldature aggiungono materiale e si interpongono tra cavo e diffusore.
Devono essere eseguite a regola d'arte, niente bolle, stagno o altre leghe il più possibili pure.
La crimpatura è sicuramente il miglior metodo per chi non ha l'attrezzatura necessaria.
Una volta crimpato ricopri tutto con una guaina termorestringente e fine dei problemi di ossidazione.
Dai retta a me... lascia perdere le saldature.

In quel caso, per queste banane andrebbe bene una normale pinza per faston?

http://www.ebay.it/itm/12-BFA-4mm-BANANA-PLUGS-Z-type-Speaker-Cable-Connectors-/230860383185?pt=LH_DefaultDomain_3&hash=item35c059e3d1
avatar
Blixa
UTENTE DISISCRITTO

Data d'iscrizione : 14.08.14
Numero di messaggi : 435
Provincia (Città) : alessandria
Impianto : Pazienza e tolleranza finita da anni.

Tornare in alto Andare in basso

Re: Connettori in rame autocostruiti per cavi potenza

Messaggio  flovato il Ven 13 Mar 2015 - 19:12

@Blixa ha scritto:

In quel caso, per queste banane andrebbe bene una normale pinza per faston?

http://www.ebay.it/itm/12-BFA-4mm-BANANA-PLUGS-Z-type-Speaker-Cable-Connectors-/230860383185?pt=LH_DefaultDomain_3&hash=item35c059e3d1

Si certo, ovviamente cerca di trovare il modo di avere una pressione omogenea.
avatar
flovato
UTENTE BANNATO

Data d'iscrizione : 23.12.10
Numero di messaggi : 12509
Impianto : (non specificato)

Tornare in alto Andare in basso

Re: Connettori in rame autocostruiti per cavi potenza

Messaggio  Blixa il Ven 13 Mar 2015 - 19:26

Grazie.. Smile
avatar
Blixa
UTENTE DISISCRITTO

Data d'iscrizione : 14.08.14
Numero di messaggi : 435
Provincia (Città) : alessandria
Impianto : Pazienza e tolleranza finita da anni.

Tornare in alto Andare in basso

Re: Connettori in rame autocostruiti per cavi potenza

Messaggio  Rino88ex il Sab 14 Mar 2015 - 12:55

Guarda io sono dell'idea che tra il laser del lettore cd e le onde sonore che arrivano alle orecchie, ci stanno un migliaio di componenti e altrettante saldature. Vabbè, io ti consiglio di saldare il cavo sempre e comunque per via degli innumerevoli benefici. Tra i connettori io preferisco le spade che permettono un miglior serraggio. Sotto i connettori che io preferisco e provati naturalmente. A presto



http://www.ebay.it/itm/4-X-USA-Dorato-Elettroliticamente-Spade-Speaker-Connettore-Del-Cavo-Per-Audio-/231407480824?pt=IT_Accessori_TV_Home_Audio&hash=item35e0f5eff8
avatar
Rino88ex
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 24.03.14
Numero di messaggi : 1171
Località : Pesaro
Occupazione/Hobby : Di tutto
Provincia (Città) : Pesaro
Impianto : AKG K240 MKII + AKG K99
Pioneer DV-696k + Denon PMA-510AE
Denon avr1513 + Acoustic Research Spirit 132

www.andeanvox.com

http://www.andeanvox.com

Tornare in alto Andare in basso

Re: Connettori in rame auto costruiti per cavi di potenza

Messaggio  Tano Manero il Sab 14 Mar 2015 - 15:24

Io ho risolto così

Tano Manero
Novizio
Novizio

Data d'iscrizione : 14.03.15
Numero di messaggi : 10
Provincia (Città) : Catania
Impianto : Sorgente:
- raspberry + volumio + dac sellarz 24192-ABR (ess9023) I2S

Ampli:
- breeze audio + ali lineare

Diffusori:
- polk audio RTiA3

Tornare in alto Andare in basso

Re: Connettori in rame autocostruiti per cavi potenza

Messaggio  Tano Manero il Sab 14 Mar 2015 - 15:35

Scusate non mi fa postare le foto Sad
Cerco di spiegare a parole. Ho bucato col dremel i "mammut" nella parte superiore ed ho infilato un filo di rame ripiegato in due, rame tolto da uno spezzone di cavo antenna, dall'altro lato ho regolarmente inserito il cavo spellato e ho serrato il tutto.
Il cavo spellato non sarebbe entrato direttamente nell'ampli, troppo grosso, così ho risolto Very Happy

Tano Manero
Novizio
Novizio

Data d'iscrizione : 14.03.15
Numero di messaggi : 10
Provincia (Città) : Catania
Impianto : Sorgente:
- raspberry + volumio + dac sellarz 24192-ABR (ess9023) I2S

Ampli:
- breeze audio + ali lineare

Diffusori:
- polk audio RTiA3

Tornare in alto Andare in basso

Re: Connettori in rame autocostruiti per cavi potenza

Messaggio  Blixa il Sab 14 Mar 2015 - 18:13

@Rino88ex ha scritto:Guarda io sono dell'idea che tra il laser del lettore cd e le onde sonore che arrivano alle orecchie, ci stanno un migliaio di componenti e altrettante saldature. Vabbè, io ti consiglio di saldare il cavo sempre e comunque per via degli innumerevoli benefici. Tra i connettori io preferisco le spade che permettono un miglior serraggio. Sotto i connettori che io preferisco e provati naturalmente. A presto
]

Non so ancora bene cosa fare, se continuare con lo spellato o sistemarli, forse per la pessima impressione che m'hanno fatto le banane a molla che avevo comprato poco tempo fa (Nakamichi, prezzaccio) per curiosità, ballavano dentro ai morsetti che non ti dico.
L'idea del rame m'era venuta perché avevo già rifatto i ponticelli delle casse, fanno il loro dovere..
Di certo per me non ha senso spendere più del cavo (una 50ina di euro), e probabilmente a prezzi bassi troverei delle robe fatte con la latta..
Con quelli a molla della prima foto come ti sei trovato? Ballano come quella a molla classiche?
avatar
Blixa
UTENTE DISISCRITTO

Data d'iscrizione : 14.08.14
Numero di messaggi : 435
Provincia (Città) : alessandria
Impianto : Pazienza e tolleranza finita da anni.

Tornare in alto Andare in basso

Re: Connettori in rame autocostruiti per cavi potenza

Messaggio  flovato il Sab 14 Mar 2015 - 20:39

@Rino88ex ha scritto:



Queste a vite sono tra le peggiori in circolazione, oltre ad essere pessime di suo anche il materiale non è di qualità.
Le ho buttate nel cestino tanto male andavano.
avatar
flovato
UTENTE BANNATO

Data d'iscrizione : 23.12.10
Numero di messaggi : 12509
Impianto : (non specificato)

Tornare in alto Andare in basso

Re: Connettori in rame autocostruiti per cavi potenza

Messaggio  robertopisa il Dom 15 Mar 2015 - 2:28

Usa le banane al berillio, togliendo il guscio di plastica e mettendoci del termorestringente dopo aver saldato. La saldatura forse peggiora un po' ma non fa ossidare il contatto, comunque se n'era parlato in un altro 3D se cerchi.

avatar
robertopisa
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 08.04.10
Numero di messaggi : 1656
Provincia (Città) : Pisa
Impianto :
premi per vedere:


Tornare in alto Andare in basso

Re: Connettori in rame autocostruiti per cavi potenza

Messaggio  flovato il Dom 15 Mar 2015 - 7:36

@robertopisa ha scritto:La saldatura forse peggiora un po' ma non fa ossidare il contatto, comunque se n'era parlato in un altro 3D se cerchi.

http://www.atlascables.com/productranges.html

Fedeli al nostro programma di ricerca e sviluppo, l'Element è stato dotato del nostro nuovissimo connettore RCA amagnetico chiamato "Integra".  Il connettore "Integra" si avvantaggia di un interfacciamento privo di saldatura, con innesto a freddo tra i conduttori intrecciati coassiali di puro rame OFC e la spina, sia per il segnale di andata sia per quello di ritorno. Non impiegando saldature, abbiamo rimosso un'altra barriera al libero passaggio del segnale audio.

http://www.atlascables.it/index.php/prodotti/cavi-di-segnale-rca/atlas-element-integra-asimmetrico-rca-3/
avatar
flovato
UTENTE BANNATO

Data d'iscrizione : 23.12.10
Numero di messaggi : 12509
Impianto : (non specificato)

Tornare in alto Andare in basso

Re: Connettori in rame autocostruiti per cavi potenza

Messaggio  Blixa il Dom 15 Mar 2015 - 15:42

@robertopisa ha scritto:Usa le banane al berillio, togliendo il guscio di plastica e mettendoci del termorestringente dopo aver saldato. La saldatura forse peggiora un po' ma non fa ossidare il contatto, comunque se n'era parlato in un altro 3D se cerchi.


Giuro che mi sono fatto un'overdose di topic a riguardo, non ho ancora le idee molto chiare e probabilmente dovrò fare tentativi per schiarirmele..
avatar
Blixa
UTENTE DISISCRITTO

Data d'iscrizione : 14.08.14
Numero di messaggi : 435
Provincia (Città) : alessandria
Impianto : Pazienza e tolleranza finita da anni.

Tornare in alto Andare in basso

Re: Connettori in rame autocostruiti per cavi potenza

Messaggio  robertopisa il Dom 15 Mar 2015 - 16:41

Non ricordo quale ditta ma la chiamava saldatura a freddo, credo che fosse un tipo di punzonatura. Comunque queste tecniche, come la crimpatura, richiedono macchinari appositi e una certa abilità per evitare che l'aria si infiltri e crei ossidazione tra i contatti nel tempo. Per un fai da te, mi sentirei di consigliare la saldatura, piuttosto queste tecniche, oppure comprare direttamente cavo già assemblato da un professionista.

@flovato ha scritto:
@robertopisa ha scritto:La saldatura forse peggiora un po' ma non fa ossidare il contatto, comunque se n'era parlato in un altro 3D se cerchi.

http://www.atlascables.com/productranges.html

Fedeli al nostro programma di ricerca e sviluppo, l'Element è stato dotato del nostro nuovissimo connettore RCA amagnetico chiamato "Integra".  Il connettore "Integra" si avvantaggia di un interfacciamento privo di saldatura, con innesto a freddo tra i conduttori intrecciati coassiali di puro rame OFC e la spina, sia per il segnale di andata sia per quello di ritorno. Non impiegando saldature, abbiamo rimosso un'altra barriera al libero passaggio del segnale audio.

http://www.atlascables.it/index.php/prodotti/cavi-di-segnale-rca/atlas-element-integra-asimmetrico-rca-3/
avatar
robertopisa
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 08.04.10
Numero di messaggi : 1656
Provincia (Città) : Pisa
Impianto :
premi per vedere:


Tornare in alto Andare in basso

Re: Connettori in rame autocostruiti per cavi potenza

Messaggio  robertopisa il Dom 15 Mar 2015 - 16:45

Questa che ti suggerisco l'ho usata per i miei cavi prima di passare alle casse amplificate e mi furono assemblati da un tecnico esperto con questi connettori, senza guscio ma con guaina termorestringente. Mi sono trovato piuttosto bene e non ho mai avuto problemi di ossidazione. Tali banane vengono usate per strumenti di misura, non per l'audio, e quindi devono essere affidabili nel tempo. I miei 2 cents Smile

@Blixa ha scritto:
@robertopisa ha scritto:Usa le banane al berillio, togliendo il guscio di plastica e mettendoci del termorestringente dopo aver saldato. La saldatura forse peggiora un po' ma non fa ossidare il contatto, comunque se n'era parlato in un altro 3D se cerchi.


Giuro che mi sono fatto un'overdose di topic a riguardo, non ho ancora le idee molto chiare e probabilmente dovrò fare tentativi per schiarirmele..
avatar
robertopisa
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 08.04.10
Numero di messaggi : 1656
Provincia (Città) : Pisa
Impianto :
premi per vedere:


Tornare in alto Andare in basso

Re: Connettori in rame autocostruiti per cavi potenza

Messaggio  Blixa il Dom 15 Mar 2015 - 17:17

@robertopisa ha scritto:Non ricordo quale ditta ma la chiamava saldatura a freddo, credo che fosse un tipo di punzonatura. Comunque queste tecniche, come la crimpatura, richiedono macchinari appositi e una certa abilità per evitare che l'aria si infiltri e crei ossidazione tra i contatti nel tempo. Per un fai da te, mi sentirei di consigliare la saldatura, piuttosto queste tecniche, oppure comprare direttamente cavo già assemblato da un professionista.
In ditta abbiamo una puntatrice ma credo che non sia adatta a quel tipo di saldature, anche se è spesso utilizzata per piccoli particolari..non fa altro che saldare due parti mediante corrente ad altro voltaggio, probabilmente devasterei i trefoli del cavo..
Vedo di trovare banane al berillio e poi farò prima una prova senza saldare..
avatar
Blixa
UTENTE DISISCRITTO

Data d'iscrizione : 14.08.14
Numero di messaggi : 435
Provincia (Città) : alessandria
Impianto : Pazienza e tolleranza finita da anni.

Tornare in alto Andare in basso

Re: Connettori in rame autocostruiti per cavi potenza

Messaggio  Blixa il Dom 15 Mar 2015 - 17:49

Grazie ancora..
avatar
Blixa
UTENTE DISISCRITTO

Data d'iscrizione : 14.08.14
Numero di messaggi : 435
Provincia (Città) : alessandria
Impianto : Pazienza e tolleranza finita da anni.

Tornare in alto Andare in basso

Re: Connettori in rame autocostruiti per cavi potenza

Messaggio  Rino88ex il Dom 15 Mar 2015 - 19:09

Io ho provato almeno 6 tipi di connettori a banana e nessuno si è guadgnato il mío rispetto. Quelli postati da RobertPisa sono scadenti, poi si rompono, perdono la poco presa che hanno e si oscuriscono.

Per me, quelli che ti ho postato sono i migliori, ottima presa (ci vuole un po di forzina x staccarli), buona superficie di contatto, non si oscuriscono con il tempo e la pesa rimane ancora solida a distanza di anni. La molla o come la si puo chiamare tiene ancora. In più hai il vantaggio anche di saldare.
avatar
Rino88ex
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 24.03.14
Numero di messaggi : 1171
Località : Pesaro
Occupazione/Hobby : Di tutto
Provincia (Città) : Pesaro
Impianto : AKG K240 MKII + AKG K99
Pioneer DV-696k + Denon PMA-510AE
Denon avr1513 + Acoustic Research Spirit 132

www.andeanvox.com

http://www.andeanvox.com

Tornare in alto Andare in basso

Re: Connettori in rame autocostruiti per cavi potenza

Messaggio  MrTheCarbon il Dom 15 Mar 2015 - 22:09

http://www.norstone-design.com/en/model/141_BLS-500.html

Questi son quelli che ho preso io.. non li stacchi di nessuna maniera una volta serrati..

Personalmente preferisco le saldature, danno più sicurezza, e imho, aumentano anche la superficie di contatto rispetto al filo semplicemente serrato..

Penso poi che saldato, non saldato o altro, abbia poca importanza per il suono
avatar
MrTheCarbon
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 29.06.11
Numero di messaggi : 1396
Impianto : Impianto Principale:
DAC-PRE: Matrix Mini I Pro
AMPLI: Monoblock ICEpower 500a
DIFFUSORI: autocostruite in stile ZU Essence


Tornare in alto Andare in basso

Re: Connettori in rame autocostruiti per cavi potenza

Messaggio  Blixa il Lun 16 Mar 2015 - 12:28

@MrTheCarbon ha scritto:http://www.norstone-design.com/en/model/141_BLS-500.html

Questi son quelli che ho preso io.. non li stacchi di nessuna maniera una volta serrati..

Personalmente preferisco le saldature, danno più sicurezza, e imho, aumentano anche la superficie di contatto rispetto al filo semplicemente serrato..

Penso poi che saldato, non saldato o altro, abbia poca importanza per il suono

Grazie Smile
A espansione sembrano veramente stabili, c'avevo già pensato ma m'ha sempre bloccato il prezzo in proporzione a quanto speso per i cavi.. L'interno è lavorabile? Nel senso se si può saldare comodo senza contorsionismi..
avatar
Blixa
UTENTE DISISCRITTO

Data d'iscrizione : 14.08.14
Numero di messaggi : 435
Provincia (Città) : alessandria
Impianto : Pazienza e tolleranza finita da anni.

Tornare in alto Andare in basso

Re: Connettori in rame autocostruiti per cavi potenza

Messaggio  MrTheCarbon il Lun 16 Mar 2015 - 12:35

Ci sono due viti per serraggio e si riesce a saldare, si il costo è basso ma sono di discreta qualità, solidi semplici e funzionali, molto spesso le banane non serrano bene.. Questi io non li riesco a staccare in nessun modo, sicurissimi!

Comunque anche le spade non sono male per quel che so Wink
avatar
MrTheCarbon
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 29.06.11
Numero di messaggi : 1396
Impianto : Impianto Principale:
DAC-PRE: Matrix Mini I Pro
AMPLI: Monoblock ICEpower 500a
DIFFUSORI: autocostruite in stile ZU Essence


Tornare in alto Andare in basso

Re: Connettori in rame autocostruiti per cavi potenza

Messaggio  Rino88ex il Lun 16 Mar 2015 - 13:36

Colleghi. Ad esempio i B&W 800 montano dei terminali in nichel... Sono dell'idea che una buona superficie di contatto compensi la minor conducibilità di certi materiali (più resistenti all'ossidazione, invece).

Dentro i diffusori ci stanno bobine, condensatori e resistenze e tante saldature o crimpate che il ruolo che giocano i terminali secondo me è davvero insignificante. Come vi dicevo: basta un ottimo contatto solido e resistente che una buona saldatura può offrire. A presto.
avatar
Rino88ex
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 24.03.14
Numero di messaggi : 1171
Località : Pesaro
Occupazione/Hobby : Di tutto
Provincia (Città) : Pesaro
Impianto : AKG K240 MKII + AKG K99
Pioneer DV-696k + Denon PMA-510AE
Denon avr1513 + Acoustic Research Spirit 132

www.andeanvox.com

http://www.andeanvox.com

Tornare in alto Andare in basso

Pagina 1 di 2 1, 2  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permesso di questo forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum