T-Forum, la vera HiFi alla portata di tutti
Benvenuto nel T-Forum!
Connettiti in modo da farti riconoscere come membro affezionato, oppure registrati così potrai partecipare attivamente alle discussioni.
Ultimi argomenti
» CONSIGLIO PER UN FINALE PER TISBURY AUDIO PREAMPLI LINEA PASSIVO
Oggi alle 11:09 Da cicop

» AR3a
Oggi alle 11:02 Da ftalien77

» lettura file SACD compattati
Oggi alle 11:01 Da Masterix

» T-preamp si spegne con l'elettricità statica
Oggi alle 10:46 Da fuzzu82

» preamp economico per spotify?
Oggi alle 10:32 Da Saxabar

» costruire nuova cassa per subwoofer
Oggi alle 10:28 Da rcr5

» ciò solo 200 euri.... le scinte e il cinesino.... oppure...
Oggi alle 10:24 Da mumps

» AudioNirvana Super 12" Cast Frame in cabinet 5.6MKII - risultato finale
Oggi alle 10:11 Da embty2002

» [VENDO] [VICENZA/ITALIA] Beresford Bushmaster MKII - 150€
Oggi alle 9:51 Da Olegol

» t-amp ...fritto ?
Oggi alle 9:47 Da marco_54

» amplificatore 2 telai gainclone
Oggi alle 9:42 Da pentagramma

» DAC e casse 2.1
Oggi alle 8:52 Da mumps

» Rombo Giradischi
Oggi alle 0:44 Da fritznet

» Hypex N-core!
Ieri alle 23:51 Da Alex81+

» [Vendo] Nad C316BEE €210
Ieri alle 22:45 Da aquero

» Clone preamplificatore mbl6010D
Ieri alle 21:36 Da Giovanni_14

» Peso puntina giradischi
Ieri alle 21:13 Da __Ale__

» Raspberry, Volumio e software volume control
Ieri alle 20:55 Da santidonau

» Dodocool DA106 di nuovo disponibile, con sconto
Ieri alle 19:45 Da uncletoma

» Multilettore usato max 250€, consigli?
Ieri alle 19:42 Da uncletoma

» pioneer pl970
Ieri alle 19:00 Da tintin68

»  Bushmaster dac.
Ieri alle 18:10 Da aquero

» informazioni amplificatori in kit LesaHiFi
Ieri alle 18:01 Da michelev

» [VENDO] XIANG SHENG DAC-02A 200 EURO (S.S. incluse)
Ieri alle 14:13 Da Albert^ONE

» Lettore file lossless con uscita digitale coassiale
Ieri alle 13:13 Da uncletoma

» Stamattina... Oggi pomeriggio... Stasera... Stanotte... (parte 14)
Ieri alle 10:20 Da mumps

» scelta DAC o AMPLI/DAC "definitivo" - mia lista - un vostro aiuto/consiglio
Ieri alle 10:10 Da brc2012

» primo impianto hifi
Ieri alle 0:34 Da stepad

» suono cupo
Sab 20 Gen 2018 - 22:47 Da franzfranz

» consiglio diffusori pavimento
Sab 20 Gen 2018 - 22:40 Da frugolo80

Statistiche
Abbiamo 11338 membri registrati
L'ultimo utente registrato è Gozilla

I nostri membri hanno inviato un totale di 805155 messaggi in 52204 argomenti
I postatori più attivi della settimana
mumps
 
lello64
 
fritznet
 
Saxabar
 
Masterix
 
Olegol
 
maddave
 
ftalien77
 
embty2002
 
magistercylindrus
 

Migliori postatori
Stentor (20392)
 
DACCLOR65 (19633)
 
schwantz34 (15535)
 
Silver Black (15501)
 
nd1967 (12803)
 
flovato (12509)
 
Biagio De Simone (10287)
 
piero7 (9854)
 
fritznet (9335)
 
wasky (9229)
 

Chi è in linea
In totale ci sono 93 utenti in linea: 7 Registrati, 2 Nascosti e 84 Ospiti :: 2 Motori di ricerca

Adriano Vin, cicop, dieggs, franzfranz, marco_54, nerone, sonic63

[ Vedere la lista completa ]


Il numero massimo di utenti online contemporaneamente è stato 4379 il Lun 25 Mag 2015 - 15:01
Flusso RSS


Yahoo! 
MSN 
AOL 
Netvibes 
Bloglines 


Bookmarking sociale

Bookmarking sociale digg  Bookmarking sociale delicious  Bookmarking sociale reddit  Bookmarking sociale stumbleupon  Bookmarking sociale slashdot  Bookmarking sociale yahoo  Bookmarking sociale google  Bookmarking sociale blogmarks  Bookmarking sociale live      




Conserva e condividi l'indirizzo di T-Forum, la vera HiFi alla portata di tutti sul tuo sito sociale bookmarking


Pioneer SPEC2 attività vu meter senza carichi

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Pioneer SPEC2 attività vu meter senza carichi

Messaggio  zzeppex il Lun 23 Feb 2015 - 2:24

Ciao

In attesa del preampli, ho acceso il mio Pioneer SPEC2 senza carichi perchè devo sistemare la spina americana o giapponese che sia e non ho idea di come comportarmi con la massa. Non ci avevo pensato.... Lo SPEC2 ha la massa come quella dei giradischi. Nel manuale c'è un'immagine che indica di metterlo ... "a ground".
Pensavo di mandarlo nel centrale della nostra spina europea. Per ora uso un adattatore da brico center.

Oltre a questo, ho notato che un vu meter, ogni tanto si muove. Arriva anche a 2 terzi di scala.
Per ora non ho una sorgente adatta, ma volevo attaccare una cassa per sentire se al picco corrisponde un disturbo.
Siccome la cassa è una HPM-150, da ribondare, ma pur sempre una HPM-150, volevo un aiuto da chi se ne intende veramente.

Grazie

zzeppex
Novizio
Novizio

Data d'iscrizione : 23.02.15
Numero di messaggi : 9
Provincia (Città) : MI
Impianto : In progress...

Tornare in alto Andare in basso

Re: Pioneer SPEC2 attività vu meter senza carichi

Messaggio  valterneri il Lun 23 Feb 2015 - 13:32

Dopo averlo tenuto acceso per una o due o tre ore
ed averlo correttamente collegato sia al pre che alle casse
le modulazioni fantasma degli aghi devono sparire,
altrimenti c'è una qualche instabilità che gli aghi rilevano come infrasuoni.

Se il pre sarà lo SPEC1 adatta al finale la presa americana e attaccalo al pre,
niente gnd tra i due e niente gnd collegato al centrale della rete elettrica,
lascialo senza gnd.
C'è solo per motivi di sicurezza e norma, i collegamenti alla rete non erano
a doppio isolamento, ma ora abbiamo l'interruttore differenziale,
il gnd non c'è per motivi di qualità di funzionamento, anzi.
avatar
valterneri
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 09.10.12
Numero di messaggi : 3842
Provincia (Città) : -
Impianto : -

Tornare in alto Andare in basso

Re: Pioneer SPEC2 attività vu meter senza carichi

Messaggio  zzeppex il Lun 23 Feb 2015 - 15:03

Grazie valterneri.
Senza aspettare il pre, dici che posso usare un TCC TC-754 in ingresso allo SPEC2?
Ho notato però una cosa che mi era sfuggita.
Mi ricordo che lo SPEC2, non appena acceso, diciamo a freddo, ci metteva circa 10 secondi a spegnere la spia di protezione.
Ora a freddo, ce ne mette solo 4/5, da il colpo sul vu meter e contestualmente spegne la spia.
Ho controllato sul manuale e dice 6 -12 secondi.
Il fatto che lo faccia su un solo canale mi fa temere per i condensatori.

Si per l'alimentazione farò come dici. Non mi ricordavo delle prese sullo SPEC1.

Grazie



zzeppex
Novizio
Novizio

Data d'iscrizione : 23.02.15
Numero di messaggi : 9
Provincia (Città) : MI
Impianto : In progress...

Tornare in alto Andare in basso

Re: Pioneer SPEC2 attività vu meter senza carichi

Messaggio  valterneri il Lun 23 Feb 2015 - 22:50

Il tempo del timer di protezione è insignificante,
che l'ago si muova nei primi secondi è poco importante,
non deve però più muoversi dopo i primi minuti, altrimenti va revisionato.

Fai questa prova:
accendi e tienilo acceso per alcuni minuti,
poi, nel modo più veloce possibile, spengilo e riaccendilo,
alla nuova riattivazione del timer (forse ancor di meno secondi)
gli aghi non dovrebbero avere sussulti.

Se in ogni caso e sempre, alla riaccensione del relè,
gli aghi hanno un sussulto
l'amplificatore potrebbe avere l'offset spostato,
misura l'eventuale DC sull'uscita,
non dovrebbe essere superiore a poche decine di mV.

Finché l'amp0lificatore non sarà esente da sospetti non collegarci casse buone.
L'uso del TC-754 direttamente sullo SPEC va bene.
avatar
valterneri
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 09.10.12
Numero di messaggi : 3842
Provincia (Città) : -
Impianto : -

Tornare in alto Andare in basso

Re: Pioneer SPEC2 attività vu meter senza carichi

Messaggio  zzeppex il Mar 24 Feb 2015 - 0:26

Test riaccensione veloce superato. Nessuna attività degli aghi all'uscita dalla protezione.

Misuro in uscita e senza carichi in scala 200m DCV
Canale sinistro: tra i 150 e i 210 e quando l'ago sussulta.. fuori scala. Ho visto un 600 alzando il tester.
Canale destro: stabile tra -025 e -040




zzeppex
Novizio
Novizio

Data d'iscrizione : 23.02.15
Numero di messaggi : 9
Provincia (Città) : MI
Impianto : In progress...

Tornare in alto Andare in basso

Re: Pioneer SPEC2 attività vu meter senza carichi

Messaggio  zzeppex il Mar 24 Feb 2015 - 2:03

Brutta brutta brutta cosa.
Ho riprovato la manovra di spegnere e accendere velocemente ed è intervenuto il magneto-termico del quadro di casa.
Sono affranto.

zzeppex
Novizio
Novizio

Data d'iscrizione : 23.02.15
Numero di messaggi : 9
Provincia (Città) : MI
Impianto : In progress...

Tornare in alto Andare in basso

Re: Pioneer SPEC2 attività vu meter senza carichi

Messaggio  zzeppex il Ven 27 Feb 2015 - 1:33

Non me lo ha più fatto, ma questa sera di nuovo.
In accensione mi salta il magneto termico di casa....
Lo SPEC2 se ne va in revisione da uno bravo
Ecco appunto da chi ?
Ho provato a contattare i laboratori che ho trovato qui sul forum, ma nessuna risposta.
Chi può aiutarmi ?

zzeppex
Novizio
Novizio

Data d'iscrizione : 23.02.15
Numero di messaggi : 9
Provincia (Città) : MI
Impianto : In progress...

Tornare in alto Andare in basso

Re: Pioneer SPEC2 attività vu meter senza carichi

Messaggio  Giancarlo il Ven 27 Feb 2015 - 9:10

@zzeppex ha scritto:Non me lo ha più fatto, ma questa sera di nuovo.
In accensione mi salta il magneto termico di casa....
Lo SPEC2 se ne va in revisione da uno bravo
Ecco appunto da chi ?
Ho provato a contattare i laboratori che ho trovato qui sul forum, ma nessuna risposta.
Chi può aiutarmi ?
Ti dico la mia:
Potresti avere un finale che va in autooscillazione a causa di false saldature.
Per prima cosa quindi rifarei le saldature, che visivamente sono "brutte".
Eviterei di collegare diffusori con il problema in atto.

Giancarlo
UTENTE DISISCRITTO

Data d'iscrizione : 31.08.10
Numero di messaggi : 929
Provincia (Città) : universo
Impianto :

Tornare in alto Andare in basso

Re: Pioneer SPEC2 attività vu meter senza carichi

Messaggio  zzeppex il Ven 27 Feb 2015 - 12:28

La mia dimestichezza con la saldatura non è proporzionale al rango dell'ampli. Very Happy
Per questo cercavo un laboratorio.
Potrei estrarre il connettore dall'assembly del canale sinistro per vedere se lo fa ancora.

zzeppex
Novizio
Novizio

Data d'iscrizione : 23.02.15
Numero di messaggi : 9
Provincia (Città) : MI
Impianto : In progress...

Tornare in alto Andare in basso

Re: Pioneer SPEC2 attività vu meter senza carichi

Messaggio  zzeppex il Gio 26 Mar 2015 - 2:05

Portato da Franchi insieme ai woofer delle HPM-150 da ri-bobinare.
Trovate in effetti saldature fredde e una manciata di componenti dell'assemby di alimentazione da sostituire.
Il pupo merita di essere sistemato e quindi sono in attesa di poterlo andare a prendere.

zzeppex
Novizio
Novizio

Data d'iscrizione : 23.02.15
Numero di messaggi : 9
Provincia (Città) : MI
Impianto : In progress...

Tornare in alto Andare in basso

Re: Pioneer SPEC2 attività vu meter senza carichi

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum