T-Forum, la vera HiFi alla portata di tutti
Benvenuto nel T-Forum!
Connettiti in modo da farti riconoscere come membro affezionato, oppure registrati così potrai partecipare attivamente alle discussioni.
Ultimi argomenti
» Beyerdynamic 770 pro 80 ohm - volume basso
Oggi alle 0:29 Da p.cristallini

» Sabaj A3 vs altri...(AD18, D8)
Oggi alle 0:26 Da antbom

» [MC + sped] Vendo Proac response D28 poco usate
Oggi alle 0:25 Da luca72c

» Funzionamento Giradischi Dual 1224 - Non si sente
Ieri alle 23:20 Da maranello1982

» lettura file SACD compattati
Ieri alle 22:46 Da PCHIO

» giradischi per home theatre
Ieri alle 22:42 Da p.cristallini

» scelta DAC o AMPLI/DAC "definitivo" - mia lista - un vostro aiuto/consiglio
Ieri alle 21:31 Da brc2012

» CONSIGLIO AMPLI INTEGRATO
Ieri alle 21:27 Da quatermass

» Dac Gustard X20 rapporto prezzo prestazioni stellare.
Ieri alle 21:04 Da scontin

» THORENS TD 160: aiuto!
Ieri alle 18:00 Da valterneri

» CONSIGLIO PER UN FINALE PER TISBURY AUDIO PREAMPLI LINEA PASSIVO
Ieri alle 17:48 Da gigetto

» [Milano] Riparazione foam woofer - Consigli su artigiano
Ieri alle 17:47 Da colombiano

»  Asus XONAR U7 MKII
Ieri alle 15:23 Da timido

» t-amp ...fritto ?
Ieri alle 14:55 Da Albert^ONE

» Puntina + testina Pioneer PL-320
Ieri alle 12:52 Da valterneri

» Raspberry, Volumio e software volume control
Ieri alle 12:02 Da santidonau

» TNT star vs cavo classico da 2.5mm
Ieri alle 11:48 Da silver surfer

»  Vendo Dac non oversampling Starting Point Systems e Dac Dac Arcam rLINK
Ieri alle 11:46 Da Olegol

» Kenwood LS-47 loudspeakers
Ieri alle 11:25 Da wayx

» Riacceso il sonic impact T-AMP spia lampeggiante
Mar 16 Gen 2018 - 23:32 Da aliens72

» Scelta DAC sui 200 euro
Mar 16 Gen 2018 - 23:18 Da Nadir81

» [SV] Fiio E17 + cavo custom SPDIF
Mar 16 Gen 2018 - 22:17 Da sh4d3

» [GE + s.s.] Sistema Philips 2.1 MMS 430G/00
Mar 16 Gen 2018 - 22:11 Da sh4d3

» [GE] CMoyy DIY potenziato - 60 € s.s. incluse
Mar 16 Gen 2018 - 22:09 Da sh4d3

» Consiglio laptop fanless come sorgente
Mar 16 Gen 2018 - 21:09 Da goodkat

» DAC e casse 2.1
Mar 16 Gen 2018 - 19:44 Da Silver Black

» ciò solo 200 euri.... le scinte e il cinesino.... oppure...
Mar 16 Gen 2018 - 19:22 Da diechirico

» Nuova xmos u216
Mar 16 Gen 2018 - 18:06 Da Telstar

» Consiglio: un Ta2024 per impianto nearfield con bookshelves 87db... ce la farà?
Mar 16 Gen 2018 - 18:01 Da pesao

» Consiglio fiffusori Edifier VS Adam
Mar 16 Gen 2018 - 17:48 Da Masterix

Statistiche
Abbiamo 11325 membri registrati
L'ultimo utente registrato è colombiano

I nostri membri hanno inviato un totale di 804786 messaggi in 52180 argomenti
I postatori più attivi del mese
giucam61
 
lello64
 
Masterix
 
mumps
 
scontin
 
nerone
 
timido
 
danilopace
 
potowatax
 
GP9
 

Migliori postatori
Stentor (20392)
 
DACCLOR65 (19633)
 
schwantz34 (15535)
 
Silver Black (15501)
 
nd1967 (12803)
 
flovato (12509)
 
Biagio De Simone (10287)
 
piero7 (9854)
 
fritznet (9331)
 
wasky (9229)
 

Chi è in linea
In totale ci sono 58 utenti in linea: 6 Registrati, 0 Nascosti e 52 Ospiti :: 1 Motore di ricerca

Calbas, giucam61, magistercylindrus, mauretto, MrTheCarbon, SubitoMauro

[ Vedere la lista completa ]


Il numero massimo di utenti online contemporaneamente è stato 4379 il Lun 25 Mag 2015 - 15:01
Flusso RSS


Yahoo! 
MSN 
AOL 
Netvibes 
Bloglines 


Bookmarking sociale

Bookmarking sociale digg  Bookmarking sociale delicious  Bookmarking sociale reddit  Bookmarking sociale stumbleupon  Bookmarking sociale slashdot  Bookmarking sociale yahoo  Bookmarking sociale google  Bookmarking sociale blogmarks  Bookmarking sociale live      




Conserva e condividi l'indirizzo di T-Forum, la vera HiFi alla portata di tutti sul tuo sito sociale bookmarking


da preamplificatore a buffer

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

da preamplificatore a buffer

Messaggio  cucicu il Mer 11 Feb 2015 - 10:30



http://sound.westhost.com/project37a.htm

attualmente uso questo pre per pilotare il mio finale symasym. questo ha però un guadagno di 33db e quindi il pre è in effetti inutile in termini di guadagno, ma senza il pre l'immagine peggiora e i bassi sono piu impastati. vorrei quindi mantenere il pre per queste ragioni ma anche come adattatore di impedenza vista l'impedenza in ingresso non proprio altissima del finale. il progettista dice che il guadagno del pre può essere abbassato aumentando il valore di R5. Vorrei sapere come calcolare tale valore per avere un guadagno unitario, considerando che come da schema il guadagno in tensione si attesta a 3.2 (10db).
grazie a tutti
avatar
cucicu
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 25.02.11
Numero di messaggi : 5985
Località : Sicilia centrale
Occupazione/Hobby : Ascolti vari
Provincia (Città) : Lungimirante
Impianto : CD rega planet 2000

AMPLI Marantz PM6006

DIFFUSORI Chario 523R

Tornare in alto Andare in basso

Re: da preamplificatore a buffer

Messaggio  sickshotshow il Mer 11 Feb 2015 - 11:18

Di schemi non ne capisco nulla, ma se ti capita prova il Buffer B1 di Nelson Pass! (anche lui a guadagno unitario con controllo volume).
Lo uso con molta soddisfazione da due anni per pilotare direttamente un finalino in classe A sempre di Pass e l'ho preferito ad un pre valvolare che avevo prima (Xindak 3200mkII). Devo però dirti che è l'unico buffer che abbia mai provato.
avatar
sickshotshow
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 15.04.11
Numero di messaggi : 1502
Provincia (Città) : Padova
Impianto :
Spoiler:

Sorgenti: Asus EEEPC
Dac: Micromega Mydac
Giradischi: Manticore Mantra, Rega RB250, Denon DL103, Lehmann Black Cube
Pre: Pass B1 Buffer
Finali: Pass Mini Aleph
Diffusori: Sony SS-X9ED, Cambridge Audio S30
Cavi:
usb: Wireworld Ultraviolet
segnale: JPS clone
potenza: Audioquest FLX 14.4
alim: Elecaudio CS-331B


Tornare in alto Andare in basso

Re: da preamplificatore a buffer

Messaggio  Giancarlo il Mer 11 Feb 2015 - 11:35

@cucicu ha scritto:
il progettista dice che il guadagno del pre può essere abbassato aumentando il valore di R5. Vorrei sapere come calcolare tale valore per avere un guadagno unitario, considerando che come da schema il guadagno in tensione si attesta a 3.2 (10db).
grazie a tutti
Niente di più facile.
La formula è:
G=1+R6/R5
E' vero che aumentando R5 diminuisce il guadagno, ma per avere un guadagno unitario R5 dovrebbe avere un valore infinito, ovvero dovrebbe essere rimossa, ma questo non è possibile per via dell'offset che non sarebbe più regolabile.

L'alternativa è diminuire R6.
Cortocircuitando R6 con un ponticello il guadagno diventa unitario.
Non ti so dire però se questa modifica renda ancora possibile la regolazione dell'offset tramite VR1 o se è necessario fare modifiche, né se ci potrebbero essere altre problematiche.

La formula è comunque giusta e sta a te decidere cosa fare (ovviamente a tuo rischio).
In questo momento non ho tempo per fare ulteriori analisi circuitali.

Fammi sapere.
Ciao

Giancarlo
UTENTE DISISCRITTO

Data d'iscrizione : 31.08.10
Numero di messaggi : 929
Provincia (Città) : universo
Impianto :

Tornare in alto Andare in basso

Re: da preamplificatore a buffer

Messaggio  cucicu il Mer 11 Feb 2015 - 11:43

@Giancarlo ha scritto:
@cucicu ha scritto:
il progettista dice che il guadagno del pre può essere abbassato aumentando il valore di R5. Vorrei sapere come calcolare tale valore per avere un guadagno unitario, considerando che come da schema il guadagno in tensione si attesta a 3.2 (10db).
grazie a tutti
Niente di più facile.
La formula è:
G=1+R6/R5
E' vero che aumentando R5 diminuisce il guadagno, ma per avere un guadagno unitario R5 dovrebbe avere un valore infinito, ovvero dovrebbe essere rimossa, ma questo non è possibile per via dell'offset che non sarebbe più regolabile.

L'alternativa è diminuire R6.
Cortocircuitando  R6 con un ponticello il guadagno diventa unitario.
Non ti so dire però se questa modifica renda ancora possibile la regolazione dell'offset tramite VR1 o se è necessario fare modifiche, né se ci potrebbero essere altre problematiche.

La formula è comunque giusta e sta a te decidere cosa fare (ovviamente a tuo rischio).
In questo momento non ho tempo per fare ulteriori analisi circuitali.

Fammi sapere.
Ciao

ti ringrazio moltissimo, farò la prova. una domanda: il progettista dice
the trimpot VR1 is used to set the voltage at the collectors of Q2 and Q3 to as close to zero volts as possible - this is easily measured at either end of R10

cioè misurare l'offset ad uno dei due capi di r10. ma io ottengo misurazioni diverse a seconda del lato su cui faccio la misura, e poi la misura come va fatta? con ingressi e uscite collegati o no?
grazie ancora
avatar
cucicu
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 25.02.11
Numero di messaggi : 5985
Località : Sicilia centrale
Occupazione/Hobby : Ascolti vari
Provincia (Città) : Lungimirante
Impianto : CD rega planet 2000

AMPLI Marantz PM6006

DIFFUSORI Chario 523R

Tornare in alto Andare in basso

Re: da preamplificatore a buffer

Messaggio  Giancarlo il Mer 11 Feb 2015 - 14:00

@cucicu ha scritto:
ti ringrazio moltissimo, farò la prova. una domanda: il progettista dice
the trimpot VR1 is used to set the voltage at the collectors of Q2 and Q3 to as close to zero volts as possible - this is easily measured at either end of R10

cioè misurare l'offset ad uno dei due capi di r10. ma io ottengo misurazioni diverse a seconda del lato su cui faccio la misura, e poi la misura come va fatta? con ingressi e uscite collegati o no?
grazie ancora
La misura la dovresti fare dal lato di R10 collegata ai collettori dei transistor verso massa con ingresso e uscite scollegate.
In ogni caso non è così importante la regolazione di VR1, perché comunque c'è un condensatore d'accoppiamento (anzi due in parallelo C3 e C4), che eliminarà il problema della DC in uscita dal pre.

Con la modifica che ti ho detto (ponticellare R6) non sarà più possibile regolare questa tensione che dovrebbe rimanere fissa intorno ai 700mV e non a zero.
Se è così, ti consiglio di togliere VR1, R4, R5 e C2.

Al di là di tutto questo credo che faresti bene a costruirti un buffer ex-novo, tipo il B1 di Pass o la sua variante DC-B1 (DC-coupled), progettata da Salas.

Giancarlo
UTENTE DISISCRITTO

Data d'iscrizione : 31.08.10
Numero di messaggi : 929
Provincia (Città) : universo
Impianto :

Tornare in alto Andare in basso

Re: da preamplificatore a buffer

Messaggio  cucicu il Mer 11 Feb 2015 - 14:09

In effetto stravolgere lo schema non ha senso...magari potrei provare ad abbassare il guadagno riducendo r5 e basta..lo porto a 2db che ne pensi?
avatar
cucicu
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 25.02.11
Numero di messaggi : 5985
Località : Sicilia centrale
Occupazione/Hobby : Ascolti vari
Provincia (Città) : Lungimirante
Impianto : CD rega planet 2000

AMPLI Marantz PM6006

DIFFUSORI Chario 523R

Tornare in alto Andare in basso

Re: da preamplificatore a buffer

Messaggio  Giancarlo il Mer 11 Feb 2015 - 14:24

@cucicu ha scritto:In effetto stravolgere lo schema non ha senso...magari potrei provare ad abbassare il guadagno riducendo r5 e basta..lo porto a 2db che ne pensi?
Casomai dovresti aumentare R5, non diminuirla..
Te l'ho già detto cosa penso. Io farei un buffer dc-coupled.
Se poi vuoi "giocare" con i valori, per vedere o meglio sentire, se trovi un buon compromesso, ovvio che puoi provare..
Hello

Giancarlo
UTENTE DISISCRITTO

Data d'iscrizione : 31.08.10
Numero di messaggi : 929
Provincia (Città) : universo
Impianto :

Tornare in alto Andare in basso

Re: da preamplificatore a buffer

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum