T-Forum, la vera HiFi alla portata di tuttiAccedi

Benvenuto nell'unico forum in cui 11775 utenti, con i loro 820006 messaggi, hanno scelto di ascoltare con le orecchie, con il cuore e un occhio al portafoglio!

Nuovo look del T-Forum, dai un'occhiata qui.
Il T-Forum ha bisogno del tuo aiuto! Controlla se hai i requisiti necessari e proponiti.
Hai trovato uno spammer nel forum? Segnalalo subito all'amministrazione o a un moderatore!
Diamo il benvenuto ai nostri nuovi moderatori.
Chi sono i top postatori di oggi? Clicca qui per scoprirli.

Controlla qui gli argomenti attivi del giorno.


Cavi RCA economici ma dignitosi

Condividi

descriptionRe: Cavi RCA economici ma dignitosi

more_horiz
Sei un bambino Lello... e mi dispiace per te. ..

descriptionRe: Cavi RCA economici ma dignitosi

more_horiz
@Albers ha scritto:
Sei un bambino Lello... e mi dispiace per te. ..
Ah, allora è patologico prendersela con le persone. Ora capisco. Buona giornata.

descriptionRe: Cavi RCA economici ma dignitosi

more_horiz
albers è bello essere bambini a volte
comunque, scherzavo con te come tu scherzavi con l'amico svizzero... non ce la prendiamo mica per così poco spero....

descriptionRe: Cavi RCA economici ma dignitosi

more_horiz
è bello floodare come Mulo ogni tanto eh? XD

descriptionRe: Cavi RCA economici ma dignitosi

more_horiz
@SwissMade ha scritto:
@Albers ha scritto:
Sei un bambino Lello... e mi dispiace per te. ..

Ah, allora è patologico prendersela con le persone. Ora capisco. Buona giornata.


Be’ Swissmade, che dire, mi dispiace che ti sia risentito così tanto per quella battuta. Ora ho più tempo e volevo dirti che certamente non era mia intenzione correggere la grammatica delle tue frasi, immagino tu non sia così banale nel considerarmi un puerile imbecille che riprende un utente del forum che scrive di getto, per definizione direi, scritti e pensieri ad altri utenti. Perché in genere è così che si fa su un forum online, così che si dovrebbe fare: si batte una frase, si modifica un pezzo, si aggiunge, si toglie in sequenza e poi non si ha il tempo, anzi direi che non si debba averlo, per rivedere e/o correggere il tutto; certo qualcuno lo fa, imbelletta, mette il profumo finale e dà alle stampe… ma quella è un’altra storia…

Anche quello è un vezzo, un vezzo tipicamente provinciale, di un provincialismo ottuso che vede un proprio riscatto sociale - ridicolo aggiungo io -  nel voler a tutti i costi sembrar se stessi parte integrata del contesto vissuto, quello sempre anelato ed invidiato di sottecchi; allora se scrivere euri potrà farci sentir giovani, giovani di un giovanilismo becero, be’ che sia euri; se scrivere tutti quei geroglifici che leggi spesso: nosnasgitterdac e chi più ne ha più ne metta, piuttosto che dei semplici termini ad uso e consumo di tutti - un simpatico e ‘noto’ utente giorni addietro diceva di essere una vecchietta che doveva fare il regalo alla nipotina e si esprimeva in quei termini! - può far sembrare fighi e grandi esperti, ok, che sia!

Ammetterai almeno che l’intelligenza non ne esca bene!

Mi scuso con te se la cosa possa averti ferito, non ne avevo le intenzioni
Un saluto
amedeo

descriptionRe: Cavi RCA economici ma dignitosi

more_horiz
Ritornando in tema, sto verificando le disponibilità di uno dei siti che mi sono stati suggeriti, nella fattispecie audioteka.it.
Prenderei connettori NEUTRIK REAN NYS373, ma sono incerto sul cavo: MOGAMI W2964 coassiale o W2582 bilanciato?
Ho visto che nei cavi "prefabbricati" dal laboratorio di audioteka.it viene usato il W2964.

descriptionRe: Cavi RCA economici ma dignitosi

more_horiz
@Cypher ha scritto:
Ritornando in tema, sto verificando le disponibilità di uno dei siti che mi sono stati suggeriti, nella fattispecie audioteka.it.
Prenderei connettori NEUTRIK REAN NYS373, ma sono incerto sul cavo: MOGAMI W2964 coassiale o W2582 bilanciato?
Ho visto che nei cavi "prefabbricati" dal laboratorio di audioteka.it viene usato il W2964.


Che ci fai col "bilanciato" se devi fare due cavetti sbilanciati? Very Happy quindi W2964 e passa la paura!
Ciao Mauro

descriptionRe: Cavi RCA economici ma dignitosi

more_horiz
@Rino88ex ha scritto:
@paolofb65 ha scritto:
Mi piace la guaina gialla, puoi darmi un link dove acquistarla?
Hello


Avevo comprato una cosa del genere. Pazienza con la spedizione che potrebbe metterci,anche due mesi.

http://m.ebay.it/itm/281158522706?nav=SEARCH



Grazie Ok

descriptionRe: Cavi RCA economici ma dignitosi

more_horiz
@emmeci ha scritto:
@Cypher ha scritto:
Ritornando in tema, sto verificando le disponibilità di uno dei siti che mi sono stati suggeriti, nella fattispecie audioteka.it.
Prenderei connettori NEUTRIK REAN NYS373, ma sono incerto sul cavo: MOGAMI W2964 coassiale o W2582 bilanciato?
Ho visto che nei cavi "prefabbricati" dal laboratorio di audioteka.it viene usato il W2964.


Che ci fai col "bilanciato" se devi fare due cavetti sbilanciati? Very Happy quindi W2964 e passa la paura!
Ciao Mauro


Grazie!

descriptionRe: Cavi RCA economici ma dignitosi

more_horiz
@emmeci ha scritto:
@Cypher ha scritto:
Ritornando in tema, sto verificando le disponibilità di uno dei siti che mi sono stati suggeriti, nella fattispecie audioteka.it.
Prenderei connettori NEUTRIK REAN NYS373, ma sono incerto sul cavo: MOGAMI W2964 coassiale o W2582 bilanciato?
Ho visto che nei cavi "prefabbricati" dal laboratorio di audioteka.it viene usato il W2964.


Che ci fai col "bilanciato" se devi fare due cavetti sbilanciati? Very Happy quindi W2964 e passa la paura!
Ciao Mauro


posso farti una domanda che mi assilla da giorni....
ma il mogami w2964 come va saldato? calza saldata sul connettore esterno e filo sul centrale??
oppure da qualche parte devo tenere staccata la calza? Mmm

non riesco a trovare informazioni nei forum

descriptionRe: Cavi RCA economici ma dignitosi

more_horiz
@kekkuz ha scritto:
posso farti una domanda che mi assilla da giorni....
ma il mogami w2964 come va saldato? calza saldata sul connettore esterno e filo sul centrale??
oppure da qualche parte devo tenere staccata la calza? Mmm

non riesco a trovare informazioni nei forum


Dato che non ci sono altri conduttori, direi proprio la prima che hai detto, calza e filo! Wink

descriptionRe: Cavi RCA economici ma dignitosi

more_horiz
@kekkuz ha scritto:
@emmeci ha scritto:


Che ci fai col "bilanciato" se devi fare due cavetti sbilanciati? Very Happy quindi W2964 e passa la paura!
Ciao Mauro


posso farti una domanda che mi assilla da giorni....
ma il mogami w2964 come va saldato? calza saldata sul connettore esterno e filo sul centrale??
oppure da qualche parte devo tenere staccata la calza? Mmm

non riesco a trovare informazioni nei forum


Very Happy Scusa, temo tu abbia fatto un po' di confusione! Stiamo parlando di un cavo coassiale singolo, costituito da un polo caldo centrale (segnale) ed un polo freddo (calza/schermatura). Se non li colleghi tutti e due e da tutte e due le parti della connessione, a meno di strani eventi poco spiegabili con la scienza, non funziona! Laughing

Probabilmente la confusione è generata dal parlare di questi "benedetti" quanto inutili cavi semibilanciati, dove comunque hai a disposizione 2 segnale + calza, e dove è possibile fare un collegamento che da una parte ha la massa collegata e dall'altra no!

Ciao Mauro

descriptionRe: Cavi RCA economici ma dignitosi

more_horiz
Perfetto! grazie mille a tutti e due!!
e si..confermo che la confusione è nata quando ho letto "fare un cavo sbilanciato" e "w2964" nella stessa frase! mi sono chiesto come fosse possibile ahah Very Happy

Ok Ok

descriptionRe: Cavi RCA economici ma dignitosi

more_horiz
A proposito di Euro o Euri.....

Il plurale di euro

La questione della forma plurale del nome della nuova moneta europea non è lineare e, anzi, si distingue per alcune asimmetrie che emergono nel confronto tra l'italiano e le altre lingue europee. Una direttiva della Comunità europea del 26 ottobre 1998 ha stabilito infatti che solo per alcune lingue (inglese, italiano e tedesco) la parola resti ufficialmente invariabile al plurale, mentre per altre segua la morfologia specifica. Questo diverso trattamento è alla base delle molte perplessità e polemiche: senza dubbio l'invariabilità sarebbe stata più giustificata e certamente accettata meglio anche in Italia se avesse avuto come motivazione profonda l'uniformità con gli altri paesi europei, cosa che adesso esiste soltanto nella resa grafica sulle banconote e sulle monete (anche la pronuncia della parola è naturalmente differente nei vari paesi che hanno adottato l'euro). Il presidente dell'Accademia della Crusca, prof. Francesco Sabatini, si è pronunciato in proposito nel numero 23 della rivista La Crusca per voi e la motivazione più forte che ha portato in difesa dell'invariabilità della parola euro è stata che questa è "una parola dotata di una sua particolare fisionomia, portatrice di una semantica che quasi la isola nel contesto morfosintattico... la prima parola di una lingua europea non nazionale". Certo, resta il nostro istinto di parlanti nativi che ci induce ad applicare le regole della morfologia naturale della nostra lingua e a flettere di conseguenza un nome maschile terminante in -o nella sua normale forma plurale in -i: personalmente sono convinta che l'uso parlato resterà vario e spero che nessuno si scandalizzerà di fronte a chi dirà euri.



A cura di Raffaella Setti
Redazione Consulenza Linguistica
Accademia della Crusca



30 settembre 2002

descriptionRe: Cavi RCA economici ma dignitosi

more_horiz
@Blixa ha scritto:
Figurati Smile
Sul cavo personalmente non so darti consigli, nel senso che su un impianto "normale" un microfonico come il Tasker C128 (un paio d'euro al max per metro) va benissimo, se poi vuoi degenerare e divertirti a fare paragoni ce ne sono di tutti i prezzi.
Cerca sui soliti siti tipo Audioteka, Audioselection, Troniteck.. trovi tanto e per tutte le tasche.


??
Ma se parliamo il deo Tasker C128, non parliamo del:
Microphone Cable Tasker conduttori 2 x 0,35 mm² CSA schermato
http://it.rs-online.com/web/p/cavi-multipolari-per-microfoni/2703830/

cioè di un cavo con SOLO 0,35mm² di sezione ??
Non è un po' POCHINO ? Sad

descriptionRe: Cavi RCA economici ma dignitosi

more_horiz
@Giuliano69 ha scritto:
@Blixa ha scritto:
Figurati Smile
Sul cavo personalmente non so darti consigli, nel senso che su un impianto "normale" un microfonico come il Tasker C128 (un paio d'euro al max per metro) va benissimo, se poi vuoi degenerare e divertirti a fare paragoni ce ne sono di tutti i prezzi.
Cerca sui soliti siti tipo Audioteka, Audioselection, Troniteck.. trovi tanto e per tutte le tasche.


??
Ma se parliamo il deo Tasker C128, non parliamo del:
Microphone Cable Tasker conduttori 2 x 0,35 mm² CSA schermato
http://it.rs-online.com/web/p/cavi-multipolari-per-microfoni/2703830/

cioè di un cavo con SOLO 0,35mm² di sezione ??
Non è un po' POCHINO ? Sad


Nei cavi di segnale non servono sezioni importanti  perchè non sono soggetti a correnti rilevanti, come nei cavi di potenza.
Anzi aumentare la sezione può essere deleterio perchè aumentano le capacità parassite che limitano  la banda passante, ragione per cui ad esempio il polo caldo della sonda dell'oscilloscopio è più sottile di un capello.
Lì però parliamo di MHz non della banda audio.....
Hello

descriptionRe: Cavi RCA economici ma dignitosi

more_horiz
Grazie Paolo,
ho clamorosamente frainteso il topic: pensavo si parlasse di cavi per le casse (potenza) nel mentre rileggendo il primo messaggio si vuole connettere il cd con l'ampli... sorry

Il vero problema è la schermatura.... piccole distanze, piccole tensioni, piccole correnti....

(poi, come dici tu, a 20 KHz la capacità parasstia 1/jwC con cui si vedono i due conduttori è trascurabile....)

descriptionRe: Cavi RCA economici ma dignitosi

more_horiz
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum