T-Forum, not just T-class. Since 2008, the affordable HiFi for you.
Benvenuto nel T-Forum!
Connettiti in modo da farti riconoscere come membro affezionato, oppure registrati così potrai partecipare attivamente alle discussioni.
Cerca
 
 

Risultati secondo:
 

 


Rechercher Ricerca avanzata

Ultimi argomenti
» Neumann KH 310
Oggi a 0:41 Da AbramoLincoln

» La grande sfida: Nuforce vs Hypex vs Fx audio vs SMSL
Oggi a 0:35 Da antbom

» Stamattina... Oggi pomeriggio... Stasera... Stanotte... (parte 14)
Oggi a 0:26 Da fritznet

» wtfplay
Oggi a 0:24 Da fritznet

» nuovo impianto
Oggi a 0:20 Da marno

» informazioni amplificatori in kit LesaHiFi
Oggi a 0:13 Da Easlay

» [an]woofer sipe 20cm
Oggi a 0:03 Da maddave

» [an]pioneer cs 595
Oggi a 0:02 Da maddave

» [an]tweeter sipe
Oggi a 0:01 Da maddave

» Smsl ad18
Ieri a 22:36 Da Massimo

» Driver XMOS U8
Ieri a 22:10 Da jogas

» Consiglio su Advance Acoustic X-i120
Ieri a 21:24 Da Oz32

» Testina per thorens td 160
Ieri a 21:07 Da giorginhos

» Casse acustiche quali?b&w 684 o IL tesi 560?
Ieri a 20:33 Da Rino88ex

» Open Baffle frameless, cosa ne pensate?
Ieri a 20:29 Da Zio

» Tela Acustica
Ieri a 20:26 Da giucam61

» ALIENTEK D8 vs FX AUDIO 802C
Ieri a 20:23 Da giucam61

» Nuovo Impianto
Ieri a 19:17 Da rattaman

» Gabris amp Calypso
Ieri a 18:36 Da giucam61

» Ok, sto uscendo un po' fuori di testa.... :|
Ieri a 18:03 Da Enry

» ALIENTEK D8
Ieri a 17:55 Da giucam61

» TUTORIAL VIDEO INSTALLAZIONE VOLUMIO PER RASPBERRY PI
Ieri a 16:41 Da Mario Fabrizio Guerci

» AUDIOLAB 8000SE
Ieri a 16:33 Da sound4me

» Consiglio cd player
Ieri a 16:06 Da sound4me

» Fx-Audio D802
Ieri a 16:03 Da cooljazzz

» Help.
Ieri a 15:52 Da cooljazzz

» Starter Kit.
Ieri a 14:21 Da cooljazzz

» Pensil-R70.3 Mark Audio CHR-70.3
Ieri a 13:31 Da natale55

» partiamo da zero ma proprio zero?
Ieri a 12:58 Da TODD 80

» impianto entry -level
Ieri a 10:55 Da giucam61

» [BS+ss] Vendo AUDEZE EL8C
Ieri a 8:51 Da turo91

» Vendo Breeze tpa3116 modificato 60 euro spedito
Ieri a 0:22 Da kalium

» [RM]Vendo Grado SR80 80 euro
Ieri a 0:17 Da Rame

» Amplificatore per Scythe SCBKS-1100 Kro Craft Speaker Rev. B, quale migliore?
Mer 18 Gen 2017 - 23:45 Da p.cristallini

» (SR+SS) Kit pcb Pass Aleph 3 + componenti
Mer 18 Gen 2017 - 19:53 Da tix88

» consiglio cuffie circumaurali e relativo dac/ampli
Mer 18 Gen 2017 - 18:24 Da Michelino

» Q Acoustic, Deli, Wharfedale o Indiana Line
Mer 18 Gen 2017 - 15:38 Da R!ck

» Consiglio amplificatore su catena audio
Mer 18 Gen 2017 - 14:40 Da gigihrt

» UPS?
Mer 18 Gen 2017 - 13:36 Da MaxDrou

» SCHIIT Fulla 2
Mer 18 Gen 2017 - 12:35 Da Cancius

» Consigli per impianto 2.1
Mer 18 Gen 2017 - 12:12 Da Saiph

» consiglio ampli valvolare moooolto semplice per montaggio in aria!
Mer 18 Gen 2017 - 11:58 Da Easlay

» Lista Diffusori Monitor
Mer 18 Gen 2017 - 11:44 Da Cancius

» vendo ecc81 e ecc83 6c4p
Mer 18 Gen 2017 - 11:33 Da erduca

» ecc 83 philips holland
Mer 18 Gen 2017 - 11:10 Da erduca

» RCA da pannello
Mer 18 Gen 2017 - 10:46 Da gianni1879

»  [BS+ss] Vendo dac Yulong ADA1 con inclusa scheda wi fi
Mer 18 Gen 2017 - 9:24 Da turo91

» [BS+ss] Vendo DAP Hisound studio 6
Mer 18 Gen 2017 - 9:21 Da turo91

» Comprare da amazon.uk
Mer 18 Gen 2017 - 5:38 Da Kha-Jinn

» PyCorePlayer
Mer 18 Gen 2017 - 3:16 Da scontin

Sondaggio

Interessati alla guida per la costruzione di un server audio?

76% 76% [ 151 ]
24% 24% [ 47 ]

Totale dei voti : 198

I postatori più attivi della settimana
giucam61
 
Kha-Jinn
 
scontin
 
gigihrt
 
Massimo
 
Easlay
 
dinamanu
 
giorginhos
 
GP9
 
Nadir81
 

Migliori postatori
Stentor (20392)
 
DACCLOR65 (19629)
 
schwantz34 (15498)
 
Silver Black (15391)
 
nd1967 (12785)
 
flovato (12509)
 
Biagio De Simone (10220)
 
piero7 (9854)
 
wasky (9229)
 
fritznet (8620)
 

Statistiche
Abbiamo 10496 membri registrati
L'ultimo utente registrato è marno

I nostri membri hanno inviato un totale di 774751 messaggi in 50385 argomenti
Chi è in linea
In totale ci sono 65 utenti in linea :: 9 Registrati, 1 Nascosto e 55 Ospiti :: 2 Motori di ricerca

AbramoLincoln, antbom, Dante, Easlay, jogas, marcoleo, ninja77, scontin, sportyerre

[ Vedere la lista completa ]


Il numero massimo degli utenti in linea è stato 4379 il Lun 25 Mag 2015 - 15:01
Flusso RSS


Yahoo! 
MSN 
AOL 
Netvibes 
Bloglines 


Bookmarking sociale

Bookmarking sociale Digg  Bookmarking sociale Delicious  Bookmarking sociale Reddit  Bookmarking sociale Stumbleupon  Bookmarking sociale Slashdot  Bookmarking sociale Yahoo  Bookmarking sociale Google  Bookmarking sociale Blinklist  Bookmarking sociale Blogmarks  Bookmarking sociale Technorati  




Conserva e condividi l'indirizzo di T-Forum, not just T-class. Since 2008, the affordable HiFi for you. sul tuo sito sociale bookmarking

oggi nasce una speranza per l'Europa dei popoli - Elezioni in Grecia

Pagina 1 di 2 1, 2  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

oggi nasce una speranza per l'Europa dei popoli - Elezioni in Grecia

Messaggio  Biagio De Simone il Dom 25 Gen 2015 - 9:51

Basta con l'austerità a senso unico, recita uno dei cartelloni portati in corteo, ma interessanti anche gli altri più attuali che mai.

La lotta non è persa ....., soprattutto non è finita..........


Biagio De Simone
Membro classe diamante
Membro classe diamante

Data d'iscrizione : 29.12.10
Numero di messaggi : 10220
Località : ............
Occupazione/Hobby : mi occupo di far avere piena consapevolezza ai B.M. delle loro reali possibilità.
Provincia (Città) : eccellente
Impianto : comprato al MEDIAWORLD, ma a me serve per ascoltare musica, non per guardarlo, peggio ancora mostrarlo.

Tornare in alto Andare in basso

Re: oggi nasce una speranza per l'Europa dei popoli - Elezioni in Grecia

Messaggio  maxanton il Dom 25 Gen 2015 - 11:11

C'est ne qu'un debut.................scandivamo nei cortei quasi cinquanta anni fa.
Allora sapevamo chi avevamo contro : persone fisiche ,condivisibili o no, che ci mettevano la faccia e la loro carriera politica.
Oggi comanda la finanza internazionale invisibile ma presente : il tempo di organizzarti politicamente e quella è già altrove a sfruttare risorse naturali e umane
Guarda qui in Italia con tanti anni di politica buona e cattiva avevamo raggiunto un benessere ed un miglioramento qualitativo della vita che rimaneva sempre dentro il nostro sistema incrementandolo : il progresso era assicurato.
Oggi che viviamo tutti in sistemi economici aperti (globalizzazione) la ricchezza,quando c'è, se ne va lasciando solo lo sfruttamento dei processi e i relativi riflessi negativi che prima invece venivano compensati all'interno di una società che mirava all'equilibrio.

maxanton
Membro di riguardo
Membro di riguardo

Data d'iscrizione : 20.07.10
Numero di messaggi : 633
Località : Lazio / Italia
Provincia (Città) : Roma / Roma
Impianto : Diffusori UNICUM due vie+Focal Chorus 807 V + pre ONCLE Bruno Reference+Adcom 5500+ Poppulse T150+Trends ta 10.2+pre Gomez by Sonic63+finale B&O 125 asx by Sonic63+server musicale by Wasky

Tornare in alto Andare in basso

Re: oggi nasce una speranza per l'Europa dei popoli - Elezioni in Grecia

Messaggio  p.cristallini il Dom 25 Gen 2015 - 11:32

Ok Ok Ok Ok Ok Ok Ok Ok Ok Ok Ok Ok Ok Ok Ok

p.cristallini
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 26.06.11
Numero di messaggi : 2149
Località :
Impianto :
Spoiler:
# 1 - Principale - Thorens TD-160B + SME 3009 + Audio Technica AT F-7 MC. Thorens TD-145 MKII + Goldring 1042 MM. Lehmann Black Cube SE. Marantz CD-72SE (sola meccanica). PC + JRiver. Dac/Pre Peachtree Nova125. Finale Adcom GFA-555MKII. Magneplanar 2.7QR. Stanza della musica acusticamente ben trattata.
# 2 - Scrivania - PC + JRiver. DAC diy con WM8741 e TE7022. Ampli diy con TPA3116 ed ali Zetagi. Monovia diy con Tang Band W4-1337SD. Ampli cuffia Bravo Audio 1. Cuffia AKG701.
# 3 - Thorens TD166-MKV + Goldring 2200 MM + prephono Monrio ADN-N. PC + JRiver. DAC diy ES9018 e CM6631. Ampli Nad C320BEE. Monovia artigianali con Audionirvana Super 8" Cast Frame BVR + tweeter e subwoofer post.
# Rip vinili con Sound Blaster X-Fi HD.
# In panchina altri oggetti...



Tornare in alto Andare in basso

Re: oggi nasce una speranza per l'Europa dei popoli - Elezioni in Grecia

Messaggio  Biagio De Simone il Dom 25 Gen 2015 - 11:37

@maxanton ha scritto:C'est ne qu'un debut.................scandivamo nei cortei quasi cinquanta anni fa.
Allora sapevamo chi avevamo contro : persone fisiche ,condivisibili o no, che ci mettevano la faccia e la loro carriera politica.
Oggi comanda la finanza internazionale invisibile ma presente : il tempo di organizzarti politicamente e quella è già altrove a sfruttare risorse naturali e umane
Guarda qui in Italia con tanti anni di politica buona e cattiva avevamo  raggiunto un benessere ed un miglioramento qualitativo della vita che rimaneva sempre dentro il nostro sistema incrementandolo : il progresso era assicurato.
Oggi che viviamo tutti in sistemi economici aperti (globalizzazione) la ricchezza,quando c'è, se ne va lasciando solo  lo sfruttamento dei processi e i relativi riflessi negativi che prima invece venivano compensati all'interno di una società che mirava all'equilibrio.
Massimo, era questo che intendevo, ma anche che non ci si può lasciare prendere dalla rassegnazione, la lotta , come ti dicevo continua, abbiamo perso una battaglia, ma non la coscienza.

Biagio De Simone
Membro classe diamante
Membro classe diamante

Data d'iscrizione : 29.12.10
Numero di messaggi : 10220
Località : ............
Occupazione/Hobby : mi occupo di far avere piena consapevolezza ai B.M. delle loro reali possibilità.
Provincia (Città) : eccellente
Impianto : comprato al MEDIAWORLD, ma a me serve per ascoltare musica, non per guardarlo, peggio ancora mostrarlo.

Tornare in alto Andare in basso

Re: oggi nasce una speranza per l'Europa dei popoli - Elezioni in Grecia

Messaggio  Italiano il Dom 25 Gen 2015 - 15:10

La globalizzazione è stata l'inevitabile conseguenza del progresso tecnologico e nel mondo di oggi, dominato da Cina e Stati Uniti, l'Europa è quello che era l'Italia prima dell'unificazione.

Sentir parlare di Europa dei Popoli, di specificità culturali e di localizzazione delle leggi fa ridere i disinteressati e piangere le persone responsabili.

Tutto questo per non ammettere la verità di Nazioni la qui cultura disprezza il merito e, come conseguenza, le rende incapaci di competere nel mare aperto del mercato globale.

Capisco che il negozietto lampadine sottocasa permettesse al proprietario di vivere dignitosamente e comprarsi anche la casa ma difendere un simile stato delle cose è semplicemente delirante: Far pagare un televisore il doppio di quanto non costi On-Line o nella grande distribuzione non può essere considrata una forma di compensazione lungimirante.

Italiano
Membro di riguardo
Membro di riguardo

Data d'iscrizione : 04.01.15
Numero di messaggi : 646
Provincia (Città) : di Zombie
Impianto : elettrico

Tornare in alto Andare in basso

Re: oggi nasce una speranza per l'Europa dei popoli - Elezioni in Grecia

Messaggio  schwantz34 il Dom 25 Gen 2015 - 15:31

@Italiano ha scritto:La globalizzazione è stata l'inevitabile conseguenza del progresso tecnologico e nel mondo di oggi, dominato da Cina e Stati Uniti, l'Europa è quello che era l'Italia prima dell'unificazione.

Sentir parlare di Europa dei Popoli, di specificità culturali e di localizzazione delle leggi fa ridere i disinteressati e piangere le persone responsabili.

Tutto questo per non ammettere la verità di Nazioni la qui cultura disprezza il merito e, come conseguenza, le rende incapaci di competere nel mare aperto del mercato globale.

Capisco che il negozietto lampadine sottocasa permettesse al proprietario di vivere dignitosamente e comprarsi anche la casa ma difendere un simile stato delle cose è semplicemente delirante: Far pagare un televisore il doppio di quanto non costi On-Line o nella grande distribuzione non può essere considrata una forma di compensazione lungimirante.

tante cazzate tutt'assieme fanno capire quanto la mentalita' dello schiavo si sia attorcinata attorno al proletario odierno...
per quanto mi riguarda il mondo si divide in due categorie, gli sfruttatori e gli sfruttati, tutto il resto sono chiacchiere da servi che pensano d'essere padroni... "incapaci di competere nel mare aperto del mercato globale" ... Very Happy ma da quale pianeta ti hanno lanciato?

ps: a me Tsipras pare l'ennesimo espediente per far star tranquilli chi giustamente ha tutti i motivi per non esserlo...mi son letto cio' che dice zipparas...non mi pare Thomas Sankara, pero'... come dicono qui, meglio piuttosto piuttosto che niente...

schwantz34
Membro classe diamante
Membro classe diamante

Data d'iscrizione : 28.10.08
Numero di messaggi : 15498
Località : Caerdydd
Provincia (Città) : Caerdydd
Impianto : minimalista, uso un vecchio walkman con gli auricolari...

Tornare in alto Andare in basso

Re: oggi nasce una speranza per l'Europa dei popoli - Elezioni in Grecia

Messaggio  Biagio De Simone il Dom 25 Gen 2015 - 15:51

......... nè la dignità....

Biagio De Simone
Membro classe diamante
Membro classe diamante

Data d'iscrizione : 29.12.10
Numero di messaggi : 10220
Località : ............
Occupazione/Hobby : mi occupo di far avere piena consapevolezza ai B.M. delle loro reali possibilità.
Provincia (Città) : eccellente
Impianto : comprato al MEDIAWORLD, ma a me serve per ascoltare musica, non per guardarlo, peggio ancora mostrarlo.

Tornare in alto Andare in basso

Re: oggi nasce una speranza per l'Europa dei popoli - Elezioni in Grecia

Messaggio  Italiano il Lun 26 Gen 2015 - 22:03

Nessuno ha costretto i greci ad entrare nell'Unione Europea. Conoscevano in anticipo le regole e non condividendole avrebbero dovuto respingerle come ha fatto la Gran Bretagna continuando ad usare la sterlina.

Le regole sono comuni a tutti gli stati membri e non possono essere cambiate unilateralmente da parte di chi si accorga strada facendo di non gradirle. E' necessaria la collegialità che significa l'interesse di tutti.

Unilateralmente uno stato membro può solo uscire dall'Unione, mentre l'Unione può decidere collegialmente di espellere uno Stato che non rispetti gli impegni e francamente non capisco perché non l'abbia ancora fatto.

Sono poi convinto che dietro l'ipocrisia politica ci sia una semplice presa d'atto  di incapacità e questo vale per la Grecia quanto per l'Italia.

Se questo comporta la difficoltà a pagare gli stipendi la nazione deve lasciare l'Unione per formare eventualmente un'altra alleanza, basata su regole diverse e con nazioni che le condividano ma non può pretendere sconti o trattamenti privilegiati.

Quanto alle dichiarazioni del nuovo premier greco, che ha rievocato la resistenza al nazismo, preferisco non esprimermi perché sono dichiarazioni che si commentano da sole.

Italiano
Membro di riguardo
Membro di riguardo

Data d'iscrizione : 04.01.15
Numero di messaggi : 646
Provincia (Città) : di Zombie
Impianto : elettrico

Tornare in alto Andare in basso

Re: oggi nasce una speranza per l'Europa dei popoli - Elezioni in Grecia

Messaggio  PHIL MASNAGH il Lun 26 Gen 2015 - 22:48

La Germania non ha pagato i danni di guerra alla Grecia. Se lo facesse la Grecia non avrebbe problemi. Non si capisce il perché questo squilibrio. Vogliamo parlarne?

Altro punto: da dove Draghi tira fuori i mille miliardi di euro coi quali ha deciso di comperare titoli di stato dei Paesi europei? Con quali criteri la banca centrale stampa banconote? Chi decide quante stamparne e sulla base di cosa? Perché non stamparne un po' di più e morta lì?

Perché i ricchi tedeschi godono nell'affamare i poveracci Greci? I governanti Greci del passato avranno certamente avuto le loro colpe, ma perché devono pagare le classi meno abbienti? La mortalità infantile è aumentata in Grecia, la sanità pubblica non garantisce più tutti. Secondo me è una vergogna intollerabile che ciò avvenga nella ricca e civile Europa.

Da quando la Troika ha imposto le sue misure di rientro del debito le cose sono peggiorate in Grecia. La politica del Fondo Monetario Internazionale e della BCE si sono rivelate un fallimento clamoroso. E non è la prima volta che le fantastiche menti che guidano l'FMI ciccano in maniera disastrosa.

PHIL MASNAGH
Membro di riguardo
Membro di riguardo

Data d'iscrizione : 14.01.12
Numero di messaggi : 986
Località : Novara
Impianto : Roba vecchia

Tornare in alto Andare in basso

Re: oggi nasce una speranza per l'Europa dei popoli - Elezioni in Grecia

Messaggio  p.cristallini il Lun 26 Gen 2015 - 22:56

@PHIL MASNAGH ha scritto:La Germania non ha pagato i danni di guerra alla Grecia. Se lo facesse la Grecia non avrebbe problemi. Non si capisce il perché questo squilibrio. Vogliamo parlarne?

Altro punto: da dove Draghi tira fuori i mille miliardi di euro coi quali ha deciso di comperare titoli di stato dei Paesi europei? Con quali criteri la banca centrale stampa banconote? Chi decide quante stamparne e sulla base di cosa? Perché non stamparne un po' di più e morta lì?

Perché i ricchi tedeschi godono nell'affamare i poveracci Greci? I governanti Greci del passato avranno certamente avuto le loro colpe, ma perché devono pagare le classi meno abbienti? La mortalità infantile è aumentata in Grecia, la sanità pubblica non garantisce più tutti. Secondo me è una vergogna intollerabile che ciò avvenga nella ricca e civile Europa.

Da quando la Troika ha imposto le sue misure di rientro del debito le cose sono peggiorate in Grecia. La politica del Fondo Monetario Internazionale e della BCE si sono rivelate un fallimento clamoroso. E non è la prima volta che le fantastiche menti che guidano l'FMI ciccano in maniera disastrosa.

Dal punto di vista strettamente contabile: il debito greco prima dell'intervento della Troika era minore (ho scritto minore!) del totale dei soldi che la Troika nel corso di qs anni ha prestato alla Grecia, a carissimo prezzo tra interessi ed interventi allo scopo di impoverirne la poplazione.
Ed attualmente il debito greco è tre volte quello iniziale!!

p.cristallini
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 26.06.11
Numero di messaggi : 2149
Località :
Impianto :
Spoiler:
# 1 - Principale - Thorens TD-160B + SME 3009 + Audio Technica AT F-7 MC. Thorens TD-145 MKII + Goldring 1042 MM. Lehmann Black Cube SE. Marantz CD-72SE (sola meccanica). PC + JRiver. Dac/Pre Peachtree Nova125. Finale Adcom GFA-555MKII. Magneplanar 2.7QR. Stanza della musica acusticamente ben trattata.
# 2 - Scrivania - PC + JRiver. DAC diy con WM8741 e TE7022. Ampli diy con TPA3116 ed ali Zetagi. Monovia diy con Tang Band W4-1337SD. Ampli cuffia Bravo Audio 1. Cuffia AKG701.
# 3 - Thorens TD166-MKV + Goldring 2200 MM + prephono Monrio ADN-N. PC + JRiver. DAC diy ES9018 e CM6631. Ampli Nad C320BEE. Monovia artigianali con Audionirvana Super 8" Cast Frame BVR + tweeter e subwoofer post.
# Rip vinili con Sound Blaster X-Fi HD.
# In panchina altri oggetti...



Tornare in alto Andare in basso

Re: oggi nasce una speranza per l'Europa dei popoli - Elezioni in Grecia

Messaggio  Albert^ONE il Lun 26 Gen 2015 - 23:30

Sono degli avvoltoi,loro succhiano solo il sangue,dei poveracci non gli frega niente......purtroppo!!!

Albert^ONE
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 23.10.10
Numero di messaggi : 5357
Località : Lanciano(ch) Abruzzo

Tornare in alto Andare in basso

Re: oggi nasce una speranza per l'Europa dei popoli - Elezioni in Grecia

Messaggio  R!ck il Lun 26 Gen 2015 - 23:38

@Italiano ha scritto:
Tutto questo per non ammettere la verità di Nazioni la qui cultura disprezza il merito e, come conseguenza, le rende incapaci di competere nel mare aperto del mercato globale.
Capisco che il negozietto lampadine sottocasa permettesse al proprietario di vivere dignitosamente e comprarsi anche la casa ma difendere un simile stato delle cose è semplicemente delirante: Far pagare un televisore il doppio di quanto non costi On-Line o nella grande distribuzione non può essere considrata una forma di compensazione lungimirante.

Italià fatti una domanda e datti una risposta.
Chi puo' realmente competere nel mercato globale e prosperare?
Chi è veramente che sta "vincendo" nel mercato globale?
Chi sta vincendo lo sta facendo per "meriti" propri o a spese di qualcuno ( considerando che anche il mondo ha risorse finite)?
Chi paga le "esternalità" negative della globalizzazione?

Dopo di che rifammi il discorso dei meriti...

R!ck
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 03.09.09
Numero di messaggi : 4563
Località : Roma
Impianto : -------------

Tornare in alto Andare in basso

Re: oggi nasce una speranza per l'Europa dei popoli - Elezioni in Grecia

Messaggio  fritznet il Mar 27 Gen 2015 - 9:42

@R!ck ha scritto:

Italià fatti una domanda e datti una risposta.
Chi puo' realmente competere nel mercato globale e prosperare?
Chi è veramente che sta "vincendo" nel mercato globale?
Chi sta vincendo lo sta facendo per "meriti" propri o a spese di qualcuno ( considerando che anche il mondo ha risorse finite)?
Chi paga le "esternalità" negative della globalizzazione?

Dopo di che rifammi il discorso dei meriti...

Clap Clap Clap Clap Clap Clap


scusate la sintesi, ma non saprei proprio cosa aggiungere, nè cosa disapprovare Laughing

fritznet
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 27.02.10
Numero di messaggi : 8620
Occupazione/Hobby : .
Provincia (Città) : .
Impianto : Il marketing usa spesso numeri a sproposito, allora anche io!


Tornare in alto Andare in basso

Re: oggi nasce una speranza per l'Europa dei popoli - Elezioni in Grecia

Messaggio  Italiano il Mar 27 Gen 2015 - 9:46

@R!ck ha scritto:
Chi puo' realmente competere nel mercato globale e prosperare?
Chi è veramente che sta "vincendo" nel mercato globale?
Chi sta vincendo lo sta facendo per "meriti" propri o a spese di qualcuno ( considerando che anche il mondo ha risorse finite)?
Chi paga le "esternalità" negative della globalizzazione?
Chi è capace, ha le risorse umane: la conoscenza ed il denaro necessario per sfruttarle.
La storia dei cinesi che lavorano 24 ore al giorno come schiavi per mantenere il lusso occidentale non è più ragionevole; credo. Semmai i cinesi hanno dimostrato che lavorare - bene - paga. Una cosa che gli italiani devono aver dimenticato.

Italiano
Membro di riguardo
Membro di riguardo

Data d'iscrizione : 04.01.15
Numero di messaggi : 646
Provincia (Città) : di Zombie
Impianto : elettrico

Tornare in alto Andare in basso

Re: oggi nasce una speranza per l'Europa dei popoli - Elezioni in Grecia

Messaggio  Biagio De Simone il Mar 27 Gen 2015 - 9:52

Immagina che non ci sia il paradiso, è facile se ci provi
Ne l'inferno sotto di noi, sopra di noi solo il cielo
Immagina tutta la gente che vive giorno per giorno
Immagina che non ci siano nazioni, non è difficile
Nulla per cui uccidere o morire ed anche nessuna religione
Immagina tutta la gente che vive in pace
Potresti dire che sono un sognatore
Ma non sono l'unico
Spero che un giorno ti unirai a noi
E il mondo vivrà come se fosse uno solo
Immagina che non ci siano proprietà, mi chiedo se ci riuscirai
Nessun bisogno di avidità o brama, una fratellanza dell'uomo
Immagina tutte quante le persone
Che condividono il mondo intero
Potresti dire che sono un sognatore
Ma non sono l'unico
Spero che un giorno ti unirai a noi
E il mondo vivrà come se fosse uno solo”.


John Lennon

Biagio De Simone
Membro classe diamante
Membro classe diamante

Data d'iscrizione : 29.12.10
Numero di messaggi : 10220
Località : ............
Occupazione/Hobby : mi occupo di far avere piena consapevolezza ai B.M. delle loro reali possibilità.
Provincia (Città) : eccellente
Impianto : comprato al MEDIAWORLD, ma a me serve per ascoltare musica, non per guardarlo, peggio ancora mostrarlo.

Tornare in alto Andare in basso

Re: oggi nasce una speranza per l'Europa dei popoli - Elezioni in Grecia

Messaggio  embty2002 il Mar 27 Gen 2015 - 9:58

fino a quando non si capisce che €100 guadagnati stando dietro un computer che ti presta del denaro, creato da chi o che cosa, e i €100 guadagnati col sudore della fronte di chi crea un oggetto dalla materia grezza, non sono la stessa cosa.
noi qui parleremo del nulla....

embty2002
Membro di riguardo
Membro di riguardo

Data d'iscrizione : 29.11.08
Numero di messaggi : 896
Località : CT
Occupazione/Hobby : non si capisce??!!
Impianto : Motu ultralite mk1 per biamplificazione dipolo, woofer R1524, coassiali Focal PC165 da car audio. amplificazioni: hypex ucd180 sui woofer, Classe A The Wall sui medio-alti.
Analogico: giradischi Thorens TD-150 mkII , fonorivelatore Goldring 1024, pre H06 by Vicè

Tornare in alto Andare in basso

Re: oggi nasce una speranza per l'Europa dei popoli - Elezioni in Grecia

Messaggio  Biagio De Simone il Mar 27 Gen 2015 - 10:00

@embty2002 ha scritto:fino a quando non si capisce che €100 guadagnati stando dietro un computer che ti presta del denaro, creato da chi o che cosa, e i €100 guadagnati col sudore della fronte di chi crea un oggetto dalla materia grezza, non sono la stessa cosa.
noi qui parleremo del nulla....
esattamente.......

Biagio De Simone
Membro classe diamante
Membro classe diamante

Data d'iscrizione : 29.12.10
Numero di messaggi : 10220
Località : ............
Occupazione/Hobby : mi occupo di far avere piena consapevolezza ai B.M. delle loro reali possibilità.
Provincia (Città) : eccellente
Impianto : comprato al MEDIAWORLD, ma a me serve per ascoltare musica, non per guardarlo, peggio ancora mostrarlo.

Tornare in alto Andare in basso

Re: oggi nasce una speranza per l'Europa dei popoli - Elezioni in Grecia

Messaggio  fritznet il Mar 27 Gen 2015 - 10:16

@Italiano ha scritto:
Chi è capace, ha le risorse umane: la conoscenza ed il denaro necessario per sfruttarle.
La storia dei cinesi che lavorano 24 ore al giorno come schiavi per mantenere il lusso occidentale non è più ragionevole; credo. Semmai i cinesi hanno dimostrato che lavorare - bene - paga. Una cosa che gli italiani devono aver dimenticato.

Ma certo, competiamo ad armi pari però, smantelliamo completamente lo stato sociale, senza lacci e lacciuoli potrebbe rinascere il genio italiano, sopravviveranno solo i migliori, selezione naturale, chi non ce la fa, si fotta, zavorra inutile per l'aureo destino Hehe

Dai su, è chiaro che il paradigma neoliberista della competizione è fasullo, il competere ad armi pari necessiterebbe di pesanti compensazioni che tengano conto come minimo di:

1) assenza di stato sociale.
2)impatto ambientale.
3)presenza di aiuti di stato mascherati (il paradosso dei neoliberisti USA e delle spese militari, ben descritto da Noam Chomsky)

allora potremmo riparlarne, di competizione.


p.s. mi risulta che gli italiani, mediamente, non siano messi poi così male come produttività, che fra l'altro dipende in grandissima misura dall'organizzazione del lavoro, più che dai singoli.

fritznet
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 27.02.10
Numero di messaggi : 8620
Occupazione/Hobby : .
Provincia (Città) : .
Impianto : Il marketing usa spesso numeri a sproposito, allora anche io!


Tornare in alto Andare in basso

Re: oggi nasce una speranza per l'Europa dei popoli - Elezioni in Grecia

Messaggio  Italiano il Mar 27 Gen 2015 - 10:19

@fritznet ha scritto:Ma certo, competiamo ad armi pari però, smantelliamo completamente lo stato sociale, senza lacci e lacciuoli potrebbe rinascere il genio italiano, sopravviveranno solo i migliori, selezione naturale, chi non ce la fa, si fotta, zavorra inutile per l'aureo destino Hehe

Dai su, è chiaro che il paradigma neoliberista della competizione è fasullo, il competere ad armi pari necessiterebbe di pesanti compensazioni che tengano conto come minimo di:

1) assenza di stato sociale.
2)impatto ambientale.
3)presenza di aiuti di stato mascherati (il paradosso dei neoliberisti USA e delle spese militari, ben descritto da Noam Chomsky)

allora potremmo riparlarne, di competizione.


p.s. mi risulta che gli italiani, mediamente, non siano messi poi così male come produttività, che fra l'altro dipende in grandissima misura dall'organizzazione del lavoro, più che dai singoli.
Do the right thing and the money will come.

Italiano
Membro di riguardo
Membro di riguardo

Data d'iscrizione : 04.01.15
Numero di messaggi : 646
Provincia (Città) : di Zombie
Impianto : elettrico

Tornare in alto Andare in basso

Re: oggi nasce una speranza per l'Europa dei popoli - Elezioni in Grecia

Messaggio  fritznet il Mar 27 Gen 2015 - 10:25

Anche senza compensare stato sociale, impatto ambientale ed aiuti di stato, in italia per salire un pò in classifica (perlomeno in europa) basterebbe liberarsi dal cancro delle varie mafie, e della corruzione della classe politica ed amministrativa.


ho detto niente eh? Hehe

ma se proprio dev'essere utopia, mi piacerebbe partire mettendoci sul pulito, il resto verrebbe quasi da sè.

fritznet
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 27.02.10
Numero di messaggi : 8620
Occupazione/Hobby : .
Provincia (Città) : .
Impianto : Il marketing usa spesso numeri a sproposito, allora anche io!


Tornare in alto Andare in basso

Re: oggi nasce una speranza per l'Europa dei popoli - Elezioni in Grecia

Messaggio  Biagio De Simone il Mar 27 Gen 2015 - 10:29

l'utopia a volte rende le cose impossibili in cose possibili.....

Biagio De Simone
Membro classe diamante
Membro classe diamante

Data d'iscrizione : 29.12.10
Numero di messaggi : 10220
Località : ............
Occupazione/Hobby : mi occupo di far avere piena consapevolezza ai B.M. delle loro reali possibilità.
Provincia (Città) : eccellente
Impianto : comprato al MEDIAWORLD, ma a me serve per ascoltare musica, non per guardarlo, peggio ancora mostrarlo.

Tornare in alto Andare in basso

Re: oggi nasce una speranza per l'Europa dei popoli - Elezioni in Grecia

Messaggio  Marco Ravich il Mar 27 Gen 2015 - 10:38

Mah, in realtà finché ci sarà la democrazia rappresentativa non credo proprio cambierà gran che...

Marco Ravich
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 20.04.09
Numero di messaggi : 3935
Località : Marche
Occupazione/Hobby : musica / informatica
Provincia (Città) : Macerata
Impianto : i5 @ HFX Classic > Zoom R16 > Yamaha A-760 > Canton GLE 70

http://www.forart.it/

Tornare in alto Andare in basso

Re: oggi nasce una speranza per l'Europa dei popoli - Elezioni in Grecia

Messaggio  fritznet il Mar 27 Gen 2015 - 11:32

@Marco Ravich ha scritto:Mah, in realtà finché ci sarà la democrazia rappresentativa non credo proprio cambierà gran che...

Per me il problema sono gli uomini (nel senso esteso), non le istituzioni in sè.

Guarda caso il primo a insistere sul fatto che il maggiore problema italiano sarebbero le istituzioni ed il loro ordinamento, è stato un tizio da Arcore...
La nostra costituzione, i principi fondanti, la divisione dei poteri... non c'è nulla di sbagliato qui, secondo me.

Di sbagliata c'è solo buona parte della classe politica italiana,  e chi l'ha votata sperando nelle briciole cadute dal tavolo.

Senza tensione etica non si va da nessuna parte, hai voglia a modificare la costituzione...

fritznet
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 27.02.10
Numero di messaggi : 8620
Occupazione/Hobby : .
Provincia (Città) : .
Impianto : Il marketing usa spesso numeri a sproposito, allora anche io!


Tornare in alto Andare in basso

Re: oggi nasce una speranza per l'Europa dei popoli - Elezioni in Grecia

Messaggio  Blixa il Mar 27 Gen 2015 - 12:11

E pensare che noi potremmo essere dei gran privilegiati... Abbiamo tutto quello che molti paesi pagherebbero per avere (monti, mare, buon cibo, arte, inventiva...) e siamo ridotti così, anche per causa nostra.

Blixa
UTENTE DISISCRITTO

Data d'iscrizione : 14.08.14
Numero di messaggi : 435
Provincia (Città) : alessandria
Impianto : Pazienza e tolleranza finita da anni.

Tornare in alto Andare in basso

Re: oggi nasce una speranza per l'Europa dei popoli - Elezioni in Grecia

Messaggio  R!ck il Mar 27 Gen 2015 - 13:49

@Italiano ha scritto:
Chi è capace, ha le risorse umane: la conoscenza ed il denaro necessario per sfruttarle.
La storia dei cinesi che lavorano 24 ore al giorno come schiavi per mantenere il lusso occidentale non è più ragionevole; credo. Semmai i cinesi hanno dimostrato che lavorare - bene - paga. Una cosa che gli italiani devono aver dimenticato.

E' un discorso retorico e superficiale per mettersi a posto la coscienza.
In teoria partiamo tutti con lo stesso diritti...basta solo la volontà e l'impegno ma in pratica non è così.
Tipica ipocrisia di una certa retorica americana - protestante.
Denaro e conoscenza ti servono di base per essere capace. Non nasci "imparato".
Dopo di che ti serve un'ambiente adatto a sfruttarle queste competenze e capacità.
Ambiente che da noi si sta via via erodendo per mancanza di opportunità.

I cinesi hanno dimostrato di essere più bravi di noi nel praticare dumping sociale ed ambientale.
Se questo per te è lavorare bene e fare la cosa giusta... possiamo dire che benetton e i vari produttori di "made in Italy" al Rana Plaza stavano facendo "right thing" mettendo sul lastrico migliaia di famiglie qui e fregandosene delle condizioni di lavoro in Bangladesh.
Comunque non ti preoccupare...quel modello lì lo stiamo importando insieme alle merci.
Ancora un paio d'anni e vedrai che ridere quando pur avendo lavorato sodo una vita e avendo fatto the "right thing" avrai bisogno di un intervento chirurgico che la tua assicurazione medica non copre. Ma ti sentirai sicurmannete meglio sapendo cheanche loro seguono l'idea " do the right thing and money will follow"

R!ck
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 03.09.09
Numero di messaggi : 4563
Località : Roma
Impianto : -------------

Tornare in alto Andare in basso

Pagina 1 di 2 1, 2  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permesso di questo forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum