T-Forum, la vera HiFi alla portata di tuttiAccedi

Benvenuto nell'unico forum in cui 11751 utenti, con i loro 818595 messaggi, hanno scelto di ascoltare con le orecchie, con il cuore e un occhio al portafoglio!

Nuovo look del T-Forum, dai un'occhiata qui.
Il T-Forum ha bisogno del tuo aiuto! Controlla se hai i requisiti necessari e proponiti.
Hai trovato uno spammer nel forum? Segnalalo subito all'amministrazione o a un moderatore!
Diamo il benvenuto ai nostri nuovi moderatori.
Chi sono i top postatori di oggi? Clicca qui per scoprirli.

Controlla qui gli argomenti attivi del giorno.


Condividi

descriptionNuovo impianto per un pivellino

more_horiz
Salve a tutti, come da titolo finalmente voglio avvicinarmi al mondo del hi-fi. Sono ormai diversi anni che desideravo poter acquistare un primo impianto ed ora visto che il prossimo mese prendo casa, posso finalmente realizzare questo sogno. Mi rivolgo a voi sperando che possiate aiutarmi in questo passo, visto che purtroppo per ora ne capisco e conosco ben poco...
La mia idea di budget diciamo che stava sui 600€.. So bene che con questa cifra il risultato non sarà eccelso, ma volevo iniziare con qualcosa di decente e poi in futuro quando avrò necessità di migliorerò o aggiungerò elementi.
Ascolto principalmente musica Rock, Blues, Soul, Folk e ho intenzione di prendere un amplificatore e un paio di diffusori per iniziare. La stanza dove sarà piazzato è circa di 25/30 mq. L'idea era di utilizzare l'impianto principalmente per la musica, ma se possibile collegarci anche la tv. Ho girato un po su vari forum e ho sentito parlare bene di
Yamaha as-300 (sui 250)
Marantz PM5004 (sui 300)
TPROGRESS F2A F2-A (sui 180)
DENON PMA-520AE (sui 200)
e aeron a4 ma troppo caro (quasi 400)

dei diffusori pensavo alla indiana line, modelli:
nota 550 (sui 350)
3.06 (poco più di 150)

che ne pensate? consigliate altri modelli? poi in futuro se voglio posso aggiungere una cassa centrale e un subwoofer ho problemi??

Per quanto riguarda le sorgenti, per il momento non voglio acquistare un lettore cd, ho letto se non sbaglio che si può utilizzare il lettore dvd che gia possiedo (panasonic dmp bd75). Utilizzo anche il pc quindi volevo farci uscire anche una scheda audio adatta all'impianto.

Ho scritto probabilmente in maniera un po confusa, perdonatemi! Razz
Vi ringrazio in anticipo per il vostro aiuto!
Leonardo

P.s. ho intenzione di acquistare anche un giradischi sui 200/300 euro.. consigli??

descriptionRe: Nuovo impianto per un pivellino

more_horiz
ciao leonardo, scusa per il nome ma ho gli scrupoli a scrivere il tuo nick Shocked

Vuoi avvicinarti bla bla ed hai 600 euro in totale da dedicare; beh, vediamo…

Si! un consiglio ce l'avrei: il giradischi compralo usato.

Non importa se ti risolferanno - quì o altrove, vedrai che lo faranno! - la solita frasetta: ma chissà cosa ti sbolognano tu non ne capisci una sega, vai sul nuovo e poi, quella cruciale per i destini dell’audiofilo moderno acculturato: “ma tu… quanti ‘dischi neri’ hai?” - quando senti ‘dischi neri’ o anche ‘lacche’, è fatta: lì c’è il guru e ti puoi abbandonare dolcemente fra le sue braccia - Very Happy

... Ma tu non ti curar… Cool

Se vuoi ascoltare musica anche con un giradischi e non esporlo come trofeo di 'charme d’arredamento', devi imparare come è fatto.
L’unica soluzione è quindi apprendere le semplici nozioni, basilari, perché tu possa scremare una buona parte di poltiglia plastificata, colorata e non, che trovi in giro.

Per farlo ti serve un po’ di pazienza per girar nella rete con le appropriate parole chiave che, serialmente, si rincorrono l'un l'altra ed incastrano negli argomenti relativi: uno o due giorni e sai il necessario.

Dopodichè, l’esperienza diretta: propedeutica, didattica, essenziale; toccare, agire, usare, finanche se è il caso: smontare, capire.

Magari sei fortunato ed imbrocchi subito il giradischi giusto e con meno di cento euro ti ritrovi con una macchinina d'epoca, fuligginosa ma che non cambierai più se non per aggiungerne altri.

Non temere il rischio.
Smile

descriptionRe: Nuovo impianto per un pivellino

more_horiz
@leobeogheobabbeo ha scritto:
Salve a tutti, come da titolo finalmente voglio avvicinarmi al mondo del hi-fi. Sono ormai diversi anni che desideravo poter acquistare un primo impianto ed ora visto che il prossimo mese prendo casa, posso finalmente realizzare questo sogno. Mi rivolgo a voi sperando che possiate aiutarmi in questo passo, visto che purtroppo per ora ne capisco e conosco ben poco...
La mia idea di budget diciamo che stava sui 600€.. So bene che con questa cifra il risultato non sarà eccelso, ma volevo iniziare con qualcosa di decente e poi in futuro quando avrò necessità di migliorerò o aggiungerò elementi.
Ascolto principalmente musica Rock, Blues, Soul, Folk e ho intenzione di prendere un amplificatore e un paio di diffusori per iniziare. La stanza dove sarà piazzato è circa di 25/30 mq. L'idea era di utilizzare l'impianto principalmente per la musica, ma se possibile collegarci anche la tv. Ho girato un po su vari forum e ho sentito parlare bene di
Yamaha as-300 (sui 250)
Marantz PM5004 (sui 300)
TPROGRESS F2A F2-A (sui 180)
DENON PMA-520AE (sui 200)
e aeron a4 ma troppo caro (quasi 400)

dei diffusori pensavo alla indiana line, modelli:
nota 550 (sui 350)
3.06 (poco più di 150)

che ne pensate? consigliate altri modelli? poi in futuro se voglio posso aggiungere una cassa centrale e un subwoofer ho problemi??

Per quanto riguarda le sorgenti, per il momento non voglio acquistare un lettore cd, ho letto se non sbaglio che si può utilizzare il lettore dvd che gia possiedo (panasonic dmp bd75). Utilizzo anche il pc quindi volevo farci uscire anche una scheda audio adatta all'impianto.

Ho scritto probabilmente in maniera un po confusa, perdonatemi! Razz
Vi ringrazio in anticipo per il vostro aiuto!
Leonardo

P.s. ho intenzione di acquistare anche un giradischi sui 200/300 euro.. consigli??


Ti do qualche indicazione per correggere il tiro.
Se vuoi in futuro utilizzare un gira ti converrebbe prendere un ampli con ingresso phono, ti darebbe più possibilità di scelta nel giradischi.
Se non sbaglio in Tprogress non ha phono, ma è da verificare meglio.
Se non erro il l'importatore dei Tprogress non li importa più, quindi occhio per eventuali assistenze, potresti trovare difficoltà. Questa informazione mi è stata passata da un venditore nella mia zona che aveva dei pezzi a magazzino e li vendeva a 160€ per questo motivo.
Se in futuro volessi collegare un SUB nessun problema, ma se vuoi collegare un centrale ti serve un amplificatore audio-video, quelli che hai menzionato non li sono,quindi niente centrale.
Il Panasonic che hai può essere utilizzato, ed il fatto di aggiungere una scheda audio esterna (oppure vedi DAC), potrebbe essere utile utilizzandola sia per il lettore che per il PC.
Per l'ampli la mia scelta cadrebbe sul Denon, ottimo prodotto a prezzo decisamente abbordabile e con ingresso phono minimale ma decente.

Per le casse non mi pronuncio, occorrerebbe conoscere meglio le dimensioni della stanza ed il piazzamento dei diffusori, altrimenti si andrebbe solo per simpatia.

descriptionRe: Nuovo impianto per un pivellino

more_horiz
Benvenuto nella complicata esistenza audiofila Very Happy

descriptionRe: Nuovo impianto per un pivellino

more_horiz
Grazie per le prime risposte!

Albers:
Faccio tesoro dei tuoi consigli, ma ti domando, visto che il giradischi è una macchina moooooolto delicata e visto che in una fascia bassa di prezzo probabilmente l'ex proprietario non era così dolce e delicato con la sua creatura, ti chiedo perché secondo te è meglio un usato? Capisco che a quel prezzo riuscirei a prendere un modello più vecchio ma pur sempre decente, ma il dubbio ce l'ho come ti dicevo perché sono macchine delicate...

Zio:
Già mi hai aiutato tanto "correggendo solo il tiro"! Riguardo la stanza diciamo che è circa sui 5x5 e la distanza dai diffusori un paio di metri. Ho letto ottime recensioni per le nota 550, potrebbero andare con l'ampli da te suggerito?

Mauz:
Grazie, un'esistenza con grosse liti per una prima convivenza!! :-D

descriptionRe: Nuovo impianto per un pivellino

more_horiz
@leobeogheobabbeo ha scritto:

Zio:
Già mi hai aiutato tanto "correggendo solo il tiro"! Riguardo la stanza diciamo che è circa sui 5x5 e la distanza dai diffusori un paio di metri. Ho letto ottime recensioni per le nota 550, potrebbero andare con l'ampli da te suggerito?

Da quello che ricordo le 550 hanno i bassi un po' in evidenza. Se ti piace questo tipo di suono hanno un buon rapporto qualità/prezzo.
Non devono essere piazzate troppo vicino al muro, è bene che rimangano almeno 50 o 60cm dalle pareti.
Ci sono però altri nel forum che conoscono meglio questa fascia di prodotti, quindi lascio la parola a loro.

Hello

descriptionRe: Nuovo impianto per un pivellino

more_horiz
x l'ampli dirotterei su advance acoustic esempio a 60 lo trovi anche qui ad un prezzo piu' o meno equivalente a quello che vuoi spendere tu , ha l'ingresso phono da quel che vedo e non ultimo un ingresso usb frontale. lo vendono a 249 euro , mi sembra un ottimo prodotto


http://www.ebay.it/itm/ADVANCE-ACOUSTIC-MAX-150-AMPLIFICATORE-INTEGRATO-CON-PORTA-USB-/310598769440?pt=IT_Home_Audio_Impianti_HI_FI&hash=item4851211b20

descriptionRe: Nuovo impianto per un pivellino

more_horiz
Non sono affatto 'macchine delicate'... noi lo siamo, piuttosto!

Ciao,
fra le ‘perle’ di rara sapienza guresca che prima ti riferivo ho dimenticato di scrivere quella ‘principe’: “mai un 1200 usato”, "quello lo trovi distrutto dai diggei"… sic!

Allora, tornando seri:
La proverbiale ‘delicatezza’ dei giradischi dipende, come per tutte le cose realizzate dall’uomo, principalmente: dalla validità del progetto, dall’uso di materiali adeguati per la sua realizzazione, dalla cura imposta in fase costruttiva. In un tt, in particolare, preponderante in termini di rendimento finale complessivo è l’aspetto meccanico, quindi entrambi, il secondo ed il terzo punto, assumono una valenza determinante.

Tutto ciò ha un costo.

Acquistare un usato permette di attingere ai segmenti alti e costosi dei listini d'epoca, statisticamente - ma non sempre - più soddisfacenti, dal punto di vista qualitativo, quelle caratteristiche di cui prima.

Nulla è moooooolto delicato, nulla è moooooolto solido, tutto è ‘finito’, fragile.

Scegliere consapevolmente è buona norma, è un buon ausilio perché si minimizzi il rischio.

*ti ho scritto ovviamente la mia opinione, rispondendo ad una precisa domanda, tu fa’ quel che senti di fare; essa è sempre la migliore delle scelte, almeno, quella con minori future recriminazioni.
un abracio Laughing

descriptionRe: Nuovo impianto per un pivellino

more_horiz
Capito... inizia lentamente a prendere una qualche forma tutto il discorso... Very Happy
diciamo che per ampli e diffusori ho qualche idea, per il giradischi valuterò meglio le varie opzioni, ma ho ancora un po di confusione sul discorso sorgenti. Si è parlato di DAC, ma in questi dispositivi posso collegare più sorgenti? come? e questo dispositivo posso sostituirlo ad una scheda audio? conviene?

Don't know Don't know Don't know Don't know

Leonardo

descriptionRe: Nuovo impianto per un pivellino

more_horiz
non sono un grande esperto di musica liquida anzi.......... , ho seguito consigli di miei amici e finora sembra sia andato tutto x il meglio

io ascolto prevalentemente lp ma x comodità ( ormai quella impera) ho eliminato il lettore cd( che non uso piu' ) il nakamichi 7 dischi .

ho comperato il cocktail x10 ( è sopratutto uno storage ) dalla comodità estrema ( gioia della moglie) ho caricato tutto il mio archivio di cd ( adesso sono al sicuro in un armadio ben protetti) nessun cd sparso in giro . x 10 ha già un dac interno abbastanza buono . all'x10 ( che ha un hard disk interno da 2 tera ) adesso ho preso un dac esterno ( audiolab m-dac) + performante e i miglioramenti si sono sentiti . x 10 è collegato anche al mio pc in wifi ( sicuramente storceranno il naso i piu' audiofili ) ma è molto comodo . all'x10 è collegato anche un hard disk esterno da 3 tera ( ho archivi ormai finchè campo ) , x10 puo' fare anche da ampli ( 30 watt) il mio è collegato ad un ampli esterno ( primaluna)

adesso c'è x12 + performante e con un dac interno migliore del mio , se vuoi dare un'occhiata ecco il sito

quindi parti tranquillo non avere fretta , ampli e casse x ora bastano . poi si vedrà . dimenticavo l'advance acoustic ha anche un attacco usb , credo che si possa attaccare il tuo pc


http://www.cocktailaudio.it/cocktail-audio-x12/

descriptionRe: Nuovo impianto per un pivellino

more_horiz
ciao leo,
con le nota vai tranquillo, non avrai bisogno di alcun subwoofer aggiuntivo, hanno una gamma bassa notevole Wink
come ampli guarda agli entry level di nad, cambridge e rotel, avrai un'accoppiata godibilissima (a seconda dei gusti) sia con la musica che con i film se hai la tv nell'impianto.

tanto per dirtene una con le nota 260, l'atra sera abbiamo rivisto con mia figlia "un mostro a parigi" cartone straordinario con musica da urlo e con l'impianto acceso era come se lo ascoltassimo per la prima volta Smile

descriptioncocktail audio x10

more_horiz
Questo sarebbe un dispositivo mooolto comodo per me! ho moltissima musica su un hard disk.. però sforerei di un paio di centoni il budget... Sinceramente per la cifra che avevo pensato non mi rendo conto neanche quanto potrebbe costare una scheda audio o dac decente.... Dico una cavolata, ma utilizzare solo l'amplificatore del x10?? è troppo caccoso? perché potrei partire con un x10 collegato ai diffusori (quasi sicuro delle nota 550), poi più avanti potrei aggiungere un buon ampli. però se non ne vale la pena abbandono l'idea e trovo altro... Rolling Eyes

descriptionRe: Nuovo impianto per un pivellino

more_horiz
ma non è poi cosi male , quando vado in vacanza lo stacco e mi porto solo x10 , e ascolto in cuffia , se la cava benino , certo non è un krell o un mac , ma è decente , poi in un secondo tempo passi all'ampli , x12 è meglio sia come ingressi e uscite ( x hifi ) sia come dac , ma x10 se la cava tranquillamente

descriptionRe: Nuovo impianto per un pivellino

more_horiz
qui lo trovi nuovo a 299

http://www.audiohifi.it/it/home/2233-cocktail-audio-x10.html

qui usato a 220

http://www.kijiji.it/annunci/audio-tv-e-video/padova-annunci-padova/cocktail-audio-x10/74610189

è il momento buono , magari tanti vendono x10 x comperare x12 + evoluto

descriptionRe: Nuovo impianto per un pivellino

more_horiz
Grazie, ho letto veramente bene di questo aggeggino e sinceramente soddisfa parecchie delle mie esigenze. Quindi penso proprio che sarà mio!!! Probabilmente iniziero solo con l'x10 e i diffusori, poi tra qualche mese aggiungero un ampli (DENON PMA-520AE)

Intanto grazie a tutti!!

descriptionRe: Nuovo impianto per un pivellino

more_horiz
secondo me è un'ottima base di partenza , senza lode e senza infamia , vedrai che lo troverai completo e versatile

descriptionRe: Nuovo impianto per un pivellino

more_horiz
Quoto assolutamente l'idea del Cocktail.
Hai in un colpo solo lettore cd, storage, dac, e da ultimo anche un ampli 30+30 watt che la review di Cadeddu su TNT audio diceva essere discreto.
Una buona base di partenza completa ed ad un prezzo molto conveniente.

descriptionRe: Nuovo impianto per un pivellino

more_horiz
Bene bene, mi avete convinto! Riguardo l'hard disk, ho letto che va bene anche uno esterno. Io ne ho sia uno con l'alimentatore che uno autoalimentato, meglio quello con l'alimentatore vero?

descriptionRe: Nuovo impianto per un pivellino

more_horiz
@leobeogheobabbeo ha scritto:
Bene bene, mi avete convinto! Riguardo l'hard disk, ho letto che va bene anche uno esterno. Io ne ho sia uno con l'alimentatore che uno autoalimentato, meglio quello con l'alimentatore vero?


io ne uno esterno da 3 tera alimentato e va benone , praticamente sul mio cocktail ho un hard disk interno da 2 tera , uno esterno da 3 tera alimentato e ho usato l'uscita usb per mettere un duplicatore di porte da 4 porte e le uso x le chiavette , cosi' la musica che mi passano e scarico prima l'ascolto sulle chiavette se poi vedom che ne vale la pena la archivio su uno dei 2 hard disk , su un'altra porta ho attaccato una tastiera che uso x scrivere eventualmente sul file senza usare il telecomando molto + macchinoso in scrittura. sull'alrtra uscita usb dietro al cocktail ho preso la sua penna di collegamento wifi e ascolto in streaming tutte la radio del mondo , a questo punto non mi seve niente altro

descriptionRe: Nuovo impianto per un pivellino

more_horiz
@natale55 ha scritto:
io ne uno esterno da 3 tera alimentato e va benone , praticamente sul mio cocktail ho un hard disk interno da 2 tera , uno esterno da 3 tera alimentato e ho usato l'uscita usb per mettere un duplicatore di porte da 4 porte e le uso x le chiavette , cosi' la musica che mi passano e scarico prima l'ascolto sulle chiavette se poi vedom che ne vale la pena la archivio su uno dei 2 hard disk , su un'altra porta ho attaccato una tastiera che uso x scrivere eventualmente sul file senza usare il telecomando molto + macchinoso in scrittura. sull'alrtra uscita usb dietro al cocktail ho preso la sua penna di collegamento wifi e ascolto in streaming tutte la radio del mondo , a questo punto non mi seve niente altro

Ma non c'è una presa USB per fare il caffè?
Mi piace degustare un buon caffè mentre ascolto buona musica... Laughing Laughing

Scusate l'OT... Embarassed

descriptionRe: Nuovo impianto per un pivellino

more_horiz
@Zio ha scritto:
@natale55 ha scritto:
io ne uno esterno da 3 tera alimentato e va benone , praticamente sul mio cocktail ho un hard disk interno da 2 tera , uno esterno da 3 tera alimentato e ho usato l'uscita usb per mettere un duplicatore di porte da 4 porte e le uso x le chiavette , cosi' la musica che mi passano e scarico prima l'ascolto sulle chiavette se poi vedom che ne vale la pena la archivio su uno dei 2 hard disk , su un'altra porta ho attaccato una tastiera che uso x scrivere eventualmente sul file senza usare il telecomando molto + macchinoso in scrittura. sull'alrtra uscita usb dietro al cocktail ho preso la sua penna di collegamento wifi e ascolto in streaming tutte la radio del mondo , a questo punto non mi seve niente altro

Ma non c'è una presa USB per fare il caffè?
Mi piace degustare un buon caffè mentre ascolto buona musica... Laughing Laughing

Scusate l'OT... Embarassed


macchè , devo scrivere a cocktail audio , quella manca , ma a casa non manca mai un buon caffè per gli amici

descriptionRe: Nuovo impianto per un pivellino

more_horiz
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum