T-Forum, la vera HiFi alla portata di tutti
Benvenuto nel T-Forum!
Connettiti in modo da farti riconoscere come membro affezionato, oppure registrati così potrai partecipare attivamente alle discussioni.
Sondaggio

Ti piace il nuovo stile del T-Forum?

51% 51% [ 73 ]
49% 49% [ 70 ]

Totale dei voti : 143

Ultimi argomenti
» ALIENTEK D8
Ieri alle 23:56 Da giucam61

» Software APM Tool Lite
Ieri alle 20:03 Da natale55

» Cavi di potenza non intrecciati o twistati
Ieri alle 14:36 Da nerone

» Gabris amp Calypso
Ieri alle 12:02 Da giucam61

» Rega Vs roksan kandy k3
Ieri alle 11:58 Da GP9

» Crescendo by Airtech
Ieri alle 11:50 Da giucam61

» Dac Mini 2496 [AK4393 - AK4396]
Ieri alle 10:28 Da evil81

» Chi mi aiuta con un filtro notch?
Ieri alle 9:49 Da giucam61

» DENAFRIPS ARES R2R DAC
Ieri alle 9:39 Da giucam61

» (Veneto) VENDO PMC TB-2SAII
Ieri alle 9:09 Da simonluka

» (Veneto) VENDO CHARIO CONSTELLATION PHOENIX
Ieri alle 9:08 Da simonluka

» aiuto per dissipatori per alimentatore lt3080 lt3083
Ven 28 Apr 2017 - 21:59 Da edo357mag

» Amplificatori t-amp principalmente per musica in stereofonia e per l'home theatre
Ven 28 Apr 2017 - 19:57 Da davidcop68

» Cambio diffussori da scaffale max 500euro
Ven 28 Apr 2017 - 19:54 Da natale55

» Pioneer a 209r Ne vale la pena???
Ven 28 Apr 2017 - 18:55 Da MaurArte

» ixtreamer
Ven 28 Apr 2017 - 18:00 Da erduca

» Mo-gu S800 - piccolo e combattivo
Ven 28 Apr 2017 - 17:08 Da Motogiullare

» Rip DSD
Ven 28 Apr 2017 - 15:04 Da Calbas

» Dynamat questo sconosciuto....
Ven 28 Apr 2017 - 15:03 Da dinamanu

» I cavi di potenza, questi sconosciuti
Ven 28 Apr 2017 - 14:28 Da Aunktintaun

» Quale Gira ?
Ven 28 Apr 2017 - 13:50 Da kalium

» (PU) Vendo DAC JOB DA24/96 GOLDMUND ALIZE made in Svizzera 300,00
Ven 28 Apr 2017 - 8:18 Da alessandro1

» Vendo Ampli FDA IAMD V200 90€
Ven 28 Apr 2017 - 8:05 Da memory_man

» Musica liquida: che fare?
Ven 28 Apr 2017 - 1:41 Da mauretto

» [CB + s.s.] Vendo vinili: ampia scelta
Ven 28 Apr 2017 - 1:21 Da gannjunior

» (MI) Lista vinile in vendita
Ven 28 Apr 2017 - 1:12 Da gannjunior

» Rimetto in vendita tutti i miei Blu-Ray
Ven 28 Apr 2017 - 0:35 Da gannjunior

» Neofita,quale amp per B&W 805matrix
Gio 27 Apr 2017 - 22:55 Da Odos

» Consiglio cuffie in-ear
Gio 27 Apr 2017 - 21:16 Da uncletoma

» Project Carbon Esprit 2M Red su Subito
Gio 27 Apr 2017 - 16:57 Da mumps

Statistiche
Abbiamo 10771 membri registrati
L'ultimo utente registrato è Pitt

I nostri membri hanno inviato un totale di 784660 messaggi in 51000 argomenti
I postatori più attivi del mese
giucam61
 
Aunktintaun
 
dinamanu
 
nerone
 
fritznet
 
Seti
 
kalium
 
Calbas
 
CHAOSFERE
 
Motogiullare
 

Migliori postatori
Stentor (20392)
 
DACCLOR65 (19630)
 
schwantz34 (15499)
 
Silver Black (15455)
 
nd1967 (12803)
 
flovato (12509)
 
Biagio De Simone (10261)
 
piero7 (9854)
 
wasky (9229)
 
fritznet (8923)
 

Chi è in linea
In totale ci sono 21 utenti in linea :: 0 Registrato, 0 Nascosti e 21 Ospiti :: 2 Motori di ricerca

Nessuno

[ Vedere la lista completa ]


Il numero massimo degli utenti in linea è stato 4379 il Lun 25 Mag 2015 - 15:01
Flusso RSS


Yahoo! 
MSN 
AOL 
Netvibes 
Bloglines 


Bookmarking sociale

Bookmarking sociale Digg  Bookmarking sociale Delicious  Bookmarking sociale Reddit  Bookmarking sociale Stumbleupon  Bookmarking sociale Slashdot  Bookmarking sociale Yahoo  Bookmarking sociale Google  Bookmarking sociale Blinklist  Bookmarking sociale Blogmarks  Bookmarking sociale Technorati  




Conserva e condividi l'indirizzo di T-Forum, la vera HiFi alla portata di tutti sul tuo sito sociale bookmarking

Consigli su diffusori per Pioneer SA-606

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Consigli su diffusori per Pioneer SA-606

Messaggio  guido.bonalumi il Mar 30 Dic 2014 - 22:12

Ciao a tutti,
premetto di essere un neofita e di capirci davvero poco e proprio per questo chiedo il vostro aiuto.
A casa ho un amplificatore Pioneer SA-606, collegato alla tv (samsung H6200) mediante l'uscita ottica attraverso un DAC. Generalmente lo utilizzo sia per guardare la tv che per ascoltare musica, riprodotta attraverso la tv grazie al dlna. Al momento ho collegato le casse di un vecchio HI-FI sony degli anni '90 (non ricordo il modello ora).

Sto cercando dei nuovi diffusori, più adeguati per questo amplificatore principalmente per due motivi:
1) l'accoppiata amplificatore vintage e casse anni '90 è davvero pietosa da un punto di vista estetico;
2) vorrei migliorare, per quanto possibile, la resa dell'impianto.

A tal proposito mi sono letto un pò di materiale online, in modo da farmi un'idea modelli disponibili e costi, ma mi rimangono alcuni dubbi. Cercherò di esporli con ordine:

1) Innanzitutto la scelta tra nuovo e usato: personalmente, non conoscendo molto ne marchi ne modelli, ero orientato a delle Indiana Line nuove. A quanto ho letto il rapporto qualità prezzo sembra buono, eviterei il rischio di prendere una cantonata, i costi sono accessibili (mi sono prefissato un budget intorno ai 200€, non penso sia sensato spenderne di più considerato l'amplificatore) e il marchio è italiano, cosa che a mio parere non guasta.
Secondo voi può valer la pena cercare dei diffusori usati? Non è per fare lo schizzinoso, ma se devo risparmiare 50€ per rischiare di prendere diffusori usati e mal messi non penso ne valga la pena.

2) Come ho detto, mi sono orientato sugli Indiana Line, ma se aveste qualche altro marchio da consigliarmi ovviamente fatelo!

Andiamo un pò più sul tecnico... L'amplificatore dovrebbe avere 40W, frequenze da 20 Hz a 20 kHz e richiede impedenze di 8 ohm. Gli Indiana Line che ho visionato (solo online), in particolare i modelli Tesi e Nota, sembrano avere tutti caratteristiche abbastanza analoghe: sopportano potenze nel range 30-100 W, coprono frequenze tra i 44 e i 22000 Hz, garantiscono pressioni acustiche comprese tra gli 89 e i 92 dB e hanno impedenze tra i 4 e gli 8 ohm (ques'ultimo dato in particolare vale per tutti i modelli che ho confrontato). Dato che i parametri principali hanno tutti valori piuttosto simili ero orientato al modello Tesi 260 per due ragioni:
- E' il modello più costoso: questo non è sempre sinonimo di qualità, ma trattandosi dello stesso marchio credo che i prezzi possano essere un indicie ragionevole; inoltre le differenze in termini di costi non sono poi così significative.
- Per quel che ho capito, ma potrei tranquillamente sbagliarmi date le mie scarse conoscenze in merito, sembra essere quello che offre le migliori prestazioni.
Ora la domanda:
3) Dovendo scegliere tra i modelli della serie Tesi e della serie Nota, per quale optereste? Ovviamente, come ho già detto, accetto altri suggerimenti, sia per quanto riguarda i marchi che i modelli, purchè motivati.

Il parametro che mi mette più in crisi è il crossover, del quale fatico a comprendere il significato. In particolare credo di aver dedotto, ma anche qui potrei tranquillamente sbagliarmi, che un basso valore di questo parametro implichi una migliore qualità del diffusore. Questa mia deduzione deriva dal confronto dei modelli Indiana Line con quelli del marchio Chario. I Chario hanno valori di crossover compresi tra i 900 e i 1400 Hz, ma costi decisamente più elevati degli Indiana Line che offrono invece valori di crossover mediamente intorno ai 2500 Hz. Nuovamente, sono conscio del fatto che un maggior costo non implichi necessariamente migliore qualità, ma si tratta di una differenza sostanziale (da una rapida ricerca online i modelli Chario che ho visto costano mediamente il doppio dei modelli Indiana Line) ed era un modo per farmi un'idea. A proposito di questo parametro ho una domanda:
4) Qualcuno riuscirebbe a chiarirmi il suo significato e quale sia la sua influenza sulle prestazioni del diffusore?

5) Dovendo dunque individuare un criterio per scegliere i diffusori più adatti, e posto di scegliere tra modelli in grado di sopportare adeguatamente i 40W dell'amplificatore, a quale/i parametro/i dovrei dare priorità per avere una buona resa? Per ora l'unica idea che mi sono fatto è che sia necessario che l'impedenza sia buona per non danneggiare l'amplificatore (ma tra le Indiana Line non vi è differenza) e che più alto è il numero di dB meglio è.

Infine, i diffusori andrebbero a sostituire quelli esistenti e dunque verrebbero posizionati su un mobile. Qui so che qualcuno storcerà il naso, ma purtroppo non posso fare diversamente: le due casse sono posizionate in maniera simmetrica rispetto alla tv, appoggiate sullo stesso ripiano dell'amplificatore; l'unica differenza è che la cassa di sinistra è libera da ulteriori confinamenti (fatta eccezione per la parete retrostante), mentre quella di destra si trova in una scaffalatura, in un riquadro di dimensioni 400 mm x 420 mm. Le dimensioni della stanza inoltre sono di circa 6 m x 4 m x 3 m.

Mi scuso per il post prolisso, ma vorrei chiarirmi tutti i dubbi imparando qualcosa di utile. Ringrazio anticipatamente chi vorrà darmi qualsiasi consiglio trovi utile.

guido.bonalumi
Novizio
Novizio

Data d'iscrizione : 30.12.14
Numero di messaggi : 3
Provincia (Città) : Bergamo
Impianto : (non specificato)

Tornare in alto Andare in basso

Re: Consigli su diffusori per Pioneer SA-606

Messaggio  p.cristallini il Mar 30 Dic 2014 - 22:44

""Dovendo dunque individuare un criterio per scegliere i diffusori più adatti, e posto di scegliere tra modelli in grado di sopportare adeguatamente i 40W dell'amplificatore, a quale/i parametro/i dovrei dare priorità per avere una buona resa?""




Rispondo a questa tua questione n°5 che comprende un po' tutte le altre:
nell'ambito di una scelta tra diffusori non difficili da pilotare con 40 W (come le Indiana Line che hai citato) il parametro a cui dovresti dare priorità è il tuo gusto musicale. La resa timbrica, delle frequenze, ecc, variano a seconda del marchio e del modello.
Ti conviene quindi attrezzarti con la tua musica preferita ed andare a fare degli ascolti e scegliere sulla base di questi.
Le Indiana Line sono comunque casse molto apprezzate per la loro neutralità.

Il posizionamento sul mobile è certamente infelice, in quanto questo fungerà da cassa di risonanza. Ti consiglio almeno di porre una lastra di marmo sotto i diffusori, staccata da questi e dal mobile da ammortizzatori di gomma.
avatar
p.cristallini
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 26.06.11
Numero di messaggi : 2320
Località :
Impianto :
Spoiler:
# 1 - Principale - Thorens TD-160B + SME 3009 + Audio Technica AT F-7 MC. Thorens TD-145 MKII + Goldring 1042 MM. Lehmann Black Cube SE. Marantz CD-72SE (sola meccanica). PC + JRiver. Dac/Pre Peachtree Nova125. Finale Adcom GFA-555MKII. Magneplanar 2.7QR. Stanza della musica acusticamente ben trattata.
# 2 - Scrivania - PC + JRiver. DAC diy con WM8741 e TE7022. Ampli diy con TPA3116 ed ali Zetagi. Monovia diy con Tang Band W4-1337SD. Ampli cuffia Bravo Audio 1. Cuffia AKG701.
# 3 - Thorens TD166-MKV + Goldring 2200 MM + prephono Monrio ADN-N. PC + JRiver. DAC diy ES9018 e CM6631. Ampli Nad C320BEE. Monovia artigianali con Audionirvana Super 8" Cast Frame BVR + tweeter e subwoofer post.
# Rip vinili con Sound Blaster X-Fi HD.
# In panchina altri oggetti...



Tornare in alto Andare in basso

Re: Consigli su diffusori per Pioneer SA-606

Messaggio  guido.bonalumi il Mar 30 Dic 2014 - 22:56

Ti ringrazio per la risposta. Ovviamente mi aspettavo un suggerimento simile...
Mi rimane però una perplessità: un orecchio non allenato, diciamo pure ignorante, come il mio è in grado di comprendere le differenze che possono esservi fra diffusori così simili? A mio avviso, guardando semplicemente alle specifiche tecniche, i diffusori che ho analizzato sono tutti piuttosto simili, poi magari all'ascolto presentano differenze sostanziali. Lo ripeto, sono un neofita e sto cercando di avvicinarmi a questo mondo, non so quanto sarei in grado di valutare certe sottigliezze.

guido.bonalumi
Novizio
Novizio

Data d'iscrizione : 30.12.14
Numero di messaggi : 3
Provincia (Città) : Bergamo
Impianto : (non specificato)

Tornare in alto Andare in basso

Re: Consigli su diffusori per Pioneer SA-606

Messaggio  p.cristallini il Mar 30 Dic 2014 - 23:09

I diffusori devono piacere a te e se trovi delle differenze le potrai giudicare solo tu.
Poi se differenze non ne trovi, potrai scegliere in base ad altri parametri, per es il costo, l'estetica, le dimensioni, ecc.
Io almeno ho sempre fatto così. E' inoltre certamente possibile che delle orecchie in teoria poco allenate siano adatte a discernere differenze anche non tanto eclatanti!
Comunque anche tra i modelli dello stesso marchio Indiana Line ci sono differenze che certamente noterai e ti porteranno ad una scelta.
Last but non least: cura molto l'ambiente d'ascolto, da esso dipende quasi il 50% della resa sonora! Su TNT-audio.com ci sono molti suggerimenti in questo campo.
avatar
p.cristallini
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 26.06.11
Numero di messaggi : 2320
Località :
Impianto :
Spoiler:
# 1 - Principale - Thorens TD-160B + SME 3009 + Audio Technica AT F-7 MC. Thorens TD-145 MKII + Goldring 1042 MM. Lehmann Black Cube SE. Marantz CD-72SE (sola meccanica). PC + JRiver. Dac/Pre Peachtree Nova125. Finale Adcom GFA-555MKII. Magneplanar 2.7QR. Stanza della musica acusticamente ben trattata.
# 2 - Scrivania - PC + JRiver. DAC diy con WM8741 e TE7022. Ampli diy con TPA3116 ed ali Zetagi. Monovia diy con Tang Band W4-1337SD. Ampli cuffia Bravo Audio 1. Cuffia AKG701.
# 3 - Thorens TD166-MKV + Goldring 2200 MM + prephono Monrio ADN-N. PC + JRiver. DAC diy ES9018 e CM6631. Ampli Nad C320BEE. Monovia artigianali con Audionirvana Super 8" Cast Frame BVR + tweeter e subwoofer post.
# Rip vinili con Sound Blaster X-Fi HD.
# In panchina altri oggetti...



Tornare in alto Andare in basso

Re: Consigli su diffusori per Pioneer SA-606

Messaggio  Ryuji il Ven 2 Gen 2015 - 0:58

@guido.bonalumi ha scritto:Ciao a tutti,
premetto di essere un neofita e di capirci davvero poco e proprio per questo chiedo il vostro aiuto.
A casa ho un amplificatore Pioneer SA-606, collegato alla tv (samsung H6200) mediante l'uscita ottica attraverso un DAC. Generalmente lo utilizzo sia per guardare la tv che per ascoltare musica, riprodotta attraverso la tv grazie al dlna. Al momento ho collegato le casse di un vecchio HI-FI sony degli anni '90 (non ricordo il modello ora).

Sto cercando dei nuovi diffusori, più adeguati per questo amplificatore principalmente per due motivi:
1) l'accoppiata amplificatore vintage e casse anni '90 è davvero pietosa da un punto di vista estetico;
2) vorrei migliorare, per quanto possibile, la resa dell'impianto.

A tal proposito mi sono letto un pò di materiale online, in modo da farmi un'idea modelli disponibili e costi, ma mi rimangono alcuni dubbi. Cercherò di esporli con ordine:

1) Innanzitutto la scelta tra nuovo e usato: personalmente, non conoscendo molto ne marchi ne modelli, ero orientato a delle Indiana Line nuove. A quanto ho letto il rapporto qualità prezzo sembra buono, eviterei il rischio di prendere una cantonata, i costi sono accessibili (mi sono prefissato un budget intorno ai 200€, non penso sia sensato spenderne di più considerato l'amplificatore) e il marchio è italiano, cosa che a mio parere non guasta.
Secondo voi può valer la pena cercare dei diffusori usati? Non è per fare lo schizzinoso, ma se devo risparmiare 50€ per rischiare di prendere diffusori usati e mal messi non penso ne valga la pena.

2) Come ho detto, mi sono orientato sugli Indiana Line, ma se aveste qualche altro marchio da consigliarmi ovviamente fatelo!

Ma un diffusore coevo, tipo Canton gle/quinto?
1 ti fai un impiantino vintage niente male
2 la sospensione pneumatica aiuta nelle posizioni infelici come la tua.
avatar
Ryuji
Interessato
Interessato

Data d'iscrizione : 28.02.10
Numero di messaggi : 77
Provincia (Città) : Napoli
Impianto : Sorgente 1: Marantz CD5000 (TDA1549)
Sorgente 2: Giradischi Technics
SL-Q2 + AT95e
Amplificatore: Onix A55
Diffusori: Dynaudio DM 2/7
Cavi: Monster Cable, QED

Tornare in alto Andare in basso

Re: Consigli su diffusori per Pioneer SA-606

Messaggio  guido.bonalumi il Ven 2 Gen 2015 - 15:26

Dunque ci sono diverse ragionim, non tecniche, che mi hanno fatto propendere per i diffusori che ho elencato. Principalmente:

1) A quanto ho letto, mentre per gli amplificatori ed altri componenti elettronici ci si può affidare a componenti usati con una certa tranquillità (a patto che il venditore abbia conservato adeguatamente il pezzo, questo è ovvio e vale per tutto), per i diffusori pare invece che siano maggiormente soggetti all'usura del tempo e in generale presentino maggior decadimento delle prestazioni.

2) Un fattore estetico... mentre apprezzo molto gli amplificatori vintage, non posso dire lo stesso dei diffusori, in parte anche per il fatto che tutti quelli usati che ho visto mostrano in generale i segni del tempo. In secondo luogo inoltre, in generale, il design dei diffusori vintage spesso non mi piace. Apprezzo molto il minimalismo e la pulizia dei dettagli degli amplificatori come il mio, mentre in generale nei diffusori trovo sempre una scarsa cura del dettaglio o rifiniture che non mi piacciono gran che.

Mi rendo conto che soprattutto la seconda motivazione dovrebbe avere una scarsa importanza, soprattutto a fronte di qualità del suono e prestazioni. Come ho detto però non sono un esperto, mi avvicino ora a questo mondo e dunque il mio parere difficilmente può basarsi su valide conoscenze in fatto di componenti e abbinamenti.
Poi, sempre per un fattore estetico, trovo che l'impianto possa assolvere non solo a una funzione tecnica, la riproduzione audio appunto, ma anche a un ruolo nell'arredo. In questo senso l'estetica acquista un suo senso, al fine di valorizzare l'impianto stesso all'interno della stanza, evitando così di nasconderlo, ma esaltandolo.

Detto tutto ciò, accetto volentieri pareri anche su diffusori usati/vintage che possano ben abbinarsi al mio amplificatore. Sono interessato anche a farmi una cultura in merito e da qualche parte si deve pur sempre cominciare, quindi se hai/avete suggerimenti ben vengano.

Infine, guardando un pò cosa offre il mercato del nuovo, ho individuato altri 2 modelli da valutare, anche se hanno una fascia di prezzo superiore agli Indiana Line Tesi 260, costando circa 290€ la coppia:
- I Cambridge SX60, i miei preferiti da un punto di vista puramente estetico;
- I Monitor Audio BX2.
Dal punto di vista delle specifiche tecniche questi due modelli dovrebbero essere confrontabili con i Tesi 260, almeno per quel che ci capisco io. Ovviamente l'ultima parola dovrebbe esser data all'ascolto, sperando di averne l'occasione.

EDIT: Aggiungo anche una terza motivazione che mi fa propendere per modelli nuovi: non essendo io un esperto, modelli nuovi mi sembrano più facilmente reperibili rispetto a modelli usati in buone condizioni. Ma a riguardo potreste tranquillamente smentirmi, non conosco il mercato dell'usato di questi apparecchi.

guido.bonalumi
Novizio
Novizio

Data d'iscrizione : 30.12.14
Numero di messaggi : 3
Provincia (Città) : Bergamo
Impianto : (non specificato)

Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permesso di questo forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum