T-Forum, la vera HiFi alla portata di tuttiAccedi

Benvenuto nell'unico forum in cui 11751 utenti, con i loro 818607 messaggi, hanno scelto di ascoltare con le orecchie, con il cuore e un occhio al portafoglio!

Nuovo look del T-Forum, dai un'occhiata qui.
Il T-Forum ha bisogno del tuo aiuto! Controlla se hai i requisiti necessari e proponiti.
Hai trovato uno spammer nel forum? Segnalalo subito all'amministrazione o a un moderatore!
Diamo il benvenuto ai nostri nuovi moderatori.
Chi sono i top postatori di oggi? Clicca qui per scoprirli.

Controlla qui gli argomenti attivi del giorno.


Indiana Line Zero

Condividi

descriptionRe: Indiana Line Zero

more_horiz
@Mulo ha scritto:
Un salutino.

FANCULO, TFORUM. Very Happy



...grazie altrettanto? Hehe


p.s. mancava giusto fritznet, no?
torno ad ascoltarmi i LIARS a palla, con l'invidiabile articolazione (più della tua...) delle mie Rega Kyte Very Happy

descriptionRe: Indiana Line Zero

more_horiz
Meh ma quando è troppo è troppo.. Uno prova a dirlo con gentilezza e modo.. Ma ad ogni cosa c'è un limite..

Bannatelo pe favore... Se non per i modi.. Sicuramente per le innumerevoli regole infrante Disagree

descriptionRe: Indiana Line Zero

more_horiz
Questo è quello che ho sentito io:


Fornisce un suono preciso, veloce e dettagliato, in cui la timbrica è equilibrata e le voci sono molto naturali.


Strano che natale55 possa aver sentito l'esatto opposto.


Ciao

descriptionRe: Indiana Line Zero

more_horiz
Inizialmente, vedendole su internet, le avevo sottovalutate: pensavo non fossero in legno e che i morsetti fossero a molla, un po' delle Nano ristilizzate...  Invece costano esattamente come le Tesi 240 pur essendo più piccole. Ergo, sono più raffinate (delle Tesi 240).

Io poi le pago 80€ con il rientro delle Cambridge. Considerando che su internet si vendono a 180-200, non mi pare male Smile


Ciao

Ultima modifica di Mulo il Sab 13 Dic 2014 - 23:53, modificato 1 volta

descriptionRe: Indiana Line Zero

more_horiz
@MrTheCarbon ha scritto:
Meh ma quando è troppo è troppo.. Uno prova a dirlo con gentilezza e modo.. Ma ad ogni cosa c'è un limite..

Bannatelo pe favore... Se non per i modi.. Sicuramente per le innumerevoli regole infrante Disagree

Ma pensa. L'unico che sembrava amichevole. Smile

descriptionRe: Indiana Line Zero

more_horiz
@Mulo ha scritto:
Natale55 le tue quali? A quanto?

Per come le ho sentire io i bassi erano molto veloci, chiaramente mancavano un po' di corpo in quella grande stanza, e gli alti erano veramente tutto fuorché taglienti. Peccato i cavi schifidi che uccidevano il bel suono - cosa che sicuramente non succederà da me.

Ciao


Non l'ho capita, immagini il bel suono se si cambiano i cavi ??? scommetto che poi ti sei svegliato tutto sudato.... Shocked

descriptionRe: Indiana Line Zero

more_horiz
Non è questo il modo di parlare in un forum, e personalmente spero tu sia solo un giocherellone qualunque che cerca di dar fastidio SOLO QUI e che nella vita reale non ti interfacci con le persone in questo modo..

Io voglio appoggiare tutto quello che dici, o anche crederci, o solo capire che per te una cosa è straodinaria

Ma il modo in cui ti poni è poco consono a questo luogo, e alle conversazioni in generale, anche tra amici..

Qui si seguono delle regole, non si fanno doppi post, non si insultano le persone, non si danno giudizi ad absoluto, perchè una falsa informazione può danneggiare qualcuno.. Pensa se dicessi a qualche neofita che un elettrolitico da 22.000 uf si può collegare in entrambi i lati, e con una corrente di 50 e passa volt.. A quello solo na plastica facciale gli rimane da fare poi Laughing

Quindi leggiti il regolamento, e vedi di essere più cordiale.. Altrimenti di te, del tuo impianto, delle tue opinioni, e di qualsiasi cosa può uscire dalla tua bocca, non ci interessa minimamente.

Non intendo fomentare un inutile thread che occupa spazio sul server e che non è interessante da leggere.
Detto questo, vi saluto, torno a parlare con gente civile.

descriptionRe: Indiana Line Zero

more_horiz
Caro "gente civile", conosco questo posto un po' meglio di te, e so meglio di te quanto conviene essere cordiali qui. Mi hai inoltre dato un'ottima (sorprendente) prova della tua cordialità, visto che non mi rivolgevo a te ma semmai al "resto del mondo" (di qua). Evidentemente ti sei sentito chiamato in causa, senza che fosse mia intenzione...

Torna pure nel tuo empireo. Ciao

descriptionRe: Indiana Line Zero

more_horiz
@niko35 ha scritto:
@Mulo ha scritto:
Natale55 le tue quali? A quanto?

Per come le ho sentire io i bassi erano molto veloci, chiaramente mancavano un po' di corpo in quella grande stanza, e gli alti erano veramente tutto fuorché taglienti. Peccato i cavi schifidi che uccidevano il bel suono - cosa che sicuramente non succederà da me.

Ciao


Non l'ho capita, immagini il bel suono se si cambiano i cavi ??? scommetto che poi ti sei svegliato tutto sudato.... Shocked

Cacchio pare che parliamo uno di hi-fi e l'altro di... non so...... biliardino? Ma che devo rispondere quando uno ti scrive queste cose... Forse che pratichiamo due hobby diversi, che erroneamente passano per essere uno solo?

Bahhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhh ciao

descriptionRe: Indiana Line Zero

more_horiz
@Mulo ha scritto:
Cribbio...basso allungato, da due cassettine così! Madonna mia... dove è mai finita la fisica :o) ops quella esiste solo quando da comodo.

Ciao


Nono, semplicemente accordano il reflex per avere un leggero ripple positivo sulla frequenza di accordo, così si sentono un pò di bassi ma con il pericolo tangibile di allungare il basso perchè con la piccola enfatizzazione si uccide anche lo smorzamento e il ritardo di gruppo....ecco che un piccolo mid-wf può allungare il basso....
Sono piccole cose che su diffusori già belli e fatti ti tieni così come sono, Indiana line sà che diffusori da 200-euro non li prenderà l'audiofilo sgamato, con un piccolo stratagemma accontenta moolto di più il pubblico giovane che fa il primo impianto e che dalle zero saranno impressionati dal basso che faranno, magari ci suonano gli mp3 e vai a guardare il basso un pò lungo e slabrato ? ma va dai.... Embarassed
Questi sono piccoli inconvenienti che puoi trovare in diffusori già belli e fatti per vendere....io invece che mi progetto e autocostruisco i miei diffusori, sto bello attento allo smorzamento del carico acustico, io non devo vendere e quindi non devo impressionare nessuno.... Wink

descriptionRe: Indiana Line Zero

more_horiz
@Mulo ha scritto:
@niko35 ha scritto:


Non l'ho capita, immagini il bel suono se si cambiano i cavi ??? scommetto che poi ti sei svegliato tutto sudato.... Shocked

Cacchio pare che parliamo uno di hi-fi e l'altro di... non so...... biliardino? Ma che devo rispondere quando uno ti scrive queste cose... Forse che pratichiamo due hobby diversi, che erroneamente passano per essere uno solo?

Bahhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhh ciao


Ma dai, immagini il suono che cambia cambiando cavi ??? Ma vivi di suggestioni ??? Hehe

descriptionRe: Indiana Line Zero

more_horiz
Mi rivolgo a voi "audiofili sgamati" ^


Ebbene. Avete provato quello di cui sto parlando? No. Avete altro da dire, speculazioni più o meno sensate e interessanti su questo o quell'altro? Fatelo altrove. Di solito nei forum funziona così. Qui si parla di questi diffusori. E poi sono quello da bannare perchè non rispetta le regole.


Ma senti questi....... in che posto siamo.... me ne torno su diyaudio ciao ciao

descriptionRe: Indiana Line Zero

more_horiz
@Mulo ha scritto:
@niko35 ha scritto:


Non l'ho capita, immagini il bel suono se si cambiano i cavi ??? scommetto che poi ti sei svegliato tutto sudato.... Shocked

Cacchio pare che parliamo uno di hi-fi e l'altro di... non so...... biliardino? Ma che devo rispondere quando uno ti scrive queste cose... Forse che pratichiamo due hobby diversi, che erroneamente passano per essere uno solo?

Bahhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhh ciao


Vero, tu parli di cavi....anche quando devi cambiare diffusori !!! Suspect

descriptionRe: Indiana Line Zero

more_horiz
lasciatelo divertire con le sue cassette da surround....

descriptionRe: Indiana Line Zero

more_horiz
E bravo, lasciami divertire coi miei "bussolotti" e le mie "cassette da surround". Io vi lascio divertire con quel poco che vi ritrovate a possedere di "risorse umane", per così dire; in tutti i sensi Smile


Ciao

descriptionRe: Indiana Line Zero

more_horiz
@Mulo ha scritto:
Mi rivolgo a voi "audiofili sgamati" ^


Ebbene. Avete provato quello di cui sto parlando? No. Avete altro da dire, speculazioni più o meno sensate e interessanti su questo o quell'altro? Fatelo altrove. Di solito nei forum funziona così. Qui si parla di questi diffusori. E poi sono quello da bannare perchè non rispetta le regole.


Ma senti questi....... in che posto siamo.... me ne torno su diyaudio ciao ciao


Vai va.... Razz

Cmq sto in topic, se non ci ha fatto caso, parlo dello smorzamento del carico acustico delle zero....
Le IL sono ottimi prodotti per il costo che hanno, e che con le sue varie linee accontentano ampie fasce di mercato.
Ma di certo non si può dire che le zero siano casse raffinate e di qualità oltre il loro costo che è intorno alle 200-euro, e come dice un mio conoscente, non si possono fare le nozze con i fichi secchi. Sad

Ultima modifica di niko35 il Dom 14 Dic 2014 - 1:36, modificato 1 volta

descriptionRe: Indiana Line Zero

more_horiz
mulo dove vai... non ti vogliono nemmeno di la..... non vedi che ti prendono tutti per il culo?

descriptionRe: Indiana Line Zero

more_horiz
@Mulo ha scritto:
Siete come il freak show.

A Natale di certo non poteva mancare natale55, e il suo "basso rotolante". Come gli "alti stridenti" delle AE1 MkII.

Ciao



forse non leggi bene , le mie non sono le mk2 ma le classic . chissà se riesco a spiegarmi , bho?

in quanto al basso ,confermo molto meglio il piccolo tang band , probabilmente visto la mia veneranda età saro' sordo , ma ti assicuro che un basso veloce e fermo , riesco ancora ad ascoltarlo .

se vuoi ti mando la foto magari le conosci , ma dubito molto

descriptionRe: Indiana Line Zero

more_horiz
@Mulo ha scritto:
Questo è quello che ho sentito io:


Fornisce un suono preciso, veloce e dettagliato, in cui la timbrica è equilibrata e le voci sono molto naturali.


Strano che natale55 possa aver sentito l'esatto opposto.


Ciao



questo l'hai letto sulla rivista , non l'hai sentito tu , io le ho sentite in un negozio di pavia , se vuoi l'indirizzo te lo posso dare cosi' magari le ascolti veramente

descriptionRe: Indiana Line Zero

more_horiz
@Mulo ha scritto:
Sappiamo peraltro che l'amico ha già "knocked down" le ex mie Acoustic Energy AE1 MkII rispetto alle sue meravigliose rane, quindi cos'avrebbero mai potuto le IL Zero contro una simile potenza?? Very Happy


sempre problemi di incomprensione . tutto da capo . le rane sono un gioco ben riuscito , le ae1 classic ripeto

CLASSIC , sono state soppiantate dalle jammy di alberto bellino , diffusori veramente notevoli x prezzo/prestazioni

forse sono ruscito a spiegarmi

descriptionRe: Indiana Line Zero

more_horiz
@Mulo ha scritto:
Un salutino.

FANCULO, TFORUM. Very Happy


eila muletto Hehe Hehe che dai una festa a casa tua Laughing Laughing siamo tutti invitati da te Wink visto che ci ai mandato a ..FANCULO Rolling Eyes finalmente ci ai detto dove stai Razz Laughing Laughing

descriptionRe: Indiana Line Zero

more_horiz
a proposito muletto! ....su diyaudio stanno ancora a ride di quello che scrivi e commenti Surprised
ti aspettano a bracia aperte, che non se so mai divertiti cosi. Laughing Laughing Laughing

descriptionRe: Indiana Line Zero

more_horiz
@ideafolle ha scritto:
a proposito  muletto! ....su diyaudio stanno ancora a ride  di quello che scrivi e commenti Surprised
ti aspettano a bracia aperte, che non se so mai divertiti cosi. Laughing Laughing Laughing


A quale diyaudio ti riferisci?
In quello orinale prima di poter postare bisogna passare dai moderatori (e non ammettono chi scrive castronerie).


_________________
Prima di accendere l'hifi leggete questo [autore: Diego Nardi]

descriptionRe: Indiana Line Zero

more_horiz
Le Indiana Line Zero mi hanno colpito. Sono costruite come fossero le Diva (che ho avuto).

E suonano almeno come le Musa, con la stessa raffinatezza su voci e strumenti. Chiaramente non parliamo in senso assoluto, sono il primo a dirlo. Parliamo di diffusori per ascolto desktop (ravvicinato) da 200€. Ma ottimi davvero. Si rinuncia solo a qualcosa in basso, come sostanza intendo, ma c'è molta velocità sui bassi, cosa che a me piaceva. Ciao. Smile

descriptionRe: Indiana Line Zero

more_horiz
@lello64 ha scritto:
mulo dove vai... non ti vogliono nemmeno di la..... non vedi che ti prendono tutti per il culo?

Gli idioti hanno la tipica prerogativa di non smetterla mai di proiettare la propria autoevidente idiozia all'esterno, sull'altro, come per sbarazzarsene.


Su diyaudio.it ho parlato "arditamente" di argomenti non convenzionali, c'è chi l'ha presa in un modo e chi in un altro... Non si trattava di apparecchi (per cui lello vorrebbe prendermi in giro, riuscendo a farlo solo con se stesso) ma di percezione/esperienza estetica del suono. Non è davvero roba per voi, e la inesistente sensibilità audio-estetica (di un niko35 per es., esempio facilmente generalizzabile qui) che spudoratamente manifestate; tornate quindi pacifici nel vostro placido angolino emarginatissimo.  Rolling Eyes

Ciao afro

descriptionRe: Indiana Line Zero

more_horiz
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum