T-Forum, la vera HiFi alla portata di tutti
Benvenuto nel T-Forum!
Connettiti in modo da farti riconoscere come membro affezionato, oppure registrati così potrai partecipare attivamente alle discussioni.
Sondaggio

Ti piace il nuovo stile del T-Forum?

51% 51% [ 73 ]
49% 49% [ 70 ]

Totale dei voti : 143

Ultimi argomenti
» ALIENTEK D8 [parte 2]
Oggi alle 0:38 Da kalium

» Ci risiamo
Ieri alle 22:42 Da zimone-89

» Consiglio sull usato
Ieri alle 20:34 Da giucam61

» Stamattina... Oggi pomeriggio... Stasera... Stanotte... (parte 14)
Ieri alle 19:56 Da CHAOSFERE

» Cannucce nel condotto reflex
Ieri alle 18:00 Da giucam61

» (PD) vendo m2tech Young prima serie
Ieri alle 17:00 Da alluce

» vendo: Focusrite, Scarlett 2I4 2Nd Gen, 2 In 4 Out Interfaccia Audio Usb
Ieri alle 15:38 Da mumps

» cd723 + SL PG200A
Ieri alle 15:32 Da arivel

» La mia opinione sul tpa3116
Ieri alle 13:02 Da fritznet

» Ciare PH 250 - Le contro Zu in stile italiano
Ieri alle 9:08 Da Tancredi76

» INDIPENDENTEMENTE DALLA CLASSE DI FUNZIONAMENTO ...
Dom 25 Giu 2017 - 23:30 Da uncletoma

» Collegamento tra sorgenti digitali
Dom 25 Giu 2017 - 23:28 Da giucam61

» Messaggi Privati
Dom 25 Giu 2017 - 21:00 Da lello64

» volumio
Dom 25 Giu 2017 - 20:57 Da pigno

» Alimentatore Lineare Audiophonics per RaspBerry PI 3 B
Dom 25 Giu 2017 - 19:02 Da Adr2016

» casse per PC
Dom 25 Giu 2017 - 17:53 Da Kha-Jinn

» Il mio angolo e non solo
Dom 25 Giu 2017 - 17:16 Da SubitoMauro

» aiuto miglioramento sala d'ascolto
Dom 25 Giu 2017 - 16:41 Da gubos

» Upgrade pre-phono
Dom 25 Giu 2017 - 15:35 Da Curelin

» POPU VENUS
Dom 25 Giu 2017 - 14:10 Da lello64

» Quali diffusori ?
Dom 25 Giu 2017 - 12:30 Da nerone

» consiglio cuffia chiusa di ogni marca
Dom 25 Giu 2017 - 11:33 Da iceman

» nad c326bee - opinioni
Dom 25 Giu 2017 - 10:21 Da giucam61

» LECTOR
Dom 25 Giu 2017 - 8:42 Da gigetto

» Bit non-perfect
Dom 25 Giu 2017 - 0:21 Da fritznet

» Trovatemi un DAC
Sab 24 Giu 2017 - 23:32 Da Calbas

» i misteri sono tanti: io ne ho uno nuovo penso!
Sab 24 Giu 2017 - 23:16 Da Calbas

» Dual1019 testina rotta
Sab 24 Giu 2017 - 20:00 Da solitario

» giradischi
Sab 24 Giu 2017 - 18:00 Da solitario

» [VENDO] Amplificatore finale Nad 2700 Thx. Appena revisionato
Sab 24 Giu 2017 - 16:40 Da alfarome

Statistiche
Abbiamo 10865 membri registrati
L'ultimo utente registrato è franc-1910

I nostri membri hanno inviato un totale di 789235 messaggi in 51241 argomenti
I postatori più attivi della settimana
nerone
 
giucam61
 
Nadir81
 
Alessandro Smarrazzo
 
fritznet
 
kalium
 
Gabrielefenu
 
dieggs
 
dinamanu
 
lello64
 

Migliori postatori
Stentor (20392)
 
DACCLOR65 (19630)
 
schwantz34 (15508)
 
Silver Black (15460)
 
nd1967 (12803)
 
flovato (12509)
 
Biagio De Simone (10261)
 
piero7 (9854)
 
wasky (9229)
 
fritznet (9067)
 

Chi è in linea
In totale ci sono 23 utenti in linea: 2 Registrati, 0 Nascosti e 21 Ospiti :: 2 Motori di ricerca

GGiovanni, Luca Marchetti

[ Vedere la lista completa ]


Il numero massimo di utenti online contemporaneamente è stato 4379 il Lun 25 Mag 2015 - 15:01
Flusso RSS


Yahoo! 
MSN 
AOL 
Netvibes 
Bloglines 


Bookmarking sociale

Bookmarking sociale Digg  Bookmarking sociale Delicious  Bookmarking sociale Reddit  Bookmarking sociale Stumbleupon  Bookmarking sociale Slashdot  Bookmarking sociale Yahoo  Bookmarking sociale Google  Bookmarking sociale Blinklist  Bookmarking sociale Blogmarks  Bookmarking sociale Technorati  




Conserva e condividi l'indirizzo di T-Forum, la vera HiFi alla portata di tutti sul tuo sito sociale bookmarking


Indiana Line Zero

Pagina 2 di 16 Precedente  1, 2, 3 ... 9 ... 16  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Re: Indiana Line Zero

Messaggio  MrTheCarbon il Sab 13 Dic 2014 - 13:34

Sempre più spesso sul forum le discussioni DEGENERANO irrecuperabilmente!

Mulo ha espresso i suoi Pareri in merito!
E anzi io ringrazio lo abbia fatto e che ci faccia meglio sapere come vanno questi nuovi prodotti Ok


Sui cavi qualcuno se la sente di ridire, io dico la mia:

Indipendentemente dai diffusori, i cavi fanno differenza (piccola tra l'altro), ma solo superato il metro, metro e mezzo, per tutte le ragioni elettrofisiche che si dovrebbero conoscere.

tutto va considerato con il suo margine d'errore, ognuno ha le sue condizioni d'ascolto, e LE SUE ESPERIENZE, quindi nessuno può giudicare, ma solo prendere spunto, e fare le sue considerazioni..

Se ci dice "Le IL ZERO" suonano benissimo, io vedo pure me le vado a sentire in qualche negozio, indipendentemente se a casa il tizio prima c'aveva un paio di Tannoy/B&W/"Chi più ne ha" o c'haveva il compattone da 50 euro


L'unica critica che io personalmente posso muovere a Mulo è di non affermare nulla -Con certezza assoluta-
soprattutto perchè Può suonare tutto benissimo, ma magari i gusti son diversi e un'altro non piace per niente.


E poi.. I cavi non aggiungono nulla.. non aggiungono bassi, non migliorano il microdettaglio. i cavi collegano, e in base alla lunghezza e alle caratteristiche di conformazione del cavo possono "sottrarre" qualcosa al segnale, o comunque variare le condizioni generali..

La migliore cosa sarebbe avere i cavi di potenza quanto più corti possibile.. se ce li hai di 20 Cm, puoi usa pure il cavo da elettricista, suona meglio di quello da millemilaeuro di 2 metri..
avatar
MrTheCarbon
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 29.06.11
Numero di messaggi : 1410
Impianto : Impianto Principale:
DAC-PRE: Matrix Mini I Pro
AMPLI: Monoblock ICEpower 500a
DIFFUSORI: autocostruite in stile ZU Essence


Tornare in alto Andare in basso

Re: Indiana Line Zero

Messaggio  natale55 il Sab 13 Dic 2014 - 13:55

@Mulo ha scritto:Sì anch'io ascolterei con piacere Smile

Ma e più probabile che tu ascolti le IL Zero. Te lo consiglio.


Ciao

sentito le I.L. zero . meglio le mie , piu' dettagliate e forse con meno bassi ma piu' godibili e precisi ( jazz - blues - e anche con il pianoforte )


in negozio erano pilotate da un ampli sempre indiana line puro 500 , ma non mi sembravano niente di che , bassi un po' a casaccio . forse il termine non è esatto ma il basso mi sembra molto allungato gli alti un po' striduli , a me non piacciono



avatar
natale55
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 11.04.14
Numero di messaggi : 3317
Località : san colombano al lambro
Occupazione/Hobby : pensionato
Provincia (Città) : milano
Impianto : AMPLI-galactron mk2240-dac - northstar extremo - lettore di rete cambridge cxn
- cocktail x 10 - diffusori - rona (3 vie a.bellino) venusia (autocostruite a.bellino)
in parcheggio
pre e finale heybrook-ampli creek cas 4040 - proton am10-proton 520-diffusori autocostruiti, permian-w3aj2-jammy
diffusori conar 2 vie coassiale






Tornare in alto Andare in basso

Re: Indiana Line Zero

Messaggio  Mulo il Sab 13 Dic 2014 - 14:32

MrTheCarbon, quando dico che migliora molto il microdettaglio sto naturalmente dicendo che il Wireworld Stream, cavo valutato 4-5 stelle dalle riviste, se ne mangiava di più. E' ovvio.

Detto ciò non ritengo che il suono di un cavo si possa ridurre alle sue "caratteristiche elettromeccaniche", quantomeno a quelle al momento note. Sennò l'argento suonerebbe come il rame, il teflon come il polietilene ed entrambi come il polipropilene, i cavi solid-core come i multifilari, i cavi in rame 99.9 come quelli 99.9999, e chi più ne ha più ne metta.

Torno a giocare coi miei bussolotti, ciao
avatar
Mulo
UTENTE BANNATO

Data d'iscrizione : 21.03.09
Numero di messaggi : 4429
Località : qui
Provincia (Città) : quo qua
Impianto : principesco

Tornare in alto Andare in basso

Re: Indiana Line Zero

Messaggio  Mulo il Sab 13 Dic 2014 - 14:35

Natale55 le tue quali? A quanto?

Per come le ho sentire io i bassi erano molto veloci, chiaramente mancavano un po' di corpo in quella grande stanza, e gli alti erano veramente tutto fuorché taglienti. Peccato i cavi schifidi che uccidevano il bel suono - cosa che sicuramente non succederà da me.

Ciao
avatar
Mulo
UTENTE BANNATO

Data d'iscrizione : 21.03.09
Numero di messaggi : 4429
Località : qui
Provincia (Città) : quo qua
Impianto : principesco

Tornare in alto Andare in basso

Re: Indiana Line Zero

Messaggio  Mulo il Sab 13 Dic 2014 - 14:38

Cribbio...basso allungato, da due cassettine così! Madonna mia... dove è mai finita la fisica :o) ops quella esiste solo quando da comodo.

Ciao
avatar
Mulo
UTENTE BANNATO

Data d'iscrizione : 21.03.09
Numero di messaggi : 4429
Località : qui
Provincia (Città) : quo qua
Impianto : principesco

Tornare in alto Andare in basso

Re: Indiana Line Zero

Messaggio  Mulo il Sab 13 Dic 2014 - 14:40

Quando fa comodo :o)

Vi saluto xchè in questo posto non si può parlare.
avatar
Mulo
UTENTE BANNATO

Data d'iscrizione : 21.03.09
Numero di messaggi : 4429
Località : qui
Provincia (Città) : quo qua
Impianto : principesco

Tornare in alto Andare in basso

Re: Indiana Line Zero

Messaggio  Mulo il Sab 13 Dic 2014 - 14:58

Dimenticavo di far osservare che prendo queste casse, oltre che per il fatto che le trovo deliziose, anche per fare più posto alle mie 3 cuffie. Ciao
avatar
Mulo
UTENTE BANNATO

Data d'iscrizione : 21.03.09
Numero di messaggi : 4429
Località : qui
Provincia (Città) : quo qua
Impianto : principesco

Tornare in alto Andare in basso

Re: Indiana Line Zero

Messaggio  MrTheCarbon il Sab 13 Dic 2014 - 15:08

@Mulo ha scritto:MrTheCarbon, quando dico che migliora molto il microdettaglio sto naturalmente dicendo che il Wireworld Stream, cavo valutato 4-5 stelle dalle riviste, se ne mangiava di più. E' ovvio.

Detto ciò non ritengo che il suono di un cavo si possa ridurre alle sue "caratteristiche elettromeccaniche", quantomeno a quelle al momento note. Sennò l'argento suonerebbe come il rame, il teflon come il polietilene ed entrambi come il polipropilene, i cavi solid-core come i multifilari, i cavi in rame 99.9 come quelli 99.9999, e chi più ne ha più ne metta.

Torno a giocare coi miei bussolotti, ciao

Non suonano uguali certo, ma sempre c'è un perchè Smile

Il teflon Isola meglio, il solid core conduce in modo diverso dal multifilare, e rame e argento conducono in modo diverso, tutto per ragioni fisico chimiche ovviamente, ad esempio il multifilare dovrebbe condurre meglio del solid core per la legge di gauss, ma contemporaneamente i filamenti creano le armature di un condesatore.. tante variabili che nel complesso possono darti un cavo con una sonorità partcolare

più è lungo il cavo, più tutte queste caratteristiche intrinseche di capacità, induttanza, resistività, e altri parametri, aumentano, determinando appunto, la caratteristica sonorità di ogni cavo..

IN TEORIA, un cavo ideale dovrebbe essere TRASPARENTE a tutti questi parametri.. Quindi, per ragioni pratiche dovrebbe non esserci!, oppure potrebbe essere il più corto possibile..

questo per quanto concerne il cavo di potenza, in quanto i maggiori voltaggi e amperaggi che scorrono all'interno dei conduttori, come descritto dalle varie leggi dell'elettromagnetismo, tendono a rendere non trascurabili le induttanze e le capacitanze intrinseche del cavo, per quelli del segnale, valgono le leggi sopra, tenendo conto che il segnale può essere attaccato anche da fonti elettromagnetiche esterne, che diventano molto meno trascurabili in quanto verranno amplificate insieme al segnale, meno di conto sono induttanza e capacitanza, lo stesso non si può dire della resistenza)

Alla fine siamo ridotti alla fisica sempre e comunque, ma, ovvimente le sinergie tra tutti gli infiniti parametri fanno la differenza.
Gli strumenti ti misurano distorsione ecc, ma non misurano la qualità sonora di qualcosa
E non ci diranno se qualcosa piacerà a uno o all'altro.

Lo stesso si può dire delle STELLE sulle RIVISTE!
Tante volte ci stanno veramente tanti specchietti per le allodole sulle riviste, quindi non ci fare affidamento, ma ascolta solo quello che ti dice il tuo orecchio Ok


Cio non di meno è importante l'abitudine e il gusto personale, se uno è soddisfatto con tipo di suono (ad esempio un basso asciutto) considererà l'altro non tanto bello (ad esempio un basso allungato e corposo)
ma non c'è mai NULLA DI ASSOLUTO, quindi prendiamo bene l'abitudine di parlare con coscienza di quanto detto, si parla sempre solo di OPINIONI PERSONALI.

Spero di porre fine a questa disputa inutile.. qua si discute su cosa si vuole e come fare per ottenerlo dal proprio impianto hi fi, con consigli e opinioni, non si fa a gara di io ce l'ho piu grande, e io lo so usare meglio, a me dura di più e quant'altro, su! Very Happy
avatar
MrTheCarbon
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 29.06.11
Numero di messaggi : 1410
Impianto : Impianto Principale:
DAC-PRE: Matrix Mini I Pro
AMPLI: Monoblock ICEpower 500a
DIFFUSORI: autocostruite in stile ZU Essence


Tornare in alto Andare in basso

Re: Indiana Line Zero

Messaggio  Mulo il Sab 13 Dic 2014 - 15:41

Beh però ti posso assicurare che anche il Wireworld Stream è un bel cavo :o)

Quanto alla fisica, non la sopravvaluterei.
Difficile, molto, ridurre l'Estetica alla fisica. Ciao ciao
avatar
Mulo
UTENTE BANNATO

Data d'iscrizione : 21.03.09
Numero di messaggi : 4429
Località : qui
Provincia (Città) : quo qua
Impianto : principesco

Tornare in alto Andare in basso

Re: Indiana Line Zero

Messaggio  Mulo il Sab 13 Dic 2014 - 15:56

Davvero un bel cavo, il fatto è che l' Atlas costa 8,50€ anziché 5€ al m e poi le Atlas Z-Plug interamente in rame-berillio sono eccezionali. Smile

L'Estetica o "scienza della conoscenza sensibile" è considerata infatti una disciplina filosofica.

Non vedo l'ora di portarmi a casa le casse. Ciao
avatar
Mulo
UTENTE BANNATO

Data d'iscrizione : 21.03.09
Numero di messaggi : 4429
Località : qui
Provincia (Città) : quo qua
Impianto : principesco

Tornare in alto Andare in basso

Re: Indiana Line Zero

Messaggio  Mulo il Sab 13 Dic 2014 - 17:37

Ormai abbiamo visto tutte le forme concepibili di boicottaggio e di ostruzionismo, bravi. Lo dicevo io che i forum vanno bene solo per autoincensarsi, qui da noi soprattutto :o) ciao
avatar
Mulo
UTENTE BANNATO

Data d'iscrizione : 21.03.09
Numero di messaggi : 4429
Località : qui
Provincia (Città) : quo qua
Impianto : principesco

Tornare in alto Andare in basso

Re: Indiana Line Zero

Messaggio  MrTheCarbon il Sab 13 Dic 2014 - 17:50

Nessuno lo mette in dubbio Laughing
Tutte le catene trattano di sinergia e di gusto personale, e come ho detto, nessuno strumento musicale ci dirà se ci piacerà o meno una cosa..

Per il cavo, beh, ti credo, il prezzo non è nemmeno tanto alto alla fine.. ma io di mio rimango sempre di quelle opinioni già dette prima, meglio corto che costoso e lungo Razz

Io se proprio vuoi saperlo, attualmente uso nel mio impianto principale uso due cavi da 4 soldi, nemmeno intesi per uso audio, eppure non mi trovo male, e fino a quando son soddisfatto, tanto riguadagnato Laughing


Comunque A parte tutto le IL ZERO, sembrano ben fatte.. non son mai stato fan del marchio, perchè nonostante tutto a livello di costruzione ed estetica sembrano un tantino cheap, quanto al suono non so, comunque queste mi fanno ricredere un pò.. sono molto carine in laccato bianco Ok

non son riuscito a trovare una foto del retro ma spero siano anche in sospensione pneumatica, che di questi tempi non se ne trovano più, anche se l'efficienza e la risposta in frequenza suggeriscono un bass reflex..

mi confermi sono in reflex?
avatar
MrTheCarbon
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 29.06.11
Numero di messaggi : 1410
Impianto : Impianto Principale:
DAC-PRE: Matrix Mini I Pro
AMPLI: Monoblock ICEpower 500a
DIFFUSORI: autocostruite in stile ZU Essence


Tornare in alto Andare in basso

Re: Indiana Line Zero

Messaggio  natale55 il Sab 13 Dic 2014 - 18:31

@Mulo ha scritto:Natale55 le tue quali? A quanto?

Per come le ho sentire io i bassi erano molto veloci, chiaramente mancavano un po' di corpo in quella grande stanza, e gli alti erano veramente tutto fuorché taglienti. Peccato i cavi schifidi che uccidevano il bel suono - cosa che sicuramente non succederà da me.

Ciao

si basso allungato ,gonfio , rotolante , quello che preferisci , le mie sono quelle della foto allegata prima

monovia con il minuscolo tang bang w3 871 , un miracolo di altoparlante , niente a che fare con il 2 vie indiana line
avatar
natale55
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 11.04.14
Numero di messaggi : 3317
Località : san colombano al lambro
Occupazione/Hobby : pensionato
Provincia (Città) : milano
Impianto : AMPLI-galactron mk2240-dac - northstar extremo - lettore di rete cambridge cxn
- cocktail x 10 - diffusori - rona (3 vie a.bellino) venusia (autocostruite a.bellino)
in parcheggio
pre e finale heybrook-ampli creek cas 4040 - proton am10-proton 520-diffusori autocostruiti, permian-w3aj2-jammy
diffusori conar 2 vie coassiale






Tornare in alto Andare in basso

Re: Indiana Line Zero

Messaggio  Mulo il Sab 13 Dic 2014 - 18:52

Niente a che vedere con quello che ho sentito io. Quelle semmai erano le Musa 105, o almeno lo sembravano per contrasto. E vabbè :o)
avatar
Mulo
UTENTE BANNATO

Data d'iscrizione : 21.03.09
Numero di messaggi : 4429
Località : qui
Provincia (Città) : quo qua
Impianto : principesco

Tornare in alto Andare in basso

Re: Indiana Line Zero

Messaggio  Mulo il Sab 13 Dic 2014 - 18:54

Proprio tutto il contrario lol. Comunque lo sai che penso le tue siano bellissime
avatar
Mulo
UTENTE BANNATO

Data d'iscrizione : 21.03.09
Numero di messaggi : 4429
Località : qui
Provincia (Città) : quo qua
Impianto : principesco

Tornare in alto Andare in basso

Re: Indiana Line Zero

Messaggio  Mulo il Sab 13 Dic 2014 - 19:13

Sappiamo peraltro che l'amico ha già "knocked down" le ex mie Acoustic Energy AE1 MkII rispetto alle sue meravigliose rane, quindi cos'avrebbero mai potuto le IL Zero contro una simile potenza?? Very Happy
avatar
Mulo
UTENTE BANNATO

Data d'iscrizione : 21.03.09
Numero di messaggi : 4429
Località : qui
Provincia (Città) : quo qua
Impianto : principesco

Tornare in alto Andare in basso

Re: Indiana Line Zero

Messaggio  ideafolle il Sab 13 Dic 2014 - 19:30

@Mulo ha scritto:Quando fa comodo :o)

Vi saluto xchè in questo posto non si può parlare.

tu non vuoi parlare ..... tu vuoi inporere ! Shocked Sad  
e la cosa non e' proprio uguale... anzi direi piu' consona ad una dittatura.ed dettata solo da l'ingnioranza in materia .x te va bene solo quello che ti agrada a te . quello che agrada gli altri non conta vale ZERO.
mulo ma tu le ai mai viste/ ascoltate, due casse sia commeciali che autocostruite,  che secondo me non sono da meno di quelle comerciali se fatte bene.... e cie ne sono Hehe Hehe . a parte quelli che vedi sui giornaletti . sai a che servono quale e' il loro inpiego / mansione ?......da come parli.... temo proprio di no! se leggi bene sotto le foto sui giornaletti ci sono le spiegazioni a cosa servono.
avatar
ideafolle
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 20.02.12
Numero di messaggi : 5429
Località : vicini.... vIcini
Occupazione/Hobby : contare gli eu.
Provincia (Città) : SON CHI' ....NE'
Impianto : ......... VEDI AVATAR.

Tornare in alto Andare in basso

Re: Indiana Line Zero

Messaggio  Mulo il Sab 13 Dic 2014 - 19:41

Lol ci mancava solo zio bruno
avatar
Mulo
UTENTE BANNATO

Data d'iscrizione : 21.03.09
Numero di messaggi : 4429
Località : qui
Provincia (Città) : quo qua
Impianto : principesco

Tornare in alto Andare in basso

Re: Indiana Line Zero

Messaggio  Mulo il Sab 13 Dic 2014 - 19:42

Chi manca all'appello... dai che facciamo l'ennesima ammucchiata
avatar
Mulo
UTENTE BANNATO

Data d'iscrizione : 21.03.09
Numero di messaggi : 4429
Località : qui
Provincia (Città) : quo qua
Impianto : principesco

Tornare in alto Andare in basso

Re: Indiana Line Zero

Messaggio  Mulo il Sab 13 Dic 2014 - 19:44

Forse ci manca fritznet? Sì...manca fritznet :o)
avatar
Mulo
UTENTE BANNATO

Data d'iscrizione : 21.03.09
Numero di messaggi : 4429
Località : qui
Provincia (Città) : quo qua
Impianto : principesco

Tornare in alto Andare in basso

Re: Indiana Line Zero

Messaggio  ideafolle il Sab 13 Dic 2014 - 19:45

@Mulo ha scritto:Lol ci mancava solo zio bruno

IL TUO INCUBO Hehe Hehe PEGGIORE Wink  ma pero in un certo qual  modo nella tua convinzione astratta sei uno  SPASSO LOL LOL LOL LOL
avatar
ideafolle
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 20.02.12
Numero di messaggi : 5429
Località : vicini.... vIcini
Occupazione/Hobby : contare gli eu.
Provincia (Città) : SON CHI' ....NE'
Impianto : ......... VEDI AVATAR.

Tornare in alto Andare in basso

Re: Indiana Line Zero

Messaggio  Mulo il Sab 13 Dic 2014 - 19:50

Siete come il freak show.

A Natale di certo non poteva mancare natale55, e il suo "basso rotolante". Come gli "alti stridenti" delle AE1 MkII.

Ciao
avatar
Mulo
UTENTE BANNATO

Data d'iscrizione : 21.03.09
Numero di messaggi : 4429
Località : qui
Provincia (Città) : quo qua
Impianto : principesco

Tornare in alto Andare in basso

Re: Indiana Line Zero

Messaggio  Mulo il Sab 13 Dic 2014 - 19:53

Veramente dire quello del basso delle IL è una roba da record. Per la cronaca le ho sentite con il Denon 720AE.

Ciao
avatar
Mulo
UTENTE BANNATO

Data d'iscrizione : 21.03.09
Numero di messaggi : 4429
Località : qui
Provincia (Città) : quo qua
Impianto : principesco

Tornare in alto Andare in basso

Re: Indiana Line Zero

Messaggio  Mulo il Sab 13 Dic 2014 - 20:12

Un salutino.

FANCULO, TFORUM. Very Happy
avatar
Mulo
UTENTE BANNATO

Data d'iscrizione : 21.03.09
Numero di messaggi : 4429
Località : qui
Provincia (Città) : quo qua
Impianto : principesco

Tornare in alto Andare in basso

Re: Indiana Line Zero

Messaggio  beppe61 il Sab 13 Dic 2014 - 20:25

@Mulo ha scritto:Un salutino.

FANCULO, TFORUM. Very Happy

Dai Mulo, non trascendere.........

beppe61
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 11.07.10
Numero di messaggi : 1601
Località : .
Provincia (Città) : .
Impianto : .

Tornare in alto Andare in basso

Re: Indiana Line Zero

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Pagina 2 di 16 Precedente  1, 2, 3 ... 9 ... 16  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum