T-Forum, la vera HiFi alla portata di tutti
Benvenuto nel T-Forum!
Connettiti in modo da farti riconoscere come membro affezionato, oppure registrati così potrai partecipare attivamente alle discussioni.
Ultimi argomenti
» Poi cambi cavi e... l' impianto diventa un' altro...
Oggi alle 15:41 Da lello64

» Nuovi cavi
Oggi alle 15:36 Da SubitoMauro

» Problema Denon PMA720 + Monitor Audio Bronze 2 ??
Oggi alle 14:46 Da timo74

» Ortofon 2m red 50,00 + s.s
Oggi alle 14:05 Da kalium

» Feedback Positivo per Nadir81
Oggi alle 12:27 Da Nadir81

» quattro chiacchere su finali Classe AB vs CLASSE D
Oggi alle 11:08 Da scontin

» Aiuto per restauro Telefunken V201 (germanio!)
Oggi alle 10:52 Da Albert^ONE

» consiglio per cambio sonus faber liuto monitor con sonus faber cremona auditor
Ieri alle 19:26 Da enzo dantonio

» Vendo Pesaro e RN - Microfono omnidirezionale SuperLux ECM 888 B
Ieri alle 9:25 Da Rino88ex

» [VENDO] Interfaccia USB Schiit Eitr a 140 + S.S.
Ven 25 Mag 2018 - 23:30 Da Nadir81

» ALIENTEK D8 [parte 2]
Ven 25 Mag 2018 - 22:55 Da metalgta

» Prezzi CD & Liquida - ripensarci ?
Ven 25 Mag 2018 - 16:10 Da donluca

» lettore cd guasto o semplicemente da pulire?
Ven 25 Mag 2018 - 13:23 Da Fabio Menozzi

» eredi delle kro craft (?)
Ven 25 Mag 2018 - 12:55 Da Olegol

» Antenna per Grundig R30
Ven 25 Mag 2018 - 12:30 Da nerone

» Conferma casse Mission lx2 e consiglio amplificatore
Ven 25 Mag 2018 - 10:29 Da theRIDDIK

» alimentazione TPA3116
Ven 25 Mag 2018 - 9:10 Da antbom

» ma voi ... dove tenete la liquida ?
Gio 24 Mag 2018 - 23:06 Da antbom

» ampli a valvole
Gio 24 Mag 2018 - 22:01 Da arivel

» Smsl ad18
Gio 24 Mag 2018 - 16:49 Da LeBaronn

» hk860 con due coppie di diffusori su uscite A e B
Gio 24 Mag 2018 - 16:12 Da landrupp

» Disaccoppiare diffusori da ripiano libreria
Mer 23 Mag 2018 - 23:42 Da nerone

» Quale scheda classe d con 72v dc e 44 (oppure AC 52 e 31AC) sui 350w a 4 ohm?
Mer 23 Mag 2018 - 15:52 Da Albert^ONE

» Mettere a ponte due finali classe d con alimentatori separati, o due alimentatori insieme
Mer 23 Mag 2018 - 15:50 Da Albert^ONE

» audio youtube e company
Mer 23 Mag 2018 - 11:51 Da Fabio Menozzi

» Jlh 1969 - ne vale la pena?
Mar 22 Mag 2018 - 21:39 Da Albert^ONE

» Upgrade Yaquin MC 84 L
Mar 22 Mag 2018 - 21:32 Da Albert^ONE

» POWER LINE
Mar 22 Mag 2018 - 14:10 Da GP9

» Sansui vintage per giradischi, quale?
Lun 21 Mag 2018 - 23:19 Da Briann

» [RM] Amplificatore Cambridge Audio Azur 640A V2.0
Lun 21 Mag 2018 - 21:16 Da diechirico

Statistiche
Abbiamo 11653 membri registrati
L'ultimo utente registrato è gvairo59

I nostri membri hanno inviato un totale di 812888 messaggi in 52811 argomenti
I postatori più attivi della settimana
lello64
 
Pinve
 
timo74
 
diechirico
 
Fabio Menozzi
 
sportyerre
 
nerone
 
Albert^ONE
 
scontin
 
giucam61
 

I postatori più attivi del mese
lello64
 
sportyerre
 
diechirico
 
Nadir81
 
giucam61
 
Pinve
 
fritznet
 
nerone
 
CHAOSFERE
 
mumps
 

Migliori postatori
Stentor (20392)
 
DACCLOR65 (19633)
 
schwantz34 (15630)
 
Silver Black (15531)
 
nd1967 (12810)
 
flovato (12509)
 
Biagio De Simone (10299)
 
piero7 (9854)
 
fritznet (9513)
 
wasky (9229)
 

Chi è online?
In totale ci sono 58 utenti in linea: 3 Registrati, 0 Nascosti e 55 Ospiti :: 2 Motori di ricerca

lello64, nerone, SubitoMauro

[ Vedere la lista completa ]


Il numero massimo di utenti online contemporaneamente è stato 4379 il Lun 25 Mag 2015 - 15:01
Flusso RSS


Yahoo! 
MSN 
AOL 
Netvibes 
Bloglines 


Bookmarking sociale

Bookmarking sociale digg  Bookmarking sociale delicious  Bookmarking sociale reddit  Bookmarking sociale stumbleupon  Bookmarking sociale slashdot  Bookmarking sociale yahoo  Bookmarking sociale google  Bookmarking sociale blogmarks  Bookmarking sociale live      




Conserva e condividi l'indirizzo di T-Forum, la vera HiFi alla portata di tutti sul tuo sito sociale bookmarking


problema a basso volume con un classe A

Andare in basso

problema a basso volume con un classe A

Messaggio  Togno1985 il Sab 29 Nov 2014 - 12:35

salve a tutti signori, avrei una domanda da porvi che mi sta facendo mettere in dubbio il mio impiantino.
sorgente: pc
dac: teac ud-h01
pre: prefet 2013
finale: classe A ss credo che siamo sui 10 watt massimi per canale ( progetto the wall di Bruno)
diffusori: indiana line nota 260 sensibilità dichiarata 91db Suspect

il problema è che mi sembra che il suono che esce dai diffusori sia sempre strozzato, i bassi sono confusi, e non sono presenti e forti,(un pò dipende anche dall'ambiente che no è il massimo)cmq tutto questo a bassa volume , come alzo la manopola si comincia a sentire la musica bella presente, e il classico punch che a me piace, ma ovviamente in condominio non si può avere volumi da stadio e poi cmq mi piacerebbe sentire le mie canzoni preferite a volume normale anche da sottofondo senza rinunciare alla qualità però.
Ora mi chiedo il problema è che i miei diffusori non riescono ad esprimersi a basso volume perchè mancano i watt?
sulla targhetta dei diffusori c'è scritto che è consigliato usare un amplificatore da 30 a 100 watt

Grazie in anticipo a tutti!
avatar
Togno1985
Appassionato
Appassionato

Data d'iscrizione : 15.04.13
Numero di messaggi : 259
Località : Ancona
Occupazione/Hobby : Tecnico elettricista automazioni industriali
Provincia (Città) : Ancona
Impianto : SORGENTE: MARANTZ CD6000 OSE
DAC: TEAC UD-H01
PRE: PREFET 2013
FINALE: WORK IN PROGRESS
DIFFUSORI: INDIANA LINE NOTA 260N
CAVI: AUTOCOSTRUITI
STAND: AUTOCOSTUITI

Torna in alto Andare in basso

Re: problema a basso volume con un classe A

Messaggio  ideafolle il Sab 29 Nov 2014 - 13:08

Shocked Pop corn....... Hehe Hehe
avatar
ideafolle
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 20.02.12
Numero di messaggi : 5429
Località : vicini.... vIcini
Occupazione/Hobby : contare gli eu.
Provincia (Città) : SON CHI' ....NE'
Impianto : ......... VEDI AVATAR.

Torna in alto Andare in basso

Re: problema a basso volume con un classe A

Messaggio  Togno1985 il Sab 29 Nov 2014 - 17:58

uaoooo!!!! sempre molto utile Oki
avatar
Togno1985
Appassionato
Appassionato

Data d'iscrizione : 15.04.13
Numero di messaggi : 259
Località : Ancona
Occupazione/Hobby : Tecnico elettricista automazioni industriali
Provincia (Città) : Ancona
Impianto : SORGENTE: MARANTZ CD6000 OSE
DAC: TEAC UD-H01
PRE: PREFET 2013
FINALE: WORK IN PROGRESS
DIFFUSORI: INDIANA LINE NOTA 260N
CAVI: AUTOCOSTRUITI
STAND: AUTOCOSTUITI

Torna in alto Andare in basso

Re: problema a basso volume con un classe A

Messaggio  ideafolle il Sab 29 Nov 2014 - 18:06

@Togno1985 ha scritto:uaoooo!!!! sempre molto utile Oki

Ok Ok Ok Ok ma figurati ci mancherebbe! Laughing Laughing Laughing
avatar
ideafolle
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 20.02.12
Numero di messaggi : 5429
Località : vicini.... vIcini
Occupazione/Hobby : contare gli eu.
Provincia (Città) : SON CHI' ....NE'
Impianto : ......... VEDI AVATAR.

Torna in alto Andare in basso

Re: problema a basso volume con un classe A

Messaggio  valterneri il Sab 29 Nov 2014 - 21:05

Guarda che Bruno è permaloso,
e siccome è amico di famiglia di ZEUS, ti conviene stare attento!

è questa la tua frase impropria:
@Togno1985 ha scritto: ... il problema è che i miei diffusori non riescono ad esprimersi a basso volume
perché mancano i watt?
effettivamente è una frase che non ha senso
perché se ascolti a basso volume significa che usi pochi watt
e i watt che rimangono dentro l'amplificatore, che ci siano o no,
né vengono utilizzati, né, soprattutto, vengono prodotti.
Però capisco la tua domanda e perplessità, si fa un gran parlare di pilotaggio
e corrente come una necessità per avere bassi granitici anche a basso volume,
se ne leggono tante ....
la verità è che un amplificatore (di solito e normalmente)
da il meglio di se in zona alta: 10% - 60% della sua potenza,
sottosfruttarlo o sovraccaricarlo è negativo.

Per ascoltare bene a basso volume occorrono casse grandi
e un po' generose sui bassi,
oppure puoi provare a collocarle vicino ad una parete riflettente,
il pavimento, la parete ...

Naturalmente la possibilità che le tue casse siano poco gradite all'amplificatore
è possibile,
puoi provare con altri amplificatori occasionali e valutare il risultato.

L'amplificatore A di Zi Bruno per funzionare bene deve essere costruito bene,
come poi qualunque progetto.
avatar
valterneri
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 09.10.12
Numero di messaggi : 3987
Provincia (Città) : -
Impianto : -

Torna in alto Andare in basso

Re: problema a basso volume con un classe A

Messaggio  Togno1985 il Dom 30 Nov 2014 - 2:16

Grazie mille per la risposta ... Era esattamente ciò che chiedevo e probabilmente mi sono spiegato male...grazie mille, l'ampli secondo il mio modesto parere è costruito bene quindi non credo sia la costruzione il problema..sono abbastanza maniacale sul lavoro...provero a reperire da qualche parte un ampi per fare le prove anche se non sara facile purtroppo.
Zeus fulmina tutti
avatar
Togno1985
Appassionato
Appassionato

Data d'iscrizione : 15.04.13
Numero di messaggi : 259
Località : Ancona
Occupazione/Hobby : Tecnico elettricista automazioni industriali
Provincia (Città) : Ancona
Impianto : SORGENTE: MARANTZ CD6000 OSE
DAC: TEAC UD-H01
PRE: PREFET 2013
FINALE: WORK IN PROGRESS
DIFFUSORI: INDIANA LINE NOTA 260N
CAVI: AUTOCOSTRUITI
STAND: AUTOCOSTUITI

Torna in alto Andare in basso

Re: problema a basso volume con un classe A

Messaggio  ideafolle il Dom 30 Nov 2014 - 9:15

Mmm  ...... Suspect ........ Idea ......  Tell a secret ....... Hehe  Hehe  .... Coffe
avatar
ideafolle
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 20.02.12
Numero di messaggi : 5429
Località : vicini.... vIcini
Occupazione/Hobby : contare gli eu.
Provincia (Città) : SON CHI' ....NE'
Impianto : ......... VEDI AVATAR.

Torna in alto Andare in basso

Re: problema a basso volume con un classe A

Messaggio  Togno1985 il Dom 30 Nov 2014 - 10:28

Clap Clap ..... Sleep Sleep .... Suicide Happy shock
avatar
Togno1985
Appassionato
Appassionato

Data d'iscrizione : 15.04.13
Numero di messaggi : 259
Località : Ancona
Occupazione/Hobby : Tecnico elettricista automazioni industriali
Provincia (Città) : Ancona
Impianto : SORGENTE: MARANTZ CD6000 OSE
DAC: TEAC UD-H01
PRE: PREFET 2013
FINALE: WORK IN PROGRESS
DIFFUSORI: INDIANA LINE NOTA 260N
CAVI: AUTOCOSTRUITI
STAND: AUTOCOSTUITI

Torna in alto Andare in basso

Re: problema a basso volume con un classe A

Messaggio  ideafolle il Dom 30 Nov 2014 - 11:21

Pop corn LOL LOL LOL Hola Hola Hola Goodbye
avatar
ideafolle
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 20.02.12
Numero di messaggi : 5429
Località : vicini.... vIcini
Occupazione/Hobby : contare gli eu.
Provincia (Città) : SON CHI' ....NE'
Impianto : ......... VEDI AVATAR.

Torna in alto Andare in basso

Re: problema a basso volume con un classe A

Messaggio  Albert^ONE il Dom 14 Dic 2014 - 16:43

Devi per forza alzare un pò il volume,oppure mettere un preamplificatore e guadagnare un pò di volume(dB) in modo che anche a basso volume puoi regolare il suono come meglio ti piace(ovvio che ci sono sempre dei limiti della fisica che non puoi oltrepassare),non aspettarti bassi granitici con l'ampli bassissimo insomma! Wink spero di essere stato chiaro! Smile
avatar
Albert^ONE
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 23.10.10
Numero di messaggi : 5700
Località : Lanciano(ch) Abruzzo

Torna in alto Andare in basso

Re: problema a basso volume con un classe A

Messaggio  lukyluke il Lun 15 Dic 2014 - 7:36

La risposta non è 42... ma penso sia nella curva Fletcher _ Munson o loudness curve, l'orecchio è tutt'altro che lineare a basso livello è più sensibile alle frequenze medie per cui almeno una volta negli amplificatori esisteva un tastino "Loudness" che equalizzava a basso livello in modo da riportare un messaggio musicale coerente anche con pochi dbm..

neanche a dirlo IMHO..
avatar
lukyluke
Membro di riguardo
Membro di riguardo

Data d'iscrizione : 04.10.12
Numero di messaggi : 705
Località : Pont Canavese
Occupazione/Hobby : Automotive/Elettronica, fotografia, trekking... ecc...
Provincia (Città) : Torino
Impianto : vari..

Torna in alto Andare in basso

Re: problema a basso volume con un classe A

Messaggio  meraviglia il Lun 15 Dic 2014 - 8:35

Tendo a sottoscrivere la risposta di lukyluke: l'orecchio umano perde linearità a volumi bassi, penalizzando le frequenze agli estremi di banda.  Del resto, se il suono è buono a volumi maggiori, tenderei ad escludere problemi ambientali.

Il tastino loudness dei vecchi amplificatori aiuterebbe (oppure un equalizzatore, alla faccia dei puristi).
avatar
meraviglia
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 10.05.10
Numero di messaggi : 1413

Torna in alto Andare in basso

Re: problema a basso volume con un classe A

Messaggio  Togno1985 il Lun 15 Dic 2014 - 16:32

Grazie a tutti per l'attenzione innanzitutto... Pero ora ho già montato un pre ..per precisione è il prefet 2013 .. Quindi mi dite che avere una riserva di watt anche se a volumi bassi non serve a nulla?...mi chiedo perche si usano ampli da 100 watt in casa quando bastano realmente solo una decina ma buoni
avatar
Togno1985
Appassionato
Appassionato

Data d'iscrizione : 15.04.13
Numero di messaggi : 259
Località : Ancona
Occupazione/Hobby : Tecnico elettricista automazioni industriali
Provincia (Città) : Ancona
Impianto : SORGENTE: MARANTZ CD6000 OSE
DAC: TEAC UD-H01
PRE: PREFET 2013
FINALE: WORK IN PROGRESS
DIFFUSORI: INDIANA LINE NOTA 260N
CAVI: AUTOCOSTRUITI
STAND: AUTOCOSTUITI

Torna in alto Andare in basso

Re: problema a basso volume con un classe A

Messaggio  lukyluke il Lun 15 Dic 2014 - 17:03

Penso che l'argomento sia già stato ampiamente trattato, comunque tornando al discorso potenza amplificatore per dato diffusore, dipende in prima battuta dal diffusore stesso. La sensibilità di un diffusore normalmente espressa in db per W ad 1 metro, partendo dal dato della sensibilità, ad esempio 88 db/W_m ogni raddoppio di potenza aggiunge 3db, con 8 W puoi già ottenere 97 db, con 64 W sei a 106 db spl , parecchio per la sonorizzazione di una stanza. Se la stessa potenza la eroghi su un diffusore tipo Klipshorn Cornwall con 104 db/W_m gli stessi 8 W fornirebbero ben 113 db spl non credo che resisteresti nella stanza... come vedi sarebbero ampiamente sufficienti. è ovvio che la qualità del primo watt in questo caso è ancora più importante.
avatar
lukyluke
Membro di riguardo
Membro di riguardo

Data d'iscrizione : 04.10.12
Numero di messaggi : 705
Località : Pont Canavese
Occupazione/Hobby : Automotive/Elettronica, fotografia, trekking... ecc...
Provincia (Città) : Torino
Impianto : vari..

Torna in alto Andare in basso

Re: problema a basso volume con un classe A

Messaggio  Mr Phil il Lun 15 Dic 2014 - 19:04

Buona sera a tutti. Scusate se mi butto così a bomba, trattandosi del THE WALL, mi sento tirato in ballo Hehe Hehe Hehe .

Io nel mio impanto anche a basso volume sento bene, anzi, benissimo.
Dovresti fare appunto delle prova intercambiando sia il pre che l'ampli per capire dove sta il problema. Laughing Laughing
avatar
Mr Phil
Membro di riguardo
Membro di riguardo

Data d'iscrizione : 07.08.12
Numero di messaggi : 594
Località : torino
Occupazione/Hobby : elettricista / e non solo
Provincia (Città) : TO
Impianto : autocostruito:
Pre BMM ampli THE WALL........Casse autocostruite Coral Reference Series Sistema 8 Cavi potenza FFRC
Ampli HomeTheatre JVC RX-8012R
Lettore CD Pioneer PD-104
DAC Aureon XFire 8.0 HD

Torna in alto Andare in basso

Re: problema a basso volume con un classe A

Messaggio  ideafolle il Lun 15 Dic 2014 - 19:23

Hehe Hehe  io loso! ... io loso! il perche!... zulallero..... zulalla Laughing Laughing Laughing Pop corn
avatar
ideafolle
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 20.02.12
Numero di messaggi : 5429
Località : vicini.... vIcini
Occupazione/Hobby : contare gli eu.
Provincia (Città) : SON CHI' ....NE'
Impianto : ......... VEDI AVATAR.

Torna in alto Andare in basso

Re: problema a basso volume con un classe A

Messaggio  Togno1985 il Lun 15 Dic 2014 - 22:35

Prima del prefet avevo il per minimaliat del forum...e avevo lo stesso effetto... Quindi pensò non dipenda da questo..oh può darsi che sono io che pretendo di sentire il classico punch a volumi sopportabili per la mia signora...e cioè bassi Wink...... Il problema è che non ho possibilità di provare altri finali purtroppo per ora..
avatar
Togno1985
Appassionato
Appassionato

Data d'iscrizione : 15.04.13
Numero di messaggi : 259
Località : Ancona
Occupazione/Hobby : Tecnico elettricista automazioni industriali
Provincia (Città) : Ancona
Impianto : SORGENTE: MARANTZ CD6000 OSE
DAC: TEAC UD-H01
PRE: PREFET 2013
FINALE: WORK IN PROGRESS
DIFFUSORI: INDIANA LINE NOTA 260N
CAVI: AUTOCOSTRUITI
STAND: AUTOCOSTUITI

Torna in alto Andare in basso

Re: problema a basso volume con un classe A

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Torna in alto


 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum