T-Forum, not just T-class. Since 2008, the affordable HiFi for you.
Benvenuto nel T-Forum!
Connettiti in modo da farti riconoscere come membro affezionato, oppure registrati così potrai partecipare attivamente alle discussioni.
Cerca
 
 

Risultati secondo:
 

 


Rechercher Ricerca avanzata

Ultimi argomenti
» Nuovo ADCOM GFA-565-SE, acquisto
Oggi a 0:55 Da p.cristallini

» OLD AKG K141 MONITOR E LITTLE DOT MK II V3.0
Ieri a 23:56 Da YAPO

» Primo acquisto cuffie consigli
Ieri a 23:14 Da teskio74

» Pioneer a-30 vs onkyo 9010
Ieri a 22:43 Da micio_mao

» Amplificatore per Scythe SCBKS-1100 Kro Craft Speaker Rev. B, quale migliore?
Ieri a 21:32 Da Rikkardo92

» DAC con I2S e DSD
Ieri a 21:26 Da mrcrowley

» Cavo ad Y RCA per Subwoofer
Ieri a 21:24 Da gianni1879

» Nuovo cd lettore+dac
Ieri a 21:08 Da mrcrowley

» Daphile - Audiophile Music Server & Player OS
Ieri a 20:45 Da dinamanu

» Denon PMA 50
Ieri a 20:44 Da giucam61

» Collegare più sorgenti al T-Amp
Ieri a 20:41 Da giucam61

» OP AMP 627
Ieri a 19:24 Da sportyerre

» Fx-Audio D802
Ieri a 19:02 Da Angel2000

» Chiarimenti Per Impianto Audio! Help !
Ieri a 18:36 Da dinamanu

» Cavi segnale AudioOasi Air Straight VB
Ieri a 16:34 Da Enry

» ALIENTEK D8 vs FX AUDIO 802C
Ieri a 14:12 Da kalium

» Consigli per impianto 2.1
Ieri a 13:38 Da Kha-Jinn

» Pioneer SA-706 non va d'accordo con Canton Quinto 520...
Ieri a 13:28 Da p.cristallini

» AUDIOLAB 8000SE
Ieri a 12:08 Da Gabriele Barnabei

» R.I.P GREG LAKE
Ieri a 11:25 Da scontin

» Una storia di cavi
Ieri a 10:57 Da Angel2000

» Concerto Ian Paice - Pistoia, 8 dicembre
Ieri a 10:50 Da pallapippo

» AudioNirvana Super 12" Cast Frame in cabinet 5.6MKII - risultato finale
Ieri a 10:11 Da embty2002

» upgrade 2500 max
Ieri a 9:49 Da titonic

» [VENDO] Vinili classica e altro da 4,90 € in su
Ieri a 6:29 Da savi

» [CB + s.s.] Vendo vinili: ampia scelta
Ieri a 6:12 Da savi

» Stamattina... Oggi pomeriggio... Stasera... Stanotte... (parte 14)
Ieri a 0:36 Da CHAOSFERE

» Chi ben comincia...consigli
Gio 8 Dic 2016 - 23:23 Da p.cristallini

» Madame Butterfly
Gio 8 Dic 2016 - 23:02 Da enrico massa

» RCF Stereo Amplifier AF 6181
Gio 8 Dic 2016 - 22:28 Da Aggeo

» cablaggio interno
Gio 8 Dic 2016 - 21:46 Da Angel2000

» (GE) Trasformatore toroidale 230 V~ 2 x 45 V 2 x 3.33 A 300 VA Sedlbauer.
Gio 8 Dic 2016 - 14:44 Da scontin

» Antenna FM
Gio 8 Dic 2016 - 13:37 Da fritznet

» Dac per Koss PortaPro?
Gio 8 Dic 2016 - 13:22 Da mako

» TUTORIAL MODIFICHE TPA 3116 COMPLETO
Gio 8 Dic 2016 - 12:39 Da Angel2000

» El GORDO - una torre senza filtri, si può?
Gio 8 Dic 2016 - 12:23 Da Angel2000

» Cuffie bestbuy 150€ no amplificatore
Gio 8 Dic 2016 - 11:50 Da bob80

» Diffusore bookshelf a due vie con woofer caricato in doppio carico Asimmetrico a vista (DCAAV)
Gio 8 Dic 2016 - 11:45 Da ricky84

» [NO] vendo pre+finale valvole classe A
Gio 8 Dic 2016 - 8:23 Da gigetto

» Confronto tra Breeze full mod. vs Drok ta2024b pareri personali e riflessioni
Gio 8 Dic 2016 - 0:33 Da RAMONE67

» L'ho fatto, le ho distrutte :D
Mer 7 Dic 2016 - 21:08 Da zimone-89

»  il trends tamp è oggi un oggetto superato?
Mer 7 Dic 2016 - 19:18 Da alexandros

» Quale ampli per le mie Dynaudio M20
Mer 7 Dic 2016 - 18:13 Da dinamanu

» Casse acustiche quali?b&w 684 o IL tesi 560?
Mer 7 Dic 2016 - 16:26 Da rx78

» impianto entry -level
Mer 7 Dic 2016 - 11:12 Da giucam61

» fissa lettore CD
Mer 7 Dic 2016 - 10:54 Da giucam61

» jbl lsr 305 vs krk rokit 6 g3
Mer 7 Dic 2016 - 8:41 Da luigigi

» CAIMAN SEG
Mer 7 Dic 2016 - 0:42 Da Zio

» (NA) Amplificatore Kingrex con DAC usb e uscita cuffie €270+ sped.
Mer 7 Dic 2016 - 0:20 Da sonic63

» Daphile in ram
Mar 6 Dic 2016 - 23:58 Da ghiglie

Argomenti simili
    Sondaggio

    Interessati alla guida per la costruzione di un server audio?

    76% 76% [ 148 ]
    24% 24% [ 47 ]

    Totale dei voti : 195

    I postatori più attivi della settimana
    CHAOSFERE
     
    fritznet
     
    lello64
     
    dinamanu
     
    giucam61
     
    rx78
     
    Angel2000
     
    gigetto
     
    schwantz34
     
    sportyerre
     

    I postatori più attivi del mese
    CHAOSFERE
     
    dinamanu
     
    lello64
     
    Angel2000
     
    giucam61
     
    fritznet
     
    gigetto
     
    rx78
     
    R!ck
     
    sportyerre
     

    Migliori postatori
    Stentor (20392)
     
    DACCLOR65 (19629)
     
    schwantz34 (15496)
     
    Silver Black (15375)
     
    nd1967 (12784)
     
    flovato (12509)
     
    Biagio De Simone (10219)
     
    piero7 (9854)
     
    wasky (9229)
     
    fritznet (8495)
     

    Statistiche
    Abbiamo 10374 membri registrati
    L'ultimo utente registrato è Giancarlo Campoli

    I nostri membri hanno inviato un totale di 769577 messaggi in 50072 argomenti
    Chi è in linea
    In totale ci sono 24 utenti in linea :: 0 Registrato, 0 Nascosti e 24 Ospiti :: 1 Motore di ricerca

    Nessuno

    [ Vedere la lista completa ]


    Il numero massimo degli utenti in linea è stato 4379 il Lun 25 Mag 2015 - 15:01
    Flusso RSS


    Yahoo! 
    MSN 
    AOL 
    Netvibes 
    Bloglines 


    Bookmarking sociale

    Bookmarking sociale Digg  Bookmarking sociale Delicious  Bookmarking sociale Reddit  Bookmarking sociale Stumbleupon  Bookmarking sociale Slashdot  Bookmarking sociale Furl  Bookmarking sociale Yahoo  Bookmarking sociale Google  Bookmarking sociale Blinklist  Bookmarking sociale Blogmarks  Bookmarking sociale Technorati  




    Conserva e condividi l'indirizzo di T-Forum, not just T-class. Since 2008, the affordable HiFi for you. sul tuo sito sociale bookmarking

    Paranoie psicoacustiche

    Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

    Paranoie psicoacustiche

    Messaggio  Alessandro Asborno il Mer 26 Nov 2014 - 21:02

    Mi è capitato varie volte, cambiando anche stanza di ascolto di rilevare in alcuni momenti serali un calo di dinamica, un appiattimento del suono, ma è un fenomeno talmente strano da averlo sempre considerato come una paranoia psicoacustica, leggendo una recensione su tnt audio però si fa menzione di questo fenomeno collegato a difetti e disturbi della rete.
    Nella mia totale ignoranza credevo che un disturbo della linea elettrica portasse perlopiù fenomeni di piccola entità, quale click e fruscii, chiedo ai più esperti se tale fenomeno per loro rientra nella casistica delle paranoie o se effettivamente un disturbo di rete possa portare a tale inconveniente nell'impianto.

    Alessandro Asborno
    Membro di riguardo
    Membro di riguardo

    Data d'iscrizione : 09.03.08
    Numero di messaggi : 769
    Provincia (Città) : Genova
    Impianto :


    Tornare in alto Andare in basso

    Re: Paranoie psicoacustiche

    Messaggio  Marco Ravich il Mer 26 Nov 2014 - 21:45

    Considera che ogni 4 ore d'ascolto l'affaticamento dell'udito porta a "sentire" meno/peggio.

    Ecco, magari la sera - dopo una giornata di rumori, anche se di fondo - è il tuo udito a "non suonare" bene...

    Marco Ravich
    Membro classe argento
    Membro classe argento

    Data d'iscrizione : 20.04.09
    Numero di messaggi : 3935
    Località : Marche
    Occupazione/Hobby : musica / informatica
    Provincia (Città) : Macerata
    Impianto : i5 @ HFX Classic > Zoom R16 > Yamaha A-760 > Canton GLE 70

    http://www.forart.it/

    Tornare in alto Andare in basso

    Re: Paranoie psicoacustiche

    Messaggio  Alessandro Asborno il Mer 26 Nov 2014 - 22:00

    É una buona considerazione, anche perché pur avendo un vecchio impianto misurando non ho nessun abbassamento di tensione.

    Alessandro Asborno
    Membro di riguardo
    Membro di riguardo

    Data d'iscrizione : 09.03.08
    Numero di messaggi : 769
    Provincia (Città) : Genova
    Impianto :


    Tornare in alto Andare in basso

    Re: Paranoie psicoacustiche

    Messaggio  Barone Rosso il Gio 27 Nov 2014 - 8:06

    Potrebbe essere un problema reale.
    L'alimentazione, compresa la qualità della 230 sulla rete, influenza parecchio il suono.

    I disturbi di rete non sono solo gli abbassamenti di tensione: ma c'è anche lo sfasamento, la distorsione, o i disturbi ad alta frequenza.

    Ci sono cantieri, lavatrici, aspirapolvere ecc... sulla stessa rete?

    _________________
    Prima di accendere l'hifi leggete questo [autore: Diego Nardi]

    Barone Rosso
    Moderatore
    Moderatore

    Data d'iscrizione : 24.03.08
    Numero di messaggi : 8020
    Località :
    Provincia (Città) : Altrove
    Impianto : Z + X = Y

    Tornare in alto Andare in basso

    Re: Paranoie psicoacustiche

    Messaggio  meraviglia il Gio 27 Nov 2014 - 8:46

    Potrebbe essere ma un paio di cose non mi tornano:

    - il problema si verifica nelle ore serali, quando i grandi carichi esterni (cantieri etc) dovrebbero essere spenti, e così pure lavatrici, aspirapolveri etc.

    - il problema si verifica 'cambiando anche stanza di ascolto': qui mi viene da pensare che vi sia una variazione del rumore di fondo, più che della qualità della tensione di rete.

    meraviglia
    Membro classe bronzo
    Membro classe bronzo

    Data d'iscrizione : 10.05.10
    Numero di messaggi : 1378

    Tornare in alto Andare in basso

    Re: Paranoie psicoacustiche

    Messaggio  Alessandro Asborno il Gio 27 Nov 2014 - 13:39

    Il problema si verifica nelle ore serali, ora, l'impianto è vecchio, ci sono punti di entrata ed uscita da più prese, però la cucina con gli elettrodomestici è in un altro ramo della linea, probabilmente potrebbe esserci qualche lampadina o presa secondaria di passaggio...comunque l'unico disturbo avvertibile è questo appiattimento della dinamica, non un fruscio o qualche click che possa farmi pensare a qualche sporadico scarico nella rete.

    Alessandro Asborno
    Membro di riguardo
    Membro di riguardo

    Data d'iscrizione : 09.03.08
    Numero di messaggi : 769
    Provincia (Città) : Genova
    Impianto :


    Tornare in alto Andare in basso

    Re: Paranoie psicoacustiche

    Messaggio  Barone Rosso il Gio 27 Nov 2014 - 15:05

    @Alessandro Asborno ha scritto:Il problema si verifica nelle ore serali, ora, l'impianto è vecchio, ci sono punti di entrata ed uscita da più prese, però la cucina con gli elettrodomestici è in un altro ramo della linea, probabilmente potrebbe esserci qualche lampadina o presa secondaria di passaggio...comunque l'unico disturbo avvertibile è questo appiattimento della dinamica, non un fruscio o qualche click che possa farmi pensare a qualche sporadico scarico nella rete.

    Una cosa che non mi è chiara.
    È un problema che va e viene, arriva per 1min ... 10min ...1ora e poi passa oppure va avanti per tutta la sera?

    Se l'ampli è vintage potrebbe avere condensatori di livellamento vecchiotti e poco reattivi, quindi possono essere molto sensibili ai cambiamenti o disturbi nella rete.

    _________________
    Prima di accendere l'hifi leggete questo [autore: Diego Nardi]

    Barone Rosso
    Moderatore
    Moderatore

    Data d'iscrizione : 24.03.08
    Numero di messaggi : 8020
    Località :
    Provincia (Città) : Altrove
    Impianto : Z + X = Y

    Tornare in alto Andare in basso

    Re: Paranoie psicoacustiche

    Messaggio  Alessandro Asborno il Gio 27 Nov 2014 - 16:31

    @Barone Rosso ha scritto:
    Una cosa che non mi è chiara.
    È un problema che va e viene, arriva per 1min ... 10min ...1ora e poi passa oppure va avanti per tutta la sera?

    Se l'ampli è vintage potrebbe avere condensatori di livellamento vecchiotti e poco reattivi, quindi possono essere molto sensibili ai cambiamenti o disturbi nella rete.

    Diciamo che mi è difficile definire "problema" una tale sensazione, capita a volte, non sempre, e soprattutto la sera, non dura pochi minuti, di solito spengo perché infastidito. C'è da aggiungere che io non lo accendo mai di mattina, mi e' capitato con vari amplificatori, dal precedente Copland all'attuale Nuforce.
    Nel caso fosse catalogabile tra  un problema di distorsione di rete, sfasamento o quant'altro un semplice filtro di elevato amperaggio potrebbe risolvere?

    Alessandro Asborno
    Membro di riguardo
    Membro di riguardo

    Data d'iscrizione : 09.03.08
    Numero di messaggi : 769
    Provincia (Città) : Genova
    Impianto :


    Tornare in alto Andare in basso

    Re: Paranoie psicoacustiche

    Messaggio  Barone Rosso il Gio 27 Nov 2014 - 19:11

    @Alessandro Asborno ha scritto:
    @Barone Rosso ha scritto:
    Una cosa che non mi è chiara.
    È un problema che va e viene, arriva per 1min ... 10min ...1ora e poi passa oppure va avanti per tutta la sera?

    Se l'ampli è vintage potrebbe avere condensatori di livellamento vecchiotti e poco reattivi, quindi possono essere molto sensibili ai cambiamenti o disturbi nella rete.

    Diciamo che mi è difficile definire "problema" una tale sensazione, capita a volte, non sempre, e soprattutto la sera, non dura pochi minuti, di solito spengo perché infastidito. C'è da aggiungere che io non lo accendo mai di mattina, mi e' capitato con vari amplificatori, dal precedente Copland all'attuale Nuforce.
    Nel caso fosse catalogabile tra  un problema di distorsione di rete, sfasamento o quant'altro un semplice filtro di elevato amperaggio potrebbe risolvere?

    Io comincerei con un filtro anti-disturbi da pochi soldi, giusto per vedere cosa succede.

    Prima di passare ad un condizionatore di rete dovresti essere sicuro della natura del problema. Conosci qualche smanettone che dotato di oscilloscopio o strumentazione adatta possa verificare?

    Nb. Lo sfasamento non lo si risolve con un semplice filtro, e neppure la distorsioni peggiori.

    _________________
    Prima di accendere l'hifi leggete questo [autore: Diego Nardi]

    Barone Rosso
    Moderatore
    Moderatore

    Data d'iscrizione : 24.03.08
    Numero di messaggi : 8020
    Località :
    Provincia (Città) : Altrove
    Impianto : Z + X = Y

    Tornare in alto Andare in basso

    Re: Paranoie psicoacustiche

    Messaggio  Alessandro Asborno il Gio 27 Nov 2014 - 20:45

    Condizionatore con i Nuforce non può coesistere, filtro di rete invece si, da verificare se effettivamente è la soluzione giusta, addirittura  leggevo che proprio l'installazione di un condizionatore potrebbe portare alla soppressione di alcuni disturbi ma anche ad un sostanziale appiattimento della dinamica...il problema attuale!
    Tutte soluzioni empiriche da provare

    Alessandro Asborno
    Membro di riguardo
    Membro di riguardo

    Data d'iscrizione : 09.03.08
    Numero di messaggi : 769
    Provincia (Città) : Genova
    Impianto :


    Tornare in alto Andare in basso

    Re: Paranoie psicoacustiche

    Messaggio  salvo67 il Ven 28 Nov 2014 - 9:00

    mi ricordo che nelle vecchie tv a valvole (ai miei tempi) sotto mettevamo degli stabilizzatori di rete a "nucleo saturo" che con continuita regolavano fino al 20% le fluttuazioni della rete.... se ne esistono ancora non elettronici pero della potenza che vuoi provali.....trovali.....

    salvo67
    Interessato
    Interessato

    Data d'iscrizione : 09.06.12
    Numero di messaggi : 94
    Località : ex_ragusa>forli'
    Impianto : pocotempo=tanteidee

    Tornare in alto Andare in basso

    paranoie psicoacustiche

    Messaggio  Karmito il Ven 28 Nov 2014 - 11:05

    si si.. lo stabilizzatore me l'ho ricordo anch'io, siamo vecchi..!!

    Karmito
    Affezionato
    Affezionato

    Data d'iscrizione : 03.09.14
    Numero di messaggi : 215
    Località : Piemonte
    Occupazione/Hobby : mi garba lo sport ... in TV pero'..
    Provincia (Città) : ai pie dei monti
    Impianto : Theshold T2, MC 602, B&W 802 N, 805 N, htm 4s, asw 650, pre ht Classe' ssp 30, finale Krell kav 500, lettore bluray Sony ,dac TEAC UD 501 DSD
    Pioneer kuro 60, proiettore jwc DLA hd-100 altro Vintage KLIPSCH la scala split, finale Sony TAN 55-ES.
    Denon CDRW 1500, sinton. Maranz st 4000.

    Tornare in alto Andare in basso

    Re: Paranoie psicoacustiche

    Messaggio  Albers il Ven 28 Nov 2014 - 11:32

    Lo stato d'animo gioca un ruolo fondamentale nelle sensazioni acustiche; La 'malandrina abitudine' dei nostri sensi, pure;
    Infine, non ultimo, la qualità del supporto usato, variabile incredibilmente 1:100 da uno all'altro.
    Soffermati più sui contenuti, un mio suggerimento spassionato;
    Escluderei tutto il resto. Mia opinione ovviamente, se ti va tu sperimenta Smile

    Albers
    Membro classe argento
    Membro classe argento

    Data d'iscrizione : 25.10.10
    Numero di messaggi : 2784
    Località : ----
    Impianto : ----

    Tornare in alto Andare in basso

    Re: Paranoie psicoacustiche

    Messaggio  lukyluke il Ven 28 Nov 2014 - 11:44

    Penso che più che altro sia una questione psicofisica, legata al modo in cui ci si pone in ascolto. Qualche tempo fà ho trovato nell'usato un vecchio stabilizzatore a ferro saturo da 1200 W che serviva un vecchissimo computer olivetti, l'uscita è ancora a 220 volt, l'ho inserito nell'impianto e l'ho tenuto per alcuni mesi. L'ho successivamente tolto ed oggettivamente non ho avvertito differenze, mentre invece ho trovato differenze importanti ascoltando lo stesso impianto alla sera ed al mattino, oppure quando si passa da una modalità di ascolto superficiale (di sottofondo) ad una maggior attenzione. Mi sembra che un utente qui accennasse ad uno studio in cui si metteva in rilievo la nostra capacità inconscia di modificare il sistema di ricezione. Il nostro orecchio è tutt'altro che costante, pensiamo a come percepiamo i suoni quando siamo raffreddati. Personalmente penso che la qualità dell'alimentazione sia estremamente importante, ma che il nostro sistema percettivo ci possa trarre spesso in inganno. Dovremmo trovare il modo di calibrare il nostro udito.. Laughing Laughing

    lukyluke
    Membro di riguardo
    Membro di riguardo

    Data d'iscrizione : 04.10.12
    Numero di messaggi : 702
    Località : Pont Canavese
    Occupazione/Hobby : Automotive/Elettronica, fotografia, trekking... ecc...
    Provincia (Città) : Torino
    Impianto : vari..

    Tornare in alto Andare in basso

    Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

    - Argomenti simili

     
    Permesso di questo forum:
    Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum