T-Forum, la vera HiFi alla portata di tuttiAccedi

Benvenuto nell'unico forum in cui 11751 utenti, con i loro 818577 messaggi, hanno scelto di ascoltare con le orecchie, con il cuore e un occhio al portafoglio!

Nuovo look del T-Forum, dai un'occhiata qui.
Il T-Forum ha bisogno del tuo aiuto! Controlla se hai i requisiti necessari e proponiti.
Hai trovato uno spammer nel forum? Segnalalo subito all'amministrazione o a un moderatore!
Diamo il benvenuto ai nostri nuovi moderatori.
Chi sono i top postatori di oggi? Clicca qui per scoprirli.

Controlla qui gli argomenti attivi del giorno.


Condividi

descriptionConsiglio primo impianto - sono disperato!

more_horiz
Buongiorno, mi presento, sono Vanni e come potete capire dal nick sono un patito di musica rock.
Vorrei finalmente iniziare a mettere in piedi un impianto hi-fi degno di tale nome, anche se per motivi economici devo gioco-forza orientarmi su un entry level.

Ho letto fiumi di topic e articoli su questo ed altri forum e credo almeno di avere fugato parecchi dubbi, ma la confusione è davvero ancora tanta soprattutto per limiti di budget ma forse ancor di più per la tipologia dell'ambiente che vorrei sonorizzare.
Per quanto riguarda il budget, è anche vero che posso gestirlo upgradando i componenti poco alla volta, fermo restando che vorrei partire
da una coppia diffusori virtualmente "definitiva".

La mia scelta è orientata su KLIPSCH (che non ho mai avuto la fortuna di ascoltare) giudicando dagli innumerevoli pareri positivi riscontrati
su questo e altri forum e in considerazione del fatto che sono mooolto orientati al "mio" genere preferito.
Per quanto riguarda l'amplificazione, vorrei partire da TA2024 per motivi soprattutto di budget, ma ritornando ai diffusori, mi piacerebbe domani sperimentare anche altri amp, che siano in classe D oppure analogica.

Ma veniamo al problema principale: l'ambiente.
Parliamo di un soggiorno di circa 30mq (abbastanza irregolare nella forma), la parete destinata all'impianto sarebbe una "parete attrezzata"
ricavata in una nicchia di circa 3,20 mt. e (purtroppo) occupata da una cassettiera o base (quelle tanto in voga di questi tempi, bassa e larga)
CHE OCCUPA LA PARETE COMPLETAMENTE.
Questo mi pone il problema di non poter usare né diffusori a pavimento né da supporto.
La mia idea blasfema è quella di utilizzare delle staffe o mensole sulle pareti laterali della nicchia ad altezza adeguata e distanziate sia lateralmente
che posteriormente in modo tale da avere aria a sufficienza tra i diffusori e le pareti.
Sarebbe possibile secondo voi? Oppure sminuirebbe troppo la qualità di ascolto?

Inoltre in considerazione della superficie da sonorizzare (30mq) su che modello dovrei orientarmi?
RB-51 oppure RB-61...o altro?

Scusate per il papiro, ma vi sarei enormemente grato se qualcuno potesse rispondere ai miei dubbi.

PS: non disdegnerei se l'impianto potesse essere utilizzato anche per collegare il lettore blu-ray/TV principalmente usati per concerti et similia.

Grazie

descriptionRe: Consiglio primo impianto - sono disperato!

more_horiz
A mio avviso un'impianto abbastanza economico (esclusi i diffusori sui quali ti suggerirei solo di prenderli caricati in sospensione pneumatica, per i motivi che hai descritto) potrebbe essere come quello che uso per un'home-theatre 2.0:

Sorgente digitale (PC/lettori/TV) > interfaccia audio "musicista" con ingressi ed uscite microfoniche e digitali > ampli "pro" PA

Es. PC > Focusrite Scarlett 8i6 > Behringer A500 > Infinity RSIII

Credo che con 500€ - se scegli bene - si possa mettere in piedi un'impiantino di tutto rispetto.

descriptionRe: Consiglio primo impianto - sono disperato!

more_horiz
@Marco Ravich ha scritto:
A mio avviso un'impianto abbastanza economico (esclusi i diffusori sui quali ti suggerirei solo di prenderli caricati in sospensione pneumatica, per i motivi che hai descritto) potrebbe essere come quello che uso per un'home-theatre 2.0:

Sorgente digitale (PC/lettori/TV) > interfaccia audio "musicista" con ingressi ed uscite microfoniche e digitali > ampli "pro" PA

Es. PC > Focusrite Scarlett 8i6 > Behringer A500 > Infinity RSIII

Credo che con 500€ - se scegli bene - si possa mettere in piedi un'impiantino di tutto rispetto.


Scusami se approfitto con altre domande:
Che modello di diffusori (watts, dimensione del cono, etc) mi consigli della Infinity per 30mq, mediamente riflettente, distanza d'ascolto circa 3mt?
Diffusori alternativi a questi che hai proposto?
Come suonano nel genere rock?

Grazie ancora

descriptionRe: Consiglio primo impianto - sono disperato!

more_horiz
Dimenticavo...devo proprio abbandonare l'idea di acquistare delle klipsch rb51/61?
Tra le specifiche trovo le seguenti diciture:

keyhole slots for easy wall-mounting
dual threaded inserts for optional wall-mount brackets

In qualche modo klipsch stessa certifica il montaggio a parete?
Spulciando su forum stranieri ho trovato queste:

le staffe AM-40_Side_Clamping_Bookshelf_Speaker_Wall_Mount_ sul sito pinpointmounts. (il forum non mi permette di postare il link)

Nel mio caso sfrutterei le pareti laterali della nicchia, orientando i diffusori di 180° rispetto alle staffe e quindi con la possibilità di dare almeno 50 cm di aria sul retro dei diffusori...non so se mi spiego.

descriptionconsiglio primo impianto sono disperato

more_horiz
se riesci cerca delle heresy usate, non ti pentirai...!!
io le ho da poco aggiunte al mio impianto, guarda il mio avatar..

descriptionRe: Consiglio primo impianto - sono disperato!

more_horiz
Ciao Vanni, benvenuto nel forum.
Procediamo con calma. Le casse appese alla parete come un quadro sono una soluzione da dimenticare. Vale per tutte, soprattutto le Klipsch (io le ho avute).
I costruttori scrivono sempre che le casse possono andare a parete, perchè devono vendere anche nel mercato HT, ma la nostra esperienza è un'altra cosa.

Devi cercare di mettere le casse sul mobile, in qualche modo. Per portarle ad una altezza dignitosa utilizzerai dei supporti ad hoc. Dovresti inviarci delle foto. Puoi spedirle a me, in privato ti invio il mio indirizzo e-mail. Me le spedisci e le pubblico io al fine di farti avere i consigli giusti.

Capisco che ti piacciono le K, ma dai una orecchiata  anche alle Indiana Line, con le quali ti troveresti benone lo stesso.
Facci sapere.
Hello

descriptionRe: Consiglio primo impianto - sono disperato!

more_horiz
@pink-zeppelin ha scritto:
Scusami se approfitto con altre domande:
Che modello di diffusori (watts, dimensione del cono, etc) mi consigli della Infinity per 30mq, mediamente riflettente, distanza d'ascolto circa 3mt?
Diffusori alternativi a questi che hai proposto?
Come suonano nel genere rock?

Calma, io non ti ho suggerito di prendere delle Infinity (quello era un esempio, le RSIII sono bestioni da pavimento) ma delle casse in sospensione pneumatica.

Le uniche non-vintage che potrei suggerirti sono le StudioSpares SN10:

https://www.studiospares.com/Headphones-and-Speakers/Studio-Monitors/Studiospares-Classic-SN10-Passive-Monitors-%28Pair%29_248000.htm



Recensione (in inglese): http://resolution.nodecube.net/products/pdfs/Monitoring/Studiospares%20Classic%20SN10.pdf


...se potrebbe pure fà un "group-buy" (le devo prendere anche per un mio amico)...

Fammi sapere.

description[BREAKING]

more_horiz
In alternativa c'è questa interessante offerta d'usato che ti risolverebbe un sacco di noie (le casse attive non hanno bisogno di amplificatore):

http://www.mercatinomusicale.com/mm/a_behringer-b-3031-a_id3875598.html

Wink

descriptionRe: Consiglio primo impianto - sono disperato!

more_horiz
Per l'interfaccia audio ci stanno degli iteressantissimi usati a prezzi che rasentano il ridicolo:

http://www.mercatinomusicale.com/mm/a_m-audio-fast-track-pro-4x4-mobile-usb-midi-preamps_id3877137.html

descriptionRe: Consiglio primo impianto - sono disperato!

more_horiz
@Marco, grazie dei consigli, ma behringer (lo dico da musicista con qualche esperienza col brand) proprio non la digerisco.
Poi quelle casse sono etichettate come monitor, a me interessano casse per impianto HiFi. Inoltre non voglio andare su diffusori attivi ma vorrei investire su dei passivi di qualità, in modo tale da essere libero di cambiare ampli e quant'altro in futuro (insomma, vorrei dei diffusori virtualmente DEFINITIVI per casa).

@andzoff, grazie, appena posso ti invio foto della parete che mi interessa.
Ancora non riesco a capire perchè si possono utilizzare i diffusori bookshelf sui supporti dedicati e non su delle staffe di buona qualità, belle solide e che consentano comunque di essere orientati per far si che ci sia sufficiente "aria" tra le pareti posteriore e laterale in modo tale da consentire al reflex di lavorare correttamente.
Tra l'altro so che le RB-61 hanno il bass reflex anteriore, questo non dovrebbe consentire di utilizzare il diffusore piuttosto vicino ai muri?
Scusami se insisto...ma sono proprio in fissa con le Klipsch Dribbling Dribbling Dribbling

descriptionRe: Consiglio primo impianto - sono disperato!

more_horiz
@andzoff c'è posta per te! Wink

descriptionRe: Consiglio primo impianto - sono disperato!

more_horiz
Ciao, parlando per esperienza personale, le Klipsch hanno bisogno di molta aria attorno. Possedevo, fino ad un mese fa, una coppia di splendide RB81 MKII. Nei primi mesi le ho provate un pò tutte, perchè sprovvisto di adeguati supporti. Pur lasciando sufficiente aria dietro ed ai lati dei diffusori (avevo a disposizione un mobile TV lungo e largo), soffrivo di pesanti rimbombi dovuti alla superficie stessa di appoggio. Questo accadeva anche con altri bookshelf, ma la sensazione peggiore l'ho avuta proprio con le RB81, probabilmente a causa del loro poderoso basso. Quando ho garantito loro un corretto posizionamento la musica è davvero cambiata.

descriptionRe: Consiglio primo impianto - sono disperato!

more_horiz
Ciao a tutti, Vanni (pink-zeppellin) ha inviato la foto dell'ambiente.
Speriamo di poter dare il consiglio vincente.



Ola, ragazzi.
Hola

descriptionRe: Consiglio primo impianto - sono disperato!

more_horiz
Intanto complimenti bella sala x quanto riguarda le klipsch sono diffusori dal suono particolare andrebbero ascoltate prima e con l ampli che le andrà a pilotare!parlando di ampli se pensi di pilotare delle klipsch con un 2024 non ci siamo proprio piuttosto prendi un breeze 3116 poca spesa ma decisamente tanta roba! Ok Ok Ok Ok

descriptionRe: Consiglio primo impianto - sono disperato!

more_horiz
Io sono in una situazione simile alla tua con la differenza che il piano non è scalinato ma tutto pari. Se la tua intenzione è quella di appoggiare i diffusori sul mobile ti dico già che ne ho provati diversi ma tendono sempre a rimbombare o comunque rendono malissimo, devi per forza pensare di metterle o spostarle all'occorrenza davanti al mobile su degli stend se vuoi dei Bookshelf.

Eventualmente esistono dei compromessi come i diffusori in sospensine pneomatica che ti sono stati suggeriti sopra, ma almeno alla stessa altezza bisognerebbe metterli Smile io al momento me la sono cavata con delle vecchie Grundig.

Sinceramente nella tua situazione io ci vedrei benissimo dei diffusori da appendere al muro di fianco al TV tipo le B&W VM6 o similari con un bel sub, otterresti un waf molto positivo e anche se non sarà proprio hi-fi potrebbe non suanare tanto male Smile

descriptionRe: Consiglio primo impianto - sono disperato!

more_horiz
@Grey74 ha scritto:
Io sono in una situazione simile alla tua con la differenza che il piano non è scalinato ma tutto pari. Se la tua intenzione è quella di appoggiare i diffusori sul mobile ti dico già che ne ho provati diversi ma tendono sempre a rimbombare o comunque rendono malissimo, devi per forza pensare di metterle o spostarle all'occorrenza davanti al mobile su degli stend se vuoi dei Bookshelf.

Eventualmente esistono dei compromessi come i diffusori in sospensine pneomatica che ti sono stati suggeriti sopra, ma almeno alla stessa altezza bisognerebbe metterli  Smile  io al momento me la sono cavata con delle vecchie Grundig.

Sinceramente nella tua situazione io ci vedrei benissimo dei diffusori da appendere al muro di fianco al TV tipo le B&W VM6 o similari con un bel sub, otterresti un waf molto positivo e anche se non sarà proprio hi-fi potrebbe non suanare tanto male  Smile


Più volte stavo per rassegnarmi all'idea di pensare ad un 2.1, ma vorrei sottolineare (non inganni la presenza del TV sulla parete) che il mio obiettivo è iniziare ed "iniziarmi" al mondo HiFi audiofilo da appassionato di musica.
Insisto ancora sull'ipotesi AP montati su staffe sulle pareti laterali della nicchia, e mi sorge un ulteriore dubbio: Ma i sistemi con Bass Reflex anteriore (come le Klipsch RB61) hanno anche essi necessità di molta aria attorno??

descriptionRe: Consiglio primo impianto - sono disperato!

more_horiz
Purtroppo si la posizione del reflex non conta poi cosi tanto, le basse frequenze emesse dal diffusore si propagano comunque in tutte le direzioni rafforzandosi o cancellandosi a seconda dei casi.

Certi diffusori progettati appositamente per questo scopo possono essere un buon compromesso, prova a leggere questo:

http://www.tnt-audio.com/adeste/parete_posteriore.html

P.S. meglio non quotare tutto il messaggio precedente..

descriptionRe: Consiglio primo impianto - sono disperato!

more_horiz
Grazie per l'interessantissimo articolo, ad averlo letto prima, non avrei fatto tutte queste domande.

Si parla comunque sempre di distanza dalla "parete posteriore".
Se notate dalla foto, immaginando sempre le fantomatiche staffe (che potrei anche farmi costruire su misura e come Dio comanda) riuscirei a tenere i diffusori quasi a 1mt di distanza dalla parete posteriore. Diverso è il discorso per quanto riguarda le pareti laterali, dalle quali non potrei discostarmi più di 30/35 cm (per motivi di moglie Mad )

Insomma, voglio dire, ok esiste il problema di distanza dei diffusori dalla parete. Ora immaginando di poter usufruire di appositi stand, mettiamo per ipotesi posti ad 1mt di distanza da parete posteriore e 1mt da quella laterale, quindi in posizione ideale.
Cosa mi vieta di utilizzare, sempre per ipotesi, un supporto orizzontale, una staffa a muro insomma, ben fatta, bella solida che mi tenga il diffusore ad 1mt dalle pareti? Mad


@Grey74 ha scritto:
P.S. meglio non quotare tutto il messaggio precedente..


Ok! Sad

descriptionRe: Consiglio primo impianto - sono disperato!

more_horiz
Se ne hai il tempo leggi anche il resto del sito e l'interessantissima rubrica della posta.

Per le staffe purtroppo l'unico modo per sapere se funzionano è provare.. temo soltanto un elevatissimo effetto WAF (Wife acceptance factor ) Smile

descriptionRe: Consiglio primo impianto - sono disperato!

more_horiz
@Grey74 ha scritto:
Purtroppo si la posizione del reflex non conta poi cosi tanto, le basse frequenze emesse dal diffusore si propagano comunque in tutte le direzioni rafforzandosi o cancellandosi a seconda dei casi.

Certi diffusori progettati appositamente per questo scopo possono essere un buon compromesso, prova a leggere questo:

http://www.tnt-audio.com/adeste/parete_posteriore.html

P.S. meglio non quotare tutto il messaggio precedente..


Con tutto il dovuto rispetto per l'opinione di Lucio Cadeddu, non condivido alcune osservazioni, in particolar modo queste:
Quindi...il problema non è il reflex. Quello potreste persino arrivare a tapparlo, la parete posteriore farebbe sentire comunque la sua nefasta influenza
Provate a verificare con un diffusore e poi vedete da voi il risultato.

Mentre condivido questa:
la parete posteriore ai diffusori non fa altro che rinforzare, grazie al suono che si riflette su di essa, le frequenze basse e medio-basse. In più, le stesse riflessioni, sommandosi all'emissione principale degli altoparlanti entro un tempo (troppo) ridotto, vanno a sporcare anche la gamma media, rendendola più confusa, a tratti distorta. Non basta? No, perché c'è dell'altro: la parete posteriore troppo vicina impedisce ai diffusori di generare un'immagine sonora tridimensionale che si sviluppi anche nel senso della profondità.

In linea di massima un diffusore per lavorare correttamente vicino alla parete posteriore, deve essere progettato per questo. E comunque difficilmente avrà un'immagine tridimensionale particolarmente estesa.

descriptionRe: Consiglio primo impianto - sono disperato!

more_horiz
@Grey74 ha scritto:
temo soltanto un elevatissimo effetto WAF (Wife acceptance factor ) Smile


Laughing questo termine tecnico non lo conoscevo, ma hai colto perfettamente nel segno!

@Zio ha scritto:
In linea di massima un diffusore per lavorare correttamente vicino alla parete posteriore, deve essere progettato per questo. E comunque difficilmente avrà un'immagine tridimensionale particolarmente estesa.


Solo che per quanto ho potuto capire, per potersi esprimere al meglio soprattutto in merito alla risposta dei bassi, bisognerebbe andare su diametri del woofer ben maggiori e quindi come diceva l'amico Grey si riproporrebbe l'effetto WAF (a parte il fatto di appendere due casse da morto alle pareti)...mi sa che ci devo rinunciare Crying or Very sad Crying or Very sad Crying or Very sad parliamo pur sempre di 30mq e forse anche qualcosa di più...

Possibile che nessuno abbia un problema simile al mio? Ci sarà pure una soluzione!?!?!

descriptionRe: Consiglio primo impianto - sono disperato!

more_horiz
Io non vedo una catastrofe......
Anzi siamo in tanti a avere dei problemi di posizionamento dei diffusori, ma qui anzi c'è la possibilità di metterli a 90-100-cm dalla parete posteriore e già non è poco, i 30-cm dalle pareti laterali ok sono pochini, ma interesserebbero frequenze diverse rispetto ai 100cm dalla posteriore e 100-120 dal pavimento, insomma al limite tappa il reflex e gira i diffusori verso il centro per minimizzare le riflessioni della medioalta sulle pareti laterali.
Oppure inizi così, vedi come risponde il tutto, e alla peggio vai di correzione ambientale attiva, tipo Drc, Dirac e simili, però nel particolare su questi sistemi io non sono molto informato, ma indubbiamente sono efficaci.

descriptionRe: Consiglio primo impianto - sono disperato!

more_horiz
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum