T-Forum, la vera HiFi alla portata di tutti
Benvenuto nel T-Forum!
Connettiti in modo da farti riconoscere come membro affezionato, oppure registrati così potrai partecipare attivamente alle discussioni.
Sondaggio

Ti piace il nuovo stile del T-Forum?

51% 51% [ 73 ]
49% 49% [ 70 ]

Totale dei voti : 143

Ultimi argomenti
» Trasmettitore bt
Oggi alle 8:26 am Da Luca Marchetti

» ALIENTEK D8 [parte 2]
Oggi alle 7:00 am Da dinamanu

» DAC con 2-3 ingressi ottici
Oggi alle 12:37 am Da Kha-Jinn

» Ifi iPurifier2
Ieri alle 11:01 pm Da dinamanu

» Il vintage, quello buono.
Ieri alle 10:23 pm Da dinamanu

» Teac cd-p800nt
Ieri alle 9:04 pm Da Luca Marchetti

» diffusori 18 sound
Ieri alle 8:02 pm Da lello64

» amplificatore rotto?
Ieri alle 6:36 pm Da dinamanu

» Stamattina... Oggi pomeriggio... Stasera... Stanotte... (parte 14)
Ieri alle 6:32 pm Da CHAOSFERE

» Miglior Integrato usato per 500 euro
Ieri alle 5:43 pm Da silver surfer

» SOS: Impianto AKAI 1980
Ieri alle 5:26 pm Da mikunos

» Il mio angolo e non solo
Ieri alle 4:16 pm Da SubitoMauro

» Wrapping Rega RP1
Ieri alle 3:58 pm Da bob80

» Nuovo amplificatore ...ritorno al futuro?
Ieri alle 1:30 pm Da lello64

» Multipresa
Ieri alle 1:14 pm Da sportyerre

» sostituzione testina vecchio piatto Marantz TT275
Ieri alle 11:46 am Da franci92

» Douk dac vs altri
Ieri alle 5:26 am Da Luca Marchetti

» [to] Canton gle 496
Mar Giu 27, 2017 10:42 pm Da krell2

» Trovatemi un DAC
Mar Giu 27, 2017 5:03 pm Da Calbas

» aiuto miglioramento sala d'ascolto
Mar Giu 27, 2017 2:09 pm Da dieggs

» Cannucce nel condotto reflex
Mar Giu 27, 2017 12:32 pm Da Sestante

» Alimentatore Lineare Audiophonics per RaspBerry PI 3 B
Mar Giu 27, 2017 12:21 pm Da Adr2016

» Ci risiamo
Lun Giu 26, 2017 8:42 pm Da zimone-89

» Consiglio sull usato
Lun Giu 26, 2017 6:34 pm Da giucam61

» (PD) vendo m2tech Young prima serie
Lun Giu 26, 2017 3:00 pm Da alluce

» vendo: Focusrite, Scarlett 2I4 2Nd Gen, 2 In 4 Out Interfaccia Audio Usb
Lun Giu 26, 2017 1:38 pm Da mumps

» cd723 + SL PG200A
Lun Giu 26, 2017 1:32 pm Da arivel

» La mia opinione sul tpa3116
Lun Giu 26, 2017 11:02 am Da fritznet

» Ciare PH 250 - Le contro Zu in stile italiano
Lun Giu 26, 2017 7:08 am Da Tancredi76

» INDIPENDENTEMENTE DALLA CLASSE DI FUNZIONAMENTO ...
Dom Giu 25, 2017 9:30 pm Da uncletoma

Statistiche
Abbiamo 10868 membri registrati
L'ultimo utente registrato è Marco Sospiri

I nostri membri hanno inviato un totale di 789475 messaggi in 51254 argomenti
Migliori postatori
Stentor (20392)
 
DACCLOR65 (19630)
 
schwantz34 (15508)
 
Silver Black (15460)
 
nd1967 (12803)
 
flovato (12509)
 
Biagio De Simone (10261)
 
piero7 (9854)
 
wasky (9229)
 
fritznet (9069)
 

Chi è in linea
In totale ci sono 55 utenti in linea: 4 Registrati, 2 Nascosti e 49 Ospiti :: 1 Motore di ricerca

CHAOSFERE, lello64, puglies, sportyerre

[ Vedere la lista completa ]


Il numero massimo di utenti online contemporaneamente è stato 4379 il Lun Mag 25, 2015 1:01 pm
Flusso RSS


Yahoo! 
MSN 
AOL 
Netvibes 
Bloglines 


Bookmarking sociale

Bookmarking sociale Digg  Bookmarking sociale Delicious  Bookmarking sociale Reddit  Bookmarking sociale Stumbleupon  Bookmarking sociale Slashdot  Bookmarking sociale Yahoo  Bookmarking sociale Google  Bookmarking sociale Blinklist  Bookmarking sociale Blogmarks  Bookmarking sociale Technorati  




Conserva e condividi l'indirizzo di T-Forum, la vera HiFi alla portata di tutti sul tuo sito sociale bookmarking


Mi consigliate un giradischi?

Pagina 2 di 6 Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Re: Mi consigliate un giradischi?

Messaggio  Gio.audio-88 il Mer Nov 12, 2014 12:32 am

Cavoli sembra ben messo!!
Però un gira usato preferirei prenderlo da una persona conpetente, x esempio un forumer ho venditori specializzati,ecc..

Ho scoperto solo poco fa che l'audiotechnica 1240 ch ero quasi deciso di comprare è completamente manuale, io l'avrei preferito almeno semi automatico, meglio ancora se automatico Smile

Giusto x valutare, se lo preferissi automatico, anche nell'usato (trovando la giusta occasione), cosa dovrei valutare?

Gio.audio-88
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 08.01.09
Numero di messaggi : 1124
Località : Italia
Impianto : /

Tornare in alto Andare in basso

Re: Mi consigliate un giradischi?

Messaggio  beppe61 il Mer Nov 12, 2014 7:27 am

Di automatico, discreto, e di basso costo credo sia rimasto questo in commercio


Denon dp 300


Ultima modifica di beppe61 il Mer Nov 12, 2014 7:28 am, modificato 1 volta (Motivazione : .)

beppe61
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 11.07.10
Numero di messaggi : 1601
Località : .
Provincia (Città) : .
Impianto : .

Tornare in alto Andare in basso

Re: Mi consigliate un giradischi?

Messaggio  Gio.audio-88 il Gio Nov 13, 2014 11:38 am

Mmh, mi pare poco solido Sad

Niente, sul nuovo mi sa che il meglio che si possa trovare sia Audiotechnica 1240, se si vuole risparmiare il 120 che non è malaccio.


Ad ogni modo mi trovo poco convinto, vorrei valutare qualche buon usato, semi automatico o automatico, è cercherò con calma Wink

Gio.audio-88
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 08.01.09
Numero di messaggi : 1124
Località : Italia
Impianto : /

Tornare in alto Andare in basso

Re: Mi consigliate un giradischi?

Messaggio  Blixa il Gio Nov 13, 2014 11:58 am

@Gio.audio-88 ha scritto:confermo, sono tentato dall'audiotechnica pl1240, un pò meno dal reloop 7000, entrambi 450€.


Qualcuno di voi li possiede e sa dirmi di più?

Un mio amico ce l'ha, lo usa per fare set in giro e dice che si trova molto bene..
avatar
Blixa
UTENTE DISISCRITTO

Data d'iscrizione : 14.08.14
Numero di messaggi : 435
Provincia (Città) : alessandria
Impianto : Pazienza e tolleranza finita da anni.

Tornare in alto Andare in basso

Re: Mi consigliate un giradischi?

Messaggio  beppe61 il Gio Nov 13, 2014 12:38 pm

@Gio.audio-88 ha scritto:Mmh, mi pare poco solido Sad

Niente, sul nuovo mi sa che il meglio che si possa trovare sia Audiotechnica 1240, se si vuole risparmiare il 120 che non è malaccio.


Ad ogni modo mi trovo poco convinto, vorrei valutare qualche buon usato, semi automatico o automatico, è cercherò con calma Wink

Non volevo assolutamente convincerti ad acquistarlo, ma richiedendo tu un giradischi automatico, ti volevo solamente mostrare quello che sul nuovo e' disponibile ( non vorrei sbagliare, ma credo che sia il solo giradischi nuovo con degli automatismi, tralasciando le cose plasticose....)
Comunque , per quanto mi riguarda, gli automatismi sono completamente inutili e fonte di problemi nel tempo, vedi un po' tu.
Hello


Ultima modifica di beppe61 il Gio Nov 13, 2014 12:39 pm, modificato 1 volta (Motivazione : .)

beppe61
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 11.07.10
Numero di messaggi : 1601
Località : .
Provincia (Città) : .
Impianto : .

Tornare in alto Andare in basso

Re: Mi consigliate un giradischi?

Messaggio  Gio.audio-88 il Ven Nov 14, 2014 1:07 am

tranquillo, capisco Wink

in fin dei conti l'unica scelta valida è Audiotechinca LP1240?

Gio.audio-88
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 08.01.09
Numero di messaggi : 1124
Località : Italia
Impianto : /

Tornare in alto Andare in basso

Re: Mi consigliate un giradischi?

Messaggio  SGH il Dom Nov 16, 2014 7:10 pm

@valterneri ha scritto:

.... mi piacerebbe sapere cosa ne pensano Valter e gli altri più esperti.

Credo che salirà oltre 400.
E' un buon giradischi che comprerei, dentro è meno "importante"
di quel che appare di fuori, ma ha prestazioni superiori alle aspettative.
Su quel tipo d'estetica ci sono valide alternative, equivalenti.

Spesso sono più belli in foto che dal vero.[/quote]

Alla fine qualcuno se l'è aggiudicato per 170 €, ed era in condizioni pressocchè perfette Crying or Very sad

SGH
Appassionato
Appassionato

Data d'iscrizione : 15.01.13
Numero di messaggi : 408
Località : .
Impianto : in costruzione

Tornare in alto Andare in basso

Re: Mi consigliate un giradischi?

Messaggio  valterneri il Dom Nov 16, 2014 7:44 pm

@SGH ha scritto:
@valterneri ha scritto:
Alla fine qualcuno se l'è aggiudicato per 170 €,
ed era in condizioni pressoché perfette!
Il collezionismo è imprevedibile, ed è solo lui a far salire il prezzo,
collezionismo non è "averne molti" o averli tutti,
è solo avere quello che gli altri non hanno o in passato non si è avuto,
è delegato all'oggetto il cercare soddisfazione.

Tre anni fa i giradischi di moderato prestigio costavano meno,
da due anni i prezzi sono saliti, è tornato di moda e questo ha fatto salire i prezzi,
malgrado la crisi, quasi fosse un bene rifugio,
ma da pochi mesi vedo che i prezzi stanno scendendo,
che molti modelli, se mantenuti a costo alto, rimangono invenduti,
c'è chi ci prova:
vedo della Thorens
un TD280 a 480 euro
un TD145 a 790 euro
un TD147 variopinto a 1290 euro!
un TD126 a 960 euro
un TD160 a 2800 euro!
un Pioneer PL707 oltre 1200 e un altro a 860
ma sono esagerazioni invendute

I prezzi scendono per più motivi:
1) sta frenando la voglia del vinile, per molti è deludente
2) ormai comprare e rivendere a prezzo più alto è difficile
3) le cose vecchie sono piene d'acciacchi

Spesso ne ho comprati due per farne uno, ma chi non è elettrotecnico?
Spesso cose "come nuove" sono difettose o modificate da incompetenti,
questa mania di cambiare fili e plint nei giradischi ha creato disastri.

Non c'è storia, le elettroniche moderne, a parità di accuratezza costruttiva
sono migliori di quelle vecchie,
e non c'è storia,
i giradischi anni '80 (non prima), a parità di presunzione,
sono migliori degli attuali, ma il tempo passa anche per loro,
e forse quindi l'orientarsi verso i giradischi da DJ di alto livello attuali
è più intelligente che plintare e ricablare.

Chiacchiero bene, si,
ma adesso sono nella mia saletta d'ascolto 3 del mio studio
e accanto a me ho un Luxman PD291 e un Revox B77
(in mostra solo per scena) e una Contax a pellicola,
e mi da proprio l'idea che il bello sia ormai nel passato.
avatar
valterneri
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 09.10.12
Numero di messaggi : 3673
Provincia (Città) : -
Impianto : -

Tornare in alto Andare in basso

Re: Mi consigliate un giradischi?

Messaggio  Gio.audio-88 il Gio Nov 20, 2014 10:54 pm

tutto sommato secondo voi vale la pena spendere 200€ in più per l'Audiotechinca LP1240 rispetto LP120?

Gio.audio-88
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 08.01.09
Numero di messaggi : 1124
Località : Italia
Impianto : /

Tornare in alto Andare in basso

Re: Mi consigliate un giradischi?

Messaggio  rferrinid il Ven Nov 21, 2014 9:19 am

@Gio.audio-88 ha scritto:tutto sommato secondo voi vale la pena spendere 200€ in più per l'Audiotechinca LP1240 rispetto LP120?

Si , ha i piedini regolabili , è molto più pesante e solido , motore più potente , esteticamente più moderno .MI sono girato inrete decine e decine di siti , dai forum DJ a quelli specializzati in alta fedeltà come il nostro...naturalmente questi ultimi spingono per l'acquisto del technics , ma sappiate che intorno a questo giradischi c'è un mondo di gente che ci lucra: riparatori , restauratori , verniciatori , venditori di piedini , pezzi ad hoc , cablaggi .
Praticamente è come comprarsi una casa vecchia e restaurarla con tutte le moderne diavolerie della domotica.
Una trazione a cinghia a quel prezzo non ti dà tutte queste cose.
Il 120 ha suo favore ha il prezzo , testina at95e inclusa che non è male , ma dipende da cosa cerchi.
Personalmente , venendo da un Thorens td 166 , dovessi cambiare penserei al 1240 , mi piace anche di più, è un nuovo progetto , oppure lo stanton st 150 a braccio curvo.
Ma il technics sl1200 , solo se avete soldi da buttare per risistemarlo.
A questo punto tanto vale farsi fare un thorens td 124 !
avatar
rferrinid
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 11.11.11
Numero di messaggi : 1635
Località :
Occupazione/Hobby :
Provincia (Città) : il cielo è sempre più blues
Impianto :
Spoiler:


1° Impianto
Rega Brio-r
Dac Beresford tc-7520
Dynaudio DM 2/7
Tune rds Teac TH-300MKIII
Cuffie :
Beyerdynamic DT990Pro
Akg K550
Koss PortaPro
SoundMagic E10
Docet 10/d
Cavi:
Mogami 2964 coax
Mogami 2534 "Stentor"
Sommer Cable Orbit
Baldassarri TNT-TTS
Audioquest evergreen

2° impianto (analogico)
Thorens TD166MKII restaurato da Simone Lucchetti con Audio Technica AT95E
Plinto Audio-affectus
Technics SU-8080
pre phono tc-750
Kef Chorale
Fiio d3
lettore dvd philips

in parcheggio:
Tpa 3116



Tornare in alto Andare in basso

Re: Mi consigliate un giradischi?

Messaggio  Albers il Ven Nov 21, 2014 10:23 am

@rferrinid ha scritto: ... Ma il technics sl1200 , solo se avete soldi da buttare per risistemarlo.
...

Leggo spesso queste opinioni, tranchant, vedo che anche tu non ti sottrai.
Perché esser così assolutisti, roberto? Se è vero che i 1200 giravano per discoteche non è detto che tutti siano da ricondizionare, svenandosi, 'buttando soldi'.
Siamo ancora alla signora che ama una estetica eccentrica, quindi è una puttana? Ma dai su! Qualche 'guretto acquisito' da strapazzo usa ripetere il ritornello nei forum di hifi e tac! il technics lo trovi sbrindellato, lascialo perdere e così via.
Il pecorone acefalo va indirizzato, guidato, egli non ha un cervello, per definizione! Noi, che ne deteniamo l’esclusiva, ti diciamo che ha le stigmate del ‘pregiudicato’, quindi meglio nuovo!
Ma si... oppure un bel 'progect fluo' con la sua cinghietta a vista, giovane, fresco, fra il 'beat' e il 'ganzo', posato rigorosamente su una mensola - i giradischi lì devono stare - , in castigo! Oppure una bella ‘scopiazzatura finto 1200', che ha anche il pre interno, l’usb, vedi che comodità! come quelli che mettono i copri cerchi alla ‘bravo’ con stampigliato un impianto frenante con dischi baffati stoptech a 6 pistoncini con cover rosso corsa.
Ma, dico io, se non proprio vederli e toccarli dal vivo per rendersi conto personalmente delle differenze fra un vero 1200 e questi cloni da tuning spiccio, almeno dare uno sguardo ai dati dichiarati dal costruttore, chessò: w&f, rumble o s/r, etc…
Sono pesanti, è vero; ma se vuoi abbassare l’assetto di un’auto per apparire ‘racing' col ‘pelo sullo stomaco’ al baretto all'angolo, se è per questo, basterebbe caricare la macchina di sacchi di sabbia!

Albers
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 25.10.10
Numero di messaggi : 2784
Località : ----
Impianto : ----

Tornare in alto Andare in basso

Re: Mi consigliate un giradischi?

Messaggio  rferrinid il Ven Nov 21, 2014 10:56 am

@Albers ha scritto:
@rferrinid ha scritto: ... Ma il technics sl1200 , solo se avete soldi da buttare per risistemarlo.
...

Leggo spesso queste opinioni, tranchant, vedo che anche tu non ti sottrai.
Perché esser così assolutisti, roberto? Se è vero che i 1200 giravano per discoteche non è detto che tutti siano da ricondizionare, svenandosi, 'buttando soldi'.
Siamo ancora alla signora che ama una estetica eccentrica, quindi è una puttana? Ma dai su! Qualche 'guretto acquisito' da strapazzo usa ripetere il ritornello nei forum di hifi e tac! il technics lo trovi sbrindellato, lascialo perdere e così via.
Il pecorone acefalo va indirizzato, guidato, egli non ha un cervello, per definizione! Noi, che ne deteniamo l’esclusiva, ti diciamo che ha le stigmate del ‘pregiudicato’, quindi meglio nuovo!
Ma si... oppure un bel  'progect  fluo' con la sua cinghietta a vista, giovane, fresco, fra il 'beat' e il 'ganzo', posato rigorosamente su una mensola - i giradischi lì devono stare - , in castigo! Oppure una bella ‘scopiazzatura finto 1200', che ha anche il pre interno, l’usb, vedi che comodità! come quelli che mettono i copri cerchi alla ‘bravo’ con stampigliato un impianto frenante con dischi baffati stoptech a 6 pistoncini con cover rosso corsa.
Ma, dico io, se non proprio vederli e toccarli dal vivo per rendersi conto personalmente delle differenze fra un  vero 1200 e questi cloni da tuning spiccio, almeno dare uno sguardo ai dati dichiarati dal costruttore, chessò: w&f, rumble o s/r, etc…
Sono pesanti, è vero; ma se vuoi abbassare l’assetto di  un’auto per apparire ‘racing' col ‘pelo sullo stomaco’ al baretto all'angolo, se è per questo, basterebbe caricare la macchina di sacchi di sabbia!

Lo sai quanto costa un technics sl 1200 risistemato  , messo veramente a nuovo ? sui 900 euro.
Se invece ami il rischio , lo prendi su ebay annunci , ce ne sono molti , dai 350 euro a salire. Ma le condizioni sono un'incognita.
Il mio può sembrare un giudizio  tranchant , come dici tu , anzi lo è .
E' un mio personale parere , ma rapportato ai dati sucitati.
Con 900 euro , usiamo questo parametro (se poi riesci a trovarmi un sl 1200 efficente a meno meglio) cosa ci prendo ?
Stiamo parlando sempre di elettroniche che girano da più di 15 anni se ti va bene , usate e strausate ( se hai fortuna lo prendi da un appassionato audiofilo che ce l'ha in casa e non l'ha mai strapazzato , ma ci credi a cenerentola?).
Mi permetto di fare queste affermazioni perchè , col buonsenso e col portafogli alla mano , non mi sento di consigliare una cosa valida anni fa e da revisionare per stare sicuri (non siamo tutti esperti elettrotecnici, tu lo sai cosa c'è dentro un tt ? io no e per molti di noi penso sia uguale)
Sai quanto ti chiedono per revisionare un sl 1200 ? dai 200 euro a salire.Uno bravo sta a Perugia , un'altro ad Ardea , poi altri ingiro per l'Italia ,più o meno bravi , più o meno millantatori, con l'incognita sempre della spedizione , che ti basta un corriere un pò distratto e ti sputtana tutto il lavoro ( me è successo!) Poi ti prende la fregola dell'hardcase colorato , le lucine a led blu , i piedini smorzanti ,il cablaggio , la puntina stra fica, etc.
Io ho un thorens , ce l'ho da 35 anni ,ci ascolto la musica. se mi chiedono un consiglio (pecoroni acefali ? parole tue non mie, non mi permetterei mai ) li indirizzo verso questa direzione , l'ascolto è prioritario , non verso un upgrade infinito. Il rapporto qualità /prezzo è il mio metro. Se gli altri sono felici son felice anche io.
Se ti compri un sl1200 usato sono contento , ma anche un pò preoccupato.

Ma è un mio parere , ognuno è libero di seguirlo oppure no.
Non mi vanto , non sono un guru ,tantomeno un 'guretto acquisito', sbaglio spesso e non mi piacciono le mode.
Sopratutto quando sono così violentemente sbattute in faccia.

Posso esprimermi liberamente o devo stare zitto anche in questo 3d ?

proverò a mettere i sacchi di sabbia sul thorens.
avatar
rferrinid
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 11.11.11
Numero di messaggi : 1635
Località :
Occupazione/Hobby :
Provincia (Città) : il cielo è sempre più blues
Impianto :
Spoiler:


1° Impianto
Rega Brio-r
Dac Beresford tc-7520
Dynaudio DM 2/7
Tune rds Teac TH-300MKIII
Cuffie :
Beyerdynamic DT990Pro
Akg K550
Koss PortaPro
SoundMagic E10
Docet 10/d
Cavi:
Mogami 2964 coax
Mogami 2534 "Stentor"
Sommer Cable Orbit
Baldassarri TNT-TTS
Audioquest evergreen

2° impianto (analogico)
Thorens TD166MKII restaurato da Simone Lucchetti con Audio Technica AT95E
Plinto Audio-affectus
Technics SU-8080
pre phono tc-750
Kef Chorale
Fiio d3
lettore dvd philips

in parcheggio:
Tpa 3116



Tornare in alto Andare in basso

Re: Mi consigliate un giradischi?

Messaggio  Gio.audio-88 il Ven Nov 21, 2014 5:53 pm

@rferrinid ha scritto:
@Gio.audio-88 ha scritto:tutto sommato secondo voi vale la pena spendere 200€ in più per l'Audiotechinca LP1240 rispetto LP120?

Si , ha i piedini regolabili , è molto più pesante e solido , motore più potente , esteticamente più moderno .MI sono girato inrete decine e decine di siti , dai forum DJ a quelli specializzati in alta fedeltà come il nostro...naturalmente questi ultimi spingono per l'acquisto del technics , ma sappiate che intorno a questo giradischi c'è un mondo di gente che ci lucra: riparatori , restauratori , verniciatori , venditori di piedini , pezzi ad hoc , cablaggi .
Praticamente è come comprarsi una casa vecchia e restaurarla con tutte le moderne diavolerie della domotica.
Una trazione a cinghia a quel prezzo non ti dà tutte queste cose.
Il 120 ha suo favore ha il prezzo , testina at95e inclusa che non è male , ma dipende da cosa cerchi.
Personalmente , venendo da un Thorens td 166 , dovessi cambiare penserei al 1240 , mi piace anche di più, è un nuovo progetto , oppure lo stanton st 150 a braccio curvo.
Ma il technics sl1200 , solo se avete soldi da buttare per risistemarlo.
A questo punto tanto vale farsi fare un thorens td 124 !

quel che cerco io è l'affidabilità e qualità nel prodtto, io lo uso solo per ascoltare i miei vinili (il mio obiettivo è arrivare almeno a un centinaio, per ora ne ho la metà Razz ) e godermeli Smile

Mi piace il suono corposo e avvolgente con dei super bassi, ma qui si sa, il più lo fa la testina Wink

Poi altrove lessi che qualcuno apri il 120 e il risultato finale fu che aveva una piastra di metallo per dargli più peso, del 1240 non si sa però già lo vedi che è più solido.

Alla fine se anche con 200€ in meno posso avere un prodotto che suona altrettanti bene quanto il 1240, perchè spendere 200€ in più per funzioni che non mi interessano come il freno regolabile?

Gio.audio-88
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 08.01.09
Numero di messaggi : 1124
Località : Italia
Impianto : /

Tornare in alto Andare in basso

mi consigliate un giradischi?

Messaggio  giuseppe diodati il Gio Dic 04, 2014 5:39 pm

Con quella cifra sul nuovo a mio parere sono interessanti i project e i rega

giuseppe diodati
Interessato
Interessato

Data d'iscrizione : 15.04.13
Numero di messaggi : 36
Località : arcola sp
Impianto : (non specificato)

Tornare in alto Andare in basso

Re: Mi consigliate un giradischi?

Messaggio  Biagio De Simone il Ven Dic 05, 2014 12:33 pm

Io ,viste le tue richieste. sceglierei questo, e bello nuovo e costa poco, e con i soldi risparmiati comprerei qualche altro disco.
Forse io lo compro lo stesso, non per comprare altri dischi, ma perchè mi piace e penso di usarlo come soprammobile, ed in questo modo appagare la mia sempre presente e nostalgica voglia di amarcord. Crying or Very sad



http://www.thomann.de/it/american_audio_ttd_2400.htm



avatar
Biagio De Simone
Membro classe diamante
Membro classe diamante

Data d'iscrizione : 29.12.10
Numero di messaggi : 10261
Località : ............
Occupazione/Hobby : mi occupo di far avere piena consapevolezza ai B.M. delle loro reali possibilità.
Provincia (Città) : eccellente
Impianto : comprato al MEDIAWORLD, ma a me serve per ascoltare musica, non per guardarlo, peggio ancora mostrarlo.

Tornare in alto Andare in basso

Re: Mi consigliate un giradischi?

Messaggio  emmeci il Ven Dic 05, 2014 1:13 pm

@Biagio De Simone ha scritto:Io ,viste le tue richieste. sceglierei questo, e bello nuovo e costa poco, e con i soldi risparmiati comprerei qualche altro disco.
Forse io lo compro lo stesso, non per comprare altri dischi, ma perchè mi piace e penso di usarlo come soprammobile, ed in questo modo appagare la mia sempre presente e nostalgica voglia di amarcord. Crying or Very sad



http://www.thomann.de/it/american_audio_ttd_2400.htm




Laughing Bello (insomma la linea è sempre quella... ormai la definiscono "user friendly"... e neanche troppo costoso come soprammobile! Hehe

La testina ad occhio dovrebbe essere una AT3600L, in genere fornita nei cosiddetti "factory preset", il suo costo, a pagarla "bene" sono una ventina di euri! Party
avatar
emmeci
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 11.10.10
Numero di messaggi : 5599
Occupazione/Hobby : Musica, Natura, Fotografia
Provincia (Città) : Roma
Impianto : Miliardi di elettroni che agitandosi... fanno musica!

Tornare in alto Andare in basso

Re: Mi consigliate un giradischi?

Messaggio  Biagio De Simone il Ven Dic 05, 2014 1:27 pm

la testina non so se c'è, ma le prestazioni mi sembrano comunque buone, in relazione al prezzo straordinariamente buone.

Ps credo che manchi anche ogni automatismo e forse perfino il coperchio, ma secondo me il giudizio più che positivo non cambia. Smile

http://images6.thomann.de/pics/atg/atgdata/document/manual/193226_manual.pdf
avatar
Biagio De Simone
Membro classe diamante
Membro classe diamante

Data d'iscrizione : 29.12.10
Numero di messaggi : 10261
Località : ............
Occupazione/Hobby : mi occupo di far avere piena consapevolezza ai B.M. delle loro reali possibilità.
Provincia (Città) : eccellente
Impianto : comprato al MEDIAWORLD, ma a me serve per ascoltare musica, non per guardarlo, peggio ancora mostrarlo.

Tornare in alto Andare in basso

Re: Mi consigliate un giradischi?

Messaggio  emmeci il Ven Dic 05, 2014 2:20 pm

@Biagio De Simone ha scritto:la testina non so se c'è, ma le prestazioni mi sembrano comunque buone, in relazione al prezzo straordinariamente buone.

Ps credo che manchi  anche ogni automatismo e forse perfino il coperchio, ma secondo me il giudizio più che positivo non cambia. Smile

http://images6.thomann.de/pics/atg/atgdata/document/manual/193226_manual.pdf

C'è..c'è è compresa nel prezzo!!! Laughing
avatar
emmeci
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 11.10.10
Numero di messaggi : 5599
Occupazione/Hobby : Musica, Natura, Fotografia
Provincia (Città) : Roma
Impianto : Miliardi di elettroni che agitandosi... fanno musica!

Tornare in alto Andare in basso

Re: Mi consigliate un giradischi?

Messaggio  Biagio De Simone il Ven Dic 05, 2014 2:26 pm

@emmeci ha scritto:
@Biagio De Simone ha scritto:la testina non so se c'è, ma le prestazioni mi sembrano comunque buone, in relazione al prezzo straordinariamente buone.

Ps credo che manchi  anche ogni automatismo e forse perfino il coperchio, ma secondo me il giudizio più che positivo non cambia. Smile

http://images6.thomann.de/pics/atg/atgdata/document/manual/193226_manual.pdf

C'è..c'è è compresa nel prezzo!!! Laughing
Meglo! Il che vuol dire che il gira si compra ad una 80ntina di euro, voglio vedere chi fra i residuati bellici può dare altrettanto. Smile
avatar
Biagio De Simone
Membro classe diamante
Membro classe diamante

Data d'iscrizione : 29.12.10
Numero di messaggi : 10261
Località : ............
Occupazione/Hobby : mi occupo di far avere piena consapevolezza ai B.M. delle loro reali possibilità.
Provincia (Città) : eccellente
Impianto : comprato al MEDIAWORLD, ma a me serve per ascoltare musica, non per guardarlo, peggio ancora mostrarlo.

Tornare in alto Andare in basso

Re: Mi consigliate un giradischi?

Messaggio  fritznet il Sab Dic 06, 2014 5:50 am

@Biagio De Simone ha scritto:

Meglo! Il che vuol dire che il gira si compra ad una 80ntina di euro, voglio vedere chi fra i residuati bellici può dare altrettanto. Smile

Non vorrei apparire brutale, tagliente, o saccente, non è nelle mie corde, ma ho come l'impressione, pur ben conscio del fatto che i numeri non sono tutto, che con lo 0,15 % di W&F, e un >50 dB di rumble, i residuati bellici in grado di suonare meglio¹ esistono anche a parità di prezzo, certo non sono nuovi, ma....

1) Presupponendo un accoppiamento corretto massa-braccio/cedevolezza-testina, messa a apunto etc.
Ovvio che parliamo di residuati bellici in condizioni di funzionamento buone.
avatar
fritznet
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 27.02.10
Numero di messaggi : 9069
Località : Querceto
Provincia (Città) : .
Impianto : lol-fi


Tornare in alto Andare in basso

Re: Mi consigliate un giradischi?

Messaggio  Biagio De Simone il Sab Dic 06, 2014 7:48 am

Il problema è chi ci certifica che i residuati bellici dopo 30/40 anni sulle spalle rispettino queste specifiche, sempre che come spesso avveniva le rispettassero da nuovi? Mmm

Non so se lo scritto qua o in un altro 3d, ma per me il giradischi oggi può avere solo un valore nostalgico affettivo, come sopra mobile va benissimo, e questo tutto sommato appaga la vista e ormai il nostro bisogno di amarcord, a poco prezzo .......  Mmm  madò come sei vecchio!!!!!!!!!

Va bene anche quando, come nel caso tuo si voglia misurare la propria capacità realizativa e il piacere di creare qualcosa di bello dal nulla o quasi.

Se poi ci metti che io dalle meccaniche sono letteralmente affascinato, ma forse proprio perchè legate ai bei ricordi di gioventù, della radio, degli amici, del primo impianto acquistato con i primi lavoretti dove il giradischi regnava su tutto, dei successivi impianti, magari più impegnativi ma anche questi ormai passati, ecco che finisce per me quello che è l'eventuale utilizzo di un giradischi oggi.

Secondo me non solo di scelte commerciali si tratta, ma di vero e proprio progresso nel fruire della musica in modo più fedele possibile e volendo con una frazione dell' impegno economico rispetto ai tempi andati, ovviamente sempre nell' equilibrio auspicato da noi "vecchi"........, digitale tutta la vita. Smile
avatar
Biagio De Simone
Membro classe diamante
Membro classe diamante

Data d'iscrizione : 29.12.10
Numero di messaggi : 10261
Località : ............
Occupazione/Hobby : mi occupo di far avere piena consapevolezza ai B.M. delle loro reali possibilità.
Provincia (Città) : eccellente
Impianto : comprato al MEDIAWORLD, ma a me serve per ascoltare musica, non per guardarlo, peggio ancora mostrarlo.

Tornare in alto Andare in basso

Re: Mi consigliate un giradischi?

Messaggio  fritznet il Sab Dic 06, 2014 8:06 am

Nella vita, appunto, non si fanno solo scelte razionali, come individuo mediamente razionale mi arrogo il diritto di una quota di irrazionalità e minima incoerenza, altrimenti tanto varrebbe farmi sostituire del tutto da un applicativo (ma ben scritto, s'intende Laughing ).
Il giradischi, l'uso dei vinili, ed i miei, talvolta inconclusi ed inconcludenti, progetti DIY, vanno in questa direzione.

Detto ciò, se il giradischi deve essere oggetto del ricordo, e non di fruizione, a maggior ragione non sarà una copia attuale, per il mio gusto, a rappresentare bene ciò che fu, ma un giradischi del periodo d'oro analogico, anche se economico, o no?

Se invece badiamo al lato prestazionale, ribadisco: le specifiche, trattandosi di oggetto nuovo, sono a mio avviso scarsine, tanti TT economici, tenuti da persone avvezze all'uso dei giradischi, sono in grado di fare molto meglio IMHO.
avatar
fritznet
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 27.02.10
Numero di messaggi : 9069
Località : Querceto
Provincia (Città) : .
Impianto : lol-fi


Tornare in alto Andare in basso

Re: Mi consigliate un giradischi?

Messaggio  Biagio De Simone il Sab Dic 06, 2014 8:42 am

Niente da dire su i collezionisti di antiquariato, ci mancherebbe, ma il giradischi in oggetto secondo me resta una risposta valida e moderna ai giovani che si vogliono avvicinare a questa tecnologia "passata" con il minimo impegno, e senza prendere dei catorci sgangherati sperando in quelle che erano le specifiche dichiarate del tempo che fu, e magari al prezzo del collezionismo, visto la moda di ritorno .

Da questo punto di vista io ho ancora da qualche parte un televisore in bianco e nero brionwega, quello piccolo arancione con forma al tempo giudicata ultra moderna e che credo se decidessi di disfarmene varrebbe anche un po di soldini, ma oltre al fare da sopra mobile, secondo te quanto varrebbe oggi come televisore, intendo tu ti metteresti a vedere i programmi televisivi con quella bellissima bolla per pesciolini rossi?

Forse si, sempre per l'irrazionalità che ci contraddistinque, ma lo vedresti a rivaleggiare in prestazioni con un moderno HD, per non parlare dei 4K sempre che si riescano a trovare i supporti per poterli sfruttare al pieno delle loro possibilità?

E' chiaro che dietro e sempre presente una spinta commerciale, altrimenti non si capirebbe come mai ci vendano un televisore come nel caso dei 4k ,quando praticamente per aspettare le trasmissioni, se mai ci saranno con questo standard, si finirà che probabilmente in quel momento probabilmente si cominceranno a vendere quelli ad 8K.

Resta il fatto che il progresso tecnologico è inarrestabile, e questo bene o male si riverserà anche su quelli che sono i nostri giocattoli, aldilà della fuffa sempre presente ,credo sia un bene per tutti.

Per farti un esempio, io 30 anni fa non avrei mai potuto pensare di avere una qualità come quella che oggi posso avere semplicemente con un tablet super economico, 57 euro alla coop e una cuffia Philips da 23 euro o una koss porta pro  pagata altrettanto e una radio  tipo radioswiss, e questo grazie alla tecnologia digitale.

Quindi vanno bene i ricordi e le nostalgie, ma proiettati al futuro, questo secondo me. Smile
avatar
Biagio De Simone
Membro classe diamante
Membro classe diamante

Data d'iscrizione : 29.12.10
Numero di messaggi : 10261
Località : ............
Occupazione/Hobby : mi occupo di far avere piena consapevolezza ai B.M. delle loro reali possibilità.
Provincia (Città) : eccellente
Impianto : comprato al MEDIAWORLD, ma a me serve per ascoltare musica, non per guardarlo, peggio ancora mostrarlo.

Tornare in alto Andare in basso

Re: Mi consigliate un giradischi?

Messaggio  fritznet il Sab Dic 06, 2014 8:59 am

@Biagio De Simone ha scritto:Niente da dire su i collezionisti di antiquariato, ci mancherebbe, ma il giradischi in oggetto secondo me resta una risposta valida e moderna ai giovani che si vogliono avvicinare a questa tecnologia "passata" con il minimo impegno, e senza prendere dei catorci sgangherati sperando in quelle che erano le specifiche dichiarate del tempo che fu, e magari al prezzo del collezionismo, visto la moda di ritorno .


Al di là del fatto che condivido in parte le considerazioni sulla "moda" del vinile, è proprio in virtù a questa che vengono prodotti giradischi così, il progresso tecnologico in questo caso c'entra nulla o quasi, si tratta di riproposizione estetica di un progetto noto, con componentistica e risultati ben diversi IMHO.

Qualsiasi Thorens, Dual, Pioneer, Sony, JVC di quelli ben fatti (fino a inizio anni '80), se tenuti non con i piedi, non possono avere caratteristiche peggiori del giradischi in oggetto, semplicemente perchè il decadimento prestazionale di un buon progetto industriale non credo arrivi a peggiorarlo fino a portare il W&F al 0,15% o il Rumble a 50 dB, dati anche questi che andrebbero verificati, in ogni caso un braccio costruito male e in economia è in grado da solo di peggiorare il suono di un giradischi, anche senza scomodare Rumble e W&F Very Happy

Poi, personalmente continuo a non capire l'entusiasmo verso i giradischi da DJ, dove proprio nell'usato si trovano cose tenute con i piedi, sbatacchiate a dx e sx senza quasi riguardi (tanto è "robusto") mentre nelle fasce di TT da hifi si trovano spesso macchine ben suonanti a costi ragionevoli, magari meno "di moda", ma sicuramente ben tenute.

avatar
fritznet
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 27.02.10
Numero di messaggi : 9069
Località : Querceto
Provincia (Città) : .
Impianto : lol-fi


Tornare in alto Andare in basso

Re: Mi consigliate un giradischi?

Messaggio  Albers il Sab Dic 06, 2014 10:40 am

Ma anche questa cosa del giradischi da diggei, federico, secondo me... che discorsi! Nel mondo ci sono quasi quattro milioni di pezzi di sl1200: tutti dj sono?
Dai! Ma allora gettiamole nell’immondizia tutte le auto che milioni di persone hanno usato e usano quotidianamente e che hanno calcato le piste o le strade del mondo nei rally o nella gare in salita o altro!
Al contrario, se lo hanno fatto e se qualcuno le ha scelte per quello scopo vuol dire che c’è ‘ciccia’ sotto, non credi? Tutti imbecilli sti ‘pilotini’ nel corso del secolo scorso?
Piuttosto non sarebbe da suggerire la cultura dell’approfondimento a chi voglia intraprendere il percorso di una passione sopravvenuta, possibilmente evitando di ripetere luoghi comuni raccattati in modo inopinato qua e là?
Dopodichè la scelta diverrebbe consapevole, quella propria vagliata in autonomia, con elevate possibilità di azzeccare quella giusta. E se ogni tanto si schiaccia una 'noce fradicia', che sarà mai, sta nelle cose!
I valori di targa che hai accennato, in alcuni casi con quasi un ordine di grandezza di differenza non valori aggiustati ma comparabili, non sono 'assolutamente' essenziali, né probanti, tuttavia sono la cartina tornasole del valore qualitativo di un progetto costruttivo che vede esaltata in particolare nei tt la sinergia fra meccanica e parte elettrica; i materiali usati, i tipi scelti e la loro cura nell’assemblaggio degli accoppiamenti cinematici, gli equilibri delle masse in rotazione, sia elettriche che meccaniche, il peso del piatto, eccetera eccetera si potrebbe continuare all’infinito.
Un cosa ben progettata e ben costruita è sempre una cosa ben progettata e ben costruita, lo rimarrà nel tempo, eternamente… e non c’entra il fatto che gli elementi si usurino nel tempo…
La qualità la tocchi con mano, la respiri davanti all’oggetto; in fotografia non c’è differenza fra un franck Muller originale ed uno falso, sono identici, vanno entrambi, le lancette si muovono nella stessa maniera, poi, vedi da vicino ed è finito il sogno.

Albers
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 25.10.10
Numero di messaggi : 2784
Località : ----
Impianto : ----

Tornare in alto Andare in basso

Re: Mi consigliate un giradischi?

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Pagina 2 di 6 Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum