T-Forum, la vera HiFi alla portata di tuttiAccedi

Benvenuto nell'unico forum in cui 11751 utenti, con i loro 818576 messaggi, hanno scelto di ascoltare con le orecchie, con il cuore e un occhio al portafoglio!

Nuovo look del T-Forum, dai un'occhiata qui.
Il T-Forum ha bisogno del tuo aiuto! Controlla se hai i requisiti necessari e proponiti.
Hai trovato uno spammer nel forum? Segnalalo subito all'amministrazione o a un moderatore!
Diamo il benvenuto ai nostri nuovi moderatori.
Chi sono i top postatori di oggi? Clicca qui per scoprirli.

Controlla qui gli argomenti attivi del giorno.


Condividi

descriptionScelta diffusori per impianto nuovo

more_horiz
Dopo le necessarie presentazioni, ragazzi iniziano le discussioni di interesse...

Premesse varie:
- non sono un audiofilo, quando parlate in slang tecnico stretto non capisco niente, ma l'aver fatto ingegneria (meccanica, non elettronica) mi offre una base se non per lo meno un metodo critico, e la sensibilità dell'attenzione ai dettagli: socraticamente parlando, so di non sapere, tutto il resto sarà in più, grazie a voi...
- appartamento in condominio, impianto stereo in soggiorno, stanza rettangolare 4x5.5 m, posizionamento dei diffusori sul lato lungo ai lati del mobile tv (ancora da scegliere, ma tendenzialmente un mobile largo 2.5 m, quindi diffusori a 3 m di distanza relativa, staccati da parete di circa 30 cm)
- mura perimetrali di 30 cm di spessori, a parte 1 parete sul lato corto che è di 10 cm; altezza 2.9 m (qualcosa meno se metteremo il controsoffitto)
- l'attuale impianto stereo (nad 310, dali 101, lettore cd technics) finirà nello studio; non mi sono mai lamentato della potenza (potenziometro raramente oltre la metà corsa), ma soprattutto di una totale mancanza dei bassi (casse bookshelf)
- musica di ascolto: generalmente varia, tendenzialmente rock, metal sinfonico, classica... si va da vivaldi ai litfiba, dai beatles ai pink floyd, da battiato agli arcade fire, dagli iron maiden ai therion... Meno graditi blues, jazz, rap, neomelodici in tutte le salse...

Con queste premesse, la scelta dell'impianto parte dai diffusori, in quanto l'alimentatore è già circoscritto ad una delle implementazioni del TA2024; quale di preciso non ho ancora idea, ma ho letto proprio su questo forum che come base di partenza sono tutti molto simili, poi ci sono differenti alimentazioni, a batteria o pincellone (ho capito che è un tipo di alimentatore economico che si trova sulla baya e contemporaneamente un utente... boh...), tweak vari, ecc.

Capitolo diffusori: la scelta cade su diffusori a pavimento (un diffusore più piccolo e relativo mobile di sostegno per me al momento non ha senso) con alta sensibilità.
Spesa tra ampli e casse: 500-1000 €.
Possibili scelte al momento (se avete altre idee sono bene accette):
- Proson 6030 MKII (non più in produzione, introvabile; beato chi se l'è prese per 250 € nuove)
- Dynavoice in varie salse: DF-6, MX-65, DF-8
- Klipsch RF62 ed RF82 MKII
- Polk audio, vari modelli, sempre e soltanto da pavimento
- wharfedele 10.7

Al momento non ho un negozio fisico dove sentire ciò che andrò a comprare, quindi è probabile che comprerò col portafogli, con le parole di altri, e quindi a fiducia, piuttosto che con le orecchie (don't kill me please...).

Come primo messaggio è più che sufficiente... Cool

descriptionRe: Scelta diffusori per impianto nuovo

more_horiz
Ciao.....

Sei proprio sicuro della scelta del ta2024?
Grande chip, ma la potenza (e dinamica) sono davvero limitate........... Specie con le casse che hai elencato.
La migliore implementazione rimane il Trends Audio 10.2 SE.

Polk Audio e soprattutto Dynavoice DF-8 vogliono corrente........... Tanta corrente. Un'alimentazione robusta........ ed i bassi non sono proprio in primo piano.

Io personalmente valuterei il tpa3116, molto simile come dettaglio ma con almeno 5 volte la potenza......
Ormai il ta2024 è un pò vecchio.............

Tra tutte le casse che hai elencato io valuterei le Klipsch RF82 MKII.
Sono le uniche che con pochi watt ti darebbero soddisfazioni.

Però di deve piacere il suono Klipsch....Le trombe sono trombe ....... Comprare alla cieca dei diffusori non è il massimo..................



descriptionRe: Scelta diffusori per impianto nuovo

more_horiz
Il TA2024 ha 3 grossi difetti, nel caso tuo: pochi watt per un soggiorno, pochi bassi per i tuoi gusti, mancanza di telecomando per un ascolto da divano.
Considererei, sempre in ambito Tripath, questo TA2022 che non ha questi difetti, è venduto da una ditta italiana, ha garanzia italiana e buone referenze:
http://www.remusic.it/IT/Integrato-AAAVT-TA2022-9663e000

Per le casse, se non hai la possibilità di un ascolto personale e devi fidarti dei gusti altrui (sconsigliabilissimo e potenziale fonte di profondissime buche...), ti consiglio le Indiana Line Diva da pavimento in quanto tendenzialmente equilibrate e quindi meno probabili fonte di errore di scelta. Da pavimento, altrimenti ne soffrono sia i bassi che tutto il resto.

descriptionRe: Scelta diffusori per impianto nuovo

more_horiz
Ed ecco che uno parte con un punto fermo, e già alla prima uscita deve metterlo in discussione... Embarassed

Del TPA3116 non ne sapevo nemmeno l'esistenza, ho fatto giusto una rapida lettura della discussione su questo forum (non so per quale motivo, mancano molti messaggi) e su diyaudio: da quello che ho capito sembra che abbia quasi tutte le caratteristiche del TA2024 senza averne i difetti... Ha solo bump sulle casse all'avvio ed allo spegnimento, ed un po' di fruscio...

Così su 2 piedi dico interessante...
Altre proposte alternative che ho letto: Abletec ALC0240 che però non ho visto in una soluzione già preconfezionata, non sono in grado di effettuare saldature, quindi mi sa che è una soluzione da scartare già in partenza.

Quindi come consiglio di base l'acquisto di questi 2 elementi come lo vedete?
- ebay.it/itm/271592357680?ssPageName=STRK:MEWAX:IT&_trksid=p3984.m1438.l2649
- it.aliexpress.com/item/HIFI-class-2-0-stereo-digital-amplifier-TPA3116-high-end-version-50WX2-material-washed-zero-profit/1988580406.html
Totale 70 € spedito, per ali lineare + ampli già confezionato.

Questo mi consentirebbe molta libertà nella scelta dei diffusori... stesse caratteristiche ma qualche spicciolo in più per il budget...

descriptionRe: Scelta diffusori per impianto nuovo

more_horiz
visto che sei di pistoia , a fine mese mi sembra ci sia una fiera a viareggio a viareggio , mi sembra proprio il 30 m dovrebbe chiamarsi un qualche cosa tipo nuvistore o cosa simile , vedo di informarmi e ti faccio sapere , mi hanno detto che sarà meglio di quella fatta al quark a milano , è una super occasione x vedere e sopratutto sentire , sia ampli che diffusori , se riesci a trattenerti x 3 settimane

descriptionRe: Scelta diffusori per impianto nuovo

more_horiz
Ho trovato questo:

nuvistorclub.it/

Può essere una ottima occasione per toccare con mano l'high end dell'audiofilia...
Un hotel è la struttura adatta per ospitare simili eventi?

descriptionRe: Scelta diffusori per impianto nuovo

more_horiz
@Hyperion ha scritto:
Ho trovato questo:

nuvistorclub.it/

Può essere una ottima occasione per toccare con mano l'high end dell'audiofilia...
Un hotel è la struttura adatta per ospitare simili eventi?


credo di si , salette separate per ogni espositore , è il miglior modo per incominciare a farsi un'idea , se riesco faccio un salto anch'io

descriptionRe: Scelta diffusori per impianto nuovo

more_horiz
Se interessa, ho appena messo in vendita il mio Dayton DTA 100a ricappato

descriptionRe: Scelta diffusori per impianto nuovo

more_horiz
Ti ringrazio, ma per adesso non sono interessato, l'idea di fondo è quella di comprare tutto nuovo.

Dei diffusori da pavimento con un rapporto eccezionale qualità/prezzo, come appunto gli alimentatori in classe T, che ben si abbinino al TPA3116?
Rispetto al TA2024 non c'è più la necessità di una alta sensibilità...
Caratteristiche della stanza, budget, musica di ascolto, ecc è tutto riportato nel primo post della discussione...

Consigli?

descriptionRe: Scelta diffusori per impianto nuovo

more_horiz
Ciao, anch'io come te ho avuto poca possibilità d'ascoltare i componenti e i ragazzi del forum mi sono stati di grande aiuto, soprattutto per iniziare a interpretare e capire le caratteristiche.
Io ho le Dynavoice M-65, più o meno il salotto è grande e strutturato come il tuo e le torri sono ai lati del soggiorno a una 30ina di cm dalla parete (so che sarebbe meglio allontanarle un pò ma non ho proprio possibilità);
Ho fatto alcune prove di posizionamento e mi sembra che vadano meglio lasciarle parallele alla parte anziché ruotarle verso il mio punto d'ascolto (divano in centro); ho dato più tono agli alti mettendo il ponticello su +2b e devo dirti che ne sono soddisfattissimo, riempono molto bene la stanza senza stancare o debordare coi bassi (i due tamponi per i reflex sono d'aiuto).
Come musica qualcosa in comune abbiamo, ascolto anch'io a volte gli Arcade Fire o i primi Litfiba, in ogni caso musica con il basso e percussioni molto presenti.
E' chiaro che quello che può andare bene a me potrebbe non valere per altri, quello che posso dirti che, da non audiofilo ma affamato di musica da 30anni, si sentono molto bene ed è quello che in fondo cerchiamo un pò tutti qui... Smile

descriptionRe: Scelta diffusori per impianto nuovo

more_horiz
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum