T-Forum, la vera HiFi alla portata di tutti
Benvenuto nel T-Forum!
Connettiti in modo da farti riconoscere come membro affezionato, oppure registrati così potrai partecipare attivamente alle discussioni.
Sondaggio
Ti piace il nuovo stile del T-Forum?
Sì, meglio questo nuovo
46% / 32
No, era meglio quello vecchio
54% / 37
Ultimi argomenti
POPU VENUS Oggi alle 7:23gigetto
HelP! DAC!Oggi alle 5:56Kha-Jinn
ALIENTEK D8Ieri alle 21:17nerone
DAC fatto in casaLun 27 Mar 2017 - 23:17Calbas
preamplificatoreLun 27 Mar 2017 - 22:38Sandrogall
Consiglio cuffia chiusaLun 27 Mar 2017 - 22:08carlo.bat
...and Kirishima for all!Lun 27 Mar 2017 - 16:03giucam61
Cambio Amplificatore Lun 27 Mar 2017 - 15:25Lele67
I postatori più attivi della settimana
13 Messaggi - 19%
12 Messaggi - 18%
12 Messaggi - 18%
5 Messaggi - 7%
5 Messaggi - 7%
4 Messaggi - 6%
4 Messaggi - 6%
4 Messaggi - 6%
4 Messaggi - 6%
4 Messaggi - 6%
I postatori più attivi del mese
288 Messaggi - 22%
255 Messaggi - 19%
144 Messaggi - 11%
142 Messaggi - 11%
113 Messaggi - 9%
88 Messaggi - 7%
82 Messaggi - 6%
70 Messaggi - 5%
68 Messaggi - 5%
66 Messaggi - 5%
Migliori postatori
Stentor (20392)
20392 Messaggi - 15%
DACCLOR65 (19630)
19630 Messaggi - 15%
schwantz34 (15499)
15499 Messaggi - 12%
Silver Black (15438)
15438 Messaggi - 11%
nd1967 (12803)
12803 Messaggi - 10%
flovato (12509)
12509 Messaggi - 9%
10260 Messaggi - 8%
piero7 (9854)
9854 Messaggi - 7%
wasky (9229)
9229 Messaggi - 7%
fritznet (8857)
8857 Messaggi - 7%
Chi è in linea
In totale ci sono 32 utenti in linea :: 6 Registrati, 0 Nascosti e 26 Ospiti :: 2 Motori di ricerca

Alessandro Asborno, gigetto, hernandezhk47, nerone, sportyerre, Tommaso Cantalice

Vedere la lista completa

Flusso RSS

Yahoo! 
MSN 
AOL 
Netvibes 
Bloglines 
Bookmarking sociale
Bookmarking sociale Digg  Bookmarking sociale Delicious  Bookmarking sociale Reddit  Bookmarking sociale Stumbleupon  Bookmarking sociale Slashdot  Bookmarking sociale Yahoo  Bookmarking sociale Google  Bookmarking sociale Blinklist  Bookmarking sociale Blogmarks  Bookmarking sociale Technorati  




Conserva e condividi l'indirizzo di T-Forum, la vera HiFi alla portata di tutti sul tuo sito sociale bookmarking
Condividere
Vedere l'argomento precedenteAndare in bassoVedere l'argomento seguente
avatar
Giovanni_14
Appassionato
Appassionato
Data d'iscrizione : 10.04.11
Numero di messaggi : 466
Località : Sassari
Occupazione/Hobby : Musica e Sport
Provincia (Città) : Sassari
Impianto : Sorgente Giradischi Clearaudio Bluemotion, testina ortofon 2mred ampli naim nait3 diffusori b&w matrix 1 2' serie

Anello debole della catena

il Mar 21 Ott 2014 - 9:38
Ciao, con questo 3d vorrei aiutare coloro che vorrebbero costruire il proprio impianto e capire quale cifra dedicare ad ogni singolo componente.

Questo per evitare che i neofiti, attratti magari da una bella coppia di diffusori siano portati a spendere la maggior parte del proprio budget proprio su questi componenti anche se importanti.

Ora, naturalmente a mio modesto parere, avendo a disposizione la famosa ed ipotetica cifra di 1000 euro, io credo che sia opportuno ripartire il denaro in questo modo:

500 sulla sorgente, 300 sull'ampli e 200 sui diffusori. 

Cosa ne pensate? Oki Oki
avatar
pallapippo
Membro classe oro
Membro classe oro
Data d'iscrizione : 20.02.08
Numero di messaggi : 5040
Provincia (Città) : Pistoia (Montecatini Terme)
Impianto :
Spoiler:
Sorgenti:
cdp: Advance Acoustic MCD 203, modificato (con GE Jan 5751)

giradischi: Pioneer PL-112D; testina: Audio-Techica AT95 EB;

liquida:Asus Eee PC 1001PX; software: wtfplay; dac: Geek Out 450;


pre: Yaqin MS-12B modificato da MaurArte (valvole Mullard CV4003 KB/D e Tungsol 12AX7)

finale: Connexelectronic TA3020 V2a con alimentatore A1000SMPS, il tutto modificato ed assemblato da Vincenzo;

casse: Sonus Faber "Concerto" Grand Piano.

Cuffia: Akg K270, pilotata da equalizzatore JVC Sea-10 ed ampli "CMoy by Biosciencegeek" (TLE2062);

cavi segnale: XLR ---> RCA by Vincenzo; Mogami "Stentor"; artigianali assemblati con RG58;
cavi potenza: Transparent HP 14-4 (biwiring)
cavi alimentazione: by Vincenzo; by bobby052cavihifi; A.V.A.
distr. di rete: by bobby052cavihifi.

Re: Anello debole della catena

il Mar 21 Ott 2014 - 9:44
Personalmente, direi il contrario Very Happy .

Cioé, destinare almeno il 50% alle casse (e meglio ancora se acquistate ex-demo o usato "garantito").


Hello
avatar
Giovanni_14
Appassionato
Appassionato
Data d'iscrizione : 10.04.11
Numero di messaggi : 466
Località : Sassari
Occupazione/Hobby : Musica e Sport
Provincia (Città) : Sassari
Impianto : Sorgente Giradischi Clearaudio Bluemotion, testina ortofon 2mred ampli naim nait3 diffusori b&w matrix 1 2' serie

Re: Anello debole della catena

il Mar 21 Ott 2014 - 9:52
@pallapippo ha scritto:Personalmente, direi il contrario Very Happy .

Cioé, destinare almeno il 50% alle casse (e meglio ancora se acquistate ex-demo o usato "garantito").


Hello
Ciao, credo che questo sia il più classico degli errori, perdonami ci sono cascato anche io, i diffusori ti restituiscono ciò che sorgente e amplificazione ti danno, da soli non fanno i miracoli. Wink Wink
avatar
p.cristallini
Membro classe argento
Membro classe argento
Data d'iscrizione : 26.06.11
Numero di messaggi : 2289
Località :
Impianto :
Spoiler:
# 1 - Principale - Thorens TD-160B + SME 3009 + Audio Technica AT F-7 MC. Thorens TD-145 MKII + Goldring 1042 MM. Lehmann Black Cube SE. Marantz CD-72SE (sola meccanica). PC + JRiver. Dac/Pre Peachtree Nova125. Finale Adcom GFA-555MKII. Magneplanar 2.7QR. Stanza della musica acusticamente ben trattata.
# 2 - Scrivania - PC + JRiver. DAC diy con WM8741 e TE7022. Ampli diy con TPA3116 ed ali Zetagi. Monovia diy con Tang Band W4-1337SD. Ampli cuffia Bravo Audio 1. Cuffia AKG701.
# 3 - Thorens TD166-MKV + Goldring 2200 MM + prephono Monrio ADN-N. PC + JRiver. DAC diy ES9018 e CM6631. Ampli Nad C320BEE. Monovia artigianali con Audionirvana Super 8" Cast Frame BVR + tweeter e subwoofer post.
# Rip vinili con Sound Blaster X-Fi HD.
# In panchina altri oggetti...


Re: Anello debole della catena

il Mar 21 Ott 2014 - 9:54
Calcolando i veri valori, ossia quelli da nuovo, anche per me 50% diffusori. Poi 25% rispettivamente ampli e sorgente. Le cose si possono però complicare se le sorgenti sono due, es cdp + gira...
avatar
schwantz34
Membro classe diamante
Membro classe diamante
Data d'iscrizione : 28.10.08
Numero di messaggi : 15499
Località : Caerdydd
Provincia (Città) : Caerdydd
Impianto : minimalista, uso un vecchio walkman con gli auricolari...

Re: Anello debole della catena

il Mar 21 Ott 2014 - 10:01
quante pugnette espresse in percentuale...
avatar
porfido
Membro classe oro
Membro classe oro
Data d'iscrizione : 23.11.08
Numero di messaggi : 5044
Località : Ronchi (GO)
Impianto :
Spoiler:

Re: Anello debole della catena

il Mar 21 Ott 2014 - 10:10
@schwantz34 ha scritto:quante pugnette espresse in percentuale...

Laughing Laughing Laughing Laughing
Hai ragione! Laughing
Però non posso esimermi dal dire la mia:
quanto più possibile sui diffusori...
Albers
Membro classe argento
Membro classe argento
Data d'iscrizione : 25.10.10
Numero di messaggi : 2784
Località : ----
Impianto : ----

Re: Anello debole della catena

il Mar 21 Ott 2014 - 11:21
sono anch'io del parere che l'amplificazione incida profondamente, più delle casse acustiche, sulla qualità del suono finale percepito.
avatar
pallapippo
Membro classe oro
Membro classe oro
Data d'iscrizione : 20.02.08
Numero di messaggi : 5040
Provincia (Città) : Pistoia (Montecatini Terme)
Impianto :
Spoiler:
Sorgenti:
cdp: Advance Acoustic MCD 203, modificato (con GE Jan 5751)

giradischi: Pioneer PL-112D; testina: Audio-Techica AT95 EB;

liquida:Asus Eee PC 1001PX; software: wtfplay; dac: Geek Out 450;


pre: Yaqin MS-12B modificato da MaurArte (valvole Mullard CV4003 KB/D e Tungsol 12AX7)

finale: Connexelectronic TA3020 V2a con alimentatore A1000SMPS, il tutto modificato ed assemblato da Vincenzo;

casse: Sonus Faber "Concerto" Grand Piano.

Cuffia: Akg K270, pilotata da equalizzatore JVC Sea-10 ed ampli "CMoy by Biosciencegeek" (TLE2062);

cavi segnale: XLR ---> RCA by Vincenzo; Mogami "Stentor"; artigianali assemblati con RG58;
cavi potenza: Transparent HP 14-4 (biwiring)
cavi alimentazione: by Vincenzo; by bobby052cavihifi; A.V.A.
distr. di rete: by bobby052cavihifi.

Re: Anello debole della catena

il Mar 21 Ott 2014 - 11:26
Sto pazientemente aspettando che qualcuno scriva che almeno 900 € vadano spesi nei cavi Laughing .
avatar
porfido
Membro classe oro
Membro classe oro
Data d'iscrizione : 23.11.08
Numero di messaggi : 5044
Località : Ronchi (GO)
Impianto :
Spoiler:

Re: Anello debole della catena

il Mar 21 Ott 2014 - 11:29
@pallapippo ha scritto:Sto pazientemente aspettando che qualcuno scriva che almeno 900 € vadano spesi nei cavi Laughing .

Bè, considera che questo forum potrebbe vantare un record assoluto in questo campo:
un impianto con UN CAVO USB CHE COSTA PIÙ DEI DIFFUSORI! Laughing
E dove lo trovi sennò?!? Hehe


avatar
emmeci
Membro classe oro
Membro classe oro
Data d'iscrizione : 11.10.10
Numero di messaggi : 5599
Occupazione/Hobby : Musica, Natura, Fotografia
Provincia (Città) : Roma
Impianto : Miliardi di elettroni che agitandosi... fanno musica!

Re: Anello debole della catena

il Mar 21 Ott 2014 - 11:35
@porfido ha scritto:
@pallapippo ha scritto:Sto pazientemente aspettando che qualcuno scriva che almeno 900 € vadano spesi nei cavi Laughing .

Bè, considera che questo forum potrebbe vantare un record assoluto in questo campo:
un impianto con UN CAVO USB CHE COSTA PIÙ DEI DIFFUSORI! Laughing
E dove lo trovi sennò?!? Hehe

Rolling Eyes Si vabbè, però... vuoi mettere, quando quel bit ti arriva dritto al cuore, non c'è wooferino che non si pieghi in una estasi magnetica! Hehe

Casse! Poi ovviamente un ampli che queste "casse" riesca a pilotarle sul serio! Wink
avatar
porfido
Membro classe oro
Membro classe oro
Data d'iscrizione : 23.11.08
Numero di messaggi : 5044
Località : Ronchi (GO)
Impianto :
Spoiler:

Re: Anello debole della catena

il Mar 21 Ott 2014 - 11:39
@emmeci ha scritto:
Rolling Eyes Si vabbè, però... vuoi mettere, quando quel bit ti arriva dritto al cuore,


E lui lì, solo, nella stanzetta al buio!
Eeeeeeh, se quei muri potessero parlare! Arrgh!
avatar
Barone Rosso
Moderatore
Moderatore
Data d'iscrizione : 24.03.08
Numero di messaggi : 8020
Località :
Provincia (Città) : Altrove
Impianto : Z + X = Y

Re: Anello debole della catena

il Mar 21 Ott 2014 - 11:47
@Giovanni_14 ha scritto:

500 sulla sorgente, 300 sull'ampli e 200 sui diffusori. 

Cosa ne pensate? Oki Oki

L'esatto contrario
200 sorgente 300 ampli e 500 diffusori.

_________________
Prima di accendere l'hifi leggete questo [autore: Diego Nardi]
avatar
lello64
Membro classe oro
Membro classe oro
Data d'iscrizione : 10.06.10
Numero di messaggi : 6058
Provincia (Città) : bologna
Impianto : x+y

Re: Anello debole della catena

il Mar 21 Ott 2014 - 11:49
@Barone Rosso ha scritto:
@Giovanni_14 ha scritto:

500 sulla sorgente, 300 sull'ampli e 200 sui diffusori. 

Cosa ne pensate? Oki Oki

L'esatto contrario
200 sorgente 300 ampli e 500 diffusori.

=
avatar
Barone Rosso
Moderatore
Moderatore
Data d'iscrizione : 24.03.08
Numero di messaggi : 8020
Località :
Provincia (Città) : Altrove
Impianto : Z + X = Y

Re: Anello debole della catena

il Mar 21 Ott 2014 - 11:52
@pallapippo ha scritto:Sto pazientemente aspettando che qualcuno scriva che almeno 900 € vadano spesi nei cavi Laughing .

Ma guarda:

Potrebbe andare su eBay prendersi un t-amp cinese a 30€, un dac cinese a 20€ e dei diffusori cinesi a 50€.
Poi i restati 900€ li usa per il cavo USB Laughing Laughing Laughing Laughing

_________________
Prima di accendere l'hifi leggete questo [autore: Diego Nardi]
avatar
Sauro_Sapi
Appassionato
Appassionato
Data d'iscrizione : 29.10.12
Numero di messaggi : 336
Località : Modena
Provincia (Città) : Modena
Impianto : Catena Audio: sorgente digitale Denon DCD 2010AE, amplificatore Denon PMA 2010AE, diffusori RJ Design Violini Secondi MKI.

Trasporto: cavi DIY sia per segnale che potenza, su progetti TNT FFRC e Shoestrings.

Ambiente: sala 6x3.9m mediamente trattata.

Re: Anello debole della catena

il Mar 21 Ott 2014 - 12:24
700 diffusori, 300 resto dell'impianto. Assolutamente.

Certo, i diffusori restituiscono quello che viene elaborato a monte, tuttavia le differenze tra una sorgente da 50€ ed una da 500€, sono INFINATAMENTE più basse che le differenze che ci sono tra un diffusore da Mercatone ed una Indiana Line (per fare un esempio).

E sinceramente faccio fatica a capire chi dice il contrario.

Smile Laughing
avatar
Sauro_Sapi
Appassionato
Appassionato
Data d'iscrizione : 29.10.12
Numero di messaggi : 336
Località : Modena
Provincia (Città) : Modena
Impianto : Catena Audio: sorgente digitale Denon DCD 2010AE, amplificatore Denon PMA 2010AE, diffusori RJ Design Violini Secondi MKI.

Trasporto: cavi DIY sia per segnale che potenza, su progetti TNT FFRC e Shoestrings.

Ambiente: sala 6x3.9m mediamente trattata.

Re: Anello debole della catena

il Mar 21 Ott 2014 - 12:29
Anzi, riformulo.

700 diffusori, 200 elettroniche, 100 per trattamento ambiente. Quest'ultimo è un'altro anello essenziale della catena.
avatar
sportyerre
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo
Data d'iscrizione : 14.02.11
Numero di messaggi : 1517
Località : Milano
Occupazione/Hobby : R&D
Provincia (Città) : MI
Impianto : Spazzola per vinili Denon, Cotton fioc, Cyrus II + PSX, Pioneer BDP450, Thorens 166 BC +Cyrus Arm + Sumiko pearl, V-Dac II, DAC707, Chromecast Audio, Velodyne CHT8, Cambridge Audio MinX11, Rega Ear MKII, Philips Fidelio X2, Superlux 681, Sennheiser HD545 reference, Grado SR60e

Re: Anello debole della catena

il Mar 21 Ott 2014 - 12:30
@Barone Rosso ha scritto:
@Giovanni_14 ha scritto:

500 sulla sorgente, 300 sull'ampli e 200 sui diffusori. 

Cosa ne pensate? Oki Oki

L'esatto contrario
200 sorgente 300 ampli e 500 diffusori.

quoto
avatar
thepescator
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo
Data d'iscrizione : 26.12.10
Numero di messaggi : 1010
Località : Lombardia.
Occupazione/Hobby : dipende dai giorni / SAP, Moto, Hifi, pesca
Provincia (Città) : easy
Impianto : Lettore DVD economico
Bushmaster MKII
TK2050
cavi di qualità
Neat Motive 2

Re: Anello debole della catena

il Mar 21 Ott 2014 - 13:42
Secondo me con 1000 Euro i diffusori si prendono la maggioranza
Aumentando la cifra, non è detto. Gia con 3000 Euro metterei il peso su altro.

Comunque ha ragione Sergio!
avatar
Sauro_Sapi
Appassionato
Appassionato
Data d'iscrizione : 29.10.12
Numero di messaggi : 336
Località : Modena
Provincia (Città) : Modena
Impianto : Catena Audio: sorgente digitale Denon DCD 2010AE, amplificatore Denon PMA 2010AE, diffusori RJ Design Violini Secondi MKI.

Trasporto: cavi DIY sia per segnale che potenza, su progetti TNT FFRC e Shoestrings.

Ambiente: sala 6x3.9m mediamente trattata.

Re: Anello debole della catena

il Mar 21 Ott 2014 - 14:02
@thepescator ha scritto:Aumentando la cifra, non è detto. Gia con 3000 Euro metterei il peso su altro.

Quoto! Ok
adriano gaddari
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo
Data d'iscrizione : 27.08.11
Numero di messaggi : 1245
Località : nuoro
Occupazione/Hobby : artigiano del vetro
Provincia (Città) : trasparente
Impianto : ANALOGICO -lenco l 78 se con plinto in vetro stratificato (avatar )-stanton 681 EE-goldring 2100
phono -- Graham Slee Amp 2 se
DIGITALE -- marantz cd 75II -macbook con audirvana - m2tech
hiface two - beresford bushmaster mk II alimentato zetagi
PRE--music first audio classic -- Itube di Ifi Audio FINALI--mono hypex ucd 180 hxl
DIFFUSORI--Dipole glass by Gaddari , prog R39 Audiojam2 modificato
ALIMENTAZIONE-furutek ( linea dedicata + ciabatta autocostruita )-- SEGNALE- saec - monster cable - Van Den Hul- Ramm Elite- Rj 142 POTENZA- tellurium blue
CUFFIE-- akg q 701

Re: Anello debole della catena

il Mar 21 Ott 2014 - 14:17
non è questione di percentuali ma di sinergia dei componenti con l'ambiente , lo stesso impianto in case diverse può suonare in modo completamente diverso.
avatar
natale55
Membro classe argento
Membro classe argento
Data d'iscrizione : 11.04.14
Numero di messaggi : 3238
Località : san colombano al lambro
Occupazione/Hobby : pensionato
Provincia (Città) : milano
Impianto : AMPLI-galactron mk2240- GIRA-rega planar 3 con pre phono cambridge audio
dac - northstar extremo - lettore di rete cambridge cxn
- cocktail x 10 - pc dell latitude e5440.hard disk esterno wd 3 tera
diffusori - rona (3 vie a.bellino) - jammy (largabanda a.bellino)- conar (coassiale a.bellino) permian ( diy largabanda a. bellino)
in parcheggio
pre e finale heybrook - ampli creek cas 4040 - casse w3aj2 " autocostruite (a.bellino) -" pikken " autocostruite ( a. bellino)-"le rane" modifica delle w3aj2 - autocostruite
minihorn con tweeter



Re: Anello debole della catena

il Mar 21 Ott 2014 - 14:33
prima le casse , poi si ragiona su come pilotarle al meglio , tutto deve essere bilanciato
avatar
Giovanni_14
Appassionato
Appassionato
Data d'iscrizione : 10.04.11
Numero di messaggi : 466
Località : Sassari
Occupazione/Hobby : Musica e Sport
Provincia (Città) : Sassari
Impianto : Sorgente Giradischi Clearaudio Bluemotion, testina ortofon 2mred ampli naim nait3 diffusori b&w matrix 1 2' serie

Re: Anello debole della catena

il Mar 21 Ott 2014 - 14:57
@Sauro_Sapi ha scritto:Anzi, riformulo.

700 diffusori, 200 elettroniche, 100 per trattamento ambiente. Quest'ultimo è un'altro anello essenziale della catena.
Per il trattamento ambiente posso essere d'accordo ma 200 euro per sorgente e amplificazione! 
Ma scherziamo? quale dinamica,  corrente, musicalità possono dare diffusori, se anche di gran pregio che ricevono un segnale da schifo?
Siamo seri. Shocked Shocked


Ultima modifica di Giovanni_14 il Mar 21 Ott 2014 - 15:00, modificato 1 volta
avatar
rx78
Membro classe argento
Membro classe argento
Data d'iscrizione : 23.07.14
Numero di messaggi : 2112
Occupazione/Hobby : elettronica
Provincia (Città) : torino
Impianto : breeze 3116 con casse bose acoustimass 3

Re: Anello debole della catena

il Mar 21 Ott 2014 - 14:59
700 diffusori, 200 elettroniche, 100 per trattamento ambiente. Quest'ultimo è un'altro anello essenziale della catena.
[/quote]


non sono d'accordo x niente nel senso che,se spendo 700 euro x dei diffusori come posso sperare che una sorgente e un ampli da cento euro l'uno riescano a pilotare adeguatamente quei diffusori?e come se mi compro la ferrari gli monto il motore della 500 le ruote della panda e pretendo che habbia prestazioni da supercar....ogni componente va pensato ascoltato e assemblato nella giusta proporzione!
avatar
Giovanni_14
Appassionato
Appassionato
Data d'iscrizione : 10.04.11
Numero di messaggi : 466
Località : Sassari
Occupazione/Hobby : Musica e Sport
Provincia (Città) : Sassari
Impianto : Sorgente Giradischi Clearaudio Bluemotion, testina ortofon 2mred ampli naim nait3 diffusori b&w matrix 1 2' serie

Re: Anello debole della catena

il Mar 21 Ott 2014 - 15:02
@rx78 ha scritto:700 diffusori, 200 elettroniche, 100 per trattamento ambiente. Quest'ultimo è un'altro anello essenziale della catena.


non sono d'accordo x niente nel senso che,se spendo 700 euro x dei diffusori come posso sperare che una sorgente e un ampli da cento euro l'uno riescano a pilotare adeguatamente quei diffusori?e come se mi compro la ferrari gli monto il motore della 500 le ruote della panda e pretendo che habbia prestazioni da supercar....ogni componente va pensato ascoltato e assemblato nella giusta proporzione![/quote]


Eccolo. Wink
Albers
Membro classe argento
Membro classe argento
Data d'iscrizione : 25.10.10
Numero di messaggi : 2784
Località : ----
Impianto : ----

Re: Anello debole della catena

il Mar 21 Ott 2014 - 15:08
@adriano gaddari ha scritto:non è questione di percentuali ma di sinergia dei componenti con l'ambiente , lo stesso impianto in case diverse può suonare in modo completamente diverso.

Bravo adriano; sostanzialmente è una questione di aver ‘culo’.
Si dai!
Posto che nessuno, che non sia da ricovero o che non lo faccia per scopi professionali, stravolge casa, direi di più: neanche la tocca, per creare la tua ‘sinergia’ a diffusori acquistati e collocati in stanza, l’alternativa resta quella: imbroccarla al primo colpo.
Dopo aver studiato ogni meandro tecnico, ogni minuzia in termini di db, dc, psup, pci, pd, porti a casa i cascioni e… tac! Un cesso. Che fai? Chiami ‘l’esperto’, in carne e ossa o quello ‘bravissimo’ del forum preferito che, nella migliore delle ipotesi, non sa fare o col bicchiere e per di più tenta di convincerti, osservandoti golosamente il borsellino, a trasformare la stanza in un’accozzaglia di cilindri di pannolenci, controsoffitti e porcherie simili, per poi scoprire, dopo un po’ di tempo - quello di metabolizzare e giustificare il salasso – che cesso era e cesso è rimasto?
Non è meglio accontentarsi di quello che si è scelto, partendo possibilmente dai componenti che, via via, più ci favoriscano l'acquisto, della giusta qualità e non esagerati economicamente? prescindendo una volta per tutte dalla 'gerarchia dell'espertino', lasciando la tiritera del ‘prima le casse’ all’esercito del banale conformismo, che conta truppe sempre più numerose e battagliere nel ribadire il ritornello che meglio al mondo fornisce la patente di guretto piccolo piccolo dell’hifi.
baci e abraci
Vedere l'argomento precedenteTornare in altoVedere l'argomento seguente
Permesso di questo forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum