T-Forum, la vera HiFi alla portata di tutti
Benvenuto nel T-Forum!
Connettiti in modo da farti riconoscere come membro affezionato, oppure registrati così potrai partecipare attivamente alle discussioni.
Ultimi argomenti
POPU VENUS Oggi alle 8:10gigetto
Smsl ad18Ieri alle 21:45giucam61
ALIENTEK D8Ieri alle 0:38giucam61
Griglie diffusoriVen 24 Mar 2017 - 20:11Luca Marchetti
Kit Buffer 6N3 cineseVen 24 Mar 2017 - 18:04nerone
Autocostruzione casseVen 24 Mar 2017 - 17:46dinamanu
sky in wi fiVen 24 Mar 2017 - 17:21gigihrt
queVen 24 Mar 2017 - 14:11Allen smithee
simulazione largabandaGio 23 Mar 2017 - 22:05fritznet
(BA) Hi Face Two 70 euro.Gio 23 Mar 2017 - 18:16kryptos
Nuovi cavi potenzaGio 23 Mar 2017 - 16:19fabe-r
impianto entry -levelGio 23 Mar 2017 - 11:33zolugne
Primo giradischiGio 23 Mar 2017 - 0:25giucam61
(NA) Triangle MimimunMer 22 Mar 2017 - 13:17sonic63
Argomenti simili
    Sondaggio
    Ti piace il nuovo stile del T-Forum?
    Sì, meglio questo nuovo
    49% / 17
    No, era meglio quello vecchio
    51% / 18
    I postatori più attivi della settimana
    62 Messaggi - 23%
    59 Messaggi - 21%
    39 Messaggi - 14%
    18 Messaggi - 7%
    18 Messaggi - 7%
    18 Messaggi - 7%
    16 Messaggi - 6%
    16 Messaggi - 6%
    15 Messaggi - 5%
    14 Messaggi - 5%
    I postatori più attivi del mese
    280 Messaggi - 22%
    241 Messaggi - 19%
    142 Messaggi - 11%
    135 Messaggi - 11%
    111 Messaggi - 9%
    81 Messaggi - 6%
    80 Messaggi - 6%
    68 Messaggi - 5%
    67 Messaggi - 5%
    61 Messaggi - 5%
    Migliori postatori
    Stentor (20392)
    20392 Messaggi - 15%
    DACCLOR65 (19630)
    19630 Messaggi - 15%
    schwantz34 (15499)
    15499 Messaggi - 12%
    Silver Black (15429)
    15429 Messaggi - 11%
    nd1967 (12803)
    12803 Messaggi - 10%
    flovato (12509)
    12509 Messaggi - 9%
    10260 Messaggi - 8%
    piero7 (9854)
    9854 Messaggi - 7%
    wasky (9229)
    9229 Messaggi - 7%
    fritznet (8852)
    8852 Messaggi - 7%
    Chi è in linea
    In totale ci sono 50 utenti in linea :: 5 Registrati, 1 Nascosto e 44 Ospiti :: 1 Motore di ricerca

    franzfranz, Luca Marchetti, Masterix, talbain, valterneri

    Vedere la lista completa

    Flusso RSS

    Yahoo! 
    MSN 
    AOL 
    Netvibes 
    Bloglines 
    Bookmarking sociale
    Bookmarking sociale Digg  Bookmarking sociale Delicious  Bookmarking sociale Reddit  Bookmarking sociale Stumbleupon  Bookmarking sociale Slashdot  Bookmarking sociale Yahoo  Bookmarking sociale Google  Bookmarking sociale Blinklist  Bookmarking sociale Blogmarks  Bookmarking sociale Technorati  




    Conserva e condividi l'indirizzo di T-Forum, la vera HiFi alla portata di tutti sul tuo sito sociale bookmarking
    Condividere
    Vedere l'argomento precedenteAndare in bassoVedere l'argomento seguente
    avatar
    cometarossa
    Affezionato
    Affezionato
    Data d'iscrizione : 30.01.10
    Numero di messaggi : 147
    Località : roma
    Impianto : M-Audio 610
    Yamaha hs50
    DCX2496
    DEQ2496
    Belkin PF30

    Panasonic SA-XR55 (PCMtoPWM)

    il Lun 13 Ott 2014 - 22:26
    Pre-premessa: non so dove postare, ho deciso arbitrariamente di postare qui Smile
    Premessa: Ho agito d'impulso. Ho comprato su ebay il suddetto amplificatore digitale.

    Soundcheck (se non il guru degli FDA, è uno di quelli che ne ha provati di più), sostiene che con la giusta alimentazione si avvicina paurosamente  al Tact (io non ci credo ma la mia scimmia che vive nel mio armadio si).
    Molti di voi già conosco questa tecnologia, per gli altri e me stesso non ho trovato un wiki ma vi linko il blog del suddetto soundcheck

    Tutta questa manfrina solo per chiedervi se avete avuto modo già di mettere le vostre sante manine sull'elettronica.

    Io vorrei cambiare alimentazione, montare tutto in un altro chassis e togliere e scollegare le uscite e/o entrate che non mi servono.
    Un abbraccio!

    p.s.
    L'ho pagato 70 euro
    avatar
    fritznet
    Membro classe oro
    Membro classe oro
    Data d'iscrizione : 27.02.10
    Numero di messaggi : 8852
    Località : Querceto
    Provincia (Città) : .
    Impianto : lol-fi

    Re: Panasonic SA-XR55 (PCMtoPWM)

    il Lun 13 Ott 2014 - 22:49
    Mi aggancio al thread, non ho ancora sentito, nè approfondito il funzionamento di nessuno di questi amplificatori, ma sono incuriosito.
    avatar
    cometarossa
    Affezionato
    Affezionato
    Data d'iscrizione : 30.01.10
    Numero di messaggi : 147
    Località : roma
    Impianto : M-Audio 610
    Yamaha hs50
    DCX2496
    DEQ2496
    Belkin PF30

    Re: Panasonic SA-XR55 (PCMtoPWM)

    il Gio 16 Ott 2014 - 22:08
    Dovrebbe arrivare lunedì.
    Sono interessato a due modifiche su tutte: Alimentazione lineare e interfaccia i2s.


    avatar
    Biagio De Simone
    Membro classe diamante
    Membro classe diamante
    Data d'iscrizione : 29.12.10
    Numero di messaggi : 10260
    Località : ............
    Occupazione/Hobby : mi occupo di far avere piena consapevolezza ai B.M. delle loro reali possibilità.
    Provincia (Città) : eccellente
    Impianto : comprato al MEDIAWORLD, ma a me serve per ascoltare musica, non per guardarlo, peggio ancora mostrarlo.

    Re: Panasonic SA-XR55 (PCMtoPWM)

    il Gio 16 Ott 2014 - 23:25
    presente anche io. Smile
    avatar
    vds
    Affezionato
    Affezionato
    Data d'iscrizione : 01.11.10
    Numero di messaggi : 125
    Provincia (Città) : TV
    Impianto : Raspberry - Denon x3000 - Yamaha p2500s - Cerwin Vega v12F

    Re: Panasonic SA-XR55 (PCMtoPWM)

    il Sab 18 Ott 2014 - 16:24
    Ciao, io ho il tuo stesso modello da un paio di anni.
    Per quanto riguarda le modifiche, (non ho ancora letto il link che hai segnalato e magari scrivo qualcosa che è stato risolto o conosci già) all 'epoca ci avevo dato un occhiata, ma avevo desistito.
    L'alimentazione è anche a mio parere il punto debole debole del panasonic, se non altro per un fattore quantitavo: l'amplificatore (e così anche gli integrati per la decodifica del segnale pwm) è dato per 100 w a canale (7 canali) ma come vedrai  o magari sai già sono un utopia, visto che l'alimenattore ne eroga solamente 135.
    L'idea è quindi interessante, ma il problema è che l'alimentazione viene usata anche per fare la parte "grezza" della regolazione del volume, temo quindi che la sostituzione dell'alimentatore possa portare alla perdita della funzionalità, a meno di intercettare in qualche modo il volume e poi usare un regolatore PWM ma a questo punto si perderebbe lo scopo dell'alimentazione lineare.
    Sulla modifica riguardo all'ingresso i2s diretto avevo dato un occhiata all'epoca perche avevo una mezza idea di usarlo come finale in un sistema 3 vie multiamplificato, ho poi desistito perchè (oltre alle potenze in gioco troppo basse)  in questo caso se non sbaglio viene escluso il dsp dai giochi, il che significa perdere la regolazione "fine" del volume, e se non sbaglio non c'è la possibilità di far funzionare tutti i canali, resta poi il problema che probabilmente bisogna far capire al convertitore pcm-> pwm  la profondità e la frequenza del segnale pcm o per lo meno mantenerla fissa.
    Ricordo anche che qualcuno parlava della sostituzione delle induttanze o dei condensatori nei filtri di uscita, nonchè dei connettori per gli speaker, ma generalmente non prendo in considerazione questo tipo di modifiche.

    Personalmente ho preferito lasciare tutto come sta anche per non perdermi le comodità che mi offre la macchina selezione sorgenti, ADC, telecomando ecc, ciò non toglie il fatto che visto il costo ci si possa provare anche se personalmente andrei con una soluzione più orientata al diy come il ddx320 di hifimediy.

    P.S.: Se hai modo di provare: la mia  unità ha l'uscita sub che ronza parecchio e vorrei capire se è una peculiarità del progetto o è un problema della mia macchina/rete di alimentazione.
    avatar
    wincenzo
    Membro classe argento
    Membro classe argento
    Data d'iscrizione : 10.07.08
    Numero di messaggi : 2529
    Località : Beri
    Impianto : ... musica maestro!

    • XMPlay
    • TERRATEC Aureon Space
    • Audiotrak CARDamp MK-II@AD8065
    • KEF Cresta 10

    Re: Panasonic SA-XR55 (PCMtoPWM)

    il Sab 18 Ott 2014 - 16:59
    Ma perchè non uno di questi?

    http://hifimediy.com/amplifiers/ready-made-amplifiers che se non sbaglio hanno pure l'I2S direttamente collegato al chip
    avatar
    cometarossa
    Affezionato
    Affezionato
    Data d'iscrizione : 30.01.10
    Numero di messaggi : 147
    Località : roma
    Impianto : M-Audio 610
    Yamaha hs50
    DCX2496
    DEQ2496
    Belkin PF30

    Re: Panasonic SA-XR55 (PCMtoPWM)

    il Sab 18 Ott 2014 - 17:06
    perché il panasonic sa-xr55 usa il chip TI implementato nel TacT
    avatar
    cometarossa
    Affezionato
    Affezionato
    Data d'iscrizione : 30.01.10
    Numero di messaggi : 147
    Località : roma
    Impianto : M-Audio 610
    Yamaha hs50
    DCX2496
    DEQ2496
    Belkin PF30

    Re: Panasonic SA-XR55 (PCMtoPWM)

    il Sab 18 Ott 2014 - 23:50
    Ho trovato finalmente il service manual, 9 euro ben spesi Smile

    Panasonic SA-XR55 Series (E EB EG)

    Panasonic SA-XR55 Series (P+PC)

    Sto scoprendo cose molto interessanti per l'uso in stereo dell'apparecchio, che poi è l'uso che ne voglio fare, per il 5.1 ho già HK AVR255...
    avatar
    ice--79
    Affezionato
    Affezionato
    Data d'iscrizione : 17.03.12
    Numero di messaggi : 232
    Località : Milano
    Impianto : TBD

    Re: Panasonic SA-XR55 (PCMtoPWM)

    il Lun 20 Ott 2014 - 22:45
    magari questo ti può essere utile

    http://www.geocities.jp/azt_1999/SA-XR_2.html

    avatar
    cometarossa
    Affezionato
    Affezionato
    Data d'iscrizione : 30.01.10
    Numero di messaggi : 147
    Località : roma
    Impianto : M-Audio 610
    Yamaha hs50
    DCX2496
    DEQ2496
    Belkin PF30

    Re: Panasonic SA-XR55 (PCMtoPWM)

    il Lun 20 Ott 2014 - 23:23
    @ice--79 ha scritto:magari questo ti può essere utile

    http://www.geocities.jp/azt_1999/SA-XR_2.html


    Beh ma grazie, non l'avevo ancora trovato questo sito e penso anche di sapere il perché Smile
    avatar
    cometarossa
    Affezionato
    Affezionato
    Data d'iscrizione : 30.01.10
    Numero di messaggi : 147
    Località : roma
    Impianto : M-Audio 610
    Yamaha hs50
    DCX2496
    DEQ2496
    Belkin PF30

    Re: Panasonic SA-XR55 (PCMtoPWM)

    il Dom 26 Ott 2014 - 0:58
    E' arrivato, nessun ascolto critico, qualcosa giusto per provare.
    L'amplificatore è leggerissimo, e quello che ha creato così tanta sorpresa nel 2004, nel 2014 fa sorridere abituati come siamo alla classe D.
    Collegati i cavi per l'ascolto stereo noto subito una spia rossa che segnala che la modalità Dual Amp, in pratica l'ampli usa due sezioni di amplificazione per canale per un totale teorico di 400 watt (!!). L'SA-XR55 ha anche una configurazione bi-wiring, dove l'ampli userà per ogni canale 2 sezioni di amplificazione per i medio bassi/bassi e una sezione per gli medio alti/alti. Totale 600 watt. Cribbio.
    C'è molto da dire su questo economicissimo (anche all'epoca) amplificatore e la prima cosa che mi viene in mente è che non perdona. Non perdona le cattive registrazioni, ma proprio per nulla. Era un cosa che avevo letto spesso sui forum e che si è rivelata essere vera.
    L'unico appunto che si leggeva in giro era una certa asperità degli alti. Sono quasi sicuro che le persone che hanno sperimentato questa asprezza l'hanno fatto con cattive registrazioni, ma devo sperimentare ancora.
    Io comunque l'ho preso un po' perché ormai sono un fissato del pure digital path (perché sbattersi una vita con i DAC quando possiamo farne a meno?) e un po' con l'intento di modificare, principalmente alimentazione e ingresso digitale.
    Per l'alimentazione vedo due strade, nuova alimentazione lineare o a batteria (in ogni caso vorrei costruire un alimentatore a batterie che fa sempre comodo).
    Ad interfacciarlo direttamente via i2s io non sono capace, saldature troppo piccole per me, e poi bisognerebbe trovare il posto giusto per fare il collegamento visto che l'unica modifica più o meno documentata aveva perso parzialmente l'uso del volume:

    I can happily report that a direct connection between Envy-based PC soundcards and Panasonic SA-XR 55 WORKS ! I plugged the soundcard after Yamaha DSP board. It sounds good but doing it after Yamaha has the following consequences that I do not the reasons for:
    - volume adjustment is skewed - it is rather loud just one step after mute and it goes up only to -30dB then the displayed volume changes but the actual perceived loudness not,
    - front channel is boosted +10dB which unfortunately gives audible distortions at higher levels (that is why I use surround and surround back).
    Does anyone have an idea what can cause such behaviour ?

    e una risposta:

    I think because volume is regulated by combine two thing - fine steps in digi domain using yammy dsp - and rough be attenuate power supply to TI end state. When you skip yammy you have just second rough regulation - all IMO

    Per oggi basta, domani è un altro giorno
    Cià
    avatar
    vds
    Affezionato
    Affezionato
    Data d'iscrizione : 01.11.10
    Numero di messaggi : 125
    Provincia (Città) : TV
    Impianto : Raspberry - Denon x3000 - Yamaha p2500s - Cerwin Vega v12F

    Re: Panasonic SA-XR55 (PCMtoPWM)

    il Dom 26 Ott 2014 - 11:29
    @cometarossa ha scritto:E' arrivato, nessun ascolto critico, qualcosa giusto per provare.
    L'amplificatore è leggerissimo, e quello che ha creato così tanta sorpresa nel 2004, nel 2014 fa sorridere abituati come siamo alla classe D.
    Collegati i cavi per l'ascolto stereo noto subito una spia rossa che segnala che la modalità Dual Amp, in pratica l'ampli usa due sezioni di amplificazione per canale per un totale teorico di 400 watt (!!). L'SA-XR55 ha anche una configurazione bi-wiring, dove l'ampli userà per ogni canale 2 sezioni di amplificazione per i medio bassi/bassi e una sezione per gli medio alti/alti. Totale 600 watt. Cribbio.
    C'è molto da dire su questo economicissimo (anche all'epoca) amplificatore e la prima cosa che mi viene in mente è che non perdona. Non perdona le cattive registrazioni, ma proprio per nulla. Era un cosa che avevo letto spesso sui forum e che si è rivelata essere vera.
    L'unico appunto che si leggeva in giro era una certa asperità degli alti. Sono quasi sicuro che le persone che hanno sperimentato questa asprezza l'hanno fatto con cattive registrazioni, ma devo sperimentare ancora.
    Io comunque l'ho preso un po' perché ormai sono un fissato del pure digital path (perché sbattersi una vita con i DAC quando possiamo farne a meno?) e un po' con l'intento di modificare, principalmente alimentazione e ingresso digitale.
    Per l'alimentazione vedo due strade, nuova alimentazione lineare o a batteria (in ogni caso vorrei costruire un alimentatore a batterie che fa sempre comodo).
    Ad interfacciarlo direttamente via i2s io non sono capace, saldature troppo piccole per me, e poi bisognerebbe trovare il posto giusto per fare il collegamento visto che l'unica modifica più o meno documentata aveva perso parzialmente l'uso del volume:

    I can happily report that a direct connection between Envy-based PC soundcards and Panasonic SA-XR 55 WORKS ! I plugged the soundcard after Yamaha DSP board. It sounds good but doing it after Yamaha has the following consequences that I do not the reasons for:
    - volume adjustment is skewed - it is rather loud just one step after mute and it goes up only to -30dB then the displayed volume changes but the actual perceived loudness not,
    - front channel is boosted +10dB which unfortunately gives audible distortions at higher levels (that is why I use surround and surround back).
    Does anyone have an idea what can cause such behaviour ?

    e una risposta:

    I think because volume is regulated by combine two thing - fine steps in digi domain using yammy dsp - and rough be attenuate power supply to TI end state. When you skip yammy you have just second rough regulation - all IMO

    Per oggi basta, domani è un altro giorno
    Cià

    Ciao, se non ricordo male attivando il bi-amp si deve rinunciare al dual amp, in ogni caso se ha i letto i consumi stampati sul retro dell'amplificatore, probabilmente ti sei reso conto che purtroppo anche solo 100 watt a canale sono una chimera...
    Modifiche all'alimentazione all'epoca non mi sembra di aver trovato nessun tentativo riuscito perchè tutti si erano scontrati con il controllo del volume tramite alimentazione.
    Personalmente se volessi l'alimentazione lineare me ne fregherei del tipo di integrati montati (che tra le altre cose hanno più di 10 anni e sono usciti di produzione e rimpiazzati dalle loro evoluzioni) e mi rivolgerei a prodotti già provvisti di alimentazione lineare come i sony s-master pro (che però sono difficili da reperire) o utilizzerei la board di HiFimediy.
    avatar
    cometarossa
    Affezionato
    Affezionato
    Data d'iscrizione : 30.01.10
    Numero di messaggi : 147
    Località : roma
    Impianto : M-Audio 610
    Yamaha hs50
    DCX2496
    DEQ2496
    Belkin PF30

    Re: Panasonic SA-XR55 (PCMtoPWM)

    il Dom 26 Ott 2014 - 14:05
    @vds ha scritto:
    Ciao, se non ricordo male attivando il bi-amp  si deve rinunciare al dual amp, in ogni caso se ha i letto i consumi stampati sul retro dell'amplificatore, probabilmente ti sei reso conto che purtroppo anche solo 100 watt a canale sono una chimera...
    Modifiche all'alimentazione all'epoca non mi sembra di aver trovato nessun tentativo riuscito perchè tutti si erano scontrati con il controllo del volume tramite alimentazione.
    Personalmente se volessi l'alimentazione lineare me ne fregherei del tipo di integrati montati (che  tra le altre cose hanno più di 10 anni e sono usciti di produzione e rimpiazzati dalle loro evoluzioni) e mi rivolgerei a prodotti già provvisti di alimentazione lineare come i sony s-master pro (che però sono difficili da reperire) o utilizzerei la board di HiFimediy.

    Ciao, andiamo con ordine. Come ho detto prima in bi-wiring vengono usato 6 amplificatori per due canali, divisi 4 per le basse frequenze e due per le alte (guardando l'immagine mi è venuto un dubbio però...)



    L'assorbimento massimo non è 700 watt ma 135 watt che sono gestibili anche con batterie, anche perché l'ascolto non sarà mai al massimo volume.
    La modifica dell'alimentazione da quello che ho potuto capire non presenta troppi problemi, più tardi posto i link alle modifiche.

    Gli S-master oltre ad usare un'altra tecnologia sono anche rari e costosi. Idem per HiFimedly che non è costoso ma usa sempre un altro approccio al pure digital path. Come ben sai quello del panasonic è lo stesso usato nel Tact, insomma voglio vedere se si riesce a spremere un po' di sangue da questo prodotto consumer. Ovviamente ho bisogno del vostro aiuto non solo psicologico!
    avatar
    cometarossa
    Affezionato
    Affezionato
    Data d'iscrizione : 30.01.10
    Numero di messaggi : 147
    Località : roma
    Impianto : M-Audio 610
    Yamaha hs50
    DCX2496
    DEQ2496
    Belkin PF30

    Re: Panasonic SA-XR55 (PCMtoPWM)

    il Lun 27 Ott 2014 - 20:31
    Da quello che ho capito per questa tipologia di amplificatori digitali le cose più importanti per il suono finale sono, il contenimento del ripple e la bassa impedenze dell'alimentazione, nonché l'assenza di disturbi che verrebbero amplificati insieme al segnale musicale e la qualità degli oscillatori al quarzo da cui dipende il contenimento del jitter.
    avatar
    cometarossa
    Affezionato
    Affezionato
    Data d'iscrizione : 30.01.10
    Numero di messaggi : 147
    Località : roma
    Impianto : M-Audio 610
    Yamaha hs50
    DCX2496
    DEQ2496
    Belkin PF30

    Re: Panasonic SA-XR55 (PCMtoPWM)

    il Lun 27 Ott 2014 - 20:39
    Qui trovate il brevetto della società Toccata (poi acquisita da Texas Instruments)che è alla base del progetto TacT e del panasonic
    Vedere l'argomento precedenteTornare in altoVedere l'argomento seguente
    Argomenti simili
    Permesso di questo forum:
    Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum