T-Forum, la vera HiFi alla portata di tutti
Benvenuto nel T-Forum!
Connettiti in modo da farti riconoscere come membro affezionato, oppure registrati così potrai partecipare attivamente alle discussioni.
Sondaggio

Ti piace il nuovo stile del T-Forum?

51% 51% [ 73 ]
49% 49% [ 70 ]

Totale dei voti : 143

Ultimi argomenti
» Ifi iPurifier2
Oggi alle 0:55 Da giucam61

» Denon Pma50 o tengo L'Alientek D8?
Oggi alle 0:48 Da giucam61

» UiiSii HM7: le in ear very cheap
Oggi alle 0:35 Da uncletoma

» FiiO X1 a $69,90
Ieri alle 22:55 Da uncletoma

» AudioNirvana Super 12" Cast Frame in cabinet 5.6MKII - risultato finale
Ieri alle 21:19 Da giucam61

» distanza crossover
Ieri alle 19:20 Da dinamanu

» Le mie aj174 in fase fase di lavorazione...
Ieri alle 17:53 Da CHAOSFERE

» Teac ai101?
Ieri alle 14:25 Da mt196

» TEAC CD-Z5000 CD PLAYER-con doppio TDA1541+KSS210A Unico e raro cd player
Ieri alle 14:09 Da argonath07

» PyCorePlayer
Ieri alle 12:15 Da scontin

» Lottando con raspberry e volumio
Ieri alle 11:04 Da dtraina

» Progetto su w3 base bellino
Ieri alle 9:24 Da CHAOSFERE

» Recensione personale Yamaha A-S701
Ieri alle 4:37 Da Kha-Jinn

» [Vendo MI] Cyrus Tuner - 100€ + ss
Sab 27 Mag 2017 - 23:46 Da sportyerre

» Amplificatore con TDA2050
Sab 27 Mag 2017 - 16:00 Da corry24

» Consiglio amplificatore: Onkyo oppure Nad?
Sab 27 Mag 2017 - 13:39 Da lello64

» Rasp per il mio primo impiantino
Sab 27 Mag 2017 - 13:26 Da micio_mao

» Problema FBT jolly 5ab
Sab 27 Mag 2017 - 13:26 Da erik42788088

» Costruire casse per full range vintage.
Sab 27 Mag 2017 - 11:01 Da Sigmud

» ALIENTEK D8
Sab 27 Mag 2017 - 8:19 Da giucam61

» R39 by Bellino
Ven 26 Mag 2017 - 22:14 Da Falco Maurizio

» Restyling cassettine Sony...per fare pratica...
Ven 26 Mag 2017 - 16:45 Da giucam61

» Technics SL 1200 Mk2
Ven 26 Mag 2017 - 12:35 Da Ark

» Lettore ALL IN ONE definitivo
Ven 26 Mag 2017 - 12:01 Da gianni1879

» Yamaha YBA-11 per denon pm520ae?
Ven 26 Mag 2017 - 11:36 Da GP9

» case per tpa3116
Ven 26 Mag 2017 - 10:15 Da nerone

» Entrare nel mondo DIY, ma quale chip usare?
Ven 26 Mag 2017 - 9:35 Da mt196

» [AN] Monitor Audio BX2 black oak
Ven 26 Mag 2017 - 1:33 Da ghiglie

» abrahamsen audio
Ven 26 Mag 2017 - 1:05 Da giucam61

» Foobar e freedb
Gio 25 Mag 2017 - 22:53 Da Calbas

Statistiche
Abbiamo 10824 membri registrati
L'ultimo utente registrato è 123lorenz

I nostri membri hanno inviato un totale di 787145 messaggi in 51145 argomenti
I postatori più attivi della settimana
lello64
 
scontin
 
giucam61
 
kalium
 
uncletoma
 
Calbas
 

Migliori postatori
Stentor (20392)
 
DACCLOR65 (19630)
 
schwantz34 (15503)
 
Silver Black (15459)
 
nd1967 (12803)
 
flovato (12509)
 
Biagio De Simone (10261)
 
piero7 (9854)
 
wasky (9229)
 
fritznet (8998)
 

Chi è in linea
In totale ci sono 38 utenti in linea: 1 Registrato, 0 Nascosti e 37 Ospiti :: 2 Motori di ricerca

Zio

[ Vedere la lista completa ]


Il numero massimo di utenti online contemporaneamente è stato 4379 il Lun 25 Mag 2015 - 15:01
Flusso RSS


Yahoo! 
MSN 
AOL 
Netvibes 
Bloglines 


Bookmarking sociale

Bookmarking sociale Digg  Bookmarking sociale Delicious  Bookmarking sociale Reddit  Bookmarking sociale Stumbleupon  Bookmarking sociale Slashdot  Bookmarking sociale Yahoo  Bookmarking sociale Google  Bookmarking sociale Blinklist  Bookmarking sociale Blogmarks  Bookmarking sociale Technorati  




Conserva e condividi l'indirizzo di T-Forum, la vera HiFi alla portata di tutti sul tuo sito sociale bookmarking


indiana line tesi 504

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

indiana line tesi 504

Messaggio  pulviscolo il Mar 7 Ott 2014 - 21:23

Sono in cerca di qualcuno che riesca ad illuminarmi circa un problema a uno dei indiana line tesi 504 che mi ritrovo in casa.
Sabato un diffusore è caduto complice un gatto irrequieto che mi ritrovo in casa e audiofilo maldestro in fase di sperimentazione. Bene, oltre una piccola botta su uno spigolo ho rimediato che ora il diffusore suona meno dell'altro sulle basse frequenze. Non sono molto sicuro neanche che sia dovuto alla botta perchè anche prima sentivo cose strane tipo i bassi che si attenuavano mentre andava un brano. i woofer sembrano funzionare ma bilanciado alternativamente su un diffusore e poi sull'altro è evidente la carenza di basse frequenze nel diffusore in questione. Ho anche fatto questo test trovato nel forum http://newt.phys.unsw.edu.au/jw/hearing.html e si sente che dai 125hz in giù il diffusore suona ma molto meno dell'altro. Come ultimo test ho scambiato i woofer ai due diffusori ma il problema rimane con il diffusore incriminato.
Qualcuno ha idea di dove potrebbe essre il problema?. Crossover ........io non ne so niente.
avatar
pulviscolo
Affezionato
Affezionato

Data d'iscrizione : 26.03.13
Numero di messaggi : 168
Località : grezzana vr
Impianto : monitor audio rs1
wosong tk 2050 , marantz 63, Rotel ra840bx4pioneer pl 112d

Tornare in alto Andare in basso

Re: indiana line tesi 504

Messaggio  fritznet il Mar 7 Ott 2014 - 22:55

@pulviscolo ha scritto:Sono in cerca di qualcuno che riesca ad illuminarmi circa un problema a uno dei indiana line tesi 504 che mi ritrovo in casa.
Sabato un diffusore è caduto complice un gatto irrequieto che mi ritrovo in casa e audiofilo maldestro in fase di sperimentazione. Bene, oltre una piccola botta su uno spigolo ho rimediato che ora il diffusore suona meno dell'altro sulle basse frequenze. Non sono molto sicuro neanche che sia dovuto alla botta perchè anche prima sentivo cose strane tipo i bassi che si attenuavano mentre andava un brano. i woofer sembrano funzionare ma bilanciado alternativamente su un diffusore e poi sull'altro è evidente la carenza di basse frequenze nel diffusore in questione. Ho anche fatto questo test trovato nel forum http://newt.phys.unsw.edu.au/jw/hearing.html e si sente che dai 125hz in giù il diffusore suona ma molto meno dell'altro. Come ultimo test ho scambiato i woofer ai due diffusori ma il problema rimane con il diffusore incriminato.
Qualcuno ha idea di dove potrebbe essre il problema?. Crossover ........io non ne so niente.


Hai provato a scambiare semplicemente i cavi all'uscita dell'ampli, ovviamente con l'ampli spento?


La stanza e la posizione dei diffusori sono asimmetriche?
Soprattutto, la posizione dei diffusori rispetto agli angoli della stanza, o eventuali scaffe, rientranze etc, è simmetrica?


Il mobile del diffusore dopo la caduta, presenta (spero di no) delle fessure?


Tutti gli AP, la vaschetta dei connettori e il tubo del reflex sono ben saldi al mobile?


Altro non mi viene in mente...


Anzi, P.S.

Sicuro di non avere invertito la fase dei diffusori?
avatar
fritznet
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 27.02.10
Numero di messaggi : 8998
Località : Querceto
Provincia (Città) : .
Impianto : lol-fi


Tornare in alto Andare in basso

Re: indiana line tesi 504

Messaggio  pulviscolo il Mar 7 Ott 2014 - 23:11

Si la stanza è asimmetrica ma ho prvato anche a invertite i diffusori e il problema resta con il diffusore caduto. No la botta è un semplice smussatura. Per il tubo del reflex si fa proprio fatica ad arrivare a vederlo bene, ho forse non so io come fare. L'ho guardato dal foro del woofer e per quel che si vedeva pareva a posto.
avatar
pulviscolo
Affezionato
Affezionato

Data d'iscrizione : 26.03.13
Numero di messaggi : 168
Località : grezzana vr
Impianto : monitor audio rs1
wosong tk 2050 , marantz 63, Rotel ra840bx4pioneer pl 112d

Tornare in alto Andare in basso

Re: indiana line tesi 504

Messaggio  fritznet il Mar 7 Ott 2014 - 23:25

@pulviscolo ha scritto:Si la stanza è asimmetrica ma ho prvato anche a invertite i diffusori e il problema resta con il diffusore caduto. No la botta è un semplice smussatura. Per il tubo del reflex si fa proprio fatica ad arrivare a vederlo bene, ho forse non so io come fare. L'ho guardato dal foro del woofer e per quel che si vedeva pareva a posto.

Se con "invertire i woofer" intendi proprio che li hai smontati ed invertiti, e il problema si presentava sullo stesso diffusore (sullo stesso mobile), secondo me rimangono solo due ipotesi:
1) un danno al mobile (un setto interno divisorio che si è mosso ? il tubo del reflex ?) magari si è mosso un pannello di fonoassorbente e chiude parzialmente il reflex?

2) un danno al crossover. una caduta potrebbe bastare a staccare un contatto, le induttanze e i condensatori pesano...
in questo caso però, il woofer dovrebbe essere muto, in pratica funzionare come un passivo (ovvero entrare in risonanza quando l'altro woofer lavora nei dintorni della FR del sistema AP/caricamento).

In effetti se sotto i 125 Hz da un diffusore senti poco, viste le F di taglio del diffusore (180/3000 Hz) la seconda ipotesi potrebbe essere più plausibile.
avatar
fritznet
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 27.02.10
Numero di messaggi : 8998
Località : Querceto
Provincia (Città) : .
Impianto : lol-fi


Tornare in alto Andare in basso

Re: indiana line tesi 504

Messaggio  pulviscolo il Mar 7 Ott 2014 - 23:42

Quindi cosa potrei controllare?. Si ho invertito i woofer fisicamente dei due diffusori. Ma adesso che ci penso quello delegato alle frequenze più basse è quello sotto?. Non so perchè ma lo davo per scontato, ma se non lo fosse dovrei provare a invertire anche gli altri 2. Non sono nenche sicuro che suoni davvero il secondo woofer , lo sento che suona ma potrebbe essere solo in risonanza come dici tu. Comunque dovrebbe essere un problema di crossover. Sai dirmi cosa guardare li nel crossover?. Domani provo afara anche delle foto e a vedere che il reflex non sia ostruito. ora devo dormire però. +grazie
avatar
pulviscolo
Affezionato
Affezionato

Data d'iscrizione : 26.03.13
Numero di messaggi : 168
Località : grezzana vr
Impianto : monitor audio rs1
wosong tk 2050 , marantz 63, Rotel ra840bx4pioneer pl 112d

Tornare in alto Andare in basso

Re: indiana line tesi 504

Messaggio  fritznet il Mer 8 Ott 2014 - 0:02

@pulviscolo ha scritto:Quindi cosa potrei controllare?. Si ho invertito i woofer fisicamente dei due diffusori. Ma adesso che ci penso quello delegato alle frequenze più basse è quello sotto?. Non so perchè ma lo davo per scontato, ma se non lo fosse dovrei provare a invertire anche gli altri 2. Non sono nenche sicuro che suoni davvero il secondo woofer , lo sento che suona ma potrebbe essere solo in risonanza come dici tu. Comunque dovrebbe essere un problema di crossover. Sai dirmi cosa guardare li nel crossover?. Domani provo afara anche delle foto e a vedere che il reflex non sia ostruito. ora devo dormire però. +grazie


A rigore di logica quello sopra è il midrange, quello sotto, vicino al condotto del reflex il woofer.

Senza stare a mescolare gli AP proverei a dare un'occhiata al crossover, prima ancora proverei con un segnale mono a bassa frequenza (puoi usare anche audacity con un portatile) tipo 50Hz proverei a sentire se il woofer dà segni di vita, a quella F il midrange, che è tagliato a 180Hz, dovrebbe essere muto, quindi non dovrebbe mettere minimamente in risonanza nè il BR nè il woofer.

p.s. Sul crossover controllerei che non ci siano componenti staccati, ad occhio dovrebbe notarsi se qualcosa si staccato, se riesci a fare delle foto, meglio ancora.
avatar
fritznet
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 27.02.10
Numero di messaggi : 8998
Località : Querceto
Provincia (Città) : .
Impianto : lol-fi


Tornare in alto Andare in basso

Re: indiana line tesi 504

Messaggio  lello64 il Mer 8 Ott 2014 - 0:26

anche i miei gatti hanno rischiato di gettarle a terra diverse volte, sono troppo magre
confermo che il woofer che lavora in basso è quello in basso
anche secondo me è facile si sia è staccato un componente con la botta, ma è facile verificarlo a vista.
se non lo sapessi già il crossover è attaccato alla vaschetta dei collegamenti che è fissata al mobile con quattro viti brugola uguali a quelle dei woofer che hai smontato
avatar
lello64
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 10.06.10
Numero di messaggi : 6162
Provincia (Città) : bologna
Impianto : x+y

Tornare in alto Andare in basso

Re: indiana line tesi 504

Messaggio  pulviscolo il Mer 8 Ott 2014 - 17:53

Ho provato a controllare il crossover e sembra tutto saldo. Ho tastato il condotto reflex con la mano attraverso il buco del crossover e non è ostruito ma se viene spinto si muove ma non si sfila del tutto. E' l'unica differenza che trovato tra i diffusori. metto delle foto se si capisce qualcosa.
avatar
pulviscolo
Affezionato
Affezionato

Data d'iscrizione : 26.03.13
Numero di messaggi : 168
Località : grezzana vr
Impianto : monitor audio rs1
wosong tk 2050 , marantz 63, Rotel ra840bx4pioneer pl 112d

Tornare in alto Andare in basso

Re: indiana line tesi 504

Messaggio  pulviscolo il Mer 8 Ott 2014 - 18:01



avatar
pulviscolo
Affezionato
Affezionato

Data d'iscrizione : 26.03.13
Numero di messaggi : 168
Località : grezzana vr
Impianto : monitor audio rs1
wosong tk 2050 , marantz 63, Rotel ra840bx4pioneer pl 112d

Tornare in alto Andare in basso

Re: indiana line tesi 504

Messaggio  fritznet il Mer 8 Ott 2014 - 22:18

Da qui sembra tutto a posto, già che hai fatto trenta, fai trentuno (se ti va, ovviamente) e guarda anche il lato sotto del crossover, dove ci sono le saldature.

Anche se, visto che le induttanze sono ben fissate con delle fascette e i condensatori sono relativamente piccoli (e leggeri) comincio a credere che non sia questo.

Se fossero le mie comunque un'occhiata la darei lo stesso, giusto per non lasciare nulla di intentato.

Per quello che riguarda il tubo del reflex, tieni conto che se il tubo vero e proprio non è fissato rigidamente alla flangia esterna e si muove, e magari si è mosso quando il diff. è caduto, accorciandolo o allungandolo anche di pochi cm varii l'accordo della cassa, e quindi influisci sulla risposta in F.
avatar
fritznet
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 27.02.10
Numero di messaggi : 8998
Località : Querceto
Provincia (Città) : .
Impianto : lol-fi


Tornare in alto Andare in basso

Re: indiana line tesi 504

Messaggio  pulviscolo il Mer 8 Ott 2014 - 23:50

Ho controllato anche sotto , dove ci sono le saldature dei morsetti, e anche li non mi pareva ci fosse niente di strano. Scusami ma non ho capito il discorso del condotto. Toccandolo con la mano mi sembra integro , non sembra proprio che si sia accorciato come mi pare di aver capito che ipotizzassi. Solo se lo spingi si muove un pò mentre l'altro e fissato per bene. Per quel che conosco di queste cose poteva essere un indizio. Ho rifatto il test delle frequenze ed è evidente una attenuazione del volume dai 125 hz a scendere.
Comunque domani provo a invertire anche gli altri due woofer, così, per scrupolo.
avatar
pulviscolo
Affezionato
Affezionato

Data d'iscrizione : 26.03.13
Numero di messaggi : 168
Località : grezzana vr
Impianto : monitor audio rs1
wosong tk 2050 , marantz 63, Rotel ra840bx4pioneer pl 112d

Tornare in alto Andare in basso

Re: indiana line tesi 504

Messaggio  fritznet il Gio 9 Ott 2014 - 0:00

@pulviscolo ha scritto:Ho controllato anche sotto , dove ci sono le saldature dei morsetti, e anche li non mi pareva ci fosse niente di strano. Scusami ma non ho capito il discorso del condotto. Toccandolo con la mano mi sembra integro , non sembra proprio che si sia accorciato come mi pare di aver capito che ipotizzassi. Solo se lo spingi si muove un pò mentre l'altro e fissato per bene. Per quel che conosco di queste cose poteva essere un indizio. Ho rifatto il test delle frequenze ed è evidente una attenuazione del volume dai 125 hz a scendere.
Comunque domani provo a invertire anche gli altri due woofer, così, per scrupolo.

Ipotizzavo che il tuo fosse composto dal tubo vero e proprio, inserito nella flangia (la parte esterna) se fosse così, e fosse venuto meno il fissaggio tra i due, poteva essere che il tubo vero e proprio, scorrendo dentro la flangia anche di pochi cm, avesse variato
l'accordo, invece mi pare di capire che il tubo è un pezzo unico, giusto?

Ma non dovrebbe comunque muoversi, in che senso si muove?
Scorre nel senso dell'asse, oppure balla?

Se balla potrebbe non esssere più comunque sigillato, tieni conto che l'accordo per funzionare alla frequenza per cui è calcolato, deve mandare aria fuori solo dal tubo, se vicino al tubo c'è una perdita d'aria anche minima (fessure), non è più un bass reflex, ma un'altra cosa.
avatar
fritznet
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 27.02.10
Numero di messaggi : 8998
Località : Querceto
Provincia (Città) : .
Impianto : lol-fi


Tornare in alto Andare in basso

Re: indiana line tesi 504

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum