T-Forum, la vera HiFi alla portata di tutti
Benvenuto nel T-Forum!
Connettiti in modo da farti riconoscere come membro affezionato, oppure registrati così potrai partecipare attivamente alle discussioni.
Sondaggio
Ti piace il nuovo stile del T-Forum?
Sì, meglio questo nuovo
48% / 36
No, era meglio quello vecchio
52% / 39
Ultimi argomenti
ALIENTEK D8Oggi alle 23:05TODD 80
DAC o CDOggi alle 22:37Calbas
HelP! DAC!Oggi alle 9:50johnny99
POPU VENUS Oggi alle 7:23gigetto
I postatori più attivi della settimana
22 Messaggi - 22%
14 Messaggi - 14%
12 Messaggi - 12%
12 Messaggi - 12%
9 Messaggi - 9%
8 Messaggi - 8%
7 Messaggi - 7%
6 Messaggi - 6%
6 Messaggi - 6%
5 Messaggi - 5%
I postatori più attivi del mese
295 Messaggi - 22%
265 Messaggi - 20%
145 Messaggi - 11%
142 Messaggi - 11%
116 Messaggi - 9%
92 Messaggi - 7%
85 Messaggi - 6%
73 Messaggi - 5%
68 Messaggi - 5%
67 Messaggi - 5%
Migliori postatori
Stentor (20392)
20392 Messaggi - 15%
DACCLOR65 (19630)
19630 Messaggi - 15%
schwantz34 (15499)
15499 Messaggi - 12%
Silver Black (15439)
15439 Messaggi - 11%
nd1967 (12803)
12803 Messaggi - 10%
flovato (12509)
12509 Messaggi - 9%
10260 Messaggi - 8%
piero7 (9854)
9854 Messaggi - 7%
wasky (9229)
9229 Messaggi - 7%
fritznet (8857)
8857 Messaggi - 7%
Chi è in linea
In totale ci sono 79 utenti in linea :: 11 Registrati, 2 Nascosti e 66 Ospiti :: 1 Motore di ricerca

almo70, biiotechano, Calbas, domemes, enrico massa, lalosna, nerone, p.cristallini, Snap, tamerlano, TODD 80

Vedere la lista completa

Flusso RSS

Yahoo! 
MSN 
AOL 
Netvibes 
Bloglines 
Bookmarking sociale
Bookmarking sociale Digg  Bookmarking sociale Delicious  Bookmarking sociale Reddit  Bookmarking sociale Stumbleupon  Bookmarking sociale Slashdot  Bookmarking sociale Yahoo  Bookmarking sociale Google  Bookmarking sociale Blinklist  Bookmarking sociale Blogmarks  Bookmarking sociale Technorati  




Conserva e condividi l'indirizzo di T-Forum, la vera HiFi alla portata di tutti sul tuo sito sociale bookmarking
Condividere
Vedere l'argomento precedenteAndare in bassoVedere l'argomento seguente
avatar
Rino88ex
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo
Data d'iscrizione : 24.03.14
Numero di messaggi : 1155
Località : Pesaro
Occupazione/Hobby : Di tutto
Provincia (Città) : Pesaro
Impianto : AKG K240 MKII + AKG K99
Pioneer DV-696k + Denon PMA-510AE
Denon avr1513 + Acoustic Research Spirit 132

www.andeanvox.com
http://www.andeanvox.com

Re: indiana line tesi 504 poco punch?

il Ven 26 Set 2014 - 11:10
@natale55 ha scritto:a dimenticavo , fatti un giretto qui poi mi saprai dire , io non lo mollo piu'

http://www.audiojam2.com/index.htm

eHI NATALE, lui ha detto che vuole punch, e non credo che i diffusori di bellino facciano al caso suo (tranne alcuni). In più ha detto che non vorrebbe pasticciare aprendo le tesi504, per cui penso l'autocostruzione sia poco proponibile.

CMQ, usa il WD40, è un prodotto che trovi dal ferramente per 3euro. Toglie qualsiasi macchia, e lubrifica anche.
avatar
natale55
Membro classe argento
Membro classe argento
Data d'iscrizione : 11.04.14
Numero di messaggi : 3241
Località : san colombano al lambro
Occupazione/Hobby : pensionato
Provincia (Città) : milano
Impianto : AMPLI-galactron mk2240- GIRA-rega planar 3 con pre phono cambridge audio
dac - northstar extremo - lettore di rete cambridge cxn
- cocktail x 10 - pc dell latitude e5440.hard disk esterno wd 3 tera
diffusori - rona (3 vie a.bellino) - jammy (largabanda a.bellino)- conar (coassiale a.bellino) permian ( diy largabanda a. bellino)
in parcheggio
pre e finale heybrook - ampli creek cas 4040 - casse w3aj2 " autocostruite (a.bellino) -" pikken " autocostruite ( a. bellino)-"le rane" modifica delle w3aj2 - autocostruite
minihorn con tweeter



Re: indiana line tesi 504 poco punch?

il Ven 26 Set 2014 - 20:58
@Rino88ex ha scritto:
@natale55 ha scritto:a dimenticavo , fatti un giretto qui poi mi saprai dire , io non lo mollo piu'

http://www.audiojam2.com/index.htm

eHI NATALE, lui ha detto che vuole punch, e non credo che i diffusori di bellino facciano al caso suo (tranne alcuni). In più ha detto che non vorrebbe pasticciare aprendo le tesi504, per cui penso l'autocostruzione sia poco proponibile.

CMQ, usa il WD40, è un prodotto che trovi dal ferramente per 3euro. Toglie qualsiasi macchia, e lubrifica anche.

niente punch ? vai a sentirti questi "" F A B R I X " - senza arrivare alle B R J 1 1 0" , altro che punch , sono mazzate.
per l'autocostruzione non credo sia un problema , te li fà lui , anche quelli fai da te , poi gli dici cosa vuoi e lui te lo progetta e costruisce,
pas des problemes x lui . anch'io le mie jammy le volevo fatte bene anche di estetica e non volevo impazzire con verniciature a pistole. me le ha fatte lui

avatar
pulviscolo
Affezionato
Affezionato
Data d'iscrizione : 26.03.13
Numero di messaggi : 168
Località : grezzana vr
Impianto : monitor audio rs1
wosong tk 2050 , marantz 63, Rotel ra840bx4pioneer pl 112d

Re: indiana line tesi 504 poco punch?

il Ven 26 Set 2014 - 21:38
Ragazzi intanto grazie mille delle risposte. Domani forse avrò del tempo e riprendo in mano il discorso
ptou
Novizio
Novizio
Data d'iscrizione : 16.02.12
Numero di messaggi : 7
Località : Roma
Impianto : Squeezebox Touch + TA 10.2 + IL tesi 504, cavi TNT star

Re: indiana line tesi 504 poco punch?

il Gio 22 Gen 2015 - 12:05
Rispondo da possessore da 2 anni delle Tesi 504.
Anche io avevo visto recensioni sull'entry level, risposte in frequenza, etc... sono rimasto delusissimo all'inizio. I bassi sono sempre mancati. Anzi, come meglio espresso dal post iniziale, manca punch... soprattutto nell'ascolto a bassi volumi.

Ho tentato con cavi diversi, equalizzando pesantemente, ma i risultati erano sempre insoddisfacenti.
Ho fatto upgrade su altre parti della catena, passando da un vecchio Pioneer (tanti watt), a un Trends 10.2 (tanto dettaglio e pulizia, altro pianeta), introducendo un DAC Sabre Hifimediy. Ma bassi proprio pochi.

Un anno fa ho aggiunto un subwoofer B&W a cassa chiusa. E' tagliato piuttosto basso: spegnendo le torri, si sente solo grancassa, rombo tipo terremoto (quando c'è nella musica o nei film), e qualche nota bassissima.

Ad oggi sono molto contento del risultato finale, come equilibrio timbrico, punch, palcoscenito, tutto. Mi avevano sconsigliato una configurazione 2.1, ma io mi sono trovato bene, forse proprio grazie al fatto che il sub è tagliato basso.

Le torri strette, da quanto potuto verificare personalmente, permettono di "scomparire", è la configurazione del Delta 4 di Giussani e di tanti altri che mettono tweeter e medi fuori dall'ingombro della torre, dettata dal woofer più grosso.

Confrontando con ascolti fatti in giro per fiere e negozi, non sono riuscito a sentire qualcosa che mi facesse gridare al miracolo. Quando qualcosa mi piaceva, segnavo il brano ascoltato con Shazam, e lo riproducevo a casa. (inutile secondo me portare il mio materiale, tanto fuori l'ambiente è diverso.). Il sistema di casa è sempre stato all'altezza.

Sicuramente sono le mie orecchie che non discernono... ma se è così, meglio così!!! Smile Quando le orecchie sentiranno qualcosa di davvero migliore, chiederò un parere al portafogli...
avatar
rferrinid
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo
Data d'iscrizione : 11.11.11
Numero di messaggi : 1634
Località :
Occupazione/Hobby :
Provincia (Città) : il cielo è sempre più blues
Impianto :
Spoiler:


1° Impianto
Rega Brio-r
Dac Beresford tc-7520
Dynaudio DM 2/7
Tune rds Teac TH-300MKIII
Cuffie :
Beyerdynamic DT990Pro
Akg K550
Koss PortaPro
SoundMagic E10
Docet 10/d
Cavi:
Mogami 2964 coax
Mogami 2534 "Stentor"
Sommer Cable Orbit
Baldassarri TNT-TTS
Audioquest evergreen

2° impianto (analogico)
Thorens TD166MKII restaurato da Simone Lucchetti con Audio Technica AT95E
Plinto Audio-affectus
Technics SU-8080
pre phono tc-750
Kef Chorale
Fiio d3
lettore dvd philips

in parcheggio:
Tpa 3116


le Tesi 504 , il diffusore 'zelig'

il Gio 22 Gen 2015 - 12:44
@rferrinid ha scritto:Io le possiedo da circa due anni ; le ho provate con il Fenice20, con il trends ta10.2 P SE in coppia con il pre Kingrex e con l'icepower 125asx2.
Non ho ascoltato molti impianti e diffusori , conosco i miei (le IL , appunto , e una coppia di Kef CHorale) ...posso dirti che sono molto morbide , rotonde, calde e avvolgenti , ideali per un easy listenig , smooth jazz, e simili.
Con la classica non mi sembrano l'ideale , tantomeno col rock duro e puro .
Diciamo che sono molto anni 70 , sarebbero perfette per la discomusic.

Ma devo aggiungere che i miei ascolti sono molto soffusi , causa piccole pesti in casa che mi lasciano poco tempo per l'ascolto e quasi sempre in orari notturni.Non saprei se oltre ore 8/9 sanno darti quella spinta , punch di cui parli.
Ho sempre privilegiato l'ascolto da 'confessionale'.
Però sono divertenti e appaganti , un ottimo rapporto q/p, . Ora sono connesse ad un Marantz PM6004 e sono molto contento , si integrano alla perfezione. Mi hanno fatto ri-mettere le beyer DT990 nella scatola.



Riprendo quanto detto tempo fa , nel frattempo il Marantz pm6004 è stato sostituito da un rega brio-r.
Le indiana line tesi 504 sono ancora li , in attesa di essere sostituite ; e ci ho pensato tanto , davvero.Ne ho parlato con due diversi negozi , disponibilissimi ( e ti credo , si parla di sostituirle con una spesa di almeno 700 euro!)
Eppure ogni volta che le ascolto mi piacciono.
Col rega bio-r ora ho raggiunto un altro tassello conoscitivo: riesce a portare le Tesi 504 a livelli di ascolto più alti , in questo caso il riferimento è dato dalla qualità della riproduzione a bassi livelli di ascolto. Col marantz ascoltavo a ore 9 , col rega brio -r ascolto anche a ore 7 e ho un dettaglio molto buono.
Mi hanno proposto di portare le tesi in negozio per un confronto 'alla americana'...con diffusori che svariano dai 600 euro (tannoi mercury v4) fino ai 1000...eppure...
Sarà la crisi , sarà che sono pigro (abito a pochi km da evoluzione hifi) , sarà che tra bimbi e famiglia non ho mai una mezza giornata di tempo ...ho preso questi diffusori per il t-amp , eppure , nonostante abbia cambiato svariate amplificazioni , sono sempre con me.
E ad ogni cambiamento hanno espresso un carattere diverso , una diversa sfaccettatura del messaggio musicale. Non è propriamente vero che cambiando l'amplificazione il diffusore resta lo stesso , come mi disse un commesso di un negozio ; forse è vero l'opposto , 10 diffusori suonano in dieci maniere diverse , a parità di amplificazione.
Invece queste piccole , snelle torri , si adeguano.
Col t-amp suonano in un modo , col Marantz un altro , con l'icepower poi non ne parliamo proprio , irriconoscibili.
Ora col rega brio-r cantano.
Come al solito sono prolisso , spero di esservi stato d'aiuto.
my two cents...
avatar
verderame
Appassionato
Appassionato
Data d'iscrizione : 07.01.13
Numero di messaggi : 462
Località : lombardia
Provincia (Città) : mb
Impianto : ampli: Galactron 2121 - Nad C352 - Ta2020 smsl - breeze
Full Statements diy - natalie p diy - rogers clone diy - periakusma diy
Pre: Galactron 2016
dac: asus xonar essence one - hiface two - cambridge dac magic 100 - cube prodigy - superpro 707
ampli cuffie: Bravo audio
Cuffie: AKG 550

Re: indiana line tesi 504 poco punch?

il Gio 22 Gen 2015 - 13:35
Io ho avuto le 504 per un anno circa, inizialmente le facevo suonare con il ta2020, abbastanza rotonde come dicevi tu, niente punch di sicuro ma gli ascolti a livelli condominiali non erano affatto male.
Poi sono passato al wosong, i bassi sono migliorati ma nel complesso continuavo a preferire il ta2020, il wosong era un pò scuro.
Passando allo yamaha p2500s ho capito che queste casse avevano bisogno di watt, si sono totalmente trasformate, i bassi sono finalmente usciti anche se nel loro limite, più potente e pieno ma mai secco, ad alti livelli il punch vero e proprio non c' era ma cominciava a sentirsi qualcosa di simile.
Purtroppo non ho mai potuto provarle con l' advance acoustic che sicuramente mi avrebbe dato soddisfazioni!
avatar
pulviscolo
Affezionato
Affezionato
Data d'iscrizione : 26.03.13
Numero di messaggi : 168
Località : grezzana vr
Impianto : monitor audio rs1
wosong tk 2050 , marantz 63, Rotel ra840bx4pioneer pl 112d

Re: indiana line tesi 504 poco punch?

il Ven 23 Gen 2015 - 1:06
Io nel frattempo le ho rivendute ma per come le ricordo di punch non se ne parla ma di suono piacevole si davvero. Sono le casse con cui ho ascoltato meglio musica acustica e film.
avatar
Rino88ex
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo
Data d'iscrizione : 24.03.14
Numero di messaggi : 1155
Località : Pesaro
Occupazione/Hobby : Di tutto
Provincia (Città) : Pesaro
Impianto : AKG K240 MKII + AKG K99
Pioneer DV-696k + Denon PMA-510AE
Denon avr1513 + Acoustic Research Spirit 132

www.andeanvox.com
http://www.andeanvox.com

Re: indiana line tesi 504 poco punch?

il Ven 23 Gen 2015 - 9:49
Ragazzi! Qui c'è poco da discutere, sono diffusori con wooferini da 10cm ed è quasi difficile andare contro le leggi della física. Non sprecate i soldi cambiando ampli o cavi, spendeteli nell'acquisto di nuovi diffusori, con woofer più generosi.
avatar
Masterix
Membro classe argento
Membro classe argento
Data d'iscrizione : 24.10.09
Numero di messaggi : 3408
Località : Marche
Occupazione/Hobby : Motociclista/Operaio
Provincia (Città) : AN (Jesi)
Impianto :
Spoiler:
sorgente - Musica liquida da PC con Foobar2000
trasporto - XMOS USB/SPDIF by minishow
DAC - Beresford Caiman SEG
ampli - Denon PMA-1500ae
diffusori - Klipsch RB-81MKII
cavo USB - Quello della stampante...
cavo digitale - Mogami 2964
cavi segnale - VAN DEN HUL D-102 MKIII Hybrid
cavi potenza - QED Silver Anniversary XT

Re: indiana line tesi 504 poco punch?

il Ven 23 Gen 2015 - 10:46
@Rino88ex ha scritto:Ragazzi! Qui c'è poco da discutere, sono diffusori con wooferini da 10cm ed è quasi difficile andare contro le leggi della física. Non sprecate i soldi cambiando ampli o cavi, spendeteli nell'acquisto di nuovi diffusori, con woofer più generosi.

avatar
rferrinid
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo
Data d'iscrizione : 11.11.11
Numero di messaggi : 1634
Località :
Occupazione/Hobby :
Provincia (Città) : il cielo è sempre più blues
Impianto :
Spoiler:


1° Impianto
Rega Brio-r
Dac Beresford tc-7520
Dynaudio DM 2/7
Tune rds Teac TH-300MKIII
Cuffie :
Beyerdynamic DT990Pro
Akg K550
Koss PortaPro
SoundMagic E10
Docet 10/d
Cavi:
Mogami 2964 coax
Mogami 2534 "Stentor"
Sommer Cable Orbit
Baldassarri TNT-TTS
Audioquest evergreen

2° impianto (analogico)
Thorens TD166MKII restaurato da Simone Lucchetti con Audio Technica AT95E
Plinto Audio-affectus
Technics SU-8080
pre phono tc-750
Kef Chorale
Fiio d3
lettore dvd philips

in parcheggio:
Tpa 3116


Re: indiana line tesi 504 poco punch?

il Ven 23 Gen 2015 - 11:24
@Masterix ha scritto:
@Rino88ex ha scritto:Ragazzi! Qui c'è poco da discutere, sono diffusori con wooferini da 10cm ed è quasi difficile andare contro le leggi della física. Non sprecate i soldi cambiando ampli o cavi, spendeteli nell'acquisto di nuovi diffusori, con woofer più generosi.


Sinceramente posso dire di non possedere un diffusore da prestazioni eccelse ; non sarà un peso massimo o welter , ma un ottimo peso piuma si.
E concordo sulla musicalità.
Il punch lo lascio alle discoteche.
avatar
Masterix
Membro classe argento
Membro classe argento
Data d'iscrizione : 24.10.09
Numero di messaggi : 3408
Località : Marche
Occupazione/Hobby : Motociclista/Operaio
Provincia (Città) : AN (Jesi)
Impianto :
Spoiler:
sorgente - Musica liquida da PC con Foobar2000
trasporto - XMOS USB/SPDIF by minishow
DAC - Beresford Caiman SEG
ampli - Denon PMA-1500ae
diffusori - Klipsch RB-81MKII
cavo USB - Quello della stampante...
cavo digitale - Mogami 2964
cavi segnale - VAN DEN HUL D-102 MKIII Hybrid
cavi potenza - QED Silver Anniversary XT

Re: indiana line tesi 504 poco punch?

il Ven 23 Gen 2015 - 11:39
@rferrinid ha scritto:...non sarà un peso massimo o welter , ma un ottimo peso piuma si.
E concordo sulla musicalità.
Il punch lo lascio alle discoteche.
Non ho mai ascoltato il diffusore in questione, quindi non ne metto in dubbio la musicalità e la correttezza. Il fatto è che l'autore del 3D lamenta specificatamente la mancanza di "punch" e "botta" durante l'ascolto, e se è proprio quello che si sta cercando non vedo alternative, secondo me l'unica è la sostituzione dei diffusori con altri che abbiano quelle caratteristiche.
avatar
rferrinid
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo
Data d'iscrizione : 11.11.11
Numero di messaggi : 1634
Località :
Occupazione/Hobby :
Provincia (Città) : il cielo è sempre più blues
Impianto :
Spoiler:


1° Impianto
Rega Brio-r
Dac Beresford tc-7520
Dynaudio DM 2/7
Tune rds Teac TH-300MKIII
Cuffie :
Beyerdynamic DT990Pro
Akg K550
Koss PortaPro
SoundMagic E10
Docet 10/d
Cavi:
Mogami 2964 coax
Mogami 2534 "Stentor"
Sommer Cable Orbit
Baldassarri TNT-TTS
Audioquest evergreen

2° impianto (analogico)
Thorens TD166MKII restaurato da Simone Lucchetti con Audio Technica AT95E
Plinto Audio-affectus
Technics SU-8080
pre phono tc-750
Kef Chorale
Fiio d3
lettore dvd philips

in parcheggio:
Tpa 3116


Re: indiana line tesi 504 poco punch?

il Ven 23 Gen 2015 - 11:46
@Masterix ha scritto:
@rferrinid ha scritto:...non sarà un peso massimo o welter , ma un ottimo peso piuma si.
E concordo sulla musicalità.
Il punch lo lascio alle discoteche.
Non ho mai ascoltato il diffusore in questione, quindi non ne metto in dubbio la musicalità e la correttezza. Il fatto è che l'autore del 3D lamenta specificatamente la mancanza di "punch" e "botta" durante l'ascolto, e se è proprio quello che si sta cercando non vedo alternative, secondo me l'unica è la sostituzione dei diffusori con altri che abbiano quelle caratteristiche.

Grazie , come non essere d'accordo .
A volte scrivo senza rileggere.
avatar
Masterix
Membro classe argento
Membro classe argento
Data d'iscrizione : 24.10.09
Numero di messaggi : 3408
Località : Marche
Occupazione/Hobby : Motociclista/Operaio
Provincia (Città) : AN (Jesi)
Impianto :
Spoiler:
sorgente - Musica liquida da PC con Foobar2000
trasporto - XMOS USB/SPDIF by minishow
DAC - Beresford Caiman SEG
ampli - Denon PMA-1500ae
diffusori - Klipsch RB-81MKII
cavo USB - Quello della stampante...
cavo digitale - Mogami 2964
cavi segnale - VAN DEN HUL D-102 MKIII Hybrid
cavi potenza - QED Silver Anniversary XT

Re: indiana line tesi 504 poco punch?

il Ven 23 Gen 2015 - 11:54
@rferrinid ha scritto:A volte scrivo senza rileggere.
Sapessi quante volte lo faccio anch'io! Smile
avatar
rferrinid
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo
Data d'iscrizione : 11.11.11
Numero di messaggi : 1634
Località :
Occupazione/Hobby :
Provincia (Città) : il cielo è sempre più blues
Impianto :
Spoiler:


1° Impianto
Rega Brio-r
Dac Beresford tc-7520
Dynaudio DM 2/7
Tune rds Teac TH-300MKIII
Cuffie :
Beyerdynamic DT990Pro
Akg K550
Koss PortaPro
SoundMagic E10
Docet 10/d
Cavi:
Mogami 2964 coax
Mogami 2534 "Stentor"
Sommer Cable Orbit
Baldassarri TNT-TTS
Audioquest evergreen

2° impianto (analogico)
Thorens TD166MKII restaurato da Simone Lucchetti con Audio Technica AT95E
Plinto Audio-affectus
Technics SU-8080
pre phono tc-750
Kef Chorale
Fiio d3
lettore dvd philips

in parcheggio:
Tpa 3116


Re: indiana line tesi 504 poco punch?

il Ven 23 Gen 2015 - 12:21
@Masterix ha scritto:
@rferrinid ha scritto:A volte scrivo senza rileggere.
Sapessi quante volte lo faccio anch'io! Smile

Ma quando lo fai , anche a te ti cazzia la consorte ? Laughing Laughing
avatar
Masterix
Membro classe argento
Membro classe argento
Data d'iscrizione : 24.10.09
Numero di messaggi : 3408
Località : Marche
Occupazione/Hobby : Motociclista/Operaio
Provincia (Città) : AN (Jesi)
Impianto :
Spoiler:
sorgente - Musica liquida da PC con Foobar2000
trasporto - XMOS USB/SPDIF by minishow
DAC - Beresford Caiman SEG
ampli - Denon PMA-1500ae
diffusori - Klipsch RB-81MKII
cavo USB - Quello della stampante...
cavo digitale - Mogami 2964
cavi segnale - VAN DEN HUL D-102 MKIII Hybrid
cavi potenza - QED Silver Anniversary XT

Re: indiana line tesi 504 poco punch?

il Ven 23 Gen 2015 - 12:39
@rferrinid ha scritto:Ma quando lo fai , anche a te ti cazzia la consorte ? Laughing  Laughing
No, per fortuna la consorte l'ho restituita già da un pezzo! Laughing Laughing Laughing
avatar
rferrinid
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo
Data d'iscrizione : 11.11.11
Numero di messaggi : 1634
Località :
Occupazione/Hobby :
Provincia (Città) : il cielo è sempre più blues
Impianto :
Spoiler:


1° Impianto
Rega Brio-r
Dac Beresford tc-7520
Dynaudio DM 2/7
Tune rds Teac TH-300MKIII
Cuffie :
Beyerdynamic DT990Pro
Akg K550
Koss PortaPro
SoundMagic E10
Docet 10/d
Cavi:
Mogami 2964 coax
Mogami 2534 "Stentor"
Sommer Cable Orbit
Baldassarri TNT-TTS
Audioquest evergreen

2° impianto (analogico)
Thorens TD166MKII restaurato da Simone Lucchetti con Audio Technica AT95E
Plinto Audio-affectus
Technics SU-8080
pre phono tc-750
Kef Chorale
Fiio d3
lettore dvd philips

in parcheggio:
Tpa 3116


Re: indiana line tesi 504 poco punch?

il Ven 23 Gen 2015 - 15:43
@Masterix ha scritto:
@rferrinid ha scritto:Ma quando lo fai , anche a te ti cazzia la consorte ? Laughing  Laughing
No, per fortuna la consorte l'ho restituita già da un pezzo! Laughing Laughing Laughing

Hehe Hehe Hehe
Vedere l'argomento precedenteTornare in altoVedere l'argomento seguente
Permesso di questo forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum