T-Forum, not just T-class. Since 2008, the affordable HiFi for you.
Benvenuto nel T-Forum!
Connettiti in modo da farti riconoscere come membro affezionato, oppure registrati così potrai partecipare attivamente alle discussioni.
Cerca
 
 

Risultati secondo:
 

 


Rechercher Ricerca avanzata

Ultimi argomenti
» R.I.P GREG LAKE
Oggi a 12:54 Da alfio quinza

» TUTORIAL MODIFICHE TPA 3116 COMPLETO
Oggi a 12:39 Da Angel2000

» Madame Butterfly
Oggi a 12:27 Da valterneri

» Una storia di cavi
Oggi a 12:25 Da Suono56

» El GORDO - una torre senza filtri, si può?
Oggi a 12:23 Da Angel2000

» upgrade 2500 max
Oggi a 12:20 Da titonic

» Antenna FM
Oggi a 12:15 Da danout

» Cuffie bestbuy 150€ no amplificatore
Oggi a 11:50 Da bob80

» Diffusore bookshelf a due vie con woofer caricato in doppio carico Asimmetrico a vista (DCAAV)
Oggi a 11:45 Da ricky84

» Consigli per impianto 2.1
Oggi a 11:23 Da giucam61

» AudioNirvana Super 12" Cast Frame in cabinet 5.6MKII - risultato finale
Oggi a 11:01 Da giucam61

» Cavo ad Y RCA per Subwoofer
Oggi a 10:54 Da Masterix

» Collegare più sorgenti al T-Amp
Oggi a 10:51 Da CHAOSFERE

» Dac per Koss PortaPro?
Oggi a 10:48 Da lello64

» [NO] vendo pre+finale valvole classe A
Oggi a 8:23 Da gigetto

» Confronto tra Breeze full mod. vs Drok ta2024b pareri personali e riflessioni
Oggi a 0:33 Da RAMONE67

» Amplificatore per Scythe SCBKS-1100 Kro Craft Speaker Rev. B, quale migliore?
Ieri a 23:52 Da giucam61

» Stamattina... Oggi pomeriggio... Stasera... Stanotte... (parte 14)
Ieri a 23:43 Da CHAOSFERE

» L'ho fatto, le ho distrutte :D
Ieri a 21:08 Da zimone-89

» Daphile - Audiophile Music Server & Player OS
Ieri a 20:53 Da dinamanu

»  il trends tamp è oggi un oggetto superato?
Ieri a 19:18 Da alexandros

» Quale ampli per le mie Dynaudio M20
Ieri a 18:13 Da dinamanu

» AUDIOLAB 8000SE
Ieri a 16:31 Da Gabriele Barnabei

» Casse acustiche quali?b&w 684 o IL tesi 560?
Ieri a 16:26 Da rx78

» impianto entry -level
Ieri a 11:12 Da giucam61

» fissa lettore CD
Ieri a 10:54 Da giucam61

» jbl lsr 305 vs krk rokit 6 g3
Ieri a 8:41 Da luigigi

» ALIENTEK D8 vs FX AUDIO 802C
Ieri a 7:57 Da gigetto

» CAIMAN SEG
Ieri a 0:42 Da Zio

» (NA) Amplificatore Kingrex con DAC usb e uscita cuffie €270+ sped.
Ieri a 0:20 Da sonic63

» Daphile in ram
Mar 6 Dic 2016 - 23:58 Da ghiglie

» Aiuto lenco L75s
Mar 6 Dic 2016 - 20:36 Da Angel2000

» Ho preso le grado sr80e e vi porto un po' di impressioni
Mar 6 Dic 2016 - 19:02 Da dinamanu

» Alimentatore Muse i25w Ta2021 quale connettore?
Mar 6 Dic 2016 - 18:22 Da Tasso

» Messaggio per Valterneri NAD90
Mar 6 Dic 2016 - 18:05 Da enrico massa

» [to]Vincent sp 997 finali mono
Mar 6 Dic 2016 - 14:51 Da krell2

» OLD AKG K141 MONITOR E LITTLE DOT MK II V3.0
Mar 6 Dic 2016 - 14:47 Da sportyerre

» [AN] Teac UD-H01
Mar 6 Dic 2016 - 14:27 Da Masterix

» Player hi fi
Mar 6 Dic 2016 - 11:38 Da santidonau

» ultimo nato (mau 749 R.I.P)
Mar 6 Dic 2016 - 6:01 Da Tommaso Cantalice

» Alternativa a Volumio: Moode Audio!
Lun 5 Dic 2016 - 22:40 Da eddy1963

» Vendo 2XFostex FE83EN Euro 110 con enclosures bookshelf
Lun 5 Dic 2016 - 22:14 Da potowatax

» Amplificatore per chiudere il cerchio
Lun 5 Dic 2016 - 21:05 Da Sistox

» Giradischi - quesiti & consigli
Lun 5 Dic 2016 - 19:25 Da dinamanu

» nuove diva 262
Lun 5 Dic 2016 - 19:00 Da CHAOSFERE

» [NA] VENDO Monoblock Icepower 500a con Alimentazione Lineare + Cavi + Filtri di rete [700 euro)
Lun 5 Dic 2016 - 17:48 Da MrTheCarbon

» JRiver 22
Lun 5 Dic 2016 - 15:57 Da gigihrt

» Cd conviene ripararlo o....
Lun 5 Dic 2016 - 8:44 Da gigetto

» Quale cavo ottico per il CD?
Lun 5 Dic 2016 - 8:43 Da gigetto

» Cavi component Hama 1,5m.
Lun 5 Dic 2016 - 0:26 Da wolfman

Sondaggio

Interessati alla guida per la costruzione di un server audio?

76% 76% [ 148 ]
24% 24% [ 47 ]

Totale dei voti : 195

I postatori più attivi della settimana
CHAOSFERE
 
fritznet
 
dinamanu
 
lello64
 
giucam61
 
rx78
 
gigetto
 
savi
 
Masterix
 
gigihrt
 

I postatori più attivi del mese
dinamanu
 
CHAOSFERE
 
lello64
 
Angel2000
 
giucam61
 
fritznet
 
rx78
 
gigetto
 
R!ck
 
natale55
 

Migliori postatori
Stentor (20392)
 
DACCLOR65 (19629)
 
schwantz34 (15482)
 
Silver Black (15375)
 
nd1967 (12784)
 
flovato (12509)
 
Biagio De Simone (10217)
 
piero7 (9854)
 
wasky (9229)
 
fritznet (8493)
 

Statistiche
Abbiamo 10369 membri registrati
L'ultimo utente registrato è titonic

I nostri membri hanno inviato un totale di 769417 messaggi in 50060 argomenti
Chi è in linea
In totale ci sono 65 utenti in linea :: 8 Registrati, 3 Nascosti e 54 Ospiti :: 2 Motori di ricerca

bob80, CHAOSFERE, Rino88ex, scontin, ssaandur, SubitoMauro, titonic, valterneri

[ Vedere la lista completa ]


Il numero massimo degli utenti in linea è stato 4379 il Lun 25 Mag 2015 - 15:01
Flusso RSS


Yahoo! 
MSN 
AOL 
Netvibes 
Bloglines 


Bookmarking sociale

Bookmarking sociale Digg  Bookmarking sociale Delicious  Bookmarking sociale Reddit  Bookmarking sociale Stumbleupon  Bookmarking sociale Slashdot  Bookmarking sociale Furl  Bookmarking sociale Yahoo  Bookmarking sociale Google  Bookmarking sociale Blinklist  Bookmarking sociale Blogmarks  Bookmarking sociale Technorati  




Conserva e condividi l'indirizzo di T-Forum, not just T-class. Since 2008, the affordable HiFi for you. sul tuo sito sociale bookmarking

indiana line tesi 504 poco punch?

Pagina 1 di 2 1, 2  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

indiana line tesi 504 poco punch?

Messaggio  pulviscolo il Lun 22 Set 2014 - 18:59

Chiedevo tempo fa lumi intorno a delle chario torri ma non avendo ricevuto risposta ho preso le indiana line 504 di cui anni fa si diceva un gran bene qui in giro
Ora sono qua per chiedere se la mia impressione di poca botta, punch o simili è reale o immaginata. Di recente sono passate in casa mia delle indiana line 560 e delle chario hiper 1000 che si, avevano woofer un pò più grandini, ma mi sembrava spingessero molto molto di più. Come ampli ho un rotel che dovrebbe fare 50w , ora nuovamente da aggiustare e come sostituto un kenwood che di watt dovrebbe darne 25. Le mie intenzioni erano di prendere casse un pò più piccoline per levarmi i problemi di rimbombo che avevo prima, e associarle qualche ampli in classe t o d. Ora però immagino che con ancora meno watt peggiorerei la situazione. Giusto?.

pulviscolo
Affezionato
Affezionato

Data d'iscrizione : 26.03.13
Numero di messaggi : 168
Località : grezzana vr
Impianto : monitor audio rs1
wosong tk 2050 , marantz 63, Rotel ra840bx4pioneer pl 112d

Tornare in alto Andare in basso

Re: indiana line tesi 504 poco punch?

Messaggio  Masterix il Lun 22 Set 2014 - 20:15

@pulviscolo ha scritto:...sono qua per chiedere se la mia impressione di poca botta, punch o simili è reale o immaginata.
Io credo che aspettarsi "botta" e "punch" da una coppia di mid/woofer da 120 mm sia il massimo dell'ottimismo. Very Happy

Masterix
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 24.10.09
Numero di messaggi : 3304
Località : Marche
Occupazione/Hobby : Motociclista/Operaio
Provincia (Città) : AN (Jesi)
Impianto :
Spoiler:
sorgente - Musica liquida da PC con Foobar2000
trasporto - XMOS USB/SPDIF by minishow
DAC - Beresford Caiman SEG
ampli - Denon PMA-1500ae
diffusori - Dynaudio DM 2/7
cavo USB - Quello della stampante...
cavo digitale - Mogami 2964
cavi segnale - Thender Silver DIY
cavi potenza - QED Silver Anniversary XT


Tornare in alto Andare in basso

Re: indiana line tesi 504 poco punch?

Messaggio  pulviscolo il Lun 22 Set 2014 - 20:22

Certo, non mi immaginavo botte da concerto ma neanche tanto meno delle 560. Le sento pulite e anche precise ma un pò piatte . Volevo sapere se altri ascoltandoli avevano avuto questaa impressione. Avevo letto delle discussioni sul forum dove risultava che non fossero carenti in nessun parametro.

pulviscolo
Affezionato
Affezionato

Data d'iscrizione : 26.03.13
Numero di messaggi : 168
Località : grezzana vr
Impianto : monitor audio rs1
wosong tk 2050 , marantz 63, Rotel ra840bx4pioneer pl 112d

Tornare in alto Andare in basso

Re: indiana line tesi 504 poco punch?

Messaggio  rx78 il Lun 22 Set 2014 - 20:29

come ti hannogia detto non aspettarti grandi bassi da dei woofer da 120 mm se poi l'intenzione e' di affiancargli ampli in classe d o t da magari 15watt scordateli pure! a sto punto gli affiancherei un sub woofer...(domanda stupida:hai verificato che i poli degli altoparlanti non siano invertiti?)

rx78
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 23.07.14
Numero di messaggi : 2053
Occupazione/Hobby : elettronica
Provincia (Città) : torino
Impianto : breeze 3116 con casse bose acoustimass 3

Tornare in alto Andare in basso

Re: indiana line tesi 504 poco punch?

Messaggio  rferrinid il Mar 23 Set 2014 - 16:11

Io le possiedo da circa due anni ; le ho provate con il Fenice20, con il trends ta10.2 P SE in coppia con il pre Kingrex e con l'icepower 125asx2.
Non ho ascoltato molti impianti e diffusori , conosco i miei (le IL , appunto , e una coppia di Kef CHorale) ...posso dirti che sono molto morbide , rotonde, calde e avvolgenti , ideali per un easy listenig , smooth jazz, e simili.
Con la classica non mi sembrano l'ideale , tantomeno col rock duro e puro .
Diciamo che sono molto anni 70 , sarebbero perfette per la discomusic.

Ma devo aggiungere che i miei ascolti sono molto soffusi , causa piccole pesti in casa che mi lasciano poco tempo per l'ascolto e quasi sempre in orari notturni.Non sapre se oltre ore 8/9 sanno darti quella spinta , punch di cui parli.
Ho sempre privilegiato l'ascolto da 'confessionale'.
Però sono divertenti e appaganti , un ottimo rapporto q/p, . Ora sono connesse ad un Marantz PM6004 e sono molto contento , si integrano alla perfezione. Mi hanno fatto ri-mettere le beyer DT990 nella scatola.


rferrinid
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 11.11.11
Numero di messaggi : 1634
Località :
Occupazione/Hobby :
Provincia (Città) : il cielo è sempre più blues
Impianto :
Spoiler:


1° Impianto
Rega Brio-r
Dac Beresford tc-7520
Dynaudio DM 2/7
Tune rds Teac TH-300MKIII
Cuffie :
Beyerdynamic DT990Pro
Akg K550
Koss PortaPro
SoundMagic E10
Docet 10/d
Cavi:
Mogami 2964 coax
Mogami 2534 "Stentor"
Sommer Cable Orbit
Baldassarri TNT-TTS
Audioquest evergreen

2° impianto (analogico)
Thorens TD166MKII restaurato da Simone Lucchetti con Audio Technica AT95E
Plinto Audio-affectus
Technics SU-8080
pre phono tc-750
Kef Chorale
Fiio d3
lettore dvd philips

in parcheggio:
Tpa 3116



Tornare in alto Andare in basso

Re: indiana line tesi 504 poco punch?

Messaggio  lello64 il Mar 23 Set 2014 - 17:33

secondo me per chi non vuole spendere soldi e ascolta a volumi bassi non sono male a condizione di tenerle molto lontane dalle pareti specie in ambienti riflettenti.
a volumi bassi la curva ad U che le contraddistinge può essere piacevole
se si alza il volume questo effetto loudness comincia a dare fastidio
ancora un po' di gas e si scompongono del tutto
ma ripeto, per volumi moderati a me non dispiacevano così come non mi dispiacciono collegate alla televisione, che è la collocazione che gli ho dato in casa mia.

lello64
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 10.06.10
Numero di messaggi : 5706
Località : bologna
Impianto : x+y

Tornare in alto Andare in basso

Re: indiana line tesi 504 poco punch?

Messaggio  pulviscolo il Mar 23 Set 2014 - 19:20

Forse sono troppo ingenuo io ma avevo letto 2 lunghe discussioni dove si parlava con entusiasmo di questi diffusori e dove gente che mi pareva esperta (Andrea gianelli o qualcosa di simile) le definiva strepitose, molto versatili e molto facili da inserire in ambiente. Credevo che l'hi fi fosse una passione un pò più oggettiva. Poi è vero io sono molto ignorante e ho anche poca pazienza e forse passione, quindi mi devo fidare . IL mio obbiettivo era ed è quello di imbastire un impianto discretamente ben suonante e non pensarci più , ma sembra sia difficilissimo arrivarci.
Comunque, per intenderci, non dico che suonino male queste , è solo che me le aspettavo con più spinta, più dinamica, e mi chiedevo se avessero bisogno di abbinamenti particolari per esprimersi o se sono nate così punto e basta. scusa l'ignoranza, cos'è la curva ad u che le caratterizza?.

pulviscolo
Affezionato
Affezionato

Data d'iscrizione : 26.03.13
Numero di messaggi : 168
Località : grezzana vr
Impianto : monitor audio rs1
wosong tk 2050 , marantz 63, Rotel ra840bx4pioneer pl 112d

Tornare in alto Andare in basso

Re: indiana line tesi 504 poco punch?

Messaggio  pulviscolo il Mar 23 Set 2014 - 19:23

Ah dimenticavo, l'abbinamento con un classe t/d è da escludere per migliorare la situazione?

pulviscolo
Affezionato
Affezionato

Data d'iscrizione : 26.03.13
Numero di messaggi : 168
Località : grezzana vr
Impianto : monitor audio rs1
wosong tk 2050 , marantz 63, Rotel ra840bx4pioneer pl 112d

Tornare in alto Andare in basso

Re: indiana line tesi 504 poco punch?

Messaggio  homesick il Mar 23 Set 2014 - 19:35

@pulviscolo ha scritto:Ah dimenticavo, l'abbinamento con un classe t/d è da escludere per migliorare la situazione?

ma il wosong che si legge nel tuo impianto ?

homesick
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 18.04.11
Numero di messaggi : 2433
Località : bologna
Occupazione/Hobby : il mondo dei pacchi
Provincia (Città) : Bologna
Impianto : Lettore Marantz cd6003
Analogico:Technics sl2000
Liquida:matrix mini-i pro 2015 / Steinberg UR22
Pre Audiometric A10p
Fleawatt tp3116
Harman Kardon pm655vxi
JBL L90
Sub Magnat Ms 201A
Cuffie Sennheiser HD380pro
Cuffie Focal Spirit One
Cuffie Sony MDR Xd100
Cavi di segnale
Wired World Luna 6
Viablu sc 4
Alimentazione TNT Merlino

Tornare in alto Andare in basso

Re: indiana line tesi 504 poco punch?

Messaggio  lello64 il Mar 23 Set 2014 - 20:02

@pulviscolo ha scritto:Forse sono troppo ingenuo io ma avevo letto 2 lunghe discussioni dove si parlava con entusiasmo di questi diffusori e dove gente che mi pareva esperta (Andrea gianelli o qualcosa di simile) le definiva strepitose, molto versatili e molto facili da inserire in ambiente. Credevo che l'hi fi fosse una passione un pò più oggettiva. Poi è vero io sono molto ignorante e ho anche poca pazienza e forse passione, quindi mi devo fidare . IL mio obbiettivo era ed è quello di imbastire un impianto discretamente ben suonante e non pensarci più , ma sembra sia difficilissimo arrivarci.
Comunque, per intenderci, non dico che suonino male queste , è solo che me le  aspettavo con più spinta, più dinamica, e mi chiedevo se avessero bisogno di abbinamenti particolari per esprimersi o se sono nate così punto e basta.  scusa l'ignoranza, cos'è la curva ad u che le caratterizza?.

curva ad U significa che ha i medi un po' arretrati rispetto al resto della gamma... anche se lontane dal muro sono un po' meno rotonde in basso.
non sentirti avvilito.... non so quanto tu le abbia pagate ma se le hai prese usate immagino circa 200 euro e non è che avresti preso poi chi sa cosa in alternativa...
non sono pessime..... certo che se vuoi alzare il volume a certi livelli non è il diffusore adatto... proprio no...tutte le persone contente di quei diffusori specificano di sentire a bassi volumi... del resto con una sezione di 12 cm x 20 cm circa c'è poco da fare...
andrea gianelli credo fosse in buona fede anche quando decantava casse che si trovavano ad 1/8 del prezzo figuriamoci quando parlava bene di casse che in fondo non erano malissimo e che la rivista suono aveva recensito in un modo che adesso, dopo 4 anni di forum e conoscenza del mercato, mi farebbe ridere ma che 4 anni fa mi aveva proprio convinto....

lello64
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 10.06.10
Numero di messaggi : 5706
Località : bologna
Impianto : x+y

Tornare in alto Andare in basso

Re: indiana line tesi 504 poco punch?

Messaggio  natale55 il Mar 23 Set 2014 - 20:16

fai una prova con un'altro amplificatore , fattelo prestare da qualche amico , poi vedi se il problema sono le casse oppure l'amplificazione.

chiaro che non avrai comunque bassi da woofer da 38 cm ma..... magari si migliora

natale55
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 11.04.14
Numero di messaggi : 2997
Località : san colombano al lambro
Occupazione/Hobby : pensionato
Provincia (Città) : milano
Impianto : AMPLI-galactron mk2240- GIRA-rega planar 3 con pre phono cambridge audio
dac - northstar extremo
- cocktail x 10 - pc dell latitude e5440.hard disk esterno wd 3 tera
diffusori - rona (3 vie a.bellino) - jammy (largabanda a.bellino)- conar (coassiale a.bellino) permian ( diy largabanda a. bellino)
in parcheggio
pre e finale heybrook - casse w3aj2 " autocostruite (a.bellino) -" pikken " autocostruite ( a. bellino)-"le rane" modifica delle w3aj2 - autocostruite
minihorn con tweeter




Tornare in alto Andare in basso

Re: indiana line tesi 504 poco punch?

Messaggio  pulviscolo il Mar 23 Set 2014 - 23:41

Scusate se rispondo a distanza di ore . Spero non sia poco educato, è che ho il tempo che ho.
No no, confermo, non sono malissimo. certo che da quelle casse che sembrava che le prendi e non hai più da pensare che ad ascoltare musica mi pare ne passi.
No, il wosong si è bruciato tempo fa e a quel tempo lavorava egregiamente con delle tesi 560. Ora mi è rimasto un rotel da con una canale che va e viene, e un vecchio kenwood .
E' che non so più ripartire da casse ampli dac per aggiustare il tiro.
Ma scusate, solo per curiosità, non per screditare nessuno, ma quel gianelli non era una consulente o cosa?. E altri recensori tipo tnt o what hi fi o altri che avevo seguito un pò sono da prendere sempre con le pinze?. Intendo dire:non esistono giudizi e prodotti più o meno certi per gente che non pretende di sentire chisacchè ?.
Provo ad ascoltare ancora per un pò con quello che ho e a capire meglio cosa mi manca per rilassarmi .

pulviscolo
Affezionato
Affezionato

Data d'iscrizione : 26.03.13
Numero di messaggi : 168
Località : grezzana vr
Impianto : monitor audio rs1
wosong tk 2050 , marantz 63, Rotel ra840bx4pioneer pl 112d

Tornare in alto Andare in basso

Re: indiana line tesi 504 poco punch?

Messaggio  lello64 il Mer 24 Set 2014 - 0:00

@pulviscolo ha scritto:
Ma scusate, solo per curiosità, non per screditare nessuno, ma quel gianelli non era una consulente o cosa?. E altri recensori tipo tnt o what hi fi o altri che avevo  seguito un pò sono da prendere sempre con le pinze?. Intendo dire esistono giudizi e prodotti più o meno certi per gente che non pretende di sentire chisacchè ?.
Provo ad ascoltare ancora per un pò con quello che ho e a capire meglio cosa mi manca per rilassarmi .


gianelli era un consulente di affordable hifi ma non si vede più in giro, non so dirti se fosse un professionista o meno
comunque sia secondo me va tutto preso con le pinze quando viene da un operatore del settore, preferisco la gente comune
la cosa migliore quando si punta qualcosa è girare tutti i principali forum del globo
a volte c'è eccessivo entusiasmo di un oggetto solo in un forum specifico, ecco quella cosa non mi piace
ma se una cosa è universalmente riconusciuta come valida, a tutti i livelli, in tutto il mondo e da tutti gli utenti dei forum eccetto qualche bastian contrario... ecco che mi sento più tranquillo
certo ci vuole tempo

lello64
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 10.06.10
Numero di messaggi : 5706
Località : bologna
Impianto : x+y

Tornare in alto Andare in basso

Re: indiana line tesi 504 poco punch?

Messaggio  natale55 il Mer 24 Set 2014 - 5:51

domanda: avete mai letto su un qualsiasi rivista specifica ( da stereoplay - audiorewiew ecc . ) una critica su qualsiasi prodotto recensito ? io mai , con tanti bei giri di parole per poter riempire l'articolo , e alla fine tutto è perfetto . a parte che gli impianti che usano sono impianti da sogno , se provano i diffusori usano ampli krell , mc , e valvolari da 15000 euro ( se me li collego , canto bene anch'io ) x gli ampli usano casse da 20000 euro , il tutto non mi sembra molto onesto.

bisogna trovare qualcuno che ti faccia portare un tuo ampli e la tua musica per poter fare un minimo di confronto . le mie le ho ascoltate non con la mia amplificazione ( solo x pigrizia , il mio piccolo valvole pesa) ma con la mia musica e con amplificazione alla portata di tutti , da un vecchio tandberg (20 anni ) a un valvole autocostruito , a pioneer . alberto non usa volutamente amplificazioni stratosferiche. e già questo mi sembra molto onesto.

ripeto secondo me ti conviene cercare qualcuno che abbia il tuo modello di casse e ti faccia sentire qualche amplificatore

natale55
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 11.04.14
Numero di messaggi : 2997
Località : san colombano al lambro
Occupazione/Hobby : pensionato
Provincia (Città) : milano
Impianto : AMPLI-galactron mk2240- GIRA-rega planar 3 con pre phono cambridge audio
dac - northstar extremo
- cocktail x 10 - pc dell latitude e5440.hard disk esterno wd 3 tera
diffusori - rona (3 vie a.bellino) - jammy (largabanda a.bellino)- conar (coassiale a.bellino) permian ( diy largabanda a. bellino)
in parcheggio
pre e finale heybrook - casse w3aj2 " autocostruite (a.bellino) -" pikken " autocostruite ( a. bellino)-"le rane" modifica delle w3aj2 - autocostruite
minihorn con tweeter




Tornare in alto Andare in basso

Re: indiana line tesi 504 poco punch?

Messaggio  Rino88ex il Mer 24 Set 2014 - 11:01

Io avevo le TESI560 (le 260 e provato le 504 e 540) e avevano ben poco punch. In realtà andrebbero pilotate con generosi ampli e comunque in grado di pilotare bene i 4ohms od almeno ampli ad alta corrente e con buona dissipazione del calore (basta mettere una ventola da pc sull'ampli Very Happy ).

Cmq io le avevo leggermente modificate, cambiando i cavetti da 0,75mmq (alcuni modelli addirittura 0,,50mmq) con dei cavi in rame ofc 2x2,50mmq, aggiungendo internamente del fonoassorbente sul pannello posteriore, ed eliminando il biwiring; ed ho ottenuto un sensibile miglioramento, più punch ed estensione (oh, non aspettarti miracoli da woofer da 20 o 25cm).

Detto questo, le tesi 560 hanno una curva particolare della risposta dei bassi, perché mediamente la risposta dei bassi si trova di 3/4dB sopra il livello generale (il tweeter lo stesso) dando una sensazioni di bassi generosi. Ma purtroppo, dopo aver costruito due torri con woofer da 20cm, mi sono reso conto, che le tesi560,sono carenti di estensione.

Gli altri hanno ragione, meglio ascoltare la gente comune. E come dice Natale55, i recensori quasi sempre fanno le prove con impianti da migliaia di euro.

Rino88ex
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 24.03.14
Numero di messaggi : 1093
Località : Pesaro
Occupazione/Hobby : Di tutto
Provincia (Città) : Pesaro
Impianto : AKG K240 MKII + AKG K99
Pioneer DV-696k + Denon PMA-510AE
Denon avr1513 + Acoustic Research Spirit 132

www.andeanvox.com

http://www.andeanvox.com

Tornare in alto Andare in basso

Re: indiana line tesi 504 poco punch?

Messaggio  pulviscolo il Gio 25 Set 2014 - 6:59

INtanto grazie mille per tutti gli interventi.
Ho ascoltato un pò meglio le indianine e confermo quanto detto qualche post indietro, vanno bene per ascoltare la tv o per musica poco dinamicamente poco impegnativa. Quando le si propone della forza , della velocità e del volume diventano timide e fanno confusione.
Fino ad ora sono passate di qui nell'ordine:
B&W 684 : Buone ma con un pò di rock gonfiavano la stanza ed erano inascoltabili
Tesi 560: uguale, un oò meglio , ma meno pulite e piacevoli.
Kef coda 8: Niente di miracoloso come letto da qualche parte e .... mi piacciono le colonne . MI manca subito l'impatto fisico della batteria.
Chario hiper 1000: Forse le più adatte per il mio ambiente, anche se credevo l'opposto, ma visto che, anche qui non si spiega il perchè, mi procuravano anche a bassi volumi fatica d'ascolto , via anche quelle e dentro le tesi 504 con le quali mi sembra di essere tornato alle kef coda 8.
Per quanto riguarda i recensori, io ultimamente mi fidavo solo di tnt, ma per le 504 ho letto un bel pò di post qui e mi pareva che, tirando le somme, fatta eccezzione per qualche dissidente, fossero considerate il massimo per rapporto qualità prezzo. A me pare valgano quello che costano o costavano nuove. IL mio problema con queste che come le altre ho sempre preso usate, è che ho sottovalutato l'aspetto fisico. Mi sono state vendute tutte impiastricciate di non so che sul frontale in gomma e anche con lo sgrassatore non riesco a migliorare la situazione. Mi sa che farò fatica a trovarle una nuova casa o comunque ci rimetterò dei soldini.
Comunque se qualcuno ha consigli per le prossime colonne da cercare sono disponibile. Anzi se c'è qualcuno di verona che gira per di qui lo invito qui per degli ascolti e delle consulenze da pagare magari con del buon vino o birra.

pulviscolo
Affezionato
Affezionato

Data d'iscrizione : 26.03.13
Numero di messaggi : 168
Località : grezzana vr
Impianto : monitor audio rs1
wosong tk 2050 , marantz 63, Rotel ra840bx4pioneer pl 112d

Tornare in alto Andare in basso

Re: indiana line tesi 504 poco punch?

Messaggio  homesick il Gio 25 Set 2014 - 8:00

dovresti postare una foto della stanza in cui ascolti , perchè potresti avere un porblema serio di interfacciamento diffusori / ambiente , non è detto ma se è così diventa difficile che con il solo cambio di diffusori tu trovi la panacea.

homesick
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 18.04.11
Numero di messaggi : 2433
Località : bologna
Occupazione/Hobby : il mondo dei pacchi
Provincia (Città) : Bologna
Impianto : Lettore Marantz cd6003
Analogico:Technics sl2000
Liquida:matrix mini-i pro 2015 / Steinberg UR22
Pre Audiometric A10p
Fleawatt tp3116
Harman Kardon pm655vxi
JBL L90
Sub Magnat Ms 201A
Cuffie Sennheiser HD380pro
Cuffie Focal Spirit One
Cuffie Sony MDR Xd100
Cavi di segnale
Wired World Luna 6
Viablu sc 4
Alimentazione TNT Merlino

Tornare in alto Andare in basso

Re: indiana line tesi 504 poco punch?

Messaggio  Zio il Gio 25 Set 2014 - 8:08

@homesick ha scritto:dovresti postare una foto della stanza in cui ascolti , perchè potresti avere un porblema serio di interfacciamento diffusori / ambiente , non è detto ma se è così diventa difficile che con il solo cambio di diffusori tu trovi la panacea.
Mi hai anticipato! Sono assolutamente d'accordo.

Zio
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 06.04.13
Numero di messaggi : 2593
Provincia (Città) : Parma e Verona
Impianto :
Clicca se sei curioso:
Impianto in uso:
- Notebook con Foobar su W7
- Netbook con Daphile
- Douk DAC
- Marantz SR-4400
- Advance Acoustic MAA 406
- Dipolo Diy
- Cavi segnale RCA Diy very cheap
- Cavi potenza TNT Star Diy
- SUB JBL Diy per prima ottava
Nel cassetto:
- Yarland M34 con KT66
- Abletec ALC240
- Luxman C-03
- Breeze Audio TPA3116
- Marantz CD-67 SE
- Thorens TD180 con Goldring 10-20
- EQ YAMAHA EQ-500
- DAC Tascam us144 mkii
- Scythe SCBKS-1100 Kro Craft
- qualche altoparlante
- componenti per Crossover a volontà...
- Notebook con REW e microfono


Clicca se NON sei curioso:
Ma se non sei curioso...
perchè hai cliccato!!





Tornare in alto Andare in basso

Re: indiana line tesi 504 poco punch?

Messaggio  rferrinid il Gio 25 Set 2014 - 8:29


rferrinid
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 11.11.11
Numero di messaggi : 1634
Località :
Occupazione/Hobby :
Provincia (Città) : il cielo è sempre più blues
Impianto :
Spoiler:


1° Impianto
Rega Brio-r
Dac Beresford tc-7520
Dynaudio DM 2/7
Tune rds Teac TH-300MKIII
Cuffie :
Beyerdynamic DT990Pro
Akg K550
Koss PortaPro
SoundMagic E10
Docet 10/d
Cavi:
Mogami 2964 coax
Mogami 2534 "Stentor"
Sommer Cable Orbit
Baldassarri TNT-TTS
Audioquest evergreen

2° impianto (analogico)
Thorens TD166MKII restaurato da Simone Lucchetti con Audio Technica AT95E
Plinto Audio-affectus
Technics SU-8080
pre phono tc-750
Kef Chorale
Fiio d3
lettore dvd philips

in parcheggio:
Tpa 3116



Tornare in alto Andare in basso

Re: indiana line tesi 504 poco punch?

Messaggio  Rino88ex il Gio 25 Set 2014 - 9:32

Quindi se non ho capito male, non riusciresti a venderle. ALLORA, modificale!!!, aprile e fai le modifiche che ti ho indicato, fai una foto al filtro cross-over e ti indichiamo come intervenire. Se vuoi una maggiore nitidezza, un pò di fonoassorbente dientro al midwoofer superiore è la gran cosa.

Usale come surround di un impianto 5.1. anche se io credo che un compratore lo troveresti.

Tu hai detto che le B&W gonfiavano con il rock.... ma il rock deve gonfiare! presente quando senti una band dal vivo??? Non tutti i diffusori riescono a riprodurre tanta pressione con altrettanta dinamica sulle basse frequenze, quindi io un pensierino sulle B&W lo farei.

Cmq se vuoi punch ed estensione, io punterei, in primis sull'autocostruzione, sulle Dynavoice.

Rino88ex
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 24.03.14
Numero di messaggi : 1093
Località : Pesaro
Occupazione/Hobby : Di tutto
Provincia (Città) : Pesaro
Impianto : AKG K240 MKII + AKG K99
Pioneer DV-696k + Denon PMA-510AE
Denon avr1513 + Acoustic Research Spirit 132

www.andeanvox.com

http://www.andeanvox.com

Tornare in alto Andare in basso

Re: indiana line tesi 504 poco punch?

Messaggio  pulviscolo il Gio 25 Set 2014 - 19:24

I problemi ambientali ci sono di certo e avevo anche aperto una discussione dove alcuni utenti del forum mi avevano fatto fare esperimenti per verificare dove potessero annidarsi. Metto il link comunque, dove si vedono anche della stanza in causa.
Per quanto riguarda i b&w dicevo che gonfiavano la stanza intendendo che i bassi rimbombavano e sporcavano tutto. Per le modifiche non se ne parla che se apro cose del genere io faccio danni.
Quelle casse postate sono interessanti sopratutto per il buco del reflex sottostante come le chario che mi pareva avessero meno problemi di ridondanza di basse frequenze, ma prima dovrei vendere queste. Come dicevo sono sporche di una sostanza che pensavo fosse tipo una bibita o altro ma che non si leva neanche con uno sgrassatore. Magari qualcuno conosce un prodotto che possa togliere uno sporco appicicaticcio del genere senza rovinate quella specie di gomma che le tesi hanno frontalmente?. Intanto mando una mail al vecchio proprietario e vediamo se sa dirmi cosa potrebbe essere.
Un ultima domanda : da cosa dipende il punch dei diffusori?. Spero di intendere correttamente il termine. Io penso a quella forza che fa suonare la batteria come una batteria vera ,attaccata a terra, e non fluttuante nell'aria con gli altri strumenti. A quell'esplosività e agilità nei passaggi da piano a forte (scusate la descrizione ). E' la dimensione dei coni , il litraggio dei diffusori, la sensibilità?.

pulviscolo
Affezionato
Affezionato

Data d'iscrizione : 26.03.13
Numero di messaggi : 168
Località : grezzana vr
Impianto : monitor audio rs1
wosong tk 2050 , marantz 63, Rotel ra840bx4pioneer pl 112d

Tornare in alto Andare in basso

Re: indiana line tesi 504 poco punch?

Messaggio  Rino88ex il Gio 25 Set 2014 - 20:50

WD40.

Rino88ex
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 24.03.14
Numero di messaggi : 1093
Località : Pesaro
Occupazione/Hobby : Di tutto
Provincia (Città) : Pesaro
Impianto : AKG K240 MKII + AKG K99
Pioneer DV-696k + Denon PMA-510AE
Denon avr1513 + Acoustic Research Spirit 132

www.andeanvox.com

http://www.andeanvox.com

Tornare in alto Andare in basso

Re: indiana line tesi 504 poco punch?

Messaggio  homesick il Gio 25 Set 2014 - 21:10

il punch può essere influenzato da diversi fattori.
sicuramente la dimensione dei woofer è uno dei principali , riprodurre il suono di un rullante o di una cassa, con una superficie di un woofer che magari è dieci volte più piccolo , rende il suono non realistico e carente sotto det aspetti.
ai woofer di grandi dimensioni si affiancano quei diffusori con un numergo maggiore di woofer piccoli per ricreare lo stesso impatto, anche se qui le scuole di pensiero si dividerebbero.
credo che conti anche la qualità del woofer stesso e il progetto del diffusore.
non ultima anche la catena catena che hai , dalla sorgente , ma soprattutto l'ampli , penso che se dessimo nella schiena alle tue casse i 350w del mio yamaha forse qualcosina in più verrebbe fuori Laughing Laughing
ps: ho visto che nel 3ad di vendita di pentrio gli hai posto la domanda sul punch di quelle casse , citando
smashing pumpkins e RHCP.
ecco se vuoi sentire del buon punch da album registrati di mxxxa come quelli degli SP allora stai fresco anche con woofer da 38 cm.

homesick
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 18.04.11
Numero di messaggi : 2433
Località : bologna
Occupazione/Hobby : il mondo dei pacchi
Provincia (Città) : Bologna
Impianto : Lettore Marantz cd6003
Analogico:Technics sl2000
Liquida:matrix mini-i pro 2015 / Steinberg UR22
Pre Audiometric A10p
Fleawatt tp3116
Harman Kardon pm655vxi
JBL L90
Sub Magnat Ms 201A
Cuffie Sennheiser HD380pro
Cuffie Focal Spirit One
Cuffie Sony MDR Xd100
Cavi di segnale
Wired World Luna 6
Viablu sc 4
Alimentazione TNT Merlino

Tornare in alto Andare in basso

Re: indiana line tesi 504 poco punch?

Messaggio  natale55 il Ven 26 Set 2014 - 6:27

per la pulizia potresto provare lo spray x freni , digli proprio quello che usate per pulire tutto ma quello della renault , vai in una qualsiasi concessionaria della tua zona e chiedigli una bomboletta. ti assicuro l'ho usata x pulire di tutto , sempre pero' provando prima in un piccolo angolo , mi raccomando provalo prima in un angolo.

se vai da bendinelli di verona chiedi di emanuele e digli che ti ho mandato io ( natale) e di farti un po' di sconto a parte che è una spesa irrisoria




natale55
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 11.04.14
Numero di messaggi : 2997
Località : san colombano al lambro
Occupazione/Hobby : pensionato
Provincia (Città) : milano
Impianto : AMPLI-galactron mk2240- GIRA-rega planar 3 con pre phono cambridge audio
dac - northstar extremo
- cocktail x 10 - pc dell latitude e5440.hard disk esterno wd 3 tera
diffusori - rona (3 vie a.bellino) - jammy (largabanda a.bellino)- conar (coassiale a.bellino) permian ( diy largabanda a. bellino)
in parcheggio
pre e finale heybrook - casse w3aj2 " autocostruite (a.bellino) -" pikken " autocostruite ( a. bellino)-"le rane" modifica delle w3aj2 - autocostruite
minihorn con tweeter




Tornare in alto Andare in basso

Re: indiana line tesi 504 poco punch?

Messaggio  natale55 il Ven 26 Set 2014 - 6:30

a dimenticavo , fatti un giretto qui poi mi saprai dire , io non lo mollo piu'

http://www.audiojam2.com/index.htm

natale55
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 11.04.14
Numero di messaggi : 2997
Località : san colombano al lambro
Occupazione/Hobby : pensionato
Provincia (Città) : milano
Impianto : AMPLI-galactron mk2240- GIRA-rega planar 3 con pre phono cambridge audio
dac - northstar extremo
- cocktail x 10 - pc dell latitude e5440.hard disk esterno wd 3 tera
diffusori - rona (3 vie a.bellino) - jammy (largabanda a.bellino)- conar (coassiale a.bellino) permian ( diy largabanda a. bellino)
in parcheggio
pre e finale heybrook - casse w3aj2 " autocostruite (a.bellino) -" pikken " autocostruite ( a. bellino)-"le rane" modifica delle w3aj2 - autocostruite
minihorn con tweeter




Tornare in alto Andare in basso

Pagina 1 di 2 1, 2  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permesso di questo forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum