T-Forum, la vera HiFi per te
Benvenuto nel T-Forum!
Connettiti in modo da farti riconoscere come membro affezionato, oppure registrati così potrai partecipare attivamente alle discussioni.
Cerca
Risultati secondo:
Ricerca avanzata
Ultimi argomenti
POPU VENUS Oggi alle 19:05giucam61
queOggi alle 17:36Allen smithee
Smsl ad18Ieri alle 19:57MaxDrou
ALIENTEK D8Mar 21 Mar 2017 - 21:03Luca Marchetti
Posso usare un ta 2024 Mar 21 Mar 2017 - 20:12RAIS
PC per la musicaMar 21 Mar 2017 - 17:45Snap
Vendo Cayin 220 CUMar 21 Mar 2017 - 15:22wolfman
[ARGHHH!!!] ;)Mar 21 Mar 2017 - 15:09Alessandro Marchese
Nad 1000 o nad c350Mar 21 Mar 2017 - 10:24Motogiullare
(RM) Cuffie Nad Viso hp50Lun 20 Mar 2017 - 23:20kocozze
US3, mi aiutate?Lun 20 Mar 2017 - 21:41vinse
Gabris amp CalypsoLun 20 Mar 2017 - 19:54natale55
Sondaggio
Ti piace il nuovo stile del T-Forum?
Sì, meglio questo nuovo
50% / 1
No, era meglio quello vecchio
50% / 1
I postatori più attivi della settimana
50 Messaggi - 25%
46 Messaggi - 23%
32 Messaggi - 16%
16 Messaggi - 8%
13 Messaggi - 6%
10 Messaggi - 5%
10 Messaggi - 5%
9 Messaggi - 4%
9 Messaggi - 4%
9 Messaggi - 4%
I postatori più attivi del mese
249 Messaggi - 22%
219 Messaggi - 19%
142 Messaggi - 12%
122 Messaggi - 11%
96 Messaggi - 8%
69 Messaggi - 6%
68 Messaggi - 6%
67 Messaggi - 6%
61 Messaggi - 5%
56 Messaggi - 5%
Migliori postatori
Stentor (20392)
20392 Messaggi - 15%
DACCLOR65 (19630)
19630 Messaggi - 15%
schwantz34 (15499)
15499 Messaggi - 12%
Silver Black (15424)
15424 Messaggi - 11%
nd1967 (12803)
12803 Messaggi - 10%
flovato (12509)
12509 Messaggi - 9%
10260 Messaggi - 8%
piero7 (9854)
9854 Messaggi - 7%
wasky (9229)
9229 Messaggi - 7%
fritznet (8847)
8847 Messaggi - 7%
Statistiche
Abbiamo 10701 membri registratiL'ultimo utente registrato è lpaolo1467I nostri membri hanno inviato un totale di 782100 messaggiin 50831 argomenti
Chi è in linea
In totale ci sono 86 utenti in linea :: 17 Registrati, 0 Nascosti e 69 Ospiti :: 2 Motori di ricerca

Alessandro Asborno, antbom, Aunktintaun, autonoma_mente, Calbas, Demetrio, dinamanu, giucam61, joe1976, kalium, mrcrowley, Roberto Demattè, scontin, Silver Black, Snap, Terenzio Catrame, timido

Vedere la lista completa

Flusso RSS

Yahoo! 
MSN 
AOL 
Netvibes 
Bloglines 
Bookmarking sociale
Bookmarking sociale Digg  Bookmarking sociale Delicious  Bookmarking sociale Reddit  Bookmarking sociale Stumbleupon  Bookmarking sociale Slashdot  Bookmarking sociale Yahoo  Bookmarking sociale Google  Bookmarking sociale Blinklist  Bookmarking sociale Blogmarks  Bookmarking sociale Technorati  




Conserva e condividi l'indirizzo di T-Forum, la vera HiFi per te sul tuo sito sociale bookmarking
Condividere
Vedere l'argomento precedenteAndare in bassoVedere l'argomento seguente
avatar
wolfman
Membro di riguardo
Membro di riguardo
Data d'iscrizione : 06.09.12
Numero di messaggi : 862
Località : Padova
Provincia (Città) : Dipende.......................
Impianto : Ampli: Cayin 220CU e Airtech Alfa alimentazione, sorgente Marantz SA 8005, diffusori Davis Acoustic Maya, plasma Panasonic.
Cavi : segnale: Nordost Flat Line MKII, alimentazione Airtech Alfa, di potenza Ricable U40.
PC con foobar2000 connesso al Marantz per la liquida.

Il mat per cd

il Mar 9 Set 2014 - 13:35
Già tempo fa avevo preso in considerazione uno di questi platorelli da poggiare sopra i nostri dischetti argentati quando suonano per stabilizzare/annullare le vibrazioni ma lasciai perdere per il costo....ebbene serve davvero? qualcuno ha avuto percettibili miglioramenti nella riproduzione? In secondo luogo vengono descritti come compatibili con tutti i lettori ottici ma non garantito e se dovesse incastrarsi dentro al lettore? Crying or Very sad
avatar
donluca
Membro classe argento
Membro classe argento
Data d'iscrizione : 07.11.11
Numero di messaggi : 3648
Località : Roma
Occupazione/Hobby : Visionario informatico
Provincia (Città) : Roma
Impianto :
Spoiler:
Impianto principale:
Lettore SACD/DVDA: Yamaha S2700
Giradischi: Pro-ject Debut Carbon
Testina: Ortofon Super OM40
Pre Phono: NVA Phono 1
Pre-Amplificatore: Eden Passive Preamplifier
Finale: Advance Acoustics MAA406
Diffusori: Castle Conway 3 (moddati con dadi ciechi)

Impianto in camera:
Sorgente: iMac 27"
DAC: T.C. electronic Desktop Konnekt 6 (da moddare)
Giradischi: Rotel RP-900
Testina: Ortofon 2M Red
Pre Phono: Cambridge P540
Amplificatori: troppi (attualmente Sansui AU-217 II, rigenerato, da moddare)
Diffusori: Quad L-ite (da cambiare)
Amplificatore cuffie: Perreaux SXH2
Cuffie: HiFiMan HE-400, AKG K601, Creative Aurvana Live!, Xears XE200Pro, AKG Q460

http://16bitaudiophileproject.org

Re: Il mat per cd

il Mar 9 Set 2014 - 13:39
ehm... non vorrei direi boiate ma mi pare assolutamente inutile visto che una volta inserito il CD viene sollevato dalla clamp che lo tiene fermo e lo fa girare.

Mi sembra una fregatura bella e buona, forse usata giusto per evitare graffi quando poggi il CD sul portello...
avatar
wolfman
Membro di riguardo
Membro di riguardo
Data d'iscrizione : 06.09.12
Numero di messaggi : 862
Località : Padova
Provincia (Città) : Dipende.......................
Impianto : Ampli: Cayin 220CU e Airtech Alfa alimentazione, sorgente Marantz SA 8005, diffusori Davis Acoustic Maya, plasma Panasonic.
Cavi : segnale: Nordost Flat Line MKII, alimentazione Airtech Alfa, di potenza Ricable U40.
PC con foobar2000 connesso al Marantz per la liquida.

Re: Il mat per cd

il Mar 9 Set 2014 - 14:18
Però....se non sbaglio il mat si mette sopra il dischetto argentato per attenuare le eventuali vibrazioni indotte dalla rotazione dello stesso...(se non sbaglio)....
avatar
donluca
Membro classe argento
Membro classe argento
Data d'iscrizione : 07.11.11
Numero di messaggi : 3648
Località : Roma
Occupazione/Hobby : Visionario informatico
Provincia (Città) : Roma
Impianto :
Spoiler:
Impianto principale:
Lettore SACD/DVDA: Yamaha S2700
Giradischi: Pro-ject Debut Carbon
Testina: Ortofon Super OM40
Pre Phono: NVA Phono 1
Pre-Amplificatore: Eden Passive Preamplifier
Finale: Advance Acoustics MAA406
Diffusori: Castle Conway 3 (moddati con dadi ciechi)

Impianto in camera:
Sorgente: iMac 27"
DAC: T.C. electronic Desktop Konnekt 6 (da moddare)
Giradischi: Rotel RP-900
Testina: Ortofon 2M Red
Pre Phono: Cambridge P540
Amplificatori: troppi (attualmente Sansui AU-217 II, rigenerato, da moddare)
Diffusori: Quad L-ite (da cambiare)
Amplificatore cuffie: Perreaux SXH2
Cuffie: HiFiMan HE-400, AKG K601, Creative Aurvana Live!, Xears XE200Pro, AKG Q460

http://16bitaudiophileproject.org

Re: Il mat per cd

il Mar 9 Set 2014 - 17:46
Ah ok, già avrebbe più senso... però boh. Prima volta che sento una cosa simile sinceramente.
avatar
Zio
Membro classe argento
Membro classe argento
Data d'iscrizione : 06.04.13
Numero di messaggi : 2651
Provincia (Città) : Parma e Verona
Impianto :
Clicca se sei curioso:
Impianto in uso:
- Notebook con Foobar su W7
- Netbook con Daphile
- Douk DAC
- Marantz SR-4400
- Advance Acoustic MAA 406
- Dipolo Diy
- Cavi segnale RCA Diy very cheap
- Cavi potenza TNT Star Diy
- SUB JBL Diy per prima ottava
Nel cassetto:
- Yarland M34 con KT66
- Abletec ALC240
- Luxman C-03
- Breeze Audio TPA3116
- Marantz CD-67 SE
- Thorens TD180 con Goldring 10-20
- EQ YAMAHA EQ-500
- DAC Tascam us144 mkii
- Scythe SCBKS-1100 Kro Craft
- qualche altoparlante
- componenti per Crossover a volontà...
- Notebook con REW e microfono


Clicca se NON sei curioso:
Ma se non sei curioso...
perchè hai cliccato!!




Re: Il mat per cd

il Mar 9 Set 2014 - 18:00
Io con il mio vecchio lettore Technics (usato e stra-usato) avevo il problema che alcune tracce friggevano o saltavano, anche con dischi in ottimo stato. Se mettevo un secondo CD sopra a quello da riprodurre, il problema era eliminato.
Da quello che mi spiegavano però, non tutte le meccaniche supportano la presenza di uno spessore CD doppio, quindi prima di procedere io vedrei di informarmi meglio sulla meccanica in uso...

Hello
avatar
valterneri
Membro classe argento
Membro classe argento
Data d'iscrizione : 09.10.12
Numero di messaggi : 3639
Provincia (Città) : -
Impianto : -

Re: Il mat per cd

il Mar 9 Set 2014 - 18:42
E' un'ulteriore massa in rotazione che amplifica le vibrazioni da decentramento,
però è molto utile per i CD freddolosi.

Se il lettore è su di una superficie instabile o leggera,
e se il volume delle casse è altissimo,
il lettore e il CD vibrano e il laser "perde contatto"
un platorello diminuisce la capacità delle vibrazioni esterne di far vibrare il CD
e aiuta la corretta lettura,
ma è una situazione che non si deve far accadere,
nell'uso normale il platorello è controproducente perché si aggancia
al bordo esterno del CD, ovvero al profilo più probabile ad essere decentrato,
il CD nasce allineato al foro centrale, è quello il riferimento di rotazione.

@Zio ha scritto:... anche con dischi in ottimo stato ...
... se mettevo un secondo CD sopra ...
era probabilmente un problema di focalizzazione,
il peso del secondo tende ad avvicinare la superficie al laser.

avatar
wolfman
Membro di riguardo
Membro di riguardo
Data d'iscrizione : 06.09.12
Numero di messaggi : 862
Località : Padova
Provincia (Città) : Dipende.......................
Impianto : Ampli: Cayin 220CU e Airtech Alfa alimentazione, sorgente Marantz SA 8005, diffusori Davis Acoustic Maya, plasma Panasonic.
Cavi : segnale: Nordost Flat Line MKII, alimentazione Airtech Alfa, di potenza Ricable U40.
PC con foobar2000 connesso al Marantz per la liquida.

Re: Il mat per cd

il Mar 9 Set 2014 - 19:23
Diciamo che nel mio caso avendo un lettore multistandard del 2012, presumo che il vassoio e/o la meccanica di trascinamento sia di origine informatica e purtroppo quasi tutto in plastica...considerando che un cd calibro alla mano è spesso mm 1,3 nel mio caso metterne uno sopra a quello da riprodurre vale a dire sminchiare il tutto Crying or Very sad Crying or Very sad mi riesce difficile...molto difficile pensare da ciò che ho potuto vedere che ci possa stare sulla meccanica di lettura uno spessore di 2,6 mm senza danni. Io però mi riferivo a quel mat che si trova all'interno della rivista FDS nelle pagine dedicate ai "consigli per gli acquisti" e che ha uno spessore di soli 0,3 mm....per cui...boh...
sonic63
Membro classe oro
Membro classe oro
Data d'iscrizione : 21.12.09
Numero di messaggi : 5274
Località : napoli
Impianto : pre e finali autocostruiti + casse autocostruite

Re: Il mat per cd

il Mer 10 Set 2014 - 0:24
@wolfman ha scritto:Diciamo che nel mio caso avendo un lettore multistandard del 2012, presumo che il vassoio e/o la meccanica di trascinamento sia di origine informatica e purtroppo quasi tutto in plastica...considerando che un cd calibro alla mano è spesso mm 1,3 nel mio caso metterne uno sopra a quello da riprodurre vale a dire sminchiare il tutto Crying or Very sad Crying or Very sad mi riesce difficile...molto difficile pensare da ciò che ho potuto vedere che ci possa stare sulla meccanica di lettura uno spessore di 2,6 mm senza danni. Io però mi riferivo a quel mat che si trova all'interno della rivista FDS nelle pagine dedicate ai "consigli per gli acquisti" e  che ha uno spessore di soli 0,3 mm....per cui...boh...

Io ne presi uno in fibra di carbonio, l'ho rivenduto subito, nel mio caso non serviva assolutamente a niente; l'unica differenza era il fastidio di metterlo e toglierlo.
Può darsi che l'effetto dipenda dalla qualità della meccanica di lettura, o forse dal peso del mat, il mio era leggerissimo.
Però lo scelsi apposta leggero perchè con ragionamenti teorici e alcune prove pratiche sono arrivato alla conclusione che appesantire la parte della meccanica che ruota è negativo per il suono.
Anche le prove con un secondo CD, fatto con le meccaniche che ho, hanno dato risultati negativi.
Hello



paolofb65
Appassionato
Appassionato
Data d'iscrizione : 03.04.11
Numero di messaggi : 317
Occupazione/Hobby : Impiegato/slotcar-audio
Provincia (Città) : La Spezia
Impianto : Sorgenti:WD TV Live, LG BD550, Maranz cd 6002. Ampli: Trends Ta 10.1 moddato, Breeze Audio TPA3116, SMSL SA 60, SMSL SA-S3 Onkyo TX SR 608. Diffusori Magnat Quantum 551 - B&W DM 580. Cavi diy low cost (Mogami Stentor - Tasker)

Re: Il mat per cd

il Mer 10 Set 2014 - 15:48
Qualcuno al posto del mat ha provato ad annerire il bordo esterno del CD come suggeriscono su TNT audio?
avatar
pallapippo
Membro classe oro
Membro classe oro
Data d'iscrizione : 20.02.08
Numero di messaggi : 5036
Provincia (Città) : Pistoia (Montecatini Terme)
Impianto :
Spoiler:
Sorgenti:
cdp: Advance Acoustic MCD 203, modificato (con GE Jan 5751)

giradischi: Pioneer PL-112D; testina: Audio-Techica AT95 EB;

liquida:Asus Eee PC 1001PX; software: wtfplay; dac: Geek Out 450;


pre: Yaqin MS-12B modificato da MaurArte (valvole Mullard CV4003 KB/D e Tungsol 12AX7)

finale: Connexelectronic TA3020 V2a con alimentatore A1000SMPS, il tutto modificato ed assemblato da Vincenzo;

casse: Sonus Faber "Concerto" Grand Piano.

Cuffia: Akg K270, pilotata da equalizzatore JVC Sea-10 ed ampli "CMoy by Biosciencegeek" (TLE2062);

cavi segnale: XLR ---> RCA by Vincenzo; Mogami "Stentor"; artigianali assemblati con RG58;
cavi potenza: Transparent HP 14-4 (biwiring)
cavi alimentazione: by Vincenzo; by bobby052cavihifi; A.V.A.
distr. di rete: by bobby052cavihifi.

Re: Il mat per cd

il Mer 10 Set 2014 - 15:50
@paolofb65 ha scritto:Qualcuno al posto del mat ha provato ad annerire il bordo esterno del CD come suggeriscono su TNT audio?
Lo faccio da anni (e continuo a farlo).

Hello
paolofb65
Appassionato
Appassionato
Data d'iscrizione : 03.04.11
Numero di messaggi : 317
Occupazione/Hobby : Impiegato/slotcar-audio
Provincia (Città) : La Spezia
Impianto : Sorgenti:WD TV Live, LG BD550, Maranz cd 6002. Ampli: Trends Ta 10.1 moddato, Breeze Audio TPA3116, SMSL SA 60, SMSL SA-S3 Onkyo TX SR 608. Diffusori Magnat Quantum 551 - B&W DM 580. Cavi diy low cost (Mogami Stentor - Tasker)

Re: Il mat per cd

il Mer 10 Set 2014 - 16:05
Idem, ci sento sempre una differenza sostanziale fatta di bassi più controllati ed una maggiore percezione dei dettagli, anche ora che ho spostato di lato cd e ampli (prima erano al centro tra le casse).
Oki
avatar
wolfman
Membro di riguardo
Membro di riguardo
Data d'iscrizione : 06.09.12
Numero di messaggi : 862
Località : Padova
Provincia (Città) : Dipende.......................
Impianto : Ampli: Cayin 220CU e Airtech Alfa alimentazione, sorgente Marantz SA 8005, diffusori Davis Acoustic Maya, plasma Panasonic.
Cavi : segnale: Nordost Flat Line MKII, alimentazione Airtech Alfa, di potenza Ricable U40.
PC con foobar2000 connesso al Marantz per la liquida.

Re: Il mat per cd

il Mer 10 Set 2014 - 19:38
Non credo di aver capito...con che cosa annerite il diametro esterno del cd per la precisione? con un pennarello indelebile?......
avatar
pallapippo
Membro classe oro
Membro classe oro
Data d'iscrizione : 20.02.08
Numero di messaggi : 5036
Provincia (Città) : Pistoia (Montecatini Terme)
Impianto :
Spoiler:
Sorgenti:
cdp: Advance Acoustic MCD 203, modificato (con GE Jan 5751)

giradischi: Pioneer PL-112D; testina: Audio-Techica AT95 EB;

liquida:Asus Eee PC 1001PX; software: wtfplay; dac: Geek Out 450;


pre: Yaqin MS-12B modificato da MaurArte (valvole Mullard CV4003 KB/D e Tungsol 12AX7)

finale: Connexelectronic TA3020 V2a con alimentatore A1000SMPS, il tutto modificato ed assemblato da Vincenzo;

casse: Sonus Faber "Concerto" Grand Piano.

Cuffia: Akg K270, pilotata da equalizzatore JVC Sea-10 ed ampli "CMoy by Biosciencegeek" (TLE2062);

cavi segnale: XLR ---> RCA by Vincenzo; Mogami "Stentor"; artigianali assemblati con RG58;
cavi potenza: Transparent HP 14-4 (biwiring)
cavi alimentazione: by Vincenzo; by bobby052cavihifi; A.V.A.
distr. di rete: by bobby052cavihifi.

Re: Il mat per cd

il Mer 10 Set 2014 - 22:42
@wolfman ha scritto:Non credo di aver capito...con che cosa annerite il diametro esterno del cd per la precisione? con un pennarello indelebile?......
Info più approfondite qui:
http://www.tnt-audio.com/clinica/cdp.html

Io uso un banale "Tratto Marker" con punta a scalpello.

E poi, c'è anche questo  Wink :

http://www.tnt-audio.com/clinica/fabello.html


Hello
paolofb65
Appassionato
Appassionato
Data d'iscrizione : 03.04.11
Numero di messaggi : 317
Occupazione/Hobby : Impiegato/slotcar-audio
Provincia (Città) : La Spezia
Impianto : Sorgenti:WD TV Live, LG BD550, Maranz cd 6002. Ampli: Trends Ta 10.1 moddato, Breeze Audio TPA3116, SMSL SA 60, SMSL SA-S3 Onkyo TX SR 608. Diffusori Magnat Quantum 551 - B&W DM 580. Cavi diy low cost (Mogami Stentor - Tasker)

Re: Il mat per cd

il Gio 11 Set 2014 - 10:41
@wolfman ha scritto:Non credo di aver capito...con che cosa annerite il diametro esterno del cd per la precisione? con un pennarello indelebile?......

Se provi tieni a portata di mano alcool e pezzuola morbida per rimuovere al volo eventuali sbavature nella parte incisa del cd visto che il pennarello è indelebile.
Personalmente mi trovo bene con il BIC marking 2000 al quale rimuovo mezza punta, poi due giri di nero sul bordo e vai.
Prima di annerire un cd originale, ti consiglio di usarne una copia  perché il risultato potrebbe anche non piacerti. E' successo a un mio collega.
Hello
avatar
wolfman
Membro di riguardo
Membro di riguardo
Data d'iscrizione : 06.09.12
Numero di messaggi : 862
Località : Padova
Provincia (Città) : Dipende.......................
Impianto : Ampli: Cayin 220CU e Airtech Alfa alimentazione, sorgente Marantz SA 8005, diffusori Davis Acoustic Maya, plasma Panasonic.
Cavi : segnale: Nordost Flat Line MKII, alimentazione Airtech Alfa, di potenza Ricable U40.
PC con foobar2000 connesso al Marantz per la liquida.

Re: Il mat per cd

il Gio 11 Set 2014 - 18:02
Ok grazie, poi mi faccio una cultura. Wink
avatar
RAMONE67
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo
Data d'iscrizione : 11.09.08
Numero di messaggi : 1266
Località : Attualmente ponente ligure. Nato e vissuto a Napoli.
Occupazione/Hobby : Garage punk, psichedelia, 60's sound e musica rock, blues, folk; fumetti Vertigo, letteratura russa
Provincia (Città) : depresso limitatamente al territorio nazionale
Impianto : Michell Gyrodeck, Denon dl 110, Denon dl 301 mk II, Lehmann Black Cube, Sony xb-920, Ipod Touch Nano + Onkyo ND-S1, Lampizator Dac, California Audio Labs Sigma II, Rose Rv23, Dared Sl2000A, Trends Audio, Icepower 50asx2, Tannoy Arden, Tannoy Chester
Cavi segnale: clone Jps Superconductor 2 , Nordost Blue Heaven
Cavi Potenza: Mit Avt1

Re: Il mat per cd

il Gio 11 Set 2014 - 21:52
Io ho il secondo che vedete qui http://herbiesaudiolab.net/cdmat.htm
Forse, ma non ne sono certo (ah, la psicoacustica), rende il suono del mio impianto un pò più "scuro". Probabilmente PERò ho fatto un acquisto inutile perchè il mio Sony è già dotato di stabilizzatore di suo.
Comunque, visto il costo abbordabile e le opinioni favorevoli (anche su Tnt Audio), io lo prenderei.
avatar
Marco Ravich
Membro classe argento
Membro classe argento
Data d'iscrizione : 20.04.09
Numero di messaggi : 3935
Località : Marche
Occupazione/Hobby : musica / informatica
Provincia (Città) : Macerata
Impianto : i5 @ HFX Classic > Zoom R16 > Yamaha A-760 > Canton GLE 70
http://www.forart.it/

Re: Il mat per cd

il Ven 12 Set 2014 - 11:16
...la cosa migliore è rippare i CD in WAV, così da evitare - con apposito lettore - tutte 'ste pippe !
paolofb65
Appassionato
Appassionato
Data d'iscrizione : 03.04.11
Numero di messaggi : 317
Occupazione/Hobby : Impiegato/slotcar-audio
Provincia (Città) : La Spezia
Impianto : Sorgenti:WD TV Live, LG BD550, Maranz cd 6002. Ampli: Trends Ta 10.1 moddato, Breeze Audio TPA3116, SMSL SA 60, SMSL SA-S3 Onkyo TX SR 608. Diffusori Magnat Quantum 551 - B&W DM 580. Cavi diy low cost (Mogami Stentor - Tasker)

Re: Il mat per cd

il Ven 12 Set 2014 - 17:52
Hai ragione ma personalmente mi piace maneggiare qualcosa di tangibile come il dischetto del cd, leggere i testi nel libretto ecc.
Con la musica liquida mi ritrovo a saltare di file in file, da una cartella all'altra, il cd viceversa lo ascolto tutto rilassandomi molto di più.
Hello
sonic63
Membro classe oro
Membro classe oro
Data d'iscrizione : 21.12.09
Numero di messaggi : 5274
Località : napoli
Impianto : pre e finali autocostruiti + casse autocostruite

Re: Il mat per cd

il Ven 12 Set 2014 - 18:29
@Marco Ravich ha scritto:...la cosa migliore è rippare i CD in WAV, così da evitare - con apposito lettore - tutte 'ste pippe !

La cosa migliore è ascoltare la radio, così si evita la pippa di rippare i CD.
Hello
avatar
donluca
Membro classe argento
Membro classe argento
Data d'iscrizione : 07.11.11
Numero di messaggi : 3648
Località : Roma
Occupazione/Hobby : Visionario informatico
Provincia (Città) : Roma
Impianto :
Spoiler:
Impianto principale:
Lettore SACD/DVDA: Yamaha S2700
Giradischi: Pro-ject Debut Carbon
Testina: Ortofon Super OM40
Pre Phono: NVA Phono 1
Pre-Amplificatore: Eden Passive Preamplifier
Finale: Advance Acoustics MAA406
Diffusori: Castle Conway 3 (moddati con dadi ciechi)

Impianto in camera:
Sorgente: iMac 27"
DAC: T.C. electronic Desktop Konnekt 6 (da moddare)
Giradischi: Rotel RP-900
Testina: Ortofon 2M Red
Pre Phono: Cambridge P540
Amplificatori: troppi (attualmente Sansui AU-217 II, rigenerato, da moddare)
Diffusori: Quad L-ite (da cambiare)
Amplificatore cuffie: Perreaux SXH2
Cuffie: HiFiMan HE-400, AKG K601, Creative Aurvana Live!, Xears XE200Pro, AKG Q460

http://16bitaudiophileproject.org

Re: Il mat per cd

il Ven 12 Set 2014 - 22:33
@sonic63 ha scritto:La cosa migliore è ascoltare la radio, così si evita la pippa di rippare i CD.
Hello

La cosa migliore è imparare uno strumento musicale, così la musica te la suoni da solo e ti eviti tutte le pippe di un impianto hi-fi... anche perchè lo strumento dal vivo si sente meglio! Hehe
sonic63
Membro classe oro
Membro classe oro
Data d'iscrizione : 21.12.09
Numero di messaggi : 5274
Località : napoli
Impianto : pre e finali autocostruiti + casse autocostruite

Re: Il mat per cd

il Ven 12 Set 2014 - 22:41
@donluca ha scritto:
@sonic63 ha scritto:La cosa migliore è ascoltare la radio, così si evita la pippa di rippare i CD.
Hello

La cosa migliore è imparare uno strumento musicale, così la musica te la suoni da solo e ti eviti tutte le pippe di un impianto hi-fi... anche perchè lo strumento dal vivo si sente meglio! Hehe

E sai che palle a sentire sempre e solo musica per chitarra solista o per pianoforte solo o sax solo o ............. solo, pensa che a me piacciono i Pink Floyd....
Hello
avatar
wolfman
Membro di riguardo
Membro di riguardo
Data d'iscrizione : 06.09.12
Numero di messaggi : 862
Località : Padova
Provincia (Città) : Dipende.......................
Impianto : Ampli: Cayin 220CU e Airtech Alfa alimentazione, sorgente Marantz SA 8005, diffusori Davis Acoustic Maya, plasma Panasonic.
Cavi : segnale: Nordost Flat Line MKII, alimentazione Airtech Alfa, di potenza Ricable U40.
PC con foobar2000 connesso al Marantz per la liquida.

Re: Il mat per cd

il Sab 27 Set 2014 - 21:27
La cosa migliore (di questo passo) è sognare di fare il conservatorio e imparare la musica e suonare gli strumenti così si evitano tutte le pippe di : ripping dei dischi, comprare impianti stereo, ascoltare le radio, e suonare uno strumento. Così lo hai solo sognato e sei esente da TUTTE STE PIPPE!!
Vedere l'argomento precedenteTornare in altoVedere l'argomento seguente
Permesso di questo forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum