T-Forum, not just T-class. Since 2008, the affordable HiFi for you.
Benvenuto nel T-Forum!
Connettiti in modo da farti riconoscere come membro affezionato, oppure registrati così potrai partecipare attivamente alle discussioni.
Cerca
 
 

Risultati secondo:
 

 


Rechercher Ricerca avanzata

Ultimi argomenti
» ALIENTEK D8
Oggi a 11:03 Da Snap

» l'impedenza delle cambridge sx60 - simil-gainclone
Oggi a 11:01 Da sonic63

» Consiglio per sistema audio per portatile
Oggi a 10:59 Da lello64

» impianto entry -level
Oggi a 10:44 Da Snap

» Essential 2 puntina
Oggi a 10:20 Da Dieci13

» Info su largabanda
Oggi a 9:31 Da Luca Marchetti

» Consiglio diffusori economici :)
Oggi a 2:39 Da Kha-Jinn

» Lottando con raspberry e volumio
Oggi a 0:56 Da dtraina

» alimentazione alternativa low cost per Raspy
Oggi a 0:54 Da dtraina

» Stamattina... Oggi pomeriggio... Stasera... Stanotte... (parte 14)
Ieri a 23:53 Da fritznet

» Autocostruzione casse
Ieri a 22:55 Da dinamanu

» Marantz PM6006, Marantz PM Ki Pearl Lite e Advance Acoustic X-i75
Ieri a 19:46 Da CHAOSFERE

» fissa lettore CD
Ieri a 17:59 Da gigetto

» [va + s.s.] Cerco Royd Merlin o Sapphire II
Ieri a 17:01 Da scontin

» Vi - Ampli Lo scherzo valvolare pcl 82 - Euro 250
Ieri a 16:40 Da Alessandro Borgo

» Mc Elac unifi Bs U5 slim (unifii ub 5 slim)
Ieri a 15:23 Da Massimo

» Aiutate un povero noob, primo impianto
Ieri a 14:30 Da Zealot87

» Sansui AU555A : pareri ?
Ieri a 14:25 Da yak66

» mini hi fi con diffusori a eccitazione tattile piu' sub woofer
Ieri a 13:42 Da tamerlano

» Little dot mk 1+ modifica condensatori
Ieri a 12:59 Da dinamanu

» Network player, quale?
Ieri a 12:10 Da sportyerre

» AudioNirvana Super 12" Cast Frame in cabinet 5.6MKII - risultato finale
Ieri a 11:06 Da ringhio76

» INDIPENDENTEMENTE DALLA CLASSE DI FUNZIONAMENTO ...
Ieri a 6:22 Da natale55

» Gabris amp Calypso
Dom 26 Feb 2017 - 23:23 Da giucam61

» (CH)Vendo Nikon 35mm afd f2 e 50mm afd 1.8
Dom 26 Feb 2017 - 20:49 Da kurt10

» Alimentatore lineare "tuttofare" secondo voi?
Dom 26 Feb 2017 - 19:17 Da Snap

» Cavo ottico G&BL HRSQ060 5610
Dom 26 Feb 2017 - 19:15 Da wolfman

» Vendo cavo HDMI G&BL
Dom 26 Feb 2017 - 19:12 Da wolfman

» Vendo cavi speaker Ricable U40
Dom 26 Feb 2017 - 19:10 Da wolfman

» Consigli per un novizio!
Dom 26 Feb 2017 - 19:03 Da markriv

» [GE] Vendo AUDIOPHONICS U-Sabre USB DAC 24Bit/96kHz SA9023 I serie - € 20
Dom 26 Feb 2017 - 18:19 Da Smanetton

» [GE] WireWorld Pulse minijack / RCA - € 23
Dom 26 Feb 2017 - 16:58 Da scontin

» Collegamento bi-wiring Marantz PM5005
Dom 26 Feb 2017 - 16:17 Da ToniRM

» Cambio diffussori da scaffale max 500euro
Dom 26 Feb 2017 - 14:23 Da Egidio Catini

» [PU+RN] Svendo altoparlanti, nuovi e usati tra tweeter, medi e woofer
Dom 26 Feb 2017 - 14:01 Da Rino88ex

» Le mie Vitriol personalizzate ed autocostruite
Dom 26 Feb 2017 - 11:41 Da Luca Marchetti

» Problema Ampli.
Dom 26 Feb 2017 - 10:20 Da Smanetton

» Pulsante antivandalo da pannello
Dom 26 Feb 2017 - 10:02 Da Charli48

» Oje Cavetto Anema 'e Core, nun mme scetà (valter)
Sab 25 Feb 2017 - 21:21 Da Calbas

» [GE] Vendo Nuforce STA 100
Sab 25 Feb 2017 - 19:12 Da scontin

» MOD per Scyte Kro Craft rev B - come moddare un bestbuy con pochi euro !
Sab 25 Feb 2017 - 17:26 Da Snap

» Breeze Audio TPA3116 a 20 euro spedizione compresa
Sab 25 Feb 2017 - 17:22 Da alexdelli

» Sos cd
Sab 25 Feb 2017 - 17:22 Da gigetto

» Testina Sanyo tp 625 help
Sab 25 Feb 2017 - 15:38 Da beppe61

» Consiglio cuffie "da notte" economiche
Sab 25 Feb 2017 - 14:51 Da Terenzio Catrame

» Consiglio diffusori DIY tra progetti di Alberto Bellino
Sab 25 Feb 2017 - 13:21 Da CHAOSFERE

» Alientek d8 collegato a diffusori celestion 66 studio monitor
Sab 25 Feb 2017 - 7:31 Da Drmirva

» Più potenza di un alientek d8
Sab 25 Feb 2017 - 7:15 Da Drmirva

» Nuovi cavi potenza
Sab 25 Feb 2017 - 7:09 Da Smanetton

» Io li pulisco cosi!
Ven 24 Feb 2017 - 23:03 Da Aunktintaun

Sondaggio

Interessati alla guida per la costruzione di un server audio?

77% 77% [ 156 ]
23% 23% [ 47 ]

Totale dei voti : 203

I postatori più attivi della settimana
dinamanu
 
CHAOSFERE
 
scontin
 
Kha-Jinn
 
giucam61
 
GP9
 
thechain
 
Seti
 
alexdelli
 
Luca Marchetti
 

I postatori più attivi del mese
CHAOSFERE
 
Snap
 
giucam61
 
Kha-Jinn
 
lello64
 
fritznet
 
dinamanu
 
TODD 80
 
GP9
 
natale55
 

Migliori postatori
Stentor (20392)
 
DACCLOR65 (19629)
 
schwantz34 (15499)
 
Silver Black (15403)
 
nd1967 (12803)
 
flovato (12509)
 
Biagio De Simone (10260)
 
piero7 (9854)
 
wasky (9229)
 
fritznet (8791)
 

Statistiche
Abbiamo 10636 membri registrati
L'ultimo utente registrato è Raimondo Artioli

I nostri membri hanno inviato un totale di 779549 messaggi in 50692 argomenti
Chi è in linea
In totale ci sono 75 utenti in linea :: 6 Registrati, 1 Nascosto e 68 Ospiti :: 1 Motore di ricerca

Adriano Vin, alexdelli, davide.mqs, GP9, lello64, Snap

[ Vedere la lista completa ]


Il numero massimo degli utenti in linea è stato 4379 il Lun 25 Mag 2015 - 15:01
Flusso RSS


Yahoo! 
MSN 
AOL 
Netvibes 
Bloglines 


Bookmarking sociale

Bookmarking sociale Digg  Bookmarking sociale Delicious  Bookmarking sociale Reddit  Bookmarking sociale Stumbleupon  Bookmarking sociale Slashdot  Bookmarking sociale Yahoo  Bookmarking sociale Google  Bookmarking sociale Blinklist  Bookmarking sociale Blogmarks  Bookmarking sociale Technorati  




Conserva e condividi l'indirizzo di T-Forum, not just T-class. Since 2008, the affordable HiFi for you. sul tuo sito sociale bookmarking

Differenza fra diffusori a bassa e alta sensibilita'

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Differenza fra diffusori a bassa e alta sensibilita'

Messaggio  chicco il Dom 7 Set 2014 - 0:11

Sono inesperto. Scusate la domanda elementare o, peggio, stupida.
Se a 1 metro di distanza un Watt da' 90 dB di pressione sonora (e 90 dB sono gia' tanti per un normale ascolto in ambiente domestico, cosi' almeno ho letto...) che senso pratico ha distinguere fra casse a bassa sensibilita' (85/88 dB) e casse ad alta sensibilita' (90 o poco piu' dB) per una differenza cosi' piccola? Cos'e' che non ho capito? Inoltre: se le casse sono componenti passivi che di proprio non possono generare potenza ma solo sopportarla quale criterio tecnico devo applicare per stabilire quale amplificatore puo' pilotarle adeguatamente? Esempio concreto:
Casse B&W 686 s2: potenza raccomandata ampli 25-100watt su 8 ohm.
L'amplificatore Rotel Ra 12 di 60 watt per canale e' adeguato o no? E perché?. Sia in caso di risposta positiva che negativa. Se e' vero che il miglior giudice e' il proprio orecchio, ciononostante vorrei che mi chiarisce l'aspetto tecnico.

chicco
Novizio
Novizio

Data d'iscrizione : 18.08.14
Numero di messaggi : 6
Località : Albissola Marina
Occupazione/Hobby : Ex bancario in pensione/ viaggi, musica
Provincia (Città) : savona
Impianto : (non specificato) compatto

Tornare in alto Andare in basso

Re: Differenza fra diffusori a bassa e alta sensibilita'

Messaggio  Zio il Dom 7 Set 2014 - 9:45

Io non sono il più esperto, ma provo a darti la mia versione in attesa che altri ti rispondano a dovere.
Ogni 3db di incremento si raddoppia la potenza.
Ciò significa che tra 85db e 91db la potenza aumenta di 4 volte, non è poco.
Significa che per avere 91db con un casssa da 91db basta 1w di potenza.
Per avere 91db con una cassa da 85db servono 4w.
Ma se i di diventano 94, nel primo caso bastano 2w, nel secondo ne servono 8.
La differenza inizia ad essere sensibile...

Inoltre quando si ascolta musica (registrata correttamente) a volumi ad esempio di 70db, ci saranno dei picchi dinamici che potrebbero essere indicativamente di 15, ma anche 20db. Ecco che da 70 arrivi a 90db.

Inoltre per identificare un amplificatore adeguato, la potenza raccomandata è un forte indizio, ma non è l'unico. Altoparlanti di grande diametro normalmente richiedono corrente, non solo potenza.
Quindi le cose si complicano.
A mio avviso il Rotel è una macchina più che dignitosa e sufficientemente in grado di pilotare le B&W.
Ad esempio un 60W di un amplificatore in classe D, normalmente ha meno capacità di erogare corrente, quindi lo vedrei meno indicato.

Spero di averti chiarito qualcosa: una precisazione. C'è chi ritiene che 90db non siano alta sensibilità. Per alta si parte da 93db in su. Ma c'è chi ritiene 93db una sensibilità normale... insomma, non c'è un limite, dipende dai gusti...

Zio
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 06.04.13
Numero di messaggi : 2640
Provincia (Città) : Parma e Verona
Impianto :
Clicca se sei curioso:
Impianto in uso:
- Notebook con Foobar su W7
- Netbook con Daphile
- Douk DAC
- Marantz SR-4400
- Advance Acoustic MAA 406
- Dipolo Diy
- Cavi segnale RCA Diy very cheap
- Cavi potenza TNT Star Diy
- SUB JBL Diy per prima ottava
Nel cassetto:
- Yarland M34 con KT66
- Abletec ALC240
- Luxman C-03
- Breeze Audio TPA3116
- Marantz CD-67 SE
- Thorens TD180 con Goldring 10-20
- EQ YAMAHA EQ-500
- DAC Tascam us144 mkii
- Scythe SCBKS-1100 Kro Craft
- qualche altoparlante
- componenti per Crossover a volontà...
- Notebook con REW e microfono


Clicca se NON sei curioso:
Ma se non sei curioso...
perchè hai cliccato!!





Tornare in alto Andare in basso

differenza fra diffusori a bassa e alta sensibilita'

Messaggio  chicco il Lun 8 Set 2014 - 23:16

Ti ringrazio Stefano per aver perso un po' del tuo tempo per me e per essere stato cosi' chiaro. Tuttavia, poiché mi accosto solo ora alla materia i dubbi e le domande restano molti. Continuando nell'esempio fattomi, se ho ben capito, poiche' le casse B&W sono da 85 dB e per averne 91 occorrono 4 Watt, per avere 100dB (e, credo, saremmo gia' a livelli da discoteca - se sbaglio correggimi...) di watt ne basterebbero 32. Ma allora perché, per pilotarle, e' consigliato un amplificatore con potenza compresa fra 25 e 100 Watt? Con un amplificatore da 25 watt come suonerebbero? E con uno da 100? Forse la risposta e': bisogna provare ad ascoltarle? E lo stesso varrebbe per ogni valore intermedio, come nell'esempio dell'amplificatore rotel da 60 watt (per canale). Ti ringrazio per le tua pazienza e mi scuso per avere probabilmente detto delle fesserie...

chicco
Novizio
Novizio

Data d'iscrizione : 18.08.14
Numero di messaggi : 6
Località : Albissola Marina
Occupazione/Hobby : Ex bancario in pensione/ viaggi, musica
Provincia (Città) : savona
Impianto : (non specificato) compatto

Tornare in alto Andare in basso

Re: Differenza fra diffusori a bassa e alta sensibilita'

Messaggio  Zio il Lun 8 Set 2014 - 23:45

@chicco ha scritto:Ti ringrazio Stefano per aver perso un po' del tuo tempo per me e per essere stato cosi' chiaro. Tuttavia, poiché mi accosto solo ora alla materia i dubbi e le domande restano molti. Continuando nell'esempio fattomi, se ho ben capito, poiche' le casse B&W sono da 85 dB e per averne 91 occorrono 4 Watt, per avere 100dB (e, credo, saremmo gia' a livelli da discoteca - se sbaglio correggimi...) di watt ne basterebbero 32. Ma allora perché, per pilotarle, e' consigliato un amplificatore con potenza compresa fra 25 e 100 Watt?  Con un amplificatore da 25 watt come suonerebbero? E  con uno da 100? Forse la risposta e': bisogna provare ad ascoltarle? E lo stesso varrebbe per ogni valore intermedio, come nell'esempio dell'amplificatore rotel da 60 watt (per canale). Ti ringrazio per le tua pazienza e mi scuso per avere probabilmente detto delle fesserie...
Seguendo il ragionamento è corretto ipotizzare che per avere 100db occorrano 32W.
Se non erro con le nuove leggi in discoteca non si possono (o potrebbero) superare i 95db. Ma se i 95db sono a 1m dalla cassa è un conto, ma se sono al centro della pista da ballo le cose cambiano alquanto. Non sono molto pratico di discoteche, quindi non vado altre... anzi... forse ho già esagerato! Smile

Come giustamente dici tu, sarebbe ottimale poter sentire l'accoppiata, ma sarebbe ancora meglio sentirla nella stanza dove si ascolta abitualmente l'impianto. Molte volte suona (o risuona) più la stanza dell'impianto.

Un amplificatore più potente in linea di massima ti permette di soddisfare i picchi dinamici con una distorsione del suono inferiore, che si traduce in miglior qualità, anche a bassi volumi.
Se le casse sono un po' dure (85db non sono da primato) un ampli che riesce a fornire tanta corrente riesce a farle suonare anche a bassi volumi, altrimenti rischi di perdere impatto, specialmente sulla sezione dei bassi. Per questo qualcuno ha inventato il loudness che normalmente non è visti di buon grado da chi se ne intende. Il mio pre ha il tasto loudness, ma è del 1984... e comunque non lo utilizzo mai!

Zio
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 06.04.13
Numero di messaggi : 2640
Provincia (Città) : Parma e Verona
Impianto :
Clicca se sei curioso:
Impianto in uso:
- Notebook con Foobar su W7
- Netbook con Daphile
- Douk DAC
- Marantz SR-4400
- Advance Acoustic MAA 406
- Dipolo Diy
- Cavi segnale RCA Diy very cheap
- Cavi potenza TNT Star Diy
- SUB JBL Diy per prima ottava
Nel cassetto:
- Yarland M34 con KT66
- Abletec ALC240
- Luxman C-03
- Breeze Audio TPA3116
- Marantz CD-67 SE
- Thorens TD180 con Goldring 10-20
- EQ YAMAHA EQ-500
- DAC Tascam us144 mkii
- Scythe SCBKS-1100 Kro Craft
- qualche altoparlante
- componenti per Crossover a volontà...
- Notebook con REW e microfono


Clicca se NON sei curioso:
Ma se non sei curioso...
perchè hai cliccato!!





Tornare in alto Andare in basso

Re: Differenza fra diffusori a bassa e alta sensibilita'

Messaggio  natale55 il Mar 9 Set 2014 - 6:10

tutto dipende dalla corrente erogata dall'ampli , purtroppo , non sempre alta potenza significa tanta corrente erogata in picco , io avevo un piccolo inglesino ( creek cas4040 ) da 30 watt . abbiamo fatto un sacco di prove con le casse piu' ostiche , anche le nagneplanar msg ( mi pare ) il possessore delle casse le usava con un pre e finale yamaha da 100 watt( mi pare) erano quelli color champagne e il finale aveva 2 grossi w meter a tutto fronatale ( come il finale aa delle zio) bhe , in conclusione il finale su brfani con grande dinamica e a volumi elevati andava in protezione , il piccolino le faceva suonare alla grande e se non erro costava un decimo del pre e finale .quibdi come dice zio , tutto è da provare con la propria musica e nel proprio ambiente. ritornando al creek , sono veramente dispiaciuto di averlo venduto, non credo ci sia piu' niente di simile in giro. sto' facendo il fili ad un mio collega ma non me lo vuole vendere , sigh

natale55
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 11.04.14
Numero di messaggi : 3164
Località : san colombano al lambro
Occupazione/Hobby : pensionato
Provincia (Città) : milano
Impianto : AMPLI-galactron mk2240- GIRA-rega planar 3 con pre phono cambridge audio
dac - northstar extremo - lettore di rete cambridge cxn
- cocktail x 10 - pc dell latitude e5440.hard disk esterno wd 3 tera
diffusori - rona (3 vie a.bellino) - jammy (largabanda a.bellino)- conar (coassiale a.bellino) permian ( diy largabanda a. bellino)
in parcheggio
pre e finale heybrook - ampli creek cas 4040 - casse w3aj2 " autocostruite (a.bellino) -" pikken " autocostruite ( a. bellino)-"le rane" modifica delle w3aj2 - autocostruite
minihorn con tweeter




Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permesso di questo forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum