T-Forum, la vera HiFi alla portata di tutti
Benvenuto nel T-Forum!
Connettiti in modo da farti riconoscere come membro affezionato, oppure registrati così potrai partecipare attivamente alle discussioni.
Sondaggio
Ti piace il nuovo stile del T-Forum?
Sì, meglio questo nuovo
48% / 35
No, era meglio quello vecchio
52% / 38
Ultimi argomenti
ALIENTEK D8Oggi alle 13:18kalium
HelP! DAC!Oggi alle 9:50johnny99
POPU VENUS Oggi alle 7:23gigetto
DAC fatto in casaLun 27 Mar 2017 - 23:17Calbas
I postatori più attivi della settimana
22 Messaggi - 22%
14 Messaggi - 14%
12 Messaggi - 12%
12 Messaggi - 12%
9 Messaggi - 9%
7 Messaggi - 7%
7 Messaggi - 7%
6 Messaggi - 6%
5 Messaggi - 5%
5 Messaggi - 5%
I postatori più attivi del mese
295 Messaggi - 22%
265 Messaggi - 20%
145 Messaggi - 11%
142 Messaggi - 11%
116 Messaggi - 9%
91 Messaggi - 7%
84 Messaggi - 6%
72 Messaggi - 5%
68 Messaggi - 5%
67 Messaggi - 5%
Migliori postatori
Stentor (20392)
20392 Messaggi - 15%
DACCLOR65 (19630)
19630 Messaggi - 15%
schwantz34 (15499)
15499 Messaggi - 12%
Silver Black (15439)
15439 Messaggi - 11%
nd1967 (12803)
12803 Messaggi - 10%
flovato (12509)
12509 Messaggi - 9%
10260 Messaggi - 8%
piero7 (9854)
9854 Messaggi - 7%
wasky (9229)
9229 Messaggi - 7%
fritznet (8857)
8857 Messaggi - 7%
Chi è in linea
In totale ci sono 81 utenti in linea :: 6 Registrati, 3 Nascosti e 72 Ospiti :: 1 Motore di ricerca

Aunktintaun, biiotechano, dinamanu, Fazz, Luca brh, p.cristallini

Vedere la lista completa

Flusso RSS

Yahoo! 
MSN 
AOL 
Netvibes 
Bloglines 
Bookmarking sociale
Bookmarking sociale Digg  Bookmarking sociale Delicious  Bookmarking sociale Reddit  Bookmarking sociale Stumbleupon  Bookmarking sociale Slashdot  Bookmarking sociale Yahoo  Bookmarking sociale Google  Bookmarking sociale Blinklist  Bookmarking sociale Blogmarks  Bookmarking sociale Technorati  




Conserva e condividi l'indirizzo di T-Forum, la vera HiFi alla portata di tutti sul tuo sito sociale bookmarking
Condividere
Vedere l'argomento precedenteAndare in bassoVedere l'argomento seguente
avatar
Parolaio
Affezionato
Affezionato
Data d'iscrizione : 28.01.10
Numero di messaggi : 118
Località : Firenze
Occupazione/Hobby : Tsrm
Provincia (Città) : FI
Impianto : Sorgente: variabile
Amplificatore: T-Amp Muse-Audio MU-T15 MODDED +
Alimentatore: lineare MAEL 13v 4A
Casse: USHER S-520
Cavi: 4PR Kimber Kable
Dac: SMSL Mini DAC SD-793 OPA MOD LT1028CN8 Dual-Mono

Re: Ibrido con pre 6z4+2 6n3 e tk2050

il Mar 26 Ago 2014 - 18:19
@ideafolle ha scritto:ciao  parolaio  maaaaa:::: un partitore/attenuatore  di segnale in ingresso con due rest.
messe sui rca e fine dei problemi . io lo' fatto ( come tanti altri) molte volte e mai nessun problema  una in serie al segnale e una verzo massa . se vai sul sito di mario hifi trovi come calcolarle . o se no in rete ne trovi quante ne vuoi di calcolatori, e sistemi x farle  di reti. Laughing Laughing Laughing e vedeai che non distorcie piu' ,se si tratta di saturazione , o troppo guadagnio del pre . Wink

Credo anche io che forse sia la strada più semplice...
quando avevo fatto le prove prima di assemblare il tutto non distorceva così tanto, perchè il segnale in realtà passava da due potenziometri quello del pre e quello alps che avevo messo volante...
Il prefet l' avevo visto ma dovendo partire da qualcosa di facile ero andato "sul sicuro" prendendo un kit già pronto pensando che fosse davvero un buffer... invece Crying or Very sad

il telecomando c'è Laughing Laughing Laughing
avatar
Parolaio
Affezionato
Affezionato
Data d'iscrizione : 28.01.10
Numero di messaggi : 118
Località : Firenze
Occupazione/Hobby : Tsrm
Provincia (Città) : FI
Impianto : Sorgente: variabile
Amplificatore: T-Amp Muse-Audio MU-T15 MODDED +
Alimentatore: lineare MAEL 13v 4A
Casse: USHER S-520
Cavi: 4PR Kimber Kable
Dac: SMSL Mini DAC SD-793 OPA MOD LT1028CN8 Dual-Mono

Re: Ibrido con pre 6z4+2 6n3 e tk2050

il Mar 26 Ago 2014 - 18:38
@ideafolle ha scritto:ciao  parolaio  maaaaa:::: un partitore/attenuatore  di segnale in ingresso con due rest.
messe sui rca e fine dei problemi . io lo' fatto ( come tanti altri) molte volte e mai nessun problema  una in serie al segnale e una verzo massa . se vai sul sito di mario hifi trovi come calcolarle . o se no in rete ne trovi quante ne vuoi di calcolatori, e sistemi x farle  di reti. Laughing Laughing Laughing e vedeai che non distorcie piu' ,se si tratta di saturazione , o troppo guadagnio del pre . Wink

dici questa? http://www.mariohifi.it/calc_file/attdb.htm
avatar
ideafolle
Membro classe oro
Membro classe oro
Data d'iscrizione : 20.02.12
Numero di messaggi : 5429
Località : vicini.... vIcini
Occupazione/Hobby : contare gli eu.
Provincia (Città) : SON CHI' ....NE'
Impianto : ......... VEDI AVATAR.

Re: Ibrido con pre 6z4+2 6n3 e tk2050

il Mar 26 Ago 2014 - 18:38
@x84andrea ha scritto:elettronicamente però è una cav... Crying or Very sad Crying or Very sad  prima guadagni e poi riduci e poi riguadagna... stai dando una mano al rumore... Laughing Laughing
io cambierei il guadagno della catena e buona notte...

poi se uno non può farne a meno allora fai come dice il grande ideafolle... Oki

ciao andrea Laughing Laughing Mmm be' mica tanto na cazzata ( detta alla romana) ,penzace bene Hehe Hehe
non x fare una polemica, che lascia il tempo che trova, ma tanto x chiarire un po il concetto . che a sto cristiano fra un po' pia l'apriscatole per modifica il pre Wink allora ma il pot se non sbaglio E' gia' un partitore variabile in ingresso al pre, o me ricordo male Wink vi siete mai chiesti come mai i pre commerciali ( alcuni) anno 2/3 ingressi dedicati con varie senzibilita ? e secondo voi come fanno ad ottenerle? Hehe Hehe con dei partitori tarati indipendenti uno da l'altro. o ve penzate che ognuno abbia uno stadio di guadagno a se !. certo come dice andrea sarebbe meio ,meno roba meno rumore ecc. . ma come cambia un pezzo della catena si puo' trovare in dificolta di nuovo , ma pure con il partitore sarebbe la stessa cosa . e da qui il mettere un altro rca ,o adattare quello che cie' .senza andare a stravolgere lo stadio di guadagno del pre , che mi pare di capire (sempre se o capito bene ) che parolaio non e' in grado di farlo . Laughing Laughing Laughing Laughing Laughing Laughing Laughing
cosi la vedo /penzo io o almeno quello che so Wink se o sbagliato ..... be' piu' o meno dai' Hehe Hehe ditelo! Laughing Laughing Laughing Laughing Laughing Laughing Laughing
avatar
Parolaio
Affezionato
Affezionato
Data d'iscrizione : 28.01.10
Numero di messaggi : 118
Località : Firenze
Occupazione/Hobby : Tsrm
Provincia (Città) : FI
Impianto : Sorgente: variabile
Amplificatore: T-Amp Muse-Audio MU-T15 MODDED +
Alimentatore: lineare MAEL 13v 4A
Casse: USHER S-520
Cavi: 4PR Kimber Kable
Dac: SMSL Mini DAC SD-793 OPA MOD LT1028CN8 Dual-Mono

Re: Ibrido con pre 6z4+2 6n3 e tk2050

il Mar 26 Ago 2014 - 18:43
non sono in grado Sad Sad Sad Sad
avatar
ideafolle
Membro classe oro
Membro classe oro
Data d'iscrizione : 20.02.12
Numero di messaggi : 5429
Località : vicini.... vIcini
Occupazione/Hobby : contare gli eu.
Provincia (Città) : SON CHI' ....NE'
Impianto : ......... VEDI AVATAR.

Re: Ibrido con pre 6z4+2 6n3 e tk2050

il Mar 26 Ago 2014 - 18:45
@x84andrea ha scritto:elettronicamente però è una cav... Crying or Very sad Crying or Very sad  prima guadagni e poi riduci e poi riguadagna... stai dando una mano al rumore... Laughing Laughing
io cambierei il guadagno della catena e buona notte...

poi se uno non può farne a meno allora fai come dice il grande ideafolle... Oki

@Parolaio ha scritto:
@ideafolle ha scritto:ciao  parolaio  maaaaa:::: un partitore/attenuatore  di segnale in ingresso con due rest.
messe sui rca e fine dei problemi . io lo' fatto ( come tanti altri) molte volte e mai nessun problema  una in serie al segnale e una verzo massa . se vai sul sito di mario hifi trovi come calcolarle . o se no in rete ne trovi quante ne vuoi di calcolatori, e sistemi x farle  di reti. Laughing Laughing Laughing e vedeai che non distorcie piu' ,se si tratta di saturazione , o troppo guadagnio del pre . Wink

dici questa? http://www.mariohifi.it/calc_file/attdb.htm

si quello Laughing Laughing e lascia in pacie il guadagnio dello stadio che ormai quello che e' e' fidate Wink Laughing Laughing Laughing Laughing
avatar
Parolaio
Affezionato
Affezionato
Data d'iscrizione : 28.01.10
Numero di messaggi : 118
Località : Firenze
Occupazione/Hobby : Tsrm
Provincia (Città) : FI
Impianto : Sorgente: variabile
Amplificatore: T-Amp Muse-Audio MU-T15 MODDED +
Alimentatore: lineare MAEL 13v 4A
Casse: USHER S-520
Cavi: 4PR Kimber Kable
Dac: SMSL Mini DAC SD-793 OPA MOD LT1028CN8 Dual-Mono

Re: Ibrido con pre 6z4+2 6n3 e tk2050

il Mar 26 Ago 2014 - 18:51
@ideafolle ha scritto:
@x84andrea ha scritto:elettronicamente però è una cav... Crying or Very sad Crying or Very sad  prima guadagni e poi riduci e poi riguadagna... stai dando una mano al rumore... Laughing Laughing
io cambierei il guadagno della catena e buona notte...

poi se uno non può farne a meno allora fai come dice il grande ideafolle... Oki

@Parolaio ha scritto:

dici questa? http://www.mariohifi.it/calc_file/attdb.htm

si quello Laughing Laughing  e lascia in pacie il guadagnio dello  stadio che ormai quello che e' e' fidate Wink Laughing Laughing Laughing Laughing
Grazie assai a tutti !
Riguardando l' unico schema che ho (quello del finale) c'è una batteria di resistenze a da 22kohm comandate da dei piccoli switch che nel mio non ci sono...
La sure probabilmente aveva già trovato l' inghippo e c'ha messo appunto uno stadio di resistenza variabile a monte del finale...
Ora però devo aggeggiare ancora per correggere la cosa... e io che pensavo di aver finito! Razz Razz Razz Razz

Mi spiegate come metterle? Dirette sugli rca in ingresso? scusate ma vodo molto a tentoni... Embarassed Embarassed Embarassed
avatar
ideafolle
Membro classe oro
Membro classe oro
Data d'iscrizione : 20.02.12
Numero di messaggi : 5429
Località : vicini.... vIcini
Occupazione/Hobby : contare gli eu.
Provincia (Città) : SON CHI' ....NE'
Impianto : ......... VEDI AVATAR.

Re: Ibrido con pre 6z4+2 6n3 e tk2050

il Mar 26 Ago 2014 - 19:19
@valvolas ha scritto:Devi giocoforza regolare l'uscita del cd x ottimizzarla col finale,martoriare la scheda pre per renderla un buffer mi pare un po una faccenda laboriosa al limite puoi sfruttare quella valvola e cercare un buffer riproducendolo x metterlo al posto di questo.Personalmente mi metterei su uno stadio allo stato solido,le valvole necessitano di tensioni alte x lavorare bene (a parte qlc modello di nicchia) con tutto quello che ne consegue.Non mi ricordo bene quale fosse ma c'era in giro qualcosa a Mosfet/fet con uno piccolo partitore che ne regolava il guadagno se lo trovo nelle autocostruzioni ti posto il link,ricordo chi lo aveva fatto (mau749,emmeci zio bruno) ma non ricordo esattamente quale era il progetto...

ciao mauri . o capito quale dici , Embarassed ma non andava apposta e' caduto neloblio del dimenticatoio .Hehe Hehe Hehe Laughing Laughing Laughing Laughing Laughing
avatar
paulocesar
Interessato
Interessato
Data d'iscrizione : 22.05.14
Numero di messaggi : 26
Provincia (Città) : roma
Impianto : (Goodmans 12"in 220 litri & PT252) +( tn6 - 2a3 - stu5k - 2a3 - f2007 )+ (V-DAC II)+( PC )

Re: Ibrido con pre 6z4+2 6n3 e tk2050

il Mar 26 Ago 2014 - 19:20
Beh la modifica che ho in mente per quella scheda ,praticamente consiste nel rifare quasi tutto dalla A alla Z,e pensandoci bene .....
Bisogna come ho già accennato tagliare (quasi) tutte le piste presenti sulla scheda ,che è un lavoro  no difficile ma bisogna fare molta attenzione ,se no richi di buttare via tutto;risaldare punto punto cambiare tutte le resistenze anodiche e di bias.
L'alimentatore visto che dovrebbe fornire 300 volt e in totale minimo 30 millampere in continua va rifatto (nel tuo caso visto dalle immagini postate ,che il secondario alta tensione del trasformatore, fornisce circa 3 watt in alternata,quindi  va cambiato anche il trasformatore ) e ammesso che tu c'è l'abbia in casa ,una volta montato nello stesso telaio ,unico per pre e trasformatore non è detto che sia esente da ronzi .
Ho riguardato lo schema dell'alimentatore  del pre,ma che dico , di questo "distorsore",e ho constatato che assorbe non 6,5 milliamper, come erroneamento ho scritto sullo schema ,che è un consumo irrisorio ma addirittura 2,5 milliamper,in totale ,compresa la resistenza "bleeder" da 150K (circa 1 milliamper),quindi a conti fatti il"distorsore"pretenderebbe"   di pilotare  un finale in classe A con 750 MICRO amper a 60volt per ogni canale?!?!
Quindi l'ultima considerazione a cosa fa pensare?
Che questa elettonica è stata pensata e fatta per  vendere dei componenti (grandi scorte) che risultano essere :trasformatori da 3 watt ad alta tensione inutilizzabili in qualsiasi altra applicazione ;  valvole  a medio guadagno pensate e costruite tanti anni fa per applicazioni allora di normale e frequente uso, generalmente radio frequenza,ma al giorno
d'oggi ormai  obsolete ; condensatori di grandi dimensioni,non più usati negli attuali alimentatori switcing.

Comunque ho dato un occhiata alla scheda  del finale di potenza.
E'  formato un I.C. TC2000 ,contoller audio ,che serve ad interfacciare  l'uscita analogica del CDP,del PC ... al I.C. finale di potenza vero e proprio in classeT che è il TK2050.
Se osservi le catteristiche del TC2000,vedrai che la sensibilità in ingresso e di 300 millivolt,quindi adatta ad essere pilotata senza interporre un pre.
Comunque un pre fa sempre comodo,e tu puoi modificare la scheda che hai o meglio
utilizzarne la maggior parte dei componenti e aggiungere pochi altri,pochi altri per
costruire un vero pre ad alta fedelta,il mio attuale è equipaggiato con dei trasformatori per lampade alogene ,condensatori recuperati da alimentatori per computer.
Hai a casa qualche induttore ,6sn7,6cg7,qualche altra valvola.
Più tardi posto qualche schema.
Vedere l'argomento precedenteTornare in altoVedere l'argomento seguente
Permesso di questo forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum