T-Forum, la vera HiFi alla portata di tuttiAccedi

Benvenuto nell'unico forum in cui 11751 utenti, con i loro 818611 messaggi, hanno scelto di ascoltare con le orecchie, con il cuore e un occhio al portafoglio!

Nuovo look del T-Forum, dai un'occhiata qui.
Il T-Forum ha bisogno del tuo aiuto! Controlla se hai i requisiti necessari e proponiti.
Hai trovato uno spammer nel forum? Segnalalo subito all'amministrazione o a un moderatore!
Diamo il benvenuto ai nostri nuovi moderatori.
Chi sono i top postatori di oggi? Clicca qui per scoprirli.

Controlla qui gli argomenti attivi del giorno.


La guerra del Loudness.La vera piaga della musica moderna

Condividi

descriptionRe: La guerra del Loudness.La vera piaga della musica moderna

more_horiz
@Marco Ravich ha scritto:
Scusate, ma quello che non capisco io è perché si debbano andare a "scomodare" i compressori per aumentare il volume.
Eppure soluzioni che "livellano" i volumi delle varie traccie senza intaccare la dinamica esistono !
Certo se hai registrazioni di m***@ (tipo batterista "timido" o cantante "sussurrante") c'è poco da fare...


perchè? l'uso cristiano del compressore sulle singole tracce è forse il responsabile del salsiciotto? direi proprio di no se non ti metti a comprimere a cottimo tutte le tracce... il compressore è sacro...

@Barone Rosso ha scritto:


La compressione dinamica è fatta proprio per favorire il mercato di chi ascolta con iPod e automobile (ambienti rumorosi), oltre alle teorie di marketing (cose da dimostrare).



la compressione audio è solo dinamica ed è un termine generico che comprende dispositivi che possono livellare, fermare oltre un limite, alzare ciò che è basso, limare solo determinate frequenze … ecc ecc.. e la maggior parte di questi utilizzi con la loudness war non c'entra una mazza

descriptionRe: La guerra del Loudness.La vera piaga della musica moderna

more_horiz
@fritznet ha scritto:


leggo dagli anni '70 (e ormai credevo fosse una delle poche certezze rimastemi) che il tasto loudness serve a compensare la maggior sensibilità  (*) dell'orecchio umano nella gamma tipica del parlato (medioalte, via   Laughing )


anche per me era una delle poche certezze oltre all'uso del compressore Smile
ma ho scoperto anche che negli studi di mix e mastering si fa un largo uso di monitor con 50 cm di woofer ... vedi che sono tanti 50 cm ... eppure ....
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum