T-Forum, la vera HiFi alla portata di tutti
Benvenuto nel T-Forum!
Connettiti in modo da farti riconoscere come membro affezionato, oppure registrati così potrai partecipare attivamente alle discussioni.
Sondaggio

Ti piace il nuovo stile del T-Forum?

51% 51% [ 73 ]
49% 49% [ 70 ]

Totale dei voti : 143

Ultimi argomenti
» ALIENTEK D8 [parte 2]
Oggi alle 0:22 Da fritznet

» INDIPENDENTEMENTE DALLA CLASSE DI FUNZIONAMENTO ...
Ieri alle 23:30 Da uncletoma

» Collegamento tra sorgenti digitali
Ieri alle 23:28 Da giucam61

» Messaggi Privati
Ieri alle 21:00 Da lello64

» volumio
Ieri alle 20:57 Da pigno

» Alimentatore Lineare Audiophonics per RaspBerry PI 3 B
Ieri alle 19:02 Da Adr2016

» casse per PC
Ieri alle 17:53 Da Kha-Jinn

» Il mio angolo e non solo
Ieri alle 17:16 Da SubitoMauro

» aiuto miglioramento sala d'ascolto
Ieri alle 16:41 Da gubos

» Upgrade pre-phono
Ieri alle 15:35 Da Curelin

» POPU VENUS
Ieri alle 14:10 Da lello64

» La mia opinione sul tpa3116
Ieri alle 13:09 Da kalium

» Quali diffusori ?
Ieri alle 12:30 Da nerone

» consiglio cuffia chiusa di ogni marca
Ieri alle 11:33 Da iceman

» nad c326bee - opinioni
Ieri alle 10:21 Da giucam61

» LECTOR
Ieri alle 8:42 Da gigetto

» Bit non-perfect
Ieri alle 0:21 Da fritznet

» Trovatemi un DAC
Sab 24 Giu 2017 - 23:32 Da Calbas

» i misteri sono tanti: io ne ho uno nuovo penso!
Sab 24 Giu 2017 - 23:16 Da Calbas

» Dual1019 testina rotta
Sab 24 Giu 2017 - 20:00 Da solitario

» Consiglio sull usato
Sab 24 Giu 2017 - 19:56 Da Gabrielefenu

» giradischi
Sab 24 Giu 2017 - 18:00 Da solitario

» [VENDO] Amplificatore finale Nad 2700 Thx. Appena revisionato
Sab 24 Giu 2017 - 16:40 Da alfarome

» COMPONENTI PER PICCOLO IMPIANTO...CHI MI AIUTA?
Sab 24 Giu 2017 - 15:11 Da BullNorris

» Marantz 1040 verso Alientek D8
Sab 24 Giu 2017 - 14:47 Da nerone

» Dynavoice SA3300
Sab 24 Giu 2017 - 13:22 Da giit141

» Denon Pma50 o tengo L'Alientek D8?
Sab 24 Giu 2017 - 8:06 Da gigetto

» Alimentatore lineare 12-15V - consigli?
Sab 24 Giu 2017 - 0:21 Da Calbas

» Lettore CD usato
Ven 23 Giu 2017 - 23:37 Da giucam61

» Consigli per nuovo impianto Hi-Fi
Ven 23 Giu 2017 - 23:32 Da giucam61

Statistiche
Abbiamo 10865 membri registrati
L'ultimo utente registrato è franc-1910

I nostri membri hanno inviato un totale di 789170 messaggi in 51240 argomenti
I postatori più attivi della settimana
fritznet
 

Migliori postatori
Stentor (20392)
 
DACCLOR65 (19630)
 
schwantz34 (15508)
 
Silver Black (15460)
 
nd1967 (12803)
 
flovato (12509)
 
Biagio De Simone (10261)
 
piero7 (9854)
 
wasky (9229)
 
fritznet (9063)
 

Chi è in linea
In totale ci sono 32 utenti in linea: 3 Registrati, 0 Nascosti e 29 Ospiti :: 2 Motori di ricerca

fabe-r, Luca Marchetti, potowatax

[ Vedere la lista completa ]


Il numero massimo di utenti online contemporaneamente è stato 4379 il Lun 25 Mag 2015 - 15:01
Flusso RSS


Yahoo! 
MSN 
AOL 
Netvibes 
Bloglines 


Bookmarking sociale

Bookmarking sociale Digg  Bookmarking sociale Delicious  Bookmarking sociale Reddit  Bookmarking sociale Stumbleupon  Bookmarking sociale Slashdot  Bookmarking sociale Yahoo  Bookmarking sociale Google  Bookmarking sociale Blinklist  Bookmarking sociale Blogmarks  Bookmarking sociale Technorati  




Conserva e condividi l'indirizzo di T-Forum, la vera HiFi alla portata di tutti sul tuo sito sociale bookmarking


un nuovo livello d'ascolto (musica liquida)

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

un nuovo livello d'ascolto (musica liquida)

Messaggio  segugio74 il Ven 11 Lug 2014 - 16:24

ciao a tutti
sono qui a riportarvi della mia ultima esperienza in campo di musica liquida
molte volte mi sono imbattuto in articoli che parlavano della necessità di ridurre ai minimi termini i nostri pc (soprattutto windows) dedicati alla riproduzione della musica liquida, ma, in quanto informatico, ho sempre avuto i miei forti dubbi a riguardo (i bit sono bit!)
un paio di giorni fa, avendo un po di tempo libero, ho voluto fare una prova.....ho creato una partizione dedicata installandoci Windows 7 Starter (questo passaggio è fondamentale, la versione DEVE essere Starter) e, seguendo una guida trovata su internet, ho ridotto lo stesso ai minimi termini lasciando i servizi indispensabili ed installando i driver del dac e jriver media center
un po dubbioso inizio l'ascolto......non ci credevo!
ho riascoltato dei pezzi che conosco a memoria (non musica in HD ma normalissimi file 16 bit @ 44.1KHz) e mi sono meravigliato del salto di qualità fatto, tutto è diventato subito più "presente" con più dettagli e più dinamica!
alla fine mi sono detto: ma se i bit sono bit, evidentemente un sistema operativo, per quanto ottimizzato, non riesce a mandare tutto al dac, con conseguente perdita di informazioni  Evil or Very Mad 
non so se qualcuno di voi ha vissuto qualcosa di simile e mi piacerebbe conoscere le vostre esperienza in merito
grazie e W la Musica!

segugio74
Appassionato
Appassionato

Data d'iscrizione : 29.10.13
Numero di messaggi : 261
Località : Roma
Provincia (Città) : Roma
Impianto : Futro S550 con Daphile
TEAC UD 501
Amplificatore Integrato Musical Fidelity A3.2
Sonus Faber Liuto Tower


Tornare in alto Andare in basso

Re: un nuovo livello d'ascolto (musica liquida)

Messaggio  franz159 il Ven 11 Lug 2014 - 19:31

Anche io "nel settore", ho sempre pensato "i bit sono bit", ma le mie certezze hanno cominciato un poco a vacillare quando, a parità della catena "a valle" (nel caso della mia prova trasporto USB-->Spdif, cavi, dac, ampli casse), il solo cambio del player (hw e sw) aveva un chiaro impatto sul risultato sonoro.



franz159
Appassionato
Appassionato

Data d'iscrizione : 11.04.12
Numero di messaggi : 487
Località : New York
Provincia (Città) : New York
Impianto : Raspberry PiB+, IQ-Audio Pi Dac+ con Rune Audio
Geek Out 720 Usb Dac
Creek Evolution 50A
B&W CM5

MacBook Air con Audirvana+ 2.5.x

Raspberry Pi2, IQ-Audio Pi Dac con Kodi

Raspberry Pi3, Chord MoJo Dac su USB

Musical Paradise MP-301 MK3
Lepai LP7498E+
Elac UB5

Tornare in alto Andare in basso

Re: un nuovo livello d'ascolto (musica liquida)

Messaggio  potowatax il Ven 11 Lug 2014 - 20:07

Certo che i bit sono bit.
Però i software che vengono usati come player, devono tradurre i bit che si trovano nei supporti di memoria, in bit idonei per essere riconosciuti dai componenti dei DAC interni o esterni che siano; e qui entrano in gioco la qualità della programmazione software del player e i driver che vengono utilizzati per compiere queste traduzioni.

Il miglioramento che è stato avvertito nei cambi di setup che sono stati citati in precedenza, l'ho avvertito (in maniera molto evidente) io stesso usando, ad esempio, i drive wasapi con Foobar.




avatar
potowatax
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 07.05.12
Numero di messaggi : 1403
Località : Roma
Occupazione/Hobby : ATA - In attesa di nuova destinazione e profilo / Viandante
Provincia (Città) : RM (Roma)/RI (Poggio Moiano)
Impianto : Cliccare per leggere:
Spoiler:

SETUP PRINCIPALE
STORAGE: Synology DS214se
SORGENTE:NAS Synology DS Audio
SORGENTE:Daphile con Logitech Music Server
TRASPORTO Audio-gd DI-V3s,
DAC: Bushmaster MK1
CAVO DAC: autocostruito con cavo per connessioni SATA,
AMPLI: Denon PMA-520AE
CAVI SEGNALE: Proel autocostruiti con connettori Nakamichi
CAVO DI POTENZA: WURTH 2xAWG12 High resolution audio interconnecting cable
DIFFUSORI: Paradigm Atom Monitor V.7

---------------------------------------------------
SETUP SECONDARIO
SORGENTI:Sony CDP 970
AMPLI: Technics SU-700 classe A
CAVO DI POTENZA: WURTH 2xAWG12 High resolution audio interconnecting cable
DIFFUSORI: Vintage Sony SS-70

---------------------------------------------------
SETUP IN CAMERA
SORGENTE: iMac 21.5 late 2009, Daphile con Logitech Music Server, Audirvana Free
STORAGE: Synology DS214se,
DAC/AMPLI CUFFIE: Fiio E10 / Little Dot I+
CUFFIE: Beyerdynamic DT990 Pro 250 Ohm, JVC HA-S400-B-E, Skullcandy Aviator; Sony MDR-CD270

---------------------------------------------------
SETUP UFFICIO
SORGENTE: HP Envy 2TB HD - 8GB RAM
DIFFUSORI ATTIVI: Cambridge Soundworks digital 2.1

---------------------------------------------------
ASCOLTO ANALOGICO (in preparazione)
TURNTABLE: Technics SL-d303 con testina AT3600
AMPLI (PER ORA): Breeze Audio TPA3116
AMPLI A VALVOLE CON PCL86: da definire (forse il KIT di eNovaz.com)
DIFFUSORI: Autocostruiti DCAAV Faital 3fe22


Prossimi obiettivi:
Nessuno

Spoiler:

Non voglio offendere nessuno, ma con tutto quello che viene registrato ed è stato registrato con apparecchiature, cavi e idee nate ancor prima di un apparecchio televisivo, andare a cercare certe raffinatezze con olio di serpente è come prodigarsi di assaggiare la m.... perché la puzza che emana non assicura che sia davvero m....



http://www.photoduets.com

Tornare in alto Andare in basso

Re: un nuovo livello d'ascolto (musica liquida)

Messaggio  alessandro1 il Ven 11 Lug 2014 - 21:17

il passaggio da XP a Ubuntu è stato un bel salto. Quando avro tempo vedrò di andare avanti.
avatar
alessandro1
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 31.01.12
Numero di messaggi : 3665
Provincia (Città) : PU
Impianto : Sorgente - Bristle Blocks 112
Ampli - Megablocks + Unico Plus -
Cavi - Duplo e play doh (DIY) su progetto Tony Wolf
diffusori - Stabilo 880 Woody
il resto è diy montessoriano


Tornare in alto Andare in basso

Re: un nuovo livello d'ascolto (musica liquida)

Messaggio  segugio74 il Ven 11 Lug 2014 - 21:50

@potowatax ha scritto:Certo che i bit sono bit.
Però i software che vengono usati come player, devono tradurre i bit che si trovano nei supporti di memoria, in bit idonei per essere riconosciuti dai componenti dei DAC interni o esterni che siano; e qui entrano in gioco la qualità della programmazione software del player e i driver che vengono utilizzati per compiere queste traduzioni.

Il miglioramento che è stato avvertito nei cambi di setup che sono stati citati in precedenza, l'ho avvertito (in maniera molto evidente) io stesso usando, ad esempio, i drive wasapi con Foobar.





sicuramente!
ma quello che mi ha impressionato ė stato che, a parità di player e driver e mettendo sistema operativo scarno la qualità sia migliorata tanto  Ok 

segugio74
Appassionato
Appassionato

Data d'iscrizione : 29.10.13
Numero di messaggi : 261
Località : Roma
Provincia (Città) : Roma
Impianto : Futro S550 con Daphile
TEAC UD 501
Amplificatore Integrato Musical Fidelity A3.2
Sonus Faber Liuto Tower


Tornare in alto Andare in basso

Re: un nuovo livello d'ascolto (musica liquida)

Messaggio  Fernando Micelli il Sab 12 Lug 2014 - 7:57

@segugio74 ha scritto:ma quello che mi ha impressionato ė stato che, a parità di player e driver e mettendo sistema operativo scarno la qualità sia migliorata tanto  Ok 
A me questo non è successo mai.

"Mutilare" una installazione odierna di Seven porta solo ad avere un sistema meno
comodo e fruibile, almeno secondo le mie esperienze.

Ovvio che se la CPU o l'intero sistema sono talmente striminziti da temere ogni soffio
di vento non si và da nessuna parte ma anche in questi casi il sistema normalmente
"si lamenta" con piccole interruzioni o, al limite, marcate pause nella riproduzione.

L'impegno di BUS e CPU può portare ad un qualche svuotamento del  buffer del DAC
(sempre parlando di un DAC su USB 2.0 configurato Wasapi push o event)
ma non
può influire sulla... "Qualità" dei Token (non bit) in transito o sulla loro corretta o
meno ricezione da parte del DAC.

Fernando Micelli
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 29.04.11
Numero di messaggi : 1317
Località : Maruggio (TA)
Impianto : Amplificatore Mosfet 250 + Casse 4,5 vie

Tornare in alto Andare in basso

Re: un nuovo livello d'ascolto (musica liquida)

Messaggio  dankan73 il Mar 15 Lug 2014 - 12:42

Magari le due configurazioni influenzano la latenza e quindi la dinamica...
Io comunque tra xp, win7 e ubuntu con mpd, la maggiore differenza l'ho percepita sotto win7 foobar con wasapi, tra dac con i driver generici e dac con i driver specifici per il ricevitore usb cmedia 102, una diffrenza drammatica in favore dei driver specifici.
avatar
dankan73
Appassionato
Appassionato

Data d'iscrizione : 07.11.08
Numero di messaggi : 254
Località : Morlupo RM
Impianto : Nad325+Kef Coda 70+Super pro 707 netbook mpd

Tornare in alto Andare in basso

Re: un nuovo livello d'ascolto (musica liquida)

Messaggio  segugio74 il Mar 15 Lug 2014 - 18:17

@dankan73 ha scritto:Magari le due configurazioni influenzano la latenza e quindi la dinamica...
Io comunque tra xp, win7 e ubuntu con mpd, la maggiore differenza l'ho percepita sotto win7 foobar con wasapi, tra dac con i driver generici e dac con i driver specifici per il ricevitore usb cmedia 102, una diffrenza drammatica in favore dei driver specifici.

mah guarda.....avevo misurato la latenza col vecchio sistema operativo ed era molto bassa, su questa nuova installazione praticamente e' nulla quindi forse e' come dici tu
per quanto riguarda drivers e player ho sempre usato i driver proprietari del mio dac (micromega mydac) in configurazione ASIO ed un grande passo in avanti l'ho fatto passando da foobar a jriver  Ok 

segugio74
Appassionato
Appassionato

Data d'iscrizione : 29.10.13
Numero di messaggi : 261
Località : Roma
Provincia (Città) : Roma
Impianto : Futro S550 con Daphile
TEAC UD 501
Amplificatore Integrato Musical Fidelity A3.2
Sonus Faber Liuto Tower


Tornare in alto Andare in basso

Re: un nuovo livello d'ascolto (musica liquida)

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum