T-Forum, la vera HiFi alla portata di tutti
Benvenuto nel T-Forum!
Connettiti in modo da farti riconoscere come membro affezionato, oppure registrati così potrai partecipare attivamente alle discussioni.
Ultimi argomenti
» ciò solo 200 euri.... le scinte e il cinesino.... oppure...
Oggi alle 14:03 Da lello64

» Lettore audio portatile Dodocool DA106
Oggi alle 13:30 Da daniele

» Sony uhp h1
Oggi alle 13:26 Da franzfranz

» (VI) Fx audio d802
Oggi alle 13:21 Da micio_mao

» Dac Gustard X20 rapporto prezzo prestazioni stellare.
Oggi alle 12:31 Da giucam61

» Confronto preampli a valvole
Oggi alle 10:39 Da sound4me

» * QUESITO: Ampli valvola con Trasformatore uscita insolito
Oggi alle 9:42 Da dinamanu

» dipolo glass by Gaddari
Oggi alle 9:16 Da adriano gaddari

» Yamaha AS-2100
Oggi alle 9:14 Da frugolo80

» Diffusori alta efficienza e potenza
Oggi alle 1:21 Da valterneri

» consiglio dac nuovo max 200 euro
Ieri alle 23:21 Da dinamanu

» cosa manca....il giradischi!
Ieri alle 20:32 Da athxp

» Dansal Audio Promozioni sconti riservati al T Forum
Ieri alle 19:38 Da RAIS

» Suggerimenti primo impianto giradischi, ampli e casse
Ieri alle 19:34 Da giucam61

» Funzionamento Giradischi Dual 1224 - Non si sente
Ieri alle 19:32 Da Masterix

» La sintesi - Un curioso caso
Ieri alle 19:19 Da lello64

» musica liquida
Ieri alle 16:43 Da primula

» Denon PMA-700z
Ieri alle 16:16 Da pim

» Galactron pre + finale
Ieri alle 14:53 Da verderame

» Nad c 352
Ieri alle 14:53 Da verderame

» Consiglio AMP/Cuffie
Ieri alle 12:14 Da mumps

» classe d scheda amplificata
Ieri alle 11:50 Da danilopace

» prezzo da fare ad un amico x mio impianto ventennale
Gio 14 Dic 2017 - 23:34 Da primula

» Indiana Line Diva 552 (VT)
Gio 14 Dic 2017 - 23:06 Da mumps

» Fiio e10 vs d03k
Gio 14 Dic 2017 - 21:21 Da ninja77

» Diffusori attivi 200/300 euro
Gio 14 Dic 2017 - 19:13 Da Lorenzo90

» Volume bassissimo: colpa del pre-phono?
Gio 14 Dic 2017 - 17:22 Da giucam61

» Regolazione volume remota con telecomando
Gio 14 Dic 2017 - 15:01 Da Skizzoide

» Potenziometro per cuffie
Gio 14 Dic 2017 - 14:57 Da nerone

» TA2024 molto economico
Gio 14 Dic 2017 - 14:31 Da focal12

Statistiche
Abbiamo 11229 membri registrati
L'ultimo utente registrato è avantrax

I nostri membri hanno inviato un totale di 802518 messaggi in 52004 argomenti
I postatori più attivi della settimana
giucam61
 
Masterix
 
mumps
 
lello64
 
nerone
 
pim
 
joe1976
 
primula
 
sportyerre
 
dinamanu
 

I postatori più attivi del mese
giucam61
 
Masterix
 
lello64
 
mumps
 
joe1976
 
ftalien77
 
dinamanu
 
nerone
 
pim
 
GP9
 

Migliori postatori
Stentor (20392)
 
DACCLOR65 (19633)
 
schwantz34 (15534)
 
Silver Black (15495)
 
nd1967 (12803)
 
flovato (12509)
 
Biagio De Simone (10275)
 
piero7 (9854)
 
fritznet (9308)
 
wasky (9229)
 

Chi è in linea
In totale ci sono 70 utenti in linea: 7 Registrati, 2 Nascosti e 61 Ospiti :: 2 Motori di ricerca

diechirico, enrico massa, jefko, lello64, mumps, pallapippo, TODD 80

[ Vedere la lista completa ]


Il numero massimo di utenti online contemporaneamente è stato 4379 il Lun 25 Mag 2015 - 15:01
Flusso RSS


Yahoo! 
MSN 
AOL 
Netvibes 
Bloglines 


Bookmarking sociale

Bookmarking sociale digg  Bookmarking sociale delicious  Bookmarking sociale reddit  Bookmarking sociale stumbleupon  Bookmarking sociale slashdot  Bookmarking sociale yahoo  Bookmarking sociale google  Bookmarking sociale blogmarks  Bookmarking sociale live      




Conserva e condividi l'indirizzo di T-Forum, la vera HiFi alla portata di tutti sul tuo sito sociale bookmarking


Bowers & Wilkins C5: Recensione

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Bowers & Wilkins C5: Recensione

Messaggio  MaxM83 il Mar 8 Lug 2014 - 21:46

Ciao ragazzi,
non ho velleità di dare giudizi, ma da "appassionato del suono" vorrei condividere con voi le mie impressioni sui miei nuovi auricolari "in ear".

Mi sono preso un po' di tempo per provarle bene, collegate a diverse configurazioni.
Cercherò anche di smentire o confermare alcuni dei "punti deboli" che ho visto denunciare i altre recensioni trovate online.

Premetto che io utilizzo queste cuffie nella miglior situazione possibile:
ascolto musica in ufficio ed il cavo non è soggetto a "strusciamenti".

1) La scelta dei "gommini": in base al gommino cambia la resa sonora.
Vero: mettendo i gommini "più esili" (i più piccoli delle 4 coppie che troverete nella confezione) il suono acquista di chiarezza, dettaglio e nitidezza, a scapito dei bassi.
Questa è una cuffia, a mio avviso, che fa della qualità (eccellente!) dei bassi il suo punto di forza, ma con questi "gommini" viene meno l'impatto e la profondità dei bassi in favore di una maggior chiarezza dei medi.
Le altre coppie di gommini influenzano meno il suono, ma dovete provarli tutti per vedere quale si addice maggiormente al vostro orecchio (ed al vostro gusto).
Variano isolamento acustico e distanza dello speaker dall'orecchio, che modifica leggermente la scena e l'impatto.

2) Ho letto che utilizzandola durante la pratica sportive (corsa e affini) il cavo "microfonico" è molto sollecitato e disturba l'ascolto.
Vero: il cavo conduce molto i rumori ed in caso di continue sollecitazioni il timpano viene raggiunto da un bel tamburellare.
Per questo la mia premessa era che faccio un ascolto in condizioni ottimali, per mia fortuna, e non ho mai ravvisato problemi di questo tipo, se non effettuando apposite sollecitazioni per verificare quanto letto in giro.
Un consiglio: se avete intenzione di acquistare una cuffia per uso sportivo, lasciate stare le C5.
Sono delle cuffie eccezionali, danno un grande isolamento e profondità/ampiezza della scena, per ascoltare (e non solamente sentire) musica.
Nella pratica sportiva la musica non può venire apprezzata per quanto meravigliosamente queste cuffie la possano riprodurre: scegliete una cuffia più economica, con un cavo meno "microfonico" e speaker più piccoli e leggeri.
Questa è una cuffia "da ascolto", non da "combattimento".

3) Ottimo isolamento acustico
Vero: la utilizzo per ascoltare musica in ufficio, dove ci sono altra 9 persone (e quindi 9 telefoni!).
Riesco finalmente a lavorare senza disturbi esterni, e non sento nemmeno se mi chiamano (questo potrebbe essere un contro.. ma non per me Smile
L'ottimo isolamento acustico permette anche di ascoltare la musica a volume molto più basso, facendo un favore ai vostri timpani.
Avete presente quando uscite per strada e per sentire il suono che esce dagli auricolari dovete alzare il volume al massimo?
Beh, non è che sia poi così "salutare". Provate a fare la stessa cosa in casa: verrete assordati.
La sollecitazione a cui è sottoposto il timpano però è la stessa in entrambi i casi.
Con queste cuffie mi bastano "un paio di tacche" (anche grazie alla loro altissima sensibilità) per raggiungere un ottimo volume d'ascolto/isolamento dall'ambiente "esterno".
Se ascoltate la musica a bassissimo volume può capitare che sentiate il vostro respiro (e a volte il battito del vostro cuore).
E' l'effetto "tappo" che così bene isola dall'esterno (è lo stesso effetto che si sperimenta infilandosi gli indici nelle orecchie), ma non preoccupatevi, appena si arriva alla seconda tacca si apprezza solamente il trasporto musicale.

4) Bassi profondi e pronunciati
Vero: ho sostituito le mie Bose in era perché troppo "bassose", ma questa è tutt'altra musica.
Sì, i bassi sono molto presenti, ma di una qualità tale da essere felici di poterli ascoltare ed apprezzare.
Nei brani in cui i bassi sono molto vibranti e pronunciati, si sentono quasi fino allo stomaco, una sensazione di potenza, profondità chiarezza e controllo inaudita.
Io ascolto molto hip pop, è un godimento.
I medi sono ben isolati, chiari e non soffrono dei bassi poderosi, la cuffia è ben equilibrata (seppur con predominanza in basso), ma anche l'ascolto delle pure voci (Diana Krall) risulta cristallino.
Alti mai invadenti e non ho mai ravvisato sibilanti fastidiose (come spesso accade con le armoniche di Bob Dylan).

5) Microfono e comandi
Io ho un iPhone (credo i comandi funzionino solo con dispositivi iOS) e tutto funziona bene, seppur sia una funzionalità assolutamente accessoria.
Ho letto che i comandi non si vedono (il "+" è sopra e il "-" sotto, è così da sempre, per ogni comando, di ogni cuffia: non serve che si debbano leggere) e che il telecomando è scomodo.
Ora, non so quanto tempo mediamente una persona passi ad alzare ed abbassare il volume ascoltando musica dal suo telefono, ma per regolarla e modificarla in base ai cambiamenti di rumori esterni il telecomando va benissimo.
E' vero, non ha un "bel click", ma.... non mi sembra nemmeno una caratteristica degna di essere presa in considerazione
Per quanto riguarda l'utilizzo come auricolare... ehm... Beh, diciamo che "fa anche quello", ma chi acquista questa cuffia non credo ne faccia la funzione principale.
Sinceramente, non è bello parlare al telefono attraverso questi auricolari: l'effetto "tappo" con l'esterno non vi permette di capire il tono di voce che state tenendo (troppo alto? troppo basso?) ed inoltre la sensazione della vostra voce che vi rimbomba nella testa non è delle più belle.
Mettetevi gli indici nelle orecchie ed iniziate a parlare: non un grande effetto, vero?

6) Collegamenti e configurazioni

6.1) iPhone: la riproduzione è molto buona, suona molto forte già alla quarta tacca, complice il buon isolamento dall'esterno e l'alta sensibilità della cuffia. Aumenta sensibilmente la qualità del vostro ascolto se siete abituati a delle cuffiette "meno pregiate".

6.2) Meridian Explorer: collegate ad un DAC esterno danno il meglio.
Sono delle cuffie ad "alta impedenza" (32 Ohm per un paio di auricolari sono notevoli, la media è 8 o 16) che permettono l'utilizzo anche collegate a fonti che non hanno un'impedenza d'uscita bassissima, mantenendo a valori accettabili il "dumping factor".
Collegate al Meridian Explorer (5 Ohm impedenza d'uscita) la scena si "apre" rispetto al cellulare, e l'immersione nella musica, se prima era buona, diventa eccezionale.
Merito ovviamente del DAC di livello superiore rispetto a quello integrato in un cellulare, ma queste cuffie con una fonte eccellente si esaltano ulteriormente, regalandovi un grado di nitidezza ed "immersione" mai sentito prima (nella mia personale esperienza ovviamente).

6.3) Collegate ad un Lehmann Black Cube Linear (impedenza d'uscita 10 Ohm)
Grazie alla piuttosto alta impedenza delle C5, il suono resta controllato (mentre con le mie Bose precedenti usciva piuttosto "sbrodolato").
Il "damping factor" maggiore rispetto al Meridian Explorer si traduce in un maggiore rigonfiamento dei bassi, che vanno leggermente ad "invadere" i medi.

6.4) Oppo BDP 105
Suono assolutamente eccellente, come collegate al Meridian Explorer.

7) Comfort elevato
Vero: ci vogliono 5 minuti per capire bene come calzare gli auricolari (è spiegato sul foglietto, è importante prestarvi attenzione: calzare la cuffia in modo errato fa apparire il suono ORRIBILE!).
Una volta imparato ad infilarle dritte nella cavità auricolare e preso le misure sulla regolazione del "cavo rigido" che funge da "sicura" per mantenere l'auricolare in posizione, la comodità è eccellente.
Io le indosso per più di 4 ore al giorno, nessun fastidio.

8 ) Molti si lamentano che dopo un breve periodo l'auricolare sinistro ha smesso di funzionare.
Prometto di aggiornare la recensione se dovesse accadere, dopo un paio di mesi di utilizzo quotidiano (4-6 ore al giorno) nessun problema.

In definitiva, sono soddisfatto al 100% dell'acquisto.
Lo slogan è "Concert for One" ed è proprio così: l'immersione ed il coinvolgimento nella scena sonora sono totali e l'effetto "live" è eccellente.
Non è l'ideale per far sport, né per la costruzione (pregiata e confortevole per ascolti "statici") né per il prezzo: per sentire la musica durante l'attività sportiva non c'è bisogno dell'eccellenza di riproduzione, anche perché non la si riuscirebbe ad apprezzare: meglio una cuffietta più economica e leggera.
avatar
MaxM83
Affezionato
Affezionato

Data d'iscrizione : 14.04.13
Numero di messaggi : 129
Località : Riva del Garda
Occupazione/Hobby : Sviluppatore .Net
Provincia (Città) : :-D
Impianto : ... Under construction Smile
Oppo BDP105EU-> Yamaha V3800 -> Monitor Audio system 252
Oppo BDP105EU-> Lehmann BCL -> Beyerdynamic DT 880 Premium
MacBookPro Late2008 -> StyleAudio Carat-Ruby2 -> Sennheiser HD 270
Pc -> Meridian Explorer -> Grado Gr8

Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum