T-Forum, la vera HiFi alla portata di tuttiAccedi

Benvenuto nell'unico forum in cui 11777 utenti, con i loro 820076 messaggi, hanno scelto di ascoltare con le orecchie, con il cuore e un occhio al portafoglio!

Nuovo look del T-Forum, dai un'occhiata qui.
Il T-Forum ha bisogno del tuo aiuto! Controlla se hai i requisiti necessari e proponiti.
Hai trovato uno spammer nel forum? Segnalalo subito all'amministrazione o a un moderatore!
Diamo il benvenuto ai nostri nuovi moderatori.
Chi sono i top postatori di oggi? Clicca qui per scoprirli.

Controlla qui gli argomenti attivi del giorno.


Wharfedale 10.1 come nuove a 120 euro

Condividi

descriptionRe: Wharfedale 10.1 come nuove a 120 euro

more_horiz
Al momento si stanno comportando bene finquando ci son pochi strumenti (o con dischi acustici), ma nei pieni con chitarre elettriche miste a sax etc. vanno in tilt ed esce un pastone indefinito...o meglio, non esce quel dettaglio che vorrei.
Speriamo che col rodaggio migliorino...

descriptionRe: Wharfedale 10.1 come nuove a 120 euro

more_horiz
Se senti musica rock molto "complessa" (grandi assoli con tanti strumenti) e ad un certo volume dovresti guardare più all'ampli che alle casse Wink

Il TA2024, lo ribadisco di nuovo, è un piccolo miracolo per il prezzo al quale viene proposto, ma sono sempre quei 10-12W e non gli puoi richiedere miracoli, c'è poco da fare.

L'unica cosa che potrei consigliarti per evitare di andarci a spendere troppi altri soldi sopra è provare un alimentatore Wii originale Nintendo, non costano troppo:

http://www.ebay.it/itm/Nintendo-Wii-original-Netzteil-RVL-002-UKV-UK-Version-mit-Schuko-Adapter-TOP-/231262855712

Potresti chiedergli di mandarti solo l'alimentatore senza adattatore e farti fare un paio di euro di sconto e poi la presa schuko ce la metti te (50 centesimi a dire tanto).

Se poi vogliamo parlare invece di riproduzione di dischi complessi come cristo comanda e a volumi sostenuti... allora è meglio lasciarlo stare il TA2024 e passare a un ampli serio Wink

descriptionRe: Wharfedale 10.1 come nuove a 120 euro

more_horiz
@donluca ha scritto:
Se senti musica rock molto "complessa" (grandi assoli con tanti strumenti) e ad un certo volume dovresti guardare più all'ampli che alle casse Wink



Non è un problema di volume, perché anche a basso volume in certe sezioni complesse sembra che non c'è abbastanza spazio...il fatto è che persino il 2.1 Empire rendeva meglio quelle sezioni (certo con scena più piccola etc., ma era più analitico), questo mi rode.

Qui si parla proprio di bassi potenti e gonfi (e per qualcuno fastidiosi, tali da rovinare l'ascolto, perché effettivamente nascondono dettagli)

http://www.tforumhifi.com/t2243-parliamo-di-wharfedale-diamond?highlight=wharfedale

descriptionRe: Wharfedale 10.1 come nuove a 120 euro

more_horiz
Non so che dirti allora sinceramente... la mia esperienza con le wharfedale è stata a dir poco fantastica sotto tutti i punti di vista anche con musica abbastanza "pomposa" come gli ultimi album dei Dream Theater.

Tra l'altro, al contrario, io ricordavo che in fase rodaggio i bassi erano abbastanza "trattenuti" e poi si sono adagiati su giusti livelli dopo una ventina d'ore.

Ma per caso hai qualche equalizzatore in funzione?

descriptionRe: Wharfedale 10.1 come nuove a 120 euro

more_horiz
No, nessun eq...odio gli eq  Smile 
Cavi di segnale e di potenza sono di qualità a dir poco eccellente, il dac pure (che non è certo bassoso)...comunque confido nel rodaggio, perché rispetto alle prime ore c'è stato sicuramente un miglioramento. Nel sito Wharfedale vien detto che almeno per le prime 50 ore è normale che suonino male.

descriptionRe: Wharfedale 10.1 come nuove a 120 euro

more_horiz
Allora l'ultimissima spiaggia che mi viene in mente è che non hai messo dei piedini alle casse e che le stai tenendo a diretto contatto con la superficie su cui poggiano... sennò ti giuro ho esaurito tutte le risorse.

Considera che se non l'hai fatto è un grave errore perchè qualsiasi diffusore deve essere disaccoppiato dalla superficie sulla quale poggia con qualcosa di simile alle punte per diffusore o altro che limiti la superficie di contatto tra questo e il tavolo/scaffale/quello che è.

Una soluzione che da sempre adotto economicissima e funzionale sono i dadi ciechi tenuti con il blue tac/pattafix (sono la stessa cosa).

Questo è un dado cieco:


ne piazzi tre per diffusore, due davanti e uno dietro al centro, tenuti con blue tac/pattafix.

Li trovi tranquillamente dai ferramenta.

descriptionRe: Wharfedale 10.1 come nuove a 120 euro

more_horiz
Grazie del consiglio, se ho ben capito bisogna però incollarli...il problema è che per motivi dovuti al non forzare la mensola h24, i diffusori li sposto più esternamente solo quando ascolto (anche per lasciare più spazio dietro), poi li riporto all'interno, e se fisso dei piedini non posso più muovere i diffusori a piacimento. Non penso poi che vadano a rivoluzionare il suono.
Aspetto altre 30 ore per arrivare a 50 e poi vedo cosa fare. Non che suonino male eh...è che non corrispondono esattamente alle mie aspettative di hi-fi, che significa ariosità e dettaglio, spazi tra gli strumenti....visto che ascolto praticamente solo 24/96 con almeno DR11 è abbastanza castrante non riuscire ad apprezzarli appieno, come se ci fosse un filtro sopra.

descriptionRe: Wharfedale 10.1 come nuove a 120 euro

more_horiz
io sto concludendo un acquisto delle stesse proprio questa settimana guardacaso  Very Happy 

descriptionRe: Wharfedale 10.1 come nuove a 120 euro

more_horiz
@hsh1979 ha scritto:
io sto concludendo un acquisto delle stesse proprio questa settimana guardacaso  Very Happy 


Allora poi fammi sapere come ti trovi...io forse rivoluziono la posizione, per lasciare almeno 50-60 cm dietro, le passerò dalla mensola al tavolo.
Prima però aspetto di terminare il rodaggio...al momento mi trova d'accordo questa rece di amazon

Le ho comprate tre anni fa non su Amazon. L'ascolto è buono eppure ho sempre quella sensazione che "manchi qualcosa". Bassi ci sono e spesso sembrano più loudness che bassi. Gli alti alternano prestazioni eccezionali ad esempio con la voce di Enya e, per contro, suoni striduli ed irrigidimenti in alcuni pezzi dei Pink Floyd.
Su altri impianti ho AR38S, Klipsch RB 51MkII, Cambridge Audio S30 ed ognuno di loro ha una propria voce e "carattere".
Queste non decollano mai, sono un buon ascoltare musica con qualche picco ogni tanto.
Aggiornamento al 11/01/2014:
Vendute e sostituite con un paio di diffusori Dali Zensor 1. Sono dell'idea che questi diffusori (Wharfedale) siano più adatti ad impianti Home Theatre che Hi-Fi. L'ascolto musicale è piacevole, ma per nulla esaltante ed emozionante. E' un...nella norma.

descriptionRe: Wharfedale 10.1 come nuove a 120 euro

more_horiz
beh in effetti sembra proprio il mio caso.... li userò come posteriori per HT, le 2 frontali sono le diamond 10.7, tutta un altra cosa

descriptionRe: Wharfedale 10.1 come nuove a 120 euro

more_horiz
@Nadir81 ha scritto:
Grazie del consiglio, se ho ben capito bisogna però incollarli...


Ma no no... è esattamente al contrario! Very Happy

Il pattafix/bluetac è come il pongo per intenderci, è una gomma morbida modellabile che serve a far si che due pezzi non scivolino tra di loro, ma si leva proprio come se fosse pongo e non lascia traccia.

Tu devi fare delle "palline" di pattafix e metterle sotto la cassa, dove poi vanno posizionati i dadi ciechi. Guarda, ti faccio vedere una foto delle mie casse:



Spero che così ti sia più chiaro! Wink

E ti ripeto... per QUALSIASI diffusore, il disaccoppiamento è fondamentale a dir poco, altrimenti succede che il mobile/superficie sulla quale poggia diventa parte integrante della cassa e ci "suona" insieme!

descriptionRe: Wharfedale 10.1 come nuove a 120 euro

more_horiz
Ok, adesso ho capito, grazie.
In effetti se tocco la mensolona in legno sento che il suono ci passa dentro...domani stesso compro i dadi ciechi..che misura mi consigli? 6 mm va bene o più grandi?

descriptionRe: Wharfedale 10.1 come nuove a 120 euro

more_horiz
A occhio e croce i miei mi sembrano da 1,2 cm, comunque più grandi li prendi e più stabili sono, almeno così se arriva una "distratta" spolverata non cascano Very Happy

descriptionRe: Wharfedale 10.1 come nuove a 120 euro

more_horiz
ma ferro con legno non si rischia di rigare il mobile? mettere 2-3 feltrini sovrapposti no?

descriptionRe: Wharfedale 10.1 come nuove a 120 euro

more_horiz
Infatti ho usato apposta i dadi ciechi: sono semi-sferici, quindi a meno che non ci vai proprio di peso è impossibile rigare il mobile.

Feltrini e simili sono inutili perchè comunque la superficie di contatto rimane troppa.

L'ideale sarebbero le punte ma, appunto, se smuovi i diffusori con le punte righi il mobile/scaffale.

Dopo tantissime prove ho visto che i dadi ciechi sono in assoluto il miglior compromesso.

descriptionRe: Wharfedale 10.1 come nuove a 120 euro

more_horiz
Per me non ci son problemi, è una mensolona Ikea in legno grezzo pagata 8 euro mi sembra, se si graffia non succede niente...piuttosto temo il peso, se crolla tutto è un disastro  Very Happy 
Comunque ha sopportato per 3 anni senza problemi i 10-11 chili del 2.1 Empire, per 1 chilo in più non penso che crolla....ha ben 3 supporti sotto.

descriptionRe: Wharfedale 10.1 come nuove a 120 euro

more_horiz
ok dadi e sotto un bel centrino fatto a mano per non rigare i mobili... i miei non sono propriamente dell'ikea

descriptionRe: Wharfedale 10.1 come nuove a 120 euro

more_horiz
@Nadir81 ha scritto:
Per me non ci son problemi, è una mensolona Ikea in legno grezzo pagata 8 euro mi sembra, se si graffia non succede niente...piuttosto temo il peso, se crolla tutto è un disastro  Very Happy 
Comunque ha sopportato per 3 anni senza problemi i 10-11 chili del 2.1 Empire, per 1 chilo in più non penso che crolla....ha ben 3 supporti sotto.


Quello non dipende tanto dalla mensola in se, quanto dal muro alla quale è fissata (brutti ricordi Sad )

descriptionRe: Wharfedale 10.1 come nuove a 120 euro

more_horiz
Ok, sistemati i piedini col Patafix e il cambiamento è evidente: i bassi si son ridotti parecchio, direi del 70%, e il suono è diventato più dettagliato e arioso.
Ora però c'è il problema opposto  Very Happy  e cioè il basso (e il medio-basso) retroposto...certo meglio di prima è, grazie a donluca per la dritta  Ok 
Magari se col rodaggio aumentano un po' medi e bassi non mi dispiacerebbe.
Oppure provare un T-Amp con meno alti e più medi e bassi?

descriptionRe: Wharfedale 10.1 come nuove a 120 euro

more_horiz
Ecco, ora già mi ritrovo di più con la tua descrizione dei diffusori Very Happy

Il basso arretrato è normale all'inizio, dagli appunto una ventina d'ore di rodaggio, ne hanno bisogno.

Se ti sembra che i bassi continuino a essere un po' "distanti", prova pure ad avvicinare i diffusori al muro retrostante e a metterli meno inclinati verso il centro.
Da questo punto in poi si tratta solo di posizionarli per bene e scegliere un buon punto d'ascolto, gioca molto anche con quest'ultimo importante parametro.

Considera che nel mio impianto principale prima di trovare la giusta posizione ai diffusori ho impiegato 6 mesi di piccoli spostamenti e tanti, tanti ascolti!

descriptionRe: Wharfedale 10.1 come nuove a 120 euro

more_horiz
@donluca ha scritto:


Quello non dipende tanto dalla mensola in se, quanto dal muro alla quale è fissata (brutti ricordi Sad )


Poco fa è saltata una vite di sostegno della mensola, sono troppo pesanti Crying or Very sad 
Ora devo rivoluzionare tutto...le metto sulla scrivania e ascolterò da seduto: col vantaggio che i reflex avranno 40 cm per respirare e chissà che non migliorino ancora...vedremo.

descriptionRe: Wharfedale 10.1 come nuove a 120 euro

more_horiz
azz... te l'ho tirata!  Shocked 

Comunque è molto importante anche scegliere una superficie "dura" e ben fissata. Che tu ci creda o no anche questo influenza il suono.

Molti infatti scelgono di poggiare i diffusori su una tavoletta di marmo o di travertino.

Ora al di là del fatto che la mensola non reggeva, se non ben fissata non era una gran scelta per una coppia di diffusori!

descriptionRe: Wharfedale 10.1 come nuove a 120 euro

more_horiz
Ok, ora ci siamo: posizione rivoluzionata, ora da un paio di settimane sono sulla scrivania e hanno ben 50 cm di spazio dietro...effettivamente la differenza si sente.
Avevo anche provato a incassarli nei vani del mobile, ma suonavano da schifo...morale: sono diffusori che hanno bisogno di spazio dietro e ai lati, soffrono a stare schiacciati o chiusi dentro un mobile.
Mi manca solo da fare due rialzi in legno di 23 cm per porli alla giusta altezza di ascolto da seduto (ora sono provvisoriamente messi su dei libri impilati, eppure suonano già benissimo nonostante la superficie non sia l'ideale, visto che i piedini tendono a sprofondare nei libri).

descriptionRe: Wharfedale 10.1 come nuove a 120 euro

more_horiz
prese un paio nuove a 175€ spedite, ora devo trovare una buona soluzione per i piedini, pensavo di fare una variante di quella proposta da voi, mettendo al posto della sfera (metallo a contatto con il legno brrrrrrrr) quei cuscinetti di plastica morbida uso ufficio

descriptionRe: Wharfedale 10.1 come nuove a 120 euro

more_horiz
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum