T-Forum, la vera HiFi alla portata di tutti
Benvenuto nel T-Forum!
Connettiti in modo da farti riconoscere come membro affezionato, oppure registrati così potrai partecipare attivamente alle discussioni.
Ultimi argomenti
» DAC ES9038PRO Aliexpress
Oggi alle 23:19 Da uncletoma

» Acoustic Energy vs Dali vs Monitor Audio
Oggi alle 23:09 Da uncletoma

» MP3 più caro del CD!!
Oggi alle 23:02 Da mauretto

» [TO] Vendo Diffusori Csaba Audiojam in alluminio
Oggi alle 22:11 Da bru.b

» Pro-next essential pre-phono e casse klipsch
Oggi alle 21:20 Da fabio.n

» Vendo pre YAQIN MS 12B a € 320 comprese S.S.
Oggi alle 21:00 Da Albert^ONE

» Impianto audio per centro estetico
Oggi alle 18:34 Da carbo90

» Vendo amplificatore integrato ibrido Peachtree iNova
Oggi alle 18:08 Da p.cristallini

» chiarimenti DAC NOS
Oggi alle 16:06 Da fritznet

» AAVT YARLAND FV34A € 350 S.S. COMPRESA
Oggi alle 15:06 Da Albert^ONE

» [CE] Set Misure audio Microfono + Scheda Audio + Jig Arta
Oggi alle 14:59 Da FastFonz

» ciò solo 200 euri.... le scinte e il cinesino.... oppure...
Oggi alle 13:56 Da lello64

» TNT star vs cavo classico da 2.5mm
Oggi alle 10:12 Da Pinve

» lettore CD vintage Cyrus oppure nuovo SONY UHP-H1 ?
Oggi alle 10:01 Da Pinve

» mi manca solo il giradischi :(
Oggi alle 9:37 Da fabio.n

» Lettore cd sacd Marantz SA 8005 Amazon da UK
Oggi alle 7:46 Da gabri65

» [GE + s.s.] Sistema Philips 2.1 MMS 430G/00
Oggi alle 0:22 Da sh4d3

» [GE] CMoyy DIY potenziato - 60 € s.s. incluse
Oggi alle 0:21 Da sh4d3

» TEAC A-H01. Ampli con moduli ICE POWER e doppio DAC 1795 Burr Brown
Ieri alle 20:41 Da nelson1

» AIUTO nella scelta nuovo giradischi
Ieri alle 20:06 Da valterneri

» ALIENTEK D8 [parte 2]
Ieri alle 18:37 Da kalium

» Lucio Battisti - Masters
Ieri alle 14:34 Da ftalien77

» Consigli su Bose Model-501
Ieri alle 11:57 Da valterneri

» finale p101
Ieri alle 11:50 Da icaro17

» cerco anime pie a Roma
Ieri alle 7:06 Da fabe-r

» Un aiuto per una profana totale!
Ieri alle 0:16 Da Kha-Jinn

» Malcom Young
Mer 22 Nov 2017 - 23:43 Da franzfranz

» Consigli per eventuale upgrade impianto di casa
Mer 22 Nov 2017 - 22:43 Da AlexEffe

» Problema fastidioso, cambio gira o sono sfortunato con i dischi?
Mer 22 Nov 2017 - 21:07 Da giucam61

» ( MI Va Co ) diffusori Altec Stonehenge I
Mer 22 Nov 2017 - 18:50 Da lello64

Statistiche
Abbiamo 11171 membri registrati
L'ultimo utente registrato è gil84

I nostri membri hanno inviato un totale di 800463 messaggi in 51889 argomenti
I postatori più attivi della settimana
lello64
 
ftalien77
 
giucam61
 
ivanobertoli
 
nerone
 
dieggs
 
Masterix
 
diechirico
 
valterneri
 
Kha-Jinn
 

I postatori più attivi del mese
giucam61
 
lello64
 
ftalien77
 
nerone
 
fritznet
 
Masterix
 
valterneri
 
Kha-Jinn
 
dieggs
 
fabio.n
 

Migliori postatori
Stentor (20392)
 
DACCLOR65 (19633)
 
schwantz34 (15534)
 
Silver Black (15495)
 
nd1967 (12803)
 
flovato (12509)
 
Biagio De Simone (10275)
 
piero7 (9854)
 
fritznet (9288)
 
wasky (9229)
 

Chi è in linea
In totale ci sono 70 utenti in linea: 3 Registrati, 0 Nascosti e 67 Ospiti :: 2 Motori di ricerca

Adriano Vin, uncletoma, valterneri

[ Vedere la lista completa ]


Il numero massimo di utenti online contemporaneamente è stato 4379 il Lun 25 Mag 2015 - 15:01
Flusso RSS


Yahoo! 
MSN 
AOL 
Netvibes 
Bloglines 


Bookmarking sociale

Bookmarking sociale Digg  Bookmarking sociale Delicious  Bookmarking sociale Reddit  Bookmarking sociale Stumbleupon  Bookmarking sociale Slashdot  Bookmarking sociale Yahoo  Bookmarking sociale Google  Bookmarking sociale Blinklist  Bookmarking sociale Blogmarks  Bookmarking sociale Technorati  




Conserva e condividi l'indirizzo di T-Forum, la vera HiFi alla portata di tutti sul tuo sito sociale bookmarking


Se rippo i miei CD in wave, tramite iMac, rischio di perdere qualità nel suono?

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Se rippo i miei CD in wave, tramite iMac, rischio di perdere qualità nel suono?

Messaggio  chopper77 il Mar 24 Giu 2014 - 12:59

Ciao, dovrei vendere dei blocchi di CD, però vorrei ripparli, ed ho pensato al Wave per mantenere inalterata la qualità!!!... sopratutto perchè il Flac non viene letto da molti lettori CD, come per esempio il Marantz Sa8005 o CD6005 che vorrei prendere, ho abbandonato l'idea di un lettore universale!!!

...secondo voi rippandoli rischierei di perdere qualità nel suono?...può essere che il gruppo ottico del lettore
DVD dell'iMac o qualsiasi altro PC, sia di bassa qualità? e mi penalizzi la resa totale?

thankssss

chopper77
Membro di riguardo
Membro di riguardo

Data d'iscrizione : 02.12.12
Numero di messaggi : 767
Località : Puglia
Occupazione/Hobby : in cerca di qualcosa ;) ...ROCK & Chopper
Provincia (Città) : SOUTH OF ITALY
Impianto : lettore CD/SACD-DAC Marantz SA8005
Giradischi REGA RP1 con testina Sumiko Pearl
iMac 21,5"
amplificatore Rega Brio R...
cavi di segnale e cavo USB Oelhbach
cavi di potenza Norstone



Tornare in alto Andare in basso

Re: Se rippo i miei CD in wave, tramite iMac, rischio di perdere qualità nel suono?

Messaggio  Rino88ex il Mar 24 Giu 2014 - 15:06

@chopper77 ha scritto:Ciao, dovrei vendere dei blocchi di CD, però vorrei ripparli, ed ho pensato al Wave per mantenere inalterata la qualità!!!... sopratutto perchè il Flac non viene letto da molti lettori CD, come per esempio il Marantz Sa8005 o CD6005 che vorrei prendere, ho abbandonato l'idea di un lettore universale!!!

...secondo voi rippandoli rischierei di perdere qualità nel suono?...può essere che il gruppo ottico del lettore
DVD dell'iMac o qualsiasi altro PC, sia di bassa qualità? e mi penalizzi la resa totale?

thankssss
In teoria no, il formato wave con codec pcm non è compresso (perché esiste anche il formato wave con codec mp3 - formato e codec sono due cose diverse).

Secondo me, non dovresti rippare e poi rimasterizzare. Con nero burning room ad esempio, basta che fai una copia identica del cd, ti crea l'immagine iso e te la salva sul pc (la copia esatta) e poi te la riversa su un altro cd vuoto. E quando masterizzi un cd audio, non farlo alla massima velocità, tipo un 24x dovrebbe andare bene.
avatar
Rino88ex
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 24.03.14
Numero di messaggi : 1232
Località : Pesaro
Occupazione/Hobby : Di tutto
Provincia (Città) : Pesaro
Impianto : AKG K240 MKII + AKG K99
Pioneer DV-696k + Denon PMA-510AE
Denon avr1513 + Acoustic Research Spirit 132

www.andeanvox.com

http://www.andeanvox.com

Tornare in alto Andare in basso

Re: Se rippo i miei CD in wave, tramite iMac, rischio di perdere qualità nel suono?

Messaggio  natale55 il Mar 24 Giu 2014 - 15:11

@Rino88ex ha scritto:
@chopper77 ha scritto:Ciao, dovrei vendere dei blocchi di CD, però vorrei ripparli, ed ho pensato al Wave per mantenere inalterata la qualità!!!... sopratutto perchè il Flac non viene letto da molti lettori CD, come per esempio il Marantz Sa8005 o CD6005 che vorrei prendere, ho abbandonato l'idea di un lettore universale!!!

...secondo voi rippandoli rischierei di perdere qualità nel suono?...può essere che il gruppo ottico del lettore
DVD dell'iMac o qualsiasi altro PC, sia di bassa qualità? e mi penalizzi la resa totale?

thankssss
In teoria no, il formato wave con codec pcm non è compresso (perché esiste anche il formato wave con codec mp3 - formato e codec sono due cose diverse).

Secondo me, non dovresti rippare e poi rimasterizzare. Con nero burning room ad esempio, basta che fai una copia identica del cd, ti crea l'immagine iso e te la salva sul pc (la copia esatta) e poi te la riversa su un altro cd vuoto. E quando masterizzi un cd audio, non farlo alla massima velocità, tipo un 24x dovrebbe andare bene.

io li rippo tutti sull'x10 in wave , non mi sembra perdano niente rispetto al cd originale , non lo so' con mc
avatar
natale55
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 11.04.14
Numero di messaggi : 3376
Località : san colombano al lambro
Occupazione/Hobby : pensionato
Provincia (Città) : milano
Impianto : AMPLI-galactron mk2240-dac - northstar extremo - lettore di rete cambridge cxn
- cocktail x 10 - diffusori - rona (3 vie a.bellino) venusia (autocostruite a.bellino)
in parcheggio
pre e finale heybrook-ampli creek cas 4040 - proton am10-proton 520-diffusori autocostruiti, permian-w3aj2-jammy
diffusori conar 2 vie coassiale






Tornare in alto Andare in basso

Re: Se rippo i miei CD in wave, tramite iMac, rischio di perdere qualità nel suono?

Messaggio  chopper77 il Mer 25 Giu 2014 - 13:32

invece per rippare in FLAC altissima qualità che impostazioni dovrei mettere, mi consigliate un programma free per mac...thanksss

io uso XLD, nelle preferenze stanno dei paramentri che non saprei assolutamente settare!!!


chopper77
Membro di riguardo
Membro di riguardo

Data d'iscrizione : 02.12.12
Numero di messaggi : 767
Località : Puglia
Occupazione/Hobby : in cerca di qualcosa ;) ...ROCK & Chopper
Provincia (Città) : SOUTH OF ITALY
Impianto : lettore CD/SACD-DAC Marantz SA8005
Giradischi REGA RP1 con testina Sumiko Pearl
iMac 21,5"
amplificatore Rega Brio R...
cavi di segnale e cavo USB Oelhbach
cavi di potenza Norstone



Tornare in alto Andare in basso

Re: Se rippo i miei CD in wave, tramite iMac, rischio di perdere qualità nel suono?

Messaggio  Eulero il Mer 25 Giu 2014 - 17:52

@chopper77 ha scritto:Ciao, dovrei vendere dei blocchi di CD, però vorrei ripparli, ed ho pensato al Wave per mantenere inalterata la qualità!!!... sopratutto perchè il Flac non viene letto da molti lettori CD, come per esempio il Marantz Sa8005 o CD6005 che vorrei prendere, ho abbandonato l'idea di un lettore universale!!!

...secondo voi rippandoli rischierei di perdere qualità nel suono?...può essere che il gruppo ottico del lettore
DVD dell'iMac o qualsiasi altro PC, sia di bassa qualità? e mi penalizzi la resa totale?

thankssss

Quello che ancora non ti hanno detto è che quello che hai intenzione di fare è illegale.

Capisco che nell'Italia della peggiore corruzione economica e morale ciò possa far sorridere, ma la legge vieta questo tipo di azioni.
La copia è permessa come protezione contro la perdita/rottura del supporto, non per poter rivendere l'originale.
avatar
Eulero
Appassionato
Appassionato

Data d'iscrizione : 16.03.12
Numero di messaggi : 483
Località : Bologna
Impianto : Musica: su Nas Synology DS112
Sorgente: Voyage MPD su Via Epia N800
Trasporto: HiFace 2
Dac: Teac UD-H01
Amplificatore: Naim Nait 5i
Diffusori: ProAc Studio 130

Tornare in alto Andare in basso

Re: Se rippo i miei CD in wave, tramite iMac, rischio di perdere qualità nel suono?

Messaggio  Rino88ex il Mer 25 Giu 2014 - 22:36

@Eulero ha scritto:
@chopper77 ha scritto:Ciao, dovrei vendere dei blocchi di CD, però vorrei ripparli, ed ho pensato al Wave per mantenere inalterata la qualità!!!... sopratutto perchè il Flac non viene letto da molti lettori CD, come per esempio il Marantz Sa8005 o CD6005 che vorrei prendere, ho abbandonato l'idea di un lettore universale!!!

...secondo voi rippandoli rischierei di perdere qualità nel suono?...può essere che il gruppo ottico del lettore
DVD dell'iMac o qualsiasi altro PC, sia di bassa qualità? e mi penalizzi la resa totale?

thankssss

Quello che ancora non ti hanno detto è che quello che hai intenzione di fare è illegale.

Capisco che nell'Italia della peggiore corruzione economica e morale ciò possa far sorridere, ma la legge vieta questo tipo di azioni.
La copia è permessa come protezione contro la perdita/rottura del supporto, non per poter rivendere l'originale.
Se berlusconi non va in galera per reati più gravi, perché dovrebbe andarci il caro chopper77!???
avatar
Rino88ex
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 24.03.14
Numero di messaggi : 1232
Località : Pesaro
Occupazione/Hobby : Di tutto
Provincia (Città) : Pesaro
Impianto : AKG K240 MKII + AKG K99
Pioneer DV-696k + Denon PMA-510AE
Denon avr1513 + Acoustic Research Spirit 132

www.andeanvox.com

http://www.andeanvox.com

Tornare in alto Andare in basso

Re: Se rippo i miei CD in wave, tramite iMac, rischio di perdere qualità nel suono?

Messaggio  argonath07 il Mer 25 Giu 2014 - 22:40

@Rino88ex ha scritto:
@Eulero ha scritto:

Quello che ancora non ti hanno detto è che quello che hai intenzione di fare è illegale.

Capisco che nell'Italia della peggiore corruzione economica e morale ciò possa far sorridere, ma la legge vieta questo tipo di azioni.
La copia è permessa come protezione contro la perdita/rottura del supporto, non per poter rivendere l'originale.
Se berlusconi non va in galera per reati più gravi, perché dovrebbe andarci il caro chopper77!???

Perchè non si chiama Berlusconi…
avatar
argonath07
Membro di riguardo
Membro di riguardo

Data d'iscrizione : 21.04.13
Numero di messaggi : 532
Località : Marche
Provincia (Città) : FM
Impianto : A
Giradischi:
Pro-Ject Debut Carbon
Pre-phono:
Musical Surroundings Nova Phonomena
Ampli:
JLH '69 by cucicu
Diffusori:
Triangle Scalene

B
MacBookPro
DAC:
HRT Music Streamer II
Ampli:
Synthesis Nimis
Diffusori:
Triangle Scalene

C (Vintage)
Giradischi:
Technics SL-Q2 (1979)
Ampli:
Sansui AU-517 (1979)
Diffusori:
Grundig Box 1500a Professional (1978)

Tornare in alto Andare in basso

Re: Se rippo i miei CD in wave, tramite iMac, rischio di perdere qualità nel suono?

Messaggio  fritznet il Mer 25 Giu 2014 - 22:45

@Eulero ha scritto:
@chopper77 ha scritto:Ciao, dovrei vendere dei blocchi di CD, però vorrei ripparli, ed ho pensato al Wave per mantenere inalterata la qualità!!!... sopratutto perchè il Flac non viene letto da molti lettori CD, come per esempio il Marantz Sa8005 o CD6005 che vorrei prendere, ho abbandonato l'idea di un lettore universale!!!

...secondo voi rippandoli rischierei di perdere qualità nel suono?...può essere che il gruppo ottico del lettore
DVD dell'iMac o qualsiasi altro PC, sia di bassa qualità? e mi penalizzi la resa totale?

thankssss

Quello che ancora non ti hanno detto è che quello che hai intenzione di fare è illegale.

Capisco che nell'Italia della peggiore corruzione economica e morale ciò possa far sorridere, ma la legge vieta questo tipo di azioni.
La copia è permessa come protezione contro la perdita/rottura del supporto, non per poter rivendere l'originale.

Bravo, hai fatto benissimo a ricordarlo ( lasciamo perdere B.) , in ogni caso, è bene saperlo, poi chopper77 che credo sia più che adulto, valuterà se farlo o meno, ma è giusto che lo sappia.
avatar
fritznet
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 27.02.10
Numero di messaggi : 9288
Località : Gniva
Provincia (Città) : nibiruland
Impianto : lol-fi


Tornare in alto Andare in basso

Re: Se rippo i miei CD in wave, tramite iMac, rischio di perdere qualità nel suono?

Messaggio  chopper77 il Gio 26 Giu 2014 - 5:43

... Ahahaaha, è vero, non mi chiamo B., quindi devo rispettare la legge Ahahaaha... Dai scherzi a part , è giustorricordare queste cose, ma parlo di una serie di CD, che ho a dopione in Lp, e cmq sia vorrei anche copiarmi dei CD rari, per precauzione, e non ho mai capito il settaggio ottimale per rippare!!!

Ps
... se viene la finanza a casa mia, oltre a migliaia di CD ed un centinaio di Lp, conservo dentro ognuno di loro anche lo scontrino Wink... È bello, quando durante una sessione di ascolto, per esempio, di Charmed Life, di Billy Idol, notare che è stato comprato nello stesso anno di uscita Smile...

chopper77
Membro di riguardo
Membro di riguardo

Data d'iscrizione : 02.12.12
Numero di messaggi : 767
Località : Puglia
Occupazione/Hobby : in cerca di qualcosa ;) ...ROCK & Chopper
Provincia (Città) : SOUTH OF ITALY
Impianto : lettore CD/SACD-DAC Marantz SA8005
Giradischi REGA RP1 con testina Sumiko Pearl
iMac 21,5"
amplificatore Rega Brio R...
cavi di segnale e cavo USB Oelhbach
cavi di potenza Norstone



Tornare in alto Andare in basso

Re: Se rippo i miei CD in wave, tramite iMac, rischio di perdere qualità nel suono?

Messaggio  Eulero il Gio 26 Giu 2014 - 9:50

Le mie parole sottintendevano il massimo rispetto per chopper77 e per il resto della comunità, che normalmente è sensibile su questi aspetti.

Ad ogni modo pur non essendo un mac-user credo che una guida di partenza potrebbe essere questa:

http://wiki.hydrogenaud.io/index.php?title=XLD_Configuration
avatar
Eulero
Appassionato
Appassionato

Data d'iscrizione : 16.03.12
Numero di messaggi : 483
Località : Bologna
Impianto : Musica: su Nas Synology DS112
Sorgente: Voyage MPD su Via Epia N800
Trasporto: HiFace 2
Dac: Teac UD-H01
Amplificatore: Naim Nait 5i
Diffusori: ProAc Studio 130

Tornare in alto Andare in basso

Re: Se rippo i miei CD in wave, tramite iMac, rischio di perdere qualità nel suono?

Messaggio  chopper77 il Sab 5 Lug 2014 - 14:55

grazie Wink

chopper77
Membro di riguardo
Membro di riguardo

Data d'iscrizione : 02.12.12
Numero di messaggi : 767
Località : Puglia
Occupazione/Hobby : in cerca di qualcosa ;) ...ROCK & Chopper
Provincia (Città) : SOUTH OF ITALY
Impianto : lettore CD/SACD-DAC Marantz SA8005
Giradischi REGA RP1 con testina Sumiko Pearl
iMac 21,5"
amplificatore Rega Brio R...
cavi di segnale e cavo USB Oelhbach
cavi di potenza Norstone



Tornare in alto Andare in basso

Re: Se rippo i miei CD in wave, tramite iMac, rischio di perdere qualità nel suono?

Messaggio  chopper77 il Sab 5 Lug 2014 - 15:33

...però dite quello che volete, ma un LP è sempre un LP... sto ascoltando KO De Mondo dei mitici CSI, in vinile, e nonostante sono costretto a stare a casa per problemi di salute, mi fa stare bene  Very Happy 

chopper77
Membro di riguardo
Membro di riguardo

Data d'iscrizione : 02.12.12
Numero di messaggi : 767
Località : Puglia
Occupazione/Hobby : in cerca di qualcosa ;) ...ROCK & Chopper
Provincia (Città) : SOUTH OF ITALY
Impianto : lettore CD/SACD-DAC Marantz SA8005
Giradischi REGA RP1 con testina Sumiko Pearl
iMac 21,5"
amplificatore Rega Brio R...
cavi di segnale e cavo USB Oelhbach
cavi di potenza Norstone



Tornare in alto Andare in basso

Re: Se rippo i miei CD in wave, tramite iMac, rischio di perdere qualità nel suono?

Messaggio  Marco Ravich il Dom 6 Lug 2014 - 11:07

Rippare i *propri* CD/DVD/BluRay (ma anche VHS/MC, ecc) è assolutamente legale in Italia.

Se però poi si cedono (vendono o regalano è lo stesso) con essi vanno cedute anche le copie realizzate.

Si potrebbero addirittura avere i soli WAV sul disco ed il relativo bollino SIAE (non avere cioé il supporto fisico originale). Al contrario, paradossalmente, un supporto originale ma senza bollino SIAE è considerato alla stregua di un supporto contraffatto !
avatar
Marco Ravich
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 20.04.09
Numero di messaggi : 3944
Località : Marche
Occupazione/Hobby : musica / informatica
Provincia (Città) : Macerata
Impianto : i5 @ HFX Classic > Zoom R16 > Yamaha A-760 > Canton GLE 70

http://www.forart.it/

Tornare in alto Andare in basso

Re: Se rippo i miei CD in wave, tramite iMac, rischio di perdere qualità nel suono?

Messaggio  chopper77 il Dom 6 Lug 2014 - 11:20

Infatti, ho comprato 4 CD da Amazon, e per 3 mi ha fatto scaricare la versione mp3, prima vche pagassi, però se non sbaglio su qualche CD, non c'era alcun bollino Siae, devo controllare... Cmq ripeto che ho chiesto info sul ripping in generale, perché ho molti doppioni, versioni diverse, e mi voglio liberare un pò visto che andrò a vivere in una casetta piccola, addirittura ho alcuni CD originali, conservati bene, che si stanno deteriorando, ed ho paura anche ad inserirli nel lettore, ancora mi rovinano la lente!!!

chopper77
Membro di riguardo
Membro di riguardo

Data d'iscrizione : 02.12.12
Numero di messaggi : 767
Località : Puglia
Occupazione/Hobby : in cerca di qualcosa ;) ...ROCK & Chopper
Provincia (Città) : SOUTH OF ITALY
Impianto : lettore CD/SACD-DAC Marantz SA8005
Giradischi REGA RP1 con testina Sumiko Pearl
iMac 21,5"
amplificatore Rega Brio R...
cavi di segnale e cavo USB Oelhbach
cavi di potenza Norstone



Tornare in alto Andare in basso

Re: Se rippo i miei CD in wave, tramite iMac, rischio di perdere qualità nel suono?

Messaggio  fritznet il Dom 6 Lug 2014 - 11:24

@Marco Ravich ha scritto:Rippare i *propri* CD/DVD/BluRay (ma anche VHS/MC, ecc) è assolutamente legale in Italia.

Se però poi si cedono (vendono o regalano è lo stesso) con essi vanno cedute anche le copie realizzate.

Si potrebbero addirittura avere i soli WAV sul disco ed il relativo bollino SIAE (non avere cioé il supporto fisico originale). Al contrario, paradossalmente, un supporto originale ma senza bollino SIAE è considerato alla stregua di un supporto contraffatto !

Pensa che geni... mettono il bollino sulle buste dei cd, dovrei tenere le buste allora? Perchè un LP lo puoi sfilare, ma un cd no   Laughing Laughing Laughing

@chopper, la lente non si rovina, a meno che il cd non abbia le rughe e tocchi la lente  Laughing 

bel disco Ko de Mondo  Ok 
avatar
fritznet
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 27.02.10
Numero di messaggi : 9288
Località : Gniva
Provincia (Città) : nibiruland
Impianto : lol-fi


Tornare in alto Andare in basso

Re: Se rippo i miei CD in wave, tramite iMac, rischio di perdere qualità nel suono?

Messaggio  Rino88ex il Dom 6 Lug 2014 - 11:59

@chopper77 ha scritto:...però dite quello che volete, ma un LP è sempre un LP... sto ascoltando KO De Mondo dei mitici CSI, in vinile, e nonostante sono costretto a stare a casa per problemi di salute, mi fa stare bene  Very Happy 

Io invece ho sempre pensato che gli LP non diano le stesse prestazioni di un CD (anche se i CD sono già tecnicamente superati). Sin da molto piccolo, diciamo nel periodo di maggior diffusione dei CD, ascoltavo anche gli LP da uno zio collezionista, e già da allora percepivo le differenze...

In primis, i CD hanno una maggiore gamma di frequenze udibili e sta proprio qui il motivo per cui gli LP sono considerati caldi, semplicemente hanno meno acuti. In più gli LP si deteriorano con il tempo, e dopo ogni uso. Man mano che passa il tempo e più lo si usa, questi perdono progressivamente la risposta sulle alte (molto alte) frequenze, e questo è un fattore quasi "naturale".

La gamma dinamica degli LP è di 60db e di potenzialmente 92db quella dei CD. Non a caso gli LP hanno bisono di una doppia amplificazione, il che incrementa "fittiziamente" la dinamica.

E a parte questi dati tecnici che potrebbero ben essere diversi dalle percezioni personali, poi si va molto sul soggettivo con opinioni personali del tutto legittime.

La questione più determinante secondo me è che il maggior numero degli LP vennero registrati decadi addietro con tecniche di registrazione superate e qualitativamente diverse e dalla timbrica diversa. Infatti, non so voi ma io sì, è possibile distinguere un album del passato da un registrato attualmente; e a me personalmente piacciono le registrazioni del passato, perché sembrano da "ripresa diretta", e se questa è la sensazione comune, allora è comprensibile perché si preferiscano gli LP ai cd, gli LP di una volta rispetto ai CD di adesso.

In più i giudizi sui CD e i soliti commenti che appremiano la superiorità degli LP nacquero appunto nei primi anni di vita dei CD. Un pò come per le moto: ancora sento dire qualcuno che un Ducati Monster non è molto valida perché i bulloni si allentano con le vibrazioni, un parere giusto ma soltanto valido sui primi modelli di Monster ma che di bar in bar si è diffuso fino ai giorni nostri.

Vabbè, io la penso più o meno così. E a proposito della SIAE, io penso che non fa che peggiorare la situazione, da bruciare!
avatar
Rino88ex
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 24.03.14
Numero di messaggi : 1232
Località : Pesaro
Occupazione/Hobby : Di tutto
Provincia (Città) : Pesaro
Impianto : AKG K240 MKII + AKG K99
Pioneer DV-696k + Denon PMA-510AE
Denon avr1513 + Acoustic Research Spirit 132

www.andeanvox.com

http://www.andeanvox.com

Tornare in alto Andare in basso

Re: Se rippo i miei CD in wave, tramite iMac, rischio di perdere qualità nel suono?

Messaggio  fritznet il Dom 6 Lug 2014 - 12:08

@Rino88ex ha scritto:


In primis, i CD hanno una maggiore gamma di frequenze udibili e sta proprio qui il motivo per cui gli LP sono considerati caldi, semplicemente hanno meno acuti.


Scusami, hai scritto un sacco di inesattezze (diciamo così...  Laughing ), questa è la più grossa.

Ora sono veramente di corsa, ma più avanti posterò uno spettro di un rip casalingo, eseguito con una catena relativamente economica, da cui si evince che lo spettro del rip è più esteso (proprio in alto) di un cd...
avatar
fritznet
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 27.02.10
Numero di messaggi : 9288
Località : Gniva
Provincia (Città) : nibiruland
Impianto : lol-fi


Tornare in alto Andare in basso

Re: Se rippo i miei CD in wave, tramite iMac, rischio di perdere qualità nel suono?

Messaggio  chopper77 il Dom 6 Lug 2014 - 13:11

@fritznet ha scritto:
@chopper, la lente non si rovina, a meno che il cd non abbia le rughe e tocchi la lente  Laughing 

bel disco Ko de Mondo  Ok 

...è questo il problema, ho un paio di CD originali, che stanno cadendo a pezzi, si stanno squamando dal lato registrazione!!!... forse li avrò tenuti in auto...booo certo che mi dispiace!!!
... tornano al bollino, solitamente lo ritaglio dalla plastica d'imballo e lo conservo nella custodia, come scrivevo sopra, conservo anche scontrini... non certo per la finanza Very Happy Very Happy Very Happy  ahahaaha... ma per ricordo, una buona parte dei miei CD ed LP, viene dai primi '90... quando c'era la vera musica, almeno nel ROCK & HEAVY!!!

buona tintarella a tutti  Very Happy Very Happy Very Happy 

chopper77
Membro di riguardo
Membro di riguardo

Data d'iscrizione : 02.12.12
Numero di messaggi : 767
Località : Puglia
Occupazione/Hobby : in cerca di qualcosa ;) ...ROCK & Chopper
Provincia (Città) : SOUTH OF ITALY
Impianto : lettore CD/SACD-DAC Marantz SA8005
Giradischi REGA RP1 con testina Sumiko Pearl
iMac 21,5"
amplificatore Rega Brio R...
cavi di segnale e cavo USB Oelhbach
cavi di potenza Norstone



Tornare in alto Andare in basso

Re: Se rippo i miei CD in wave, tramite iMac, rischio di perdere qualità nel suono?

Messaggio  chopper77 il Dom 6 Lug 2014 - 13:31

@Rino88ex ha scritto:
Io invece ho sempre pensato che gli LP non diano le stesse prestazioni di un CD (anche se i CD sono già tecnicamente superati). Sin da molto piccolo, diciamo nel periodo di maggior diffusione dei CD, ascoltavo anche gli LP da uno zio collezionista, e già da allora percepivo le differenze...

In primis, i CD hanno una maggiore gamma di frequenze udibili e sta proprio qui il motivo per cui gli LP sono considerati caldi, semplicemente hanno meno acuti. In più gli LP si deteriorano con il tempo, e dopo ogni uso. Man mano che passa il tempo e più lo si usa, questi perdono progressivamente la risposta sulle alte (molto alte) frequenze, e questo è un fattore quasi "naturale".

La gamma dinamica degli LP è di 60db e di potenzialmente 92db quella dei CD. Non a caso gli LP hanno bisono di una doppia amplificazione, il che incrementa "fittiziamente" la dinamica.

E a parte questi dati tecnici che potrebbero ben essere diversi dalle percezioni personali, poi si va molto sul soggettivo con opinioni personali del tutto legittime.

La questione più determinante secondo me è che il maggior numero degli LP vennero registrati decadi addietro con tecniche di registrazione superate e qualitativamente diverse e dalla timbrica diversa. Infatti, non so voi ma io sì, è possibile distinguere un album del passato da un registrato attualmente; e a me personalmente piacciono le registrazioni del passato, perché sembrano da "ripresa diretta", e se questa è la sensazione comune, allora è comprensibile perché si preferiscano gli LP ai cd, gli LP di una volta rispetto ai CD di adesso.

In più i giudizi sui CD e i soliti commenti che appremiano la superiorità degli LP nacquero appunto nei primi anni di vita dei CD. Un pò come per le moto: ancora sento dire qualcuno che un Ducati Monster non è molto valida perché i bulloni si allentano con le vibrazioni, un parere giusto ma soltanto valido sui primi modelli di Monster ma che di bar in bar si è diffuso fino ai giorni nostri.

Vabbè, io la penso più o meno così. E a proposito della SIAE, io penso che non fa che peggiorare la situazione, da bruciare!

...non avevo letto affato il tuo post, prima di scrivere quello precedente, e come vedi, anche i CD si rovinano, anzi a volte basta un raschietto, invece per rovinare un LP, ci vuole una vera e propria zappata, un Vinile, lavato e trattato bene suona divinamente, a parte qualche scricchiolio, cmq non voglio generalizzare, per archiviare gli LP ci vuole molto più spazio, io preferisco comprare quelli datati, stampati da analogico ad analogico, o cmq nati in analogico, che suonano veramente da vinile... il CD rimane sempre la fonte principale, si possono comprare i FLAC a 24 bit, OK, ma per la musica che ascolto non trovo niente, ed i semplici MP3 con il mio impianto, suonano molto peggio di un CD...si sente Laughing , si sente Laughing 

poi è tutta una questione di gusti!!!... per me il vinile è qualcosa di unico trasmesso da mia madre, con i suoi vecchi e scricchiolosi 45giri si Santana, Santo & Johnny, Elvis, America, Eagles, Gerry Rafferty, etc... che da piccolo ho consumato i loro solchi per ore ed ore!!!  Very Happy Very Happy Very Happy 

chopper77
Membro di riguardo
Membro di riguardo

Data d'iscrizione : 02.12.12
Numero di messaggi : 767
Località : Puglia
Occupazione/Hobby : in cerca di qualcosa ;) ...ROCK & Chopper
Provincia (Città) : SOUTH OF ITALY
Impianto : lettore CD/SACD-DAC Marantz SA8005
Giradischi REGA RP1 con testina Sumiko Pearl
iMac 21,5"
amplificatore Rega Brio R...
cavi di segnale e cavo USB Oelhbach
cavi di potenza Norstone



Tornare in alto Andare in basso

Re: Se rippo i miei CD in wave, tramite iMac, rischio di perdere qualità nel suono?

Messaggio  pgfiore il Lun 7 Lug 2014 - 16:53

Altro che se si rovinano i CD/DVD (in maniera diversa, specialmente se riscrivibile). Abbandonando la musica i supporti ottici per l'archiviazione sostitutiva noi li ripassiamo ogni anno; son convinto che sia esagerato, ma è un po' quello che fan tutti per garantirsi nei confronti della finanza Wink

Per mia (parziale certo) esperienza in ambito IT, dato un buon supporto e un gira cd pulito, il numero d'errori è zero; non fosse così i restore dei database non andrebbero a buon fine!!
Gli errori mi capitano solo in ambito musicale personale con supporti un po' vissuti (i gatti sono solo poco più efficaci di un etichetta nel rovinare tutto xD). Li un buon sw che legga più volte il dato può fare la differenza; ma al 95% uso exact audio copy che non è per mac.

Non sottovaluterei però strumenti quali AccurateRip per verificare la traccia con altri utenti... e quadrate il cerchio

pgfiore
Interessato
Interessato

Data d'iscrizione : 21.05.14
Numero di messaggi : 29
Località : Genova
Provincia (Città) : Genova
Impianto : (non specificato)

Tornare in alto Andare in basso

Re: Se rippo i miei CD in wave, tramite iMac, rischio di perdere qualità nel suono?

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum