T-Forum, la vera HiFi alla portata di tuttiAccedi

Benvenuto nell'unico forum in cui 11775 utenti, con i loro 819902 messaggi, hanno scelto di ascoltare con le orecchie, con il cuore e un occhio al portafoglio!

Nuovo look del T-Forum, dai un'occhiata qui.
Il T-Forum ha bisogno del tuo aiuto! Controlla se hai i requisiti necessari e proponiti.
Hai trovato uno spammer nel forum? Segnalalo subito all'amministrazione o a un moderatore!
Diamo il benvenuto ai nostri nuovi moderatori.
Chi sono i top postatori di oggi? Clicca qui per scoprirli.

Controlla qui gli argomenti attivi del giorno.


Condividi

descriptionJack White - Lazaretto (Ultra LP)

more_horiz
Jack White si è inventato l'Ulta-LP.
Che cos'é? Guardate il filmato qui sotto  Very Happy 



Oltre a tutte le pinzillacchere a corredo del disco, devo dire che l'album secondo me è stupendo!
Forse la migliore produzione di Jack White da White Blood Cells  Wink

descriptionRe: Jack White - Lazaretto (Ultra LP)

more_horiz
Adoro questo folle, ma non ho ancora sentito il nuovo album. Quasi quasi lo prendo in vinile.

descriptionRe: Jack White - Lazaretto (Ultra LP)

more_horiz
@Bru ha scritto:
Adoro questo folle, ma non ho ancora sentito il nuovo album. Quasi quasi lo prendo in vinile.


Bru, leggendo la dicitura alla voce occupazione/hobby del tuo profilo credo che non ne rimarrai deluso.

Come dice Jack White nel video il master del vinile non è stato compresso per nulla (guadagna un valore DR13), quindi inevitabilmente il suono è superiore a quello del CD (che comunque raggiunge un DR10, valore rispettabilissimo soprattutto di questi tempi)... e poi vuoi mettere ... vedere l'ologramma dell'angioletto mentre ascolti il disco.  Laughing

descriptionRe: Jack White - Lazaretto (Ultra LP)

more_horiz
prima o poi dovrò ricomprarmi un Giradischi ....Ho abbandonato questo mondo perchè ero incompetente. Regolare il tutto : testina ,velocità ecc... era stato un dramma!!!! Mad 

descriptionRe: Jack White - Lazaretto (Ultra LP)

more_horiz
@gnomby ha scritto:
@Bru ha scritto:
Adoro questo folle, ma non ho ancora sentito il nuovo album. Quasi quasi lo prendo in vinile.


Bru, leggendo la dicitura alla voce occupazione/hobby del tuo profilo credo che non ne rimarrai deluso.

Come dice Jack White nel video il master del vinile non è stato compresso per nulla (guadagna un valore DR13), quindi inevitabilmente il suono è superiore a quello del CD (che comunque raggiunge un DR10, valore rispettabilissimo soprattutto di questi tempi)... e poi vuoi mettere ... vedere l'ologramma dell'angioletto mentre ascolti il disco.  Laughing


Sto ascoltando l'album in mp3 nel frattempo. Bel disco e bei suoni di chitarra, specialmente i suoi soliti fuzz :-)
Mi pare superiore a Bunderbuss, che era un po' sottotono.
Adoro anche i suoi Racounters.

descriptionRe: Jack White - Lazaretto (Ultra LP)

more_horiz
non ho capito tutto quello che hanno detto (l'inglese lo conosco solo un po') ma se lo trovo in vinile lo compro di sicuro

descriptionRe: Jack White - Lazaretto (Ultra LP)

more_horiz
@Bru ha scritto:

Mi pare superiore a Bunderbuss, che era un po' sottotono.
Adoro anche i suoi Racounters.


Concordo in pieno, personalmente avevo trovato Bunderbuss piuttosto deludente, questo disco invece lo trovo fresco, pieno di energia (mi viene in mente la schiettezza e la passione dei primissimi White Stripes).
Anche secondo me il mixing delle chitarre è strepitoso.

Più lo ascolto e più penso che Lazaretto sia in lizza per il titolo di disco dell'anno  Cool

@fulvio:
Riassumo brevemente le caratteristiche di questo vinile sui generis:

- 2 tracce bonus incise sotto l'etichetta centrale del disco (una a 45giri e l'altra a 78) ascoltabili poggiando la puntina sull'etichetta. Quindi possiamo dire che si tratta del primo vinile a 3 velocità  Laughing 
- Il lato A suona dall'interno all'esterno (bisogna poggiare la puntina vicino all'etichetta)
- Lato B: a seconda di dove si poggia la puntina la canzone "Just one drink" può avere un'entro elettrica o acustica. I solchi del vinile poi convergono in un'unico solco per il resto della canzone.
- Alla fine di ogni lato il solco ritorna su se stesso, suonando un groove potenzialmente all'infinito.
- Il lato A, mentre il disco gira, produce l'ologramma di un angelo rotante che sembra fluttuare sopra il vinile.
- Differente mixaggio/ordine delle tracce rispetto alla versione digitale
- Nessuna compressione


.... insomma un oggetto che non può mancare ai collezionisti di vinile  Very Happy 

descriptionRe: Jack White - Lazaretto (Ultra LP)

more_horiz
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum