T-Forum, la vera HiFi alla portata di tutti
Benvenuto nel T-Forum!
Connettiti in modo da farti riconoscere come membro affezionato, oppure registrati così potrai partecipare attivamente alle discussioni.
Ultimi argomenti
» scelta DAC o AMPLI/DAC "definitivo" - mia lista - un vostro aiuto/consiglio
Oggi alle 2:04 Da Saxabar

» Cavo di alimentazione pr. di PD a solo 20 €
Oggi alle 1:06 Da giucam61

» Beyerdynamic 770 pro 80 ohm - volume basso
Oggi alle 0:29 Da p.cristallini

» Sabaj A3 vs altri...(AD18, D8)
Oggi alle 0:26 Da antbom

» [MC + sped] Vendo Proac response D28 poco usate
Oggi alle 0:25 Da luca72c

» Funzionamento Giradischi Dual 1224 - Non si sente
Ieri alle 23:20 Da maranello1982

» lettura file SACD compattati
Ieri alle 22:46 Da PCHIO

» giradischi per home theatre
Ieri alle 22:42 Da p.cristallini

» CONSIGLIO AMPLI INTEGRATO
Ieri alle 21:27 Da quatermass

» Dac Gustard X20 rapporto prezzo prestazioni stellare.
Ieri alle 21:04 Da scontin

» THORENS TD 160: aiuto!
Ieri alle 18:00 Da valterneri

» CONSIGLIO PER UN FINALE PER TISBURY AUDIO PREAMPLI LINEA PASSIVO
Ieri alle 17:48 Da gigetto

» [Milano] Riparazione foam woofer - Consigli su artigiano
Ieri alle 17:47 Da colombiano

»  Asus XONAR U7 MKII
Ieri alle 15:23 Da timido

» t-amp ...fritto ?
Ieri alle 14:55 Da Albert^ONE

» Puntina + testina Pioneer PL-320
Ieri alle 12:52 Da valterneri

» Raspberry, Volumio e software volume control
Ieri alle 12:02 Da santidonau

» TNT star vs cavo classico da 2.5mm
Ieri alle 11:48 Da silver surfer

»  Vendo Dac non oversampling Starting Point Systems e Dac Dac Arcam rLINK
Ieri alle 11:46 Da Olegol

» Kenwood LS-47 loudspeakers
Ieri alle 11:25 Da wayx

» Riacceso il sonic impact T-AMP spia lampeggiante
Mar 16 Gen 2018 - 23:32 Da aliens72

» Scelta DAC sui 200 euro
Mar 16 Gen 2018 - 23:18 Da Nadir81

» [SV] Fiio E17 + cavo custom SPDIF
Mar 16 Gen 2018 - 22:17 Da sh4d3

» [GE + s.s.] Sistema Philips 2.1 MMS 430G/00
Mar 16 Gen 2018 - 22:11 Da sh4d3

» [GE] CMoyy DIY potenziato - 60 € s.s. incluse
Mar 16 Gen 2018 - 22:09 Da sh4d3

» Consiglio laptop fanless come sorgente
Mar 16 Gen 2018 - 21:09 Da goodkat

» DAC e casse 2.1
Mar 16 Gen 2018 - 19:44 Da Silver Black

» ciò solo 200 euri.... le scinte e il cinesino.... oppure...
Mar 16 Gen 2018 - 19:22 Da diechirico

» Nuova xmos u216
Mar 16 Gen 2018 - 18:06 Da Telstar

» Consiglio: un Ta2024 per impianto nearfield con bookshelves 87db... ce la farà?
Mar 16 Gen 2018 - 18:01 Da pesao

Statistiche
Abbiamo 11325 membri registrati
L'ultimo utente registrato è colombiano

I nostri membri hanno inviato un totale di 804788 messaggi in 52180 argomenti
I postatori più attivi del mese
giucam61
 
lello64
 
Masterix
 
mumps
 
scontin
 
nerone
 
timido
 
danilopace
 
potowatax
 
GP9
 

Migliori postatori
Stentor (20392)
 
DACCLOR65 (19633)
 
schwantz34 (15535)
 
Silver Black (15501)
 
nd1967 (12803)
 
flovato (12509)
 
Biagio De Simone (10287)
 
piero7 (9854)
 
fritznet (9331)
 
wasky (9229)
 

Chi è in linea
In totale ci sono 25 utenti in linea: 0 Registrati, 0 Nascosti e 25 Ospiti :: 1 Motore di ricerca

Nessuno

[ Vedere la lista completa ]


Il numero massimo di utenti online contemporaneamente è stato 4379 il Lun 25 Mag 2015 - 15:01
Flusso RSS


Yahoo! 
MSN 
AOL 
Netvibes 
Bloglines 


Bookmarking sociale

Bookmarking sociale digg  Bookmarking sociale delicious  Bookmarking sociale reddit  Bookmarking sociale stumbleupon  Bookmarking sociale slashdot  Bookmarking sociale yahoo  Bookmarking sociale google  Bookmarking sociale blogmarks  Bookmarking sociale live      




Conserva e condividi l'indirizzo di T-Forum, la vera HiFi alla portata di tutti sul tuo sito sociale bookmarking


problemi con alimentatore duale 12v

Pagina 2 di 2 Precedente  1, 2

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Re: problemi con alimentatore duale 12v

Messaggio  senut il Lun 9 Giu 2014 - 19:27

@Giobax ha scritto:Con quelle capacità dubito che si riesca a livellare in maniera adatta  la tensione in uscita al raddrizzatore a doppia semionda. Il regolatore non riesce a lavorare perchè in ingresso ha ancora una "fluttuazione" della tensione che per 100 volte al secondo scende sotto i 14V (tensione minima in ingresso che assicura il funzionamento del regolotore 7X12).  I valori delle capacità riportate nel tuo schema sono presi pari pari dal datasheet, ma si riferiscono ai condensatori utilizzati per evitare autooscillazioni del regolatore e son quelle che i produttori raccomandano di mettere quanto più vicine possibile ai terminali del regolatore.



A queste si aggiunge di solito in ingresso una capacità di qualche centinaio di uF ed in uscita una di 1/10 della prima (ma non è una regola..). Togli il regolatore negativo e metti tra il ramo positivo ed il gnd (subito dopo il ponte, in parallelo alla capacità da 0,33uF) un condensatore da (ad esempio) 470uF (e una tensione adeguata ena distruzione dello stesso) ed in parallelo a quello di uscita una da 47uF 25V. Vedai che se il 7812 non è rovinato funziona. A questo punto ripeti le stesse operazioni sul ramo negativo.

Giovanni

ottimo! sono stato davvero uno stupido! non ho pensato che i condensatori del datasheet non erano quelli di livellamento..mi sembravano troppo piccoli! comunque ho aggiunto i condensatori (una curiosità..come si dimensiona la capacità di un condensatore di livellamento in modo esatto?), ora lm7812 funziona. 12 v puliti..non posso dire lo stesso del 79 che continua a dare 20 v in uscita.
ho provato anche a cambiarlo ma niente..che diavolo non pensavo che un circuito cosi semplice mi potesse provocare cosi tanti problemi! Shocked 

senut
Interessato
Interessato

Data d'iscrizione : 23.10.12
Numero di messaggi : 25
Località : milano
Impianto : work in progress

Tornare in alto Andare in basso

Re: problemi con alimentatore duale 12v

Messaggio  Giobax il Lun 9 Giu 2014 - 19:38

Non vorrei essere pedante....ma controlla bene la pedinatura del regolatore, del ponte, il suo isolamento togli i diodi e controlla la polarità delle capacità che hai aggiunto (le capacità di livellamento vanno ovviamente speculari su entrambi i rami del circuito...)

Giovanni
avatar
Giobax
Membro di riguardo
Membro di riguardo

Data d'iscrizione : 29.06.09
Numero di messaggi : 947
Località : Siena
Impianto : work in progress

Tornare in alto Andare in basso

Re: problemi con alimentatore duale 12v

Messaggio  valvolas il Lun 9 Giu 2014 - 20:24

@senut ha scritto:
@Giobax ha scritto:Con quelle capacità dubito che si riesca a livellare in maniera adatta  la tensione in uscita al raddrizzatore a doppia semionda. Il regolatore non riesce a lavorare perchè in ingresso ha ancora una "fluttuazione" della tensione che per 100 volte al secondo scende sotto i 14V (tensione minima in ingresso che assicura il funzionamento del regolotore 7X12).  I valori delle capacità riportate nel tuo schema sono presi pari pari dal datasheet, ma si riferiscono ai condensatori utilizzati per evitare autooscillazioni del regolatore e son quelle che i produttori raccomandano di mettere quanto più vicine possibile ai terminali del regolatore.



A queste si aggiunge di solito in ingresso una capacità di qualche centinaio di uF ed in uscita una di 1/10 della prima (ma non è una regola..). Togli il regolatore negativo e metti tra il ramo positivo ed il gnd (subito dopo il ponte, in parallelo alla capacità da 0,33uF) un condensatore da (ad esempio) 470uF (e una tensione adeguata ena distruzione dello stesso) ed in parallelo a quello di uscita una da 47uF 25V. Vedai che se il 7812 non è rovinato funziona. A questo punto ripeti le stesse operazioni sul ramo negativo.

Giovanni

ottimo! sono stato davvero uno stupido! non ho pensato che i condensatori del datasheet non erano quelli di livellamento..mi sembravano troppo piccoli! comunque ho aggiunto i condensatori (una curiosità..come si dimensiona la capacità di un condensatore di livellamento in modo esatto?), ora lm7812 funziona. 12 v puliti..non posso dire lo stesso del 79 che continua a dare 20 v in uscita.
ho provato anche a cambiarlo ma niente..che diavolo non pensavo che un circuito cosi semplice mi potesse provocare cosi tanti problemi! Shocked 

Se riguardi lo schema che ho linkato ci sono le capacita' giuste in ingresso e in uscita per un ampere ciascun ramo dovrebbero bastare,ricontrolla tutto sul negativo.dal ponte in poi
avatar
valvolas
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 26.03.11
Numero di messaggi : 5253
Località : Lombardia
Provincia (Città) : Mi
Impianto : Valvolas minimalist classe A by Gigi6c/finale integrato valvolare 6L6-Ecc88 suitcase
by Gigi6c/pre-minimalist V4 /rotel ra-413/pre tube minimalist 6n6P/pretube bymau ecc88/Ecc82 pretty
casse:indiana line 11 50/national SB-22 alnico/Mayu 103 by Hell67 cavi:di tutto..autocostruito (senza la kriptonite di Urano)

Tornare in alto Andare in basso

Re: problemi con alimentatore duale 12v

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Pagina 2 di 2 Precedente  1, 2

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum