T-Forum, la vera HiFi alla portata di tutti
Benvenuto nel T-Forum!
Connettiti in modo da farti riconoscere come membro affezionato, oppure registrati così potrai partecipare attivamente alle discussioni.
Ultimi argomenti
» Alimentatore lineare 12V
Oggi alle 8:46 Da mumps

» Consiglio ragionato per upgrade diffusori
Oggi alle 8:45 Da nerone

» Vendo SOtM tX-USBexp High End Audio External 2 Port USB Hub [MI-LC-MB-CO]
Oggi alle 2:08 Da wings

» Mi/MB Vendo cuffie Sony MDR 1A Hi Res 70 € + sped
Ieri alle 16:28 Da Roberto Mazzolini

» Nuovi cavi
Ieri alle 13:07 Da lello64

» Trasformare DVD in traccia audio
Ieri alle 12:39 Da uncletoma

» aiuto trasformatore cinese
Sab 16 Giu 2018 - 20:50 Da corradofrontoni

» Ottenere un canale mono da due stereo
Sab 16 Giu 2018 - 19:48 Da valterneri

» il DAC che mancava DAC YBA WD202
Ven 15 Giu 2018 - 23:08 Da yatahaze

» un cinesino estremamente ben suonante
Ven 15 Giu 2018 - 22:36 Da Olegol

» ALIENTEK D8 [parte 2]
Ven 15 Giu 2018 - 22:30 Da Olegol

» cronaca di un cambio testina annunciato
Ven 15 Giu 2018 - 18:49 Da fritznet

» mi consigliate qualche programma per ascoltare musica per imac?
Ven 15 Giu 2018 - 14:13 Da potowatax

» (RE) Acuhorn Nero 125
Ven 15 Giu 2018 - 13:52 Da Gappone

» Consiglio sostituzione lettre cd con nuova sorgente sacd/dsd
Ven 15 Giu 2018 - 11:49 Da Pinve

» [CERCO] stand Solidsteel SS6
Ven 15 Giu 2018 - 9:04 Da crazyforduff

» impianto entry -level
Gio 14 Giu 2018 - 22:05 Da SubitoMauro

» Vendo KingRex T20U 130 € Amplificatore Integrato con DAC USB
Gio 14 Giu 2018 - 19:55 Da Roberto Mazzolini

» Nuovo DAC Topping D10 con supporto DSD
Gio 14 Giu 2018 - 18:33 Da Nadir81

» Dolby Atmos
Gio 14 Giu 2018 - 18:14 Da Albert^ONE

» Diffusori per nad302
Gio 14 Giu 2018 - 17:25 Da fritznet

» Subwoofer per Klipsch La Scala
Gio 14 Giu 2018 - 17:17 Da SubitoMauro

» [PLEXIGLASS] consulenza elettrotecnica
Gio 14 Giu 2018 - 15:36 Da crazyforduff

» [VENDO] Interfaccia USB MHDT labs USBridge 50 Euro
Gio 14 Giu 2018 - 10:16 Da blackhole

» cuffie BT
Gio 14 Giu 2018 - 1:21 Da lello64

» Problema velocità musicassette
Mer 13 Giu 2018 - 22:33 Da Adriano61

» Collegamento secondari
Mer 13 Giu 2018 - 18:06 Da mauro.f

» Costruire monovia con Visaton bg 20
Mer 13 Giu 2018 - 17:50 Da corry24

» Dissipatori per HiFi ex Proel e Lem
Mer 13 Giu 2018 - 15:17 Da Easlay

» Scheda audio Audigy 2 Platinum
Mer 13 Giu 2018 - 12:27 Da franzfranz

Statistiche
Abbiamo 11686 membri registrati
L'ultimo utente registrato è claudio_61

I nostri membri hanno inviato un totale di 814300 messaggi in 52883 argomenti
I postatori più attivi della settimana
Nadir81
 
lello64
 
wings
 
nerone
 
mumps
 

I postatori più attivi del mese
lello64
 
nerone
 
sportyerre
 
SubitoMauro
 
antbom
 
fritznet
 
Nadir81
 
mumps
 
giucam61
 
GP9
 

Migliori postatori
Stentor (20392)
 
DACCLOR65 (19633)
 
schwantz34 (15631)
 
Silver Black (15543)
 
nd1967 (12810)
 
flovato (12509)
 
Biagio De Simone (10302)
 
piero7 (9854)
 
fritznet (9598)
 
wasky (9229)
 

Chi è online?
In totale ci sono 39 utenti in linea: 4 Registrati, 0 Nascosti e 35 Ospiti :: 2 Motori di ricerca

Adriano Vin, macgiver, Pinve, potowatax

[ Vedere la lista completa ]


Il numero massimo di utenti online contemporaneamente è stato 4379 il Lun 25 Mag 2015 - 15:01
Flusso RSS


Yahoo! 
MSN 
AOL 
Netvibes 
Bloglines 


Bookmarking sociale

Bookmarking sociale digg  Bookmarking sociale delicious  Bookmarking sociale reddit  Bookmarking sociale stumbleupon  Bookmarking sociale slashdot  Bookmarking sociale yahoo  Bookmarking sociale google  Bookmarking sociale blogmarks  Bookmarking sociale live      




Conserva e condividi l'indirizzo di T-Forum, la vera HiFi alla portata di tutti sul tuo sito sociale bookmarking


Rodaggio Nait 5si

Pagina 1 di 2 1, 2  Seguente

Andare in basso

Rodaggio Nait 5si

Messaggio  falky2012 il Mer 4 Giu 2014 - 19:24

Ecco le mie prime impressioni dopo aver inserito, oggi, in sostituzione del nad 356, il nait 5si nella mia catena.
Premetto di avere subito incassato un contraccolpo, ma se in bene, o in male, non l ho ancora ben capito.
Il nuovo ampli mi ha ben predisposto con l'ottimo taglio dei medi e degli alti, in uno con il senso ritmico che esprime rispetto al vecchio e caro amico nad 356.
Lo trovo però scuro, tanto scuro, e proprio poco tridimensionale.
Mi chiedevo se, magari, con il rodaggio la faccenda migliorerà...diversamente potrei avere un problema....

falky2012
Affezionato
Affezionato

Data d'iscrizione : 03.12.12
Numero di messaggi : 184
Località : Milano
Provincia (Città) : Milano
Impianto : Ampli: Naim Nait 5si Diffusori:Proac 148 CD: Marantz 6004 Liquida: Pioneer N50

Torna in alto Andare in basso

Re: Rodaggio Nait 5si

Messaggio  Enry il Mer 4 Giu 2014 - 19:37

Fallo suonare lasciandolo sempre acceso...senza paura...ne riparliamo fra 3 settimane.
Collegalo von il cavo di alimentazione seguendo la fase corretta....
avatar
Enry
UTENTE DISISCRITTO

Data d'iscrizione : 29.01.11
Numero di messaggi : 795
Località : Ferrara
Provincia (Città) : è dura stare al mondo...!
Impianto : ...in fase . . .

Torna in alto Andare in basso

Re: Rodaggio Nait 5si

Messaggio  falky2012 il Mer 4 Giu 2014 - 20:06

Grazie x la risposta Enry.
Scusa ma cosa intendi x collegarlo con il cavo di alimentazione seguendo la fase corretta?
Dici di non spegnerlo mai?!?

falky2012
Affezionato
Affezionato

Data d'iscrizione : 03.12.12
Numero di messaggi : 184
Località : Milano
Provincia (Città) : Milano
Impianto : Ampli: Naim Nait 5si Diffusori:Proac 148 CD: Marantz 6004 Liquida: Pioneer N50

Torna in alto Andare in basso

Re: Rodaggio Nait 5si

Messaggio  falky2012 il Mer 4 Giu 2014 - 21:16

Altra e nuova menata: ho lasciato l Ampli acceso, con tutto il resto spento, e avvicinandomi ai tweeter sento un leggero fruscio.
Dico io, e' normale oppure no??? Il nad nn lo faceva...
Tra un po' mi attrezzo con un bello stetoscopio e vado in auscultazione, oltre che della musica, anche dei rumori delle elettroniche e dei diffusori...lo step successivo e' l'ambulanza;)

falky2012
Affezionato
Affezionato

Data d'iscrizione : 03.12.12
Numero di messaggi : 184
Località : Milano
Provincia (Città) : Milano
Impianto : Ampli: Naim Nait 5si Diffusori:Proac 148 CD: Marantz 6004 Liquida: Pioneer N50

Torna in alto Andare in basso

Re: Rodaggio Nait 5si

Messaggio  Enry il Mer 4 Giu 2014 - 22:57

Il cavo ali termina con la connessione iec. Prendi un cercafase (cacciavite che trovi in ferramenta) e trova la fase nel punto piu in alto a sinistra dei tre fori che formano una sorta di V.
Mi son spiegato da c..o ma spero tu abbia capito.
avatar
Enry
UTENTE DISISCRITTO

Data d'iscrizione : 29.01.11
Numero di messaggi : 795
Località : Ferrara
Provincia (Città) : è dura stare al mondo...!
Impianto : ...in fase . . .

Torna in alto Andare in basso

Re: Rodaggio Nait 5si

Messaggio  lorenz975 il Gio 5 Giu 2014 - 14:56

Secondo me hai avvertito il cambio di filosofia...e forse hai scelto quella sbagliata..
Aspetta ancora un po' e senti i tuoi brani preferiti, sopratutto non badare ora a fruscii o rumori, ogni elettronica ne fa chi più chi meno...prima valuta se hai scelto l'ampli giusto per te...
avatar
lorenz975
Affezionato
Affezionato

Data d'iscrizione : 21.02.13
Numero di messaggi : 136
Località : Roma
Occupazione/Hobby : Architetto/Musicista
Provincia (Città) : RM
Impianto : Impianto Attuale
AMPLI - AA VERDI 100
DIFFUSORI - PROAC STUDIO 140
CD - MARANTZ SA-KI PEARL LITE
GIRADISCHI - TECHNICS SL 1210MK2
TESTINA - ADC psx40
CAVI DI SEGNALE - QED Reference Audio 40
CAVI DI POTENZA - QED REVELATION
Impianto Vintage
AMPLI - JVC JA-S31
DIFFUSORI - RCF BR40
GIRADISCHI - Pioneer PL115D

Torna in alto Andare in basso

Re: Rodaggio Nait 5si

Messaggio  Enry il Gio 5 Giu 2014 - 19:40

Prova anche a cambiare input rca...da cd a tuner ad aux..

Una curiosità. ..dal listino hai avuto uno sconto importante o robetta...???
avatar
Enry
UTENTE DISISCRITTO

Data d'iscrizione : 29.01.11
Numero di messaggi : 795
Località : Ferrara
Provincia (Città) : è dura stare al mondo...!
Impianto : ...in fase . . .

Torna in alto Andare in basso

Re: Rodaggio Nait 5si

Messaggio  falky2012 il Gio 5 Giu 2014 - 20:16

@ enry: si si fatto, cambiato gli ingressi come prima cosa. Leggevo che i nait il fruscio lo fanno. Pochissimo sconto, nell ordine di 50 euro dal prezzo di listino.
@lorenz975: indubbio il cambio di impostazione, che non ti nascondo cercavo. Da ieri ad oggi si sta ravvivando e aprendosi inizia a regalare un bel po' di miele. Non capisco xché dici che forse nn e' l ampli giusto...ho iniziato a riascoltare i miei cd e li sto riscoprendo.
Il suono nait inizia sul serio a piacermi: voci suadenti, medi dolci e timbrica calda, buon dettaglio, ritmo, suoni controllati e mai strabordanti, scena piena, non stancante....addio agli alti metallici, alle s sibilanti, agli inutili ampi spazi tra uno strumento e l altro, ai bassi un poco ruffiani, quasi messi il' x distrarti e nn farti avvedere delle altre lacune....x adesso il migliore ampli che ho avuto (non che ne abbia avuti tanti). Spero di non ricredermi.

falky2012
Affezionato
Affezionato

Data d'iscrizione : 03.12.12
Numero di messaggi : 184
Località : Milano
Provincia (Città) : Milano
Impianto : Ampli: Naim Nait 5si Diffusori:Proac 148 CD: Marantz 6004 Liquida: Pioneer N50

Torna in alto Andare in basso

Re: Rodaggio Nait 5si

Messaggio  gianmarco il Ven 6 Giu 2014 - 10:35

complimenti per l'acquisto, direi che naim e focal sono una accoppiata in grado di regalare non poche soddisfazioni. Le tue focal sono casse piuttosto esigenti: anche se all'apparenza suonano anche con ampli economici solo salendo di livello offrono performance che solo con ben altri diffusori e prezzi puoi raggiungere, imho.

Come puoi vedere dal profilo ho un setup molto simile al tuo e sono piuttosto soddisfatto del 5i alla guida delle 726 unico piccolo problema è che sono entrambi piuttosto rivelatori e risentono molto della qualità del sw che ascolti, se di buona/ottima qualità di ripagheranno con ascolti molto coinvolgenti (specie sul fronte della micro e macro dinamica) ma se la qualità scende li troverai semplicemente inascoltabili.

ciao

gianmarco
Interessato
Interessato

Data d'iscrizione : 29.05.13
Numero di messaggi : 61
Località : chieti
Provincia (Città) : ch
Impianto : arcam cd17, rega elicit, epos elan 35


Torna in alto Andare in basso

Re: Rodaggio Nait 5si

Messaggio  Antinory il Ven 6 Giu 2014 - 10:54

@falky2012 ha scritto:@ enry: si si fatto, cambiato gli ingressi come prima cosa. Leggevo che i nait il fruscio lo fanno. Pochissimo sconto, nell ordine di 50 euro dal prezzo di listino.
@lorenz975: indubbio il cambio di impostazione, che non ti nascondo cercavo. Da ieri ad oggi si sta ravvivando  e aprendosi inizia a regalare un bel po' di miele. Non capisco xché dici che forse nn e' l ampli giusto...ho iniziato a riascoltare i miei cd e li sto riscoprendo.
Il suono nait inizia sul serio a piacermi: voci suadenti, medi dolci e timbrica calda, buon dettaglio, ritmo, suoni controllati e mai strabordanti, scena piena, non stancante....addio agli alti metallici, alle s sibilanti, agli inutili ampi spazi tra uno strumento e l altro, ai bassi un poco ruffiani, quasi messi il' x distrarti e nn farti avvedere delle altre lacune....x adesso il migliore ampli che ho avuto (non che ne abbia avuti tanti). Spero di non ricredermi.

Si saranno un po' attenuate ma che siano sparite non mi torna.

Antinory
Affezionato
Affezionato

Data d'iscrizione : 19.08.12
Numero di messaggi : 148
Località : Italia
Impianto : Cubo Philips

Torna in alto Andare in basso

Re: Rodaggio Nait 5si

Messaggio  gianmarco il Ven 6 Giu 2014 - 11:06

@Antinory ha scritto:Si saranno un po' attenuate ma che siano sparite non mi torna.

scusa ma a cosa riferisci le sibilianti?

nel mio setup non sono mai esistite tranne quelle generate da alcuni LP sul setup analogico.

gianmarco
Interessato
Interessato

Data d'iscrizione : 29.05.13
Numero di messaggi : 61
Località : chieti
Provincia (Città) : ch
Impianto : arcam cd17, rega elicit, epos elan 35


Torna in alto Andare in basso

Re: Rodaggio Nait 5si

Messaggio  Enry il Ven 6 Giu 2014 - 13:23

Ti chiedevo del prezzo perchè purtroppo mi sono accorto che i rivenditori naim tendono a fare sconti veramente miseri....quindi volevo una conferma da parte tua... e capire se solo a me riservavano quel misero sconto......

Ti ripeto di metterlo in fase correttamente ed aspettare circa 3 settimane di lavoro continuo prima di esprimere giudizi....vedrai che sarai ripagato  Ok 

Se puoi associa l ampli ad un buon cavo alimentazione. Oki 
avatar
Enry
UTENTE DISISCRITTO

Data d'iscrizione : 29.01.11
Numero di messaggi : 795
Località : Ferrara
Provincia (Città) : è dura stare al mondo...!
Impianto : ...in fase . . .

Torna in alto Andare in basso

Re: Rodaggio Nait 5si

Messaggio  gianmarco il Ven 6 Giu 2014 - 14:01

@Enry ha scritto:

Se puoi associa l ampli ad un buon cavo alimentazione. Oki 

questo argomento interessa pure me e scusate se m'intrometto, quale cavo budget (max 50 euro) si puo abbinare al 5i? In quali parametri dovrebbe essere maggiormente apprezzabile il miglioramento?

gianmarco
Interessato
Interessato

Data d'iscrizione : 29.05.13
Numero di messaggi : 61
Località : chieti
Provincia (Città) : ch
Impianto : arcam cd17, rega elicit, epos elan 35


Torna in alto Andare in basso

Re: Rodaggio Nait 5si

Messaggio  Enry il Ven 6 Giu 2014 - 14:10

50 euro son pochi...per tangibili miglioramenti...questo in base ai cavi che ho provato ovviamente..

Oppure guardi nell usato ....
avatar
Enry
UTENTE DISISCRITTO

Data d'iscrizione : 29.01.11
Numero di messaggi : 795
Località : Ferrara
Provincia (Città) : è dura stare al mondo...!
Impianto : ...in fase . . .

Torna in alto Andare in basso

Re: Rodaggio Nait 5si

Messaggio  gianmarco il Ven 6 Giu 2014 - 14:22

@Enry ha scritto:50 euro son pochi...per tangibili miglioramenti...questo in base ai cavi che ho provato ovviamente..

Oppure guardi nell usato ....

non ho preclusioni sull'usato

gianmarco
Interessato
Interessato

Data d'iscrizione : 29.05.13
Numero di messaggi : 61
Località : chieti
Provincia (Città) : ch
Impianto : arcam cd17, rega elicit, epos elan 35


Torna in alto Andare in basso

Re: Rodaggio Nait 5si

Messaggio  falky2012 il Ven 6 Giu 2014 - 16:39

Gianmarco, finalmente un collega col 5i;) ad essere onesto con il mio setup ho notato decisi miglioramenti rispetto al nad, nel senso che se prima stortavo il naso non appena una registrazione non era perfetta, ora trovo il tutto molto più godibile e meno rivelatore.Mistero questo, visto che abbiamo catene molto simili.
Enry, perdonami, ma nn ho ancora capito sta storia della fase. La spina di alimentazione ha un solo verso d entrata. Non vedo come io possa intervenire dopo aver, eventualmente, verificato. C e' forse da chiamare un elettricista?
Antinory, le s sono sibilanti per natura. Col nad fischiavano come un serpente, mo' si sono chiuse bene.

@gianmarco: tu hai i cavi di potenza naim? Hai visto che il nait dietro ha le uscite casse invertite ? ( magari x te e' scontato ma a me se non lo dicevano non lo avrei mai scoperto)

Quanto al cavo di alimentazione leggevo che non porterebbe grande miglioramenti. Io ho messo uno stabilizzatore di rete della gbc da 40 euro e, nella mia situazione, vi posso dire che serve una meraviglia.

falky2012
Affezionato
Affezionato

Data d'iscrizione : 03.12.12
Numero di messaggi : 184
Località : Milano
Provincia (Città) : Milano
Impianto : Ampli: Naim Nait 5si Diffusori:Proac 148 CD: Marantz 6004 Liquida: Pioneer N50

Torna in alto Andare in basso

Re: Rodaggio Nait 5si

Messaggio  gianmarco il Ven 6 Giu 2014 - 20:34

ciao collega, il sistema è molto rivelatore specie in gamma media forse anche per merito o meno, a seconda dei gusti, dell'arcam. usando sorgenti liquide forse hai un suono diverso. come premesso l'impianto non vira mai troppo verso suoni luminosi ma il dettaglio è sempre molto presente cosi come la ricchezza delle armoniche, anche la scena si dilata molto in larghezza, sempre merito del 5i. il basso quando ben inciso è veloce, profondo ed articolato. Personalmente ho ascoltato a lungo le mie focal con un maestro 150 prima serie e so che possono dare ancora di più rispetto al 5 ma la spesa inevitabilemnte sale.

aspetto consigli su cavo di alimentazione budget anche, anzi meglio ancora se usati così mi "sfango" di dosso il problema del rodaggio ;-).

gianmarco
Interessato
Interessato

Data d'iscrizione : 29.05.13
Numero di messaggi : 61
Località : chieti
Provincia (Città) : ch
Impianto : arcam cd17, rega elicit, epos elan 35


Torna in alto Andare in basso

Re: Rodaggio Nait 5si

Messaggio  Enry il Sab 7 Giu 2014 - 9:34

Scollega il cavo alimentazione dalla presa iec dell ampli .
Inserisci il cacciavite cercafase (1 euro in ferramenta) in ognuno dei fori che formano una sorta di V guardando frontalmente la iec del cavo.
Per il naim la fase giusta è all accensione della lucina del cacciavite nel foro più in alto a sinistra della 'V'.
avatar
Enry
UTENTE DISISCRITTO

Data d'iscrizione : 29.01.11
Numero di messaggi : 795
Località : Ferrara
Provincia (Città) : è dura stare al mondo...!
Impianto : ...in fase . . .

Torna in alto Andare in basso

Re: Rodaggio Nait 5si

Messaggio  Enry il Mar 10 Giu 2014 - 13:01

...come procedono gli ascolti col 5si ??
avatar
Enry
UTENTE DISISCRITTO

Data d'iscrizione : 29.01.11
Numero di messaggi : 795
Località : Ferrara
Provincia (Città) : è dura stare al mondo...!
Impianto : ...in fase . . .

Torna in alto Andare in basso

Re: Rodaggio Nait 5si

Messaggio  falky2012 il Mar 10 Giu 2014 - 18:49

Guarda Enry, sono veramente contento del l'acquisto!
L ampli regala ottimi ascolti ed è gradevolissimo.
Niente a che vedere con il precedente nad, il naim e' un apparecchio, seppur entry level, di sicuro livello audiofilo.
Lo consiglio vivamente.
Penso che i pareri dubbiosi, oppure negativi che si leggono in giro - per la verità' pochi - probabilmente derivano dal suo ascolto in ambienti poco dedicati, oppure per l utilizzo di casse poco sensibili.
Con i diffusori ben arieggiati, un lettore cd con dettaglio e una registrazione MEDIAMENTE buona, il piacere d ascolto e' garantito.
Non appena riesco gli cambio i cavi di potenza con quelli Naim.
Sarebbe da cambiare anche il cavo di alimentazione con quello sempre di casa Naim, ma ho visto che di listino fa un bel 650 euro, quindi nn se ne parla nemmeno.
Morale: tutti meritano un naim 5si;)

falky2012
Affezionato
Affezionato

Data d'iscrizione : 03.12.12
Numero di messaggi : 184
Località : Milano
Provincia (Città) : Milano
Impianto : Ampli: Naim Nait 5si Diffusori:Proac 148 CD: Marantz 6004 Liquida: Pioneer N50

Torna in alto Andare in basso

Re: Rodaggio Nait 5si

Messaggio  falky2012 il Mar 10 Giu 2014 - 18:56

Guarda Enry, sono veramente contento del l'acquisto!
L ampli regala ottimi ascolti ed è gradevolissimo.
Niente a che vedere con il precedente nad, il naim e' un apparecchio, seppur entry level, di sicuro livello audiofilo.
Lo consiglio vivamente.
Penso che i pareri dubbiosi, oppure negativi che si leggono in giro - per la verità' pochi - probabilmente derivano dal suo ascolto in ambienti poco dedicati, oppure per l utilizzo di casse poco sensibili.
Con i diffusori ben arieggiati, un lettore cd con dettaglio e una registrazione MEDIAMENTE buona, il piacere d ascolto e' garantito.
Non appena riesco gli cambio i cavi di potenza con quelli Naim.
Sarebbe da cambiare anche il cavo di alimentazione con quello sempre di casa Naim, ma ho visto che di listino fa un bel 650 euro, quindi nn se ne parla nemmeno.
Morale: tutti meritano un naim 5si;)

falky2012
Affezionato
Affezionato

Data d'iscrizione : 03.12.12
Numero di messaggi : 184
Località : Milano
Provincia (Città) : Milano
Impianto : Ampli: Naim Nait 5si Diffusori:Proac 148 CD: Marantz 6004 Liquida: Pioneer N50

Torna in alto Andare in basso

Re: Rodaggio Nait 5si

Messaggio  Enry il Mar 10 Giu 2014 - 19:51

Il 5 si è un grande ampli...non ci piove!!!
...l hai potuto confrontare con uno unitiqute 2 per caso???...altro oggettino molto carino...
avatar
Enry
UTENTE DISISCRITTO

Data d'iscrizione : 29.01.11
Numero di messaggi : 795
Località : Ferrara
Provincia (Città) : è dura stare al mondo...!
Impianto : ...in fase . . .

Torna in alto Andare in basso

Re: Rodaggio Nait 5si

Messaggio  falky2012 il Mar 10 Giu 2014 - 20:34

No, non l ho ne' sentito ne' confrontato... In realtà non ne sapevo proprio nulla del unitiqute2....
Vedendo adesso, mi pare uno streamer ibridato ampli da 30w, che mi sembrano un po pochini.
Io ho il cocktail audio x10 che ho provato anche come ampli ma senza ottenere grandi risultati.
Bello, vero, l unitiqute 2 ma, personalmente, non credo più negli apparecchi multifunzione.

falky2012
Affezionato
Affezionato

Data d'iscrizione : 03.12.12
Numero di messaggi : 184
Località : Milano
Provincia (Città) : Milano
Impianto : Ampli: Naim Nait 5si Diffusori:Proac 148 CD: Marantz 6004 Liquida: Pioneer N50

Torna in alto Andare in basso

Re: Rodaggio Nait 5si

Messaggio  falky2012 il Mar 10 Giu 2014 - 21:01

Scusa una roba Enry, visto che avvezzo all elettricità: quando accendo il cocktail audio le casse a volume ore 10 ronzano, cosa che nn succede con cd o giradischi. In realtà il fruscio molesto c e' anche a cocktail spento con cavo di alimentazione inserito. Se tolgo la spina sparisce. Che può essere a parer tuo?

falky2012
Affezionato
Affezionato

Data d'iscrizione : 03.12.12
Numero di messaggi : 184
Località : Milano
Provincia (Città) : Milano
Impianto : Ampli: Naim Nait 5si Diffusori:Proac 148 CD: Marantz 6004 Liquida: Pioneer N50

Torna in alto Andare in basso

Re: Rodaggio Nait 5si

Messaggio  Enry il Mar 10 Giu 2014 - 21:15

Come hai collegato l x10 all impianto? Uscita jack o toslink?
È un po difficile risponderti...e poi nemmeno io sono forte in elettronica.
Prova a girare la spina dell alimentatore...o collegala da un altra parte e ascolta....
avatar
Enry
UTENTE DISISCRITTO

Data d'iscrizione : 29.01.11
Numero di messaggi : 795
Località : Ferrara
Provincia (Città) : è dura stare al mondo...!
Impianto : ...in fase . . .

Torna in alto Andare in basso

Re: Rodaggio Nait 5si

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Pagina 1 di 2 1, 2  Seguente

Torna in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum