T-Forum, la vera HiFi alla portata di tutti
Benvenuto nel T-Forum!
Connettiti in modo da farti riconoscere come membro affezionato, oppure registrati così potrai partecipare attivamente alle discussioni.
Sondaggio

Ti piace il nuovo stile del T-Forum?

51% 51% [ 73 ]
49% 49% [ 70 ]

Totale dei voti : 143

Ultimi argomenti
» Ho dato una svecchiata al layout del forum
Oggi alle 21:52 Da vinse

» quale classe T economico più musicale?
Oggi alle 21:42 Da CHAOSFERE

» Consiglio cuffie in-ear
Oggi alle 20:11 Da uncletoma

» Cascame di cotone FONOASSORBENTE
Oggi alle 19:35 Da Aunktintaun

» Valvole finali 6l6/5881
Oggi alle 19:01 Da Aunktintaun

» ALIENTEK D8
Oggi alle 10:58 Da CHAOSFERE

» Gallo Acoustics
Oggi alle 10:31 Da dinamanu

» Cambio diffussori da scaffale max 500euro
Oggi alle 10:06 Da giucam61

» USB no 24?
Oggi alle 9:56 Da dankan73

» Rip DSD
Oggi alle 0:47 Da Calbas

» Longhin silver wave
Ieri alle 20:31 Da dinamanu

» Caterham Seven Exclusive
Ieri alle 20:08 Da natale55

» Jamo S 626
Ieri alle 19:29 Da giucam61

» Non riesco ad ascoltare più il CD....
Ieri alle 19:26 Da giucam61

» impianto entry -level
Ieri alle 18:44 Da Motogiullare

» Costruzione impianto audio...soundbar, 2.1 o 5.1?
Ieri alle 18:36 Da dinamanu

» Mo-gu S800 - piccolo e combattivo
Ieri alle 16:22 Da Motogiullare

» Chi mi aiuta con un filtro notch?
Ieri alle 9:57 Da Aunktintaun

» Il numero uno ci ha lasciati...
Ieri alle 1:38 Da scontin

» Qualche consiglio [Darkvoice 336+DT990]
Ieri alle 1:11 Da IlTossico

» Stato dell'arte e piccolo impianto per musica liquida e Giradischi
Ieri alle 0:39 Da giucam61

» Gabris amp Calypso
Ven 21 Apr 2017 - 17:16 Da giucam61

» Vendo Cayin 220 CU
Ven 21 Apr 2017 - 16:44 Da wolfman

» (TO) - vendo testina Audiotechnica at95 e
Ven 21 Apr 2017 - 12:08 Da landrupp

» Qualcosa arriverà
Ven 21 Apr 2017 - 11:52 Da RAIS

» Thorens TD 166 Mk V con un canale bassissimo
Gio 20 Apr 2017 - 22:34 Da Motogiullare

» Dac Mini 2496 [AK4393 - AK4396]
Gio 20 Apr 2017 - 20:29 Da robyxrd

» INFO NUOVO IMPIANTO HI-FI
Gio 20 Apr 2017 - 17:55 Da Spolka

» Dove ascoltare?
Gio 20 Apr 2017 - 16:48 Da dinamanu

» giradischi augusta integrated audio system bloccato.
Gio 20 Apr 2017 - 16:23 Da Michele Rinaldi

Statistiche
Abbiamo 10763 membri registrati
L'ultimo utente registrato è AF

I nostri membri hanno inviato un totale di 784269 messaggi in 50980 argomenti
I postatori più attivi della settimana
giucam61
 
dinamanu
 
Aunktintaun
 
CHAOSFERE
 
Motogiullare
 
nerone
 
Calbas
 
Kha-Jinn
 
lello64
 
pinkflo2
 

Migliori postatori
Stentor (20392)
 
DACCLOR65 (19630)
 
schwantz34 (15499)
 
Silver Black (15453)
 
nd1967 (12803)
 
flovato (12509)
 
Biagio De Simone (10261)
 
piero7 (9854)
 
wasky (9229)
 
fritznet (8914)
 

Chi è in linea
In totale ci sono 69 utenti in linea :: 14 Registrati, 1 Nascosto e 54 Ospiti :: 1 Motore di ricerca

attimus, CHAOSFERE, enrico massa, garyson, giucam61, Kha-Jinn, MaxDrou, nerone, p.cristallini, Roberto Contin, Silver Black, sportyerre, TODD 80, vinse

[ Vedere la lista completa ]


Il numero massimo degli utenti in linea è stato 4379 il Lun 25 Mag 2015 - 15:01
Flusso RSS


Yahoo! 
MSN 
AOL 
Netvibes 
Bloglines 


Bookmarking sociale

Bookmarking sociale Digg  Bookmarking sociale Delicious  Bookmarking sociale Reddit  Bookmarking sociale Stumbleupon  Bookmarking sociale Slashdot  Bookmarking sociale Yahoo  Bookmarking sociale Google  Bookmarking sociale Blinklist  Bookmarking sociale Blogmarks  Bookmarking sociale Technorati  




Conserva e condividi l'indirizzo di T-Forum, la vera HiFi alla portata di tutti sul tuo sito sociale bookmarking

Ri-allenare l'impianto dopo le vacanze

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Ri-allenare l'impianto dopo le vacanze

Messaggio  Silver Black il Mar 22 Set 2009 - 17:50

Non dico ri-rodare, poichè il rodaggio è verosimilmente già stato fatto, ma quando si manca per più di un paio di mesi da casa e conseguentemente l'impianto resta spento, è meglio ri-allenarlo ad esprimersi al meglio. Su questo fatto si è espresso oggi Lucio Cadeddu sulla mailign-list di TNT-Audio:

Lucio Cadeddu ha scritto:
[...] Dopo tre mesi di stop completo ALMENO le membrane degli altoparlanti ci metteranno un po' prima di tornare elastiche come prima. [...]
[...]Idem dicasi per le elettroniche, specie se ci sono parti in movimento come giradischi e lettori CD. [...]
Una bella ripassata (10 ore* credo bastino e avanzino) dei nostri dischi di rodaggio direi quindi che assolveranno al compito di ridonarci un impianto al massimo della forma fisica e della destrezza di un tempo!

____________________

* ovviamente il tempo di rodaggio dipende anche dal periodo di inattività dell'impianto, anni plausibilmente richiederanno un ri-rodaggio completo vero e proprio.


Ultima modifica di Silver Black il Mar 22 Set 2009 - 18:11, modificato 2 volte

_________________
T-Forum, non solo classe T.
www.tforumhifi.com

Se ti piace la fotografia iscriviti a Lucegrafia, il forum di Fotografia per veri appassionati!
"Una fotografia prima la senti, poi la vedi". (Fabrizio Guerra, fotografo)
www.lucegrafia.net
avatar
Silver Black
Amministratore
Amministratore

Data d'iscrizione : 04.02.08
Numero di messaggi : 15453
Località : Veneto, Italia
Occupazione/Hobby : Software developer - Istruttore di Muay Thai
Provincia (Città) : Vicenza (Bassano del Grappa)
Impianto :
Spoiler:
Impianto: ampli: VirtueTwo.2 + JT Dynamic Power Supply (30V, 10A, 300W); diffusori: Proson Conquest 6030 MKII; sorgente: Oppo DV970; cavi segnale: Monster Cable MKII; cavi potenza: Qed Micro






http://www.silvercybertech.com

Tornare in alto Andare in basso

Re: Ri-allenare l'impianto dopo le vacanze

Messaggio  daniele il Mar 22 Set 2009 - 18:09

Grazie Silver, interessante!
Trovo il discorso valevole, anche se in modo minore, per le orecchie..almeno le mie.. Wink

Ciao!

daniele
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 09.09.08
Numero di messaggi : 1720
Località : Via della Povertà
Occupazione/Hobby : Desolation Row
Impianto : Nad c565 bee
Leak Stereo 20
PRE Croft Micro
DAC Lampizator
Spendor Ls3/5a


Tornare in alto Andare in basso

Re: Ri-allenare l'impianto dopo le vacanze

Messaggio  piero7 il Mar 22 Set 2009 - 18:23

Suggerisco pure na bella dieta ipocalorica ai woofer, così se rimettono in forma presto Laughing
avatar
piero7
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 06.06.09
Numero di messaggi : 9854
Località : Somewhere over the rainbow
Impianto :

Tornare in alto Andare in basso

Re: Ri-allenare l'impianto dopo le vacanze

Messaggio  mobius il Sab 26 Set 2009 - 0:33

Mi è capitato di rimettere in pista diffusori che erano stati fermi per anni e non credo che ci impieghino tantissime ore a esprimersi in maniera decente (almeno non quanto si possa pensare). 2-3 giorni di uso mediamente sostenuto e cominciano a suonare, poi per sciogliersi completamente magari ci vuole più tempo, ma si entra nell'ambito del dettaglio o della paranoia, che è la stessa cosa.

Nel caso delle vacanze, secondo me è più il tempo che ci mette l'estate a passare e il corpo ad entrare in un equilibrio termico un pò più invernale, in cui l'udito si 'acuisce'. Quindi, con l'addio alla calura estiva, comincia ad essere necessario un giubbotto quando si esce di casa, l'impianto comincia a sentirsi meglio, anche con pochi minuti di rodaggio hehehe

PS: Ma poi quanti giorni vi siete presi di vacanza? A me i ragni non sono riusciti neanche a fare le ragnatele da un diffusore all'altro Laughing
avatar
mobius
Appassionato
Appassionato

Data d'iscrizione : 27.12.08
Numero di messaggi : 495
Località : Napoli
Impianto : Sorgenti : Marantz CD-40 / Squeezebox 3
Ampli: Teac A-H01 / Fenice 20 / Trends 10.1 / Breeze TPA3116
Diffusori : Vienna Acoustics Haydn / Mosscade 502


Tornare in alto Andare in basso

Re: Ri-allenare l'impianto dopo le vacanze

Messaggio  porfido il Sab 26 Set 2009 - 1:14

Ma voi che dischi di rodaggio usate?
Io solitamente metto in loop qualche disco dei Telefon Tel Aviv....

avatar
porfido
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 23.11.08
Numero di messaggi : 5044
Località : Ronchi (GO)
Impianto :
Spoiler:


Tornare in alto Andare in basso

Re: Ri-allenare l'impianto dopo le vacanze

Messaggio  Edgar il Sab 26 Set 2009 - 10:06

Che un impianto dopo che è stato spento per un po' di tempo abbia bisogno di rimettersi, diciamo, in forma, è una cosa che in parte ho sospettato pure io.
Dipende da un paio di cosette, la prima, la più semplice, la ripresa d'elasticità degli altoparlanti, soprattutto woofer e midrange.
Ho però l'impressione che il ri-rodaggio lo debba fare anche l'utilizzatore.
In un certo senso, e nemmeno tanto per assurdo, si perde la memoria dell'evento pregresso per cui magari a livello inconscio molte cose preferiamo ricordarle secondo le nostre desiderata, piuttosto che secondo come realmente stanno le cose.
Dopo un paio di giorni, sia per la "ripresa" delle elettroniche, sia per il reset del setup mentale tutto ritorna come prima.
Tutto assolutamente IMHO...

Un saluto al forum
avatar
Edgar
Affezionato
Affezionato

Data d'iscrizione : 14.07.09
Numero di messaggi : 155
Località : Palermo
Impianto : Sorgente PC AUTOASSEMBLATO - ECO AF4 - PRE COUNTERPOINT SA 3000 - CROSSOVER BHERINGER CX 3400 PRO - FINALI MUSE 100 E NUFORCE REF 9 - DIFFUSORI AUTOCOSTRUITI A 3 VIE

Tornare in alto Andare in basso

Re: Ri-allenare l'impianto dopo le vacanze

Messaggio  DACCLOR65 il Sab 26 Set 2009 - 11:45

@Edgar ha scritto:Che un impianto dopo che è stato spento per un po' di tempo abbia bisogno di rimettersi, diciamo, in forma, è una cosa che in parte ho sospettato pure io.
Dipende da un paio di cosette, la prima, la più semplice, la ripresa d'elasticità degli altoparlanti, soprattutto woofer e midrange.
Ho però l'impressione che il ri-rodaggio lo debba fare anche l'utilizzatore.
In un certo senso, e nemmeno tanto per assurdo, si perde la memoria dell'evento pregresso per cui magari a livello inconscio molte cose preferiamo ricordarle secondo le nostre desiderata, piuttosto che secondo come realmente stanno le cose.
Dopo un paio di giorni, sia per la "ripresa" delle elettroniche, sia per il reset del setup mentale tutto ritorna come prima.
Tutto assolutamente IMHO...

Un saluto al forum

Io il problema non me lo pongo perchè il mio impianto lavora anche d'estate Dribbling Dribbling Dribbling
avatar
DACCLOR65
Gran Cerimoniere
Gran Cerimoniere

Data d'iscrizione : 04.02.09
Numero di messaggi : 19630
Località : Sicilia, Italia!
Provincia (Città) : Panormus City
Impianto : GPL
Amplificatore: ONKYO A933
Diffusori: PARADIGM MONITOR 9
Sorgenti: SACD DENON DCD 1500-AE, PHILIPS CDR 600, PHILIPS DVDR 3355, TOSHIBA SD-3300
Tape: JVC TD-V662
Cuffia: SONY MDR IF-140
Liquida: PIONEER BDP-170-K + SAMSUNG M3 Portable Series


Spoiler:





http://www.progarchives.com/

Tornare in alto Andare in basso

Re: Ri-allenare l'impianto dopo le vacanze

Messaggio  Vincenzo il Sab 26 Set 2009 - 20:13

@DACCLOR65 ha scritto:
Io il problema non me lo pongo perchè il mio impianto lavora anche d'estate Dribbling Dribbling Dribbling

Schiavista! Hehe

Vincenzo
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 04.04.09
Numero di messaggi : 3644
Località :
Impianto :

Tornare in alto Andare in basso

Re: Ri-allenare l'impianto dopo le vacanze

Messaggio  Smanetton il Sab 26 Set 2009 - 22:26

I condensatori elettrolitici, se non usati per tanto tempo, tendono a riassorbire nella gelatina l'ossido che forma il dielettrico, con conseguente aumento di perdite alla riaccensione.
avatar
Smanetton
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 30.08.08
Numero di messaggi : 2855
Località : Torino
Occupazione/Hobby : Troooppo interessanti!
Provincia (Città) : Torino
Impianto : Nel campo centrale: PC, WaveIo+Audio-gd NFB-12, Notsobad A2x-pro (TA2024 al top!), Mission 780. Nei campi laterali: altri campioni Tripath.

Tornare in alto Andare in basso

Re: Ri-allenare l'impianto dopo le vacanze

Messaggio  Edgar il Sab 26 Set 2009 - 22:37

@Smanetton ha scritto:I condensatori elettrolitici, se non usati per tanto tempo, tendono a riassorbire nella gelatina l'ossido che forma il dielettrico, con conseguente aumento di perdite alla riaccensione.

Sicuramente, ma secondo te una pausa di un paio di mesi al massimo può essere significativa in tal senso?
avatar
Edgar
Affezionato
Affezionato

Data d'iscrizione : 14.07.09
Numero di messaggi : 155
Località : Palermo
Impianto : Sorgente PC AUTOASSEMBLATO - ECO AF4 - PRE COUNTERPOINT SA 3000 - CROSSOVER BHERINGER CX 3400 PRO - FINALI MUSE 100 E NUFORCE REF 9 - DIFFUSORI AUTOCOSTRUITI A 3 VIE

Tornare in alto Andare in basso

Re: Ri-allenare l'impianto dopo le vacanze

Messaggio  DACCLOR65 il Dom 27 Set 2009 - 0:55

@Vincenzo ha scritto:
@DACCLOR65 ha scritto:
Io il problema non me lo pongo perchè il mio impianto lavora anche d'estate Dribbling Dribbling Dribbling

Schiavista! Hehe

Io se non ascolto musica almeno una volta al giorno mi sento male Dribbling
avatar
DACCLOR65
Gran Cerimoniere
Gran Cerimoniere

Data d'iscrizione : 04.02.09
Numero di messaggi : 19630
Località : Sicilia, Italia!
Provincia (Città) : Panormus City
Impianto : GPL
Amplificatore: ONKYO A933
Diffusori: PARADIGM MONITOR 9
Sorgenti: SACD DENON DCD 1500-AE, PHILIPS CDR 600, PHILIPS DVDR 3355, TOSHIBA SD-3300
Tape: JVC TD-V662
Cuffia: SONY MDR IF-140
Liquida: PIONEER BDP-170-K + SAMSUNG M3 Portable Series


Spoiler:





http://www.progarchives.com/

Tornare in alto Andare in basso

Re: Ri-allenare l'impianto dopo le vacanze

Messaggio  Smanetton il Dom 27 Set 2009 - 7:56

@Edgar ha scritto:
@Smanetton ha scritto:I condensatori elettrolitici, se non usati per tanto tempo, tendono a riassorbire nella gelatina l'ossido che forma il dielettrico, con conseguente aumento di perdite alla riaccensione.

Sicuramente, ma secondo te una pausa di un paio di mesi al massimo può essere significativa in tal senso?
Nooo, tranquillo! Parlo di vari mesi.
Io ho un arzillo ampli Hirtel classe 1973 che faccio suonare due o tre volte l'anno per "sgranchirgli i muscoli".
All'inizio ronza, stride e impasta, come la voce di una rock star al mattino dopo una sbornia. Dopo mezzora torna ad avere il suo suono e spariscono i ronzii. E' chiaro che, se volessi fare la cosa giusta, dovrei cambiare gli elettrolitici, anche per non correre rischi di botti o di corto circuiti per perforazione del dielettrico.
avatar
Smanetton
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 30.08.08
Numero di messaggi : 2855
Località : Torino
Occupazione/Hobby : Troooppo interessanti!
Provincia (Città) : Torino
Impianto : Nel campo centrale: PC, WaveIo+Audio-gd NFB-12, Notsobad A2x-pro (TA2024 al top!), Mission 780. Nei campi laterali: altri campioni Tripath.

Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permesso di questo forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum