T-Forum, not just T-class. Since 2008, the affordable HiFi for you.
Benvenuto nel T-Forum!
Connettiti in modo da farti riconoscere come membro affezionato, oppure registrati così potrai partecipare attivamente alle discussioni.
Cerca
 
 

Risultati secondo:
 

 


Rechercher Ricerca avanzata

Ultimi argomenti
» jbl lsr 305 vs krk rokit 6 g3
Oggi a 1:05 Da bob80

» nuove diva 262
Oggi a 0:59 Da lello64

» Cavi component Hama 1,5m.
Oggi a 0:26 Da wolfman

» Giradischi - quesiti & consigli
Ieri a 23:26 Da dinamanu

» ALIENTEK D8 vs FX AUDIO 802C
Ieri a 23:03 Da lello64

» Amplificatore per chiudere il cerchio
Ieri a 22:40 Da Sistox

» Cd conviene ripararlo o....
Ieri a 21:09 Da gorillone

» ultimo nato (mau 749 R.I.P)
Ieri a 20:27 Da natale55

» Confronto tra Breeze full mod. vs Drok ta2024b pareri personali e riflessioni
Ieri a 18:39 Da rx78

» Alternativa a Volumio: Moode Audio!
Ieri a 14:59 Da Tasso

» Marble Machine
Ieri a 13:31 Da natale55

» leboncoin.fr: Qualcuno è riuscito a comprare qualcosa?
Ieri a 13:04 Da embty2002

» fissa lettore CD
Ieri a 12:45 Da giucam61

» Concerto Ian Paice - Pistoia, 8 dicembre
Ieri a 12:31 Da pallapippo

» Quale ampli per le mie Dynaudio M20
Ieri a 12:24 Da SubitoMauro

» El GORDO - una torre senza filtri, si può?
Ieri a 12:17 Da rx78

» Lettore CD max 200 euro
Ieri a 12:06 Da sound4me

» Player hi fi
Ieri a 9:07 Da Tasso

» JRiver 22
Ieri a 8:44 Da luigigi

» Recupero vinile rovinato
Ieri a 0:27 Da dinamanu

» Stamattina... Oggi pomeriggio... Stasera... Stanotte... (parte 14)
Sab 3 Dic 2016 - 19:41 Da CHAOSFERE

» Quale cavo ottico per il CD?
Sab 3 Dic 2016 - 19:00 Da giucam61

» VENDO Kit preamplificatore Sbilanciato->Bilanciato per Anaview/hypex/icepower ecc
Sab 3 Dic 2016 - 16:48 Da MrTheCarbon

» Problemi con la rotazione a 45RPM - Thorens
Sab 3 Dic 2016 - 16:11 Da enrico massa

» AUDIOLAB 8000SE
Sab 3 Dic 2016 - 14:38 Da Gabriele Barnabei

» [Risolto]ECC99
Sab 3 Dic 2016 - 12:55 Da dinamanu

» (BO) vendo diffusori Klipsch Heresy 3 1200 euro+ss
Sab 3 Dic 2016 - 9:27 Da schwantz34

» impianto entry -level
Sab 3 Dic 2016 - 9:20 Da giucam61

» NO al solito condotto reflex
Ven 2 Dic 2016 - 23:17 Da Abe1977

» Monitor Audio Silver 1 vs B6W 686 s2
Ven 2 Dic 2016 - 18:45 Da dinamanu

» TUTORIAL MODIFICHE TPA 3116 COMPLETO
Ven 2 Dic 2016 - 18:32 Da Angel2000

» Player portatile
Ven 2 Dic 2016 - 18:13 Da p.cristallini

» Fonometro Professionale
Ven 2 Dic 2016 - 16:01 Da Docarlo

» Suono un pò duro.....
Ven 2 Dic 2016 - 15:53 Da gigetto

» Acquisto Amplificatore Integrato + Diffusori. Help me !
Ven 2 Dic 2016 - 9:43 Da natale55

» RI-dividere tracce da unico file
Ven 2 Dic 2016 - 9:16 Da lello64

» CAIMAN SEG
Ven 2 Dic 2016 - 9:14 Da Masterix

» Chromecast audio e spotify.
Ven 2 Dic 2016 - 8:04 Da sportyerre

» Rotel RA 1570 con dac incorporato.
Ven 2 Dic 2016 - 6:40 Da micio_mao

» alimentatore autocostruito per alta fedeltà da 7/10 A
Ven 2 Dic 2016 - 0:01 Da dinamanu

» Canale che gracchia e sparisce su Musical Fidelity A1
Gio 1 Dic 2016 - 23:45 Da dinamanu

» Amplificatore per Scythe SCBKS-1100 Kro Craft Speaker Rev. B, quale migliore?
Gio 1 Dic 2016 - 21:26 Da Angel2000

» quale alimentatore già pronto all'uso per un TPA 3116?
Gio 1 Dic 2016 - 21:06 Da Angel2000

» (SR+SS) Kit pcb Pass Aleph 3 + componenti
Gio 1 Dic 2016 - 19:48 Da tix88

» Daphile - Audiophile Music Server & Player OS
Gio 1 Dic 2016 - 12:12 Da luigigi

» Vintage VS nuovo ma new entry...
Gio 1 Dic 2016 - 10:58 Da emmeci

» Consiglio amplificatore buon rapporto qualità/prezzo
Gio 1 Dic 2016 - 10:15 Da dinamanu

» Verdi - consigli per gli acquisti
Gio 1 Dic 2016 - 10:10 Da luigigi

» Pioneer PL12 in pensione.....o forse no?
Gio 1 Dic 2016 - 9:52 Da Motogiullare

» Little Dot MKII e Little Dot I+ appena arrivati...inizia il test-confronto con le AKG K550.
Gio 1 Dic 2016 - 0:48 Da YAPO

Sondaggio

Interessati alla guida per la costruzione di un server audio?

76% 76% [ 148 ]
24% 24% [ 47 ]

Totale dei voti : 195

I postatori più attivi della settimana
lello64
 
rx78
 
scontin
 
p.cristallini
 
SGH
 
CHAOSFERE
 
wolfman
 
dinamanu
 
bob80
 

I postatori più attivi del mese
dinamanu
 
CHAOSFERE
 
lello64
 
Angel2000
 
giucam61
 
R!ck
 
natale55
 
gigetto
 
rx78
 
sportyerre
 

Migliori postatori
Stentor (20392)
 
DACCLOR65 (19629)
 
schwantz34 (15480)
 
Silver Black (15370)
 
nd1967 (12784)
 
flovato (12509)
 
Biagio De Simone (10215)
 
piero7 (9854)
 
wasky (9229)
 
fritznet (8464)
 

Statistiche
Abbiamo 10365 membri registrati
L'ultimo utente registrato è alos 68

I nostri membri hanno inviato un totale di 769046 messaggi in 50041 argomenti
Chi è in linea
In totale ci sono 19 utenti in linea :: 2 Registrati, 0 Nascosti e 17 Ospiti :: 2 Motori di ricerca

Kha-Jinn, scontin

[ Vedere la lista completa ]


Il numero massimo degli utenti in linea è stato 4379 il Lun 25 Mag 2015 - 15:01
Flusso RSS


Yahoo! 
MSN 
AOL 
Netvibes 
Bloglines 


Bookmarking sociale

Bookmarking sociale Digg  Bookmarking sociale Delicious  Bookmarking sociale Reddit  Bookmarking sociale Stumbleupon  Bookmarking sociale Slashdot  Bookmarking sociale Furl  Bookmarking sociale Yahoo  Bookmarking sociale Google  Bookmarking sociale Blinklist  Bookmarking sociale Blogmarks  Bookmarking sociale Technorati  




Conserva e condividi l'indirizzo di T-Forum, not just T-class. Since 2008, the affordable HiFi for you. sul tuo sito sociale bookmarking

Home theatre wi-fi + giradischi

Pagina 1 di 3 1, 2, 3  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Home theatre wi-fi + giradischi

Messaggio  Silvia L il Dom 18 Mag 2014 - 21:10

Ciao a tutti! vorrei acquistare un giradischi da collegare ad un impianto home theatre...
ho visto varie recensioni positive sui giradischi pro-ject, che oltre ad essere di buona qualità (ero orientata sul modello debut carbon) sono anche belli esteticamente, adatti allo stile moderno della stanza in cui sia giradischi che impianto home theatre saranno collocati.
Per quanto riguarda l'impianto home theatre cercavo un sistema 5.1 con le casse satellite wi-fi (in modo da non avere fili in giro per la stanza)... io sto cercando un sistema di questo tipo che possa essere collegato direttamente al giradischi, se esiste, altrimenti se mi sapete consigliare un preamplificatore o quello che è necessario per collegarli.
Togliendo la spesa per il giradischi (che ho visto costa intrno ai 280 €) ho un budget rimanente di circa 600 €.
Qualcuno sa darmi qualche consiglio per un impianto di buona qualità?
Grazie grazie Smile

Silvia L
Novizio
Novizio

Data d'iscrizione : 18.05.14
Numero di messaggi : 7
Provincia (Città) : Paderno del Grappa
Impianto : (non specificato)

Tornare in alto Andare in basso

Re: Home theatre wi-fi + giradischi

Messaggio  fulvio 222 il Lun 19 Mag 2014 - 9:47

Il consiglio che ti do è di lasciar perdere l'impianto home theatre, fatti in un buon impianto stereo, ci guadagni in semplicità e qualità e l'audio dei film lo ascolti in stereo come faccio io, vedrai che non sarà meno appagante del 5.1  Smile 

fulvio 222
Appassionato
Appassionato

Data d'iscrizione : 14.06.12
Numero di messaggi : 368
Località : bologna
Impianto : Amplificatore Yamaha as 500, giradischi denon dp 51f, testina sumiko pearl, cd denon 700ae, casse jamo alto 120

Tornare in alto Andare in basso

Re: Home theatre wi-fi + giradischi

Messaggio  Albert^ONE il Lun 19 Mag 2014 - 14:53

Ti sconsiglio sia il giradischi che l'impianto home theatre,quanto vuoi spendere?

Albert^ONE
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 23.10.10
Numero di messaggi : 5357
Località : Lanciano(ch) Abruzzo

Tornare in alto Andare in basso

Re: Home theatre wi-fi + giradischi

Messaggio  ingemar il Lun 19 Mag 2014 - 17:26

@Albert^ONE ha scritto:Ti sconsiglio sia il giradischi
eh?

ingemar
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 01.04.09
Numero di messaggi : 1578
Località : GE
Impianto : sorgenti: Marantz CD63SE, SYSTEMDEK IIX con Stanton 681 EEE MkII-S;
pre: QUAD 33
finale: QUAD 303;
speaker: Tannoy Cambridge T-115

http://www.yellowblueandgreen.com/

Tornare in alto Andare in basso

Re: Home theatre wi-fi + giradischi

Messaggio  Silvia L il Lun 19 Mag 2014 - 20:45

intanto grazie per le risposte...

@fulvio 222 ha scritto:Il consiglio che ti do è di lasciar perdere l'impianto home theatre, fatti in un buon impianto stereo, ci guadagni in semplicità e qualità e l'audio dei film lo ascolti in stereo come faccio io, vedrai che non sarà meno appagante del 5.1  Smile 

hai in mente un impianto stereo da consigliarmi?
a me piaceva l'idea delle casse wifi per avere la sensazione di essere circondata dal suono... sia mentre ascolto musica che mentre guardo un film... si può ottenere lo stesso effetto con delle casse "normali"?

@Albert^ONE ha scritto:Ti sconsiglio sia il giradischi che l'impianto home theatre,quanto vuoi spendere?

mi sconsigli quel particolare giradischi (pro-ject debut carbon)? la spesa tra tutto è sui 800/900€... è possibile ottenere un suono di qualità con questo budget?

grazie a tutti!!!


Silvia L
Novizio
Novizio

Data d'iscrizione : 18.05.14
Numero di messaggi : 7
Provincia (Città) : Paderno del Grappa
Impianto : (non specificato)

Tornare in alto Andare in basso

Re: Home theatre wi-fi + giradischi

Messaggio  Zio il Lun 19 Mag 2014 - 22:34

Cerco di sintetizzare quanto indicato sopra:

home theatre => per ascoltare la musica correttamente, un impianto stereo è più indicato. Con l'home theatre hai sì l'effetto surround, ma perdi sotto tutti gli altri aspetti (correttezza timbrica/dinamica/separazione degli strumenti/ecc...) Se poi a te interessa principalmente il surround il discorso si chiude qui. Solo questione di gusti. Ti chiedo solo di confermare la tua scelta.

giradischi => al giorno d'oggi l'acquisto di un giradischi è una scelta coraggiosa. Significa investire diversi quattrini per rifocillarlo di dischi nuovi/usati. Inoltre un'amplificatore surround probabilmente non riuscirebbe a far emergere quelli che in tanti reputano essere la superiorità del vinile. Nemmeno se utilizzi un preamplificatore phono decente. In alternativa si ricorre a PC come sorgente oppure a lettori di rete o roba simile. Anche in questo caso ti chiedo di riconfermare la tua scelta.

pro-ject debut carbon => prodotto valido!

Sull'ampli surround non mi pronuncio, non è il mio campo...

Casse => una volta confermate le scelte possiamo suggerirti qualche prodotto (ma anche qui se si parla di posteriori wi-fi io non ho esperienza). A proposito... Lo sai che le casse wi-fi hanno comunque necessità di un cavo di alimentazione... giusto? Un cavo c'è sempre e comunque... non è che elimini tutto!

Ultima cosa => con le casse normali (solo davanti) non puoi avere un suono come se fossi sotto al palco del concerto di Vasco! Nel senso che senti quelli dietro urlarti nelle orecchie... ma se interessa sentire la musica e non le voci di quelli dietro, sono sicuramente meglio.

Non so se si è capito che sto cercando di influenzarti le risposte...

 Goodbye

Zio
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 06.04.13
Numero di messaggi : 2589
Provincia (Città) : Parma e Verona
Impianto :
Clicca se sei curioso:
Impianto in uso:
- Notebook con Foobar su W7
- Netbook con Daphile
- Douk DAC
- Marantz SR-4400
- Advance Acoustic MAA 406
- Dipolo Diy
- Cavi segnale RCA Diy very cheap
- Cavi potenza TNT Star Diy
- SUB JBL Diy per prima ottava
Nel cassetto:
- Yarland M34 con KT66
- Abletec ALC240
- Luxman C-03
- Breeze Audio TPA3116
- Marantz CD-67 SE
- Thorens TD180 con Goldring 10-20
- EQ YAMAHA EQ-500
- DAC Tascam us144 mkii
- Scythe SCBKS-1100 Kro Craft
- qualche altoparlante
- componenti per Crossover a volontà...
- Notebook con REW e microfono


Clicca se NON sei curioso:
Ma se non sei curioso...
perchè hai cliccato!!





Tornare in alto Andare in basso

Re: Home theatre wi-fi + giradischi

Messaggio  fulvio 222 il Lun 19 Mag 2014 - 23:26

@Silvia L ha scritto:intanto grazie per le risposte...

@fulvio 222 ha scritto:Il consiglio che ti do è di lasciar perdere l'impianto home theatre, fatti in un buon impianto stereo, ci guadagni in semplicità e qualità e l'audio dei film lo ascolti in stereo come faccio io, vedrai che non sarà meno appagante del 5.1  Smile 

hai in mente un impianto stereo da consigliarmi?
a me piaceva l'idea delle casse wifi per avere la sensazione di essere circondata dal suono... sia mentre ascolto musica che mentre guardo un film... si può ottenere lo stesso effetto con delle casse "normali"?

@Albert^ONE ha scritto:Ti sconsiglio sia il giradischi che l'impianto home theatre,quanto vuoi spendere?

mi sconsigli quel particolare giradischi (pro-ject debut carbon)? la spesa tra tutto è sui 800/900€... è possibile ottenere un suono di qualità con questo budget?

grazie a tutti!!!

come vedi tutti ti abbiamo sconsigliato l'home theatre  Smile  serve solo per sentire i "bang" i "tonf" che ti vengono dalle spalle o che si spostano da una parte all'altra, ma per ascoltare musica non serve assolutamente. L'impianto stereo da consigliarti? Ampli Denon Pma 520 o yamaha as 300, entrambi hanno l'ingresso phono a cui potrai collegare il giradischi, per quest'ultimo secondo me va bene il project è un gira decente, per quanto riguarda le casse le vuoi da pavimento o da scaffale? Di casse wifi però non saprei cosa consigliarti ( e poi le devi sempre collegare alla corrente), ma visto che sono solo due non credo che due cavi possano essere un grosso problema

fulvio 222
Appassionato
Appassionato

Data d'iscrizione : 14.06.12
Numero di messaggi : 368
Località : bologna
Impianto : Amplificatore Yamaha as 500, giradischi denon dp 51f, testina sumiko pearl, cd denon 700ae, casse jamo alto 120

Tornare in alto Andare in basso

Re: Home theatre wi-fi + giradischi

Messaggio  Silvia L il Mar 20 Mag 2014 - 9:04

@Zio ha scritto:Cerco di sintetizzare quanto indicato sopra:

home theatre => per ascoltare la musica correttamente, un impianto stereo è più indicato. Con l'home theatre hai sì l'effetto surround, ma perdi sotto tutti gli altri aspetti (correttezza timbrica/dinamica/separazione degli strumenti/ecc...) Se poi a te interessa principalmente il surround il discorso si chiude qui. Solo questione di gusti. Ti chiedo solo di confermare la tua scelta.

giradischi => al giorno d'oggi l'acquisto di un giradischi è una scelta coraggiosa. Significa investire diversi quattrini per rifocillarlo di dischi nuovi/usati. Inoltre un'amplificatore surround probabilmente non riuscirebbe a far emergere quelli che in tanti reputano essere la superiorità del vinile. Nemmeno se utilizzi un preamplificatore phono decente. In alternativa si ricorre a PC come sorgente oppure a lettori di rete o roba simile. Anche in questo caso ti chiedo di riconfermare la tua scelta.

pro-ject debut carbon => prodotto valido!

Sull'ampli surround non mi pronuncio, non è il mio campo...

Casse => una volta confermate le scelte possiamo suggerirti qualche prodotto (ma anche qui se si parla di posteriori wi-fi io non ho esperienza). A proposito... Lo sai che le casse wi-fi hanno comunque necessità di un cavo di alimentazione... giusto? Un cavo c'è sempre e comunque... non è che elimini tutto!

Ultima cosa => con le casse normali (solo davanti) non puoi avere un suono come se fossi sotto al palco del concerto di Vasco! Nel senso che senti quelli dietro urlarti nelle orecchie... ma se interessa sentire la musica e non le voci di quelli dietro, sono sicuramente meglio.

Non so se si è capito che sto cercando di influenzarti le risposte...

 Goodbye

Direi che la qualità della musica è la cosa più importante... soprattutto visto che voglio prendere il giradischi...

Quindi vada per giradischi debut carbon e un amplificatore adatto al giradischi!

@fulvio 222 ha scritto:
@Silvia L ha scritto:intanto grazie per le risposte...



hai in mente un impianto stereo da consigliarmi?
a me piaceva l'idea delle casse wifi per avere la sensazione di essere circondata dal suono... sia mentre ascolto musica che mentre guardo un film... si può ottenere lo stesso effetto con delle casse "normali"?



mi sconsigli quel particolare giradischi (pro-ject debut carbon)? la spesa tra tutto è sui 800/900€... è possibile ottenere un suono di qualità con questo budget?

grazie a tutti!!!

come vedi tutti ti abbiamo sconsigliato l'home theatre  Smile  serve solo per sentire i "bang" i "tonf" che ti vengono dalle spalle o che si spostano da una parte all'altra, ma per ascoltare musica non serve assolutamente. L'impianto stereo da consigliarti? Ampli Denon Pma 520 o yamaha as 300, entrambi hanno l'ingresso phono a cui potrai collegare il giradischi, per quest'ultimo secondo me va bene il project è un gira decente, per quanto riguarda le casse le vuoi da pavimento o da scaffale? Di casse wifi però non saprei cosa consigliarti ( e poi le devi sempre collegare alla corrente), ma visto che sono solo due non credo che due cavi possano essere un grosso problema

Grazie per i consigli sugli amplificatori!
Ho visto che ce ne sono alcuni sia yamaha che denon che hanno anche qualcosa in più tipo DLNA/AirPlay ecc...

tipo della yamaha il modello r-n500...

cosa che mi piacerebbe anche per poter sentire la musica che ho sull'HardDisk di rete.. però vorrei essere sicura che non perda poi di qualità... sicuramente si sale di costo quindi quella è un'altra cosa che dovrò considerare...

Infine per la questione casse... io pensavo alle casse wifi perché pensavo di collocarle distanti dall'impianto.. avrei anche delle prese di corrente... ma visto che stiamo scartando il discorso surround a favore di una qualità migliore, direi che 2 casse da posizionare più o meno vicino all'impianto vanno bene... personalmente mi piacciono sia quelle alte da terra... che quelle da mettere sul mobile sempre però un po' alte e stilizzate... (una sorta di versione più bassa di quelle da terra)

per quelle alte da terra non so se le ns-f210 della yamaha sono adatte...

quelle un po' più basse da mettere sul mobile le ho viste su un impianto home theatre sony BDV-N7200W, non so se ci sono vendute separatamente, anche di altre marche...

quindi giradischi+amplificatore+2casse... serve altro??

grazie ancora a tutti per i consigli!  Smile

Silvia L
Novizio
Novizio

Data d'iscrizione : 18.05.14
Numero di messaggi : 7
Provincia (Città) : Paderno del Grappa
Impianto : (non specificato)

Tornare in alto Andare in basso

Re: Home theatre wi-fi + giradischi

Messaggio  fulvio 222 il Mar 20 Mag 2014 - 10:21

se ti servono le funzioni airplay ecc. allora orientati su questo tipo di ampli, naturalmente il prezzo sale e rimangono pochi soldi per le casse, quest'ultime non sono un componente secondario, anzi sono quelle che maggiormente caratterizzano il suono dell'impianto, non conosco le yamaha che citi, io ti consiglio di guardare nei modelli Indiana line (il modello nota 550 vedi se riesci a farlo stare ne budget) o Wharfedale (modello diamond 10.3) oppure le Proson event 10 o event 6, che non ho mai ascoltato ma in giro se ne parla bene, come vedi ti ho consigliato modelli da pavimento che io prediligo, ma puoi anche valutare modelli da scaffale di queste marche o di altre (per esempio Tannoy, Kef). Se dalle tue parti c'è qualche negozio hifi che tratta l'usato potresti valutare anche questo.

fulvio 222
Appassionato
Appassionato

Data d'iscrizione : 14.06.12
Numero di messaggi : 368
Località : bologna
Impianto : Amplificatore Yamaha as 500, giradischi denon dp 51f, testina sumiko pearl, cd denon 700ae, casse jamo alto 120

Tornare in alto Andare in basso

Re: Home theatre wi-fi + giradischi

Messaggio  gnomby il Mer 21 Mag 2014 - 10:43

@Silvia L ha scritto:
Infine per la questione casse... io pensavo alle casse wifi perché pensavo di collocarle distanti dall'impianto.. avrei anche delle prese di corrente... ma visto che stiamo scartando il discorso surround a favore di una qualità migliore, direi che 2 casse da posizionare più o meno vicino all'impianto vanno bene... personalmente mi piacciono sia quelle alte da terra... che quelle da mettere sul mobile sempre però un po' alte e stilizzate... (una sorta di versione più bassa di quelle da terra)

Non posso che essere totalmente d'accordo con la scelta abbandonare l'oda el surround in favore di un buon impianto stereo.

Per quanto riguarda le casse occhio alla collocazione! Ho letto che metteresti delle casse bookshelf (quelle non da pavimento per intenderci) su un mobile.
Fai attenzione poiché nonostante queste casse vengano chiamate spesso "da libreria", molti modelli sono in realtà progettati per funzionare su piedistalli e hanno bisogno di aria intorno per suonare bene; al contrario, se collocate su un mobile o in una libreria, suonerebbero piuttosto "chiuse" e avresti probabilmente problemi a controllare le basse frequenze.
Ovviamente ci sono modelli appositamente studiati per rendere al meglio se collocati su un mobile o addirittura attaccati al muro.  Smile 

gnomby
Affezionato
Affezionato

Data d'iscrizione : 27.03.14
Numero di messaggi : 107
Località : Torino
Occupazione/Hobby : post produzione audio-video, motion graphics
Provincia (Città) : Torino
Impianto :
SOGGIORNO
Sorgente 1: Media Player Olive ONE
Sorgente 2: Giradischi Pro-Ject Debut Carbon Esprit / Ortophon 2M Red
Sorgente 3: Lettore CD Marantz CD5004
Pre-Phono: Cambridge Audio CP1
Amplificatore: NAD C316BEE
Diffusori: DALI Zensor 1
SCRIVANIA
Sorgente: iMac 21"
Software: itunes / Audirvana (versione 1)
Dac/Amp/Diffusori: Audioengine A2+ con DS1 stands

Tornare in alto Andare in basso

Re: Home theatre wi-fi + giradischi

Messaggio  valterneri il Mer 21 Mag 2014 - 12:20

Silvia ciao!
le risposte che hai ottenuto a difesa della stereofonia e contro l'home theatre
sono ampiamente ingiustificate.
Occorre pensare che un impianto 5.1 può anche essere perfettamente stereofonico
e nulla avrà di meno, mentre il contrario non avverrà.
Farai quindi uno stereo e ti mancherà il surround! Sarà questo il risultato.

Quindi:
il Pro-Ject Debut Carbon, se ti piace, va benissimo;

ti occorre un piccolo preamplificatore phono,
per trasformare la debole uscita della puntina in un segnale gestibile dall'amplificatore,
dovrai spendere da 40 a 120 euro, esistono giradischi che questo pre lo hanno già incorporato,
risparmieresti quindi scatolina, alimentatore e un po' di fili arrotolati dietro al giradischi,
esistono anche amplificatori che lo hanno incorporato, non è un vantaggio qualitativo,
solo fili e scatoline in meno;

ti occorre un amplificatore home theatre,
compra quello che ti pare, quelli di marca buona sono tutti buoni;

ti occorrono le tre casse frontali, e qui si consuma il problema:
se comprerai queste casse della stessa qualità delle eventuali casse stereo
avrai stereo e 5.1 della stessa qualità, se comprerai cose non buone
non avrai un 5.1 competitivo. E' sulla qualità di queste tre casse che devi concentrarti;

ti occorrono le casse surround,
non preferire la semplicità d'istallazione alla qualità,
compra comunque quello che ti pare, la qualità di queste casse non è poi così importante.

Nient'altro! Ma una conclusione:
si crede che un amplificatore home theatre non sia all'altezza di uno stereo,
non è vero, spesso è vero il contrario,
sono i moderni stereo, a volte,
ad essere derivati, come circuitazione, da quelli costruiti per home theatre
e gli home theatre sono perfettamente usabili in pura stereofonia.
A far la differenza sono solo le due casse laterali, comprati le stesse casse
e avrai lo stesso suono.

E una precisazione:
è molto importante, sia la disposizione delle casse tra stanza e punto d'ascolto,
sia l'arredamento intorno.

valterneri
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 09.10.12
Numero di messaggi : 3599
Provincia (Città) : -
Impianto : -

Tornare in alto Andare in basso

Re: Home theatre wi-fi + giradischi

Messaggio  fulvio 222 il Mer 21 Mag 2014 - 17:42

Valterneri so che sei un grande esperto e rispetto le tue opinioni, ma questa volta sono totalmente in disaccordo con quello che dici, non ho mai ascoltato un ampli home theatre di fascia economica che suoni meglio di uno solo stereo (probabilmente non mi è mai capitato), ma per avere una qualità musicale decente, paragonabile a quella di un entry level come il denon pm 520, bisognava prendere in considerazione ampli 5.1 di ben altro prezzo.  Smile

fulvio 222
Appassionato
Appassionato

Data d'iscrizione : 14.06.12
Numero di messaggi : 368
Località : bologna
Impianto : Amplificatore Yamaha as 500, giradischi denon dp 51f, testina sumiko pearl, cd denon 700ae, casse jamo alto 120

Tornare in alto Andare in basso

Re: Home theatre wi-fi + giradischi

Messaggio  natale55 il Mer 21 Mag 2014 - 21:37

se vuoi puoi vedere questo . è usato ma sembra in buone condizioni , anche se devo dire che la scelta dell'home theatre non mi convince nemmeno un po' , non credo che sia della stessa qualità di un'ampli stereo,

forse è l'abitudine ad ascoltare con le casse frontali ,li vedo buoni solo x effetti speciali da cinema e niente piu' , non lo vedo un'impianto adatto a sentire vivaldi , dovro' provare a portare qualche cd da un possessore di home theatre . ma non credo che cambiero' idea

http://www.subito.it/audio-video/sony-5-1-str-de325-am-fm-stereo-receiver-bergamo-91798409.htm

natale55
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 11.04.14
Numero di messaggi : 2990
Località : san colombano al lambro
Occupazione/Hobby : pensionato
Provincia (Città) : milano
Impianto : AMPLI-galactron mk2240- GIRA-rega planar 3 con pre phono cambridge audio
dac - northstar extremo
- cocktail x 10 - pc dell latitude e5440.hard disk esterno wd 3 tera
diffusori - rona (3 vie a.bellino) - jammy (largabanda a.bellino)- conar (coassiale a.bellino) permian ( diy largabanda a. bellino)
in parcheggio
pre e finale heybrook - casse w3aj2 " autocostruite (a.bellino) -" pikken " autocostruite ( a. bellino)-"le rane" modifica delle w3aj2 - autocostruite
minihorn con tweeter




Tornare in alto Andare in basso

Re: Home theatre wi-fi + giradischi

Messaggio  Albert^ONE il Mer 21 Mag 2014 - 21:55

Si ti sconsiglio il Pro ject,meglio un trazione diretta Synq,Reloop Smile per quelli a cinghia sicuramente meglio andare sui Thorens.

Albert^ONE
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 23.10.10
Numero di messaggi : 5357
Località : Lanciano(ch) Abruzzo

Tornare in alto Andare in basso

Re: Home theatre wi-fi + giradischi

Messaggio  valterneri il Mer 21 Mag 2014 - 22:57

@natale55 ha scritto:... non lo vedo un'impianto adatto a sentire vivaldi,
dovrò provare a portare qualche CD da un possessore di home theatre.
ma non credo che cambierò idea ...
Non è così che si paragonano e si provano le differenze,
si devono provare amplificatori di pari qualità e potenza sulle stesse identiche casse.

La cassa centrale, in stereo, si spenge automaticamente,
e con Vivaldi non c'è, che noia da?

Se non si paragonano cose di pari classe potrei dire anche io che due ruote
sono meglio di quattro:



naturalmente, a pari qualità, un 5.1 costa di più di uno stereo,
ma è di più,
e Silvia ha scritto:
"a me piaceva l'idea delle casse wifi per avere la sensazione
di essere circondata dal suono...
"

valterneri
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 09.10.12
Numero di messaggi : 3599
Provincia (Città) : -
Impianto : -

Tornare in alto Andare in basso

Re: Home theatre wi-fi + giradischi

Messaggio  natale55 il Gio 22 Mag 2014 - 6:00

@valterneri ha scritto:
@natale55 ha scritto:... non lo vedo un'impianto adatto a sentire vivaldi,
dovrò provare a portare qualche CD da un possessore di home theatre.
ma non credo che cambierò idea ...
Non è così che si paragonano e si provano le differenze,
si devono provare amplificatori di pari qualità e potenza sulle stesse identiche casse.

La cassa centrale, in stereo, si spenge automaticamente,
e con Vivaldi non c'è, che noia da?

Se non si paragonano cose di pari classe potrei dire anche io che due ruote
sono meglio di quattro:



naturalmente, a pari qualità, un 5.1 costa di più di uno stereo,
ma è di più,
e Silvia ha scritto:
"a me piaceva l'idea delle casse wifi per avere la sensazione
di essere circondata dal suono...
"

una comparativa con il mio piccolo ampli a valvole e harman kardon avr70 di un mio amico tu pensi che non sia indicativa? chiaro che con mio piccolino potro' usare solo le due frontali .alternando le mie e le sue casse , sul suo lascero' anche i canali centrali e posteriori , ormai mi hai incuriosito

natale55
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 11.04.14
Numero di messaggi : 2990
Località : san colombano al lambro
Occupazione/Hobby : pensionato
Provincia (Città) : milano
Impianto : AMPLI-galactron mk2240- GIRA-rega planar 3 con pre phono cambridge audio
dac - northstar extremo
- cocktail x 10 - pc dell latitude e5440.hard disk esterno wd 3 tera
diffusori - rona (3 vie a.bellino) - jammy (largabanda a.bellino)- conar (coassiale a.bellino) permian ( diy largabanda a. bellino)
in parcheggio
pre e finale heybrook - casse w3aj2 " autocostruite (a.bellino) -" pikken " autocostruite ( a. bellino)-"le rane" modifica delle w3aj2 - autocostruite
minihorn con tweeter




Tornare in alto Andare in basso

Re: Home theatre wi-fi + giradischi

Messaggio  valterneri il Gio 22 Mag 2014 - 8:40

@natale55 ha scritto:... una comparativa con il mio piccolo ampli a valvole e harman kardon avr70 di un mio amico ...

Abbiamo due argomenti: la potenza dei sistemi home theatre
e il metodo di paragone empirico tra due cose.

Ho visto in vendita amplificatori 5.1 con su scritto in bel chiaro sulla scatola 240 watt! Ovvero 6 x 50 watt!
Una volta smontati rivelano avere dentro un solo trasformatorino da 10 watt al massimo,
la potenza misurata era di 2,5 watt/canale!
Se qualcuno tenta di paragonare in ascolto quel sistema contro uno stereo da 50 + 50 watt veri
non è certo sorprendente che lo stereo vinca.
Sono andato su Google per vedere l'Harman Kardon AVR70 del tuo amico, è costruito bene,
e ho trovato qualcuno che ha scritto questa frase:
- ... mi hanno regalato il kit del Harman Kardon avr70 con le casse jbl scs 140 ... -
le JBL SCS 140 sono queste:


è ovvio che sono imparagonabili a qualunque stereo minimamente decente!
Quel poveretto che ha ricevuto in regalo l'Harman Kardon e queste,
tra un anno forse si comprerà un piccolo valvolare e due casse decenti
e in internet scriverà che lo stereo è tutta un'altra cosa.

Il problema quindi non è che l'home theatre è di per se perdente,
il problema è che nell'home theatre esistono cose indecenti e nello stereo no.

L'Harman Kardon è abbastanza buono, di sicuro migliore del tuo piccolo valvolare,
ma sono le casse che contano.

Paragonare.
Per paragonare due amplificatori occorre che ogni altro piccolo parametro sia identico,
identiche le casse e la loro posizione, identico l'ambiente e il volume d'ascolto,
identica la fonte e il divano su cui ci si siede.
Per paragonare una coppia di casse occorre che sia identica la loro collocazione e l'amplificatore,
che sia soprattutto identico il volume d'ascolto, ma non la posizione del potenziometro
o i watt che scorrono, identica proprio la pressione acustica percepita,
e per questo non c'è strumento di misura che ne sia capace, 
perché le differenti curve della risposta in frequenza rendono le casse metricamente imparagonabili,
occorre decidere ascoltando.

In internet e sui forum è una battaglia persa, ho un esempio:
un amico voleva paragonare due amplificatori, uno vecchio e uno moderno,
gli ho consigliato:
- sulle stesse casse regola il volume per lo stesso volume d'ascolto che percepisci -
e lui:
- l'ho fatto, ma allo stesso volume quello moderno suona più forte! -

Per paragonare due cose occorre tenere tutti gli altri parametri sotto controllo,
e nessuna variante psicologica e ambientale,
è molto difficile, è per questo che vengono fuori le sensazioni differenti
su cavi di alimentazione, tappetini per giradischi, piedini conici per lettori,
cavi digitali e fili spellati o con banane.
Purtroppo l'udito, che sotto al 3% fatica a percepire distorsione, che sotto al 10% fatica
a sentire differenze di volume, che ai limiti della banda audio non sa neanche se il suono
c'è o non c'è, non arriva a tanto, tutto il resto ce lo inventiamo noi.

valterneri
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 09.10.12
Numero di messaggi : 3599
Provincia (Città) : -
Impianto : -

Tornare in alto Andare in basso

Re: Home theatre wi-fi + giradischi

Messaggio  Albers il Gio 22 Mag 2014 - 10:56

@valterneri ha scritto: ... tutto il resto ce lo inventiamo noi.

ed è la più grande invenzione dell'uomo, quella che ci rende unici; ed è per questo che è necessario aver rispetto per le sensazioni degli altri, anche quando dovessero cozzare, 'perpendicolarmente', alle nozioni scientifiche più consolidate o, più semplicemente, alle nostre 'sensazioni'. L'uomo e le sue labirintiche debolezze possiede l'insuperabile forza dell'unicità, che prevale, sempre

per il resto, la penso come valterneri, oltre che un luogo comune è un assolutismo insopportabile l'eger barriere a tenuta stagna; un sistema ht, così come un setup stereo, possiedono un'infinità di probabilità di catturare il gusto di ciascuno di noi, di essere gradevoli al nostro udito e, tutte, hanno una radice comune: l'intelligenza e la conoscenza, nonchè la misura di ciascuna di esse

Albers
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 25.10.10
Numero di messaggi : 2784
Località : ----
Impianto : ----

Tornare in alto Andare in basso

Re: Home theatre wi-fi + giradischi

Messaggio  valterneri il Gio 22 Mag 2014 - 11:49

@Albers ha scritto:
@valterneri ha scritto: ... tutto il resto ce lo inventiamo noi.
ed è la più grande invenzione dell'uomo ...
ed è la più grande invenzione della natura,

che da un lato ci ha reso deboli, perché incerti,
dall'altro ci ha fornito di sensi illusori,

siamo spacciati!

valterneri
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 09.10.12
Numero di messaggi : 3599
Provincia (Città) : -
Impianto : -

Tornare in alto Andare in basso

Re: Home theatre wi-fi + giradischi

Messaggio  beppe61 il Gio 22 Mag 2014 - 12:17

@valterneri ha scritto:
@Albers ha scritto:
ed è la più grande invenzione dell'uomo ...
ed è la più grande invenzione della natura,

che da un lato ci ha reso deboli, perché incerti,
dall'altro ci ha fornito di sensi illusori,

siamo spacciati!

 Don't know Don't know Don't know  Non esiste qualche cavo che possa sanare questa situazione?????  Tell a secret

beppe61
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 11.07.10
Numero di messaggi : 1455
Località : .
Provincia (Città) : .
Impianto : .

Tornare in alto Andare in basso

Re: Home theatre wi-fi + giradischi

Messaggio  pallapippo il Gio 22 Mag 2014 - 12:31

Certo che si possono ottenere risultanti eccelenti anche con un 5.1.

Ho ascoltato un paio di impianti di HT megagalattici: uno aveva tutte casse Sonus Faber (e, per intendersi, come coppia anteriore aveva delle Elipsa ...; ), lettore McIntosh, amplificazione Audio Research.


Tutto va a mio avviso riportato al punto fondamentale: il budget a disposizione.

Con i soldi con i quali riesco a fare un impianto stereo decente, riesco ad ottenere un impianto HT di pari qualità ? Ne dubito, visto che, con i soliti soldi, devo acquistare molti componenti in più, che dovrebbero quindi ragionevolmente anche essere di qualità inferiore.



Hello

pallapippo
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 20.02.08
Numero di messaggi : 4976
Provincia (Città) : Pistoia (Montecatini Terme)
Impianto :
Spoiler:
Sorgenti:
cdp: Advance Acoustic MCD 203, modificato (con GE Jan 5751)

giradischi: Pioneer PL-112D; testina: Audio-Techica AT95 EB;

liquida:Asus Eee PC 1001PX; software: wtfplay; dac: Geek Out 450;


pre: Yaqin MS-12B modificato da MaurArte (valvole Mullard CV4003 KB/D e Tungsol 12AX7)

finale: Connexelectronic TA3020 V2a con alimentatore A1000SMPS, il tutto modificato ed assemblato da Vincenzo;

casse: Sonus Faber "Concerto" Grand Piano.

Cuffia: Akg K270, pilotata da equalizzatore JVC Sea-10 ed ampli "CMoy by Biosciencegeek" (TLE2062);

cavi segnale: XLR ---> RCA by Vincenzo; Mogami "Stentor"; artigianali assemblati con RG58;
cavi potenza: Transparent HP 14-4 (biwiring)
cavi alimentazione: by Vincenzo; by bobby052cavihifi; A.V.A.
distr. di rete: by bobby052cavihifi.


Tornare in alto Andare in basso

Re: Home theatre wi-fi + giradischi

Messaggio  natale55 il Gio 22 Mag 2014 - 13:05

@valterneri ha scritto:
@natale55 ha scritto:... una comparativa con il mio piccolo ampli a valvole e harman kardon avr70 di un mio amico ...

Abbiamo due argomenti: la potenza dei sistemi home theatre
e il metodo di paragone empirico tra due cose.

Ho visto in vendita amplificatori 5.1 con su scritto in bel chiaro sulla scatola 240 watt! Ovvero 6 x 50 watt!
Una volta smontati rivelano avere dentro un solo trasformatorino da 10 watt al massimo,
la potenza misurata era di 2,5 watt/canale!
Se qualcuno tenta di paragonare in ascolto quel sistema contro uno stereo da 50 + 50 watt veri
non è certo sorprendente che lo stereo vinca.
Sono andato su Google per vedere l'Harman Kardon AVR70 del tuo amico, è costruito bene,
e ho trovato qualcuno che ha scritto questa frase:
- ... mi hanno regalato il kit del Harman Kardon avr70 con le casse jbl scs 140 ... -
le JBL SCS 140 sono queste:


è ovvio che sono imparagonabili a qualunque stereo minimamente decente!
Quel poveretto che ha ricevuto in regalo l'Harman Kardon e queste,
tra un anno forse si comprerà un piccolo valvolare e due casse decenti
e in internet scriverà che lo stereo è tutta un'altra cosa.

Il problema quindi non è che l'home theatre è di per se perdente,
il problema è che nell'home theatre esistono cose indecenti e nello stereo no.

L'Harman Kardon è abbastanza buono, di sicuro migliore del tuo piccolo valvolare,
ma sono le casse che contano.

Paragonare.
Per paragonare due amplificatori occorre che ogni altro piccolo parametro sia identico,
identiche le casse e la loro posizione, identico l'ambiente e il volume d'ascolto,
identica la fonte e il divano su cui ci si siede.
Per paragonare una coppia di casse occorre che sia identica la loro collocazione e l'amplificatore,
che sia soprattutto identico il volume d'ascolto, ma non la posizione del potenziometro
o i watt che scorrono, identica proprio la pressione acustica percepita,
e per questo non c'è strumento di misura che ne sia capace, 
perché le differenti curve della risposta in frequenza rendono le casse metricamente imparagonabili,
occorre decidere ascoltando.

In internet e sui forum è una battaglia persa, ho un esempio:
un amico voleva paragonare due amplificatori, uno vecchio e uno moderno,
gli ho consigliato:
- sulle stesse casse regola il volume per lo stesso volume d'ascolto che percepisci -
e lui:
- l'ho fatto, ma allo stesso volume quello moderno suona più forte! -

Per paragonare due cose occorre tenere tutti gli altri parametri sotto controllo,
e nessuna variante psicologica e ambientale,
è molto difficile, è per questo che vengono fuori le sensazioni differenti
su cavi di alimentazione, tappetini per giradischi, piedini conici per lettori,
cavi digitali e fili spellati o con banane.
Purtroppo l'udito, che sotto al 3% fatica a percepire distorsione, che sotto al 10% fatica
a sentire differenze di volume, che ai limiti della banda audio non sa neanche se il suono
c'è o non c'è, non arriva a tanto, tutto il resto ce lo inventiamo noi.
++


quindi tu mi dici che avr70 è meglio del mio primaluna? e se attacco le mie casse all'avr70 e poi al primaluna posso avere un confronto , togliendo le altre casse dall'avr70 , almeno cosi' potro' stabolire quali dei 2 ampli suona meglio , almeno in stereo , potrebbe funzionare come prova ?

natale55
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 11.04.14
Numero di messaggi : 2990
Località : san colombano al lambro
Occupazione/Hobby : pensionato
Provincia (Città) : milano
Impianto : AMPLI-galactron mk2240- GIRA-rega planar 3 con pre phono cambridge audio
dac - northstar extremo
- cocktail x 10 - pc dell latitude e5440.hard disk esterno wd 3 tera
diffusori - rona (3 vie a.bellino) - jammy (largabanda a.bellino)- conar (coassiale a.bellino) permian ( diy largabanda a. bellino)
in parcheggio
pre e finale heybrook - casse w3aj2 " autocostruite (a.bellino) -" pikken " autocostruite ( a. bellino)-"le rane" modifica delle w3aj2 - autocostruite
minihorn con tweeter




Tornare in alto Andare in basso

Re: Home theatre wi-fi + giradischi

Messaggio  Zio il Gio 22 Mag 2014 - 13:52

@pallapippo ha scritto:Certo che si possono ottenere risultanti eccelenti anche con un 5.1.

Ho ascoltato un paio di impianti di HT megagalattici: uno aveva tutte casse Sonus Faber (e, per intendersi, come coppia anteriore aveva delle Elipsa ...; ), lettore McIntosh, amplificazione Audio Research.


Tutto va a mio avviso riportato al punto fondamentale: il budget a disposizione.

Con i soldi con i quali riesco a fare un impianto stereo decente, riesco ad ottenere un impianto HT di pari qualità ? Ne dubito, visto che, con i soliti soldi, devo acquistare molti componenti in più, che dovrebbero quindi ragionevolmente anche essere di qualità inferiore.
Hello

Concordo con quanto affermi, ma in più, ricollegandomi al mio intervento precedente, occorre capire cosa si vada a cercare dall'impianto.

Se si è alla ricerca del surround per tutto quello che da in più rispetto allo stereo, la scelta è obbligata. Con lo stereo sentirei solamente la mancanza di qualcosa. Indipendentemente dalla qualità di ampli e casse.

Io ho esperienza diretta di confronti fra pre-amplificatore stereo e surround, dove il secondo era di livello superiore, ma non c'è stata storia. Ha vinto lo stereo a mani basse. Poi possiamo parlare anche dell'interfacciamento pre e finale, quindi sono tutte parole al vento, ma questa è la mi esperienza diretta.

Per quanto riguarda la qualità degli ampli surround, l'unico (di marca nota) che mi ha dato buone sensazioni di potenza e controllo è stato Harman Kardon, gli altri che ho sentito (Yamaha / Onkyo / Sony) non mi hanno soddisfatto. Per la cronaca HK era quello che dichiarava la potenza più bassa.

Sarebbe interessante approfondire i discorso per dare la possibilità ha chi ha aperto la discussione di avere idee perlomeno sufficienti per poter decidere che strada prendere.

Non nascondo che le affermazioni di Valter mi hanno fatto venire molti dubbi, visto che sono in parte contrastanti con le mie esperienze, ma nello stesso tempo la fiducia che ripongo in lui mi fa presupporre che mi possa sbagliare io....  Mmm

Zio
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 06.04.13
Numero di messaggi : 2589
Provincia (Città) : Parma e Verona
Impianto :
Clicca se sei curioso:
Impianto in uso:
- Notebook con Foobar su W7
- Netbook con Daphile
- Douk DAC
- Marantz SR-4400
- Advance Acoustic MAA 406
- Dipolo Diy
- Cavi segnale RCA Diy very cheap
- Cavi potenza TNT Star Diy
- SUB JBL Diy per prima ottava
Nel cassetto:
- Yarland M34 con KT66
- Abletec ALC240
- Luxman C-03
- Breeze Audio TPA3116
- Marantz CD-67 SE
- Thorens TD180 con Goldring 10-20
- EQ YAMAHA EQ-500
- DAC Tascam us144 mkii
- Scythe SCBKS-1100 Kro Craft
- qualche altoparlante
- componenti per Crossover a volontà...
- Notebook con REW e microfono


Clicca se NON sei curioso:
Ma se non sei curioso...
perchè hai cliccato!!





Tornare in alto Andare in basso

Re: Home theatre wi-fi + giradischi

Messaggio  Albert^ONE il Gio 22 Mag 2014 - 14:35

Finalmente ho un pò di tempo per rispondere in modo decente,dunque:


Premesso che come audio usiamo solo i canali stereo(destro sinistro,2 diffusori),come amplificatore ti consiglio un valvolare un TP AUDIO potrebbe andare bene,altrimenti un Trends audio 10.1-10.2 che non si sbaglia mai,se puoi spendere un pò di più anche un Bewitch con le 300B oppure le 6550/KT88 a seconda della potenza che serve(da prendere su ebay Wink).

P.s: pure questo è un bell'articolo:  http://www.ornec.com/audio-renaissance-ls-845-5-single-ended-tube-amplifier_QQC103323C  Wink

Per quanto riguarda il giradischi devi fare una scelta,trazione diretta oppure cinghia,io preferisco i trazione diretta i migliori oltre al Technics sono i Reloop almeno dalla serie 4000 in sù; e il Synq X TRM 1. Per i trazione a cinghia devi per forza optare per i THORENS almeno dalla serie 170 in sù.


Sui diffusori puoi sbizzarrirti come vuoi,torre o da scaffale?

dalle 200 alle 400 euro

http://www.electronic-star.it/Diffusori-da-pavimento_c299.htm


http://www.electronic-star.it/Dynavox-MS-2626-coppia-altoparlanti-a-torre-200W_i60172.htm

Wink Smile

Albert^ONE
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 23.10.10
Numero di messaggi : 5357
Località : Lanciano(ch) Abruzzo

Tornare in alto Andare in basso

Re: Home theatre wi-fi + giradischi

Messaggio  valterneri il Gio 22 Mag 2014 - 14:39

@natale55 ha scritto:... quindi tu mi dici che l'Harman Kardon AVR70 è meglio del mio PrimaLuna?
e se attacco le casse all'AVR70 e poi al PrimaLuna posso avere un confronto ... potrebbe funzionare come prova?
Era una piccola provocazione, una punzecchiaura per muovere un po' questo assonnato Forum,
provocazione si, ma non del tutto, ho 4 amplificatori valvolari, conosco bene i limiti dei valvolari,
ma quando sono belli
il loro fascino supera qualunque prova metrica, qualunque paragone empirico.
E' bello averli e usarli, si, ma non competono certo contro i buoni progetti a transistori.

L'udito è un'autosuggestione, il suono in natura non esiste,
non possiamo usare l'udito come fosse uno strumento di misura, serve solo a discernere
ciò che ci piace da quel che ci aggredisce, con l'udito non misuri la distorsione e l'intermodulazione,
ti godi solo il panorama e ti diverti o ti annoi, ti allieta o ti pesa,
come a me non piacciono i dolci con la panna né col cioccolato non potrei certo dire che
la panna è più tossica del gelato.
C'è chi fuma ed è disgustoso l'odore che ha intorno, ma è felice.

Al pari del gusto, dell'odorato, la vista e l'udito non sono strumenti di misura, sono solo strumenti
che negli anni abbiamo educato alla nostra convinzione.

Come provare a paragone due amplificatori?
Azzera, se ci sono, equalizzatori o altro,
ponili allo stesso volume d'ascolto, il modo è facile:

invia un segnale monofonico sia all'uno che all'altro
attacca una cassa sul sinistro di uno e l'altra sul destro dell'altro
e regola i due volumi per avere l'uguaglianza dei canali, ovvero il suono
che proviene perfettamente dal centro,

non toccare più nessun controllo,
rimetti un segnale stereo e collega le casse a questo o a quello,
senza far altro che attaccare e staccare i fili d'uscita e non quelli ponticellati in ingresso
senza né via via spengere alcuno, né toccare alcun controllo,

e ascolta senza pregiudizi, accettando l'idea che potrà anche piacerti di più il peggiore dei due,
non è raro,
altrimenti non esisterebbero né i giradischi, né gli amplificatori SE.

Lo stereo di Zio che vince a mani basse:
che musica suonava in questo e in quello?
La conversione forzata porta a risultati necessariamente scadenti, di solito sul 5.1 girano musiche
plastificate e deludenti quanto al primo ascolto coinvolgente e al terzo è noia.
Cosa si paragona quindi?
Musica o rumori differenti? Sistemi differenti? Impianti differenti?

Ma il tema non è poi questo!
La domanda era:
a parità di tutto, un 5.1, può funzionare in pura stereofonia al pari di uno stereo?
Ovviamente si, perché se le casse sono le stesse nella stessa posizione
e la sorgente è la stessa
a fare la differenza sarebbero solo i 3 canali spenti,
ecco quindi un enorme punto a favore dell'amplificatore 5.1:

due soli canali che godono dell'intero alimentatore predisposto per 6!

E' un enorme vantaggio, se son vere le voci che ormai girano da 30 anni
che dicono che la capacità e velocità dell'alimentatore
sono le prime responsabili della qualità del suono emesso.

Ma torno sul mio primo punto fondamentale,
quando si paragonano due cose, tutte le altre cose devono essere assolutamente uguali,
compreso i livelli d'ascolto e i missaggi della musica dentro i dischi,
vero anello debole della catena.

valterneri
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 09.10.12
Numero di messaggi : 3599
Provincia (Città) : -
Impianto : -

Tornare in alto Andare in basso

Pagina 1 di 3 1, 2, 3  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permesso di questo forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum