T-Forum, la vera HiFi alla portata di tuttiAccedi

Benvenuto nell'unico forum in cui 11777 utenti, con i loro 820138 messaggi, hanno scelto di ascoltare con le orecchie, con il cuore e un occhio al portafoglio!

Nuovo look del T-Forum, dai un'occhiata qui.
Il T-Forum ha bisogno del tuo aiuto! Controlla se hai i requisiti necessari e proponiti.
Hai trovato uno spammer nel forum? Segnalalo subito all'amministrazione o a un moderatore!
Diamo il benvenuto ai nostri nuovi moderatori.
Chi sono i top postatori di oggi? Clicca qui per scoprirli.

Controlla qui gli argomenti attivi del giorno.


Che cavo USB prendere con gli 80 euro di renzi ?

Condividi

descriptionRe: Che cavo USB prendere con gli 80 euro di renzi ?

more_horiz
@Dexterdm ha scritto:
Ho il bifrost con usb di 2 gen. e l'add-on uber e posso confermare che senza i 5V la usb non funziona(chiesi direttamente alla schiit)


Perfetto... dubbio risolto!  Very Happy 

descriptionRe: Che cavo USB prendere con gli 80 euro di renzi ?

more_horiz
 Ok

@Dexterdm ha scritto:
Ho il bifrost con usb di 2 gen. e l'add-on uber e posso confermare che senza i 5V la usb non funziona(chiesi direttamente alla schiit)

_________________
Gianni
Tra i piaceri della vita, solo all'amore la musica è seconda. Ma l'amore stesso è musica. Puskin Aleksandr

descriptionRe: Che cavo USB prendere con gli 80 euro di renzi ?

more_horiz
Riguardo l' Atlas Element USB, mi sento di sottoscrivere totalmente la recensione di Hi-Fi Choice a cui ho messo il link in un messaggio precedente. Lo sto usando ora al posto del Chord Silverplus, con il mio SMSL SD-650 con operazionali AD797. Suona stupendamente, al momento non rimpiango il solido Chord (quando tornerò indietro mi renderò meglio conto delle differenze tra i due, visto che ho cambiato anche cavo di segnale il che confonde le acque).


Ciao

descriptionRe: Che cavo USB prendere con gli 80 euro di renzi ?

more_horiz
Di solito non faccio di queste cose, ma credo che la discussione lo imponga

http://www.tforumhifi.com/t43676-cavo-usb-per-dac

con gli 80€ (che forse li vedrà solo mia moglie) ci andiamo al cinema e poi in pizzeria... altro che!

_________________
Gianni
Tra i piaceri della vita, solo all'amore la musica è seconda. Ma l'amore stesso è musica. Puskin Aleksandr

descriptionRe: Che cavo USB prendere con gli 80 euro di renzi ?

more_horiz
Io con gli 80€ ci pago un ragazzo che mi mette a posto la cantina.
Poi - se riesco - lo metto a fare qualche esperimento con degli AP di recupero...

descriptionRe: Che cavo USB prendere con gli 80 euro di renzi ?

more_horiz
E' triste che ci siano genti che non sono in grado di sentire che un cavo USB suona diversamente dall'altro. Per me è talmente ovvio e quindi scontato provare i miei diversi cavi a confronto per ottenere il suono che più mi soddisfa da uno dei miei diversi DAC, una volta scelto l' opamp (nel caso) ed il cavo di segnale... Quello che faccio con i cavi USB è esattamente quello che ho sempre fatto con i cavi digitali in generale - attività indispensabile per ottenere "per compensazione" il suono che voglio visto che nessun cavo di segnale e nessun opamp è perfetto, e tanto meno gli apparecchi hi-fi che mi sono passati per le mani fin ad oggi. Se mi si proibisse tutto ciò, non mi resterebbero davvero altro che pizza & cinema (sui quali peraltro non ho veramente nulla da ridire...anzi ne sono un vero estimatore).


Ciao

descriptionRe: Che cavo USB prendere con gli 80 euro di renzi ?

more_horiz
Un eccezionale estimatore, per la verità. Wink


Ciao

descriptionRe: Che cavo USB prendere con gli 80 euro di renzi ?

more_horiz
@Mulo ha scritto:
E' triste che ci siano genti che non sono in grado di sentire che un cavo USB suona diversamente dall'altro. Per me è talmente ovvio e quindi scontato provare i miei diversi cavi a confronto per ottenere il suono che più mi soddisfa da uno dei miei diversi DAC, una volta scelto l' opamp (nel caso) ed il cavo di segnale... Quello che faccio con i cavi USB è esattamente quello che ho sempre fatto con i cavi digitali in generale - attività indispensabile per ottenere "per compensazione" il suono che voglio visto che nessun cavo di segnale e nessun opamp è perfetto, e tanto meno gli apparecchi hi-fi che mi sono passati per le mani fin ad oggi. Se mi si proibisse tutto ciò, non mi resterebbero davvero altro che pizza & cinema (sui quali peraltro non ho veramente nulla da ridire...anzi ne sono un vero estimatore).


Ciao


questo è un intervento equilibrato, "compensato".

descriptionRe: Che cavo USB prendere con gli 80 euro di renzi ?

more_horiz
Visto che un cavo USB agisce sull'alimentazione del trasporto, e lasciando perdere i "bit" è nulla più di un cavo di alimentazione, come si fa a metterlo in fase?

descriptionRe: Che cavo USB prendere con gli 80 euro di renzi ?

more_horiz
@alessandro1 ha scritto:
Visto che un cavo USB agisce sull'alimentazione del trasporto, e lasciando perdere i "bit" è nulla più di un cavo di alimentazione, come si fa a metterlo in fase?


L'alimentazione USB è DC, quindi niente fase  Wink 

descriptionRe: Che cavo USB prendere con gli 80 euro di renzi ?

more_horiz
@alessandro1 ha scritto:
@Mulo ha scritto:
E' triste che ci siano genti che non sono in grado di sentire che un cavo USB suona diversamente dall'altro. Per me è talmente ovvio e quindi scontato provare i miei diversi cavi a confronto per ottenere il suono che più mi soddisfa da uno dei miei diversi DAC, una volta scelto l' opamp (nel caso) ed il cavo di segnale... Quello che faccio con i cavi USB è esattamente quello che ho sempre fatto con i cavi digitali in generale - attività indispensabile per ottenere "per compensazione" il suono che voglio visto che nessun cavo di segnale e nessun opamp è perfetto, e tanto meno gli apparecchi hi-fi che mi sono passati per le mani fin ad oggi. Se mi si proibisse tutto ciò, non mi resterebbero davvero altro che pizza & cinema (sui quali peraltro non ho veramente nulla da ridire...anzi ne sono un vero estimatore).


Ciao


questo è un intervento equilibrato, "compensato".

 Suspect Oki


Intanto aspetto con ansia di poter provare l' Atlas Element A-Mini col mio Pro-Ject DAC Box S USB.


Ciao

descriptionRe: Che cavo USB prendere con gli 80 euro di renzi ?

more_horiz
@fritznet ha scritto:
@alessandro1 ha scritto:
Visto che un cavo USB agisce sull'alimentazione del trasporto, e lasciando perdere i "bit" è nulla più di un cavo di alimentazione, come si fa a metterlo in fase?


L'alimentazione USB è DC, quindi niente fase  Wink 


che somaro !!!

descriptionRe: Che cavo USB prendere con gli 80 euro di renzi ?

more_horiz
Ah giusto, vi farei gentilmente notare che già il semplice fatto che sia ANCHE un cavo di alimentazione rende influente un cavo USB sulla qualità sonora (e forse più ancora sul carattere musicale manifestato all'ascolto) dell'interfaccia USB usata.

La mia Musiland suona sempre in maniera eccellente con l' AQ Carbon USB; è pienamente giustificata all'ascolto la differenza di prezzo di questo cavo con il Chord Silverplus e l' Atlas Element (diversi musicalmente ma nell'insieme di pari livello). Più autorevolezza, risoluzione, e neutralità del timbro. Non per niente ha vinto l' Eisa Award.


Ciao

descriptionRe: Che cavo USB prendere con gli 80 euro di renzi ?

more_horiz
@alessandro1 ha scritto:
@fritznet ha scritto:


L'alimentazione USB è DC, quindi niente fase  Wink 


che somaro !!!


ma va, per così poco? Wink 

descriptionRe: Che cavo USB prendere con gli 80 euro di renzi ?

more_horiz
dopo aver provato cardas,cabledyne e furutech direi che il cavo che mi sta dando maggior soddisfazioni è il cavo usb base (azzurro) della neutral cable.costa però un pò di più del budget che hai a disposizione Wink 

descriptionRe: Che cavo USB prendere con gli 80 euro di renzi ?

more_horiz
Mi devo leggermente ricredere: il mio Pro-Ject DAC Box S USB suona già benissimo con il suo cavo USB in dotazione (che non è banale: più spesso e rigido dei cavi qualunque, e con grosse ferriti alle due estremità). Anything better than this will be pure delight.


P.S. Ci fosse qualcun'altro che avesse provato l' Audioquest Carbon USB in Italia, LOL. Scherzo ovviamente, mica tutti perdono tempo nei forum.


Ciao

descriptionRe: Che cavo USB prendere con gli 80 euro di renzi ?

more_horiz
I cavi USB Neutral Cable li trovo interessanti, ma proporre un "modello base" da 120€ e non dirti neppure di cosa è fatto mi sembra leggermente opinabile. Vorrei proprio vedere come si comporta a confronto con l' Audioquest Carbon, che ho preso per i contenuti e non in base alla cieca fede in vaghe promesse.

Ciao

descriptionRe: Che cavo USB prendere con gli 80 euro di renzi ?

more_horiz
A proposito, costui ^ dov'era fino ad ora??? Mi ero convinto che in questo forum non ci fosse nessun'altro che confrontasse cavi USB...


Ciao

descriptionRe: Che cavo USB prendere con gli 80 euro di renzi ?

more_horiz
@fradoca ha scritto:
dopo aver provato cardas,cabledyne e furutech direi che il cavo che mi sta dando maggior soddisfazioni è il cavo usb base (azzurro) della neutral cable.costa però un pò di più del budget che hai a disposizione Wink 

embè allora dov'eri prima?? Alla faccia dell'umana solidarietà LOL  Wink Embarassed 

descriptionRe: Che cavo USB prendere con gli 80 euro di renzi ?

more_horiz
per la gioia di mulo  Hehe  ho per le mani un cavetto usb che costa quanto il mio dac  Laughing 
per ora è su ma lo stacca/attacca mi fà passare la voglia quindi...lo farò fare a qualcun'altro! Una bella prova in cieco così da essere il più obiettivo possibile e senza influenze di sorta.
Cavo hi-end vs brutale cavetto beige da 2mt
vedremo chi la spunterà!

descriptionRe: Che cavo USB prendere con gli 80 euro di renzi ?

more_horiz
Interessa anche me la prova fra i due cavi usb, sto ancora valutando se acquistare in futuro un cavo usb "migliore Ironic" di quello che ho ora.
Oki  

descriptionRe: Che cavo USB prendere con gli 80 euro di renzi ?

more_horiz
Io non consiglierei di partire con cavi USB costosi (e magari di marca dubbiamente abbidabile).

A chi non ha mai provato cavi USB specializzati, consiglio l' Atlas Element USB. E' un cavo dal valore musicale molto ben proporzionato al suo prezzo (non volete mica la magia vero!?), e produce netti miglioramenti sotto tutti i parametri musicali rispetto agli squallidissimissimi cavi da stampante. Se poi vi appassionate come me, e vi viene la voglia incontenibile di sperimentare fino a dove si pùo arrivare, liberissimi di spendere....

Ma è piuttosto sciocco saltare direttamente da un capo all'altro della 'piramide economica'. Smile Rischiate sgradevoli sorprese (chi può dire..). Oltre ad essere effettivamente un po' schizofrenico.


Ciao

descriptionRe: Che cavo USB prendere con gli 80 euro di renzi ?

more_horiz
Io sono partito dall' Audioquest Forest USB, e da lì ho capito che valeva la pena investigare ulteriormente.


Ciao

descriptionRe: Che cavo USB prendere con gli 80 euro di renzi ?

more_horiz
Sgradevoli sorprese? Finora non mi sembra proprio
Certo, immagino che se lo avessi pagato di tasca mia suonerebbe molto meglio Wink
Cavi abbordabili da provare non ne ho purtroppo.

descriptionRe: Che cavo USB prendere con gli 80 euro di renzi ?

more_horiz
@Dexterdm ha scritto:
Sgradevoli sorprese? Finora non mi sembra proprio
Certo, immagino che se lo avessi pagato di tasca mia suonerebbe molto meglio Wink
Cavi abbordabili da provare non ne ho purtroppo.

Magari se ci facessi la rivelazione e ci dicessi di che cavo si tratta mai, sarebbe utile alla conversazione. Capisco il bisogno di creare suspense ma... Wink

Ciao

descriptionRe: Che cavo USB prendere con gli 80 euro di renzi ?

more_horiz
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum