T-Forum, la vera HiFi alla portata di tutti
Benvenuto nel T-Forum!
Connettiti in modo da farti riconoscere come membro affezionato, oppure registrati così potrai partecipare attivamente alle discussioni.
Ultimi argomenti
» costruire nuova cassa per subwoofer
Oggi alle 16:47 Da Zio

» AR3a
Oggi alle 16:46 Da maddave

» FX Audio D802, cambio alimentatore e relazione V e W
Oggi alle 16:33 Da velelfo

» ciò solo 200 euri.... le scinte e il cinesino.... oppure...
Oggi alle 15:56 Da mumps

» amplificatore 2 telai gainclone
Oggi alle 15:41 Da Renzo Badiale

» AudioNirvana Super 12" Cast Frame in cabinet 5.6MKII - risultato finale
Oggi alle 15:39 Da nerone

» Quali casse da controsoffitto?
Oggi alle 15:11 Da Gianni S

» black sabbath - ten year war - flac 24/96
Oggi alle 14:21 Da mumps

» lettura file SACD compattati
Oggi alle 12:03 Da Saxabar

» Ampli+DAC Audio-GD R2R 11
Oggi alle 12:00 Da Saxabar

» Dodocool DA106 di nuovo disponibile, con sconto
Oggi alle 11:52 Da scontin

» CONSIGLIO PER UN FINALE PER TISBURY AUDIO PREAMPLI LINEA PASSIVO
Oggi alle 11:09 Da cicop

» T-preamp si spegne con l'elettricità statica
Oggi alle 10:46 Da fuzzu82

» preamp economico per spotify?
Oggi alle 10:32 Da Saxabar

» [VENDO] [VICENZA/ITALIA] Beresford Bushmaster MKII - 150€
Oggi alle 9:51 Da Olegol

» t-amp ...fritto ?
Oggi alle 9:47 Da marco_54

» DAC e casse 2.1
Oggi alle 8:52 Da mumps

» Rombo Giradischi
Oggi alle 0:44 Da fritznet

» Hypex N-core!
Ieri alle 23:51 Da Alex81+

» [Vendo] Nad C316BEE €210
Ieri alle 22:45 Da aquero

» Clone preamplificatore mbl6010D
Ieri alle 21:36 Da Giovanni_14

» Peso puntina giradischi
Ieri alle 21:13 Da __Ale__

» Raspberry, Volumio e software volume control
Ieri alle 20:55 Da santidonau

» Multilettore usato max 250€, consigli?
Ieri alle 19:42 Da uncletoma

» pioneer pl970
Ieri alle 19:00 Da tintin68

»  Bushmaster dac.
Ieri alle 18:10 Da aquero

» informazioni amplificatori in kit LesaHiFi
Ieri alle 18:01 Da michelev

» [VENDO] XIANG SHENG DAC-02A 200 EURO (S.S. incluse)
Ieri alle 14:13 Da Albert^ONE

» Lettore file lossless con uscita digitale coassiale
Ieri alle 13:13 Da uncletoma

» Stamattina... Oggi pomeriggio... Stasera... Stanotte... (parte 14)
Ieri alle 10:20 Da mumps

Statistiche
Abbiamo 11339 membri registrati
L'ultimo utente registrato è figliodelpazzo

I nostri membri hanno inviato un totale di 805186 messaggi in 52207 argomenti
I postatori più attivi della settimana
mumps
 
lello64
 
velelfo
 
Saxabar
 
fritznet
 
p.cristallini
 
maddave
 
pim
 
asimmetrico
 
nerone
 

Migliori postatori
Stentor (20392)
 
DACCLOR65 (19633)
 
schwantz34 (15535)
 
Silver Black (15501)
 
nd1967 (12803)
 
flovato (12509)
 
Biagio De Simone (10287)
 
piero7 (9854)
 
fritznet (9335)
 
wasky (9229)
 

Chi è in linea
In totale ci sono 122 utenti in linea: 13 Registrati, 2 Nascosti e 107 Ospiti :: 2 Motori di ricerca

Adriano Vin, aquero, asimmetrico, Lhifi, Luca brh, Luchezard, maddave, mumps, nerone, Olegol, SGH, velelfo, Zio

[ Vedere la lista completa ]


Il numero massimo di utenti online contemporaneamente è stato 4379 il Lun 25 Mag 2015 - 15:01
Flusso RSS


Yahoo! 
MSN 
AOL 
Netvibes 
Bloglines 


Bookmarking sociale

Bookmarking sociale digg  Bookmarking sociale delicious  Bookmarking sociale reddit  Bookmarking sociale stumbleupon  Bookmarking sociale slashdot  Bookmarking sociale yahoo  Bookmarking sociale google  Bookmarking sociale blogmarks  Bookmarking sociale live      




Conserva e condividi l'indirizzo di T-Forum, la vera HiFi alla portata di tutti sul tuo sito sociale bookmarking


Confronto tra due Lettori CD

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Confronto tra due Lettori CD

Messaggio  NadEos il Sab 3 Mag 2014 - 17:54



ciao a tutti, Laughing 
vorrei condividere con voi questa piccola esperienza ( work in progress ) d'ascolto in cui sto
confrontando un lettore anni 90, il Philips CD740, ed uno piu recente il Cambridge Audio Azur 540cV2.

Il Philips monta un convertitore D/A TDA1549 che ho scoperto essere un convertitore di tutto rispetto (vedasi il post "l'invasione dei cloni" ) e allo stesso è stato sostituito l'operazionale JRC 4560 con un LME 49860, grazie alla mano esperta di un veterano;anche la meccanica, pur non essendo un componente di costo elevato, è sempre stata precisa e affidabile anche se non silenziosisssima in riproduzione.

Il Cambridge è equipaggiato invece con un gran bel convertitore D/A Wolfson , il WM8740 da 24bit/192Khz, con una amplissima gamma dinamica.la meccanica di lettura è invece secondo me piuttosto economica al contrario della scocca del lettore,piuttosto solida in metallo tutt altro che sottile ( come invece nel philips purtroppo).

( ho scoperto con piacere che su un sito di un tweakers polacco di cui non faccio il nome i due convertitori sono addirittura ritenuti tra i migliori di sempre assieme al famoso TDA 1541 ..)

I cavi di segnale sono dei Van Den Hul D102MkIII autocostruiti su base TNT-Star e degli ( a me prima sconosciuti ) Thender 53-044 by RS.Elettronica che ho ricevuto in regalo, semplici ma ben realizzati con ottimi connettori RCA.
i cavi sono stati alternati tra loro, nel collegamento delle sorgenti verso l'amplificatore,
che è un POP-Pulse T2070, attraverso uno switch TCC-TC 64 che mi ha permesso di saltare in tempo reale tra un lettore e l'altro durante la riproduzione dello stesso brano musicale.
infine cavi di potenza autocostruiti su base TNT-Star.

come ho scritto il confronto è ancora in corso.. ma sto riscontrando non poche difficoltà a percepire differenze che privilegino l'uno al posto dell'altro. mi sto aiutando anche con materiale tipo l'Ultimate Demonstration Disc della Chesky records ma l'unica cosa che sono riuscito a percepire e una maggiore separazione spaziale del cambridge data forse da una maggiore apertura verso gli estremi della gamma di frequenza, soprattutto sugli alti ma anche in basso.
( in rete ho letto di un voluto effetto simil-loudness anche sulla stessa gamma di amplificatori al quale appartiene il mio cd palyer.. mah sarà... )
quando suona il cambridge ho l'impressione che il suono sia idealmente proiettato su un piano più alto rispetto ai diffusori e che le voci e le parole siano meglio capibili..e qualche transiente arrivi più forte rispetto ad un philips che invece suona più "velato" ma più equlibrato,delicato, rispetto a se stesso, dove voci e strumenti sono più vicini alla linea orizzonatale che idealmente unisce i due diffusori e meno frizzanti del cambridge.
qualcosa cambia un pò per il philips solo con i cavi Van Den HUl che gli fanno guadagnare un po di apertura ma, ripeto, non sempre è facile quantifficare la miglioria sonora( a patto che ve ne sia).

per ora grazie per l'attenzione... presto nuove impressioni

...ovvio che vorrei sapere cosa ne pensate.. Laughing 
avatar
NadEos
Interessato
Interessato

Data d'iscrizione : 16.12.08
Numero di messaggi : 92
Località : milano
Provincia (Città) : milano
Impianto : sorgente Pc e Lettore Cd Philips CD740, lettore Cd Cambridge Audio 540 v2 - Ampli PopPulse T2070 - diffusori Linn Kan - cavi potenza autocostruiti su base Tnt Star - cavo segnale autocostruito Tnt shield con Van Den Hul D102MkIII

Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum