T-Forum, la vera HiFi alla portata di tutti
Benvenuto nel T-Forum!
Connettiti in modo da farti riconoscere come membro affezionato, oppure registrati così potrai partecipare attivamente alle discussioni.
Ultimi argomenti
ALIENTEK D8Oggi alle 8:34kalium
queOggi alle 0:54Allen smithee
POPU VENUS Ieri alle 19:05giucam61
Smsl ad18Mer 22 Mar 2017 - 19:57MaxDrou
(NA) Triangle MimimunMer 22 Mar 2017 - 13:17sonic63
Posso usare un ta 2024 Mar 21 Mar 2017 - 20:12RAIS
PC per la musicaMar 21 Mar 2017 - 17:45Snap
Vendo Cayin 220 CUMar 21 Mar 2017 - 15:22wolfman
[ARGHHH!!!] ;)Mar 21 Mar 2017 - 15:09Alessandro Marchese
Nad 1000 o nad c350Mar 21 Mar 2017 - 10:24Motogiullare
(RM) Cuffie Nad Viso hp50Lun 20 Mar 2017 - 23:20kocozze
US3, mi aiutate?Lun 20 Mar 2017 - 21:41vinse
Gabris amp CalypsoLun 20 Mar 2017 - 19:54natale55
Sondaggio
Ti piace il nuovo stile del T-Forum?
Sì, meglio questo nuovo
55% / 11
No, era meglio quello vecchio
45% / 9
I postatori più attivi della settimana
51 Messaggi - 23%
48 Messaggi - 22%
38 Messaggi - 17%
17 Messaggi - 8%
16 Messaggi - 7%
12 Messaggi - 5%
11 Messaggi - 5%
10 Messaggi - 4%
10 Messaggi - 4%
10 Messaggi - 4%
I postatori più attivi del mese
249 Messaggi - 21%
221 Messaggi - 19%
142 Messaggi - 12%
128 Messaggi - 11%
100 Messaggi - 9%
72 Messaggi - 6%
71 Messaggi - 6%
68 Messaggi - 6%
62 Messaggi - 5%
61 Messaggi - 5%
Migliori postatori
Stentor (20392)
20392 Messaggi - 15%
DACCLOR65 (19630)
19630 Messaggi - 15%
schwantz34 (15499)
15499 Messaggi - 12%
Silver Black (15427)
15427 Messaggi - 11%
nd1967 (12803)
12803 Messaggi - 10%
flovato (12509)
12509 Messaggi - 9%
10260 Messaggi - 8%
piero7 (9854)
9854 Messaggi - 7%
wasky (9229)
9229 Messaggi - 7%
fritznet (8852)
8852 Messaggi - 7%
Chi è in linea
In totale ci sono 63 utenti in linea :: 12 Registrati, 2 Nascosti e 49 Ospiti :: 2 Motori di ricerca

alephotos, antbom, Dieci13, dinamanu, GGiovanni, giucam61, macgiver, MrTheCarbon, nerone, Pedro, pturci, TODD 80

Vedere la lista completa

Flusso RSS

Yahoo! 
MSN 
AOL 
Netvibes 
Bloglines 
Bookmarking sociale
Bookmarking sociale Digg  Bookmarking sociale Delicious  Bookmarking sociale Reddit  Bookmarking sociale Stumbleupon  Bookmarking sociale Slashdot  Bookmarking sociale Yahoo  Bookmarking sociale Google  Bookmarking sociale Blinklist  Bookmarking sociale Blogmarks  Bookmarking sociale Technorati  




Conserva e condividi l'indirizzo di T-Forum, la vera HiFi alla portata di tutti sul tuo sito sociale bookmarking
Condividere
Vedere l'argomento precedenteAndare in bassoVedere l'argomento seguente
avatar
apeschi
Affezionato
Affezionato
Data d'iscrizione : 24.05.11
Numero di messaggi : 248
Località : Milano
Provincia (Città) : MI
Impianto : Sorgente: Lettore CD Denon DCD-510AE; PC Mini-ITX per musica liquida windows con foobar2000 e jriver
Cuffie: Sennheiser HD650, AKG K518DJ, AKG K702, Alessandro-Grado Ms1i (con LCUSH e/o flat pads); Shure SRH940; Fostex T50RP, beyerdynamic dt880 600ohm, koss portapro
Ampli cuffie: Burson HA-160, Little Dot MKIV SE
Ampli: Rega Brio R
Diffusori: Davis Vinci 3D
CAVI: Cavi WireWorld Solstice 6;
CAVI potenza Ampli: Vari (Wireworld, Dynavoice, QED Silver Anniversary XT non terminati)
DAC: TEAC UD-501

Inaffidabilita' o imprecisione delle recensioni sulle cuffie in rete.

il Dom 20 Apr 2014 - 9:59
Per pura curiosita', mi sono messo a confrontare i giudizi su un po' di cuffie in rete. In alcuni casi, avendole trovate esposte nei principali grandi magazzini, alcune le ho ascoltate anch'io utilizzando come sorgente iphone 4S (quindi file compresso mp3) e sansa clip (file flac). Spesso confrontando lo stesso file. Nessun amplificatore collegato per motivi di rapidita' e di praticita'.

Mia prima conclusione e' che cuffie come le Momentum che mi hanno dato un'ottima impressione con iphone, mi hanno impressionato meno con il sansa clip (non so perche' ma devo approfondire l'ascolto), mi sono sembrate  ricche di bassi e con medio alti (soprattutto alti) un po' in seconda linea (mi ricordano molto le HD650 come andamento, anche se non ho fatto prove comparative in tal senso ma vado solo a memoria avendo la HD650).
Ho poi ascoltato un po' di Sony (quelle piu' bassose non le sopporto proprio, altre non vanno malissimo), e qualcos'altro... tipo altri modelli piu' economici di Sennheiser.

Dopo di che mi sono fatto una ricerca in rete cercando giudizi sia delle cuffie che sono riuscito ad ascoltare (ma che riascoltero' con piu' calma e con altri generi musicali prossimamente), sia di altre cuffie o che conoscevo gia' o che mi attiravano per curiosita.
Le recensioni le ho lette nei principali forum, soprattutto stranieri (inglesi? americani?) ed in amazon o su siti che le vendono da parte degli acquirenti che le hanno comprate.

C'e' da perdersi.
La stessa cuffia (chiamiamola cuffia A) sullo stesso sito passa da avere assolutamente zero bassi ad essere eccessiva nei bassi, da avere un medio bellissimo ed in evidenza ad avere un medio arretrato.
C'e' poi chi si fregia di essere un profesionista del suono e da' dei pareri eccellenti alle Beats (che io finora mi sono rifiutato di ascoltare per principio) mentre stronca cuffie top di gamma.

Sulla momentum si trova di tutto ed il contrario di tutto. Da chi dice che ha bassi puliti e tesi a chi dice che ha troppi bassi, a chi dice che ha bassi gommosi a chi dice che e' perfetta, a chi dice che non va bene per hip-hop, musica rap, ecc....

Insomma... e' veramente difficile trovare recensioni oggettive. Cioe' una stessa cuffia puo' cambiare resa e dare impressioni diverse a seconda del genere musicale, della qualita' dei files utilizzati e della catena a monte, e su questo non ci sono dubbi, ma non puo' passare da avere bassi eccessivi al non avere bassi (come e' stata descritta ad esempio la ATH M50X che passa da cuffia neutrale, a cuffia senza bassi a cuffia con troppi bassi se confrontata con le Momentum, a cuffia con ottimi medi a cuffia con medi troppo evidenti, a cuffia con medi arretrati). E questo problema non e' un caso particolare, ma l'ho notato in enne recensioni e vale per molte cuffie.

L'unica (almeno su Amazon) che ha una valutazione costantemente positiva e' la Momentum. (Che peraltro riconosco essere un'ottima cuffia, ma che riascoltata piu' volte successivamente, a parte l'impatto iniziale, poi mi ha successivamente deluso perche' la vorrei meno scura).

Secondo me una cuffia deve essere in grado di riprodurre il piu' linearmente possibile il messaggio musicale. Non deve introdurre bassi dove non ci sono in alcun modo, ma deve saperli riprodurre dove sono presenti, i medi devono essere puliti, le voci femminili ben riprodotte ma senza esaltazioni innaturali o attenuazioni, gli acuti devono essere presenti ma ne' enfatizzati e nemmeno attenuati (tanto oltre ad una certa frequenza ci pensano gia' le mie orecchie ad attenuarli, roll off naturale che aumenta con gli anni).

E quindi?   Smile   Mah... !  Da un lato non e' facile dare giudizi (troppi parametri da considerare), dall'altro spesso chi da' giudizi non li da' oggettivamente (indicando chiaramente che magaru il suo e' un parere personale) e se ama bassi da paura ancorche' irreali, dira' che una cuffia che pompa i bassi (anche se e' tutto fuorche' musicale, neutra e lineare), sara' meglio di una signora cuffia che invece e' fatta per ricostruire il piu' fedelmente possibile il messaggio musicale originario e che i bassi li riproduce solo se ci sono.

Quindi, (a parte casi ben precisi, discussi da competenti e per fortuna si trovano anche questi), i pareri in rete (soprattutto in alcuni casi) vanno presi con le pinze perche' potrebbero essere fuorvianti.
avatar
turo91
Membro classe argento
Membro classe argento
Data d'iscrizione : 02.03.12
Numero di messaggi : 4578
Provincia (Città) : Sbilanciato
Impianto : Laughing

Re: Inaffidabilita' o imprecisione delle recensioni sulle cuffie in rete.

il Dom 20 Apr 2014 - 14:28
Una recensione di una cosa come il suono è per forza soggettiva, come può esserla di un film o di un libro o di un televosore, ognuno ha i suoi gusti
I pareri degli altri e le recensioni fondamentalmente servono a poco Smile
avatar
apeschi
Affezionato
Affezionato
Data d'iscrizione : 24.05.11
Numero di messaggi : 248
Località : Milano
Provincia (Città) : MI
Impianto : Sorgente: Lettore CD Denon DCD-510AE; PC Mini-ITX per musica liquida windows con foobar2000 e jriver
Cuffie: Sennheiser HD650, AKG K518DJ, AKG K702, Alessandro-Grado Ms1i (con LCUSH e/o flat pads); Shure SRH940; Fostex T50RP, beyerdynamic dt880 600ohm, koss portapro
Ampli cuffie: Burson HA-160, Little Dot MKIV SE
Ampli: Rega Brio R
Diffusori: Davis Vinci 3D
CAVI: Cavi WireWorld Solstice 6;
CAVI potenza Ampli: Vari (Wireworld, Dynavoice, QED Silver Anniversary XT non terminati)
DAC: TEAC UD-501

Re: Inaffidabilita' o imprecisione delle recensioni sulle cuffie in rete.

il Dom 20 Apr 2014 - 15:27
@turo91 ha scritto:Una recensione di una cosa come il suono è per forza soggettiva, come può esserla di un film o di un libro o di un televosore, ognuno ha i suoi gusti
I pareri degli altri e le recensioni fondamentalmente servono a poco Smile

Si sono d'accordo con te turo, ma quando leggo le tue recensioni mi sembrano oggettive e spesso mi ci ritrovo, quando leggo moltissimi interventi invece mi sembrano totalmente campati per aria.

Cioe' se tu parli bene, benino, benissimo o male di una cuffia indichi anche le motivazioni, il contesto eccetera, quindi, fatti i debiti confronti, posso condividere o non condividere in tutto i tuoi pareri (di solito generalmente li condivido sulle cuffie di cui parli e che anch'io conosco, quindi, so anche cosa mi posso aspettare da cuffie che recensisci ma che magari non ho ancora avuto occasione di ascoltare facendo i debiti confronti), ma lo faccio a ragion veduta.

Quando leggo che una certa cuffia non e' buona perche' non pompa i bassi, capisco anche che chi lo scrive vuole quel gener di cuffia che pompa i bassi. Ma e' un pregio pompare i bassi che in realta' non ci sono nell'incisione? Secondo me no. Certamente e' un difetto il non riprodurre ed attenuare bassi che invece sono presenti.

Quando invece di un singolo modello leggo da uno che non ha assolutamente bassi, da un altro che la stessa cuffia ha troppi bassi, o che non ha medi o che ha troppi medi, mi confondo e non ho piu' alcun riferimento. Ha troppi (o troppo pochi) alti, bassi, medi, rispetto a cosa? A quello che piace (o non piace a me) o alla musica originale? Al segnale musicale originale?. La stessa cuffia non puo' essere scura o chiara contemporaneamente, non puo' avere troppi (o troppo pochi) bassi contemporaneamente. E' evidente che (al di la' dei gusti personali, che sono assolutamente legittimi) chi scrive non abbia spesso mai ascoltato cuffie di un certo livello o scriva per il puro gusto di scrivere. Cioe' data una certa cuffia, se ha troppi bassi ha troppi bassi, non puo' averne troppi e contemporaneamente pochi, poi puo' essere che a me piacciano troppi o troppo pochi, ma qui subentra un fattore mio personale, di gusto, non piu' oggettivo.
Un qualcosa di rosso e' rosso e bassa (poi puo' piacermi o non piacermi, ma rosso e' ). Un qualcosa di acido e' acido e basta, poi io posso amare il gusto acido un altro no. Se una cuffia stravolge il segnale musicale non riproducendo certe frequenze oppure esaltandole, quello e' un dato di fatto, punto, poi a me puo' piacere oppure non puo' piacere, ma, partendo da un dato oggettivo, poi ciascuno trae le proprie conseguenza soggettive che possono essere diverse da persona a persona, a seconda dei gusti.

Cioe' una cuffia puo' avere piu' bassi di un'altra, puo' avere medi brillanti, acuti cristallini, essere scura, chiara, avere bassi gommosi, o secchi o precisi (poi dipende da cosa ciascuno intenda con bassi gommosi... e' un po' come il retrogusto di amarena o di ciliegia il sentore di bosco o di muschio in un vino o l'odore di piscio di gatto in certi bianchi  Laughing ),  ma se suona bene, (pilotaggio a parte e files utilizzati a parte), deve suonare bene e basta.

Poi a me puo' piacere (e sono assolutamente libero di pensarla cosi') una cuffia che sia pompata sui bassi o sugli acuti oppure no, posso preferire il tavernello magari mescolando rosso, bianco e rosato ed aggiungendoci pure dello zucchero o della grappa per aumentare il tenora alcolico, chi me lo vieta?
Nessuno.  

Ma non e' piu' un giudizio oggettivo ed obiettivo (secondo me).
aleroc
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo
Data d'iscrizione : 15.09.10
Numero di messaggi : 1203
Provincia (Città) : LU
Impianto : Amplificatore X + Casse Y

Re: Inaffidabilita' o imprecisione delle recensioni sulle cuffie in rete.

il Dom 20 Apr 2014 - 17:13
@turo91 ha scritto:Una recensione di una cosa come il suono è per forza soggettiva, come può esserla di un film o di un libro o di un televosore, ognuno ha i suoi gusti
I pareri degli altri e le recensioni fondamentalmente servono a poco Smile

quoto
tommaso caruso
Affezionato
Affezionato
Data d'iscrizione : 07.02.13
Numero di messaggi : 186
Località : Cosenza
Impianto : Diffusori Fostex Fe126En in casse BK12m
Trends Audio 10.2
Pro-ject 1 Xpression e Black Cube Statement

Re: Inaffidabilita' o imprecisione delle recensioni sulle cuffie in rete.

il Dom 20 Apr 2014 - 17:41
@aleroc ha scritto:
@turo91 ha scritto:Una recensione di una cosa come il suono è per forza soggettiva, come può esserla di un film o di un libro o di un televosore, ognuno ha i suoi gusti
I pareri degli altri e le recensioni fondamentalmente servono a poco Smile

quoto

ma cosi si confondono i gusti, inevitabilmente soggettivi, con le proprieta oggettive delle cuffie. queste ultime devono essere messe in evidenza da un buon recensore.
va beh, ma voi lo sapete :-)
avatar
Albert^ONE
Membro classe oro
Membro classe oro
Data d'iscrizione : 23.10.10
Numero di messaggi : 5364
Località : Lanciano(ch) Abruzzo

Re: Inaffidabilita' o imprecisione delle recensioni sulle cuffie in rete.

il Lun 21 Apr 2014 - 1:28
Infatti io dico sempre che solo le nostre orecchie possono dire quale cuffia o diffusore ci piace. Smile
avatar
SaNdMaN
Membro classe oro
Membro classe oro
Data d'iscrizione : 29.09.11
Numero di messaggi : 5972
Provincia (Città) : Roma
Impianto : Sorgente: Marantz CD60004
Trasporto: M2Tech HiFace Two
DAC: Musical Fidelity VDAC II -XMOS PCM5102 DAC - Cambridge Audio DAC100 - Behringer Ultramatch PRO CS4398 a trasformatori
HTCP Silverstone: JRiver con Dirac Live Room Correction
Preamplificatore: Gomez - Prebby HV - PrebbyHeadHV - PreFET
Finali: 2 Adcom GFA 555 - TPA3116 - Abletec 240 - TA 10.2
Diffusori: Focal Aria 906 - Dynaudio DM 2/7 - Cerwin Vega SL15
Cuffie: Grado SR325i - Sennheiser HD600
Ampli Cuffie: JHL class A - Prebby Head HV



Re: Inaffidabilita' o imprecisione delle recensioni sulle cuffie in rete.

il Lun 21 Apr 2014 - 1:47
@turo91 ha scritto:Una recensione di una cosa come il suono è per forza soggettiva, come può esserla di un film o di un libro o di un televosore, ognuno ha i suoi gusti
I pareri degli altri e le recensioni fondamentalmente servono a poco Smile

No se sei un professionista che di mestiere fa il recensore. Esistono degli strumenti oggettivi che l'improvvisato non possiede. E te lo dico con cognizione di causa. Poi se qualcuno si diverte a scrivere è un altro discorso. Lì sì che c'è la soggettività.
avatar
MaxM83
Affezionato
Affezionato
Data d'iscrizione : 14.04.13
Numero di messaggi : 127
Località : Riva del Garda
Occupazione/Hobby : Sviluppatore .Net
Provincia (Città) : :-D
Impianto : ... Under construction Smile
Oppo BDP105EU-> Yamaha V3800 -> Monitor Audio system 252
Oppo BDP105EU-> Lehmann BCL -> Beyerdynamic DT 880 Premium
MacBookPro Late2008 -> StyleAudio Carat-Ruby2 -> Sennheiser HD 270
Pc -> Meridian Explorer -> Grado Gr8

Re: Inaffidabilita' o imprecisione delle recensioni sulle cuffie in rete.

il Lun 21 Apr 2014 - 11:41
@Albert^ONE ha scritto:Infatti io dico sempre che solo le nostre orecchie possono dire quale cuffia o diffusore ci piace. Smile

Se solo ci fosse maggiore possibilità di provare le cuffie "live"  :dry: 
Spesso ci si "nutre" di decine di recensioni prima di fare un acquisto.....
Sperando che la media dei giudizi sia correttamente a nostro favore Wink
avatar
Seo360
Affezionato
Affezionato
Data d'iscrizione : 11.08.10
Numero di messaggi : 143
Provincia (Città) : Varese
Impianto :

Re: Inaffidabilita' o imprecisione delle recensioni sulle cuffie in rete.

il Mar 22 Apr 2014 - 12:19
Purtroppo i centri che hanno la possibilità di mettere a disposizione certe tipi di cuffia sono veramente pochi. Sia per l'interesse generale che è comunque molto basso che per quanto riguarda i costi. Concordo pienamente sul fatto che se ne sparano di ogni tipo e purtroppo chi vuole fare un acquisto non può fare altro che leggere. Comunque guardare i grafici ad esempio di headphone un filo può aiutare, per adesso delle cuffie che ho provato si sono rivelati abbastanza veritieri.

Per quanto riguarda le Momentum, la penso all'incirca come apeschi, appunto però che secondo me si, sono ricche di bassi ma non sono cuffie "bassose". Trovo il basso per nulla fastidioso.
avatar
apeschi
Affezionato
Affezionato
Data d'iscrizione : 24.05.11
Numero di messaggi : 248
Località : Milano
Provincia (Città) : MI
Impianto : Sorgente: Lettore CD Denon DCD-510AE; PC Mini-ITX per musica liquida windows con foobar2000 e jriver
Cuffie: Sennheiser HD650, AKG K518DJ, AKG K702, Alessandro-Grado Ms1i (con LCUSH e/o flat pads); Shure SRH940; Fostex T50RP, beyerdynamic dt880 600ohm, koss portapro
Ampli cuffie: Burson HA-160, Little Dot MKIV SE
Ampli: Rega Brio R
Diffusori: Davis Vinci 3D
CAVI: Cavi WireWorld Solstice 6;
CAVI potenza Ampli: Vari (Wireworld, Dynavoice, QED Silver Anniversary XT non terminati)
DAC: TEAC UD-501

Re: Inaffidabilita' o imprecisione delle recensioni sulle cuffie in rete.

il Mar 22 Apr 2014 - 22:43
@Seo360 ha scritto:Purtroppo i centri che hanno la possibilità di mettere a disposizione certe tipi di cuffia sono veramente pochi. Sia per l'interesse generale che è comunque molto basso che per quanto riguarda i costi. Concordo pienamente sul fatto che se ne sparano di ogni tipo e purtroppo chi vuole fare un acquisto non può fare altro che leggere. Comunque guardare i grafici ad esempio di headphone un filo può aiutare, per adesso delle cuffie che ho provato si sono rivelati abbastanza veritieri.

Per quanto riguarda le Momentum, la penso all'incirca come apeschi, appunto però che secondo me si, sono ricche di bassi ma non sono cuffie "bassose". Trovo il basso per nulla fastidioso.
 Ok 

Il problema (secondo me) e' che una cuffia non si puo' scegliere sulla base di un ascolto frettoloso.

(Possiedo varie cuffie di livello medio alto, HD650, K702, DT880 ed altre).

Non sempre la prima impressione poi viene confermata.

Sto cercando una cuffia definitiva , da vacanza, viaggio, uso fuori casa (dove per definitivo vuol dire che mi soddisfi per un anno o due, perche' poi sicuramente ne vorro' provare sicuramente un'altra).
Una cuffia che non costi troppo (fascia tra 150 e 280 euro), che suoni bene amplificata con un ampli portatile (nel mio caso Fiio Mont Blanc), che vada bene con files flac (Sansa Clip per ora, Fiio X5 o X3 in futuro) ma che all'occorrenza possa suonare anche su iphone.

La userei per ascoltare musica, non mi importa di microfono per chiamate (telefono pochissimo).
La vorrei che isolasse in treno ed in aereo.
Non la voglio Blue Tooth, non la voglio a riduzione attiva di rumore.

La vorrei piu' lineare della Koss Porta Pro (che e' la mia cuffia definitiva da spiaggia su brandina al sole sotto l'ombrellone).

Idea iniziale era le Momentum Over Ear (sul rio delle amazzoni intorno ai 280 euro, euro piu' euro meno), un po' tanto.

L'ho ascoltata con iphone. Suono fantastico. L'ho riascoltata con Sansa Clip e files flac e l'entusiasmo e' calato.
Mi sembra un po' pompata e mi pare costi troppo per l'utilizzo che ne farei.

Cosi' ho iniziato ad ascoltare modelli Sony, da MW e da Mondadori, ho letto recensioni in merito, ho letto recensioni su Philips Fidelio L2, su Audio Technica, su Yamaha, Sony... Non tutte si possono ascoltare.

Ho letto tutto ed il contrario di tutto.
Mio obiettivo spendere non meno di 150 euro (a meno non penso di trovare molto) e non piu' di 280 euro (c'e' anche la marshall a 65 euro, l'ho ascoltata ma non mi ha convinto fino in fondo anche se e' ottima in rapporto al prezzo).

Ho guardato risposte in frequenza (ma nessuna e' lineare, tutte hanno oscillazioni verso i medio alti, alcune calano dai 50 hz in giu', altre hanno irregolairta').
Quindi non e' facile scegliere solo sulla base di risposte in frequenza o di pareri campati per aria. L'unica soluzione e' poterle ascoltare per diverso tempo.

Non e' facile scegliere se come medie ho in mente la Fostex T50RP (che ha medi eccezionali), come bassi quelli della HD650, come alti quelli della K702, come resa generale ed omogeneita' quella della DT880, come prezzo quello della Koss Porta Pro.  Laughing 

Dopo aver letto enne pareri (alcuni interessanti, la maggior parte campati totalmente per aria ed in alcuni casi pareri che mi hanno pure irritato), ho aperto questo post per condivdere le mie sensazioni e la mia esperienza.
avatar
alessandro1
Membro classe argento
Membro classe argento
Data d'iscrizione : 31.01.12
Numero di messaggi : 3612
Provincia (Città) : PU
Impianto : Sorgente - Bristle Blocks 112
Ampli - Megablocks + Unico Plus -
Cavi - Duplo e play doh (DIY) su progetto Tony Wolf
diffusori - Stabilo 880 Woody
il resto è diy montessoriano

Re: Inaffidabilita' o imprecisione delle recensioni sulle cuffie in rete.

il Mar 22 Apr 2014 - 23:07
tanto per citare da un film soggettivamente eccellente:

le recensioni sono utili "quanto un buco del culo sul gomito"

Non mi fido nemmeno dei miei ascolti che più volte mi hanno tradito, figuriamoci di una recensione!
Con le K701 ascoltate almeno 3 o 4 volte prima dell'acquisto ci sono rimasto veramente malissimo. Un conto è come suona una cuffia quando ascolti la cuffia, un altro è quando la hai a casa e la usi per godere della musica .

Peggio ancora sono grafici e misurazioni. Servono solo in una fase preliminare, ossia, se cerchi una cuffia che arrivi almeno a 30-40 Hz dai un'occhiata al grafico FR, se vuoi vedere se quella cuffia può essere spinta dal tuo ampli dai uno sguardo alla curva d'impedenza e così via...

Purtroppo tocca "comprare" rischiando, avere a casa e ascoltare con tutta la calma  Sad Smile 
avatar
SaNdMaN
Membro classe oro
Membro classe oro
Data d'iscrizione : 29.09.11
Numero di messaggi : 5972
Provincia (Città) : Roma
Impianto : Sorgente: Marantz CD60004
Trasporto: M2Tech HiFace Two
DAC: Musical Fidelity VDAC II -XMOS PCM5102 DAC - Cambridge Audio DAC100 - Behringer Ultramatch PRO CS4398 a trasformatori
HTCP Silverstone: JRiver con Dirac Live Room Correction
Preamplificatore: Gomez - Prebby HV - PrebbyHeadHV - PreFET
Finali: 2 Adcom GFA 555 - TPA3116 - Abletec 240 - TA 10.2
Diffusori: Focal Aria 906 - Dynaudio DM 2/7 - Cerwin Vega SL15
Cuffie: Grado SR325i - Sennheiser HD600
Ampli Cuffie: JHL class A - Prebby Head HV



Re: Inaffidabilita' o imprecisione delle recensioni sulle cuffie in rete.

il Mer 23 Apr 2014 - 0:03
@alessandro1 ha scritto:tanto per citare da un film soggettivamente eccellente:

le recensioni sono utili "quanto un buco del culo sul gomito"

Non mi fido nemmeno dei miei ascolti che più volte mi hanno tradito, figuriamoci di una recensione!
Con le K701 ascoltate almeno 3 o 4 volte prima dell'acquisto ci sono rimasto veramente malissimo. Un conto è come suona una cuffia quando ascolti la cuffia, un altro è quando la hai a casa e la usi per godere della musica .

Peggio ancora sono grafici e misurazioni. Servono solo in una fase preliminare, ossia, se cerchi una cuffia che arrivi almeno a 30-40 Hz dai un'occhiata al grafico FR, se vuoi vedere se quella cuffia può essere spinta dal tuo ampli dai uno sguardo alla curva d'impedenza e così via...

Purtroppo tocca "comprare" rischiando, avere a casa e ascoltare con tutta la calma  Sad Smile 


Se acquistate da Amazon avete un mese di prova. E se non vi piace la resistuite con rimborso immediato. Oppure come ho fatto io: ne prendi una. Dopo un mese non ti piace. A quel punto invece del rimborso ne prendi un'altra e paghi la differenza in eccesso o in difetto. Non ti piace neanche quest'ultima? Ti fai rimborsare e hai ascoltato per due mesi due tipi di cuffia. A quel punto hai già due parametri per un confronto. E questo giro, acquisto/sostituzione di un altra cuffia ed infine rimborso (nel caso non siano di vostro gradimento), lo puoi fare per un numero infinito di volte  Very Happy
avatar
MaxM83
Affezionato
Affezionato
Data d'iscrizione : 14.04.13
Numero di messaggi : 127
Località : Riva del Garda
Occupazione/Hobby : Sviluppatore .Net
Provincia (Città) : :-D
Impianto : ... Under construction Smile
Oppo BDP105EU-> Yamaha V3800 -> Monitor Audio system 252
Oppo BDP105EU-> Lehmann BCL -> Beyerdynamic DT 880 Premium
MacBookPro Late2008 -> StyleAudio Carat-Ruby2 -> Sennheiser HD 270
Pc -> Meridian Explorer -> Grado Gr8

Re: Inaffidabilita' o imprecisione delle recensioni sulle cuffie in rete.

il Mer 23 Apr 2014 - 2:35
@alessandro1 ha scritto:tanto per citare da un film soggettivamente eccellente:
le recensioni sono utili "quanto un buco del culo sul gomito"

 Laughing  Laughing  Laughing 

@SaNdMaN ha scritto:
Oppure come ho fatto io: ne prendi una. Dopo un mese non ti piace. A quel punto invece del rimborso ne prendi un'altra e paghi la differenza in eccesso o in difetto. Non ti piace neanche quest'ultima? Ti fai rimborsare e hai ascoltato per due mesi due tipi di cuffia. A quel punto hai già due parametri per un confronto. E questo giro, acquisto/sostituzione di un altra cuffia ed infine rimborso (nel caso non siano di vostro gradimento), lo puoi fare per un numero infinito di volte  Very Happy

SaNdMaN, non ho ben capito: hai reso la cuffia ad Amazon prendendone un'altra e pagando la differenza?
Si può fare anche una cosa del genere?
Pensando dovessi renderla e chiedere il rimborso, dopodiché acquistarne un'altra (il risultato è lo stesso, solo che mi sa più di sbattimento in questo secondo modo Wink Sì potesse "sostituire" pagando la differenza, mi sentirei anche meno in colpa..  Smile )..
avatar
SaNdMaN
Membro classe oro
Membro classe oro
Data d'iscrizione : 29.09.11
Numero di messaggi : 5972
Provincia (Città) : Roma
Impianto : Sorgente: Marantz CD60004
Trasporto: M2Tech HiFace Two
DAC: Musical Fidelity VDAC II -XMOS PCM5102 DAC - Cambridge Audio DAC100 - Behringer Ultramatch PRO CS4398 a trasformatori
HTCP Silverstone: JRiver con Dirac Live Room Correction
Preamplificatore: Gomez - Prebby HV - PrebbyHeadHV - PreFET
Finali: 2 Adcom GFA 555 - TPA3116 - Abletec 240 - TA 10.2
Diffusori: Focal Aria 906 - Dynaudio DM 2/7 - Cerwin Vega SL15
Cuffie: Grado SR325i - Sennheiser HD600
Ampli Cuffie: JHL class A - Prebby Head HV



Re: Inaffidabilita' o imprecisione delle recensioni sulle cuffie in rete.

il Mer 23 Apr 2014 - 3:15
@MaxM83 ha scritto:
@alessandro1 ha scritto:tanto per citare da un film soggettivamente eccellente:
le recensioni sono utili "quanto un buco del culo sul gomito"

 Laughing  Laughing  Laughing 

@SaNdMaN ha scritto:
Oppure come ho fatto io: ne prendi una. Dopo un mese non ti piace. A quel punto invece del rimborso ne prendi un'altra e paghi la differenza in eccesso o in difetto. Non ti piace neanche quest'ultima? Ti fai rimborsare e hai ascoltato per due mesi due tipi di cuffia. A quel punto hai già due parametri per un confronto. E questo giro, acquisto/sostituzione di un altra cuffia ed infine rimborso (nel caso non siano di vostro gradimento), lo puoi fare per un numero infinito di volte  Very Happy

SaNdMaN, non ho ben capito: hai reso la cuffia ad Amazon prendendone un'altra e pagando la differenza?
Si può fare anche una cosa del genere?
Pensando dovessi renderla e chiedere il rimborso, dopodiché acquistarne un'altra (il risultato è lo stesso, solo che mi sa più di sbattimento in questo secondo modo ;)Sì potesse "sostituire" pagando la differenza, mi sentirei anche meno in colpa..  Smile )..

Esatto. Ho preso una HD600 tenute un mese. Poi ho fatto il reso pagando la differenza per una 650 (tenuta sempre un mese). Infine, non contento mi hanno rimborsato tutto con l'ultimo reso (ne puoi fare 3). Dopo circa 20 giorni ho ripreso le HD600 e me le sono tenute  Very Happy
avatar
Seo360
Affezionato
Affezionato
Data d'iscrizione : 11.08.10
Numero di messaggi : 143
Provincia (Città) : Varese
Impianto :

Re: Inaffidabilita' o imprecisione delle recensioni sulle cuffie in rete.

il Mer 23 Apr 2014 - 17:35
@SaNdMaN ha scritto:
@MaxM83 ha scritto:

 Laughing  Laughing  Laughing 



SaNdMaN, non ho ben capito: hai reso la cuffia ad Amazon prendendone un'altra e pagando la differenza?
Si può fare anche una cosa del genere?
Pensando dovessi renderla e chiedere il rimborso, dopodiché acquistarne un'altra (il risultato è lo stesso, solo che mi sa più di sbattimento in questo secondo modo ;)Sì potesse "sostituire" pagando la differenza, mi sentirei anche meno in colpa..  Smile )..

Esatto. Ho preso una HD600 tenute un mese. Poi ho fatto il reso pagando la differenza per una 650 (tenuta sempre un mese). Infine, non contento mi hanno rimborsato tutto con l'ultimo reso (ne puoi fare 3). Dopo circa 20 giorni ho ripreso le HD600 e me le sono tenute  Very Happy

Ok allora ne approfitto subito per chiederti una cosa Very Happy
Come sono le 600 rispetto alle 650?
avatar
SaNdMaN
Membro classe oro
Membro classe oro
Data d'iscrizione : 29.09.11
Numero di messaggi : 5972
Provincia (Città) : Roma
Impianto : Sorgente: Marantz CD60004
Trasporto: M2Tech HiFace Two
DAC: Musical Fidelity VDAC II -XMOS PCM5102 DAC - Cambridge Audio DAC100 - Behringer Ultramatch PRO CS4398 a trasformatori
HTCP Silverstone: JRiver con Dirac Live Room Correction
Preamplificatore: Gomez - Prebby HV - PrebbyHeadHV - PreFET
Finali: 2 Adcom GFA 555 - TPA3116 - Abletec 240 - TA 10.2
Diffusori: Focal Aria 906 - Dynaudio DM 2/7 - Cerwin Vega SL15
Cuffie: Grado SR325i - Sennheiser HD600
Ampli Cuffie: JHL class A - Prebby Head HV



Re: Inaffidabilita' o imprecisione delle recensioni sulle cuffie in rete.

il Mer 23 Apr 2014 - 17:54
@Seo360 ha scritto:
@SaNdMaN ha scritto:

Esatto. Ho preso una HD600 tenute un mese. Poi ho fatto il reso pagando la differenza per una 650 (tenuta sempre un mese). Infine, non contento mi hanno rimborsato tutto con l'ultimo reso (ne puoi fare 3). Dopo circa 20 giorni ho ripreso le HD600 e me le sono tenute  Very Happy

Ok allora ne approfitto subito per chiederti una cosa Very Happy
Come sono le 600 rispetto alle 650?

Personalmente preferisco le HD600. Per i miei gusti le HD650 sono troppo tendenti allo "scuro". Le HD600 le trovo più neutre e agili.
avatar
MaxM83
Affezionato
Affezionato
Data d'iscrizione : 14.04.13
Numero di messaggi : 127
Località : Riva del Garda
Occupazione/Hobby : Sviluppatore .Net
Provincia (Città) : :-D
Impianto : ... Under construction Smile
Oppo BDP105EU-> Yamaha V3800 -> Monitor Audio system 252
Oppo BDP105EU-> Lehmann BCL -> Beyerdynamic DT 880 Premium
MacBookPro Late2008 -> StyleAudio Carat-Ruby2 -> Sennheiser HD 270
Pc -> Meridian Explorer -> Grado Gr8

Re: Inaffidabilita' o imprecisione delle recensioni sulle cuffie in rete.

il Mer 23 Apr 2014 - 18:14
@Seo360 ha scritto:
Ok allora ne approfitto subito per chiederti una cosa Very Happy
Come sono le 600 rispetto alle 650?

QUOTOOOOOOO  Laughing Laughing Laughing 

Mi hai rubato le "lettere dalle dita"  Laughing Laughing Laughing

@SaNdMaN ha scritto:
Personalmente preferisco le HD600. Per i miei gusti le HD650 sono troppo tendenti allo "scuro". Le HD600 le trovo più neutre e agili.

Dai, dicci qualcosa di più Wink
avatar
SaNdMaN
Membro classe oro
Membro classe oro
Data d'iscrizione : 29.09.11
Numero di messaggi : 5972
Provincia (Città) : Roma
Impianto : Sorgente: Marantz CD60004
Trasporto: M2Tech HiFace Two
DAC: Musical Fidelity VDAC II -XMOS PCM5102 DAC - Cambridge Audio DAC100 - Behringer Ultramatch PRO CS4398 a trasformatori
HTCP Silverstone: JRiver con Dirac Live Room Correction
Preamplificatore: Gomez - Prebby HV - PrebbyHeadHV - PreFET
Finali: 2 Adcom GFA 555 - TPA3116 - Abletec 240 - TA 10.2
Diffusori: Focal Aria 906 - Dynaudio DM 2/7 - Cerwin Vega SL15
Cuffie: Grado SR325i - Sennheiser HD600
Ampli Cuffie: JHL class A - Prebby Head HV



Re: Inaffidabilita' o imprecisione delle recensioni sulle cuffie in rete.

il Mer 23 Apr 2014 - 18:49
@MaxM83 ha scritto:
@Seo360 ha scritto:
Ok allora ne approfitto subito per chiederti una cosa Very Happy
Come sono le 600 rispetto alle 650?

QUOTOOOOOOO  Laughing Laughing Laughing 

Mi hai rubato le "lettere dalle dita"  Laughing Laughing Laughing

@SaNdMaN ha scritto:
Personalmente preferisco le HD600. Per i miei gusti le HD650 sono troppo tendenti allo "scuro". Le HD600 le trovo più neutre e agili.

Dai, dicci qualcosa di più Wink

Che vuoi sapere?
avatar
MaxM83
Affezionato
Affezionato
Data d'iscrizione : 14.04.13
Numero di messaggi : 127
Località : Riva del Garda
Occupazione/Hobby : Sviluppatore .Net
Provincia (Città) : :-D
Impianto : ... Under construction Smile
Oppo BDP105EU-> Yamaha V3800 -> Monitor Audio system 252
Oppo BDP105EU-> Lehmann BCL -> Beyerdynamic DT 880 Premium
MacBookPro Late2008 -> StyleAudio Carat-Ruby2 -> Sennheiser HD 270
Pc -> Meridian Explorer -> Grado Gr8

Re: Inaffidabilita' o imprecisione delle recensioni sulle cuffie in rete.

il Mer 23 Apr 2014 - 20:18
Ok, scusa le domande "a tappeto"  Smile 

Con cosa le hai amplificate?
Quali generi hai ascoltato nelle prove con le cuffie?
Nelle 650 hai sentito il famoso "velo" di cui tanto si legge online?
Ci sono stati aspetti in cui hai preferito le 650?

Grazie  lol! 
avatar
SaNdMaN
Membro classe oro
Membro classe oro
Data d'iscrizione : 29.09.11
Numero di messaggi : 5972
Provincia (Città) : Roma
Impianto : Sorgente: Marantz CD60004
Trasporto: M2Tech HiFace Two
DAC: Musical Fidelity VDAC II -XMOS PCM5102 DAC - Cambridge Audio DAC100 - Behringer Ultramatch PRO CS4398 a trasformatori
HTCP Silverstone: JRiver con Dirac Live Room Correction
Preamplificatore: Gomez - Prebby HV - PrebbyHeadHV - PreFET
Finali: 2 Adcom GFA 555 - TPA3116 - Abletec 240 - TA 10.2
Diffusori: Focal Aria 906 - Dynaudio DM 2/7 - Cerwin Vega SL15
Cuffie: Grado SR325i - Sennheiser HD600
Ampli Cuffie: JHL class A - Prebby Head HV



Re: Inaffidabilita' o imprecisione delle recensioni sulle cuffie in rete.

il Mer 23 Apr 2014 - 21:38
@MaxM83 ha scritto:Ok, scusa le domande "a tappeto"  Smile 

Con cosa le hai amplificate?
Quali generi hai ascoltato nelle prove con le cuffie?
Nelle 650 hai sentito il famoso "velo" di cui tanto si legge online?
Ci sono stati aspetti in cui hai preferito le 650?

Grazie  lol! 

Nessun aspetto delle HD650. Ascolto in prevalenza rock. Le HD650 hanno quel velo c'è poco da fare. E' così. Le HD600 per me erano già perfette al primo acquisto. Vista la differenza di prezzo credevo di fare un upgrade mentre in effetti non è stato così. Infatti appena riprese le HD600 ho goduto. Credo per le HD650 siano cuffie per audiofili pipparoli (senza offesa). Sono talmente "piatte" che dopo 5 minuti le togli. Le HD600 hanno una gamma medio/alta fantastica, un medio basso corposo e scendono molto bene. Le HD650 le ho trovate gonfie in gamma bassa con un medio/alto, per i miei gusti, troppo arrotondato. Diciamo che sono "troppo gentili". Per quanto riguarda la dinamica, un aspetto che "guardo" molto quando si parla di alta fedeltà, le HD600 gli montano sopra alle HD650. Ovviamente il tutto IHMO. Spero che qualche possessore delle HD650 non si offenda, ma parlo dei miei gusti, che non devono necessariamente essere uguali a quelli degli altri.
avatar
MaxM83
Affezionato
Affezionato
Data d'iscrizione : 14.04.13
Numero di messaggi : 127
Località : Riva del Garda
Occupazione/Hobby : Sviluppatore .Net
Provincia (Città) : :-D
Impianto : ... Under construction Smile
Oppo BDP105EU-> Yamaha V3800 -> Monitor Audio system 252
Oppo BDP105EU-> Lehmann BCL -> Beyerdynamic DT 880 Premium
MacBookPro Late2008 -> StyleAudio Carat-Ruby2 -> Sennheiser HD 270
Pc -> Meridian Explorer -> Grado Gr8

Re: Inaffidabilita' o imprecisione delle recensioni sulle cuffie in rete.

il Mer 23 Apr 2014 - 22:13
@SaNdMaN ha scritto:
Nessun aspetto delle HD650. Ascolto in prevalenza rock. Le HD650 hanno quel velo c'è poco da fare. E' così. Le HD600 per me erano già perfette al primo acquisto. Vista la differenza di prezzo credevo di fare un upgrade mentre in effetti non è stato così. Infatti appena riprese le HD600 ho goduto. Credo per le HD650 siano cuffie per audiofili pipparoli (senza offesa). Sono talmente "piatte" che dopo 5 minuti le togli. Le HD600 hanno una gamma medio/alta fantastica, un medio basso corposo e scendono molto bene. Le HD650 le ho trovate gonfie in gamma bassa con un medio/alto, per i miei gusti, troppo arrotondato. Diciamo che sono "troppo gentili". Per quanto riguarda la dinamica, un aspetto che "guardo" molto quando si parla di alta fedeltà, le HD600 gli montano sopra alle HD650. Ovviamente il tutto IHMO. Spero che qualche possessore delle HD650 non si offenda, ma parlo dei miei gusti, che non devono necessariamente essere uguali a quelli degli altri.

Molto interessante, grazie!
E pensare che io le 600 non le avevo nemmeno prese in considerazione, credendo che le 650 fossero molto migliori.
Tra l'altro, Rock è il genere che ascolto prevalentemente.
Con cosa le hai amplificate nelle tue prove?
avatar
apeschi
Affezionato
Affezionato
Data d'iscrizione : 24.05.11
Numero di messaggi : 248
Località : Milano
Provincia (Città) : MI
Impianto : Sorgente: Lettore CD Denon DCD-510AE; PC Mini-ITX per musica liquida windows con foobar2000 e jriver
Cuffie: Sennheiser HD650, AKG K518DJ, AKG K702, Alessandro-Grado Ms1i (con LCUSH e/o flat pads); Shure SRH940; Fostex T50RP, beyerdynamic dt880 600ohm, koss portapro
Ampli cuffie: Burson HA-160, Little Dot MKIV SE
Ampli: Rega Brio R
Diffusori: Davis Vinci 3D
CAVI: Cavi WireWorld Solstice 6;
CAVI potenza Ampli: Vari (Wireworld, Dynavoice, QED Silver Anniversary XT non terminati)
DAC: TEAC UD-501

Re: Inaffidabilita' o imprecisione delle recensioni sulle cuffie in rete.

il Mer 23 Apr 2014 - 22:59
@SaNdMaN ha scritto:

Nessun aspetto delle HD650. Ascolto in prevalenza rock. Le HD650 hanno quel velo c'è poco da fare. E' così. Le HD600 per me erano già perfette al primo acquisto. Vista la differenza di prezzo credevo di fare un upgrade mentre in effetti non è stato così. Infatti appena riprese le HD600 ho goduto. Credo per le HD650 siano cuffie per audiofili pipparoli (senza offesa). Sono talmente "piatte" che dopo 5 minuti le togli. Le HD600 hanno una gamma medio/alta fantastica, un medio basso corposo e scendono molto bene. Le HD650 le ho trovate gonfie in gamma bassa con un medio/alto, per i miei gusti, troppo arrotondato. Diciamo che sono "troppo gentili". Per quanto riguarda la dinamica, un aspetto che "guardo" molto quando si parla di alta fedeltà, le HD600 gli montano sopra alle HD650. Ovviamente il tutto IHMO. Spero che qualche possessore delle HD650 non si offenda, ma parlo dei miei gusti, che non devono necessariamente essere uguali a quelli degli altri.

Per quanto riguarda le HD650 la penso come te. Sono cuffie di cui tutti ne parlano benissimo, mi piacciono, non posso dire che non siano ottime cuffie, ma dopo un po' le tolgo. Anche per me i medio alti sono un po' troppo arrotondati e noto un leggero rigonfiamento nella gamma bassa. (NB: Io le ho amplificate con il Burson HA160 ed ora le ho provate con il Little Dot MKIV SE. Non le ho mai provate in bilanciato, non ho mai cambiato cavi. Probabilmente il motivo e' questo. Non saprei).
Le HD600 non le ho mai provate, quindi non saprei come possano suonare.

Tornando ad Amazon. Ma non e' che poi uno spende meno che in altri siti e gli rifilano una cuffia che e' gia' stata venduta e restituita piu' volte? Cioe' la merce nuova e' nuova veramente oppure puo' essere anche un reso?
(A me girerebbero un po' se mi vendessero come nuova merce restituita da altri utenti, un po' come quando vado in un negozio e vogliono rifilarmi come nuova merce demo esposta, provata e testata da tutti. A volte ho discusso chiedendo uno sconto come merce esposta, in alcuni casi me l'hanno fatto ed allora ho comprato, in altri casi si sono rifiutati e me ne sono andato borbottando).
Mica la possono buttare la merce che torna dagli utenti... Se e' difettosa e' un conto, immagino la restituiscano ma se non lo e', c'e' l'utente che l'ha provata e restituita trattandola con i guanti, ma non tutti la tratterebbero come la tratterei io e comunque, anche se e' usata poco o nulla e' da considerare a chilometri zero o usato garantito, ma non piu' nuova uscita dalla fabbrica.
avatar
Seo360
Affezionato
Affezionato
Data d'iscrizione : 11.08.10
Numero di messaggi : 143
Provincia (Città) : Varese
Impianto :

Re: Inaffidabilita' o imprecisione delle recensioni sulle cuffie in rete.

il Mer 23 Apr 2014 - 23:06
@apeschi ha scritto:
@SaNdMaN ha scritto:

Nessun aspetto delle HD650. Ascolto in prevalenza rock. Le HD650 hanno quel velo c'è poco da fare. E' così. Le HD600 per me erano già perfette al primo acquisto. Vista la differenza di prezzo credevo di fare un upgrade mentre in effetti non è stato così. Infatti appena riprese le HD600 ho goduto. Credo per le HD650 siano cuffie per audiofili pipparoli (senza offesa). Sono talmente "piatte" che dopo 5 minuti le togli. Le HD600 hanno una gamma medio/alta fantastica, un medio basso corposo e scendono molto bene. Le HD650 le ho trovate gonfie in gamma bassa con un medio/alto, per i miei gusti, troppo arrotondato. Diciamo che sono "troppo gentili". Per quanto riguarda la dinamica, un aspetto che "guardo" molto quando si parla di alta fedeltà, le HD600 gli montano sopra alle HD650. Ovviamente il tutto IHMO. Spero che qualche possessore delle HD650 non si offenda, ma parlo dei miei gusti, che non devono necessariamente essere uguali a quelli degli altri.

Per quanto riguarda le HD650 la penso come te. Sono cuffie di cui tutti ne parlano benissimo, mi piacciono, non posso dire che non siano ottime cuffie, ma dopo un po' le tolgo. Anche per me i medio alti sono un po' troppo arrotondati e noto un leggero rigonfiamento nella gamma bassa. (NB: Io le ho amplificate con il Burson HA160 ed ora le ho provate con il Little Dot MKIV SE. Non le ho mai provate in bilanciato, non ho mai cambiato cavi. Probabilmente il motivo e' questo. Non saprei).
Le HD600 non le ho mai provate, quindi non saprei come possano suonare.

Tornando ad Amazon. Ma non e' che poi uno spende meno che in altri siti e gli rifilano una cuffia che e' gia' stata venduta e restituita piu' volte? Cioe' la merce nuova e' nuova veramente oppure puo' essere anche un reso?
(A me girerebbero un po' se mi vendessero come nuova merce restituita da altri utenti, un po' come quando vado in un negozio e vogliono rifilarmi come nuova merce demo esposta, provata e testata da tutti. A volte ho discusso chiedendo uno sconto come merce esposta, in alcuni casi me l'hanno fatto ed allora ho comprato, in altri casi si sono rifiutati e me ne sono andato borbottando).
Mica la possono buttare la merce che torna dagli utenti... Se e' difettosa e' un conto, immagino la restituiscano ma se non lo e', c'e' l'utente che l'ha provata e restituita trattandola con i guanti, ma non tutti la tratterebbero come la tratterei io e comunque, anche se e' usata poco o nulla e' da considerare a chilometri zero o usato garantito, ma non piu' nuova uscita dalla fabbrica.

ad esempio thomann vende a qualche decina di € in meno i prodotti riconsegnati. su amazon non saprei dirti, per adesso mi è sempre arrivata roba nuova. credo, non so se poi reimpacchettano tutto a nuovo Very Happy
avatar
SaNdMaN
Membro classe oro
Membro classe oro
Data d'iscrizione : 29.09.11
Numero di messaggi : 5972
Provincia (Città) : Roma
Impianto : Sorgente: Marantz CD60004
Trasporto: M2Tech HiFace Two
DAC: Musical Fidelity VDAC II -XMOS PCM5102 DAC - Cambridge Audio DAC100 - Behringer Ultramatch PRO CS4398 a trasformatori
HTCP Silverstone: JRiver con Dirac Live Room Correction
Preamplificatore: Gomez - Prebby HV - PrebbyHeadHV - PreFET
Finali: 2 Adcom GFA 555 - TPA3116 - Abletec 240 - TA 10.2
Diffusori: Focal Aria 906 - Dynaudio DM 2/7 - Cerwin Vega SL15
Cuffie: Grado SR325i - Sennheiser HD600
Ampli Cuffie: JHL class A - Prebby Head HV



Re: Inaffidabilita' o imprecisione delle recensioni sulle cuffie in rete.

il Mer 23 Apr 2014 - 23:10
@apeschi ha scritto:
@SaNdMaN ha scritto:

Nessun aspetto delle HD650. Ascolto in prevalenza rock. Le HD650 hanno quel velo c'è poco da fare. E' così. Le HD600 per me erano già perfette al primo acquisto. Vista la differenza di prezzo credevo di fare un upgrade mentre in effetti non è stato così. Infatti appena riprese le HD600 ho goduto. Credo per le HD650 siano cuffie per audiofili pipparoli (senza offesa). Sono talmente "piatte" che dopo 5 minuti le togli. Le HD600 hanno una gamma medio/alta fantastica, un medio basso corposo e scendono molto bene. Le HD650 le ho trovate gonfie in gamma bassa con un medio/alto, per i miei gusti, troppo arrotondato. Diciamo che sono "troppo gentili". Per quanto riguarda la dinamica, un aspetto che "guardo" molto quando si parla di alta fedeltà, le HD600 gli montano sopra alle HD650. Ovviamente il tutto IHMO. Spero che qualche possessore delle HD650 non si offenda, ma parlo dei miei gusti, che non devono necessariamente essere uguali a quelli degli altri.

Per quanto riguarda le HD650 la penso come te. Sono cuffie di cui tutti ne parlano benissimo, mi piacciono, non posso dire che non siano ottime cuffie, ma dopo un po' le tolgo. Anche per me i medio alti sono un po' troppo arrotondati e noto un leggero rigonfiamento nella gamma bassa. (NB: Io le ho amplificate con il Burson HA160 ed ora le ho provate con il Little Dot MKIV SE. Non le ho mai provate in bilanciato, non ho mai cambiato cavi. Probabilmente il motivo e' questo. Non saprei).
Le HD600 non le ho mai provate, quindi non saprei come possano suonare.

Tornando ad Amazon. Ma non e' che poi uno spende meno che in altri siti e gli rifilano una cuffia che e' gia' stata venduta e restituita piu' volte? Cioe' la merce nuova e' nuova veramente oppure puo' essere anche un reso?
(A me girerebbero un po' se mi vendessero come nuova merce restituita da altri utenti, un po' come quando vado in un negozio e vogliono rifilarmi come nuova merce demo esposta, provata e testata da tutti. A volte ho discusso chiedendo uno sconto come merce esposta, in alcuni casi me l'hanno fatto ed allora ho comprato, in altri casi si sono rifiutati e me ne sono andato borbottando).
Mica la possono buttare la merce che torna dagli utenti... Se e' difettosa e' un conto, immagino la restituiscano ma se non lo e', c'e' l'utente che l'ha provata e restituita trattandola con i guanti, ma non tutti la tratterebbero come la tratterei io e comunque, anche se e' usata poco o nulla e' da considerare a chilometri zero o usato garantito, ma non piu' nuova uscita dalla fabbrica.

Quello che hai descritto lo avevo considerato. Ovviamente Amazon prima di rimborsarti controlla la cuffia sia esteticamente che funzionalmente. Così come è ovvio che i resi nel li buttano nel cestino. Detto questo, le prime HD600, le HD650 erano perfette, così come lo è l'attuale HD600.
Le HD650 e HD600 le ho provate con Docet 10D, PrebbyHeadHV e con un SM-7. Per quanto mi riguarda, ampli cuffie più che sufficienti per fare un confronto.
avatar
MaxM83
Affezionato
Affezionato
Data d'iscrizione : 14.04.13
Numero di messaggi : 127
Località : Riva del Garda
Occupazione/Hobby : Sviluppatore .Net
Provincia (Città) : :-D
Impianto : ... Under construction Smile
Oppo BDP105EU-> Yamaha V3800 -> Monitor Audio system 252
Oppo BDP105EU-> Lehmann BCL -> Beyerdynamic DT 880 Premium
MacBookPro Late2008 -> StyleAudio Carat-Ruby2 -> Sennheiser HD 270
Pc -> Meridian Explorer -> Grado Gr8

Re: Inaffidabilita' o imprecisione delle recensioni sulle cuffie in rete.

il Mer 23 Apr 2014 - 23:16
@apeschi ha scritto:
Tornando ad Amazon. Ma non e' che poi uno spende meno che in altri siti e gli rifilano una cuffia che e' gia' stata venduta e restituita piu' volte? Cioe' la merce nuova e' nuova veramente oppure puo' essere anche un reso?
(A me girerebbero un po' se mi vendessero come nuova merce restituita da altri utenti, un po' come quando vado in un negozio e vogliono rifilarmi come nuova merce demo esposta, provata e testata da tutti. A volte ho discusso chiedendo uno sconto come merce esposta, in alcuni casi me l'hanno fatto ed allora ho comprato, in altri casi si sono rifiutati e me ne sono andato borbottando).
Mica la possono buttare la merce che torna dagli utenti... Se e' difettosa e' un conto, immagino la restituiscano ma se non lo e', c'e' l'utente che l'ha provata e restituita trattandola con i guanti, ma non tutti la tratterebbero come la tratterei io e comunque, anche se e' usata poco o nulla e' da considerare a chilometri zero o usato garantito, ma non piu' nuova uscita dalla fabbrica.

I resi e i prodotti ricondizionati in Amazon finiscono nell'usato.
L' "Amazon Warehouse deals" è il "magazzino dell'usato" di Amazon, dove vengono venduti i resi/ricondizionati con un 10% di sconto o più.
Assieme al prezzo, viene fornita l'indicazione sommaria della condizione dell'oggetto (come nuovo, ottime condizioni, buone condizioni..).
Quando si esamina un oggetto, se ve n'è anche una versione usata, appare la dicitura "nuovo ed usato a partire da..", altrimenti vi è solo scritto "nuovo a partire da..".
A questo punto, l'acquirente può decidere da quale venditore acquistare, e se acquistare un oggetto nuovo o eventualmente usato.
Vedere l'argomento precedenteTornare in altoVedere l'argomento seguente
Permesso di questo forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum