T-Forum, not just T-class. Since 2008, the affordable HiFi for you.
Benvenuto nel T-Forum!
Connettiti in modo da farti riconoscere come membro affezionato, oppure registrati così potrai partecipare attivamente alle discussioni.
Cerca
 
 

Risultati secondo:
 

 


Rechercher Ricerca avanzata

Ultimi argomenti
» [VENDO] Vinili classica e altro da 4,90 € in su
Oggi a 6:29 Da savi

» [CB + s.s.] Vendo vinili: ampia scelta
Oggi a 6:12 Da savi

» Stamattina... Oggi pomeriggio... Stasera... Stanotte... (parte 14)
Oggi a 0:36 Da CHAOSFERE

» ALIENTEK D8 vs FX AUDIO 802C
Ieri a 23:58 Da CHAOSFERE

» Nuovo ADCOM GFA-565-SE, acquisto
Ieri a 23:58 Da sound4me

» Pioneer SA-706 non va d'accordo con Canton Quinto 520...
Ieri a 23:30 Da mauretto

» Chi ben comincia...consigli
Ieri a 23:23 Da p.cristallini

» Madame Butterfly
Ieri a 23:02 Da enrico massa

» upgrade 2500 max
Ieri a 22:50 Da Docarlo

» RCF Stereo Amplifier AF 6181
Ieri a 22:28 Da Aggeo

» Consigli per impianto 2.1
Ieri a 22:21 Da Docarlo

» cablaggio interno
Ieri a 21:46 Da Angel2000

» R.I.P GREG LAKE
Ieri a 20:49 Da Docarlo

» Cavo ad Y RCA per Subwoofer
Ieri a 18:39 Da Suono56

» (GE) Trasformatore toroidale 230 V~ 2 x 45 V 2 x 3.33 A 300 VA Sedlbauer.
Ieri a 14:44 Da scontin

» Antenna FM
Ieri a 13:37 Da fritznet

» Dac per Koss PortaPro?
Ieri a 13:22 Da mako

» TUTORIAL MODIFICHE TPA 3116 COMPLETO
Ieri a 12:39 Da Angel2000

» Una storia di cavi
Ieri a 12:25 Da Suono56

» El GORDO - una torre senza filtri, si può?
Ieri a 12:23 Da Angel2000

» Cuffie bestbuy 150€ no amplificatore
Ieri a 11:50 Da bob80

» Diffusore bookshelf a due vie con woofer caricato in doppio carico Asimmetrico a vista (DCAAV)
Ieri a 11:45 Da ricky84

» AudioNirvana Super 12" Cast Frame in cabinet 5.6MKII - risultato finale
Ieri a 11:01 Da giucam61

» Collegare più sorgenti al T-Amp
Ieri a 10:51 Da CHAOSFERE

» [NO] vendo pre+finale valvole classe A
Ieri a 8:23 Da gigetto

» Confronto tra Breeze full mod. vs Drok ta2024b pareri personali e riflessioni
Ieri a 0:33 Da RAMONE67

» Amplificatore per Scythe SCBKS-1100 Kro Craft Speaker Rev. B, quale migliore?
Mer 7 Dic 2016 - 23:52 Da giucam61

» L'ho fatto, le ho distrutte :D
Mer 7 Dic 2016 - 21:08 Da zimone-89

» Daphile - Audiophile Music Server & Player OS
Mer 7 Dic 2016 - 20:53 Da dinamanu

»  il trends tamp è oggi un oggetto superato?
Mer 7 Dic 2016 - 19:18 Da alexandros

» Quale ampli per le mie Dynaudio M20
Mer 7 Dic 2016 - 18:13 Da dinamanu

» AUDIOLAB 8000SE
Mer 7 Dic 2016 - 16:31 Da Gabriele Barnabei

» Casse acustiche quali?b&w 684 o IL tesi 560?
Mer 7 Dic 2016 - 16:26 Da rx78

» impianto entry -level
Mer 7 Dic 2016 - 11:12 Da giucam61

» fissa lettore CD
Mer 7 Dic 2016 - 10:54 Da giucam61

» jbl lsr 305 vs krk rokit 6 g3
Mer 7 Dic 2016 - 8:41 Da luigigi

» CAIMAN SEG
Mer 7 Dic 2016 - 0:42 Da Zio

» (NA) Amplificatore Kingrex con DAC usb e uscita cuffie €270+ sped.
Mer 7 Dic 2016 - 0:20 Da sonic63

» Daphile in ram
Mar 6 Dic 2016 - 23:58 Da ghiglie

» Aiuto lenco L75s
Mar 6 Dic 2016 - 20:36 Da Angel2000

» Ho preso le grado sr80e e vi porto un po' di impressioni
Mar 6 Dic 2016 - 19:02 Da dinamanu

» Alimentatore Muse i25w Ta2021 quale connettore?
Mar 6 Dic 2016 - 18:22 Da Tasso

» Messaggio per Valterneri NAD90
Mar 6 Dic 2016 - 18:05 Da enrico massa

» [to]Vincent sp 997 finali mono
Mar 6 Dic 2016 - 14:51 Da krell2

» OLD AKG K141 MONITOR E LITTLE DOT MK II V3.0
Mar 6 Dic 2016 - 14:47 Da sportyerre

» [AN] Teac UD-H01
Mar 6 Dic 2016 - 14:27 Da Masterix

» Player hi fi
Mar 6 Dic 2016 - 11:38 Da santidonau

» ultimo nato (mau 749 R.I.P)
Mar 6 Dic 2016 - 6:01 Da Tommaso Cantalice

» Alternativa a Volumio: Moode Audio!
Lun 5 Dic 2016 - 22:40 Da eddy1963

» Vendo 2XFostex FE83EN Euro 110 con enclosures bookshelf
Lun 5 Dic 2016 - 22:14 Da potowatax

Sondaggio

Interessati alla guida per la costruzione di un server audio?

76% 76% [ 148 ]
24% 24% [ 47 ]

Totale dei voti : 195

I postatori più attivi della settimana
CHAOSFERE
 
fritznet
 
lello64
 
dinamanu
 
rx78
 
giucam61
 
schwantz34
 
Angel2000
 
savi
 
gigetto
 

I postatori più attivi del mese
CHAOSFERE
 
dinamanu
 
lello64
 
Angel2000
 
giucam61
 
fritznet
 
rx78
 
gigetto
 
natale55
 
sportyerre
 

Migliori postatori
Stentor (20392)
 
DACCLOR65 (19629)
 
schwantz34 (15495)
 
Silver Black (15375)
 
nd1967 (12784)
 
flovato (12509)
 
Biagio De Simone (10219)
 
piero7 (9854)
 
wasky (9229)
 
fritznet (8495)
 

Statistiche
Abbiamo 10371 membri registrati
L'ultimo utente registrato è pturci

I nostri membri hanno inviato un totale di 769501 messaggi in 50065 argomenti
Chi è in linea
In totale ci sono 28 utenti in linea :: 2 Registrati, 1 Nascosto e 25 Ospiti :: 1 Motore di ricerca

lordsinclair, savi

[ Vedere la lista completa ]


Il numero massimo degli utenti in linea è stato 4379 il Lun 25 Mag 2015 - 15:01
Flusso RSS


Yahoo! 
MSN 
AOL 
Netvibes 
Bloglines 


Bookmarking sociale

Bookmarking sociale Digg  Bookmarking sociale Delicious  Bookmarking sociale Reddit  Bookmarking sociale Stumbleupon  Bookmarking sociale Slashdot  Bookmarking sociale Furl  Bookmarking sociale Yahoo  Bookmarking sociale Google  Bookmarking sociale Blinklist  Bookmarking sociale Blogmarks  Bookmarking sociale Technorati  




Conserva e condividi l'indirizzo di T-Forum, not just T-class. Since 2008, the affordable HiFi for you. sul tuo sito sociale bookmarking

Fatti il tuo primo valvolare, basso costo, facile reperibilita' componenti, sicuro e con buone prestazioni

Pagina 2 di 4 Precedente  1, 2, 3, 4  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Re: Fatti il tuo primo valvolare, basso costo, facile reperibilita' componenti, sicuro e con buone prestazioni

Messaggio  Biagio De Simone il Lun 14 Apr 2014 - 9:23

Beh, non posso che farti i complimenti per l' ottimo progetto, la divulgazione e la licenza con cui lo hai rilasciato.  Hehe Clap Clap Clap 

Biagio De Simone
Membro classe diamante
Membro classe diamante

Data d'iscrizione : 29.12.10
Numero di messaggi : 10219
Località : ............
Occupazione/Hobby : mi occupo di far avere piena consapevolezza ai B.M. delle loro reali possibilità.
Provincia (Città) : eccellente
Impianto : comprato al MEDIAWORLD, ma a me serve per ascoltare musica, non per guardarlo, peggio ancora mostrarlo.

Tornare in alto Andare in basso

Re: Fatti il tuo primo valvolare, basso costo, facile reperibilita' componenti, sicuro e con buone prestazioni

Messaggio  pilovis il Lun 14 Apr 2014 - 9:34

Un avvertenza che mi sono dimenticato di fare e' la seguente:

Il trasformatore di uscita collegato alla PL504, ha uno dei due terminali del secondario (che va all'altoparlante) collegato a massa (0V), mentre l'altro va alla resistenza da 22K per il feedback negativo.

C'e' una sola possibilita' giusta di collegarlo, perche' il secondario deve essere in fase con il primario, per cui se si sbaglia a collegare il secondario, invertendo le due uscite, non succede nulla ma il volume di ascolto in uscita si abbassa e la resa sonora peggiora.
Come fare per capire qual'e' il verso giusto?
Provate a collegare il secondario del trasformatore (la massa e la resistenza) nei due modi possibili, sentirete ad orecchio qual'e' quello giusto.
Volendo si puo' capire anche con una batteria da 9V e un tester qual'e' la fase giusta, ma e' molto piu' semplice fare la prova ad orecchio sopra indicata Smile

Se si omette la resistenza da 22kohm di feedback, come ad esempio per l'amplificatore per gli alti sopra descritto, si puo' non collegare a massa il secondario del trasformatore (consigliato in questo caso).

Volendo si puo' mettere un interruttore in serie alla resistenza da 22k (due per la versione stereo) in modo da scegliere se utilizzare o meno il feedback negativo.

pilovis
Membro di riguardo
Membro di riguardo

Data d'iscrizione : 28.12.11
Numero di messaggi : 518
Località : Nizza Monferrato
Occupazione/Hobby : System Administrator (Windows, Linux, Unix, Mac OSx)
Provincia (Città) : Valvolare
Impianto : Valvolare classe A utralineare con 2 x 807 (Zaerix Ldt. London anno 1970) e 2 x 6G6G pentodi audio (National Union Mil. USA anno 1944) come driver, 1 x 5X4 (RCA anno 1953) raddrizzatrice. Progetto personale

Valvolare classe A utralineare con 2 x 6L6G (Fivre ano 1956) finali e 1 x 6N2P (USSR mil. anno 1990) driver, progetto personale.

Valvolare classe A con 2 x PL504 e 2 x ECC82 driver (cathode follower), progetto personale.

Valvolare classe A pseudotriodo con 2 x ECL86, progetto personale.

In costruzione:
Push-Pull mono 10W per chitarra con 2 x PL504 e 2 x 6N2P drivers


Tornare in alto Andare in basso

Re: Fatti il tuo primo valvolare, basso costo, facile reperibilita' componenti, sicuro e con buone prestazioni

Messaggio  valvolas il Lun 14 Apr 2014 - 17:32

@pilovis ha scritto:Condensatori elettrolici normali, vanno piu' che bene.
Per un ampli di questo livello e di questa potenza, utilizzare condensatori elettrolitici di pregio non porta nessun beneficio, solo un costo aggiuntivo.
Se proprio si vuole fare i pignoli, si puo' mettere in parallelo ai due elettrolitici di catodo un condensatore (uno per ognuno) da 0.1 uF poliestere 100V, questo migliora la risposta alle alte frequenze sopra i 10Khz.
Le resistenze sono tutte 1/2W 5% tranne dove diversamente specificato.
I condensatori non elettrolitici sono al poliestere 250V.

Le applicazioni ideali per questo ampli sono amplificatore per PC e amplificatore per IPOD/Lettore MP3, da collegare direttamente all'uscita audio.

hai provato a togliere il cap al catodo dello stadio di ingresso?Quanta tensione hai ai capi della rc in quel punto?

valvolas
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 26.03.11
Numero di messaggi : 5253
Località : Lombardia
Provincia (Città) : Mi
Impianto : Valvolas minimalist classe A by Gigi6c/finale integrato valvolare 6L6-Ecc88 suitcase
by Gigi6c/pre-minimalist V4 /rotel ra-413/pre tube minimalist 6n6P/pretube bymau ecc88/Ecc82 pretty
casse:indiana line 11 50/national SB-22 alnico/Mayu 103 by Hell67 cavi:di tutto..autocostruito (senza la kriptonite di Urano)

Tornare in alto Andare in basso

Re: Fatti il tuo primo valvolare, basso costo, facile reperibilita' componenti, sicuro e con buone prestazioni

Messaggio  pilovis il Lun 14 Apr 2014 - 19:04

@valvolas ha scritto:

hai provato a togliere il cap al catodo dello stadio di ingresso?Quanta tensione hai ai capi della rc in quel punto?

provato e se lo tolgo la risposta ai bassi crolla drammaticamente.
Ci vorrebbe un bias fisso, ma cio' e' al di fuori dello scopo di questo progetto, che e' la semplicita' di costruzione e il basso costo.

Questo circuito e' ottimizzato per cio' che deve fare, e cio' che deve fare lo fa piu' che bene.
Se invece si vuole un Ampli Hi-End, allora questo non e' il progetto giusto. Smile

pilovis
Membro di riguardo
Membro di riguardo

Data d'iscrizione : 28.12.11
Numero di messaggi : 518
Località : Nizza Monferrato
Occupazione/Hobby : System Administrator (Windows, Linux, Unix, Mac OSx)
Provincia (Città) : Valvolare
Impianto : Valvolare classe A utralineare con 2 x 807 (Zaerix Ldt. London anno 1970) e 2 x 6G6G pentodi audio (National Union Mil. USA anno 1944) come driver, 1 x 5X4 (RCA anno 1953) raddrizzatrice. Progetto personale

Valvolare classe A utralineare con 2 x 6L6G (Fivre ano 1956) finali e 1 x 6N2P (USSR mil. anno 1990) driver, progetto personale.

Valvolare classe A con 2 x PL504 e 2 x ECC82 driver (cathode follower), progetto personale.

Valvolare classe A pseudotriodo con 2 x ECL86, progetto personale.

In costruzione:
Push-Pull mono 10W per chitarra con 2 x PL504 e 2 x 6N2P drivers


Tornare in alto Andare in basso

Re: Fatti il tuo primo valvolare, basso costo, facile reperibilita' componenti, sicuro e con buone prestazioni

Messaggio  pilovis il Sab 19 Apr 2014 - 21:34

Ho provato oggi una ECC81 sul circuito, suona molto bene, direi che e' la migliore in assoluto, suono molto pulito e bassi migliori.
La ECC81 ha un guadagno maggiore di circa tre volte (60x) delle ECC82 (17x), della 12BH7 (16x) e della 12FQ7 (20x), questo permette un miglior pilotaggio della PL504 anche in presenza della controreazione negativa che di per se attenua un po' il segnale del driver.

Ho provato anche una ECC83, ma in questo caso il guadagno e' un po' troppo elevato (100x) per cui sui picchi di segnale distorce un po', per poterla utilizzare occorre modificare la rete di polarizzazione del driver abbassando il bias.

La bassa tensione di alimentazione e la non criticita' del punto di bias per il doppio triodo, permette di utilizzare una vasta gamma di valvole, piu' o meno simili, senza rischiare nulla, per cui potete sbizzarrirvi a provare doppi triodi come drivers, l'unica avvertenza e' ovviamente la disposizione dei piedini della valvola, che deve rimanere uguale.

pilovis
Membro di riguardo
Membro di riguardo

Data d'iscrizione : 28.12.11
Numero di messaggi : 518
Località : Nizza Monferrato
Occupazione/Hobby : System Administrator (Windows, Linux, Unix, Mac OSx)
Provincia (Città) : Valvolare
Impianto : Valvolare classe A utralineare con 2 x 807 (Zaerix Ldt. London anno 1970) e 2 x 6G6G pentodi audio (National Union Mil. USA anno 1944) come driver, 1 x 5X4 (RCA anno 1953) raddrizzatrice. Progetto personale

Valvolare classe A utralineare con 2 x 6L6G (Fivre ano 1956) finali e 1 x 6N2P (USSR mil. anno 1990) driver, progetto personale.

Valvolare classe A con 2 x PL504 e 2 x ECC82 driver (cathode follower), progetto personale.

Valvolare classe A pseudotriodo con 2 x ECL86, progetto personale.

In costruzione:
Push-Pull mono 10W per chitarra con 2 x PL504 e 2 x 6N2P drivers


Tornare in alto Andare in basso

Re: Fatti il tuo primo valvolare, basso costo, facile reperibilita' componenti, sicuro e con buone prestazioni

Messaggio  ideafolle il Dom 20 Apr 2014 - 10:20

@pilovis ha scritto:Ho provato oggi una ECC81 sul circuito, suona molto bene, direi che e' la migliore in assoluto, suono molto pulito e bassi migliori.
La ECC81 ha un guadagno maggiore di circa tre volte (60x) delle ECC82 (17x), della 12BH7 (16x) e della 12FQ7 (20x), questo permette un miglior pilotaggio della PL504 anche in presenza della controreazione negativa che di per se attenua un po' il segnale del driver.

Ho provato anche una ECC83, ma in questo caso il guadagno e' un po' troppo elevato (100x) per cui sui picchi di segnale distorce un po', per poterla utilizzare occorre modificare la rete di polarizzazione del driver abbassando il bias.

La bassa tensione di alimentazione e la non criticita' del punto di bias per il doppio triodo, permette di utilizzare una vasta gamma di valvole, piu' o meno simili, senza rischiare nulla, per cui potete sbizzarrirvi a provare doppi triodi come drivers, l'unica avvertenza e' ovviamente la disposizione dei piedini della valvola, che deve rimanere uguale.

 Ok Ok Ok Clap Clap Clap Clap  ottimo ed ...interessante  Laughing Laughing Laughing Laughing Laughing 

ideafolle
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 20.02.12
Numero di messaggi : 5429
Località : vicini.... vIcini
Occupazione/Hobby : contare gli eu.
Provincia (Città) : SON CHI' ....NE'
Impianto : ......... VEDI AVATAR.

Tornare in alto Andare in basso

Re: Fatti il tuo primo valvolare, basso costo, facile reperibilita' componenti, sicuro e con buone prestazioni

Messaggio  valvolas il Lun 21 Apr 2014 - 18:43

zio se tu costruisci un finale valvolare a 60V controreazionato,vengo a trovarti a piedi x sentirlo e non contento passo prima a prendere ottaviano e ce lo porto sulle spalle  Hehe  Hehe

valvolas
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 26.03.11
Numero di messaggi : 5253
Località : Lombardia
Provincia (Città) : Mi
Impianto : Valvolas minimalist classe A by Gigi6c/finale integrato valvolare 6L6-Ecc88 suitcase
by Gigi6c/pre-minimalist V4 /rotel ra-413/pre tube minimalist 6n6P/pretube bymau ecc88/Ecc82 pretty
casse:indiana line 11 50/national SB-22 alnico/Mayu 103 by Hell67 cavi:di tutto..autocostruito (senza la kriptonite di Urano)

Tornare in alto Andare in basso

Re: Fatti il tuo primo valvolare, basso costo, facile reperibilita' componenti, sicuro e con buone prestazioni

Messaggio  hell67 il Lun 21 Apr 2014 - 18:53

@valvolas ha scritto:zio se tu costruisci un finale valvolare a 60V controreazionato,vengo a trovarti a piedi x sentirlo e non contento passo prima a prendere ottaviano e ce lo porto sulle spalle  Hehe  Hehe
se la montagna non va ................neanche se gli tolgono la corrente a tempo indeterminato .piuttosto lo fa andare a vapore Hehe Hehe Hehe Hehe Laughing Laughing Laughing 

hell67
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 28.04.11
Numero di messaggi : 2133
Località : vicenza
Occupazione/Hobby : musica e donne e donne e musica(lavoro come un matto)
Provincia (Città) : niente bassi
Impianto : amplificatore classe a autocostruito, fostex fe103en autocostruite

Tornare in alto Andare in basso

Re: Fatti il tuo primo valvolare, basso costo, facile reperibilita' componenti, sicuro e con buone prestazioni

Messaggio  criminale il Lun 21 Apr 2014 - 19:41

@valvolas ha scritto:zio se tu costruisci un finale valvolare a 60V controreazionato,vengo a trovarti a piedi x sentirlo e non contento passo prima a prendere ottaviano e ce lo porto sulle spalle  Hehe  Hehe

ce' posto anche per me?? una cariola riesci a tirarla??  Laughing Laughing Laughing 

criminale
Appassionato
Appassionato

Data d'iscrizione : 15.10.12
Numero di messaggi : 262
Località : Boaren
Occupazione/Hobby : Spacabali
Provincia (Città) : Brescia (Perma in tal Cor)
Impianto : autocostruito alimentato a patate bollite

Tornare in alto Andare in basso

Re: Fatti il tuo primo valvolare, basso costo, facile reperibilita' componenti, sicuro e con buone prestazioni

Messaggio  valvolas il Lun 21 Apr 2014 - 20:03

Mi voglio allargare prendo un riscio' gli attacco un bilico e vi porto tutti (comprese le vs catene) e pedalo fino a casa de zio.... Hehe  Hehe

valvolas
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 26.03.11
Numero di messaggi : 5253
Località : Lombardia
Provincia (Città) : Mi
Impianto : Valvolas minimalist classe A by Gigi6c/finale integrato valvolare 6L6-Ecc88 suitcase
by Gigi6c/pre-minimalist V4 /rotel ra-413/pre tube minimalist 6n6P/pretube bymau ecc88/Ecc82 pretty
casse:indiana line 11 50/national SB-22 alnico/Mayu 103 by Hell67 cavi:di tutto..autocostruito (senza la kriptonite di Urano)

Tornare in alto Andare in basso

Re: Fatti il tuo primo valvolare, basso costo, facile reperibilita' componenti, sicuro e con buone prestazioni

Messaggio  pilovis il Lun 21 Apr 2014 - 21:05

Piuttosto che trollare nei 3D non avete nulla di meglio da fare?
Se portate cose costruttive ben vengano, se invece volete trollare e' meglio che andate da un'altra parte.

pilovis
Membro di riguardo
Membro di riguardo

Data d'iscrizione : 28.12.11
Numero di messaggi : 518
Località : Nizza Monferrato
Occupazione/Hobby : System Administrator (Windows, Linux, Unix, Mac OSx)
Provincia (Città) : Valvolare
Impianto : Valvolare classe A utralineare con 2 x 807 (Zaerix Ldt. London anno 1970) e 2 x 6G6G pentodi audio (National Union Mil. USA anno 1944) come driver, 1 x 5X4 (RCA anno 1953) raddrizzatrice. Progetto personale

Valvolare classe A utralineare con 2 x 6L6G (Fivre ano 1956) finali e 1 x 6N2P (USSR mil. anno 1990) driver, progetto personale.

Valvolare classe A con 2 x PL504 e 2 x ECC82 driver (cathode follower), progetto personale.

Valvolare classe A pseudotriodo con 2 x ECL86, progetto personale.

In costruzione:
Push-Pull mono 10W per chitarra con 2 x PL504 e 2 x 6N2P drivers


Tornare in alto Andare in basso

Re: Fatti il tuo primo valvolare, basso costo, facile reperibilita' componenti, sicuro e con buone prestazioni

Messaggio  valvolas il Lun 21 Apr 2014 - 21:14

@pilovis ha scritto:Piuttosto che trollare nei 3D non avete nulla di meglio da fare?
Se portate cose costruttive ben vengano, se invece volete trollare e' meglio che andate da un'altra parte.

se noti bene le date di iscrizione e torni indietro di due anni,a venire ad oggi ti accorgi che abbiamo messo qualche piccolo contributo nelle autocostruzioni certo tutte cosine modeste.... Very Happy Qui nessuno ''trolla'' considerato che non è difficile dedurre che non ci siamo iscritti ieri sera sotto mentite spoglie come di solito fanno quelli che ''trollano'' si trattava di un piccolo scambio di battute tra vecchi conoscenti che non avevano nessuna velleita' di ''sporcare'' un tread.Quando ho tentato di ''dare cose costruttive'' solo suggerendo un diodo led al catodo,in modo indiretto e in puro spirito propositivo, hai replicato (seccamente) che non è una applicazione Hi end,ma fatta solo ai fini didattici.Se vuoi un contributo posso cominciare a stravolgerti l'alimentazione,con cose meno ''tradizionaliste''...

valvolas
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 26.03.11
Numero di messaggi : 5253
Località : Lombardia
Provincia (Città) : Mi
Impianto : Valvolas minimalist classe A by Gigi6c/finale integrato valvolare 6L6-Ecc88 suitcase
by Gigi6c/pre-minimalist V4 /rotel ra-413/pre tube minimalist 6n6P/pretube bymau ecc88/Ecc82 pretty
casse:indiana line 11 50/national SB-22 alnico/Mayu 103 by Hell67 cavi:di tutto..autocostruito (senza la kriptonite di Urano)

Tornare in alto Andare in basso

Re: Fatti il tuo primo valvolare, basso costo, facile reperibilita' componenti, sicuro e con buone prestazioni

Messaggio  gigi6c il Mar 22 Apr 2014 - 10:25

Complimenti per la esaustiva esposizione del tuo progetto, magari un pò meno drastico con i due amici forumer non guasta.
Ho dato un'occhiata ai TU da te indicati, è sono validi per il progetto originale da 2w, ma non vanno certo bene per l'eventuale upgrade da 10W in quanto sono come max output 5w.
Sarebbe interessante, se ci dai una dritta sulla versione 10W, dove come già hai detto l'anodica deve necessariamente salire a 250-300v, cambiando lo stadio di alimentazione e reperire due TU adeguati.
Avendo in casa tutto il materiale necessario magari ci provo.
grazie

gigi6c
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 22.10.10
Numero di messaggi : 1967
Località : MARINA DI GINOSA (TA)
Occupazione/Hobby : ASPIRANTE RIVOLUZIONARIO
Provincia (Città) : DIREI RU-MORE PIU CHE UMORE
Impianto : NU CASIN,
CASA=NON C'E' L'HO PIU'!!!!!!!!!
UFF.099-8495112(CHIAMATEMI TUTTI QUI COSÌ NON FACCIO UNA MAZZA)
scottiluigi@quipo.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: Fatti il tuo primo valvolare, basso costo, facile reperibilita' componenti, sicuro e con buone prestazioni

Messaggio  pilovis il Mar 22 Apr 2014 - 10:43

Per portarlo a 10W non basta alzare la tensione anodica a 300V e oltre, ma occorre ovviamente modificare la rete di polarizzazione delle due valvole per adeguare il punto di lavoro.
Appena posso metto su un circuito di prova e faccio delle verifiche sperimentali.
I trasformatori di uscita devono essere da 800 ohm.

Se hai i componenti necessari suggerirei un push-pull con due PL504 e una ecc83 per canale come driver, lo vedo meglio per un 10W di uscita che un SE tirato per il collo Smile

Io il 2W originale lo uso con estrema soddisfazione per sonorizzare l'audio del mio PC, sia per sentire musica, sia per il Voip, uso un paio di casse Sony a due via da 15W, recuperate da un impianto compatto in disuso.
La resa sonora, sia come fedelta' di riproduzione, sia come banda passante, e' molto buona, sicuramente molto migliore delle casse per PC amplificate che si trovano in commercio.

pilovis
Membro di riguardo
Membro di riguardo

Data d'iscrizione : 28.12.11
Numero di messaggi : 518
Località : Nizza Monferrato
Occupazione/Hobby : System Administrator (Windows, Linux, Unix, Mac OSx)
Provincia (Città) : Valvolare
Impianto : Valvolare classe A utralineare con 2 x 807 (Zaerix Ldt. London anno 1970) e 2 x 6G6G pentodi audio (National Union Mil. USA anno 1944) come driver, 1 x 5X4 (RCA anno 1953) raddrizzatrice. Progetto personale

Valvolare classe A utralineare con 2 x 6L6G (Fivre ano 1956) finali e 1 x 6N2P (USSR mil. anno 1990) driver, progetto personale.

Valvolare classe A con 2 x PL504 e 2 x ECC82 driver (cathode follower), progetto personale.

Valvolare classe A pseudotriodo con 2 x ECL86, progetto personale.

In costruzione:
Push-Pull mono 10W per chitarra con 2 x PL504 e 2 x 6N2P drivers


Tornare in alto Andare in basso

Re: Fatti il tuo primo valvolare, basso costo, facile reperibilita' componenti, sicuro e con buone prestazioni

Messaggio  fbj il Mar 22 Apr 2014 - 14:10

Ciao pilovis,

bellissima spiegazione , progettino niente male per avvicinarsi al mondo valvolare ,

certamente migliorabile , come giustamente dicevi tu il progetto è nato per scopo diciamo didattico ,

su la potenza erogata 2 watt e la distorsione non ci metterei la mano sul fuoco ,

hai per caso fatto qualche test con qualche strumento ?

ad occhio dico che siamo su 1/2 watt  circa, saranno 0,5 W max


hai provato come driver una ecc86.

fbj
Appassionato
Appassionato

Data d'iscrizione : 11.09.12
Numero di messaggi : 345
Località : altofonte
Occupazione/Hobby : ......
Provincia (Città) : .........................
Impianto : casse : kef q7
casse : fe103en
PRE :srpp by mau749
PRE : TUBE MINIMALIST BY MAU749
ampli : minimalist by hell67
ampli : S.E. EL34



Tornare in alto Andare in basso

Re: Fatti il tuo primo valvolare, basso costo, facile reperibilita' componenti, sicuro e con buone prestazioni

Messaggio  pilovis il Mar 22 Apr 2014 - 21:48

a suo tempo avevo fatto delle prove, devo cercarle, forse ho ancora le schermate dell'oscilloscopio.
Di sicuro e' piu' di mezzo watt, superiore a 1W per canale.
La distorsione dovrebbe aggirarsi sui 5% a 3/4 di volume, a volume piu' basso scende sensibilmente.

pilovis
Membro di riguardo
Membro di riguardo

Data d'iscrizione : 28.12.11
Numero di messaggi : 518
Località : Nizza Monferrato
Occupazione/Hobby : System Administrator (Windows, Linux, Unix, Mac OSx)
Provincia (Città) : Valvolare
Impianto : Valvolare classe A utralineare con 2 x 807 (Zaerix Ldt. London anno 1970) e 2 x 6G6G pentodi audio (National Union Mil. USA anno 1944) come driver, 1 x 5X4 (RCA anno 1953) raddrizzatrice. Progetto personale

Valvolare classe A utralineare con 2 x 6L6G (Fivre ano 1956) finali e 1 x 6N2P (USSR mil. anno 1990) driver, progetto personale.

Valvolare classe A con 2 x PL504 e 2 x ECC82 driver (cathode follower), progetto personale.

Valvolare classe A pseudotriodo con 2 x ECL86, progetto personale.

In costruzione:
Push-Pull mono 10W per chitarra con 2 x PL504 e 2 x 6N2P drivers


Tornare in alto Andare in basso

Re: Fatti il tuo primo valvolare, basso costo, facile reperibilita' componenti, sicuro e con buone prestazioni

Messaggio  pilovis il Gio 27 Nov 2014 - 15:07

ecco la versione con 6SL7 (opppure 6H9C russa) come driver e due PL504 come finali.
Alimentazione solita a 60Vcc per rimanere entro i limiti di sicurezza.
Le PL504 lavorano bene gia' da 50 V di anodica, lo stesso per la 6SL7.

I due trafo audio di uscita da 600 ohm possono essere eventualmente sostituiti con due trasformatori di alimentazione 220V/24V 48 VA senza troppe perdite di banda dato che lavoriamo a bassa tensione e la saturazione in cc e' molto contenuta;)

Le alimentazioni dei filamenti sono tutte in C.C., per le due PL504 che vanno a 27 V ho utilizzato un collegamento serie e ho preso l'alimentazione direttamente dall'anodica a 60V, per quella a 6V consiglio di utilizzare un piccolo alimentatorino universale da 1 A

La risposta audio all'ascolto e' decisamente buona, con bassi ben pronunciati e alti molto limpidi.
La potenza massima in uscita non supera i 2W per canale, ma sono piu' che sufficienti per sonorizzare il nostro PC o uno smartphone.




pilovis
Membro di riguardo
Membro di riguardo

Data d'iscrizione : 28.12.11
Numero di messaggi : 518
Località : Nizza Monferrato
Occupazione/Hobby : System Administrator (Windows, Linux, Unix, Mac OSx)
Provincia (Città) : Valvolare
Impianto : Valvolare classe A utralineare con 2 x 807 (Zaerix Ldt. London anno 1970) e 2 x 6G6G pentodi audio (National Union Mil. USA anno 1944) come driver, 1 x 5X4 (RCA anno 1953) raddrizzatrice. Progetto personale

Valvolare classe A utralineare con 2 x 6L6G (Fivre ano 1956) finali e 1 x 6N2P (USSR mil. anno 1990) driver, progetto personale.

Valvolare classe A con 2 x PL504 e 2 x ECC82 driver (cathode follower), progetto personale.

Valvolare classe A pseudotriodo con 2 x ECL86, progetto personale.

In costruzione:
Push-Pull mono 10W per chitarra con 2 x PL504 e 2 x 6N2P drivers


Tornare in alto Andare in basso

Re: Fatti il tuo primo valvolare, basso costo, facile reperibilita' componenti, sicuro e con buone prestazioni

Messaggio  ideafolle il Gio 27 Nov 2014 - 16:35

@valvolas ha scritto:
@pilovis ha scritto:Piuttosto che trollare nei 3D non avete nulla di meglio da fare?
Se portate cose costruttive ben vengano, se invece volete trollare e' meglio che andate da un'altra parte.

se noti bene le date di iscrizione e torni indietro di due anni,a venire ad oggi ti accorgi che abbiamo messo qualche piccolo contributo nelle autocostruzioni certo tutte cosine modeste.... Very Happy Qui nessuno ''trolla'' considerato che non è difficile dedurre che non ci siamo iscritti ieri sera sotto mentite spoglie come di solito fanno quelli che ''trollano'' si trattava di un piccolo scambio di battute tra vecchi conoscenti che non avevano nessuna velleita' di ''sporcare'' un tread.Quando ho tentato di ''dare cose costruttive'' solo suggerendo un diodo led al catodo,in modo indiretto e in puro spirito propositivo, hai replicato (seccamente) che non è una applicazione Hi end,ma fatta solo ai fini didattici.Se vuoi un contributo posso cominciare a stravolgerti l'alimentazione,con cose meno ''tradizionaliste''...

Embarassed letto solo adesso Laughing Laughing sacrosanta verita mauri'! me sa che fra un trol e l'altro ( mo se chiamano cosi le battute fra amici ) Hehe Hehe il gruppo TNT a dato piu' di qualche contributo....... e non solo Rolling Eyes a questo FORUM Wink

p.s. Mmm...... Tell a secret io ci meterei un ccs di anodo x regolarizare la distanza fra le curve ne consegue una migliore linearita . Crazy e perche no un led di catodo Happy shock Lol eyes shut

ideafolle
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 20.02.12
Numero di messaggi : 5429
Località : vicini.... vIcini
Occupazione/Hobby : contare gli eu.
Provincia (Città) : SON CHI' ....NE'
Impianto : ......... VEDI AVATAR.

Tornare in alto Andare in basso

Re: Fatti il tuo primo valvolare, basso costo, facile reperibilita' componenti, sicuro e con buone prestazioni

Messaggio  valvolas il Gio 27 Nov 2014 - 17:36

io non sono propenso alle marche esoteriche di condensatori,ma quelli messi ai catodi converrebbe solo spendendo pochi euro in piu aumentarne la tensione di targa magari a 64 o 100V che di solito da' buoni risultati sull'esr perche' quella posizione e' purtroppo strategica per il risultato dell'ascolto,perche' fortemente inficiante sul segnale.E' vero che e' destinato ad un ascolto pc e smart ma una volta fatto 30 si fa 31,naturalmente senza spendere cifre da amputazione di un arto
ps il tutto non prendendo in considerazione i led ai catodi ma lasciando la soluzione classica della RC

valvolas
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 26.03.11
Numero di messaggi : 5253
Località : Lombardia
Provincia (Città) : Mi
Impianto : Valvolas minimalist classe A by Gigi6c/finale integrato valvolare 6L6-Ecc88 suitcase
by Gigi6c/pre-minimalist V4 /rotel ra-413/pre tube minimalist 6n6P/pretube bymau ecc88/Ecc82 pretty
casse:indiana line 11 50/national SB-22 alnico/Mayu 103 by Hell67 cavi:di tutto..autocostruito (senza la kriptonite di Urano)

Tornare in alto Andare in basso

Re: Fatti il tuo primo valvolare, basso costo, facile reperibilita' componenti, sicuro e con buone prestazioni

Messaggio  gigi6c il Lun 1 Dic 2014 - 15:20

complimenti ma per i TU sia i trafo di alimentazione a 24v che quelli segnalati non hanno le impedenze giuste.La PL come tutte le valvole chiede una impedenza sui TU il piu possibile esatta.
Con i trafo di alimentazione si arriva a 672R mentre quelli da te segnalati 600R.
Ecco perche molte volte si preferisce farli realizzare su misura.
mio modesto parere

gigi6c
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 22.10.10
Numero di messaggi : 1967
Località : MARINA DI GINOSA (TA)
Occupazione/Hobby : ASPIRANTE RIVOLUZIONARIO
Provincia (Città) : DIREI RU-MORE PIU CHE UMORE
Impianto : NU CASIN,
CASA=NON C'E' L'HO PIU'!!!!!!!!!
UFF.099-8495112(CHIAMATEMI TUTTI QUI COSÌ NON FACCIO UNA MAZZA)
scottiluigi@quipo.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: Fatti il tuo primo valvolare, basso costo, facile reperibilita' componenti, sicuro e con buone prestazioni

Messaggio  gigi6c il Lun 1 Dic 2014 - 16:37

@pilovis ha scritto:ecco la versione con 6SL7 (opppure 6H9C russa) come driver e due PL504 come finali.
Alimentazione solita a 60Vcc per rimanere entro i limiti di sicurezza.
Le PL504 lavorano bene gia' da 50 V di anodica, lo stesso per la 6SL7.

I due trafo audio di uscita da 600 ohm possono essere eventualmente sostituiti con due trasformatori di alimentazione 220V/24V 48 VA senza troppe perdite di banda dato che lavoriamo a bassa tensione e la saturazione in cc e' molto contenuta;)

Le alimentazioni dei filamenti sono tutte in C.C., per le due PL504 che vanno a 27 V ho utilizzato un collegamento serie e ho preso l'alimentazione direttamente dall'anodica a 60V, per quella a 6V consiglio di utilizzare un piccolo alimentatorino universale da 1 A

La risposta audio all'ascolto e' decisamente buona, con bassi ben pronunciati e alti molto limpidi.
La potenza massima in uscita non supera i 2W per canale, ma sono piu' che sufficienti per sonorizzare il nostro PC o uno smartphone.




piccolo consiglio ricontrolla i collegamenti sul circuito per i filamenti

gigi6c
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 22.10.10
Numero di messaggi : 1967
Località : MARINA DI GINOSA (TA)
Occupazione/Hobby : ASPIRANTE RIVOLUZIONARIO
Provincia (Città) : DIREI RU-MORE PIU CHE UMORE
Impianto : NU CASIN,
CASA=NON C'E' L'HO PIU'!!!!!!!!!
UFF.099-8495112(CHIAMATEMI TUTTI QUI COSÌ NON FACCIO UNA MAZZA)
scottiluigi@quipo.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: Fatti il tuo primo valvolare, basso costo, facile reperibilita' componenti, sicuro e con buone prestazioni

Messaggio  ideafolle il Lun 1 Dic 2014 - 18:37

Laughing Laughing Laughing Laughing Laughing  GRANDE GIGI Laughing Laughing Laughing  ma allora ci sei Rolling Eyes  e io che ti avevo dato x disperzo Ironic Suspect  un amico comune mi dicieva che ti eri arruolato nella legione straniera ,indaffarato con cammelli ed affini . ma vedo con grande sollievo che non e' vero . Laughing Laughing Laughing Laughing Laughing Laughing

ideafolle
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 20.02.12
Numero di messaggi : 5429
Località : vicini.... vIcini
Occupazione/Hobby : contare gli eu.
Provincia (Città) : SON CHI' ....NE'
Impianto : ......... VEDI AVATAR.

Tornare in alto Andare in basso

Re: Fatti il tuo primo valvolare, basso costo, facile reperibilita' componenti, sicuro e con buone prestazioni

Messaggio  pilovis il Mar 2 Dic 2014 - 7:27

ueila' Very Happy

Eccolo il trollino dall'Italiano incerto Very Happy


pilovis
Membro di riguardo
Membro di riguardo

Data d'iscrizione : 28.12.11
Numero di messaggi : 518
Località : Nizza Monferrato
Occupazione/Hobby : System Administrator (Windows, Linux, Unix, Mac OSx)
Provincia (Città) : Valvolare
Impianto : Valvolare classe A utralineare con 2 x 807 (Zaerix Ldt. London anno 1970) e 2 x 6G6G pentodi audio (National Union Mil. USA anno 1944) come driver, 1 x 5X4 (RCA anno 1953) raddrizzatrice. Progetto personale

Valvolare classe A utralineare con 2 x 6L6G (Fivre ano 1956) finali e 1 x 6N2P (USSR mil. anno 1990) driver, progetto personale.

Valvolare classe A con 2 x PL504 e 2 x ECC82 driver (cathode follower), progetto personale.

Valvolare classe A pseudotriodo con 2 x ECL86, progetto personale.

In costruzione:
Push-Pull mono 10W per chitarra con 2 x PL504 e 2 x 6N2P drivers


Tornare in alto Andare in basso

Re: Fatti il tuo primo valvolare, basso costo, facile reperibilita' componenti, sicuro e con buone prestazioni

Messaggio  pilovis il Mar 2 Dic 2014 - 7:41

@gigi6c ha scritto:

piccolo consiglio ricontrolla i collegamenti sul circuito per i filamenti

Ti ringrazio del consiglio, ma per quanto ci guardi non vedo errori o problemi.
Il filamento della 6SL7 e' alimentato a 6 Vcc direttamente da un piccolo alimentatore stabilizzato, le due PL504 hanno i filamenti in serie (va benissimo con questo tipo di valvole) e prendono una tensione continua di circa 59V direttamente sul primo elettrolitico da 1000 uF, un paio di volt in piu' non le uccidono di certo, per cui dovrebbe essere tutto a posto.

pilovis
Membro di riguardo
Membro di riguardo

Data d'iscrizione : 28.12.11
Numero di messaggi : 518
Località : Nizza Monferrato
Occupazione/Hobby : System Administrator (Windows, Linux, Unix, Mac OSx)
Provincia (Città) : Valvolare
Impianto : Valvolare classe A utralineare con 2 x 807 (Zaerix Ldt. London anno 1970) e 2 x 6G6G pentodi audio (National Union Mil. USA anno 1944) come driver, 1 x 5X4 (RCA anno 1953) raddrizzatrice. Progetto personale

Valvolare classe A utralineare con 2 x 6L6G (Fivre ano 1956) finali e 1 x 6N2P (USSR mil. anno 1990) driver, progetto personale.

Valvolare classe A con 2 x PL504 e 2 x ECC82 driver (cathode follower), progetto personale.

Valvolare classe A pseudotriodo con 2 x ECL86, progetto personale.

In costruzione:
Push-Pull mono 10W per chitarra con 2 x PL504 e 2 x 6N2P drivers


Tornare in alto Andare in basso

Re: Fatti il tuo primo valvolare, basso costo, facile reperibilita' componenti, sicuro e con buone prestazioni

Messaggio  PHIL MASNAGH il Mar 2 Dic 2014 - 10:04

E alimentare quei filamenti in alternata? Mi pare che nel precedente progetto SE li alimentassi a 24 VAC. Anche l'ampli da chitarra è così.
Mi sono procurato una PL 504 molto tempo fa, al tempo del tuo progetto a 24 VCC per l'anodica e il filamento, se non ricordo male. Ma non ho ancora avuto il tempo di farla suonare. Complimenti per l'impegno e per la filosofia minimale che caratterizza i tuoi progetti.

PHIL MASNAGH
Membro di riguardo
Membro di riguardo

Data d'iscrizione : 14.01.12
Numero di messaggi : 986
Località : Novara
Impianto : Roba vecchia

Tornare in alto Andare in basso

Pagina 2 di 4 Precedente  1, 2, 3, 4  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permesso di questo forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum