T-Forum, la vera HiFi alla portata di tutti
Benvenuto nel T-Forum!
Connettiti in modo da farti riconoscere come membro affezionato, oppure registrati così potrai partecipare attivamente alle discussioni.
Sondaggio
Ti piace il nuovo stile del T-Forum?
Sì, meglio questo nuovo
49% / 21
No, era meglio quello vecchio
51% / 22
Ultimi argomenti
Ho dato una svecchiata al layout del forumOggi alle 2:46maurettoCambio diffussori da scaffale max 500euroOggi alle 0:15Luca MarchettiALIENTEK D8Oggi alle 0:06fritznetCostruzione del kit di Chiomenti Lo scherzoIeri alle 23:26giogra8Scheda audio senza preteseIeri alle 23:09Marco RavichProgetto gainclone lm3886Ieri alle 22:37Allen smitheeChromecast audio Ieri alle 22:17lello64Abbinamento Denon 4308Ieri alle 22:12Luchigno8Lettore bd per cd e networkIeri alle 22:10Luca Marchettisigla transistorIeri alle 20:58sportyerreCambio Amplificatore Ieri alle 20:35giucam61[AN] Van Den Hul D-102 MKIII HybridIeri alle 20:17Masterixrichiesta tipo pre amplificatoreIeri alle 19:39Silver BlackPOPU VENUS Ieri alle 16:54antbomDiffusori Elac.Ieri alle 15:48Lele67Casse KEF LS-50 rovinate?Ieri alle 14:24Lele67AudioNirvana Super 12" Cast Frame in cabinet 5.6MKII - risultato finaleIeri alle 13:47giucam61INDIPENDENTEMENTE DALLA CLASSE DI FUNZIONAMENTO ...Ieri alle 11:15giucam61Le mie aj174 in fase fase di lavorazione...Ieri alle 9:15Snap...and Kirishima for all!Sab 25 Mar 2017 - 22:20giucam61Smsl ad18Sab 25 Mar 2017 - 21:45giucam61Posso usare un ta 2024 Sab 25 Mar 2017 - 21:30p.cristalliniConsiglio subwoofer Sab 25 Mar 2017 - 17:56thechainHelp collegamenti......scusate l'ignoranzaSab 25 Mar 2017 - 11:05SnapLa grande sfida: Nuforce vs Hypex vs Fx audio vs SMSLSab 25 Mar 2017 - 9:24scontinposizionamento reflexVen 24 Mar 2017 - 20:13Luca MarchettiGriglie diffusoriVen 24 Mar 2017 - 20:11Luca MarchettiSostituzione condensatori uscita vecchio Pioneer PD-101Ven 24 Mar 2017 - 19:57IJGKit Buffer 6N3 cineseVen 24 Mar 2017 - 18:04neroneAutocostruzione casseVen 24 Mar 2017 - 17:46dinamanu
I postatori più attivi della settimana
1 Messaggio - 14%
1 Messaggio - 14%
1 Messaggio - 14%
1 Messaggio - 14%
1 Messaggio - 14%
1 Messaggio - 14%
1 Messaggio - 14%
I postatori più attivi del mese
283 Messaggi - 22%
244 Messaggi - 19%
142 Messaggi - 11%
140 Messaggi - 11%
111 Messaggi - 9%
85 Messaggi - 7%
81 Messaggi - 6%
68 Messaggi - 5%
68 Messaggi - 5%
62 Messaggi - 5%
Migliori postatori
Stentor (20392)
20392 Messaggi - 15%
DACCLOR65 (19630)
19630 Messaggi - 15%
schwantz34 (15499)
15499 Messaggi - 12%
Silver Black (15435)
15435 Messaggi - 11%
nd1967 (12803)
12803 Messaggi - 10%
flovato (12509)
12509 Messaggi - 9%
10260 Messaggi - 8%
piero7 (9854)
9854 Messaggi - 7%
wasky (9229)
9229 Messaggi - 7%
fritznet (8853)
8853 Messaggi - 7%
Chi è in linea
In totale ci sono 27 utenti in linea :: 0 Registrato, 0 Nascosti e 27 Ospiti :: 2 Motori di ricerca

Nessuno

Vedere la lista completa

Flusso RSS

Yahoo! 
MSN 
AOL 
Netvibes 
Bloglines 
Bookmarking sociale
Bookmarking sociale Digg  Bookmarking sociale Delicious  Bookmarking sociale Reddit  Bookmarking sociale Stumbleupon  Bookmarking sociale Slashdot  Bookmarking sociale Yahoo  Bookmarking sociale Google  Bookmarking sociale Blinklist  Bookmarking sociale Blogmarks  Bookmarking sociale Technorati  




Conserva e condividi l'indirizzo di T-Forum, la vera HiFi alla portata di tutti sul tuo sito sociale bookmarking
Condividere
Vedere l'argomento precedenteAndare in bassoVedere l'argomento seguente
Cavaliere2009
Novizio
Novizio
Data d'iscrizione : 28.03.13
Numero di messaggi : 18
Località : Treviso
Impianto : 1 - Sonus Faber Liuto, Roksan Kandy K2, NAD D 1050, Logitech Squeezebox Touch
2 - MacBook, JRiver, Schiit Bifrost Uber USB, Schiit Asgard 2, varie cuffie

Prova di ascolto del NAD D 1050 vs Arcam irDAC vs Squeezebox Touch

il Lun 17 Mar 2014 - 9:36
Riporto per chi fosse interessato un breve riassunto della sessione di ascolto del nuovo dac NAD D 1050, visto che in rete non si trova molto e spero, così facendo, di dare una mano a chi fosse interessato a questo dac.

Tre giorni fa sono andato in un famoso negozio a Loreggia con l'idea di provare ed acquistare l' irDAC di Arcam.

Ho portato con me il mio trasporto digitale, uno Squeezebox Touch, perchè volevo essere certo che il nuovo dac suonasse sensibilmente meglio.

Tenete conto che posseggo già, per un impianto in un'altra casa, il Bifrost Uber USB di Schiit e che, confrontato con il Touch, la differenza si sente ma non in maniera eclatante. Ovvero il piccolo Touch è un dac più che accettabile nella mia catena (ampli Roksan Kandy K2 e Sonus Faber Liuto Tower, collegati Wireworld e Supra).

Ho avuto la possibilità, grazie alla gentilezza di Andrea, di poter provare in confronto A/B i due dac, Touch ed irDAC, ben amplificati e cablati, su un paio di Sonus Faber di fascia alta.

All'inizio la differenza tra i due non è certo sembrata eclatante, con mia sorpresa purtroppo, perchè ero fortemente intenzionato ad acquistare l'Arcam. Alla cieca ed all'inizio, era impossibile per me ed un altro cliente, che ha partecipato a tutte le sessioni, distinguere i due apparecchi.

Man mano che abbiamo provato brani diversi, è diventato possibile riconoscerli. Alla fine di circa un'ora di prove, l'Arcam è uscito vincitore ma di poco, al punto tale che ero alquanto indeciso se acquistarlo o meno.

Durante gli ascolti ho visto poggiato su uno scaffale un NAD D 7050 e, tanto per provare, ho chiesto se aveva in negozio e potevamo provare anche un NAD D 1050. Con pazienza e gentilezza, Andrea ha preparato un nuovo confronto A/B tra Touch e NAD D 1050.

Questa volta la differenza tra i due è stata più netta: la scena sonora del D 1050 è molto più ampia di quella del Touch, la definizione in alto maggiore e molto più precisi e profondi i colpi in basso di batteria.

A questo punto ho chiesto l'ultimo test, un A/B tra NAD ed Arcam, per essere certo di comprare il dac migliore tra i due, visto che hanno una differenza di prezzo molto ridotta.

Entrambi suonano bene ma, al mio orecchio, il NAD è più preciso e musicale, più limpida la scena sonora e più facile distinguere i vari piani ed i diversi strumenti.

Sia io che il collega audiofilo che ci ha fatto compagnia per tutte le sessioni - anche lui possessore di Sonus Faber ma con dac Lector Digitube - abbiamo convenuto che il NAD suona meglio.

Insomma, per le nostre prove ed in quell'impianto, vince il NAD D 1050, in maniera netta sullo Squeezebox ed in maniera sensibile sull'Arcam.

Ed ora il NAD suona a casa mia Smile

p.s. chi fosse interessato mi contatti per l'upgrade del firmware, che non è assolutamente semplice...
cassegrain
Novizio
Novizio
Data d'iscrizione : 20.03.14
Numero di messaggi : 11
Provincia (Città) : ?!
Impianto : (non specificato)

Re: Prova di ascolto del NAD D 1050 vs Arcam irDAC vs Squeezebox Touch

il Ven 21 Mar 2014 - 22:04
Ciao cavaliere,sono interessato al discorso del firmware. Hello 
Il mio NAD D 1050 dovrebbe arrivare entro Martedì-Mercoledì,non so quale firmware ci sia a bordo ma metto le mani avanti e ti faccio la domanda: se dovessi effettuare l'upgrade,quali difficoltà incontrerei?Come si effettua l'aggiornamento?

Ti ringrazio per la disponibilità. Oki
Cavaliere2009
Novizio
Novizio
Data d'iscrizione : 28.03.13
Numero di messaggi : 18
Località : Treviso
Impianto : 1 - Sonus Faber Liuto, Roksan Kandy K2, NAD D 1050, Logitech Squeezebox Touch
2 - MacBook, JRiver, Schiit Bifrost Uber USB, Schiit Asgard 2, varie cuffie

Aggiornamento firmware NAD D 1050

il Sab 22 Mar 2014 - 16:19
Aggiornare il firmware del NAD D 1050 non è stato semplice: NAD fornisce il firmware aggiornato (2.5) al momento, che a quanto ho potuto appurare modifica il comportamento del controller USB di Microchip Solutions che è contenuto nel DAC. Non credo che aggiorni nulla da un punto di vista sonico, per quel che mi riguarda ha solo reso più reattivo il tasto di accensione e spegnimento. Non ho trovato alcun documento che spieghi che altro faccia...

Il problema è che le istruzioni fornite da NAD dicono che il firmware deve essere caricato usando il programma "HIDBootloader.exe", che tuttavia non è fornito assieme al firmware e che non sono riuscito a trovare nel sito web di NAD.

Ho cercato su internet ed ho trovato diverse copie del programmino, distribuite dai più diversi produttori di hardware. Mi sono scaricato il più recente che ho trovato (vedi p.es. http://www.tiertex.com/download/newdownload.html).

Ho usato una versione di questo programma per aggiornare il firmware e seguito tutte le indicazioni, tuttavia alla fine del procedimento il NAD sembrava diventato il classico "mattone" e rispondeva solo ai tasti di accensione e spegnimento ma non suonava più nulla!

Abbastanza disperato, lo ho sconnesso dall'alimentazione e, una volta ri-eseguito il boot, è magicamente ripartito.
Attenzione che il boot lo aveva già eseguito dopo l'aggiornamento firmware, per cui l'unica vera differenza è che questa volta avevo sconnesso l'alimentazione.

Dunque l'operazione non è adatta ai deboli di cuore, visto che è l'unico caso di aggiornamento firmware che non mi è andato liscio al primo colpo (e ne ho fatti tanti, vista la passione per elettronica ed informatica).

Sconsiglio dunque l'aggiornamento se non sei pronto a mandarlo in assistenza, casomai le cose andassero male, anche se personalmente non resisterei a non avere l'ultima versione del firmware  Smile 
cassegrain
Novizio
Novizio
Data d'iscrizione : 20.03.14
Numero di messaggi : 11
Provincia (Città) : ?!
Impianto : (non specificato)

Re: Prova di ascolto del NAD D 1050 vs Arcam irDAC vs Squeezebox Touch

il Sab 22 Mar 2014 - 21:03
Grazie per la particolareggiata ed esaustiva descrizione.
Certo,hai smanettato un bel po' con quel firmware. Rolling Eyes 
Direi che a questo punto,se il miglioramento è limitato al tempo di accensione e spegnimento, posso tranquillamente non farlo l'upgrade.Anche perché,se qualcosa dovesse andare storto,dovrei rispedire il DAC  in Germania.
Però pure NAD poteva renderci la vita un po' più semplice,va be'.

Anche io ero indeciso tra alcuni modelli,Arcam irDAC e Audiolab M-DAC in primis,ma parlando con un caro amico(molto più competente di me)di un altro forum...mi disse "Per quella cifra prenderei in seria considerazione anche il NAD D 1050".È così che ho iniziato a cercare informazioni su questo DAC di casa NAD.Purtroppo,come hai ben detto,ci sono poche informazioni in giro,non parlo di recensioni,quelle mi servono fino ad un certo punto,parlo proprio delle esperienze dirette da parte di chi lo ha acquistato.Il DAC lo avevo già ordinato quando ho letto la tua ottima recensione,ora sono ancora più soddisfatto della scelta fatta. 

Io lo userò esclusivamente collegato al notebook per l'ascolto in cuffia.

Ti farò sapere.Wink 

Grazie ancora e buon fine settimana. Smile
cassegrain
Novizio
Novizio
Data d'iscrizione : 20.03.14
Numero di messaggi : 11
Provincia (Città) : ?!
Impianto : (non specificato)

Re: Prova di ascolto del NAD D 1050 vs Arcam irDAC vs Squeezebox Touch

il Mar 25 Mar 2014 - 21:26
Il NAD è arrivato oggi,lo sto provando proprio adesso,ho installato i driver e funziona tutto perfettamente.
Non riesco però a trovare gli Asio della NAD,non dovrebbero esserci anche quelli tra i driver che ho installato?

Uso foobar e l'unico settaggio disponibile per il NAD è "Altoparlanti (NAD USB Audio)",non c'è nessuna voce che dica "Asio NAD".Risulta anche a te?Ovviamente se usi anche tu foobar.

Ci metterò un po' di tempo per fare le prove di ascolto con le 5 cuffie e 13 in-ear in mio possesso,posso comunque già dire che questo DAC è molto meglio di quanto mi aspettassi! Ok
Cavaliere2009
Novizio
Novizio
Data d'iscrizione : 28.03.13
Numero di messaggi : 18
Località : Treviso
Impianto : 1 - Sonus Faber Liuto, Roksan Kandy K2, NAD D 1050, Logitech Squeezebox Touch
2 - MacBook, JRiver, Schiit Bifrost Uber USB, Schiit Asgard 2, varie cuffie

Re: Prova di ascolto del NAD D 1050 vs Arcam irDAC vs Squeezebox Touch

il Mar 25 Mar 2014 - 21:34
Non ho approfondito Windows, sto usando solo la coax ed il Mac.
A me il NAD piace molto, lo uso solo per l'ascolto stereo perché l'impianto cuffie è un altro (Schiit Bifrost Uber USB e Asgard 2).
Fammi sapere come va, che cuffie hai e con cosa lo stai confrontando... sono curioso Smile 
cassegrain
Novizio
Novizio
Data d'iscrizione : 20.03.14
Numero di messaggi : 11
Provincia (Città) : ?!
Impianto : (non specificato)

Re: Prova di ascolto del NAD D 1050 vs Arcam irDAC vs Squeezebox Touch

il Mar 25 Mar 2014 - 22:12
Ah capisco,cercherò di venirne a capo in altro modo.Sono comunque sicuro che gli Asio da qualche parte ci sono,dove non so ma lo scoprirò. Smile 

Mah guarda,l'unico confronto che posso fare è con una Asus Xonar U7 che ho tenuto solo un paio di giorni,l'ho rimandata indietro subito senza nessun rimpianto.
Il confronto è improponibile visa l'abissale differenza che c'è tra i due prodotti.

Questo è il mio primo approccio serio per quanto riguarda la musica liquida,prima ascoltavo in cuffia tramite il sintoamplificatore dell'impianto,ma era appunto un sintoamplificatore per cui non il massimo.
Fino ad oggi ho usato prevalentemente Player portatili,tra i quali anche il FiiO X3,accompiandoli talvolta con un piccolo amplificatore valvolare portatile.

Per adesso sto alternando una Sennheiser HD 280 Pro ed una Yamaha HPH-200,le altre le proverò nei prossimi giorni.

Sono davvero sorpreso dalle performance di questo DAC,sia per la potenza dell'amplificatore,sia per la qualità del suono.In qualche recensione veniva descritto come troppo caldo e con bassi a volte un po' esuberanti...non sono affatto d'accordo,per me la fascia bassa di questo NAd è di ottima qualità e per nulla sbavata,tutt'altro.Noto con molto piacere,inoltre,che non distorce neanche a volume sostenuto.L'headstage mi sembra altrettanto notevole,per non parlare dell'eccellente potenziometro del volume.Forse si sente un leggerissimo congestionamento quando ci sono molti strumenti che suonano ma penso che questo sia dovuto al burn-in che non ho ancora avuto il tempo di fare,d'altra parte lo sto ascoltando da 2 ore scarse. 

Sono certo che il suono,già eccellente,si affinerà nei prossimi giorni. Wink 
Senza contare che non ho un cavo USB degno di nota,ne dovrò acquistare uno decente al più presto. Smile
avatar
Dexterdm
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo
Data d'iscrizione : 22.12.11
Numero di messaggi : 1302
Provincia (Città) : .
Impianto : Cool

Re: Prova di ascolto del NAD D 1050 vs Arcam irDAC vs Squeezebox Touch

il Mar 25 Mar 2014 - 22:16
@cavaliere
Ciao, potresti dirmi come lo trovi(più in dettaglio, se vuoi) rispetto al bifrost?
@casse
Seguo volentieri i confronti in cuffia
Cavaliere2009
Novizio
Novizio
Data d'iscrizione : 28.03.13
Numero di messaggi : 18
Località : Treviso
Impianto : 1 - Sonus Faber Liuto, Roksan Kandy K2, NAD D 1050, Logitech Squeezebox Touch
2 - MacBook, JRiver, Schiit Bifrost Uber USB, Schiit Asgard 2, varie cuffie

Re: Prova di ascolto del NAD D 1050 vs Arcam irDAC vs Squeezebox Touch

il Mar 25 Mar 2014 - 22:27
Non ho ancora confrontato direttamente Bifrost e NAD. Forse nel fine settimana, se trovo il tempo, li collego entrambi allo stereo e vedo come vanno. Li ho provati separatamente con il mio impianto, però a distanza di due settimane... direi, a memoria, che sono apparecchi di classe simile: non del livello del Lector Digitube che ho ascoltato in negozio per un paio d'ore, tuttavia ampiamente superiori al mio DAC portatile (ho un HRT Microstreamer).

A sensazione, direi: HRT Microstreamer < Logitech Squeezebox Touch < Bifrost Uber <= NAD

Solo a sensazione, ovviamente, quando li confronterò in A/B alla cieca, ti racconto (per inciso, secondo me solo un confronto A/B ed alla cieca ha un minimo di senso, in questo mondo di "orecchie perfette").

Anche per le cuffie, proverò i due sistemi separatamente, anche se dubito che Bifrost + Asgard possano essere battuti facilmente: l'Asgard è veramente potente e musicale, almeno con le mie cuffie (880 e X1).
cassegrain
Novizio
Novizio
Data d'iscrizione : 20.03.14
Numero di messaggi : 11
Provincia (Città) : ?!
Impianto : (non specificato)

Re: Prova di ascolto del NAD D 1050 vs Arcam irDAC vs Squeezebox Touch

il Mar 25 Mar 2014 - 22:40
@Dexterdm ha scritto:@cavaliere
Ciao, potresti dirmi come lo trovi(più in dettaglio, se vuoi) rispetto al bifrost?
@casse
Seguo volentieri i confronti in cuffia
Per quel poco che ho potuto ascoltare,e che sto ascoltando,preferisco l'accoppiata Yamaha/NAD a quella  Sennheiser/NAD.Certo,sono due cuffie differenti,le Yamaha sono aperte e le Sennheiser chiuse,ma è indicativo della qualità dei bassi riprodotti dal DAC.Le Yamaha sono cuffie calde,anche se non eccessivamente,ma si accoppiano perfettamente alla musicalità del NAD.
In sintesi,è verò che questo NAD ha un suono caldo ma non è assolutamente sbrodoloso,mantiene una limpidezza ed una separazione degli strumenti davvero degni di nota.
Ed a proposito della separazione dgli strumenti,è la prima volta che sento così distintamente le pizzicate sulle corde della chitarra di Joe Satriani,tanto per fare un esempio.
avatar
Dexterdm
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo
Data d'iscrizione : 22.12.11
Numero di messaggi : 1302
Provincia (Città) : .
Impianto : Cool

Re: Prova di ascolto del NAD D 1050 vs Arcam irDAC vs Squeezebox Touch

il Mer 26 Mar 2014 - 12:36
Non quoto tutto il post che da cellulare diventa piuttosto complicato.
Comunque, grazie, quando vorrai leggerò volentieri le impressioni tra i due dac, chiedevo perchè mi farebbe piacere scambiare opinioni con qualcun'altro che ha il bifrost(anche il mio uber)visto che da noi non sembra essere molto " di moda" mentre io lo trovo un buonissimo dac, molto piacevole e dettagliato e decisamente meglio del vdac2 che avevo precedentemente anche con alimentazione lineare al seguito.
Il mio è in un impianto cuffia composto da amplificatore a stato solido autocostruito( il vhf-mos, progetto nel giardinoelettronico.com) e una hifiman he500
cassegrain
Novizio
Novizio
Data d'iscrizione : 20.03.14
Numero di messaggi : 11
Provincia (Città) : ?!
Impianto : (non specificato)

Re: Prova di ascolto del NAD D 1050 vs Arcam irDAC vs Squeezebox Touch

il Mer 26 Mar 2014 - 21:27
Gli Asio ci sono,sono nella cartella NAD.È nelle opzioni output di foobar che non riesco a vederli,però il mixer di windows è disabilitato,questo significa che gli Asio NAD stanno lavorando.
Anche perché,prima di installare i driver del DAC,ho provveduto a disinstallare gli Asio di foobar per evitare eventuali conflitti,quindi gli unici Asio che probabilmente stanno lavorando possono essere solo quelli del NAD.
Non c'è altra spiegazione,o meglio,spero e penso che sia così.
Cavaliere2009
Novizio
Novizio
Data d'iscrizione : 28.03.13
Numero di messaggi : 18
Località : Treviso
Impianto : 1 - Sonus Faber Liuto, Roksan Kandy K2, NAD D 1050, Logitech Squeezebox Touch
2 - MacBook, JRiver, Schiit Bifrost Uber USB, Schiit Asgard 2, varie cuffie

Re: Prova di ascolto del NAD D 1050 vs Arcam irDAC vs Squeezebox Touch

il Sab 29 Mar 2014 - 11:50
@Dexterdm ha scritto:...
Comunque, grazie, quando vorrai leggerò volentieri le impressioni tra i due dac, chiedevo perchè mi farebbe piacere scambiare opinioni con qualcun'altro che ha il bifrost(anche il mio uber)visto che da noi non sembra essere molto " di moda" ...

Allora, oggi ho provato a confrontare il NAD D 1050 con lo Schiit Bifrost Uber.

Condizioni della prova: casse Sonus Faber Liuto Tower, amplificatore Roksan Kandy K2, "trasporto" Logitech Squeezebox Touch, cavi di segnale e di potenza tutti con buone od ottime recensioni (Supra, Wireworld).

Ho collegato prima il NAD in coassiale ed il Bifrost in ottico e poi ho invertito i collegamenti, in modo da cercare di non avvantaggiare nessuno dei due apparecchi.

Ho provato diversi brani, sia a 96/24 che 44/16, di buone od ottime registrazioni (DR alto o molto alto). Pop, rock, classica, jazz...

L'acustica della stanza è buona, le casse sono a un metro e mezzo dalle pareti, ci sono tappeti e tende... insomma nulla da segnalare di problematico. Il volume di ascolto è passato da medio/basso a medio/alto, visto che non ho vicini di casa da disturbare.

Ho eseguito gli ascolti per un paio d'ore, in A/B (collegati a line 1 e line 2) ma purtroppo non totalmente alla cieca perchè essendo a casa da solo, non potevo alternare gli apparecchi senza farlo di persona.

Il risultato è presto detto: i due DAC sono praticamente indistinguibili.

Forse una leggera differenza di livello di uscita tra i due (il NAD forse è regolato un pelo più in alto come livello di uscita... forse...).

Soundstage identico, voci indistinguibili, alte frequenze ugualmente chiare e ben definite, forse una leggerissima differenza nelle basse frequenze, e dico "forse" perchè penso che senza sapere esattamente quale dac stesse suonando probabilmente non avrei saputo cogliere la differenza.

Potrei scommettere che se fosse possibile chiedere a 100 audiofili in prova A/B alla cieca di riconoscere i due DAC in impianti di livello medio l'esito finale sarebbe un pareggio quasi perfetto perchè i due dac non si possono distinguere tra di loro.

Non ho provato l'uscita cuffie, visto non avevo con me l'Asgard.

In sostanza i due DAC suonano ugualmente bene sull'uscita linea RCA.

A mio parere sono entrambi ottimi DAC, entrambi superiori all'Arcam irDAC per gli ascolti che ho potuto fare.
avatar
almo70
Affezionato
Affezionato
Data d'iscrizione : 20.06.12
Numero di messaggi : 209
Località : Padova
Provincia (Città) : ;)
Impianto : Amplificatore : T-amp , T2 Hifimedy , Tpa3116
Alientek D8 , Hypex UCD180HxR.
Dac : M-DAC Audiolab.
Casse : FE168Sigma + FT96H MLTL , Sonus Faber Liuto Tower.
Sorgenti : Squeezebox Touch , Lettore Cd Marantz DV7600 , UdooQuad , RaspberryPI3.

Re: Prova di ascolto del NAD D 1050 vs Arcam irDAC vs Squeezebox Touch

il Gio 3 Apr 2014 - 16:02
Ottima recensione.
Anche io stò cercando un dac e mi ero impuntato con m-dac .
Ho come sorgente lo squeezebox touch e anche le liuto tower quindi abbiamo più o meno
la stessa configurazione Smile
Volevo chiederti se eri riuscito a fare un test/confronto nad d1050 e m-dac o cambridge dac audio plus.

Ciao
Alberto

Cavaliere2009
Novizio
Novizio
Data d'iscrizione : 28.03.13
Numero di messaggi : 18
Località : Treviso
Impianto : 1 - Sonus Faber Liuto, Roksan Kandy K2, NAD D 1050, Logitech Squeezebox Touch
2 - MacBook, JRiver, Schiit Bifrost Uber USB, Schiit Asgard 2, varie cuffie

Re: Prova di ascolto del NAD D 1050 vs Arcam irDAC vs Squeezebox Touch

il Gio 3 Apr 2014 - 18:04
@almo70 ha scritto:Ottima recensione.
Anche io stò cercando un dac e mi ero impuntato con m-dac .
Ho come sorgente lo squeezebox touch e anche le liuto tower quindi abbiamo più o meno
la stessa configurazione Smile
Volevo chiederti se eri riuscito a fare un test/confronto nad d1050 e  m-dac o cambridge dac audio plus.

Un paio di mesi fa avevo confrontato, sempre in negozio e sempre con le Liuto, l'm-dac con il Lector Digitube e non c'era storia: Lector mooolto superiore a m-dac.

Questa volta non ho confrontato m-dac e NAD, per cui non posso proprio aiutarti. Il fatto è che avevo scartato l'm-dac perchè aveva perso il confronto con Lector e non volevo prendere qualcosa di cui avevo già riconosciuto i limiti... meglio comprare alla cieca ed illudersi di aver acquistato il migliore dac al mondo (anche se non è vero)  Smile 

Come suonano le Liuto con il T-amp?
avatar
almo70
Affezionato
Affezionato
Data d'iscrizione : 20.06.12
Numero di messaggi : 209
Località : Padova
Provincia (Città) : ;)
Impianto : Amplificatore : T-amp , T2 Hifimedy , Tpa3116
Alientek D8 , Hypex UCD180HxR.
Dac : M-DAC Audiolab.
Casse : FE168Sigma + FT96H MLTL , Sonus Faber Liuto Tower.
Sorgenti : Squeezebox Touch , Lettore Cd Marantz DV7600 , UdooQuad , RaspberryPI3.

Re: Prova di ascolto del NAD D 1050 vs Arcam irDAC vs Squeezebox Touch

il Gio 3 Apr 2014 - 18:11
Sai che non le ho mai provate con il t-amp....le uso con un Hifymedy T2 e vanno discretamente ma
dovrò decidermi di prendere un amplificatore decente.
Volevo usare il dac come pre per collegarci un lettore cd e lo squeezebox touch per avere anche la
comodità del volume e di più ingressi ; La T2 che ho non ha pre e quindi la uso come amp integrato Wink

Tu le hai proivate con un t-amp ??  Mmm 


Cavaliere2009
Novizio
Novizio
Data d'iscrizione : 28.03.13
Numero di messaggi : 18
Località : Treviso
Impianto : 1 - Sonus Faber Liuto, Roksan Kandy K2, NAD D 1050, Logitech Squeezebox Touch
2 - MacBook, JRiver, Schiit Bifrost Uber USB, Schiit Asgard 2, varie cuffie

Re: Prova di ascolto del NAD D 1050 vs Arcam irDAC vs Squeezebox Touch

il Gio 3 Apr 2014 - 18:22
@almo70 ha scritto:Sai che non le ho mai provate con il t-amp....le uso con un Hifymedy T2 e vanno discretamente ma
dovrò decidermi di prendere un amplificatore decente.
Volevo usare il dac come pre per collegarci un lettore cd e lo squeezebox touch per avere anche la
comodità del volume e di più ingressi ; La T2 che ho non ha pre e quindi la uso come amp integrato  Wink
Tu le hai proivate con un t-amp ??  Mmm 

No, non credo che ce la farebbe, sono affamate di corrente. Ho preso il Roksan perchè ha un toroidale da 500VA e le fa suonare benissimo. Prima avevo un ampli audio-video Yamaha (667) ed il cambiamento passando al Roksan è stato radicale.

Ho preferito tenermi il Touch (che suona bene) per parecchi mesi e piuttosto prendere per primo un ampli che mi piacesse.
Si spende più o meno come l'm-dac (Naim 5i, Roksan, ... anche usati vanno benissimo) ma il cambiamento è radicale.
avatar
almo70
Affezionato
Affezionato
Data d'iscrizione : 20.06.12
Numero di messaggi : 209
Località : Padova
Provincia (Città) : ;)
Impianto : Amplificatore : T-amp , T2 Hifimedy , Tpa3116
Alientek D8 , Hypex UCD180HxR.
Dac : M-DAC Audiolab.
Casse : FE168Sigma + FT96H MLTL , Sonus Faber Liuto Tower.
Sorgenti : Squeezebox Touch , Lettore Cd Marantz DV7600 , UdooQuad , RaspberryPI3.

Re: Prova di ascolto del NAD D 1050 vs Arcam irDAC vs Squeezebox Touch

il Gio 3 Apr 2014 - 19:28
Quindi non hai deciso per m-dac per un confronto diretto con un dac che costava il doppio.... Hehe 
Pensavo che l'avessi scartato per qualche cosa in particolare.
Ne sento parlare bene dovunque anche se ormai penso sia un progetto un pò vecchiotto e mi pare
di aver capito che con la usb non sia il massimo.
Io esco direttamente con l'analogico del touch sull'ampli e devo dire che è comunque buono anche se mi
pare di avvertire una carenza sulle medie e quindi un suono pompato sulle alte e sulle basse...
Pensavo per ora di prendere un dac-prempli per vedere l'effetto che fà ma riempirmi di scatolette e alimentatori
non mi garba molto .
Cercavo un amplificatore decente con dac incorporato ma i prezzi per la decenza salgono di parecchio...

Quindi questo dac lo consigli e a parità di amplificatore ritieni che sia un bel salto in avanti ??
avatar
almo70
Affezionato
Affezionato
Data d'iscrizione : 20.06.12
Numero di messaggi : 209
Località : Padova
Provincia (Città) : ;)
Impianto : Amplificatore : T-amp , T2 Hifimedy , Tpa3116
Alientek D8 , Hypex UCD180HxR.
Dac : M-DAC Audiolab.
Casse : FE168Sigma + FT96H MLTL , Sonus Faber Liuto Tower.
Sorgenti : Squeezebox Touch , Lettore Cd Marantz DV7600 , UdooQuad , RaspberryPI3.

Re: Prova di ascolto del NAD D 1050 vs Arcam irDAC vs Squeezebox Touch

il Gio 3 Apr 2014 - 19:34
Lo squeezebox è un ottimo lettore universale .... a parte le volte che si impalla  Hehe 
Il l'ho collegato ad un disco ssd da 250 GB
Cavaliere2009
Novizio
Novizio
Data d'iscrizione : 28.03.13
Numero di messaggi : 18
Località : Treviso
Impianto : 1 - Sonus Faber Liuto, Roksan Kandy K2, NAD D 1050, Logitech Squeezebox Touch
2 - MacBook, JRiver, Schiit Bifrost Uber USB, Schiit Asgard 2, varie cuffie

Re: Prova di ascolto del NAD D 1050 vs Arcam irDAC vs Squeezebox Touch

il Gio 3 Apr 2014 - 22:23
@almo70 ha scritto:Quindi non hai deciso per m-dac per un confronto diretto con un dac che costava il doppio.... Hehe 
Pensavo che l'avessi scartato per qualche cosa in particolare.
Ne sento parlare bene dovunque anche se ormai penso sia un progetto un pò vecchiotto e mi pare
di aver capito che con la usb non sia il massimo.
Io esco direttamente con l'analogico del touch sull'ampli e devo dire che è comunque buono anche se mi
pare di avvertire una carenza sulle medie e quindi un suono pompato sulle alte e sulle basse...
Pensavo per ora di prendere un dac-prempli per vedere l'effetto che fà ma riempirmi di scatolette e alimentatori
non mi garba molto .
Cercavo un amplificatore decente con dac incorporato ma i prezzi per la decenza salgono di parecchio...

Quindi questo dac lo consigli e a parità di amplificatore ritieni che sia un bel salto in avanti ??

Il passaggio da Touch a NAD D1050 si sente benissimo e lo consiglio, senza alcun dubbio.
Cavaliere2009
Novizio
Novizio
Data d'iscrizione : 28.03.13
Numero di messaggi : 18
Località : Treviso
Impianto : 1 - Sonus Faber Liuto, Roksan Kandy K2, NAD D 1050, Logitech Squeezebox Touch
2 - MacBook, JRiver, Schiit Bifrost Uber USB, Schiit Asgard 2, varie cuffie

Re: Prova di ascolto del NAD D 1050 vs Arcam irDAC vs Squeezebox Touch

il Gio 3 Apr 2014 - 22:25
@almo70 ha scritto:Lo squeezebox è un ottimo lettore universale .... a parte le volte che si impalla  Hehe 
Il l'ho collegato ad un disco ssd da 250 GB

E' un problema conosciuto del server interno al Touch. Il mio riceve lo stream di un pc con linux e Squeezebox server e funziona benissimo. Se lo producessero ancora ne prenderei un altro...
avatar
almo70
Affezionato
Affezionato
Data d'iscrizione : 20.06.12
Numero di messaggi : 209
Località : Padova
Provincia (Città) : ;)
Impianto : Amplificatore : T-amp , T2 Hifimedy , Tpa3116
Alientek D8 , Hypex UCD180HxR.
Dac : M-DAC Audiolab.
Casse : FE168Sigma + FT96H MLTL , Sonus Faber Liuto Tower.
Sorgenti : Squeezebox Touch , Lettore Cd Marantz DV7600 , UdooQuad , RaspberryPI3.

Re: Prova di ascolto del NAD D 1050 vs Arcam irDAC vs Squeezebox Touch

il Gio 3 Apr 2014 - 23:30
E' di una comodità assoluta infatti pensavo di usare un miniserver tipo rasberry pi per poter gestire un server esterno.
Mi scoccia solo di dover accendere un server per ascoltare la musica.
Ho visto che ci sono dei nas che hanno gli appositi plug-in per eseguire il server squeezebox....ma con il disco ssd per ora
mi trovo bene a parte qualche volta che appunto si impalla il server interno...
Quella volta ero indeciso con il coktail x10 ma sono contento di aver scelto il logitech.

E' di una comodità estrema  Oki 

L'ampli con il hifymedy non vò male ma forse i 50 w di uscita per le liuto sono un pò sacrificati.
Pensavo appunto di usare due abletech in btl da 180 w in bilanciato da collegare al dac....e avevo appunto pensato
all' m-dac.....ma a sto punto sto pensando anche al dac che hai preso tu.
Risparmio qualche soldo e magari lo investo sull'amplificatore  Wink 

Avevo visto il naim 5 xs , unison unico secondo....degli exsposure e avevo sentiro parlare bene anche dei roksan ma per
ora mi concentrerò sul dac.
Il nad ha il controllo del volume quindi funge anche da pre o il volume serve solo per la presa cuffia ??
Cavaliere2009
Novizio
Novizio
Data d'iscrizione : 28.03.13
Numero di messaggi : 18
Località : Treviso
Impianto : 1 - Sonus Faber Liuto, Roksan Kandy K2, NAD D 1050, Logitech Squeezebox Touch
2 - MacBook, JRiver, Schiit Bifrost Uber USB, Schiit Asgard 2, varie cuffie

Re: Prova di ascolto del NAD D 1050 vs Arcam irDAC vs Squeezebox Touch

il Ven 4 Apr 2014 - 8:25
@almo70 ha scritto:
Il nad ha il controllo del volume quindi funge anche da pre o il volume serve solo per la presa cuffia ??

Non ha il controllo volume per l'uscita linea, solo per la presa cuffia. Non può andare bene come pre  Sad 
avatar
almo70
Affezionato
Affezionato
Data d'iscrizione : 20.06.12
Numero di messaggi : 209
Località : Padova
Provincia (Città) : ;)
Impianto : Amplificatore : T-amp , T2 Hifimedy , Tpa3116
Alientek D8 , Hypex UCD180HxR.
Dac : M-DAC Audiolab.
Casse : FE168Sigma + FT96H MLTL , Sonus Faber Liuto Tower.
Sorgenti : Squeezebox Touch , Lettore Cd Marantz DV7600 , UdooQuad , RaspberryPI3.

Re: Prova di ascolto del NAD D 1050 vs Arcam irDAC vs Squeezebox Touch

il Ven 4 Apr 2014 - 9:32
Grazie Smile
Quindi mi toccherà orientarmi verso m-dac  Oki 
avatar
Dexterdm
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo
Data d'iscrizione : 22.12.11
Numero di messaggi : 1302
Provincia (Città) : .
Impianto : Cool

Re: Prova di ascolto del NAD D 1050 vs Arcam irDAC vs Squeezebox Touch

il Ven 4 Apr 2014 - 14:03
@Cavaliere2009 ha scritto:
@Dexterdm ha scritto:...
Comunque, grazie, quando vorrai leggerò volentieri le impressioni tra i due dac, chiedevo perchè mi farebbe piacere scambiare opinioni con qualcun'altro che ha il bifrost(anche il mio uber)visto che da noi non sembra essere molto " di moda" ...

Allora, oggi ho provato a confrontare il NAD D 1050 con lo Schiit Bifrost Uber.

Condizioni della prova: casse Sonus Faber Liuto Tower, amplificatore Roksan Kandy K2, "trasporto" Logitech Squeezebox Touch, cavi di segnale e di potenza tutti con buone od ottime recensioni (Supra, Wireworld).

Ho collegato prima il NAD in coassiale ed il Bifrost in ottico e poi ho invertito i collegamenti, in modo da cercare di non avvantaggiare nessuno dei due apparecchi.

Ho provato diversi brani, sia a 96/24 che 44/16, di buone od ottime registrazioni (DR alto o molto alto). Pop, rock, classica, jazz...

L'acustica della stanza è buona, le casse sono a un metro e mezzo dalle pareti, ci sono tappeti e tende... insomma nulla da segnalare di problematico. Il volume di ascolto è passato da medio/basso a medio/alto, visto che non ho vicini di casa da disturbare.

Ho eseguito gli ascolti per un paio d'ore, in A/B (collegati a line 1 e line 2) ma purtroppo non totalmente alla cieca perchè essendo a casa da solo, non potevo alternare gli apparecchi senza farlo di persona.

Il risultato è presto detto: i due DAC sono praticamente indistinguibili.

Forse una leggera differenza di livello di uscita tra i due (il NAD forse è regolato un pelo più in alto come livello di uscita... forse...).

Soundstage identico, voci indistinguibili, alte frequenze ugualmente chiare e ben definite, forse una leggerissima differenza nelle basse frequenze, e dico "forse" perchè penso che senza sapere esattamente quale dac stesse suonando probabilmente non avrei saputo cogliere la differenza.

Potrei scommettere che se fosse possibile chiedere a 100 audiofili in prova A/B alla cieca di riconoscere i due DAC in impianti di livello medio l'esito finale sarebbe un pareggio quasi perfetto perchè i due dac non si possono distinguere tra di loro.

Non ho provato l'uscita cuffie, visto non avevo con me l'Asgard.

In sostanza i due DAC suonano ugualmente bene sull'uscita linea RCA.

A mio parere sono entrambi ottimi DAC, entrambi superiori all'Arcam irDAC per gli ascolti che ho potuto fare.

grazie per la prova  Wink 
quindi il bifrost ne esce bene, buono a sapersi!
Vedere l'argomento precedenteTornare in altoVedere l'argomento seguente
Permesso di questo forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum