T-Forum, la vera HiFi alla portata di tutti
Benvenuto nel T-Forum!
Connettiti in modo da farti riconoscere come membro affezionato, oppure registrati così potrai partecipare attivamente alle discussioni.
Ultimi argomenti
» Un aiuto per una profana totale!
Oggi alle 1:19 Da giucam61

» da diffusori a cuffie
Oggi alle 0:40 Da lello64

» Cambridge Audio Dac Magic 100
Oggi alle 0:36 Da uncletoma

» Consigli per eventuale upgrade impianto di casa
Oggi alle 0:35 Da giucam61

» ciò solo 200 euri.... le scinte e il cinesino.... oppure...
Oggi alle 0:23 Da lello64

» Problema fastidioso, cambio gira o sono sfortunato con i dischi?
Ieri alle 22:20 Da fritznet

» [Vendo] Nad C316BEE €210
Ieri alle 21:33 Da gabri65

» Nuovo Douk Dac
Ieri alle 21:20 Da Kha-Jinn

» Malcom Young
Ieri alle 21:15 Da giucam61

» Ampli+DAC+bluetooth: Sabaj A2
Ieri alle 15:41 Da Kha-Jinn

» cerco anime pie a Roma
Ieri alle 15:02 Da voolkano

» [Vendo-Ba] Giradischi Sansui Sr 212+ Testina e puntina Shure. 200€
Ieri alle 14:37 Da alfarome

» Cavi potenza per monitor audio
Ieri alle 13:18 Da bluemarine.it

» mi manca solo il giradischi :(
Ieri alle 11:43 Da fabio.n

» Consiglio Sostituzione FullRange
Ieri alle 10:45 Da MassiDiFi

» NuforceDDa 120
Ieri alle 10:20 Da GP9

» [CA] VENDO Beyerdynamic DT-770 PREMIUM 250ohm
Ieri alle 9:57 Da MClean86

» Musical fidelity b200
Lun 20 Nov 2017 - 22:16 Da Lorenzo90

» impianto low budget
Lun 20 Nov 2017 - 18:12 Da Masterix

» Consiglio Produttore Cavi
Lun 20 Nov 2017 - 17:35 Da pallapippo

» ALIENTEK D8 [parte 2]
Lun 20 Nov 2017 - 15:38 Da Umby66

» TA2024 molto economico
Lun 20 Nov 2017 - 15:24 Da focal12

» Grundig R1000 e cuffie Sennheiser 598 aperte
Lun 20 Nov 2017 - 12:47 Da ftalien77

» normalizzare il volume
Lun 20 Nov 2017 - 10:56 Da ftalien77

» 24/11 Segnalazioni Black Friday
Lun 20 Nov 2017 - 1:29 Da Sestante

» Disaccoppiare diffusori da ripiano libreria
Dom 19 Nov 2017 - 17:09 Da potowatax

» Domani è Black Friday.....
Dom 19 Nov 2017 - 14:03 Da uncletoma

» DIPOLO, perdete ogni speranza o voi che le ascoltate!
Dom 19 Nov 2017 - 13:34 Da natale55

» Diffusori per ambiente Cambridge Azur 651
Dom 19 Nov 2017 - 13:26 Da bluemarine.it

» Dac
Dom 19 Nov 2017 - 12:22 Da giucam61

Statistiche
Abbiamo 11163 membri registrati
L'ultimo utente registrato è Fasano Nicola

I nostri membri hanno inviato un totale di 800227 messaggi in 51875 argomenti
Migliori postatori
Stentor (20392)
 
DACCLOR65 (19633)
 
schwantz34 (15533)
 
Silver Black (15495)
 
nd1967 (12803)
 
flovato (12509)
 
Biagio De Simone (10275)
 
piero7 (9854)
 
fritznet (9285)
 
wasky (9229)
 

Chi è in linea
In totale ci sono 35 utenti in linea: 0 Registrati, 0 Nascosti e 35 Ospiti :: 2 Motori di ricerca

Nessuno

[ Vedere la lista completa ]


Il numero massimo di utenti online contemporaneamente è stato 4379 il Lun 25 Mag 2015 - 15:01
Flusso RSS


Yahoo! 
MSN 
AOL 
Netvibes 
Bloglines 


Bookmarking sociale

Bookmarking sociale Digg  Bookmarking sociale Delicious  Bookmarking sociale Reddit  Bookmarking sociale Stumbleupon  Bookmarking sociale Slashdot  Bookmarking sociale Yahoo  Bookmarking sociale Google  Bookmarking sociale Blinklist  Bookmarking sociale Blogmarks  Bookmarking sociale Technorati  




Conserva e condividi l'indirizzo di T-Forum, la vera HiFi alla portata di tutti sul tuo sito sociale bookmarking


Anker Astro Pro - Batteria esterna perfetta per DAC

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Anker Astro Pro - Batteria esterna perfetta per DAC

Messaggio  cometarossa il Gio 13 Mar 2014 - 0:25

Ciao a tutti, volevo condividere con voi una piacevole scoperta fatta per caso cercando un accumulatore per la pocket cinema camera (una videocamera), tanto piccola quanto affamata di elettricità.
Mi sono imbattuto in questo accumulatore esterno da 14400mAh con due uscite usb da 5v/2A e una uscita 9/12v 2A.



Oggi finalmente mi sono costruito un cavo che andasse bene per la mia M-Audio profire 610 e devo dire che la musica è proprio cambiata!

Una delle prove che ho fatto è mettere su Spanish Harlem di Rebecca Pidgeon (Chesky Records), beh suono più definito, rotondo specialmente sugli alti, senza le asperità che aveva prima con l'alimentatore in dotazione. Certo lo so che l'alimentazione era la prima cosa da cambiare ma questa è la mia postazione di lavoro su cui monto video e avevo un po' trascurato l'aspetto audio.

Comunque la catena è hackintosh -> firewire -> profire 610 -> Yamaha HS50M ovviamente in bilanciato (ma con dei cavi basici...)

Ovviamente chi possiede alimentatori lineari o switching di classe, accuserà meno il colpo, ma per me è stata una grande sorpresa, con poco più di 40 euro ho alzato il livello dell'ascolto.

Comunque l'oggetto in questione non è più in produzione ma si può ancora trovare qualche fondo di magazzino. Molto interessante è la versione da 20000mAh con il case in alluminio che ha la possibilità di alimentare devices da 12/16/19V 2A. La descrizione completa la trovate qui, anche questo non è più in produzione ma per 70 euro mi sembra un buon affare.

Ho fatto ancora qualche prova per esempio mettendo in carica la batteria mentre stavo ascoltando la musica e non è cambiato nulla, quindi suppongo che ci sia un buffer di qualche tipo che non influisce sull'erogazione (da verificare).

Non ultimo l'estetica è molto bella, costruito molto bene insomma per quello che l'ho pagato un vero affare.
Qualcuno di voi già lo utilizzava?
avatar
cometarossa
Affezionato
Affezionato

Data d'iscrizione : 30.01.10
Numero di messaggi : 147
Località : roma
Impianto : M-Audio 610
Yamaha hs50
DCX2496
DEQ2496
Belkin PF30


Tornare in alto Andare in basso

Re: Anker Astro Pro - Batteria esterna perfetta per DAC

Messaggio  embty2002 il Gio 13 Mar 2014 - 8:08

quindi è un accumulatore, una batteria...
ti credo che suoni bene, le schede come i dac amano gli ottimi lineari e le batterie.
complimenti per l'acquisto  Wink 
avatar
embty2002
Membro di riguardo
Membro di riguardo

Data d'iscrizione : 29.11.08
Numero di messaggi : 932
Località : CT
Occupazione/Hobby : non si capisce??!!
Impianto : Motu ultralite mk1 per biamplificazione dipolo, woofer R1524, Eminence Beta 12 LTA. amplificazioni: hypex ucd180 sui woofer,valvolare 6V6 SE UL sui medio-alti.
Analogico: giradischi Thorens TD-150 mkII , fonorivelatore Goldring 1024, pre H06 by Vicè

Tornare in alto Andare in basso

Re: Anker Astro Pro - Batteria esterna perfetta per DAC

Messaggio  cossaro il Lun 17 Mar 2014 - 12:58

@embty2002 ha scritto:quindi è un accumulatore, una batteria...
ti credo che suoni bene, le schede come i dac amano gli ottimi lineari e le batterie.
complimenti per l'acquisto  Wink 


quello e' un accumulatore al litio con un circuito di regolazione switching a onda quadra, tanto vale usare l'alimentatore di serie (che cmq va benissimo)

Prima li demonizzate per l'elevato rumore che genera, poi li esaltate e sentite differenze inudibili, poi aggiungete confusione e disinformazione paragonando ad una batteria...

Personalmente penso siano masturbazioni mentali.

cossaro
Affezionato
Affezionato

Data d'iscrizione : 18.03.13
Numero di messaggi : 179
Località : udine
Impianto : si

Tornare in alto Andare in basso

Re: Anker Astro Pro - Batteria esterna perfetta per DAC

Messaggio  cometarossa il Lun 17 Mar 2014 - 13:19

@cossaro ha scritto:
@embty2002 ha scritto:quindi è un accumulatore, una batteria...
ti credo che suoni bene, le schede come i dac amano gli ottimi lineari e le batterie.
complimenti per l'acquisto  Wink 


quello e' un accumulatore al litio con un circuito di regolazione switching a onda quadra, tanto vale usare l'alimentatore di serie (che cmq va benissimo)

Prima li demonizzate per l'elevato rumore che genera, poi li esaltate e sentite differenze inudibili, poi aggiungete confusione e disinformazione paragonando ad una batteria...

Personalmente penso siano masturbazioni mentali.

Non sapevo esistesse una differenza fra un accumulatore e una batteria, ma questa è evidentemente colpa mia. Quindi vediamo di capire, tu stai dicendo che quando "l'accumulatore" funziona con le batterie al litio genera un onda diversa da una batteria che non è un accumulatore?

p.s.
la supercazzola è sempre prematurata, questo lo so bene invece
avatar
cometarossa
Affezionato
Affezionato

Data d'iscrizione : 30.01.10
Numero di messaggi : 147
Località : roma
Impianto : M-Audio 610
Yamaha hs50
DCX2496
DEQ2496
Belkin PF30


Tornare in alto Andare in basso

Re: Anker Astro Pro - Batteria esterna perfetta per DAC

Messaggio  b.veneri il Lun 17 Mar 2014 - 14:10

Probabilmente quello che vuol dire e' che ogni batteria o accumulatore che dir si voglia ha una tensione nominale, che puo' variare entro un certo range a seconda dello stato di carica e del tipo di batteria.
Perche' questa tensione venga 'ridotta' a quella delle uscite disponibili sul tuo accumulatore sono necessari dei circuiti che abbassino la tensione d'uscita da quella nominale dell'accumulatore fino, ad esempio, ai 5V disponibili sulle uscite.
In genere questi circuiti implementano anche degli stabilizzatori, che permettono di mantenere costante l'uscita a 5V al variare della tensione della batteria e quindi dello stato di carica della stessa.

Ovviamente questi circuiti, che sono in uno stadio intermedio tra la batteria ed il dispositivo da alimentare, possono influire sulla qualita' e sulla pulizia dell'alimentazione.

Si sbalio mi corigerete  Smile 
avatar
b.veneri
Appassionato
Appassionato

Data d'iscrizione : 05.09.11
Numero di messaggi : 404
Località : Roma
Provincia (Città) : Roma(Roma)
Impianto : Amplificatore X + Casse Y

Tornare in alto Andare in basso

Re: Anker Astro Pro - Batteria esterna perfetta per DAC

Messaggio  cometarossa il Lun 17 Mar 2014 - 14:16

@b.veneri ha scritto:Probabilmente quello che vuol dire e' che ogni batteria o accumulatore che dir si voglia ha una tensione nominale, che puo' variare entro un certo range a seconda dello stato di carica e del tipo di batteria.
Perche' questa tensione venga 'ridotta' a quella delle uscite disponibili sul tuo accumulatore sono necessari dei circuiti che abbassino la tensione d'uscita da quella nominale dell'accumulatore fino, ad esempio, ai 5V disponibili sulle uscite.
In genere questi circuiti implementano anche degli stabilizzatori, che permettono di mantenere costante l'uscita a 5V al variare della tensione della batteria e quindi dello stato di carica della stessa.

Ovviamente questi circuiti, che sono in uno stadio intermedio tra la batteria ed il dispositivo da alimentare, possono influire sulla qualita' e sulla pulizia dell'alimentazione.

Si sbalio mi corigerete  Smile 

Almeno è una spiegazione!
Comunque io uso la 12v non so se cambia qualcosa...
avatar
cometarossa
Affezionato
Affezionato

Data d'iscrizione : 30.01.10
Numero di messaggi : 147
Località : roma
Impianto : M-Audio 610
Yamaha hs50
DCX2496
DEQ2496
Belkin PF30


Tornare in alto Andare in basso

Re: Anker Astro Pro - Batteria esterna perfetta per DAC

Messaggio  cossaro il Lun 17 Mar 2014 - 14:38

@cometarossa ha scritto:
Non sapevo esistesse una differenza fra un accumulatore e una batteria, ma questa è evidentemente colpa mia. Quindi vediamo di capire, tu stai dicendo che quando "l'accumulatore" funziona con le batterie al litio genera un onda diversa da una batteria che non è un accumulatore?

pila, accumulatore o batteria poco importa, la loro energia da chimica si trasforma in energia elettrica non stabilizzata, partendo da un valore che e' la tensione nominale del singolo elemento moltiplicato enne volte il numero di celle fino a raggiungere la soglia minima di scarica.

Da questa tensione variabile per ottenere la tensione desiderata viene interposto un circuito ad alta efficienza (90-95%) che attraverso componenti come induttanze o condensatori alza oppure abbassa la tensione in ingresso al voltaggio che ti serve (5-9-12-15 sono tensioni diffuse in molti apparati elettronici)

quindi potresti avere senza problemi un accumulatore da 3.7Volt al litio e uscita a 12, attraverso questo convertitore switching... step-up, oppure partire da due celle litio con 7.2V per avere in uscita 5V... swtiching step-down.

Per una elevata efficienza la tensione in ingresso non dev'essere troppo diversa da quella in uscita... altrimenti aumentano le perdite, meglio quindi un pacco specializzato che uno capace di produrre dai 3.3 ai 20V

il mio appunto non e' sulla qualita' di questi convertitori ne sulla loro praticita' nelle apparecchiature out-door, ma sulla loro presunta efficacia in sostituzione del normale circuito fornito a corredo. NON sono normali batterie e possono aggiungere molto rumore come un alimentatore per notebook, concettualmente sono apparati a commutazione e quindi fanno un sacco di rumore elettronico.

Aggiungo che un DAC o ampli per cuffia gia' dispone di circuito interno di stabilizzazione... e non di roba scadente o progettata alla carlona. Siamo sicuri di sentire tutti questi cambiamenti con la sempliciotta sostituzione dell'alimentatore esterno?

Inoltre permettetemi... mai una volta che si senta peggio!!!





cossaro
Affezionato
Affezionato

Data d'iscrizione : 18.03.13
Numero di messaggi : 179
Località : udine
Impianto : si

Tornare in alto Andare in basso

Re: Anker Astro Pro - Batteria esterna perfetta per DAC

Messaggio  cometarossa il Lun 17 Mar 2014 - 16:01

Grazie della risposta esaustiva.
Non avendo idea dell'efficacia degli stabilizzatori nei dac mi costruirò un accumulatore da 12v esatti Smile
La psico acustica è una brutta bestia. Forse mi sono lasciato prendere l'orecchio anch'io che sono per i test a doppio cieco tutta la vita Razz
avatar
cometarossa
Affezionato
Affezionato

Data d'iscrizione : 30.01.10
Numero di messaggi : 147
Località : roma
Impianto : M-Audio 610
Yamaha hs50
DCX2496
DEQ2496
Belkin PF30


Tornare in alto Andare in basso

Re: Anker Astro Pro - Batteria esterna perfetta per DAC

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum