T-Forum, la vera HiFi alla portata di tutti
Benvenuto nel T-Forum!
Connettiti in modo da farti riconoscere come membro affezionato, oppure registrati così potrai partecipare attivamente alle discussioni.
Sondaggio

Ti piace il nuovo stile del T-Forum?

51% 51% [ 73 ]
49% 49% [ 70 ]

Totale dei voti : 143

Ultimi argomenti
» Problema impianto hi fi
Oggi alle 3:21 Da Peppe Guercia

» Problema impianto hi fi
Oggi alle 3:19 Da Peppe Guercia

» Tre magiche chitarre
Oggi alle 1:07 Da Albert^ONE

» Cyrus 3
Oggi alle 0:21 Da dinamanu

» miles davis elettrico
Ieri alle 22:37 Da andy65

» Miles Davis - Miles In The Sky
Ieri alle 22:34 Da andy65

» ben webster & joe zawinul
Ieri alle 22:33 Da andy65

» Tsuyoshi Yamamoto Trio - Midnight Sun
Ieri alle 22:24 Da andy65

» Horace Silver
Ieri alle 22:20 Da andy65

» Disco test Keith Jarrett : The Koln Concert
Ieri alle 22:14 Da andy65

» Jazz al femminile...
Ieri alle 22:09 Da andy65

» Cassandra Wilson
Ieri alle 22:02 Da andy65

» The Oscar Peterson Trio - We Get Requests
Ieri alle 21:50 Da domar

» Remembrance - Mike Melillo
Ieri alle 21:32 Da andy65

» Pat Metheny - Tap: John Zorn's Book of Angels Vol.20 (2013)
Ieri alle 21:28 Da andy65

» Un Oscar Peterson e compagnia "Imperdibile"!
Ieri alle 21:26 Da andy65

» Consiglio preamplificatore lesahifi
Ieri alle 20:59 Da antonio61

» Indiana Line Dj 308
Ieri alle 18:53 Da Zio Luca

» Lettore cd Kenwood DP470
Ieri alle 18:26 Da dinamanu

» Arcam FMJ A19
Ieri alle 18:10 Da giucam61

» SMSL M7: il dac definitivo alla portata di tutti?
Ieri alle 17:56 Da Nadir81

» Consiglio: impianto si o no e cosa (poco spazio, max 600€)
Ieri alle 16:04 Da giucam61

» Vendo pre YAQIN MS 12B a € 320 comprese S.S.
Ieri alle 16:01 Da Albert^ONE

» Cavo di alimentazione pr. di PD a solo 20 €
Ieri alle 15:42 Da wolfman

» Cavi component Hama 1,5m.
Ieri alle 15:41 Da wolfman

» Vendo un pò di cavetteria
Ieri alle 15:40 Da wolfman

» Vendo cuffia Panasonic RP HXD3
Ieri alle 15:38 Da wolfman

» [NA] Vendo Wadia 151 Power Dac - 350 euro spedito
Ieri alle 13:50 Da MrTheCarbon

» Blood Sweat Tears
Mer 20 Set 2017 - 23:21 Da andy65

» Quali album per iniziare ad ascoltare jazz?
Mer 20 Set 2017 - 21:22 Da lello64

Statistiche
Abbiamo 11026 membri registrati
L'ultimo utente registrato è Peppe Guercia

I nostri membri hanno inviato un totale di 795131 messaggi in 51563 argomenti
I postatori più attivi della settimana
dinamanu
 
andy65
 
lello64
 
giucam61
 
nerone
 
Nadir81
 
Kha-Jinn
 
Salvo600
 
Albert^ONE
 
wolfman
 

Migliori postatori
Stentor (20392)
 
DACCLOR65 (19633)
 
schwantz34 (15512)
 
Silver Black (15477)
 
nd1967 (12803)
 
flovato (12509)
 
Biagio De Simone (10275)
 
piero7 (9854)
 
wasky (9229)
 
fritznet (9180)
 

Chi è in linea
In totale ci sono 28 utenti in linea: 4 Registrati, 0 Nascosti e 24 Ospiti :: 2 Motori di ricerca

ginogino65, micio_mao, natale55, rattaman

[ Vedere la lista completa ]


Il numero massimo di utenti online contemporaneamente è stato 4379 il Lun 25 Mag 2015 - 15:01
Flusso RSS


Yahoo! 
MSN 
AOL 
Netvibes 
Bloglines 


Bookmarking sociale

Bookmarking sociale Digg  Bookmarking sociale Delicious  Bookmarking sociale Reddit  Bookmarking sociale Stumbleupon  Bookmarking sociale Slashdot  Bookmarking sociale Yahoo  Bookmarking sociale Google  Bookmarking sociale Blinklist  Bookmarking sociale Blogmarks  Bookmarking sociale Technorati  




Conserva e condividi l'indirizzo di T-Forum, la vera HiFi alla portata di tutti sul tuo sito sociale bookmarking


T-amp o t-SVamp?

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

T-amp o t-SVamp?

Messaggio  enrico massa il Gio 6 Mar 2014 - 14:42

Stanotte,complice l'insonnia che mi affligge,invece di contare le pecore Laughing ho contato le segnalazioni di guasti e malfunzionamenti dei vari t-amp.Ne ho raccolte 60(s.e&o.) cosí suddivise:

Dayton.  15
Muse.     14
Trends.   12
Smsl.      11
Topping.   6
Wosong.   2

Vanno da leggeri difetti a fritture dei componenti e,ovviamente non conoscendo la diffusione di questi piccoli ordigni,non son in grado di capire se siamo entro un livello fisiologico o è un'epidemia di «febbre gialla».Volevo sapere che ne pensano i possessori,spratutto quelli che hanno buone cognizioni tecniche.

P.S. Va da sé che non discuto le prestazioni sonore dei t-amp.
P.P.S Mi sono limitato a quelli che,credo,siano i piú diffusi.
avatar
enrico massa
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 14.10.13
Numero di messaggi : 1284
Località : roma
Occupazione/Hobby : storia romana/lingua latina
Impianto : http://www.80dreams.it/mangiadischi-penny.asp

Tornare in alto Andare in basso

Re: T-amp o t-SVamp?

Messaggio  Charli48 il Gio 6 Mar 2014 - 16:06

enrico massa ha scritto:Stanotte,complice l'insonnia che mi affligge,invece di contare le pecore Laughing ho contato le segnalazioni di guasti e malfunzionamenti dei vari t-amp.Ne ho raccolte 60(s.e&o.) cosí suddivise:

Dayton.  15
Muse.     14
Trends.   12
Smsl.      11
Topping.   6
Wosong.   2

Vanno da leggeri difetti a fritture dei componenti e,ovviamente non conoscendo la diffusione di questi piccoli ordigni,non son in grado di capire se siamo entro un livello fisiologico o è un'epidemia di «febbre gialla».Volevo sapere che ne pensano i possessori,spratutto quelli che hanno buone cognizioni tecniche.

P.S. Va da sé che non discuto le prestazioni sonore dei t-amp.
P.P.S Mi sono limitato a quelli che,credo,siano i piú diffusi.

Ne ho posseduti e ne possiedo ancora di T-amp e non mi è mai successo nulla:penso che una buona parte di fritture
sia dovuta a errori di collegamento o corto circuiti sulle uscite speaker.Un caso a parte merita il Dayton che effettivamente
non è il massimo dell'assemblaggio.


Ultima modifica di Charli48 il Gio 6 Mar 2014 - 16:09, modificato 1 volta
avatar
Charli48
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 03.07.09
Numero di messaggi : 1839
Località : Lombardia
Provincia (Città) : Varese Prov.
Impianto : I miei gingilli
Spoiler:

Sorgente: Oppo DV-983-H
Dac: Schiit Bifrost , Beresford Bushmaster MkI
Preamp. SS : Clone ML JC-2 (John Curl) Classe A
Preamp. Tubi : UTS (Diy HiFi Supply) con E188CC Mullard
Ampli T class: Virtue 2 , Trends TA-10.2 , TA2022 Ibrido
Ampli D class: TPA 3116 con Bluetooth , Abletec ALC180-2300
Ampli Tube : APPJ PA1601A con 6AK5 GE e E84L Siemens
Diffusori: Focal Aria 906
Cuffie: AKG K272HD ,AKG K340



Tornare in alto Andare in basso

Re: T-amp o t-SVamp?

Messaggio  emmeci il Gio 6 Mar 2014 - 16:07

enrico massa ha scritto:Stanotte,complice l'insonnia che mi affligge,invece di contare le pecore Laughing ho contato le segnalazioni di guasti e malfunzionamenti dei vari t-amp.Ne ho raccolte 60(s.e&o.) cosí suddivise:

Dayton.  15
Muse.     14
Trends.   12
Smsl.      11
Topping.   6
Wosong.   2

Vanno da leggeri difetti a fritture dei componenti e,ovviamente non conoscendo la diffusione di questi piccoli ordigni,non son in grado di capire se siamo entro un livello fisiologico o è un'epidemia di «febbre gialla».Volevo sapere che ne pensano i possessori,spratutto quelli che hanno buone cognizioni tecniche.

P.S. Va da sé che non discuto le prestazioni sonore dei t-amp.
P.P.S Mi sono limitato a quelli che,credo,siano i piú diffusi.

 Shocked Non te lo offro più il caffè!!!  Laughing 

Poi ci sarebbe da fare la statistica delle "rotture" per cause naturali e quelle causate dagli "allegri chirurghi"  Hehe 

Ciao Mauro
avatar
emmeci
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 11.10.10
Numero di messaggi : 5599
Occupazione/Hobby : Musica, Natura, Fotografia
Provincia (Città) : Roma
Impianto : Miliardi di elettroni che agitandosi... fanno musica!

Tornare in alto Andare in basso

T-amp o T-SVamp?

Messaggio  enrico massa il Gio 6 Mar 2014 - 16:21

emmeci ha scritto:
enrico massa ha scritto:Stanotte,complice l'insonnia che mi affligge,invece di contare le pecore Laughing ho contato le segnalazioni di guasti e malfunzionamenti dei vari t-amp.Ne ho raccolte 60(s.e&o.) cosí suddivise:

Dayton.  15
Muse.     14
Trends.   12
Smsl.      11
Topping.   6
Wosong.   2

Vanno da leggeri difetti a fritture dei componenti e,ovviamente non conoscendo la diffusione di questi piccoli ordigni,non son in grado di capire se siamo entro un livello fisiologico o è un'epidemia di «febbre gialla».Volevo sapere che ne pensano i possessori,spratutto quelli che hanno buone cognizioni tecniche.

P.S. Va da sé che non discuto le prestazioni sonore dei t-amp.
P.P.S Mi sono limitato a quelli che,credo,siano i piú diffusi.

 Shocked Non te lo offro più il caffè!!!  Laughing 

Poi ci sarebbe da fare la statistica delle "rotture" per cause naturali e quelle causate dagli "allegri chirurghi"  Hehe 

Ciao Mauro

Ciao Mauro,
questo per il caffè Crying or Very sad 
In effetti dovevo completare il 3d con le seguenti ipotesi:
1)gli tirate il collo?
2)gli fate pilotare casse che sono «serci?(pietre a Roma)
3)siete sbadati?
4)i componenti sono di scarsa qualità?
avatar
enrico massa
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 14.10.13
Numero di messaggi : 1284
Località : roma
Occupazione/Hobby : storia romana/lingua latina
Impianto : http://www.80dreams.it/mangiadischi-penny.asp

Tornare in alto Andare in basso

Re: T-amp o t-SVamp?

Messaggio  fritznet il Gio 6 Mar 2014 - 17:10

Quoto Charlie48 e Mauro-emmeci, io ho utilizzato credo almeno una dozzina di schede tripath-based, e fatte salve le considerazioni che su una scheda che costa 8/15€ non si può pretendere nè che le saldature siano a regola d'arte, nè che il layout (più che dei circuiti, di entrate e soprattutto uscite, spesso ravvicinatissime)sia al di sopra di ogni possibile errore, nè che il controllo qualità, se presente, sia a livelli stellari.

Detto questo,credo che la maggior parte delle fritture siano dovute al Mulo,  ovvero alla compulsione a cambiare i cavi  Laughing  Laughing  Laughing 
Per quel che mi riguarda su circa una dozzina di schede, tutte modificate, da poco a molto, una sola scheda mi ha lasciato, per un chiaro difetto al chip (un TA2024 che si è aperto  Surprised ) e una per manovra errata mia  Hehe 

Totale schede difettose ab origine 1/12 direi che è fisiologico, calcolando che la scheda in questione era la più economica e scarsa implementazione del TA2024 mai apparsa  Laughing 


T-amp assolti con formula piena  IMHO.


Enrico se sei insonne, bando a caffè e coca cola, se sei sensibile alla caffeina è una bella botta, pensa che io con un caffè all'ora di cena sto sveglio fino alla mattina dopo alle sette   Hehe
avatar
fritznet
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 27.02.10
Numero di messaggi : 9180
Località : Stolvizza
Provincia (Città) : soot al buondì motta
Impianto : lol-fi


Tornare in alto Andare in basso

Re: T-amp o t-SVamp?

Messaggio  emmeci il Gio 6 Mar 2014 - 17:32

fritznet ha scritto:Quoto Charlie48 e Mauro-emmeci, io ho utilizzato credo almeno una dozzina di schede tripath-based, e fatte salve le considerazioni che su una scheda che costa 8/15€ non si può pretendere nè che le saldature siano a regola d'arte, nè che il layout (più che dei circuiti, di entrate e soprattutto uscite, spesso ravvicinatissime)sia al di sopra di ogni possibile errore, nè che il controllo qualità, se presente, sia a livelli stellari.

Detto questo,credo che la maggior parte delle fritture siano dovute al Mulo,  ovvero alla compulsione a cambiare i cavi  Laughing  Laughing  Laughing 
Per quel che mi riguarda su circa una dozzina di schede, tutte modificate, da poco a molto, una sola scheda mi ha lasciato, per un chiaro difetto al chip (un TA2024 che si è aperto  Surprised ) e una per manovra errata mia  Hehe 

Totale schede difettose ab origine 1/12 direi che è fisiologico, calcolando che la scheda in questione era la più economica e scarsa implementazione del TA2024 mai apparsa  Laughing 


T-amp assolti con formula piena  IMHO.


Enrico se sei insonne, bando a caffè e coca cola, se sei sensibile alla caffeina è una bella botta, pensa che io con un caffè all'ora di cena sto sveglio fino alla mattina dopo alle sette   Hehe

 Very Happy E io ariquoto... Fede, se non siamo riusciti a "friggere" una 'famosa' scheda della SURE TK2050 che dovresti ben ricordare... non credo che sia proprio facile!
Poi se arrivano già "fritte" o con componenti difettosi... c'è poco da fare! una SURE TA2024 di donluca addirittura aveva componenti omologhi (resistenze) diverse per i due canali!  Shocked 
avatar
emmeci
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 11.10.10
Numero di messaggi : 5599
Occupazione/Hobby : Musica, Natura, Fotografia
Provincia (Città) : Roma
Impianto : Miliardi di elettroni che agitandosi... fanno musica!

Tornare in alto Andare in basso

T-amp o t-SVamp?

Messaggio  enrico massa il Gio 6 Mar 2014 - 18:19

emmeci ha scritto:
fritznet ha scritto:Quoto Charlie48 e Mauro-emmeci, io ho utilizzato credo almeno una dozzina di schede tripath-based, e fatte salve le considerazioni che su una scheda che costa 8/15€ non si può pretendere nè che le saldature siano a regola d'arte, nè che il layout (più che dei circuiti, di entrate e soprattutto uscite, spesso ravvicinatissime)sia al di sopra di ogni possibile errore, nè che il controllo qualità, se presente, sia a livelli stellari.

Detto questo,credo che la maggior parte delle fritture siano dovute al Mulo,  ovvero alla compulsione a cambiare i cavi  Laughing  Laughing  Laughing 
Per quel che mi riguarda su circa una dozzina di schede, tutte modificate, da poco a molto, una sola scheda mi ha lasciato, per un chiaro difetto al chip (un TA2024 che si è aperto  Surprised ) e una per manovra errata mia  Hehe 

Totale schede difettose ab origine 1/12 direi che è fisiologico, calcolando che la scheda in questione era la più economica e scarsa implementazione del TA2024 mai apparsa  Laughing 


T-amp assolti con formula piena  IMHO.


Enrico se sei insonne, bando a caffè e coca cola, se sei sensibile alla caffeina è una bella botta, pensa che io con un caffè all'ora di cena sto sveglio fino alla mattina dopo alle sette   Hehe

 Very Happy E io ariquoto... Fede, se non siamo riusciti a "friggere" una 'famosa' scheda della SURE TK2050 che dovresti ben ricordare... non credo che sia proprio facile!
Poi se arrivano già "fritte" o con componenti difettosi... c'è poco da fare! una SURE TA2024 di donluca addirittura aveva componenti omologhi (resistenze) diverse per i due canali!  Shocked 

@Fritz  Coca non me ne faccio... Hehe Hehe Hehe ma sono effettivamente coffee addict,non riesco a trovare il punto di rottura nei 5/6 che me ne bevo pro die.

@Mauro E' proprio quello che intendevo:scarsa qualità o difettosità all'origine dei componenti,possono contribuire statisticamente,oltre alla sbadataggine e all'ottimismo(«ma facciamogli pilotare 'sti 85db e vediamo...»)di chi li usa,alla frequenza dei guasti. Se non erro il t-amp compie 10 anni quest'anno,si potrebbe fare un primo bilancio.
avatar
enrico massa
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 14.10.13
Numero di messaggi : 1284
Località : roma
Occupazione/Hobby : storia romana/lingua latina
Impianto : http://www.80dreams.it/mangiadischi-penny.asp

Tornare in alto Andare in basso

Re: T-amp o t-SVamp?

Messaggio  fritznet il Gio 6 Mar 2014 - 18:21

emmeci ha scritto:
 Very Happy E io ariquoto... Fede, se non siamo riusciti a "friggere" una 'famosa' scheda della SURE TK2050 che dovresti ben ricordare... non credo che sia proprio facile!
Poi se arrivano già "fritte" o con componenti difettosi... c'è poco da fare! una SURE TA2024 di donluca addirittura aveva componenti omologhi (resistenze) diverse per i due canali!  Shocked 
Mauro la scheda è ancora in cantiere, mi sono messo in testa che i due trimmers smd non mi piacciono, così ho preso dei multigiri, ma mi girano troppo le gonadi a pensare che per permettere la regolazione dei trimmers ho limato il dissipatore, e per montarci i multigiri dovrei fresarlo il dissipatore... Hehe

così aspetto l'ispirazione   Hehe  Hehe  Hehe
avatar
fritznet
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 27.02.10
Numero di messaggi : 9180
Località : Stolvizza
Provincia (Città) : soot al buondì motta
Impianto : lol-fi


Tornare in alto Andare in basso

Re: T-amp o t-SVamp?

Messaggio  p.cristallini il Gio 6 Mar 2014 - 22:36

enrico massa ha scritto:Stanotte,complice l'insonnia che mi affligge,invece di contare le pecore Laughing ho contato le segnalazioni di guasti e malfunzionamenti dei vari t-amp.Ne ho raccolte 60(s.e&o.) cosí suddivise:

Dayton.  15
Muse.     14
Trends.   12
Smsl.      11
Topping.   6
Wosong.   2

Vanno da leggeri difetti a fritture dei componenti e,ovviamente non conoscendo la diffusione di questi piccoli ordigni,non son in grado di capire se siamo entro un livello fisiologico o è un'epidemia di «febbre gialla».Volevo sapere che ne pensano i possessori,spratutto quelli che hanno buone cognizioni tecniche.

P.S. Va da sé che non discuto le prestazioni sonore dei t-amp.
P.P.S Mi sono limitato a quelli che,credo,siano i piú diffusi.

...Bisognerebbe però normalizzare il numero delle segnalazioni di malfunzionamento per ilnumero dei T ampli posseduti, per avere una significatività statistica. Ossia se per il Wosong ci sono state solo 2 segnalazioni di malfunzionamento, ma i Wosong posseduti sono in tutto solo 2....
avatar
p.cristallini
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 26.06.11
Numero di messaggi : 2447
Località :
Impianto :
Spoiler:
# 1 - Principale - Thorens TD160B + SME 3009 + Audio Technica AT F-7. Thorens TD145 MKII + Goldring 1042. Lehmann Black Cube SE. Marantz CD72 SE (sola meccanica). PC + JRiver. Gustard U12. DAC Aqvox USB 2 D/A MKII. Pre Docet Lector Zoe. Finale Adcom GFA-555MKII. Magneplanar 2.7QR. Stanza della musica acusticamente ben trattata.
# 2 - Scrivania - PC + JRiver. DAC diy con WM8741 e TE7022. Pre diy valvolare con 2*GE5670. Finale Trends 10.2 con ali Zetagi. Monovia diy con Fostex 207E. Ampli cuffia Bravo Audio 1. Cuffia AKG701.
# 3 - Thorens TD166 MKV + Goldring 2200 + prephono Monrio ADN-N. PC + JRiver. DAC diy ES9018 e CM6631. Ampli Nad C320BEE. Monovia artigianali con Audionirvana Super 8" Cast Frame BVR + tweeter e subwoofer post.
# Rip vinili con Sound Blaster X-Fi HD.
# In panchina altri oggetti...



Tornare in alto Andare in basso

T-amp o t-SVamp?

Messaggio  enrico massa il Gio 6 Mar 2014 - 22:50

p.cristallini ha scritto:
enrico massa ha scritto:Stanotte,complice l'insonnia che mi affligge,invece di contare le pecore Laughing ho contato le segnalazioni di guasti e malfunzionamenti dei vari t-amp.Ne ho raccolte 60(s.e&o.) cosí suddivise:

Dayton.  15
Muse.     14
Trends.   12
Smsl.      11
Topping.   6
Wosong.   2

Vanno da leggeri difetti a fritture dei componenti e,ovviamente non conoscendo la diffusione di questi piccoli ordigni,non son in grado di capire se siamo entro un livello fisiologico o è un'epidemia di «febbre gialla».Volevo sapere che ne pensano i possessori,spratutto quelli che hanno buone cognizioni tecniche.

P.S. Va da sé che non discuto le prestazioni sonore dei t-amp.
P.P.S Mi sono limitato a quelli che,credo,siano i piú diffusi.

...Bisognerebbe però normalizzare il numero delle segnalazioni di malfunzionamento per ilnumero dei T ampli posseduti, per avere una significatività statistica. Ossia se per il Wosong ci sono state solo 2 segnalazioni di malfunzionamento, ma i Wosong posseduti sono in tutto solo 2....

Giusto,e infatti all'inizio del 3d ho detto apertamente che non conosco il livello di diffusione di questi amp,tanto meno per tipo e modello.La mia è solo una sensazione,non basata su inoppugnabili dati statistici
avatar
enrico massa
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 14.10.13
Numero di messaggi : 1284
Località : roma
Occupazione/Hobby : storia romana/lingua latina
Impianto : http://www.80dreams.it/mangiadischi-penny.asp

Tornare in alto Andare in basso

Re: T-amp o t-SVamp?

Messaggio  Albert^ONE il Ven 7 Mar 2014 - 0:01

I classe T sono delicatucci,se sbagli polarità oppure vanno in corto le uscite di potenza friggi il chip,non ci sono remissioni di peccato Wink

Secondo me la migliore implementazione come costo,qualità,prestazioni,etc.... è il Trends audio 10.1-10.2 Wink
avatar
Albert^ONE
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 23.10.10
Numero di messaggi : 5415
Località : Lanciano(ch) Abruzzo

Tornare in alto Andare in basso

Re: T-amp o t-SVamp?

Messaggio  florin il Ven 7 Mar 2014 - 12:46

Albert^ONE ha scritto:I classe T sono delicatucci,se sbagli polarità oppure vanno in corto le uscite di potenza friggi il chip,non ci sono remissioni di peccato Wink

Secondo me la migliore implementazione come costo,qualità,prestazioni,etc.... è il Trends audio 10.1-10.2 Wink

Qualche modello classe T aveva un diodo per proteggerlo all'inversione di polarità, ma era sempre tolto per
''migliorare'' il suono.
Voi conoscete un ampli che non si rompa all'inversione di polarità?
Il truepath ha un sistema che limita la corrente in caso di cortocircuito in uscita, ma non ho mai pensato di
provarlo.  Hello 
avatar
florin
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 05.02.09
Numero di messaggi : 3236
Località : torino
Impianto : marantz cd4000 tweakkato,ampli truepath autocostruito,Dynamite 8,dac Florini+WaveIO in I2S

Tornare in alto Andare in basso

Re: T-amp o t-SVamp?

Messaggio  fritznet il Ven 7 Mar 2014 - 14:37

Florin ha scritto:
Qualche modello classe T aveva un diodo per proteggerlo all'inversione di polarità, ma era sempre tolto per
''migliorare'' il suono.
Voi conoscete un ampli che non si rompa all'inversione di polarità?
Il truepath ha un sistema che limita la corrente in caso di cortocircuito in uscita, ma non ho mai pensato di
provarlo.  Hello 

Giusto...
Aggiungo: quanti ampli in classe A e classe AB amano avere le uscite in corto?  Hehe  Hehe  Hehe

pochissimi mi sa  Laughing
avatar
fritznet
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 27.02.10
Numero di messaggi : 9180
Località : Stolvizza
Provincia (Città) : soot al buondì motta
Impianto : lol-fi


Tornare in alto Andare in basso

Re: T-amp o t-SVamp?

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto


 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum