T-Forum, la vera HiFi alla portata di tuttiAccedi

Benvenuto nell'unico forum in cui 11753 utenti, con i loro 818643 messaggi, hanno scelto di ascoltare con le orecchie, con il cuore e un occhio al portafoglio!

Nuovo look del T-Forum, dai un'occhiata qui.
Il T-Forum ha bisogno del tuo aiuto! Controlla se hai i requisiti necessari e proponiti.
Hai trovato uno spammer nel forum? Segnalalo subito all'amministrazione o a un moderatore!
Diamo il benvenuto ai nostri nuovi moderatori.
Chi sono i top postatori di oggi? Clicca qui per scoprirli.

Controlla qui gli argomenti attivi del giorno.


Consiglio cavo di potenza...

Condividi

descriptionConsiglio cavo di potenza...

more_horiz
appena arrivato, e già inizio a rompervi le scatole! Razz
Avrei bisogno del Vostro augusto parere per l'upgrade dei cavi di potenza del mio modesto (e migliorabile, appunto) impianto.
Premetto che la momento sto usando una coppia di cavi da audio car, rubati allegramente ad un amico, sezione 2,5 mmq, 3 metri per cassa, che non vanno assolutamente male, ma tutto si può migliorare.
La catena nella quale andranno inseriti parte da:
Marantz NA7004, usato pressocchè in esclusiva quale driver per HD SSD, contenente
Van Den Hul D102 MKIII quale cavo di segnale (50 cm)
Nuforce IA7 V2
Klipsch F3 Sinergy

Ero orientato, dopo aver ascoltato il VDH di segnale, al CS-122 Hybrid della stessa famiglia, ma ho paura che tale cavo sia un po' troppo "analitico", andando quindi ad esaltare la preponderanza delle "trombette" Klipsch, già abbastanza esaltate dalle sorgenti digitali (il vecchio Advance Acoustic MCD 203II ormai fa la muffa, per evidenti ragioni di scomodità!) e dal Nuforce che non si lascia scappare una nota... Razz

La mia speranza è che qualcuno di Voi abbia testato i CS-122 in una catena simile alla mia, od abbia qualche suggerimento ad hoc... il malefico e comune problema alla nostra passione è sempre il solito: finchè un componente non lo fai suonare nel tuo ambiente ed inserito tra i tuoi componenti, non saprai mai come lavora, ma i pareri e le esperienze aiutano parecchio nel tarare l'acquisto!

Grazie!











descriptionRe: Consiglio cavo di potenza...

more_horiz
Visto che sei nuovo o quasi da queste parti...

attualmente non è un buon periodo per ricevere consigli dai cavologi. C'è un attimo di "sbandamento" e non credo che in molti verranno a consigliarti cavi di potenza "preziosi" o che stravolgono gli impianti.

io purtroppo sono uno dei cavoscettici, anche se qualche sottilissimo cambiamento qualche cavo lo produce.

il mio consiglio è prettamente economico:
è prendere il costo dei diffusori, dividerlo per 100 e troverai la cifra da spendere per la coppia di cavi.
cavi di segnale: DAC + ampli e dividere per 178, e spendere non più di quello
cavi di alimentazione: del colore con il miglior WAF.

Ho un cavo di alimentazione che mi hanno regalato (in verità è prestato a tempo indeterminato) e se non ricordo male costò all'epoca 50 euro... lo uso perché sono convinto che sia ben schermato, e sarebbe poco garbato non farlo, ma il cavo in sé non fa alcuna differenza. Ne ho anche uno DIY tutto bello intrecciato che mi hanno dato con un ampli cuffia, nemmeno quello fa differenza.

descriptionMah...

more_horiz
Alessandro,
premettendo che non ho un impianto particolarmente rilevatore, ho già apprezzatto PARECCHIE differenze tra il malefico rosso/nero, un autocostruito da consigli di TNT Audio (quadripolare da alimentazione elettrica, con i conduttori accoppiati a due a due a "croce" e gli attuali da car audio d'alto profilo.

Da elettronico vedo il cavo come un filtro (qualcosa di simile ad un LC) tra l'ampli e le casse, quindi un componente passivo che taglia (attenua) determinate frequenze, e questo in funzione del cavo e delle impedenze che si trova a monte ed a valle.

L'istinto mi porta a credere chemigliore sia il cavo, minore sia l'attenuazione che può introdurre, ovviamente in ragione della capacità di impianto, ambiente ed orecchie di rilevare le differenze.

Correttissimo il tuo ragionamento circa la percentuale da investire nel cavo! Dati i 600 euro di acquisto delle Klipsch, ne avrei 60 a budget, e ti garantisco che al momento ne sono assai distante! Very Happy

descriptionRe: Consiglio cavo di potenza...

more_horiz
Smile  veramente sono 6 !

ma se invece provi ad autocostuirteli esattamente come hai fatto con i TNT ?

(a me i triple T TNT di potenza autocostruiti con le mie pessime mani mi hanno deluso)

descriptionRe: Consiglio cavo di potenza...

more_horiz
@RickyMcKennitt ha scritto:

Da elettronico vedo il cavo come un filtro (qualcosa di simile ad un LC) tra l'ampli e le casse, quindi un componente passivo che taglia (attenua) determinate frequenze, e questo in funzione del cavo e delle impedenze che si trova a monte ed a valle.


ma se è questo quello che ti aspetti cambiando cavo non conviene comprare un equalizzatore così agisci di fino dove dici tu? azzardo eh ... tanto per dirne una ...

description:D :D :D

more_horiz
Alessandro mi ero perso uno zero nella divisione! Razz

L'autocostruito da progetto TNT, usando un cavo da impianti elettrici 4x2,5 mmq con i conduttori accoppiati a due a due a croce, oltre ad essere più opaco dell'attuale da car audio, non era gradito al Nuforce IA7... Il "piccolino" scaldava assai di più che nelle condizioni attuali, probabilmente per qualche complicato accoppiamento tra lo stadio finale dell'apli (non entro nel dettaglio!) ed il cavo stesso...
Altre configurazioni proposte da TNT risultano un pochino ostiche per una realizzazione che non faccia proprio vergogna a vedersi!

descriptionRe: Consiglio cavo di potenza...

more_horiz
@lello64 ha scritto:
@RickyMcKennitt ha scritto:

Da elettronico vedo il cavo come un filtro (qualcosa di simile ad un LC) tra l'ampli e le casse, quindi un componente passivo che taglia (attenua) determinate frequenze, e questo in funzione del cavo e delle impedenze che si trova a monte ed a valle.


ma se è questo quello che ti aspetti cambiando cavo non conviene comprare un equalizzatore così agisci di fino dove dici tu? azzardo eh ... tanto per dirne una ...


AAAAAGGGGHHHH!!!  Twisted Evil Twisted Evil Twisted Evil 
Alessandro stai parlando ad uno che ha comprato un ampli SENZA nemmeno i controlli di tono! Very Happy

L'equalizzatore potrebbe essere l'ultima speranza in caso di ambiente tanto ostico da non riuscire a farlo suonare decentemente nemmeno con le più fervide preghiere o le più atroci bestemmie! Razz

L'altra fedeltà o, meglio, l'Hi End, presuppone la riproduzione il più fedele possibile di quanto registrato nel supporto. Con un'equalizzazione si potrebbe facilmente stravolgere l'armonia originale. Ed anche ammettendo di essere tanto autocontrollati da agire solo sulla frequeza attenuata dal cavo o quella esaltata dal vaso ming regalato dalla zia, in ogni caso si aggiungerebbe un componente attivo (che costa come n cavi al cubo!) che colorerà il segnale... Wink

descriptionRe: Consiglio cavo di potenza...

more_horiz
@RickyMcKennitt ha scritto:

L'altra fedeltà o, meglio, l'Hi End, presuppone la riproduzione il più fedele possibile di quanto registrato nel supporto. Con un'equalizzazione si potrebbe facilmente stravolgere l'armonia originale. Ed anche ammettendo di essere tanto autocontrollati da agire solo sulla frequeza attenuata dal cavo o quella esaltata dal vaso ming regalato dalla zia, in ogni caso si aggiungerebbe un componente attivo (che costa come n cavi al cubo!) che colorerà il segnale... Wink


ah ecco, adesso ho capito perchè. l'equalizzatore colora il segnale .... praticamente è un componente attivo in più sul percorso del segnale ... si si ... giusto ... meglio cercare un cavo adatto .... un componente passivo ... un po' di prove e magari trovi la giusta combinazione. grazie per la spiegazione tutto chiaro

descriptionRe: Consiglio cavo di potenza...

more_horiz
@RickyMcKennitt ha scritto:
L'altra fedeltà


Questa mi piace, è venuta benissimo...  Hehe Hehe Hehe 

descriptionRe: Consiglio cavo di potenza...

more_horiz
@RickyMcKennitt ha scritto:
@lello64 ha scritto:


ma se è questo quello che ti aspetti cambiando cavo non conviene comprare un equalizzatore così agisci di fino dove dici tu? azzardo eh ... tanto per dirne una ...


AAAAAGGGGHHHH!!!  Twisted Evil Twisted Evil Twisted Evil 
Alessandro stai parlando ad uno che ha comprato un ampli SENZA nemmeno i controlli di tono! Very Happy

L'equalizzatore potrebbe essere l'ultima speranza in caso di ambiente tanto ostico da non riuscire a farlo suonare decentemente nemmeno con le più fervide preghiere o le più atroci bestemmie! Razz

L'altra fedeltà o, meglio, l'Hi End, presuppone la riproduzione il più fedele possibile di quanto registrato nel supporto. Con un'equalizzazione si potrebbe facilmente stravolgere l'armonia originale. Ed anche ammettendo di essere tanto autocontrollati da agire solo sulla frequeza attenuata dal cavo o quella esaltata dal vaso ming regalato dalla zia, in ogni caso si aggiungerebbe un componente attivo (che costa come n cavi al cubo!) che colorerà il segnale... Wink


quello è Lello, , Alessandro sono io...

descriptionRe: Consiglio cavo di potenza...

more_horiz
@Switters ha scritto:
@RickyMcKennitt ha scritto:
L'altra fedeltà


Questa mi piace, è venuta benissimo...  Hehe Hehe Hehe 


Eddai cattivacci! Sono appena arrivato e mi trattate già male? Very Happy Very Happy Very Happy

Alessandro scusami se ho fatto un po' di casino... Wink

descriptionRe: Consiglio cavo di potenza...

more_horiz
Aumenta la sezione, ovvero passa a cavi 4 mmq x2
Aumenta il numero di fili (ovvero preferisci cavi con diamentro dei componenti il piu' piccolo possibile)

Se proprio vuoi spendere di piu', cerca un cavo i cui componenti siano argentati.

Se poi, vuoi ancora spendere di piu' e cerchi cavi esclusivi, puoi mandarli a me, che ci faccio il trattamento crioesaustivo.

descriptionRe: Consiglio cavo di potenza...

more_horiz
@Karletto ha scritto:
Aumenta la sezione, ovvero passa a cavi 4 mmq x2
Aumenta il numero di fili (ovvero preferisci cavi con diamentro dei componenti il piu' piccolo possibile)

Se proprio vuoi spendere di piu', cerca un cavo i cui componenti siano argentati.

Se poi, vuoi ancora spendere di piu' e cerchi cavi esclusivi, puoi mandarli a me, che ci faccio il trattamento crioesaustivo.


Contavo infatti di povare a passare ai VDH che sono appunto, nel modello ipotizzitato, 3,9 mmq, più per la qualità del cavo (componenti esoterici, parrebbe!) che per la mera sezione

Il problema, Karletto, è trovare il modello commerciale testato e definibile "caldo"... il tuo trattamento "crio" mi dà già l'idea del freddo... Razz

descriptionRe: Consiglio cavo di potenza...

more_horiz
Se vuoi il suono caldo, allora ti consiglio il trattamento termolavico!
Costa di piu', e ci vuole piu' tempo, perche' si esegue solo in alcune sorgenti termali giapponesi, solo nel periodo di fioritura dei ciliegi !

Circa i cavi VDH, non saprei, ma a scuola mi spiegarono che il rame e' rame...

Se invece vuoi fare un investimento per il futuro, puoi provare con i cavi in argento puro !

descriptionRe: Consiglio cavo di potenza...

more_horiz
@RickyMcKennitt ha scritto:
appena arrivato, e già inizio a rompervi le scatole! Razz
Avrei bisogno del Vostro augusto parere per l'upgrade dei cavi di potenza del mio modesto (e migliorabile, appunto) impianto.
Premetto che la momento sto usando una coppia di cavi da audio car, rubati allegramente ad un amico, sezione 2,5 mmq, 3 metri per cassa, che non vanno assolutamente male, ma tutto si può migliorare.
La catena nella quale andranno inseriti parte da:
Marantz NA7004, usato pressocchè in esclusiva quale driver per HD SSD, contenente
Van Den Hul D102 MKIII quale cavo di segnale (50 cm)
Nuforce IA7 V2
Klipsch F3 Sinergy

Ero orientato, dopo aver ascoltato il VDH di segnale, al CS-122 Hybrid della stessa famiglia, ma ho paura che tale cavo sia un po' troppo "analitico", andando quindi ad esaltare la preponderanza delle "trombette" Klipsch, già abbastanza esaltate dalle sorgenti digitali (il vecchio Advance Acoustic MCD 203II ormai fa la muffa, per evidenti ragioni di scomodità!) e dal Nuforce che non si lascia scappare una nota... Razz

La mia speranza è che qualcuno di Voi abbia testato i CS-122 in una catena simile alla mia, od abbia qualche suggerimento ad hoc... il malefico e comune problema alla nostra passione è sempre il solito: finchè un componente non lo fai suonare nel tuo ambiente ed inserito tra i tuoi componenti, non saprai mai come lavora, ma i pareri e le esperienze aiutano parecchio nel tarare l'acquisto!

Grazie!













http://www.oehlbach.com/it/home-hifi/altoparlanti/al-metro/crystal-star-m?c=291408307

Leggi la descrizione di come suona.


Ciao

descriptionRe: Consiglio cavo di potenza...

more_horiz


Grazie per il suggerimento!
La costruzione mi sembra notevole, ed accettabilissimo come prezzo!
Frugo un po' su ebay e vediamo se lo trovo direttamente sul territorio... prima arriva, prima si prova! Very Happy

descriptionRe: Consiglio cavo di potenza...

more_horiz
@RickyMcKennitt ha scritto:
... il malefico e comune problema alla nostra passione è sempre il solito: finchè un componente non lo fai suonare nel tuo ambiente ed inserito tra i tuoi componenti, non saprai mai come lavora, ma i pareri e le esperienze aiutano parecchio nel tarare l'acquisto!


Hai detto bene RMK.

Proprio per questo prova ancora con il DYI, ci sono centinaia di progetti facili da realizzare con costo tendente allo zero che possono essere provati nella tua catena per ottenere quello che cerchi senza svenarti o fare acquisti sbagliati.

Invece dimmi, il suono che cerchi non potrebbe essere nascosto da una non perfetta gestione dell'ambiente e dalla posizione dei diffusori?

Nel mio setup ho risolto un leggero deficit di basse frequenze sollevando i diffusori con dei piedini autocostruiti...  Wink 

Gianni

_________________
Gianni
Tra i piaceri della vita, solo all'amore la musica è seconda. Ma l'amore stesso è musica. Puskin Aleksandr

descriptionRe: Consiglio cavo di potenza...

more_horiz
[/quote]

Hai detto bene RMK.

Proprio per questo prova ancora con il DYI, ci sono centinaia di progetti facili da realizzare con costo tendente allo zero che possono essere provati nella tua catena per ottenere quello che cerchi senza svenarti o fare acquisti sbagliati.

Invece dimmi, il suono che cerchi non potrebbe essere nascosto da una non perfetta gestione dell'ambiente e dalla posizione dei diffusori?

Nel mio setup ho risolto un leggero deficit di basse frequenze sollevando i diffusori con dei piedini autocostruiti...  Wink 

Gianni[/quote]

Gianni, il mio ambiente (studio da 40 mq calpestabili, con scala praticamente dietro il diffusore sinistro, diretta al piano superiore). Nessuna finestra parallela la fronte casse, arredamento scarno ma presenza di bassi notevole, data la "spinta" del nuforce.
Quello che cercherei di migliorare sono immagine e definizione, stemperando un pochino la prevalenza delle trobe Klipsch.

Spostamenti ne ho fatti diversi, fino ad ottenere il miglior risultato con fronte casse parallelo la punto di ascolto (minor miscelazione dei segnali, nonostante le casse distino 3 metri e miglior resa sui bassi)

L'autocostruzione è stata un po' smorzata dalla reazione del nuforce con il cavo 4x2,5 mmq (scaldava parecchio per il suo standard, ed il suono era parecchio impastato...



Spero di essere riuscito ad allegare la foto dell'insieme!

descriptionRe: Consiglio cavo di potenza...

more_horiz
@RickyMcKennitt ha scritto:


Grazie per il suggerimento!
La costruzione mi sembra notevole, ed accettabilissimo come prezzo!
Frugo un po' su ebay e vediamo se lo trovo direttamente sul territorio... prima arriva, prima si prova! Very Happy

 Oki 


Ciao

descriptionRe: Consiglio cavo di potenza...

more_horiz
leggi anche i feedback ricevuti però

ciao

descriptionRe: Consiglio cavo di potenza...

more_horiz
@alessandro1 ha scritto:
leggi anche i feedback ricevuti però

ciao


Scusa Alessandro, mi sono perso qualcosa?

descriptionRe: Consiglio cavo di potenza...

more_horiz
@RickyMcKennitt ha scritto:

Gianni, il mio ambiente (studio da 40 mq calpestabili, con scala praticamente dietro il diffusore sinistro, diretta al piano superiore). Nessuna finestra parallela la fronte casse, arredamento scarno ma presenza di bassi notevole, data la "spinta" del nuforce.
Quello che cercherei di migliorare sono immagine e definizione, stemperando un pochino la prevalenza delle trobe Klipsch.

Spostamenti ne ho fatti diversi, fino ad ottenere il miglior risultato con fronte casse parallelo la punto di ascolto (minor miscelazione dei segnali, nonostante le casse distino 3 metri e miglior resa sui bassi)

L'autocostruzione è stata un po' smorzata dalla reazione del nuforce con il cavo 4x2,5 mmq (scaldava parecchio per il suo standard, ed il suono era parecchio impastato...

...


Ciao,
da quello che vedo, cercare di mettere a fuoco il messaggio musicale e dare la giusta apertura per la ricostruzione del palcoscenico, con una stanza così grande e con poco arredamento, la vedo dura. Dovresti, almeno per me, provare a ridurre i riverberi che si formano mettendo dei sistemi fonoassorbenti alle pareti.
Di sicuro non manca la potenza e la restituzione di questa ai diffusori (con 97 dB suonerebbe forte anche l'iPod).
E il fatto di aver avvicinato le klipsh alle tue orecchie, è già un indizio di come stai cercando di far arrivare, al tuo punto di ascolto, prima il suono diretto e poi quello indiretto; attenuando così quello che viene riflesso dalle pareti, dal solaio e dal pavimento.
Comunque, per la mia personalissima esperienze, miglioramenti che potresti avere con la sostituzione del cavo di potenza potrebbero essere veramente minimi.
Ci sono molte persone in questo forum, esperte in fatto di trattamento ambientale.
Prova (vista la filosofia "T") ad aprire un nuovo 3d per trovare una soluzione al principale problema che, da quello che ho capito, si tratta solo di raffinare lo stage e definizione.

Gianni

_________________
Gianni
Tra i piaceri della vita, solo all'amore la musica è seconda. Ma l'amore stesso è musica. Puskin Aleksandr

descriptionRe: Consiglio cavo di potenza...

more_horiz
...[/quote]

Ciao,
da quello che vedo, cercare di mettere a fuoco il messaggio musicale e dare la giusta apertura per la ricostruzione del palcoscenico, con una stanza così grande e con poco arredamento, la vedo dura. Dovresti, almeno per me, provare a ridurre i riverberi che si formano mettendo dei sistemi fonoassorbenti alle pareti.
Di sicuro non manca la potenza e la restituzione di questa ai diffusori (con 97 dB suonerebbe forte anche l'iPod).
E il fatto di aver avvicinato le klipsh alle tue orecchie, è già un indizio di come stai cercando di far arrivare, al tuo punto di ascolto, prima il suono diretto e poi quello indiretto; attenuando così quello che viene riflesso dalle pareti, dal solaio e dal pavimento.
Comunque, per la mia personalissima esperienze, miglioramenti che potresti avere con la sostituzione del cavo di potenza potrebbero essere veramente minimi.
Ci sono molte persone in questo forum, esperte in fatto di trattamento ambientale.
Prova (vista la filosofia "T") ad aprire un nuovo 3d per trovare una soluzione al principale problema che, da quello che ho capito, si tratta solo di raffinare lo stage e definizione.

Gianni[/quote]

Gianni,
indubbiamente l'ambiente non aiuta molto, ma è prevista la ristrutturazione globale dello studio, con occhio attento alla resa acustica del locale, solo che "l'investimento" al riguardo sarà tale da non avere più nemmeno i soldi per pagare la bolletta ed accendere l'impianto! :PDella serie: procrastino!

Quello che non riuscirò mai a risolvere è la "fuga" verso la scala, che compromette un pochino la resa sul basso, ma non rovina il soundstage. E prima di pensare ai pannelli insonorizzanti, DEVO eliminare due "risuonatori", marca Cassapanca e Schedario che, al momento, sembrano delle grancasse! Very Happy

Ma da ieri le cose sono cambiate! Ne segue che sto per aprire, sempre qui in CAVI (perchè ancora di cavi si tratta) un nuovo 3d dal titolo "San Forum", al quale ti rimando per Soundstage, microdinamica e Trombe Klipsch... Very Happy

descriptionRe: Consiglio cavo di potenza...

more_horiz
@alessandro1 ha scritto:
leggi anche i feedback ricevuti però

ciao

Credo che ti voglia sottilmente suggerire che i miei "feedback ricevuti" (cacchio sarebbero poi se non un indice di popolarità? valgono meno di niente) sono moooolto sotto le aspettative; la elementare conclusione è che il cavo Oehlbach fa schifo.


Ciao

descriptionRe: Consiglio cavo di potenza...

more_horiz
No, nella maniea più assoluta. Quel cavo potrebbe essere il top e suonare da Dio.

significa solo che ciò che dice non ha valore, Non che è falso.

descriptionRe: Consiglio cavo di potenza...

more_horiz
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum