T-Forum, la vera HiFi alla portata di tutti
Benvenuto nel T-Forum!
Connettiti in modo da farti riconoscere come membro affezionato, oppure registrati così potrai partecipare attivamente alle discussioni.
Ultimi argomenti
» Primo cavo coassiale con CAT5 su base progetto TNT "Shoestring"
Oggi alle 12:40 Da dinamanu

» ALIENTEK D8 [parte 2]
Oggi alle 11:13 Da ally

» domanda - apparati a valvole con Pre a valvole ?
Oggi alle 10:41 Da pallapippo

» ma alla fine sto giradischi...
Oggi alle 10:17 Da Nadir81

» [PLEXIGLASS] consulenza elettrotecnica
Oggi alle 9:07 Da crazyforduff

» puntina orfofon giradischi tensione d'uscita alta mV
Oggi alle 2:40 Da valterneri

» Nuovo DAC Topping D10 con supporto DSD
Oggi alle 0:09 Da Nadir81

» A proposito del Milano Hi-Fidelity 2018...
Ieri alle 22:08 Da Nadir81

» Ho ascoltato la Sennheiser Orpheus II
Ieri alle 19:09 Da bob80

» Altoparlanti Full Range Fountek FE50, FR135EX, in alluminio/neodimio
Ieri alle 18:01 Da Olivetta

» Sabaj A3 vs altri...(AD18, D8)
Ieri alle 17:19 Da mah(x)

» [RM/NA] Vendo ONKYO A9010 - €150 + sp
Ieri alle 15:42 Da ghiglie

» primo impianto hifi
Ieri alle 15:27 Da stepad

» Diffusori IKEA Eneby
Ieri alle 15:25 Da ftalien77

» Musica di qualità per testare il proprio impianto
Ieri alle 14:48 Da silver surfer

» [AN] RAMM Audio Elite 30 50cm
Ieri alle 14:38 Da ghiglie

» Satorique 3 - Kit diffusori con SB Acoustic Satori
Ieri alle 13:32 Da lello64

» Aiuto Varie Regolazioni Giradischi
Mer 18 Apr 2018 - 21:36 Da raf72

» Problema con Teac pls-75d 5.1
Mer 18 Apr 2018 - 20:51 Da denzelsavington

» Sostituzione altoparlanti tv da 10w Sony KD85/XD85xx . 65pollici
Mer 18 Apr 2018 - 17:12 Da Salvatore57

» Kef LS50 o...
Mer 18 Apr 2018 - 15:11 Da Alessiox

» Pre Phono giusto per questa configurazione
Mer 18 Apr 2018 - 13:36 Da Gian Luca Porzio

» Dopo RaspyFi ecco Volumio - Music player audiofilo multipiattaforma
Mer 18 Apr 2018 - 11:05 Da ally

» Quale amplificatore? Diffusori AR66BX
Mer 18 Apr 2018 - 11:00 Da GioPre

» Fullrange 8ohm e supertweeter 6ohm?
Mer 18 Apr 2018 - 9:31 Da windopz

»  impianto liquida fanless ,ali lineari recuperati zigmahornet e cineserie varie.Una prova in divenire(500euro quasi tutto compreso)
Mer 18 Apr 2018 - 9:15 Da giucam61

» Project pre dac s2
Mer 18 Apr 2018 - 0:46 Da nelson1

» Consiglio trasporto USB/SPDIF sotto i 100 euro
Mar 17 Apr 2018 - 21:33 Da dinamanu

» Vendo amplificatore integrato ibrido Peachtree iNova
Mar 17 Apr 2018 - 21:30 Da p.cristallini

» Consiglio su diffusori
Mar 17 Apr 2018 - 16:35 Da Syd&Lucy

Statistiche
Abbiamo 11597 membri registrati
L'ultimo utente registrato è alemetal91

I nostri membri hanno inviato un totale di 811254 messaggi in 52686 argomenti
I postatori più attivi della settimana
dinamanu
 
sportyerre
 
Nadir81
 
giucam61
 
fritznet
 
kalium
 
valterneri
 
MetalBat
 
silver surfer
 
mr.manalog
 

I postatori più attivi del mese
dinamanu
 
sportyerre
 
lello64
 
giucam61
 
Nadir81
 
kalium
 
fritznet
 
nerone
 
valterneri
 
GP9
 

Migliori postatori
Stentor (20392)
 
DACCLOR65 (19633)
 
schwantz34 (15614)
 
Silver Black (15525)
 
nd1967 (12810)
 
flovato (12509)
 
Biagio De Simone (10294)
 
piero7 (9854)
 
fritznet (9458)
 
wasky (9229)
 

Chi è online?
In totale ci sono 55 utenti in linea: 10 Registrati, 0 Nascosti e 45 Ospiti :: 1 Motore di ricerca

CHAOSFERE, davide.mqs, dinamanu, Nadir81, nerone, potowatax, scontin, stepad, TODD 80, Zio

[ Vedere la lista completa ]


Il numero massimo di utenti online contemporaneamente è stato 4379 il Lun 25 Mag 2015 - 15:01
Flusso RSS


Yahoo! 
MSN 
AOL 
Netvibes 
Bloglines 


Bookmarking sociale

Bookmarking sociale digg  Bookmarking sociale delicious  Bookmarking sociale reddit  Bookmarking sociale stumbleupon  Bookmarking sociale slashdot  Bookmarking sociale yahoo  Bookmarking sociale google  Bookmarking sociale blogmarks  Bookmarking sociale live      




Conserva e condividi l'indirizzo di T-Forum, la vera HiFi alla portata di tutti sul tuo sito sociale bookmarking


Fruscio dai diffusori a volume zero

Andare in basso

Fruscio dai diffusori a volume zero

Messaggio  AlchimistaDigitale il Ven 21 Feb 2014 - 12:11

Ciao,

stavo ascoltando con attenzione la qualità di un vecchio technics e mi sono accorto che a differenza del piccolo TA2024 è sempre presente anche al volume minimo un leggerissimo fruscio di fondo, molto molto basso simile ad un fshhhhhh, aumentando il volume aumenta leggermente senza eccedere.

Il TA2024 lo fa invece praticamente solo al massimo volume.

Che dite? E' dovuto solo al fatto che il technics ha 80 W mentre il Ta2024 ne ha pochissimi? (10?)

AlchimistaDigitale
Appassionato
Appassionato

Data d'iscrizione : 26.01.13
Numero di messaggi : 347
Località : Torino
Impianto : In Costruzione

Tornare in alto Andare in basso

Re: Fruscio dai diffusori a volume zero

Messaggio  lello64 il Ven 21 Feb 2014 - 12:24

è probabile che frusci in parte perchè è vecchio e alcuni componenti andrebbero sostituiti con dei nuovi (cond. elettrolitici) e in parte perchè a differenza del t-amp il segnale passa da un bel po' di circuiti in più (controllo toni, filtri ecc ecc..)
avatar
lello64
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 10.06.10
Numero di messaggi : 8480
Provincia (Città) : bologna
Impianto : x+y

Tornare in alto Andare in basso

Re: Fruscio dai diffusori a volume zero

Messaggio  AlchimistaDigitale il Ven 21 Feb 2014 - 12:30

Fatta controprova, a parità entrambi fanno lo stesso flebile fruscio, molto molto flebile ma si sente su entrambi.

Ad ogni modo il technics a me sembra suonare molto meglio... le membrane dei diffusori si muovono e si sente maggiore presenza

AlchimistaDigitale
Appassionato
Appassionato

Data d'iscrizione : 26.01.13
Numero di messaggi : 347
Località : Torino
Impianto : In Costruzione

Tornare in alto Andare in basso

Re: Fruscio dai diffusori a volume zero

Messaggio  lukyluke il Ven 21 Feb 2014 - 12:33

Il fruscio è quel rumore (generalmente bianco) che viene generato dai dispositivi di amplificazione, la differenza fra il segnale ed il rumore è uno degli indici della qualità del dispositivo stesso. Se leggi le specifiche di un ampli di portenza odierno vedrai che è abbastanza facile trovare dei rapporti S/N superiori a 90 db, la qualità è cambiata nel corso degli anni, una volta ad esempio si usavano delle resistenze a strato o peggio ad impasto di carbone sicuramente più rumorose di quelle a strato metallico. Se la cosa non è fastidiosa non me ne preoccuperei.

avatar
lukyluke
Membro di riguardo
Membro di riguardo

Data d'iscrizione : 04.10.12
Numero di messaggi : 704
Località : Pont Canavese
Occupazione/Hobby : Automotive/Elettronica, fotografia, trekking... ecc...
Provincia (Città) : Torino
Impianto : vari..

Tornare in alto Andare in basso

Re: Fruscio dai diffusori a volume zero

Messaggio  AlchimistaDigitale il Ven 21 Feb 2014 - 12:34

Come mai anche il TA2024 fa lo stesso lavoro?

Sinceramente sono molto in dubbio su che amplificatore mantenere come principale

AlchimistaDigitale
Appassionato
Appassionato

Data d'iscrizione : 26.01.13
Numero di messaggi : 347
Località : Torino
Impianto : In Costruzione

Tornare in alto Andare in basso

Re: Fruscio dai diffusori a volume zero

Messaggio  lello64 il Ven 21 Feb 2014 - 12:37

@AlchimistaDigitale ha scritto:Come mai anche il TA2024 fa lo stesso lavoro?

Sinceramente sono molto in dubbio su che amplificatore mantenere come principale

fai delle prove anche senza sorgente connessa, la fonte del fruscio potrebbe essere quella
avatar
lello64
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 10.06.10
Numero di messaggi : 8480
Provincia (Città) : bologna
Impianto : x+y

Tornare in alto Andare in basso

Re: Fruscio dai diffusori a volume zero

Messaggio  lello64 il Ven 21 Feb 2014 - 12:38

@AlchimistaDigitale ha scritto:Fatta controprova, a parità entrambi fanno lo stesso flebile fruscio, molto molto flebile ma si sente su entrambi.

Ad ogni modo il technics a me sembra suonare molto meglio... le membrane dei diffusori si muovono e si sente maggiore presenza

se parli di ta2024 non faccio fatica a crederti.
io ho fatto i miei esperimenti e ho ancora a casa ho un paio di t-amp ma personalmente ho sempre pensato che sia davvero troppo poca la potenza, anche in caso di diffusori efficienti. inoltre ho come l'impressione che seghi i bassi. c'è da dire che non ho mai avuto implementazioni nobili ne ho voluto approfondire data appunto l'esigua potenza.
avatar
lello64
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 10.06.10
Numero di messaggi : 8480
Provincia (Città) : bologna
Impianto : x+y

Tornare in alto Andare in basso

Re: Fruscio dai diffusori a volume zero

Messaggio  AlchimistaDigitale il Ven 21 Feb 2014 - 12:50

Credo che risparmierò e prenderò un Onkyo o un Pioneer

AlchimistaDigitale
Appassionato
Appassionato

Data d'iscrizione : 26.01.13
Numero di messaggi : 347
Località : Torino
Impianto : In Costruzione

Tornare in alto Andare in basso

Re: Fruscio dai diffusori a volume zero

Messaggio  cossaro il Ven 21 Feb 2014 - 13:27

@AlchimistaDigitale ha scritto:Come mai anche il TA2024 fa lo stesso lavoro?

Sinceramente sono molto in dubbio su che amplificatore mantenere come principale

essendo un amplificatore digitale come tutti i tripath hanno un circuito di controllo del segnale in ingresso che esegue il "muting" quando il livello e' sotto una certa soglia.

Anche se e' comodo e piacevole... non dice nulla sul rapporto segnale/rumore in regime dinamico.

cossaro
Affezionato
Affezionato

Data d'iscrizione : 18.03.13
Numero di messaggi : 179
Località : udine
Impianto : si

Tornare in alto Andare in basso

Re: Fruscio dai diffusori a volume zero

Messaggio  AlchimistaDigitale il Sab 22 Feb 2014 - 1:06

Ad ogni modo ora sto valutando che direzione prendere, poiché da una parte il TA2024 ha sicuramente dalla sua un ottima qualità, ma manca qualche cosa che definirei la forza, la timbrica.

L'altro amplificatore è un technics di circa 10 anni, non ha mai eccelso, però ha 80 W per canale, è ovviamente un classe A, scalda come un forno ed è grosso come un panzer, ma ha dalla sua che ha diversi ingressi: CD, DVD e Phono.

Vorrei ridurre proprio l'ingombro, ma sinceramente sono dubbioso sulla strada da prendere.

Se esistesse qualche cosa di validissimo che mi faccia fare un salto qualitativo sarei lieto, ma sinceramente tempo che ci siamo poco sui 100-150 euro che sia in grado di surclassare il mio TA2024 della SMSL ed il technics.

Il punto debole sicuramente sono le HECO VICTA 201 che hanno il problema della sensibilità dichiarata di 89 dB.

Cosa potrei fare per migliorare l'impianto?

Oppure tengo il SMSL TA2024 + heco victa 201

Insomma, da cosa inizio.

AlchimistaDigitale
Appassionato
Appassionato

Data d'iscrizione : 26.01.13
Numero di messaggi : 347
Località : Torino
Impianto : In Costruzione

Tornare in alto Andare in basso

Re: Fruscio dai diffusori a volume zero

Messaggio  lello64 il Sab 22 Feb 2014 - 1:13

@AlchimistaDigitale ha scritto:

L'altro amplificatore è un technics di circa 10 anni, non ha mai eccelso, però ha 80 W per canale, è ovviamente un classe A, scalda come un forno ed è grosso come un panzer, ma ha dalla sua che ha diversi ingressi: CD, DVD e Phono.


80 w sono tanti, sarà mica un new class a o quelle classi strane delle quali usava fregiarsi la technics? se è un classe a vero da 80 w io me lo terrei stretto Smile
avatar
lello64
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 10.06.10
Numero di messaggi : 8480
Provincia (Città) : bologna
Impianto : x+y

Tornare in alto Andare in basso

Re: Fruscio dai diffusori a volume zero

Messaggio  AlchimistaDigitale il Sab 22 Feb 2014 - 1:23

Rettifico:

60 W x 2 (@6 Ohm) DIN 1 kHz (THD 1 %)

Aggiungo ulteriore dettaglio, non so che elettronica monta, però ho smontato l'amplificatore ed ho trovato un simbolo sulla sezione alimentazione con indicato CLASS H AMPLIFIER.

Che faccio, butto?  Laughing 


AlchimistaDigitale
Appassionato
Appassionato

Data d'iscrizione : 26.01.13
Numero di messaggi : 347
Località : Torino
Impianto : In Costruzione

Tornare in alto Andare in basso

Re: Fruscio dai diffusori a volume zero

Messaggio  lello64 il Sab 22 Feb 2014 - 1:34

perchè lo devi buttare? non so come suonano le casse e non so come suona quell'ampli ma per 30 euro la coppia la heco non può aver fatto un miracolo tale da essere ad un livello superiore di un dignitoso ampli di dieci anni fa. per cui, se ti prudono le mani e devi per forza spendere, forse è meglio se cambi le casse....


edit
al tempo avevo letto questo thread e avevo a mente che costassero 30 euro ma a quanto pare ora costano molto di più ....

http://www.alchimieaudio.com/t373-heco-victa-201-diffusori-in-offerta-su-amazon-a-30-euro-minitest
avatar
lello64
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 10.06.10
Numero di messaggi : 8480
Provincia (Città) : bologna
Impianto : x+y

Tornare in alto Andare in basso

Re: Fruscio dai diffusori a volume zero

Messaggio  AlchimistaDigitale il Sab 22 Feb 2014 - 1:47

Si ora le geco sono sui 100 euro o più.

Le casse a mio avviso si sentono bene, sono solo dubbioso se tenere il Technics oppure il TA2024 che a mio avviso, lo dico sotto voce, suonerà bene e pure analitico ma non è nulla di eclatante.

Tra l'altro questo techinics, sarà pure il classico cassone dolby surround che qui tutti schiferanno, ma secondo me è ben suonante.

P.S: come diffusori non saprei su cosa orientarmi per un salto di qualità, magari anche per sfruttare meglio il TA2024.

AlchimistaDigitale
Appassionato
Appassionato

Data d'iscrizione : 26.01.13
Numero di messaggi : 347
Località : Torino
Impianto : In Costruzione

Tornare in alto Andare in basso

Re: Fruscio dai diffusori a volume zero

Messaggio  Zio il Sab 22 Feb 2014 - 8:07

@AlchimistaDigitale ha scritto:Si ora le geco sono sui 100 euro o più.

Le casse a mio avviso si sentono bene, sono solo dubbioso se tenere il Technics oppure il TA2024 che a mio avviso, lo dico sotto voce, suonerà bene e pure analitico ma non è nulla di eclatante.

Tra l'altro questo techinics, sarà pure il classico cassone dolby surround che qui tutti schiferanno, ma secondo me è ben suonante.

P.S: come diffusori non saprei su cosa orientarmi per un salto di qualità, magari anche per sfruttare meglio il TA2024.
Io ho un mio modo di vedere le cose, non dico che sia giusto, ma quello è...

Non mi faccio troppo influenzare da quello che leggi in rete, mi informo e faccio le mie considerazioni.

Ognuno di noi ha 2 orecchie e gusti personali, e quelli non si discutono.
Se a me piacessero gli alti sparati e ascoltassi diffusori molto bilanciati e coerenti, non sarei soddisfatto... indipendentemente dal parere altrui...

Ma la musica la ascolto io o gli altri??? Meditate gente, meditate...

Non devi per forza farti piacere il 2024...

PS: io non sono un sostenitore del 2024, direi anzi che sono più dalla parte opposta, preferisco ampli molto più muscolosi, ma c'è chi li apprezza, buon per loro...
avatar
Zio
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 06.04.13
Numero di messaggi : 2914
Provincia (Città) : Parma e Verona
Impianto :
Clicca se sei curioso:
Impianto in uso:
- Notebook con Foobar su W7
- DAC Denafrips ARES R2R
- Xindak XA3200-MKII
- Advance Acoustic MAA 406
- Dipolo Visaton-Monacor-Fountek Diy
- Cavi segnale RCA Diy very cheap
- Cavi potenza TNT Star Diy
Nel cassetto:
- iXtreamer con passive cooler kit
- Yarland M34 con KT66
- Abletec ALC240
- Breeze Audio TPA3116
- DAC Douk
- Netbook con Daphile
- Marantz SR-4400
- Marantz CD-67 SE
- Luxman C-03
- FX Tube-01
- Thorens TD180 con Goldring 10-20
- EQ Yamaha EQ-500
- DAC Tascam us144 mkii
- MICRO Dipolo Visaton-Monacor Diy
- Scythe SCBKS-1100 Kro Craft
- SUB JBL Diy per prima ottava
- SUB Klipsch KSW-10
- qualche altoparlante
- componenti per Crossover a volontà...
- Notebook con REW e microfono


Clicca se NON sei curioso:
Ma se non sei curioso...
perchè hai cliccato!!





Tornare in alto Andare in basso

Re: Fruscio dai diffusori a volume zero

Messaggio  AlchimistaDigitale il Sab 22 Feb 2014 - 8:24

Grazie del contributo,

Io infatti sostengo proprio che vada ricercata non la perfezione ma semplicemente il piacere dell'ascolto.

Il mio technics ha dieci anni, molti sul forum storcono il naso a sapere che è un sinto ampli, ma dico che si dovrebbe anche ragionare un po' più in maniera libera da preconcetti.

Ora valuterò il da farsi, ma per esempio, soluzioni sui 150 sia da Pioneer che da Yamaha esistono, e forse sbaglierò ma credo che sbaraglieranno sicuramente un ta2024.

Perché mi fisso coi tamp?

Perché sono piccoli ed hanno questo enorme vantaggio

AlchimistaDigitale
Appassionato
Appassionato

Data d'iscrizione : 26.01.13
Numero di messaggi : 347
Località : Torino
Impianto : In Costruzione

Tornare in alto Andare in basso

Re: Fruscio dai diffusori a volume zero

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum