T-Forum, la vera HiFi alla portata di tutti
Benvenuto nel T-Forum!
Connettiti in modo da farti riconoscere come membro affezionato, oppure registrati così potrai partecipare attivamente alle discussioni.
Sondaggio

Ti piace il nuovo stile del T-Forum?

51% 51% [ 73 ]
49% 49% [ 70 ]

Totale dei voti : 143

Ultimi argomenti
» Dynamat questo sconosciuto....
Oggi alle 13:01 Da Motogiullare

» trasformare portatile vaio in media center per monitor fullhd e impianto hifi
Oggi alle 12:55 Da Zio

» Project Carbon Esprit 2M Red su Subito
Oggi alle 12:54 Da Motogiullare

» Consiglio cuffie in-ear
Oggi alle 12:52 Da uncletoma

» Smart tv con uscita ottica e ampli con ingressi analogici
Oggi alle 12:51 Da JoeBack

» I cavi di potenza, questi sconosciuti
Oggi alle 12:46 Da CHAOSFERE

» Quale Gira ?
Oggi alle 11:56 Da kalium

» Crescendo by Airtech
Oggi alle 11:49 Da giucam61

» Amplificatori t-amp principalmente per musica in stereofonia e per l'home theatre
Oggi alle 10:24 Da davidcop68

» Thorens TD 166 Mk V con un canale bassissimo
Oggi alle 9:52 Da Motogiullare

» Vendo Ampli FDA IAMD V200 90€
Oggi alle 9:40 Da memory_man

» Vendo Barebone Gigabyte BRIX GB-BKi7HA-7500 [MI-CO-MB-LC]
Ieri alle 23:50 Da wings

» Stamattina... Oggi pomeriggio... Stasera... Stanotte... (parte 14)
Ieri alle 23:23 Da Aunktintaun

» Scelta amplificatore, mi aiutate?
Ieri alle 23:04 Da Aunktintaun

» Clip... altro che Klipsh
Ieri alle 22:19 Da Calbas

» Gallo Acoustics
Ieri alle 21:42 Da danidani1

» Nuovo TAMP
Ieri alle 15:06 Da RAIS

» Vendo bookshelf Monovia [150 euro]
Ieri alle 14:45 Da MrTheCarbon

»  [PA] Vendo Amplificatore Audio Analogue Puccini SE
Ieri alle 14:30 Da mastri81

» (PA) Boston Acustics VR940
Ieri alle 14:21 Da mastri81

» [SS] Trevi AVX 575 minidiffusori attivi
Ieri alle 11:16 Da Aunktintaun

» Software APM Tool Lite
Ieri alle 10:43 Da gubos

» Riparazione Elettrocompaniet ECI 1
Ieri alle 10:27 Da gubos

» Qualche consiglio [Darkvoice 336+DT990]
Ieri alle 0:09 Da IlTossico

» ALIENTEK D8
Mar 25 Apr 2017 - 23:52 Da giucam61

» Chi mi aiuta con un filtro notch?
Mar 25 Apr 2017 - 23:50 Da giucam61

» Cambio diffussori da scaffale max 500euro
Mar 25 Apr 2017 - 20:11 Da natale55

» Mo-gu S800 - piccolo e combattivo
Mar 25 Apr 2017 - 19:37 Da andzoff

» quale classe T economico più musicale?
Mar 25 Apr 2017 - 17:11 Da giucam61

» Caterham Seven Exclusive
Mar 25 Apr 2017 - 10:47 Da giucam61

Statistiche
Abbiamo 10766 membri registrati
L'ultimo utente registrato è carbor

I nostri membri hanno inviato un totale di 784487 messaggi in 50993 argomenti
Migliori postatori
Stentor (20392)
 
DACCLOR65 (19630)
 
schwantz34 (15499)
 
Silver Black (15455)
 
nd1967 (12803)
 
flovato (12509)
 
Biagio De Simone (10261)
 
piero7 (9854)
 
wasky (9229)
 
fritznet (8917)
 

Chi è in linea
In totale ci sono 79 utenti in linea :: 9 Registrati, 1 Nascosto e 69 Ospiti :: 1 Motore di ricerca

digi096, Egidio Catini, ferronzo, JoeBack, memory_man, Motogiullare, potowatax, raf980, Zio

[ Vedere la lista completa ]


Il numero massimo degli utenti in linea è stato 4379 il Lun 25 Mag 2015 - 15:01
Flusso RSS


Yahoo! 
MSN 
AOL 
Netvibes 
Bloglines 


Bookmarking sociale

Bookmarking sociale Digg  Bookmarking sociale Delicious  Bookmarking sociale Reddit  Bookmarking sociale Stumbleupon  Bookmarking sociale Slashdot  Bookmarking sociale Yahoo  Bookmarking sociale Google  Bookmarking sociale Blinklist  Bookmarking sociale Blogmarks  Bookmarking sociale Technorati  




Conserva e condividi l'indirizzo di T-Forum, la vera HiFi alla portata di tutti sul tuo sito sociale bookmarking

JBL LSR305, sta per scattare il dito sul mouse

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

JBL LSR305, sta per scattare il dito sul mouse

Messaggio  indaco1 il Gio 13 Feb 2014 - 23:13

Ok, di solito non si inizia dalla fine.  E' raro che la prima frase di una storia sia "And the winner is...".

Pero' non osavo aprire un 3d, poi uno dopo l'altro ho scartato i competitor, si e' materializzata la decisione, e ho pensato che era stupido far scattare il mouse prima di chiedere consigli, magari qualcuno potrebbe riuscire a dissuadermi.

Quindi vi beccate tutta la storia a ritroso.


Posizione n. 2)

Fino all'ultimo sono stato indeciso con questi bestiolini qui:
http://www.strumentimusicali.net/product_info.php/cPath/96_103/products_id/9215/adam-a3x-(coppia).html

Bellissimi e molto compatti.  Quel tweeter mi faceva morire.  E poi se sono scarsi sui bassi dovete sapere che su questa scrivania ho gia' un Subwoofer Chario SW1 che mi e' cascato praticamente in braccio dato che al Saturn sbaraccavano e lo davano a 350, meta' del prezzo da nuovo, meno di quello che quota da usato, ovviamente senza scatola, senza istruzioni, senza niente, quello esposto semplicemente avvolto in plastica a bolle ma..... e' perfetto, non potevo lasciarlo li.     E le Adam insieme con il Chario mi piacevano proprio tanto come strana coppia, anzi come strano trio, diversissimi come approccio, l'hi fi in puro stile stiloso contro il pro piu' puro (manco sono schermate, le Adamelle, con quello che costano). E sono sicuro, sarebbe stata una coppia affiatata, come spesso succede tra gli estremi che si attraggono.

Poi le Adam me le ha uccise questo signore:
http://news.cnet.com/8301-13645_3-57615555-47/jbl-lsr305-resetting-sound-expectations-for-desktop-speakers/

scrivendo questo:
So I was eager to hear how the LSR305s would stack up when compared with my desktop reference Adam Audio F5 speakers ($499 per pair). Well, the F5s have a sweeter/warmer balance, which I like, but the F5s couldn't match the LSR305s on rock. The F5s inhibited rock's dynamic punch and softened bass definition.

Ora, se pure le sorelle maggiori F5 sono moscie in basso e un microscopio in alto (eccitante, eh?).... figuriamoci le A3X che sono ancora piu' piccoline.   Questo Steve Guttenberg me le ha accoppate per sempre, le Adam...eppure come look mi ricordavano tanto il Doom.... Io non sono un rockettaro sfegatato e tantomeno un maranza unz unz, ma un po' di punch lo vorrei, non voglio solo la lente da orologiaio. Anche se ho il subwoofer devono essere capaci di suonare anche da sole.  Meglio le trombette californiane che le contabili berlinesi.  Adam, siete fuori.


Posizione n. 3)

Per lo strepitoso rapporto qualita' prezzo e tutto l'insieme di caratteristiche, queste vecchie conoscenze:
http://www.strumentimusicali.net/product_info.php/cPath/96_103/products_id/7917/behringer-b3030a-truth-(coppia).html

Con queste andavo sul sicuro.  Molti le hanno, leggo sul forum, e quindi so che vanno bene, so che potrei chiedere ulteriori opinioni. E anche loro hanno il tweeter a nasto.   Ma.... e non datemi dello snob.... proprio il fatto che le abbiano tutti me le ha rese meno interessanti.    Poi sono un po' ingombrantine e soprattutto pesantine.  E poi non so, non mi parlavano tanto....  il cervello ne apprezzava il rapporto costi/benefici, ma mi piacerebbe anche sperimentare cose diverse.  Insomma, non c'e' stato un episodio traumatico a farmele scartare.... semplicemente sono scivolate lentamente indietro.  L'acquisto non avrebbe dato quella goduria che avrebbe dovuto... non so dire perche'.



Posizione n. 4 e premio della critica)

Queste invece sono una totale e assoluta sbandata.  Le avrei seguite anche in capo al mondo.
http://www.strumentimusicali.net/product_info.php/cPath/96_103/products_id/46407/m-audio-m3-8.html

Dispostissimo a essere flessibile sul budget.   Una architettura cosi' cristallina e sontuosa, tre vie multiamplificare, tweeter e mid concentrici, quel baffle scolpito in legno massello.....

Avrei potuto uccidere per loro.

Ma non essere ucciso.

E la mia fidanzata mi avrebbe accoppato se avessi messo quei catafalchi da 43cm x 13 kg l'una sulla scrivania.

Quindi con la morte nel cuore le ho dovute lasciare, inveendo sul fatto che la risonorizzazione di soggiorno e veranda non sono all'ordine del giorno.

Ma un giorno, care mie, lo so che ci rivedremo.... chissa' quando, chissa dove....  




Ma in tutto questo non ho parlato delle vincitrici.  Le trombette californiane...

Beh, inizialmente mica mi piacevano tanto... le trovavo bruttine.. Non so perche' ma quelle trombe nere mi facevano un po' l'effetto dell'auto dei Blues Brothers.  Molto america anni '70.    

Pero' a furia di leggere una critica entusiastica dietro l'altra.

A furia di trovare test che ne dimostrano la risposta in frequenza assolutamente piatta.

A furia di leggere della doppia amplificazione in classe D.     Anche un amplificatore deve avere consapevolezza ambientale e non sciupare i watt. E avere una precisione degna dell'eta' digitale.

E' stata dura rinunciare ai meravogliosi tweeter X-ART.

Ma anche quelle trombe hanno un certo appeal. Anche quegli ampli. Queste almeno sono schermate. Qualche regolazione in piu' non fa male. Poi un grande produttore da qualche garanzia in piu' di uno piccolo, per quanto di punta nella sua nicchia.

E con quei 100-150 euro risparmiati posso comprarmi qualche altro giocattolo..... ho gia' certe ideuzze.


Quindi eccomi qui, con il ditino che prude sul mouse, pronto a far partire l'ordine per le JBL.

Solo voi potete dissuadermi.

Se non lo fate, se me lasciate prendere, visto che mi pare di capire che non le ha nessun altro, saro' ben lieto di riferirvi le mie impressioni...  pur con quelle orecchie di legno mai allenate che mi ritrovo.   Al limite se qualcuno capita dalle parti di Milano est puo' pure venirsele ad ascoltare.

Quindi che faccio?

Procedo?   Laughing

indaco1
Interessato
Interessato

Data d'iscrizione : 25.01.14
Numero di messaggi : 46
Provincia (Città) : MI
Impianto : (non specificato)

Tornare in alto Andare in basso

Re: JBL LSR305, sta per scattare il dito sul mouse

Messaggio  lello64 il Gio 13 Feb 2014 - 23:30

non puoi cambiare idea per il primo pirla che spara una sentenza questo mi viene da dirti. e di andare ad ascoltare con le tue orecchie. stai puntando a diffusori che trovi nei negozi di strumenti musicali che notoriamente fanno ascoltare senza problemi ai clienti.
altra cosa, dal momento che ci vuoi ficcare in mezzo un sub in questo mappazzone almeno scegli un monitorino come il behringerino che ha dei settaggi per interfacciarsi ad un sub.
avatar
lello64
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 10.06.10
Numero di messaggi : 6091
Provincia (Città) : bologna
Impianto : x+y

Tornare in alto Andare in basso

Re: JBL LSR305, sta per scattare il dito sul mouse

Messaggio  indaco1 il Ven 14 Feb 2014 - 0:19

Ce li ha anche il JBL i trim sia LF che HF (+/- 2 decibel, ma non so quanto serva una regolazione piu fine).  Poi posso sempre spugnettare i bass reflex.... mentre le Adam non hanno regolazioni, e' uno dei motivi per cui le ho scartate.

Perche' dici mappazzone? Pensi sarebbe meglio usare un sub pro nato per stare con i monitor invece che un sub hi fi?  O lo lasceresti proprio perdere il sub?  Lo sto ascoltando adesso con le pensionande Empire 1000 destinate ad essere sostituite dai candidati oggetto del 3d e non mi dispiace affatto. Il sub basta metterlo al livello giusto, ovvero molto molto basso. Lo regoli. Dopodiche' lo abbassi ancora.  Ma questo e' sufficiente a cambiare tutto, a rendere il suono piu' simile a quello che sentiresti dal vero, piu' di qualunque altra cosa a mio modo di vedere.

Inoltre non volevo mettere troppa carne al fuoco nel 3d, ma con il budget risparmiato (e ne avanza) stavo accarezzando l'idea di prendere uno scatolo tipo questo, che superebbe la necessita' di qualunque regolazione sui monitor:
http://www.strumentimusicali.net/product_info.php/cPath/35_173/products_id/974/behringer-fbq1502-ultragraph-pro.html
che mi fa anche da crossover per il sub.  Altro che le levettine dietro.  Lo so che piu' cose metto in filiera e peggio e'. Pero' questo oltre ad avere l'uscita sub e' anche preamplificato e mi fa anche da regolazione del volume.  Se poi prendessi una botta in testa e volessi mettermi a cantare o registrare o suonare uno strumento fisico c'e' pure il feedback destroyer. Ne ho cercato uno che avesse dentro anche un dac, ma e' chiedere troppo  Laughing

indaco1
Interessato
Interessato

Data d'iscrizione : 25.01.14
Numero di messaggi : 46
Provincia (Città) : MI
Impianto : (non specificato)

Tornare in alto Andare in basso

Re: JBL LSR305, sta per scattare il dito sul mouse

Messaggio  Switters il Ven 14 Feb 2014 - 0:22

Fai scegliere alla fidanzata...  Laughing Laughing Laughing 

Switters
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 24.02.11
Numero di messaggi : 5072
Località : Milano
Provincia (Città) : Milano
Impianto : solo stereo, non HiFi...


Tornare in alto Andare in basso

Re: JBL LSR305, sta per scattare il dito sul mouse

Messaggio  lello64 il Ven 14 Feb 2014 - 0:50

indaco spugnettare non è la cosa giusta da fare con i diffusori. se vuoi spugnettare ci sono altre strade, altri modi Smile
ho sempre sentito il sub come un corpo estraneo, ma lo hai comprato e fai i tuoi esperimenti.

l'unica cosa che non capisco è perchè dal momento che sei di milano non fai un salto in un negozio con un paio di cd che conosci bene?

p.s.
se nel mappazzone vuoi mettere l'equalizzatorone sempre behringer c'è quello che il dac ce l'ha

http://www.behringer.com/EN/Products/DEQ2496.aspx
avatar
lello64
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 10.06.10
Numero di messaggi : 6091
Provincia (Città) : bologna
Impianto : x+y

Tornare in alto Andare in basso

Re: JBL LSR305, sta per scattare il dito sul mouse

Messaggio  indaco1 il Ven 14 Feb 2014 - 1:27

L'avevo addocchiato quel giocattolino ma oltre alla questione del vil denaro (costa ben di piu') mi pare che non abbia l'uscita sub... e io volevo anche usarlo per avere un crossover attivo che mi faccia un lavoro pulito controllando alla perfezione la sovrapposizione delle frequenze.   Pero' effettivamente il Chario ha il suo crossover interno e con l'equalizzatore posso ricucire quasi alla perfezione alleggerendo i monitor esattamente delle frequenze giuste. Il fatto e' che lo davo come esperimento, al limite buttare via per giocare 80-90 euro (parzialmente recuperabili rivendendolo) non mi manda in rovina.  Mentre se spendo piu' del triplo devo studiarla meglio.... Ma magari, senza fretta, un pensierino ce lo posso fare.... in fondo risparmio anche l'investimento del DAC.

Il sub io l'ho apprezzato quando l'ho abbassato.  Credimi, il nostro cervello elabora quel po' di ultrabassi e mentalmente classifica quello che sente sotto la categoria "radiolina" o "realta'" a seconda delle loro presenza.   Quando entri in un ambiente molto ampio, gli effetti ambientali che ti fanno capire di essere li e non in una piccola stanza o all'aperto sono anche e soprattutto gli ultrabassi.   Anche se ascolti un pezzo di pura chitarra acustica, niente percussioni, gli ultrabassi sono una componente essenziale del suono, ovviamente non l'unica. E poi mi sono ascoltato uno dei quei brani di puro rumore bianco per conciliare il sonno o il relax: con il sub spento e' il solito rumore bianco dei vecchi televisori in assenza di segnale. Con il sub acceso ti senti al centro dell'universo, con spazi immensi intorno, e ti viene la pelle d'oca.

Il sub ci vuole, solo bisogna saperlo usare con moderazione.  E' come i grassi, come quel filo di olio extravergine che da uno sprint decisivo a una ricetta.   Devi resistere al lato oscuro che ti spingerebbe a fare tutto troppo unto o troppo pesante, tutto qui.

Poi guarda che io il post iniziale l'ho messo in termini paradossali nel tentativo probabilmente vano di renderlo spiritoso e di non fare il solito thread "che ne pensate dei diffusori XXXX YYY per la scrivania?"

E poi, credimi, i tuoi consigli sulle B3030A non solo li apprezzo, sono stati una delle mie principali letture.

Semplicemente queste JBL penso siano degli oggetti altrettanto interessanti e con un rapporto qualita' prezzo altrettanto stupefacente, almeno in base a quello che leggo....  Con dei contenuti tecnici interessantissimi.   E di recensioni e 3d in inglese ne ho trovati parecchi.
Qui un test con misure e grafici in cui stracciano un paio di prodotti concorrenti Yamaha e KRK:  
http://www.youtube.com/watch?v=9oFwIyxSKjY

Non ho trovato nessun italiano che le ha o che ne parla, e mi sono detto che se non prova nessuno non ci saranno mai.

Pero' hai ragionissima nel consigliare di cercare un negozio di strumenti musicali che le abbia e me le faccia ascoltare.   E' che non ho un buon rapporto con i negozi piccoli, preferisco l'impersonalita' della grande distribuzione o dell'online, senza nessuno che ti mette pressione.  E oltretutto ad andarle a provare li e poi comprarle online mi sentirei un po' uno scroccone.   Quindi devo anche trovare un negozio che abbia un buon prezzo, per poi poterle comprare da lui, riconoscendogli una differenza rispetto al prezzo online per il servizio test ... basta che non sia eccessiva.  Non chiedo segnalazioni di negozi, usero' il tasto cerca.

PS: probabilmente lo avevi capito ma a scanso di equivoci per spugnettare intendevo mettere gli appositi tappi in materiale espanso nei bass reflex, non escludo che siano inclusi nella scatola dei diffusori, spesso li forniscono insieme.

indaco1
Interessato
Interessato

Data d'iscrizione : 25.01.14
Numero di messaggi : 46
Provincia (Città) : MI
Impianto : (non specificato)

Tornare in alto Andare in basso

Re: JBL LSR305, sta per scattare il dito sul mouse

Messaggio  indaco1 il Lun 24 Feb 2014 - 20:55

Dunque, sono andato da Lucky Music per ascoltare le LSR305, che non avevano esposte, quindi ho ascoltato le LSR308. Non sono la stessa cosa, ma ho cercato di valutare a occhio la possibile diversa resa del woofer piu' grosso.

Poi gia' che c'ero ho ascoltato altri monitor attivi che c'erano li.

Risultato: ho qui di fianco a me una coppia di Adam F5, in attesa di essere disimballati  Razz 

Mi spiace ma non c'era proprio confronto, era come passare dall' HD Ready al Full HD.

indaco1
Interessato
Interessato

Data d'iscrizione : 25.01.14
Numero di messaggi : 46
Provincia (Città) : MI
Impianto : (non specificato)

Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permesso di questo forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum