T-Forum, not just T-class. Since 2008, the affordable HiFi for you.
Benvenuto nel T-Forum!
Connettiti in modo da farti riconoscere come membro affezionato, oppure registrati così potrai partecipare attivamente alle discussioni.
Cerca
 
 

Risultati secondo:
 

 


Rechercher Ricerca avanzata

Ultimi argomenti
» Consigli per impianto 2.1
Oggi a 9:45 Da Saiph

» Denon PMA 50
Oggi a 8:39 Da Enry

» Primo acquisto cuffie consigli
Oggi a 8:26 Da sportyerre

» Nuovo ADCOM GFA-565-SE, acquisto
Oggi a 0:55 Da p.cristallini

» OLD AKG K141 MONITOR E LITTLE DOT MK II V3.0
Ieri a 23:56 Da YAPO

» Pioneer a-30 vs onkyo 9010
Ieri a 22:43 Da micio_mao

» Amplificatore per Scythe SCBKS-1100 Kro Craft Speaker Rev. B, quale migliore?
Ieri a 21:32 Da Rikkardo92

» DAC con I2S e DSD
Ieri a 21:26 Da mrcrowley

» Cavo ad Y RCA per Subwoofer
Ieri a 21:24 Da gianni1879

» Nuovo cd lettore+dac
Ieri a 21:08 Da mrcrowley

» Daphile - Audiophile Music Server & Player OS
Ieri a 20:45 Da dinamanu

» Collegare più sorgenti al T-Amp
Ieri a 20:41 Da giucam61

» OP AMP 627
Ieri a 19:24 Da sportyerre

» Fx-Audio D802
Ieri a 19:02 Da Angel2000

» Chiarimenti Per Impianto Audio! Help !
Ieri a 18:36 Da dinamanu

» Cavi segnale AudioOasi Air Straight VB
Ieri a 16:34 Da Enry

» ALIENTEK D8 vs FX AUDIO 802C
Ieri a 14:12 Da kalium

» Pioneer SA-706 non va d'accordo con Canton Quinto 520...
Ieri a 13:28 Da p.cristallini

» AUDIOLAB 8000SE
Ieri a 12:08 Da Gabriele Barnabei

» R.I.P GREG LAKE
Ieri a 11:25 Da scontin

» Una storia di cavi
Ieri a 10:57 Da Angel2000

» Concerto Ian Paice - Pistoia, 8 dicembre
Ieri a 10:50 Da pallapippo

» AudioNirvana Super 12" Cast Frame in cabinet 5.6MKII - risultato finale
Ieri a 10:11 Da embty2002

» upgrade 2500 max
Ieri a 9:49 Da titonic

» [VENDO] Vinili classica e altro da 4,90 € in su
Ieri a 6:29 Da savi

» [CB + s.s.] Vendo vinili: ampia scelta
Ieri a 6:12 Da savi

» Stamattina... Oggi pomeriggio... Stasera... Stanotte... (parte 14)
Ieri a 0:36 Da CHAOSFERE

» Chi ben comincia...consigli
Gio 8 Dic 2016 - 23:23 Da p.cristallini

» Madame Butterfly
Gio 8 Dic 2016 - 23:02 Da enrico massa

» RCF Stereo Amplifier AF 6181
Gio 8 Dic 2016 - 22:28 Da Aggeo

» cablaggio interno
Gio 8 Dic 2016 - 21:46 Da Angel2000

» (GE) Trasformatore toroidale 230 V~ 2 x 45 V 2 x 3.33 A 300 VA Sedlbauer.
Gio 8 Dic 2016 - 14:44 Da scontin

» Antenna FM
Gio 8 Dic 2016 - 13:37 Da fritznet

» Dac per Koss PortaPro?
Gio 8 Dic 2016 - 13:22 Da mako

» TUTORIAL MODIFICHE TPA 3116 COMPLETO
Gio 8 Dic 2016 - 12:39 Da Angel2000

» El GORDO - una torre senza filtri, si può?
Gio 8 Dic 2016 - 12:23 Da Angel2000

» Cuffie bestbuy 150€ no amplificatore
Gio 8 Dic 2016 - 11:50 Da bob80

» Diffusore bookshelf a due vie con woofer caricato in doppio carico Asimmetrico a vista (DCAAV)
Gio 8 Dic 2016 - 11:45 Da ricky84

» [NO] vendo pre+finale valvole classe A
Gio 8 Dic 2016 - 8:23 Da gigetto

» Confronto tra Breeze full mod. vs Drok ta2024b pareri personali e riflessioni
Gio 8 Dic 2016 - 0:33 Da RAMONE67

» L'ho fatto, le ho distrutte :D
Mer 7 Dic 2016 - 21:08 Da zimone-89

»  il trends tamp è oggi un oggetto superato?
Mer 7 Dic 2016 - 19:18 Da alexandros

» Quale ampli per le mie Dynaudio M20
Mer 7 Dic 2016 - 18:13 Da dinamanu

» Casse acustiche quali?b&w 684 o IL tesi 560?
Mer 7 Dic 2016 - 16:26 Da rx78

» impianto entry -level
Mer 7 Dic 2016 - 11:12 Da giucam61

» fissa lettore CD
Mer 7 Dic 2016 - 10:54 Da giucam61

» jbl lsr 305 vs krk rokit 6 g3
Mer 7 Dic 2016 - 8:41 Da luigigi

» CAIMAN SEG
Mer 7 Dic 2016 - 0:42 Da Zio

» (NA) Amplificatore Kingrex con DAC usb e uscita cuffie €270+ sped.
Mer 7 Dic 2016 - 0:20 Da sonic63

» Daphile in ram
Mar 6 Dic 2016 - 23:58 Da ghiglie

Sondaggio

Interessati alla guida per la costruzione di un server audio?

76% 76% [ 148 ]
24% 24% [ 47 ]

Totale dei voti : 195

I postatori più attivi della settimana
CHAOSFERE
 
fritznet
 
lello64
 
dinamanu
 
giucam61
 
rx78
 
Angel2000
 
gigetto
 
schwantz34
 
sportyerre
 

I postatori più attivi del mese
CHAOSFERE
 
dinamanu
 
lello64
 
Angel2000
 
giucam61
 
fritznet
 
gigetto
 
rx78
 
sportyerre
 
R!ck
 

Migliori postatori
Stentor (20392)
 
DACCLOR65 (19629)
 
schwantz34 (15496)
 
Silver Black (15375)
 
nd1967 (12784)
 
flovato (12509)
 
Biagio De Simone (10219)
 
piero7 (9854)
 
wasky (9229)
 
fritznet (8495)
 

Statistiche
Abbiamo 10374 membri registrati
L'ultimo utente registrato è Giancarlo Campoli

I nostri membri hanno inviato un totale di 769580 messaggi in 50072 argomenti
Chi è in linea
In totale ci sono 72 utenti in linea :: 4 Registrati, 3 Nascosti e 65 Ospiti :: 2 Motori di ricerca

didacus59, luigigi, MaxAlli, Zio

[ Vedere la lista completa ]


Il numero massimo degli utenti in linea è stato 4379 il Lun 25 Mag 2015 - 15:01
Flusso RSS


Yahoo! 
MSN 
AOL 
Netvibes 
Bloglines 


Bookmarking sociale

Bookmarking sociale Digg  Bookmarking sociale Delicious  Bookmarking sociale Reddit  Bookmarking sociale Stumbleupon  Bookmarking sociale Slashdot  Bookmarking sociale Furl  Bookmarking sociale Yahoo  Bookmarking sociale Google  Bookmarking sociale Blinklist  Bookmarking sociale Blogmarks  Bookmarking sociale Technorati  




Conserva e condividi l'indirizzo di T-Forum, not just T-class. Since 2008, the affordable HiFi for you. sul tuo sito sociale bookmarking

b&c 15NDL76-4 come lo s-carichiamo?

Pagina 1 di 2 1, 2  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

b&c 15NDL76-4 come lo s-carichiamo?

Messaggio  zedda il Mar 11 Feb 2014 - 16:08

salve a tutti Smile

in questo nuovo post voglio provare a ragionare su come affrontare il problema basse frequenze Smile

a disposizione ho per adesso solo un woofer della b&c che fà un pò i capricci in ogni tipo di caricamento...

a disposizione ho 2 programmi di simulazione: BassPc di Renato Giussani e Dcaav di G.P. Matarazzo
oltre a un programma di simulazione della Ciare e uno della Visaton Smile

purtroppo invece per misurare successivamente non dispongo di microfono...
anche se un mixerino con scheda audio e presa usb ce l'ho...

i dati di questo bellissimo woofer sono questi:



purtroppo ero ancora inesperto e presi questo woofer senza chiedermi se era possibile utilizzarlo come sub
grave errore...
in effetti è un woofer sicuramente creato per un sistema due vie in pochissimi litri...
quindi per satelliti professionali e non per subwoofer...

infatti ogni simulazione automatica dei programmi Basspc, Visaton e Ciare indicano di utilizzarlo in una
trentina di litri e con frequenze di accordo abbastanza alte...

non mi sono scoraggiato e ho fatto comunque un pò di simulazioni, per comodità e per non creare disordine posto solo le foto di BassPc...

un buon compromesso reflex è questo:





80 litri
accordo a 40hz
potenza applicata 250w (quindi 500 watt a 4 ohm)

scendendo in frequenza e aumentando i litri si nota un aumento incredibile dell'escursione in gamma 50/60 hz e sicuramente il basso risulterà poco naturale...

ma visto che a me non interessa scendere sotto i 40hz potrebbe essere un buon risultato...
il woofer l'avevo quindi messo in vendita da tempo perchè non mi convinceva particolarmente...

ultimamente mi era venuta in mente l'idea che magari poteva essere caricato in Dcaav...
questo perchè il woofer in questione gradisce volumi di carico molto piccoli,
quindi il woofer caricato in Dcaav vedrebbe come caricamento solo il primo volume che è molto piccolo e ad alta frequenza... e il secondo reflex in cascata potrebbe estendere la frequenza ancora più in basso...

allora avvio il programma di Matarazzo ed ecco il risultato:







sembra che si inizia a ragionare Smile

volume primario 26.38 litri frequenza accordo 110.5hz.
il condotto reflex è ricavato dallo spessore del legno mdf, il diametro è quello suggerito....

volume secondario 60 litri frequenza di accordo 50hz.
il condotto reflex sarà un semplice tubo e il diametro è quello suggerito...

frequenza di accordo totale circa 40hz   Hehe 


ho simulato senza fonoassorbente e con potenza applicata di 250watt

l'escursione è diminuita vistosamente   Cool  
la sensibilità è molto simile (perde un pò di punch a 100/200hz ma io lo devo usare come sub fino a 80hz)

secondo voi per un utilizzo prettamente sub senza superare gli 80hz (passa basso a 24db/ott attivo)
potrebbe funzionare oppure è meglio che lo vendo??

zedda
Membro di riguardo
Membro di riguardo

Data d'iscrizione : 24.04.13
Numero di messaggi : 532
Località : itri
Impianto : troppi o troppo pochi... boh...

Tornare in alto Andare in basso

Re: b&c 15NDL76-4 come lo s-carichiamo?

Messaggio  Switters il Mar 11 Feb 2014 - 21:27

Dico la mia da ignorante. Secondo me vale la pena provare, a meno che non ci rimetti troppo rinunciando a venderlo Very Happy 
Un possibile problema (ma non saprei valutare se sia trascurabile o meno) è dato dal buco intorno ai 120-130 Hz, data la frequenza di taglio la risposta dovrebbe essere lineare fino al suo doppio, nel tuo caso, con un taglio a 80 Hz, fino a 160 Hz.
Con una risposta come quella simulata il taglio intorno ai 150 Hz rischia di essere di 34 dB e non 24 Very Happy 
Però non é detto che sia un problema.
Pensi di tagliarlo anche sotto i 30 Hz?

Switters
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 24.02.11
Numero di messaggi : 5072
Località : Milano
Provincia (Città) : Milano
Impianto : solo stereo, non HiFi...


Tornare in alto Andare in basso

Re: b&c 15NDL76-4 come lo s-carichiamo?

Messaggio  zedda il Mar 11 Feb 2014 - 21:53

grazie per la risposta switters  Very Happy 

l'avrei venduto sicuramente a meno...
quindi mi farebbe molto piacere sfruttarlo...

quel buco è dato dall'accordo primario purtroppo...
non ho mai capito come si fa a evitare di farlo uscire...
con il fonoassorbente si toglie pochissimo ma diminuisce l'efficienza complessiva...

recentemente ho fatto un sub in dcaav ad un mio amico e anche a lui nella simulazione c'era quel buco...
ma all'atto pratico non sapevo riconoscerlo mandando un test da 20hz a 20000hz...
anche se lui il passa basso l'aveva a 12db e il buco a 120hz...

non penso di metterci il passa alto perchè tanto non fa parte di un impianto da ascolto o da cinema,
ma di un impiantino professionale dove passerà solo musica da aperitivi o un po di techno quindi niente di distruttivo Smile

boh comunque a parte tutto il dcaav dovrebbe controllare meglio l'escursione e quindi in teoria meccanicamente dovrebbe reggere di piu... ma comunque se me ne faccio un paio il problema non si pone perche la sensibilità sarà molta...

che dire... anche a me quel buco non convince...

ma anche al mio amico non sembra nuocere in nessun modo...
e lui lo incrocia con coassiali professionali da 20cm e fs di 87hz....
quindi non proprio altoparlanti con molto punch che rafforzano quel buco del sub...

grazie  Wink 


zedda
Membro di riguardo
Membro di riguardo

Data d'iscrizione : 24.04.13
Numero di messaggi : 532
Località : itri
Impianto : troppi o troppo pochi... boh...

Tornare in alto Andare in basso

domanda agli esperti

Messaggio  zedda il Gio 13 Feb 2014 - 10:15

nessun esperto mi sa dire se la cosa è fattibile?
se i dati ottenuti sono plausibili o quando vado a montare il sub spernacchia come un anatra???

penso che il programma è un ottimo simulatore...
ma se un altoparlante non è adatto, anche se la simulazione è buona penso non sia conveniente...

è fattibile come progetto??

zedda
Membro di riguardo
Membro di riguardo

Data d'iscrizione : 24.04.13
Numero di messaggi : 532
Località : itri
Impianto : troppi o troppo pochi... boh...

Tornare in alto Andare in basso

Re: b&c 15NDL76-4 come lo s-carichiamo?

Messaggio  zedda il Gio 13 Feb 2014 - 22:31

ok sono arrivato alla forma definitiva Smile la piu compatta e penso piu efficiente...



mettendo 4 reflex angolari riesco anche a ridurre il volume della camera piccola e a sistemare il reflex interno di fronte al magnete permettendo un maggiore scambio termico

poi la cassa di volume più piccolo permette di avere un miglior controllo sull'escursione a vantaggio di una maggiore tenuta meccanica.

zedda
Membro di riguardo
Membro di riguardo

Data d'iscrizione : 24.04.13
Numero di messaggi : 532
Località : itri
Impianto : troppi o troppo pochi... boh...

Tornare in alto Andare in basso

Re: b&c 15NDL76-4 come lo s-carichiamo?

Messaggio  Switters il Gio 13 Feb 2014 - 23:06

Vai !!!!!!

Ma come la fai la prima camera? Tutta contenuta nella seconda?
Anche per il DCAV vale la "regola" del bass-reflex per cui la sezione del condotto deve essere proporzionale all'area del cono per evitare "soffi" ?

Switters
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 24.02.11
Numero di messaggi : 5072
Località : Milano
Provincia (Città) : Milano
Impianto : solo stereo, non HiFi...


Tornare in alto Andare in basso

Re: b&c 15NDL76-4 come lo s-carichiamo?

Messaggio  zedda il Gio 13 Feb 2014 - 23:29

la cassa intera è divisa in due, solo che i 4 reflex passano da quella dietro a quella avanti negli angoli Smile

mentre il reflex centrale comunica tra le due casse Smile

io mi sono attenuto più o meno ai diametri forniti dal programma Smile

e lo scopo della prima cassa con il primo reflex è soprattutto quello di frenare il cono, in modo che lui "sente" solo la pressione dovuta alla prima cassa Smile

così il basso è molto frenato...

diciamo che piu allarghi il primo reflex e piu la risposta diventa quella di una comune cassa reflex Smile

parlando invece dei 4 reflex esterni:
è come se stai calcolando lo stesso woofer in una cassa reflex con volume pari alla piu grande delle due casse!

la lunghezza dei 4 reflex misteriosamente esce uguale :)e anche il diametro non si discosta molto!

zedda
Membro di riguardo
Membro di riguardo

Data d'iscrizione : 24.04.13
Numero di messaggi : 532
Località : itri
Impianto : troppi o troppo pochi... boh...

Tornare in alto Andare in basso

Re: b&c 15NDL76-4 come lo s-carichiamo?

Messaggio  zedda il Sab 15 Feb 2014 - 0:35

i gemelli Smile
a breve inizio a farci la casetta di betulla Smile
o mdf???

boh  Cool 

zedda
Membro di riguardo
Membro di riguardo

Data d'iscrizione : 24.04.13
Numero di messaggi : 532
Località : itri
Impianto : troppi o troppo pochi... boh...

Tornare in alto Andare in basso

Re: b&c 15NDL76-4 come lo s-carichiamo?

Messaggio  zedda il Sab 15 Feb 2014 - 0:38

i gemelli Smile
a breve inizio a farci la casetta di betulla Smile
o mdf???

boh  Cool


zedda
Membro di riguardo
Membro di riguardo

Data d'iscrizione : 24.04.13
Numero di messaggi : 532
Località : itri
Impianto : troppi o troppo pochi... boh...

Tornare in alto Andare in basso

Re: b&c 15NDL76-4 come lo s-carichiamo?

Messaggio  Switters il Sab 15 Feb 2014 - 9:45

Io andrei di MDF, mi dà la sensazione di essere più pesante e più sordo del multistrato.

Switters
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 24.02.11
Numero di messaggi : 5072
Località : Milano
Provincia (Città) : Milano
Impianto : solo stereo, non HiFi...


Tornare in alto Andare in basso

Re: b&c 15NDL76-4 come lo s-carichiamo?

Messaggio  zedda il Sab 15 Feb 2014 - 10:54

grazie Smile
comunque si indubbiamente piu sordo
anche piu economico veramente Smile

però sicuramente piu pesante e piu delicato alle botte...

piu facile da lavorare e da pitturare...

boh mo ci penso Smile

alla fine un bel box di betulla da 19mm con rinforzi non è una cosa malvagia

zedda
Membro di riguardo
Membro di riguardo

Data d'iscrizione : 24.04.13
Numero di messaggi : 532
Località : itri
Impianto : troppi o troppo pochi... boh...

Tornare in alto Andare in basso

15ndl76 corretto caricamento

Messaggio  alenordio il Sab 8 Mar 2014 - 12:03

Ciao a tutti sono nuovo in questo forum ma vist oche possiedo anch'io una coppia di 15ndl76 e visto che ho esperienza di almeno 15 anni di studio e costruzione diffusori posso esservi utile.
Premetto che non riuscivo a reperire i dati della versione da 4 ohm in internet edunque ho preso per buoni quelli da 8 ohm per realizzare il mio progetto (i parametri cambiano ma non così tanto).

Il 15ndl76 è un diffusore che è nato per ottenere un buon compromesso tra la salita in frequenza (alto bxl e massa nella media---nella versione da 8 ohm risultava 22.5T e massa identica )  allo stesso tempo soddisfando la discesa verso le basse frequenze (fs bassa e buona escursione---nella versione da 8 ohm risultava 9-10mm)

Diciamo che il suo impiego eccellente lo vede inserito dentro un cabinet monitor con accopiato un bel driver da 2 pollici.

Il dato che dovreste tener conto in particolar modo per il suo impiego verso le basse frequenze è il qts che risulta molto basso (0.22), un qts così basso dovuto alla grande forza controelettromotrice che si oppone al movimento della bobina determinerà una scarsità di basse frequenze nel suo funzionamento.

Chi ha studiato come me i manuali per la costruzione di diffusori sà benissimo che da altoparlanti di questo genere (con un fattore di smorzamento così elevato causato dal grosso magnete) avrà un impiego PRO.

Un impiego di un simile altoparlante come subwoofer lo ritengo un pò estremizzato ma non vietato (non scenderà mai come un vero sub ma comunque grazie alla sua frequenza di risonanza bassa e alla sua buona escursione lo si può comunque utilizzare).

Sappiamo benissimo che per ottenere una buona risposta ai transienti un reflex dovrebbe essere allineato in un QB3, B4, o per ultimo un C4.
Se lo configurassimo in uno di questi allineamenti ci troveremo una risposta al transiente perfetta ma con una F3 molto alta dovuto al suo carico moltissimo ridotto.
Diciamo che suonerebbe come un'ottimo MID bass.

Qui il problema dell' estensione verso le basse frequenze viene risolto caricando l altoparlante in un volume reflex grande tale da poter estendere la risposta laddove a causa del suo smorzamento elettrico decadrebbe bruscamente.

In questa configurazione otteremo un sistema sovrasmorzato comunque, ma esteso fino alla zona del reflex.

Ma daltronde nel PRO si predilige il sovrasmorzamento  perchè la risposta sarà sempre regolata da un processore digitale che a piacimento determinerà ogni parametro ogni parametro.

Qualsiasi dubbio chiedete pure...ho fatto molta strada ma c'è sempre da imparare  Wink

alenordio
Novizio
Novizio

Data d'iscrizione : 08.03.14
Numero di messaggi : 12
Provincia (Città) : treviso
Impianto : B&C 15ndl76, RCF l18s801, 18 sound nd2080, behringer dcx2496, behringer deq2496, rcf lf18g401, rcf lf21n401, eminence psd3003, eminence kappa pro10, 18sound hd1080, B&C 15pl100, 18sound 12nd710, rcf mr10n301, B&C 10md26

Tornare in alto Andare in basso

Re: b&c 15NDL76-4 come lo s-carichiamo?

Messaggio  zedda il Sab 8 Mar 2014 - 14:54

davvero ma davvero grazie per la risposta ale Smile
l'ho gradita davvero tanto! soprattutto perchè hai provato a simularlo per aiutarmi  Crying or Very sad 

comunque complimenti a te per la lista di altoparlantucci piccolini piccolini che hai  Laughing

comunque si è un po strano quello che voglio fare... ma non riesco a venderli, e sulla stessa fascia di prezzo non riesco a trovare veramente di meglio...
per esempio l'fh510 della faital a parità di litri scende di meno...
la fascia di prezzo è quella insomma...

i paramentri dell' ap a 4 ohm sono questi



è strano perchè mi risulta ben minore la mia xmax... peccato...
per non parlare anche del BxL che forse dipende dalla bobina piu corta...

comunque io a differenza tua sono proprio un pivello alle prime armi...
del tipo: "tutto e subito" senza studiare  Laughing 

cosa molto impossibile... e con risultati discutibili

comunque tornando ai midwoofer:

quello che non mi convince è l'escursione applicando la potenza elettrica massima...

per questo vedevo ammiccante il dcaav... che dovrebbe gestire meglio l'escursione...
però a scapito del punch e della sensibilità un pochettino inferiore...
il bello del dcaav è che posso mettere il foro interno in asse con il magnete e quindi sto sicuro che non si frigge la bobina...

purtroppo non ho capito che cos'è il reflex sovrasmorzato e come si ovvia al suo problema con un processore digitale...
il massimo che mi posso permettere è un dbx234xs :)abbastanza analogico  Laughing 

so di per certo che andando completamente in attivo risolvo il problema della presenza delle bobine in serie che aumentano notevolmente il litraggio per far scendere l'altoparlante...

comunque la discesa estrema non mi interessa... e nemmeno che sale molto in frequenza...
quindi devo capire se questa volta il reflex può funzionare o no...

la risposta veloce ai transienti però uffa mi piacerebbe....
magari con il dcaav si risolve anche questo... boh...
che ne dici???

grazie davvero tanto e comunque benvenuto!!!!!!  Smile 

(P.S. attento che se hai dubbi sulla tua qualità ti possono rifilare cavi  Laughing )

zedda
Membro di riguardo
Membro di riguardo

Data d'iscrizione : 24.04.13
Numero di messaggi : 532
Località : itri
Impianto : troppi o troppo pochi... boh...

Tornare in alto Andare in basso

Re: b&c 15NDL76-4 come lo s-carichiamo?

Messaggio  alenordio il Gio 1 Mag 2014 - 12:25

Di niente zedda, anzi mi scuso per il ritardo nella risposta è che ho un piccolo service (tutto artigianale) da starci dietro e dunque non ho moltissimo tempo ...meglio tardi che mai!!!
Premetto che il doppio carico asimmetrico (se con dcaav intendevi dire) ha una banda strettissima (passabanda) e ritengo che il 15ndl76 non sia il suo carico prediletto.
il carico asimmetrico lo puoi sfruttare su altoparlanti che abbiano un qts maggiore di quello del 15ndl76 (presenza cassa chiusa).

Diciamo che vuoi utilizzare questo altoparlante obbligatoriamente in tutte le configurazionin possibili meno quella che si addice di più  Shocked 

Per quanto riguarda la tua domanda sul reflex sovrasmorzato, dovresti conoscere o aver studiato i parametri Qms Qts e Qes....questi parametri identificano lo smorzamento della membrana nelle vicinanze della frequenza di risonanza dell'altoparlante.

Ovvero quando l'altoparlante viene eccitato nei pressi di fs l'altoparlante continuerà ad oscillare affinchè le sospensioni e la forza controelettromotrice del magnete non lo freneranno del tutto ...SMORZATO!!!

Un'ottima risposta ai transienti, ovvero che l'oscillazione non si prolunghi nel tempo ma nemmeno che si fermi immediatamente si ottiene quando il sistema dimostra un qt totale di 0.707.

il QTS (media tra qms e qes) del 15ndl76 si aggira attorno ai 0.2 che fà capire il sovrasmorzamento dell altoparlante stesso!!!

per portare il Qts (Qt) a valori opportuni 0.5-0.707-1 bisognerebbe costruire una cassa posteriore che mi alzi il valore del qt.

Per far ciò bisognerà restringere il volume partendo dal valore VAS 180 fino ad ottenere il qt opportuno.

Perfetto uno dice, basterà fare una cassa di 20-30 lt posteriore e il gioco è fatto!!!!

Si... e la Fs si và a far benedire!!!....da 37 hz ce la troviamo decine e decine di hertz superiori....

Ecco il trucco dell' equalizzazione epr sopeprire a questo a questo problema....cassa grande e fs scostata di poco...il problema sovrasmorzamento viene eliminato a piacimento con un equalizzatore che mi enfatizza di 3-4-5-6 db la parte bassa dove l 'effetto sospensioni e forza controelettromotrice mi determinava un decadimento precoce....

buon primo maggio e qualsiasi info non esitare a contattarmi!!!




alenordio
Novizio
Novizio

Data d'iscrizione : 08.03.14
Numero di messaggi : 12
Provincia (Città) : treviso
Impianto : B&C 15ndl76, RCF l18s801, 18 sound nd2080, behringer dcx2496, behringer deq2496, rcf lf18g401, rcf lf21n401, eminence psd3003, eminence kappa pro10, 18sound hd1080, B&C 15pl100, 18sound 12nd710, rcf mr10n301, B&C 10md26

Tornare in alto Andare in basso

Re: b&c 15NDL76-4 come lo s-carichiamo?

Messaggio  zedda il Ven 23 Mag 2014 - 1:42

grazie ancora per la risposta precississima :-)
alla fine mi hai convinto e ho optato per un semplice reflex  Very Happy 
ho simulato l'altoparlante con 3 simulatori e ho scelto come accordo 40hz in 60 litri

l'escursione è pochissima
lo smorzamento è altissimo
pero impostando il crossover passabasso a 50hz a 24db si riesce a enfatizzare molto la gamma bassa!

quindi si!
è un midbass accordato in basso che puo essere facilmente equalizzato  Smile 

ed ecco il risultato... penso che domani sono pronti entrambi

zedda
Membro di riguardo
Membro di riguardo

Data d'iscrizione : 24.04.13
Numero di messaggi : 532
Località : itri
Impianto : troppi o troppo pochi... boh...

Tornare in alto Andare in basso

Allora come è andata?

Messaggio  alenordio il Dom 22 Giu 2014 - 22:47

Guarda proprio in questi giorni ti stavo pensando perchè stò progettando un paio di monitor HP e dato che a disposizione ho proprio un paio di 15ndl76 volevo utilizzare quelli con annessi un paio di driver da 2 pollici.
ho fatto molteplici configurazioni e alla fine ho deciso di adottare un horn-reflex.
Horn perchè è la mia passione....però purtroppo a causa degli spazi limitati da occupare non potevo soddisfare al max la grandezza della bocca della tromba in base alla f cut off.
dunque ho eseguito un condotto a sezione costante di 110 cm dei quali gli ultimi 47 cm a sezione conica.
Simulando il tutto con hornresp vedo che ottengo qualche db in più rispetto al reflex nella banda passante, dovuto ad una gola un pò più piccola di sd (650 cm quadratri) ed una bocca (purtroppo ) limitata a 900 cm quadrati.
il volume che ho accordato sono proprio i tuoi 60 litri!!!

Il compromesso è stato fatto!!!!

ho provato ad allegare le foto del mio progetto e simulazione spero si possano vedere....

in attesa anche del tuo parere colgo l occasione per farti i migliori saluti....


alenordio
Novizio
Novizio

Data d'iscrizione : 08.03.14
Numero di messaggi : 12
Provincia (Città) : treviso
Impianto : B&C 15ndl76, RCF l18s801, 18 sound nd2080, behringer dcx2496, behringer deq2496, rcf lf18g401, rcf lf21n401, eminence psd3003, eminence kappa pro10, 18sound hd1080, B&C 15pl100, 18sound 12nd710, rcf mr10n301, B&C 10md26

Tornare in alto Andare in basso

Re: b&c 15NDL76-4 come lo s-carichiamo?

Messaggio  zedda il Lun 23 Giu 2014 - 0:44

ciao ale  Smile 

grazie per il pensiero  Laughing 

cercherò di essere sintetico

ho fatto due casse da 64 litri ognuna accordate a 40hz...
dalle simulazioni non si vedeva niente di anomalo...

alla prima prova ho notato un enorme problema...
questi due sub mandano in clipping qualsiasi amplificatore...
si è creata una rotazione di fase troppo accentuata che fà erogare troppa corrente agli ampli.

ho tamponato momentaneamente il problema riempiendo i sub di dacron.
adesso non si manifesta il problema... o almeno non al volume che mi serve.
d'altronde non potevo fare diversamente, perchè oggi abbiamo iniziato ad utilizzarli:



ho saputo che quando il qts è troppo basso conviene usare l'altoparlante in caricamenti a tromba.
Ho studiato un pò di caricamenti, e tra tutti ho ipotizzato che il tapped horn potrebbe fare al mio caso, perchè è "relativamente" compatto rispetto a una tromba, e perche a me serve la discesa e non la sensibilità.

3 giorni fà stavo vedendo un pò di geometrie dei tapped horn per prendere spunti.
e per sbaglio ho trovato un grafico di una simulazione di un tapped horn.

piu lo guardavo e più mi ricordava qualche altro tipo di caricamento.
Quando ho focalizzato mi sono reso conto che il grafico del tapped horn è IDENTICO al grafico della linea di trasmissione!!!!

questo woofer l'ho gia testato in linea di trasmissione (a 40hz) ed era davvero distruttivo con pochissimi watt

la linea di trasmissione l'avevo abbandonata solamente per questione di trasportabilità.

secondo te va bene come caricamento il tapped horn?? pensavo di accordarlo sui 37hz...

purtroppo non riesco a vedere il progetto delle tue casse. però come vedi la destinazione d'uso è un pò diversa dalla tua  Laughing 

grazie mille per tutto ale!

P.S.
il dj della foto non sono io

zedda
Membro di riguardo
Membro di riguardo

Data d'iscrizione : 24.04.13
Numero di messaggi : 532
Località : itri
Impianto : troppi o troppo pochi... boh...

Tornare in alto Andare in basso

Re: b&c 15NDL76-4 come lo s-carichiamo?

Messaggio  alenordio il Lun 23 Giu 2014 - 9:21

Partiamo facendo un passo alla volta....

Non só che amplificatori usi ma....vanno in clipping quasi al max della potenza?

Perchè se si è una cosa che ho riscontrato anch io su amplificatori con protezioni CLIP molto sensibili, i quali alla prima toccata della tensione VCC del power supply, immediatamente fanno aprire i relè di protezione.

Solitamente questo succede alcune volte quando il filtraggio non è adeguato ( troppo basso).

Altoparlanti con Qts basso non sono preferibili in un caricamento a tromba, bensì se devi fare un caricamento a tromba è preferibile scegliere quelli con basso qts!!!

Mi spiego meglio....
Il QTS non è altro che il fattore di smorzamento dovuto alla combinazione intrinseca dello smorzamento sospensione e smorzamento elettrico.

Solitamente ma non sempre, valori bassi di qts sono dovuti ad un bxl molto alto ( motote magnetico B che imprime una notevole forza sulla lunghezza del cavo bobina L che avvolge)...questa forza permette di avere due vantaggi...carico frontale molto contenuti ( ratio sd/st) ed inoltre quando la massa della menbrana alle alte f inizia a farsi sentire la grande forza riesce comunque ad estendere la risposta piú in altro possibile.

Nei caricamenti a tromba infatti il rapporto tra bxl e mms determinano il valore di CMES che individua quando un altoparlante può salire in frequenza.

Come detto precedentemente il Qts basso determinerà una scarsa risposta alle basse frequenze ma un comportamento sovrasmorzato, che diventa utile oltre che nei caricamenti a tromba, anche dove altoparlanti di grosse dimensioni vengono utilizzati come mid.
Guardati l rcf L12p110k...

Dunque non solo a tromba!!!

È proprio la stessa bec che ti allega il progetto del reflex da 100l nel sito!!!

Oh cara TAPPED HORN!!!!

Come ti ho sempre detto di trombe ne ho fatto una malattia e ho perso molte ore di studio...

Io ho appena realizzato un tapped da 3, 03 mt!!! Con un rcf lf21n401!!!!

Se mi spieghi come postare le foto ti metto un pó di roba  Cool 

Il tapped è il compromesso del compromesso ma a me serviva proprio scendere agli inferi filtrandolo a 50 hz.

3 mesi di progetto ed alla fine ho fatto un mostro!!!

Anche qui c è tutto un discorso da fare....il tapped è un compromesso tra horn e wave guide...

Appena mi spieghi come allegare le foto ti illustreró il mio progetto.. Laughing 

Buona giornata!!!

alenordio
Novizio
Novizio

Data d'iscrizione : 08.03.14
Numero di messaggi : 12
Provincia (Città) : treviso
Impianto : B&C 15ndl76, RCF l18s801, 18 sound nd2080, behringer dcx2496, behringer deq2496, rcf lf18g401, rcf lf21n401, eminence psd3003, eminence kappa pro10, 18sound hd1080, B&C 15pl100, 18sound 12nd710, rcf mr10n301, B&C 10md26

Tornare in alto Andare in basso

Re: b&c 15NDL76-4 come lo s-carichiamo?

Messaggio  zedda il Lun 23 Giu 2014 - 10:12

quindi non mi sbagliavo a dire che la linea è molto simile al tapped horn  o sbaglio?

grazie per la pazienza

per quanto riguarda le foto:

precisamente sopra la casella dove scrivi per rispondere ai messaggi ci sono dei riquadri che contengono piu tasti
c'è un riquadro che comprende il corsivo il tratteggiato il grassetto ecc....
c'è un riquadro che comprende la formattazione del testo....
e c'è un riquadro dove si vede anche un icona di youtube, ecco in questo riquadro la prima icona raffigura una cornice con un piccolo floppy
da li puoi scegliere il file sul tuo computer.
una volta scelto lo puoi caricare. dopo averlo caricato ti vengono forniti 3 indirizzi. tu devi copiare il centrale e lo incolli nel testo del messaggio Smile

ritornando al discorso del sub con il 15ndl76
ho fatto una prova, misuravo il voltaggio che l'amplificatore riesce a fornirci con un segnale a 50hz... il voltaggio massimo è 19 volt... superati i 19 volt si accendono le luci del clipping, mentre il sub si muove pochissimo...

in aria libera riesco a fornirci oltre 26 volt e l'amplificatore ancora non raggiungeva il clipping

quindi non sono i tre amplificatori il problema...

vorrei risolvere il problema con un tapped horn (o insomma con una TL)
ma non ho ben capito se secondo te la cosa è fattibile...
l'avevo provato in una linea di 2.12 metri e funzionava bene...
adesso vorrei fare un tapped horn da almeno 2.36 metri con questa forma:



secondo te é fattibile? io non so usare horn response... ma se uso il simulatore delle linee di trasmissione il diagramma dell'spl da una linearità pazzesca tra i 100 e i 40hz

sono curioso di vedere i tuoi progetti Smile

zedda
Membro di riguardo
Membro di riguardo

Data d'iscrizione : 24.04.13
Numero di messaggi : 532
Località : itri
Impianto : troppi o troppo pochi... boh...

Tornare in alto Andare in basso

Re: b&c 15NDL76-4 come lo s-carichiamo?

Messaggio  zedda il Lun 23 Giu 2014 - 10:24

guarda questa foto:

zedda
Membro di riguardo
Membro di riguardo

Data d'iscrizione : 24.04.13
Numero di messaggi : 532
Località : itri
Impianto : troppi o troppo pochi... boh...

Tornare in alto Andare in basso

Re: b&c 15NDL76-4 come lo s-carichiamo?

Messaggio  alenordio il Lun 23 Giu 2014 - 10:32




alenordio
Novizio
Novizio

Data d'iscrizione : 08.03.14
Numero di messaggi : 12
Provincia (Città) : treviso
Impianto : B&C 15ndl76, RCF l18s801, 18 sound nd2080, behringer dcx2496, behringer deq2496, rcf lf18g401, rcf lf21n401, eminence psd3003, eminence kappa pro10, 18sound hd1080, B&C 15pl100, 18sound 12nd710, rcf mr10n301, B&C 10md26

Tornare in alto Andare in basso

Re: b&c 15NDL76-4 come lo s-carichiamo?

Messaggio  zedda il Lun 23 Giu 2014 - 10:37

si vede!!!!! eccome se si vede hahahaha
di certo non é lo sputacchio da 15 pollici della b&c  Smile 
sembra essere abbastanza enorme!!!
purtroppo dalla foto non si capisce benissimo se il percorso é a sezione costante o divergente
secondo te va bene il b&c mio in un tapped horn??

zedda
Membro di riguardo
Membro di riguardo

Data d'iscrizione : 24.04.13
Numero di messaggi : 532
Località : itri
Impianto : troppi o troppo pochi... boh...

Tornare in alto Andare in basso

Re: b&c 15NDL76-4 come lo s-carichiamo?

Messaggio  alenordio il Lun 23 Giu 2014 - 11:04

Ecco grandioso ci sono riuscito!!!
A dir la verità c ero riuscito anche prima ma non sapevo che link copiare dei 3....va beh adesso ho capito!!!ti ringrazio infinitamente!!!

Partiamo dal clipping dell'amplificatore, come ben sai il carico ideale che vorrebbe vedere un amplificatore è un carico resistivo costante nel tempo e con 0 reattanza.
Purtroppo come ben saprai quando un sistema è in risonanza cambia bruscamente la fase in quel punto di 180 gradi (in risonanza fase che passa per lo 0).
Come ben saprai l' amplificatore desidera pilotare i carichi più facilmente possibile...dunque risonanze di modulo più basse possibili e dunque sistema più smorzato possibile.
Se andiamo a vedere l'andamento del modulo d'impedenza di un sistema reflex ci accorgiamo che rispetto ad una cassa chiusa ci troviamo a che fare con due picchi di risonanza separati da un 'avvallamento che identifica la FB della cassa.
La condizione ideale sarebbe che i due picchi siano più bassi possibili.(sistema con buon smorzamento=carico ampli facile).
Ciò non è possibile ma si può ottimizzare il sistema ovviando il più possibile a questo problema.
ci sono due parametri fondamentali che modificano significativamente il modulo dell impedenza a nostro favore.
RAPPORTO VAS/VB E FB/FS.
il rapporto vas/vb in base al ratio aumenta o diminuisce la distanza dei due picchi mentre il rapporto fb/fs aumenta un picco diminuendo l'altro.

Il sistema che si adotta per ovviare a questa risonanza nella banda passante è cercare di creare una distanza tra i due picchi di adeguato valore per far ricadere il primo picco al di fuori della banda passante (verso il basso, sotto fs).
Logicamente il rapporto fb/fs dovrà essere tale che il primo picco divenga più alto possibile rispetto al secondo posto invece in banda passante (si dovrà scegliere un fb/fs adeguato).
in questo modo il primo picco con un valore molto alto verrà filtrato attivamente da noi visto risiederà al di fuori della minima frequenza riproducibile del sistema, mentre il secondo picco in banda passante avrà un modulo rispettivamente molto basso tale da non creare comunque le problematiche che stai riscontrando attualmente sugli amplificatori.

SE NON SAI USARE HORNRESP....NON SAI COSA TI PERDI?????
devo la vita al produttore di quel programma....affidabilissimo e flessibilissimo....sopratutto per uno come me che della tromba ha fatto la sua filosofia di costruzione!!!!

Con hornresp puoi simulare proprio il tapped che min stai chiedendo!!!!
poi che il 15ndl76 sia l'altoparlante ideale per un tapped ho i miei dubbi....comunque simulare non guasta....

cCome vedi io per il tapped ho scelto un altoparlante con una mms molto alta come anche il BXL e l 'escursione.

questi sono alcuni parametri fondamentali per il tapped horn....e calcola che come dicevi tu prima il tapped ha un comportamento molto similare al wave guide....1/4 d'onda da rispettare...ecc ecc...

sarei interessato al tuo programma per simulare le linee di trasmissione....per caso è gratuito? recuperabile in download da qualche parte?




alenordio
Novizio
Novizio

Data d'iscrizione : 08.03.14
Numero di messaggi : 12
Provincia (Città) : treviso
Impianto : B&C 15ndl76, RCF l18s801, 18 sound nd2080, behringer dcx2496, behringer deq2496, rcf lf18g401, rcf lf21n401, eminence psd3003, eminence kappa pro10, 18sound hd1080, B&C 15pl100, 18sound 12nd710, rcf mr10n301, B&C 10md26

Tornare in alto Andare in basso

Re: b&c 15NDL76-4 come lo s-carichiamo?

Messaggio  alenordio il Lun 23 Giu 2014 - 11:05

la sezione è conica costante....

alenordio
Novizio
Novizio

Data d'iscrizione : 08.03.14
Numero di messaggi : 12
Provincia (Città) : treviso
Impianto : B&C 15ndl76, RCF l18s801, 18 sound nd2080, behringer dcx2496, behringer deq2496, rcf lf18g401, rcf lf21n401, eminence psd3003, eminence kappa pro10, 18sound hd1080, B&C 15pl100, 18sound 12nd710, rcf mr10n301, B&C 10md26

Tornare in alto Andare in basso

Re: b&c 15NDL76-4 come lo s-carichiamo?

Messaggio  zedda il Lun 23 Giu 2014 - 11:15

cerca su google bullock and white's.
il software è gratis e gira su dos... tra tutti quelli forniti nel file compresso devi usare tlbm
lo so che il b&c mio non è un campione pero forse funziona meglio in tapped horn che in reflex... non credi???

comunque figurati non devi ringraziarmi... anzi Smile

zedda
Membro di riguardo
Membro di riguardo

Data d'iscrizione : 24.04.13
Numero di messaggi : 532
Località : itri
Impianto : troppi o troppo pochi... boh...

Tornare in alto Andare in basso

Pagina 1 di 2 1, 2  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto


 
Permesso di questo forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum